SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

C Silver – Spezia tiene sotto Sarzana e si riprende la vetta. Colpaccio Ardita a Santa: Ardita-Aurora cruciale per la salvezza

Posted by superbasketball su 5 febbraio 2019

Spezia cala il 2-0 su Sarzana, si riprende il primo posto in solitaria e ora attende sostanzialmente il ristorno col CUS per definire del tutto la classifica delle prime tre posizioni. Sarà così? Vedremo, ma lo scenario sembra plausibile. Meanwhile in coda fa faville l’Ardita che vincendo a Santa spariglia i conti e ha tutta l’inerzia per la sfida importante con l’Aurora.

Il derby spezzino ha visto dunque prevalere il team di Padovan, bravo a piazzare l’allungo decisivo nella terza frazione: a metà si era andati al riposo sul 40 pari, ma dopo la ripresa del gioco i bianconeri hanno allungato con un run a zero (propiziato anche da una zona chiamata dal coach spezzino) che li ha portati alla doppia cifra di vantaggio. Nel finale di frazione è arrivata l’espulsione di Paulauskas, accusato di aver calpestato Fazio a terra in area: nonostante questo i ragazzi di Ricci hanno provato a reagire, sono tornati al -7 nell’ultimo quarto, ma i padroni di casa hanno condotto in porto la gara e messo una seria ipoteca non sul secondo posto, come afferma con un notevole understatement il presidente Caluri nell’articolo di stampa che vi ho linkato, ma proprio sul primo. Infatti sono l’unica squadra che ha perso una sola volta, con il CUS in casa, mentre i genovesi hanno subito 2 sconfitte (entrambe in casa!) e Sarzana ben 3 (in casa con Spezia e CUS e quest’ultima in trasferta). Spezia nel prossimo turno andrà a far visita al Sestri (PalaFigoi, domenica 18.30), mentre Sarzana torna in casa (sabato 18.30) con il Tigullio.

Con Sestri è uscito vincitore nel derby genovese di sabato scorso il CUS: i biancorossi (Dufour 17, Bedini 17), decisamente ringalluzziti e rinfrancati dall’ottima prestazione della settimana prima a Sarzana, hanno gestito abbastanza bene la gara, contro un Sestri (Guida 25, Zito 18) che ha ritrovato però finalmente alcuni dei giocatori che mancavano nei turno scorsi. I ragazzi di Mariotti, anzi di Calvia che sostituiva il coach titolare ammalato, sono rimasti abbastanza vicini ai padroni di casa nella parte iniziale di gara, poi il vantaggio dei cussini è aumentato e pur ruotando abbastanza la squadra il team di Pansolin e Taverna ha ottenuto la vittoria senza eccessivi patemi, tra l’altro andando in testa per 24 ore circa grazie all’avulsa e prima del derby di Spezia, per poi ritrovarsi nuovamente terzi alla pari con Sarzana (che però ha vantaggio negli scontri diretti), approfittando tra l’altro del passo falso del Tigullio. Per il prossimo turno i genovesi dovranno viaggiare sino ad Ospedaletti (sabato ore 18), dove negli anni passati hanno dovuto giocare anche gare di playoff ma quest’anno potrebbero incontrare meno difficoltà, anche se il team di Lupi è sempre affamato di punti. Quanto ai sestresi, che non si fanno mancare nulla 😉 , c’è da ospitare la capolista Spezia, e ho detto tutto. La gara del PalaCUS è stata trasmessa in diretta da Liguria a Spicchi su Facebook, e potete trovarla lì (prima parte, seconda parte).

Sorprendente il risultato della gara di Santa Margherita. perché la quarta in classifica Tigullio (Ouandie 13, Vexina 12) è stata sorpresa in casa dal fanalino di coda Ardita (Ferrari 19, Visca 12), che con il successo di questo weekend riesce nell’impresa di riagganciare Aurora e Ospedaletti, e rimettere tutto in discussione in coda. I biancorossi di casa hanno probabilmente approcciato male la gara, che è rimasta alla fine con uno score basso che ha agevolato gli ospiti. Prova di orgoglio dei nerviesi che sono al secondo exploit non previsto, dopo la vittoria con Vado che ha inaugurato il 2019, e in vista della delicatissima gara casalinga con l’Aurora Chiavari, sabato alle 19.15, alla quale arrivano in condizione mentale sicuramente migliore di quanto potesse essere a fine anno scorso, dovendo cercare di recuperare però il -10 dell’andata. Il gruppo di coach Chiesa ha avuto l’aggiunta di un ragazzo di esperienza come Francesco Rovati, che ha aumentato le opzioni nel roster ed ha già partecipato alla vittoria di domenica. Non sarà facile dunque per i ragazzi di coach Marenco, reduci dal turno di riposo andare a fare risultato contro una squadra in crescita e in più al PalaMajorana: sfida tutta da vedere. Per i sammargheritesi il riscatto nel prossimo turno da una prestazione opaca richiede un exploit particolare, alla Tensostruttura Diego Bologna contro Sarzana, che all’andata espugnò il palazzetto di via Generale Liuzzi.

Abbastanza agevole alla fine la vittoria di Pallacanestro Vado al Geodetico sull’Ospedaletti, almeno questo dice lo score finale; ma in realtà gli orange almeno sino a metà gara non hanno demeritato, e se si esclude il terzo quarto in cui anche a causa dell’uscita dal campo di Colombo (infortunio da valutare, e sarebbe una tegola pesante per il team di Lupi perdere il pivottone) i ragazzi di Imarisio (Pesce 17, Anaekwe 15) hanno dilagato arrivando sino al +24, gli ospiti (Revetria 13, Rossi 12) hanno praticamente impattato il totale delle altre frazioni. Pallacanestro Vado mette in fila il secondo referto rosa dopo un periodo negativo, e nella trasferta di Rapallo contro Pro Recco (ore 19) cercherà punti importanti, che potrebbero consentire anche l’aggancio al Tigullio sul quarto gradino nel caso che i sammargheritesi paghino dazio a Sarzana. Ospedaletti dovrà invece ricevere la visita del CUS, gara sulla carta decisamente in salita, specialmente se Colombo non potesse essere in campo, e giocando tra di loro la vincente tra Ardita e Aurora potrebbe sopravanzare gli orange.

A Rapallo la Pro Recco (Acerni 15, Caddeo 13) ha superato Pegli (Nsesih 23, Penna 10), e quindi vanta adesso un 2-0 negli scontri diretti che la rende ora minacciosa, a soli 2 punti di distanza, per la classifica proprio dei ragazzi di Costa, attualmente sesti. I pegliesi erano anche andati davanti di un paio di possessi nell’ultima frazione dopo che nella prima parte di gara il team di Bertini aveva condotto, ma nelle azioni decisive i recchelini hanno risorpassato e conquistato il referto rosa, il sesto stagionale. Domenica altra gara in casa per i “fluo”, che ricevono la visita del Vado, anch’esso nemmeno tanto lontano, due vittorie più su, ma che può gestire il +21 dell’andata. Per i ragazzi del Pegli, che hanno interrotto la propria serie positiva, invece è arrivato il momento del turno di riposo del ritorno, e il primo impegno sarà solo sabato 16, anche per loro contro Pallacanestro Vado ma al Geodetico.

Risultati:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 15

CUS GENOVA A.S. DIL.-A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI 86 – 76
AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI 75 – 62
PRO RECCO BASKET A.S.D.-A.DIL. BASKET PEGLI 63 – 57
SPEZIA BASKET CLUB A.DIL.-LUNA ABRASIVA SARZANA BK 84 – 71
A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM-ASD ARDITA JUVENTUS 56 – 59

Situazione:

.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 16

10/02/2019 – 19:00 PRO RECCO BASKET A.S.D.-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL n.d.; Punti: 12+16=28
09/02/2019 – 18:30 LUNA ABRASIVA SARZANA BK-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM n.d.; Punti: 22+18=40
09/02/2019 – 18:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-CUS GENOVA A.S. DIL. n.d.; Punti: 4+22=26
10/02/2019 – 18:30 A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. n.d.; Punti: 10+24=34
09/02/2019 – 19:15 ASD ARDITA JUVENTUS-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI n.d.; Punti: 4+4=8

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: