SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for luglio 2019

Giovanili – Il bilancio dell’annata ligure 2018-2019

Posted by superbasketball su 6 luglio 2019

Vi avevo promesso qualche settimana fa che delle giovanili avrei parlato, anche perché questa stagione 2018-2019, oltre a tante conferme ha visto anche tante novità: la più eclatante è stato il girone di Eccellenza ligure dell’Under 15, probabilmente. Ma andiamo con ordine, parlando prima delle ragazze e poi dei ragazzi. Anzi, partiamo dalle categorie più giovani.

I riassunti vi possono aiutare a visualizzare il tutto. Ovviamente sarò sintetico, soprattutto per i campionati regionali e delle categorie più basse, come età e come ranking, e anche perché non ho comunque purtroppo più il tempo di approfondire tutto come prima…per un po’ di dettagli potete andare alle pagine relative, che poi andranno a confluire nell’archivio ma che per ora sono ancora nella barra principale del menù, per il resto dovrete andare a cercare sui siti o sul Facebook delle varie società! E comunque, mi limito ai campionati e tornei FIP.

Nelle esordienti femminili, girone unico con finale regionale a 4 a Genova: l’ha spuntata Basket Academy Spezia, davanti a S. Rocco di Vernazza Meeting, Alassio e Loano, in questo che di fatto è l’ultimo anno ancora da “mini”.

Titolo Under 23 femminile a Savona, alla Cestistica: le biancoverdi si sono imposte in finale per 2-0 proprio sull’Academy Spezia. Inoltre, 4 savonesi hanno vinto anche il Join the Game ligure di categoria, ma purtroppo hanno solo sfiorato l’impresa arrivando terze, sul podio, nella finale nazionale. Bravissime comunque!!!

Ancora Academy Spezia in Under 14: la finale le vedeva opposte al Dopolavoro Ferroviario in un derby cittadino risolto 2-0. Nella finale nazionale di Roseto degli Abruzzi purtroppo le spezzine non hanno ottenuto vittorie nel girone iniziale (vinto da Basket Roma che poi si è aggiudicato il titolo) e quindi non sono entrate nel tabellone dei quarti. Nel Join the Game titolo regionale per l’Amatori Savona: le biancorosse però nella finale nazionale non hanno passato il primo turno del sabato.

In Under 16 il torneo qualificava ben tre squadre per la fase interregionale: il titolo ligure è andato al Pegli con il 2-0 su Basket Academy, mentre l’Amatori Savona battendo il CB Sestri Levante si è presa la chance di giocare lo spareggio, poi perso, per l’accesso ai concentramenti. Bene invece le altre due nei loro, con Spezia prima e Pegli seconda, entrambe in finale a Chianciano Terme. Qui, ottimo inizio di entrambe, con Spezia prima del suo girone e Pegli seconda, entrambe ben messe negli ottavi: qui però Academy usciva per mano di Smit Roma, mentre le arancioblu infilavano prima GEAS (!) e Basket Roma, per cedere solo in semifinale con CostaMasnaga, poi campione, e salire sul podio battendo nientemeno che la Reyer. BRAVISSIME!!! Soddisfazioni anche per l’Academy, ma nel 3×3, in cui dopo aver vinto il titolo regionale nella finale nazionale le spezzine hanno ottenuto un comunque lusinghiero sesto posto. Brave!!

Last, but not least (wait for it!) l’Under 18. Novità dell’anno (non essendo pubblicate le formule, da me rigorosamente scoperta dopo), nessuna finale, ma Amatori Savona campione ligure (a punteggio pieno) e Cestistica Spezzina seconda qualificate direttamente ai concentramenti interregionali, dei gironi andata e ritorno in cui però Amatori si è ritrovata quarta in un girone che mandava avanti le prime 3, e Spezia seconda ma in un girone che qualificava solo la prima. Ma il meglio è venuto alla fine, perché l’Amatori si è rifatta nel 3×3 andando a bissare il titolo italiano dell’anno prima dell’Under 16!!! FANTASTICHE!!!

Rimane ora l’estate, con le nazionali: vedremo se ci sarà qualche ciliegina per qualche nostra ragazza.

Bilancio annata 2018-2019 femminile:

.

Passando ai maschi, iniziamo anche qui dagli esordienti. Torneo più complesso di quello femminile (tutti gli anni mi fa impazzire). Gironi provinciali, con, da Imperia a Spezia, vittorie rispettivamente per Bordighera, Cogoleto, Auxilium e Canaletto. Nelle finali regionali di Chiavari, titolo ai genovesi davanti ai bordigotti, con Canaletto davanti a Cogoleto per il gradino più basso del podio.

Nell’Under 13, titolo del campionato regionale vinto dal Canaletto sul Loano per 2-0; invece nel campionato Elite con lo stesso risultato in finale ha ottenuto il titolo il Blue Sea Lavagna, imponendosi sulla Gino Landini. La società spezzina ha invece vinto il Join the Game regionale, ed è andata alla finale di Caorle dove però non ha passato il “taglio” del sabato.

E saliamo in Under 14, dove a livello regionale si è imposta per 2-0 la Pro Recco: avversaria di finale ancora la Gino Landini. Qui si è disputata anche la coppa Liguria, vinta da Alassio su Busalla. In Under 14 Elite, la formula qualificava 3 squadre alla fase interregionale: quindi finalissima ligure vinta 2-0 dal My Basket sul Canaletto, con Alassio terza grazie al 2-1 sul CUS Genova. Il nuovo meccanismo delle conference non ha premiato però spezzini e alassini, usciti tutti al primo turno, mentre il My ha vinto al sua conference e si è presentato a Porto San Giorgio per la finale: malgrado una vittoria, il girone iniziale non ha permesso la qualificazione ai quarti. Peccato. Nel Join the Game titolo regionale al Blue Sea Basket, che però alle finali nazionali si è arenato già al sabato.

Ed eccoci alla già nominata categoria Under 15. Per l’occasione la categoria regionale è diventata Silver, e qui si è imposta la Pro Recco col 2-0 sulla Claudio Papini. Grande première invece per l’Eccellenza ligure, con un girone a 7: Alassio, Blue Sea, Canaletto, CUS, My Basket, Sarzana e Vado. L’anno scorso sembrava solo un sogno, e invece… Ma parliamo del basket giocato. Le prime 4 hanno fatto il vuoto e si sono affrontate in semifinale: Canaletto e Vado hanno eliminato rispettivamente Alassio e My Basket col 2-0. In finale si è imposta Vado con il 2-1, vincendo a Spezia la bella; ma la formula imponeva ai biancorossi uno spareggio per l’accesso ai concentramenti, e per fortuna i vadesi si sono imposti sul Nuovo Basket Aquilano. Bene nel concentramento di Fabriano, con i vadesi secondi dietro al S. Lazzaro, e finale nazionale conquistata! A Cecina niente da fare, nel girone con Cantù e HSC Roma, poi seconda e terza, i vadesi sono stati eliminati. Comunque ottimo, nel panorama ligure, arrivare ad una finale nazionale d’Eccellenza!

In Under 16, titolo regionale Silver al Ceriale sul Tigullio (2-0 in finale), mentre la Coppa Liguria è stata appannaggio del My Basket che si è imposto sull’Alassio nella finale unica. Nell’Eccellenza piemontese ben 3 le squadre liguri: Pallacanestro Vado, My Basket (mista con CUS Genova) e Basket Pegli. LE ultime due sono uscite dall’Eccellenza arrivando comunque ottava e nona rispettivamente nel girone, Per Pegli c’è stata l’appendice della Coppa Piemonte, chiusa al terzo posto nella Final Four dietro a Biella e 5 Pari. Vado invece è andata al girone interregionale H, dove si è piazzata quarta, dietro alle prime 3 che hanno fatto il vuoto (Reyer, Forlì e Cantù), e non si è quindi qualificata per le fasi successive. Vado ha anche vinto il 3×3 regionale, e nelle finali nazionali si è piazzata al quarto posto, a un passo dal podio!!!

Passiamo agli Under 18. Qui si giocava nel campionato Silver, vinto in finale per 2-1 dall’Ardita Juventus sulla Diego Bologna; in coppa LIguria si è imposto il Blue Sea sull’Imperia Riviera dei Fiori. Ma c’era anche la categoria Gold, e qui il Tigullio ha superato 2-0 in finale il Blue Sea. Bella corsa quella di Pallacanestro Vado in Eccellenza Piemontese, con 4 posto con netto vantaggio sulla quinta e qualificazione al girone interregionale, mentre l’altra ligure, Pegli, si è ritrovata alla fine all’ultimo posto. Nel girone interregionale A, troppo forti Stella Azzurra e Don Bosco Livorno, e vadesi eliminati pur tenendo dietro la Reggiana. Anche qui c’era il 3×3, e anche qui si è imposto il Vado, ma la finale non è stata altrettanto positiva, anche se il 10° posto nazionale, che si fa, lo buttiamo via?

Chiudo con l’Under 20, categoria che ormai comprende tanti ragazzi che spesso sono già qua e là nelle varie squadre senior. Campionato ligure vinto in finale 2-0 dall’Auxilium sul Cogoleto, che si è un po’ consolato vincendo la Coppa Liguria contro My Basket.

Anche qui, ora spazio agli Europei…

Bilancio annata 2018-2019 maschile:

.

Si può dire anche quest’anno che che le ragazze sono andate meglio? Un titolo nazionale, due terzi posti e un sesto posto per loro, un quarto posto nel 3×3 a livello maschile, mi pare che ori e primiera siano per le ragazze…e d’altronde anche a livello senior storicamente è sempre così. Però, al Trofeo delle Regioni per la prima volta da che ricordi i maschi (ottavi) hanno chiuso meglio delle femmine (decime): chissà!

Posted in Campionati, Giovanili | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: