SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for the ‘3 vs 3’ Category

Under 16/F – BASKET ACADEMY, TITOLO ITALIANO FEMMINILE DEL 3×3!!! Altro titolo italiano! Blue Sea Basket Lavagna maschile chiude invece diciottesimo

Posted by superbasketball su 1 luglio 2018

Propongo di eleggere il 3×3 specialità ufficiale ligure, insieme ovviamente alla focaccia, al pesto e alla torta di riso (anche se è finita). Perché una rondine non fa primavera, ma due forse sì eh! Abbiamo appena celebrato, sempre a Castellana Grotte, un titolo italiano del 3×3 vinto da Amatori Savona femminile Under 18, e oggi siamo qui di nuovo a parlare di un titolo italiano, ancora femminile, ancora del 3×3, ancora ligure! E’ dominio incontrastato! 😉

La finale nazionale Under 16 3×3 maschile e femminile, in cui erano impegnate due nostre portacolori, ovvero il Blue Sea Basket Lavagna maschile e la Basket Academy La Spezia femminile, ha visto la prima un po’ sfortunatamente finire 18a, ma il tutto (per noi, ovviamente, non per i ragazzi) è stato compensato dalla vittoria delle ragazze spezzine nel torneo femminile!!!!

I ragazzi della Blue Sea Basket (Alessio Arbini,  Edoardo Doccini, Francesco Bisso ed Emanuele Borselli, con coach Eliana Carbonell) hanno giocato la prima giornata nel girone B, con Vis 2008 Ferrara, A. DIL. SAM Basket Roma, Sidigas Avellino, e A.S.D. Timberwolves Potenza. Nella Vis Ferrara dovrebbe anche esserci il nostro Matteo Bogliardi, che fa parte della squadra che ha vinto il titolo regionale emiliano. Queste le gare in programma oggi nel girone dei biancoblu:

Girone B
Vis 2008 Ferrara-SAM Basket Roma 9-11
Sidigas Avellino-Blue Sea Basket 8-5
SAM Basket Roma-Sidigas Avellino 9-10
Timberwolves Potenza-Vis 2008 Ferrara 2-9
Sidigas Avellino-Timberwolves Potenza 11-7
Blue Sea Basket-SAM Basket Roma 7-6
Vis 2008 Ferrara-Sidigas Avellino 10-12
Timberwolves Potenza-Blue Sea Basket 5-4
Blue Sea Basket-Vis 2008 Ferrara 6-9
SAM Basket Roma-Timberwolves Potenza 9-8

Purtroppo la classifica dopo la prima giornata è stata la seguente (si noti che si assegnavano, secondo questa usanza per me ancora oggi incomprensibile, 2 punti per la vittoria e 1 per la sconfitta):

Classifica girone B: Sidigas Avellino 8, Vis 2008 Ferrara e Sam Basket Roma 6, Timberwolves Potenza e Blue Sea Lavagna 5.

Infatti i lavagnesi sono stati penalizzati dallo scontro diretto perso con Potenza (mi si dice che il primo criterio sarebbero stati i punti segnati nel girone complessivamente, ma erano 22 per entrambe). Per questo motivo la Blue Sea non ha passato il primo taglio, finendo nel gironcino di consolazione per i posti dal 17esimo al 20esimo. E dire che se avessero battuto i potentini avrebbero fatto 6 punti e nell’avulsa a quota 6 avrebbero potuto addirittura uscire secondi dalla prima giornata…A questo punto il giorno dopo i 4 ragazzi biancoblu hanno giocato nel girone delle quinte classificate:

Girone quinte classificate
3S Cordenons-Blue Sea Lavagna 8-6
Airino Termoli-Sarre Chesallet 8-5
Blue Sea Lavagna-Airino Termoli 14-12
Sarre Chesallet-3S Cordenons 10-11
Airino Termoli-3S Cordenons 6-15
Sarre Chesallet-Blue Sea Lavagna 4-8
Classifica: 3S Cordenons 6, Blue Sea Basket 5, Airino Termoli 4, Sarre Chesallet 3

E pertanto a causa della sconfitta con Cordenons i lavagnesi non sono riusciti ad agguantare la diciassettesima piazza, finendo diciottesimi. Conta poco un posto in più o in meno, probabilmente con un guizzo in più, e nel 3×3 a volte basta un passaggio a vuoto di 3-4 azioni per rovinare una partita, i ragazzi di coach Carbonell avrebbero potuto trovarsi ben più avanti. Peccato, tutta esperienza e speriamo che si possa sfruttarla negli Under 18 in futuro!

Giada Leonardini, Diletta Mangano, Rossella Gioan e Francesca Stella (con coach Danilo Gioan) sono invece le nuove CAMPIONESSE ITALIANE del 3×3 Under 16 femminile! Le ragazze della Basket Academy hanno stupito tutti, arrivando sino in fondo e vincendo il titolo quando forse non godevano dei pronostici. Invece in questa specialità si può fare la differenza, e direi che in Liguria l’abbiamo capito, e speriamo di divertirci ancora in futuro (ci si diverte comunque, ma certo se si vince non è male, specialmente se arriva uno scudetto!!!).

Le spezzine nel girone D erano partite bene restando a punteggio pieno dopo la prima giornata:

Girone D 
AIBI Fogliano-VoloRosa Brindisi 6-14
Basket Academy La Spezia-Panthers Roseto 8-3
VoloRosa Brindisi-Basket Academy La Spezia 6-8
Panthers Roseto-AIBI Fogliano 10-4
Basket Academy La Spezia-AIBI Fogliano 10-6
Panthers Roseto-VoloRosa Brindisi 3-8
Classifica: Basket Academy La Spezia 6, VoloRosa Brindisi 5, Panthers Roseto 4, AIBI Fogliano 3

Il giorno dopo, nell’incrocio con il girone C, è arrivata la prima sconfitta (con Castelnuovo Scrivia), ma ciò non ha impedito alle ragazze di Gioan di qualificarsi, pur perdendo la mattina di sabato anche contro Empoli.

Gironi C-D femminile – Seconda giornata
USE Basket Rosa Empoli-AIBI Fogliano 11-4
Basket Femminile Stabia-Panthers Roseto 5-4
Castelnuovo Scrivia-VoloRosa Brindisi 13-6
Basket Umbertide-Basket Academy La Spezia 2-13
USE Basket Rosa Empoli-Panthers Roseto 8-9
Basket Femminile Stabia-AIBI Fogliano 10-4
Castelnuovo Scrivia-Basket Academy La Spezia 8-5
Basket Umbertide-VoloRosa Brindisi 5-8

Gironi C-D femminile – Terza giornata
USE Basket Rosa Empoli-VoloRosa Brindisi 12-8
Basket Femminile Stabia-Basket Academy La Spezia 6-11
Castelnuovo Scrivia-AIBI Fogliano 11-4
Basket Umbertide-Panthers Roseto 4-6
USE Basket Rosa Empoli-Basket Academy La Spezia 10-9
Basket Femminile Stabia-VoloRosa Brindisi 8-7
Castelnuovo Scrivia-Panthers Roseto 6-4
Basket Umbertide-AIBI Fogliano 11-8

Nei quarti di finale le spezzine si sono incrociate col Sanga Milano, e l’hanno superato nettamente, avanzando alla semifinale.

Quarti di finale
Tigers Forlì-Basket Femminile Stabia 15-8
Virtus Cagliari-Castelnuovo Scrivia 10-9
San Gabriele-Basket Academy La Spezia 6-18
Porto San Giorgio Basket-USE Basket Rosa Empoli 9-8

Tiratissime entrambe le semifinali, con le ragazze dell’Academy in grado di fermare la corsa delle Tigers Forlì, mentre Porto San Giorgio regolava Cagliari sempre col minimo scarto.

Semifinali
Tigers Forlì–Basket Academy La Spezia 11-12
Virtus Cagliari–Porto San Giorgio 10-11

Davanti alle telecamere della diretta streaming (che vi riporto qui sotto), le spezzine hanno giocato una finale determinata, giocata praticamente punto a punto, sinché San Giorgio è salita sul 6-8: due punti di Leonardini e un canestro di Mangano hanno portato al sorpasso sul 9-8. Il pareggio delle marchigiane è stato vanificato dall’unica bomba della gara, 2 punti di Gioan, per l’11-9 con una quarantina di secondi da giocare. Il vantaggio è stato suggellato dal libero finale della stessa Gioan, per il 12-10 finale. BRAVISSIME!!!

Finali
3/4° posto
Tigers Forlì-Virtus Cagliari
1/2° posto
Porto San Giorgio Basket-Basket Academy La Spezia 10-12

E così per l’Academy un trofeo prestigioso da mettere in bacheca, storico quanto quello dell’Amatori della settimana scorsa! E per una società così giovane, vale davvero tantissimo!!! Tanti complimenti!!!

Ecco qualche foto della finale, fermi immagine ovviamente dal filmato di cui sopra, e recuperate dal Facebook della società spezzina, perché io là non c’ero!

Questo slideshow richiede JavaScript.

E quindi, per la seconda volta oggi, scrivo “Brava Liguria”!!!

Annunci

Posted in 3 vs 3, Campionati, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 16/F – A Castellana Grotte le finali nazionali del 3×3, in corsa Blue Sea Basket Lavagna maschile e Basket Academy La Spezia femminile

Posted by superbasketball su 28 giugno 2018

L’altro giorno sono arrivato in ritardo, stavolta sono ancora in tempo: inizia infatti oggi la finale nazionale Under 16 3×3 maschile e femminile, sempre a Castellana Grotte (BA), in cui sono impegnate due nostre portacolori, ovvero il Blue Sea Basket Lavagna maschile e la Basket Academy La Spezia femminile.

Queste due squadre hanno conquistato il diritto alle finali vincendo le fasi regionali: i maschi lavagnesi hanno vinto in finale contro la formazione dell’Aurora Chiavari, dopo che entrambe avevano superato nelle semifinali i team della Pallacanestro Alassio, mentre le spezzine hanno ottenuto il titolo regionale in finale con la Polysport, dopo che queste due squadre si erano piazzate ai primi due posti del girone unico femminile.

Da oggi al 30 giugno, nella cornice che ha già dato un titolo alla Liguria nell’Under 18, tocca dunque a 2002 e 2003. 20 squadre maschili e 18 femminili, divise in 4 gironi in entrambi i tornei, in cui si gioca tutto un “giro” di andata, e poi ci si incrocia (anche con un altro girone (A con B e C con D, ma solo le prime 4 di ogni girone, cosicché in questa fase avviene il primo taglio per scendere a 16 squadre). Le migliori 8 vanno ai quarti, e di lì si arriva sino al titolo nazionale. Speriamo di poter raccontare di nuovo belle cose!. Ci saranno dirette streaming su Facebook nella giornata di sabato, sulle pagine Teleregione Color, Buon Calcio e Fip Puglia.

I ragazzi della Blue Sea Basket sono Alessio Arbini,  Edoardo Doccini, Francesco Bisso ed Emanuele Borselli, e sono a Castellana Grotte insieme a coach Eliana Carbonell . Per loro il girone di partenza è il B, con Vis 2008 Ferrara, A. DIL. SAM Basket Roma, Sidigas Avellino, e A.S.D. Timberwolves Potenza. Nella Vis Ferrara dovrebbe anche esserci il nostro Matteo Bogliardi, che fa parte della squadra che ha vinto il titolo regionale emiliano. Queste le gare in programma oggi nel girone dei biancoblu:

Girone B
14,45 Vis 2008 Ferrara-SAM Basket Roma
14,45 Sidigas Avellino-Blue Sea Basket
15,45 SAM Basket Roma-Sidigas Avellino
15,45 Timberwolves Potenza-Vis 2008 Ferrara
16,45 Sidigas Avellino-Timberwolves Potenza
16,45 Blue Sea Basket-SAM Basket Roma
17,45 Vis 2008 Ferrara-Sidigas Avellino
17,45 Timberwolves Potenza-Blue Sea Basket
18,45 Blue Sea Basket-Vis 2008 Ferrara
18,45 SAM Basket Roma-Timberwolves Potenza

Passando il primo taglio poi ci sarebbe l’incrocio con il girone A (Pall. Don Bosco Livorno, A.B.A. Legnano, 3S Basket Cordenons, A.S.D. Perugia Basket, Piani Basket). Forza ragazzi!

Giada Leonardini, Diletta Mangano, Rossella Gioan e Francesca Stella (più coach Danilo Gioan) sono le 4 della Basket Academy che lotteranno in questa finale, inizialmente nel girone D insieme ad AIBI Fogliano, VoloRosa Brindisi e Panthers Roseto. Queste le partite previste nel girone delle spezzine:

Girone D 
15,00 AIBI Fogliano-VoloRosa Brindisi
15,00 Basket Academy La Spezia-Panthers Roseto
16,00 VoloRosa Brindisi-Basket Academy La Spezia
16,00 Panthers Roseto-AIBI Fogliano
17,45 Basket Academy La Spezia-AIBI Fogliano
17,45 Panthers Roseto-VoloRosa Brindisi

Poi ci sarà l’incrocio con il girone C (B.C. Castelnuovo Scrivia, USE Basket Rosa Empoli, Basket Femm. Stabia, Basket Umbertide), e poi si vedrà. Forza Academy!

Qui trovate una pagina in cui dovrebbero comparire i risultati in tempo reale, quanto “reale” lo vedremo, mi accontenterei di vederli tutti, visto che queste finali non hanno ancora raggiunto uno status tale da “meritarsi” l’esistenza di voci dedicate nel server dei risultati FIP. Scusate lo sfogo, ma se questo 3×3 diventa specialità olimpica e piace tanto, credo che sarebbe bene dargli visibilità anche nelle sedi dovute, non in pagine estemporanee sui siti delle federazioni locali.

Detto questo, forza Liguria!!!

Posted in 3 vs 3, Campionati, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Giochi del Mediterraneo – Alessia Cabrini a Tarragona per il 3×3 Under 23/F

Posted by superbasketball su 26 giugno 2018

Come scrivevo ieri, del 3×3 bisogna ed è giusto occuparsi. Alla fine delle fini, è di fatto la disciplina che ha dato più scudetti alla Liguria…di sempre, tra Join the Game, e, da domenica, Under 18 femminile con la vittoria dell’Amatori Savona. E in generale, il primo titolo mondiale per una nazionale italiana.

Questa settimana avremo un’altra nazionale in gioco per il 3×3: è in particolare quella Under 23 femminile, che partecipa ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona (Spagna). C’è anche quella maschile, ma a noi le ragazze interessano di più, perché tra di loro è stata selezionata la bordigotta Alessia Cabrini!

Di Alessia abbiamo parlato un paio di anni fa quando faceva parte dell’Under 20 femminile medaglia d’argento europea; ha una carriera che annovera già varie esperienze in A2 e l’anno scorso anche in A1 francese a Monaco, per poi finire la stagione all’Alpo Villafranca. Coach Capobianco ha convocato lei insieme a Rachele Porcu, Elisa Policari e Arianna Landi per difendere i colori azzurri in terra spagnola. Le italiane sono inserite nel girone B, in cui giocheranno dopodomani con Francia, Turchia e Serbia (nel girone A ci sono Andorra, Spagna, Slovenia e Grecia).

Speriamo che anche in Spagna il 3×3 ci faccia provare belle soddisfazioni, e forza Alessia!

Posted in 3 vs 3, Campionati, Eventi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – L’AMATORI SAVONA CAMPIONE ITALIANA DEL 3×3!!!

Posted by superbasketball su 25 giugno 2018

Lo so, mi direte: “non ne avevi neanche accennato prima”. E’ così, i tornei 3 contro 3 mi sfuggono ancora, anche perché nei server FIP dedicati ai risultati vengono ancora “snobbati”, e addirittura il Join the Game, che c’è ormai da tantissimo, non riesce a sua volta ad avere un posto dove si possano leggere con chiarezza quello che è successo, ad esempio, nella finale 2018. Però, con il 3×3 che sbarcherà alle Olimpiadi e con il primo titolo mondiale vinto da una nazionale italiana, quella femminile di D’Alie, Filippi, Rulli e Ciavarella, che ieri si sono anche qualificate per gli Europei, direi che a questa disciplina sarebbe ora di dare lo sdoganamento completo e parlarne con tutti i crismi. E da ieri c’è un motivo in più, anzi un MOTIVONE, perché nella finale nazionale Under 18 femminile di Castellana Grotte (BA), le biancorosse dell’Amatori Pallacanestro Savona, già protagoniste alle finali del più convenzionale 5×5, hanno fatto il botto! Ieri, superando in finale il team di Costa Masnaga, hanno conquistato nientepopodimeno che il TITOLO ITALIANO 2018! GRANDIOSEEEEEEEEEE!!!

Alice Cambiaso, Anna Poggio, Anna Raineri e Valeria Zappatore, queste le quattro moschettiere vadesi che hanno alzato la coppa, si sono trovate al collo la medaglia d’oro, e hanno ricevuto lo scudetto da cucire sulle maglie!

E dire che solo poche settimane fa l’Amatori aveva ottenuto la prima storica vittoria, in una partita in una finale nazionale, proprio quella Under 18; stavolta le pappagalline hanno addirittura fatto percorso netto!

Nella prima giornata le ragazze del presidente Mazzieri, seguite a Castellana Grotte da coach Faranna e Alice Dagliano (ricordiamo però che i coach non scendono in campo nel 3×3, possono solo seguire dalle tribune) erano inserite nel girone B: dopo una vittoria di misura con le Rainbow Catania, sono arrivati due ampi successi con il Charly Merano e il Venaria che sono valsi il primo posto nel girone eliminatorio.

Girone B
Basket Venaria-Charly Basket Merano 3-11
Amatori Savona-Rainbow Catania 12-10
Basket Venaria-Rainbow Catania 7-10
Amatori Savona-Charly Basket Merano 13-4
Basket Venaria-Amatori Savona 9-15
Rainbow Catania-Charly Basket Merano 11-6
Classifica: Amatori Savona 6, Rainbow Catania 5, Charly Merano 4, Basket Venaria 3.

La giornata successiva era caratterizzata degli incroci tra coppie di gironi, e alle vadesi toccava quello con il girone A: ma l’Amatori non si è fermata, travolgendo il Catanzaro e battendo poi anche Perugia.

Gironi A-B (campo 1) 
Galli San Giovanni Valdarno-Basket Venaria 12-11
Pall. Roma-Charly Merano 6-5
Pall. Perugia-Rainbow Catania 7-8
Catanzaro Basket-Amatori Savona 0-16
Galli San Giovanni Valdarno-Charly Merano 9-7
Pall. Roma-Basket Venaria 8-9
Pall. Perugia-Amatori Savona 6-10
Catanzaro Basket-Rainbow Catania 2-15

Domenica mattina l’incrocio si è completato: superata Roma un po’ più facilmente, altro brivido, ma con finale positivo, contro il durissimo San Giovanni Valdarno, dopodiché l’accesso ai quarti delle imbattute vadesi non poteva essere certo messo in discussione!

Gironi A-B (campo 3)
9,30 Galli San Giovanni Valdarno-Rainbow Catania
9,50 Pall. Roma-Amatori Savona 6-10
10,10 Pall. Perugia-Basket Venaria
10,30 Catanzaro Basket-Charly Merano
10,50 Galli San Giovanni Valdarno-Amatori Savona 8-9
11,10 Pall. Roma-Rainbow Catania
11,30 Pall. Perugia-Charly Merano
11,50 Catanzaro Basket-Basket Venaria

Nel pomeriggio, il Fogliano è stata vittima dell’Amatori nei quarti; ma il percorso è proseguito in semifinale contro Ancona, che aveva superato Roma col minimo scarto e che ancora con il minimo scarto si è arresa sulla sirena alle liguri, con il canestro decisivo, un vero buzzer beater, di Zappatore in penetrazione. Qui il video della semifinale vincente delle vadesi con le anconetane, che difendevano il titolo dell’anno scorso (e piazzatesi poi terze), dalla pagina Facebook dell’emittente Buon Calcio che ha seguito in diretta l’evento. Si parte dal riscaldamento della semifinale, la gara inizia in realtà all’incirca da 1h 35m.

.

Finale contro Costa Masnaga, che a Battipaglia aveva vinto il titolo nazionale nel 5×5 (e poi ha vinto in casa anche il titolo Under 16), e che in semifinale aveva eliminato Treviso. Le biancorosse sono andate diverse volte sul +4, 8-4, poi 10-6 e 11-7, e poi anche 13-7, massimo vantaggio (+6). Costa è tornata sul 13-9 subito, poi ha segnato il 13-10 e il 13-11. Sul 14-11 un fallo portava al 14-12, poi il predominio a rimbalzo delle vadesi non veniva concretizzato. Poggio segnava il 15-12, ma Fontana riportava al -2 le sue. Poggio segnava uno di due liberi per il 16-13, ma Costa segnava il 16-14. Altra conclusione thriller: per fortuna le lecchesi non trovavano più la via della retina e la preghiera finale di Frustaci che avrebbe mandato tutte all’overtime prendeva solo il secondo ferro, lasciando la lombarda affranta e scatenando la festa delle amatorine! Fantastico!!!!

Quarti di finale
Amatori Savona-AIBI Fogliano 13-7
Galli San Giovanni Valdarno-Nuova Pallacanestro Treviso 7-10
Rainbow Catania-Basket Costa 11-16
Pall. Roma-Basket Girls Ancona 12-13

Semifinali
Nuova Pallacanestro Treviso-Basket Costa 11-19
Amatori Savona-Basket Girls Ancona 12-11

Finale 3°/4° posto
Nuova Pallacanestro Treviso-Basket Girls Ancona 11-13
Finale 1°/2° posto
Basket Costa-Amatori Savona 14-16

.

Qui il video della finale. Vi ho messo l’inizio all’avvio del blocco dedicato alla finale dell’Amatori per vostra comodità.

.

.

E allora tantissimi complimenti a tutte le ragazze, allo staff biancorosso, e in generale alla società del presidente Mazzieri!

Posted in 3 vs 3, Campionati, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Tornei – I MI Games al Porto Antico di Genova e ai giardini di Santa Margherita

Posted by superbasketball su 21 giugno 2018

tappa_genova_logo_greyAnche quest’anno tornano in Liguria i MI Games, che credo conosciate già se frequentate il mondo dei tornei estivi!

Si tratta di un evento multisport (basket 3×3, calcio, beach volley, pallanuoto, ma anche ping pong e beer pong, e altre divertenti occasioni di svago), e multisede. Quest’anno sono ben 8 le tappe italiane, tramite le quali ci si qualifica per le finali previste ad Umago in Croazia dal 7 al 9 settembre (e ci sarà anche un altro evento, un pochino più fuori mano, in Ruanda dal 21 al 23 settembre), con molti sponsor e premi.

Le tappe liguri sono a Genova e a Santa Margherita, entrambe in luglio. La prima è ormai abbastanza vicina perché si terrà da mercoledì 4 a domenica 8 luglio nell’area Mandraccio del Porto Antico di Genova, mentre quella di Santa Margherita, ospitata dai giardini a mare, sarà dal 25 al 29 luglio, sempre da mercoledì a domenica.

Per il basket 3vs3 anche quest’anno sono previste le categorie maschile e femminile, senza categorie giovanili: ammessi tutti gli over 16, con limitazioni per i giocatori di A1, A2 e B e le giocatrici di A1 (in Liguria non dovrebbe essere un problema grosso, tristemente). Eliminatorie infrasettimanali e fasi finali domenica pomeriggio.

Iscrivetevi, e buon divertimento!!!

Posted in 3 vs 3, Eventi, Tornei | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: