SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for the ‘D Reg M’ Category

D Reg/M – Restano davanti Cogoleto e My Basket: domenica il big match a Cogoleto, ne resterà solo una

Posted by superbasketball su 5 dicembre 2018

La D regionale non ha più 3 capoliste, perché due hanno vinto ma la terza, il Loano, riposava, e quindi davanti restano solo i genovesi del My Basket e il Cogoleto, a due giornate (più qualche recupero) dalla fine del girone di andata. Vedremo chi si potrà fregiare del titolo totalmente platonico di “campione d’inverno”: aiuteranno certo lo scontro diretto Cogoleto-My di domenica prossima, ma anche le gare dell’ultima giornata a i recuperi che coinvolgono entrambe le capoliste attuali.

Allora cominciamo dal My Basket, che ha la preferenza in classifica rispetto al Cogoleto per il quoziente canestri ma ha anche in effetti una sconfitta in meno. I ragazzi di Brovia hanno avuto un turno relativamente semplice contro i giovanissimi lavagnesi del Blue Sea (Borselli 13, Zuppinger 12), tenuti alla sirena distanziati da circa un trentello. Tutt’altro problema lo avranno domenica al Paladamonte contro il team di coach Dellarovere, nella sfida tra capoliste, e nell’ultima di ritorno in casa con Loano, alla quale va aggiunto anche il recupero del derby con Athletic del 18 dicembre, un tris di impegni che può decidere molto, dell’andata e forse anche delle posizioni di vetta dell’intero girone. Non hanno questi “problemi” di alta classifica i ragazzi di coach Carbonell, anzi sono agli antipodi, però a loro volta devono andare a Spezia con la Diego Bologna, e poi ospitare Cogoleto prima della sosta natalizia: non sarà banale “spremerne” punti utili per evitare l’ultimo posto alla fine del girone di andata.

Partita equilibrata quella di Cogorno tra il Villaggio e il Cogoleto, che ha visto imporsi il team in trasferta (Boschetti 22, Pelegi Scalfi 15). Partita tirata, risolta nell’ultima frazione, e che proseguita in strascichi polemici che non riporto. Fatto sta che i ragazzi di Dellarovere tengono il passo del My e lo aspettano ora al Paladamonte domenica alle 19 per dirimere la questione su chi debba affrontare in testa l’ultima giornata dell’andata, mentre resta a metà classifica il team di coach Pieranti, che comunque ha visto i suoi lottare alla pari e quindi può sperare in prestazioni più fruttuose in seguito, anche se la prossima trasferta a Loano è un’altra di quelle partite in cui servirebbe davvero il 100%.

Al PalaPapini altro colpo della Valpetronio (Callea 21, Maggi 15), che ha espugnato con ampio margine il difficile campo spezzino. Il gruppo di coach Vaccaro si trova ora al terzo posto, a ridosso delle prime, e con un calendario non terribile (nell’ordine Auxilium in casa e Athletic in trasferta), dal quale potrebbero anche ottenere 4 punti, potrebbero anche pensare di migliorare la classifica. Per coach De Santis c’è da preparare un altro impegno casalingo con Blue Sea, poi la trasferta in via Cagliari e il recupero prenatalizio a Loano.

Il derby di Genova tra Athletic e Scat (Bianco 18, Franconi 14) è stato vinto dai padroni di casa di coach Bosio, non senza trovare resistenza nei giovanissimi di coach Toselli che contro una delle squadre sinora più performanti sono andati vicini a un risultato favorevole, cedendo poi per due soli possessi. L’Athletic chiuderà il girone di andata ospitando nell’ordine Sanremo, abbordabile, e l’ostica Valpetronio, senza dimenticare il recupero del 18 in trasferta sul campo del My, ovvero…sempre la Crocera! Per lo Scat le chances di fare altro fatturato nella prima metà di campionato sono ridotte, perché nel prossimo turno riposa e poi ospiterà il Villaggio nell’undicesima giornata.

A quota 10 sale anche l’Auxilium (Castello 32, Ferrando 17) in seguito alla trasferta vittoriosa a Sanremo, dove il BVC di coach Deda (Tacconi Dav. 21, Rossi 9) ha però dato abbastanza filo da torcere ai genovesi da costringerli ad andare negli spogliatoi sotto di 4. Nella seconda parte di gara i ragazzi di Pezzi hanno recuperato e ripreso il comando delle operazioni soprattutto nell’ultimo quarto, in cui si è generato tutto lo scarto di 9 punti registrato alla sirena finale. I genovesi sabato saggeranno la Valpetronio a Casarza nello scontro diretto, per poi giocare in casa con Diego Bologna e recuperare la trasferta col Villaggio, mentre per i matuziani ci sarà domenica la trasferta in casa dell’Athletic e il riposo nell’ultima di andata.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 9

INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-BLU SEA BASKET 83 – 55
ECD ATHLETIC GENOVA-A.S.D. POL. SANTA CATERINA 69 – 63
AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 61 – 68
P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 57 – 66
ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE 58 – 74

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 10

09/12/2018 – 18:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. n.d.; Punti: 10+6=16
09/12/2018 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA n.d.; Punti: 12+12=24
09/12/2018 – 18:00 ECD ATHLETIC GENOVA-P.ESSENZE BVC SANREMO n.d.; Punti: 10+2=12
08/12/2018 – 21:00 PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 10+10=20
08/12/2018 – 21:00 ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-BLU SEA BASKET n.d.; Punti: 8+2=10

Annunci

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Loano e My Basket riagganciano Cogoleto

Posted by superbasketball su 30 novembre 2018

La D regionale ha visto dopo l’ottava giornata di andata ricomporsi il terzetto di testa, con Loano, My e Cogoleto a quota 10.

A Loano si giocava il big match del turno, e i loanesi lo hanno vinto staccando l’Athletic nella seconda parte di gara. Dopo due quarti equilibrati, la terza frazione non solo ha visto i biancorossi (Cavallaro 25, Giulini 22) prendere un vantaggio in doppia cifra sull’Athletic (Zenobio 17, Grazzi Al. 11), ma anche l’esclusione dalla gara di Coach Bosio (doppio tecnico). Frazione finale ancora appannaggio dei ragazzi di Ciccione, e Loano di nuovo in vetta, appaiata a My e Cogoleto: è pero il suo turno di riposo adesso, e dovrà attendere domenica 9 dicembre per tornare in campo, sempre in casa, con il Villaggio. I genovesi pur avendo interrotto la serie positiva possono provare a incrementare la propria classifica ospitando lo Scat domenica alle 18 alla Crocera.

Bene anche il My Basket (Calabrese 19, Innocenti Mi. e Giacomini 14), che malgrado l’assenza di D’Acunto (in Belgio con la Nazionale dei Carabinieri! Daje!!) si è imposto in casa al Villaggio (Marchetti 20, Baratelli 16). Partita decisa solo nel finale, perché i ragazzi di Pieranti dopo essere andati sotto sono riusciti a recuperare e a costringere il team di Brovia a giocarla sino agli ultimi istanti, pur soccombendo poi per un paio di canestri. I genovesi sabato proveranno a tenere la testa ricevendo il Blue Sea (ore 19), mentre per i villaggini sempre sabato, ma alle 21, c’è la sfida casalinga con l’altra capolista Cogoleto, non impegnata nel weekend scorso.

Al quarto posto è salita la Diego Bologna: i ragazzi di De Santis (Fincato 32, Lauriola 24) hanno sfruttato la trasferta di Sanremo, superando a Villa Citera il BVC (Cerutti 20, Tacconi Dav. 11), combattivo ma incapace di farsi sotto agli ospiti, e alla fine staccato di un ventello. Per i rossoblu sabato alle 19 al PalaPapini arriva una pericolosa Valpetronio, mentre i sanremesi giocheranno sempre sabato, ancora in casa, con l’Auxilium (ore 21).

La “Valle” (Maggi 19, Callea 14) è andata ad espugnare la vicina palestra di Sestri, casa della Blue Sea Lavagna (Bisso 12, Pighetti 11). Il quasi trentello di scarto racconta di una certa differenza in campo, anche se la partita ha poi avuto come strascico due squalifiche (credo convertibili in multa) di una giornata per Calzolari e coach Vaccaro. Nel prossimo weekend trasferta sulla carta ben più impegnativa per Valpetronio a Spezia, mentre i ragazzi di coach Carbonell devono andare in casa della capolista My Basket.

Il derby di Genova tra Scat (Camperi 15, Bilamour 11) e Auxilium (Ferrando 14, Castello 12) è stato appannaggio dei ragazzi di Pezzi, che nell’ultimo quarto hanno dato la spallata decisiva dopo che i padroni di casa di Toselli erano riusciti ad arrivare al 30′ sotto solo di 2, in recupero. L’Auxilium è ora a 2 punti dalla vetta e andando a Sanremo potrebbe trovarli, mentre per Scat il derby in casa dell’Athletic sembra una trasferta ben più breve, ma anche più complicata.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 8

BLU SEA BASKET-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE 46 – 74
PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-ECD ATHLETIC GENOVA 88 – 65
INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 79 – 75
A.S.D. POL. SANTA CATERINA-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 55 – 78
P.ESSENZE BVC SANREMO-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA 59 – 75

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 9

01/12/2018 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-BLU SEA BASKET n.d.; Punti: 10+2=12
02/12/2018 – 18:00 ECD ATHLETIC GENOVA-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 8+2=10
01/12/2018 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET n.d.; Punti: 6+10=16
01/12/2018 – 21:00 P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 2+8=10
01/12/2018 – 19:00 ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE n.d.; Punti: 8+8=16

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Cadono Loano e Cogoleto; Cogoleto davanti, tre seguono, compresa la neopromossa Athletic

Posted by superbasketball su 21 novembre 2018

La D regionale come spesso succede ha fatto vittime eccellenti anche nella settima giornata. Fermo il My per il riposo, hanno perso sia Loano sia Cogoleto, e ne ha approfittato l’Athletic per agganciare le inseguitrici, non male per la neopromossa genovese. Il prossimo turno prevede Athletic-Loano, sfida al vertice, My Basket-Villaggio, e il riposo del Cogoleto: qualcosa sicuramente cambierà.

Di sicuro non cambia il server della FIP, che a oggi, mercoledì 21 novembre 2018, non riporta ancora i risultati di ben 2 gare, Valpetronio-Sanremo di sabato 17 e Auxilium-Loano di domenica 18. Cara FIP vediamo di mettere mano a questo meccanismo?

La gara di via Cagliari sappiamo però come è finita, e ha visto imporsi i ragazzi di coach Pezzi su un Loano che nelle ultime due uscite a questo punto ha collezionato due sconfitte, e se aggiungiamo la gara rinviata la settimana scorsa l’ultima vittoria dei ragazzi di Ciccione risale al 28 ottobre contro Sanremo. Gara che ha visto anche due espulsioni contemporanee, una per parte, Bussone per i loanesi e Schiavo per i genovesi, che in qualche modo hanno cambiato l’inerzia della stessa. Nel terzo quarto i padroni di casa hanno approfittato di un appannamento dell’ex capolista e preso il vantaggio decisivo. L’Auxilium mette in saccoccia un altro scalpo e arriva a un passo dalle prime, nel gruppo ne a quota 6 dal quale potrà provare a salire ulteriormente se si imporrà nel derby esterno con lo Scat domenica (PalaCUS ore 17). I loanesi hanno l’occasione di riscattarsi nella sfida con l’insidiosissima Athletic, con la quale condivide la posizione di classifica (sabato alle 20.30).

KO anche il Cogoleto, proprio con la succitata squadra genovese: stavolta i ragazzi di Dellarovere (Gorini 17, Ciarlo 13) hanno lasciato i 2 punti alla Crocera. E’ stata brava infatti l’Athletic di coach Bosio (Grazzi Al. 29, Carrara 18) ad arrivare alla volata finale con il vantaggio sufficiente a chiudere col minimo scarto una partita decisamente equilibrata. E così la capolista, che nel prossimo turno si ferma per il riposo, sarà sicuramente agganciata, almeno da chi vincerà a Loano; e i gialloverdi ci vorranno sicuramente provare, e coronare la rincorsa al vertice.

Continua la serie positiva della Valpetronio: dopo 3 sconfitte iniziali (ma andate a vedere con chi) il team di coach Vaccaro è partito battendo Loano e da lì ha messo insieme 3 vittorie consecutive, che al momento, complici anche i riposi e i rinvii, è la serie aperta più lunga. La “Valle” (Calzolari 17, Bernardello 12) ha imposto la sua fisicità ad un Sanremo (Tacconi Dav. 13, Fiore 10) un po’ al minimo, ponendo i sigilli alla vittoria nella terza frazione. I ragazzi di Deda hanno dato il possibile, ci riproveranno sabato alle 21 anche se dovranno ospitare la Diego Bologna, mentre per Valpetronio c’è una trasferta che chiamare così è quasi strano, perché potrebbero andarci anche a piedi, in via Lombardia a Sestri, per giocare contro il Blue Sea Lavagna (domenica ore 18).

Torna al successo la Diego Bologna, approfittando di uno Scat non abbastanza intenso. I ragazzi del CUS, nell’occasione affidati a coach Pacini per la concomitanza con una gara di Eccellenza, hanno subito uno scarto molto ampio sul campo spezzino, dove il team di De Santis ha fatto valere quel po’ di esperienza in più della categoria che i suoi ragazzi hanno maturato nelle scorse annate. I rossoblu hanno ora la trasferta di Sanremo dove possono provare ad arrotondare e avvicinare ulteriormente la cima della classifica, dove tante squadre giocheranno tra loro, mentre i genovesi avranno il derby casalingo con l’Auxilium per provare a riscattare un po’ questa prova opaca.

Ottima vittoria anche per il Villaggio, al quale i 2 punti mancavano addirittura dalla seconda giornata, quando era in testa al gruppo: i ragazzi di Pieranti hanno fatto proprio il “derby” con il team di coach Carbonell (Doccini 15, Borselli 14), andando in fuga nella seconda parte di gara. I villaggini sono ora a quota 6, ma la trasferta di domenica alla Crocera (18.30) contro il My Basket di coach Brovia è una di quelle nelle quali per fare il risultato serve una prestazione quasi impeccabile. I ragazzi lavagnesi ospiteranno invece la Valpetronio nell’ennesimo derby del levante genovese di questa serie D.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 7

AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-BLU SEA BASKET 74 – 54
ECD ATHLETIC GENOVA-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 80 – 79
PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-P.ESSENZE BVC SANREMO 68 – 36
A.S.DIL. PGS AUXILIUM-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO 81 – 71
ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-A.S.D. POL. SANTA CATERINA 74 – 38

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 8

25/11/2018 – 18:00 BLU SEA BASKET-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE n.d.; Punti: 2+6=8
24/11/2018 – 20:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-ECD ATHLETIC GENOVA n.d.; Punti: 8+8=16
25/11/2018 – 18:30 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. n.d.; Punti: 8+6=14
25/11/2018 – 17:00 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 2+6=8
24/11/2018 – 21:00 P.ESSENZE BVC SANREMO-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA n.d.; Punti: 2+6=8

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Saltano due gare, ne approfitta Cogoleto

Posted by superbasketball su 15 novembre 2018

La sesta giornata della D regionale si è disputata purtroppo solo per il 60%, perché ben 2 partite originariamente previste non si sono giocate. Una, quella di Loano, è stata rinviata, e già riallocata per il 21/12, in seguito agli impegni del coach della Diego Bologna De Santis in occasione della presenza della nazionale femminile a Spezia, e va bene così; invece My Basket – Athletic è saltata purtroppo per un problema di infiltrazioni d’acqua nel soffitto della Crocera, un problema che si ripresenta dopo che se non ricordo male anni fa era stato apparentemente risolto (ricordo distintamente giornate in cui le squadre si allenavano con un bidone in mezzo al campo, nel punto in cui il soffitto gocciolava, e il gocciolamento proseguiva per giorni dopo la fine delle piogge). Ringraziamo Giove Pluvio per il fatto che ci ricorda, settimana dopo settimana, quanto fragili sono i nostri impianti liguri, non solo genovesi. Visto che si vuole diventare Capitale Europea dello Sport, mi auguro davvero che i fondi che arriverebbero in quel caso possano essere davvero impiegati per queste priorità: non voglio più vedere partite sospese o rinviate per problemi del genere. Vabbé, finita l’intemerata, torniamo a parlare di basket giocato.

Con quattro delle squadre di alta classifica ferme, ad approfittarne per infilarsi in cima alla graduatoria è stato il Cogoleto: i ragazzi di Dellarovere (Ciarlo 21, Gorini e Pelegi Scalfi 16) si sono imposti in casa sull’Auxilium (Castello, Ferrando e Prekperaj 14) e quindi in attesa dei recuperi hanno raggiunto a quota 8 Loano e My Basket. Al Paladamonte i genovesi di coach Pezzi, provenienti dalla vittoria un po’ a sorpresa con il My, non sono dunque riusciti a ripetersi, mentre il team di casa, sconfitto sinora solo da Loano, resta in serie positiva. Per Cogoleto ci sarà ora un altro impegno con una genovese, domenica alle 18 alla Crocera contro l’Athletic di coach Bosio che è dietro di una sola vittoria; i ragazzi dell’Auxilium invece testeranno in via Cagliari (domenica ore 18.30) lo stato di salute del Loano, a sua volta fermato dal proprio rinvio in questo turno.

Sabato al PalaCUS si affrontavano lo Scat e la Valpetronio, entrambe a quota 2: sono stati gli ospiti a raddoppiare il proprio bottino in classifica, imponendosi anche abbastanza largamente sui ragazzi di casa (Franconi 12, Bilamour 10) e confermando di aver sbloccato la propria stagione con la vittoria del turno scorso ai danni del Loano. I ragazzi di Vaccaro (Calzolari e Maggi 13) hanno fatto valere anche la propria supremazia fisica, lasciando poche chances ai giovani cussini, rimasti sempre dietro e alla fine staccati di un ventello scarso. I ragazzi della “valle” ora aspettano la visita a Casarza del BVC Sanremo (sabato ore 21), mentre per lo Scat c’è una difficile trasferta domenica alle 18 al PalaPapini contro la Diego Bologna.

Infine, si è sbloccata anche la squadra neopromossa del Blue Sea (Borselli 21, Doccini 20), che non senza qualche patema è riuscita ad imporsi sul campo di casa di Sestri Levante sul BVC Sanremo (Tacconi Dav. 23, Massa 16). Il team di coach Carbonell ha fatto una prima metà di gara migliore, tant’è vero che all’intervallo lungo il vantaggio era di 14 punti, ma i ragazzi di Deda nella seconda parte si sono fatti pericolosi; malgrado ciò per i lavagnesi è arrivato il primo referto rosa, che non li toglie dal fondo classifica ma certamente cambia le prospettive, anche perché ottenuto contro quella che sarà probabilmente una concorrente diretta. Derby per la Blue Sea, sabato alle 21, in casa del Villaggio; per i matuziani invece alla stessa ora altra trasferta quasi nello stesso posto, perché dovranno giocare a Casarza con Valpetronio.

Classifica dunque accorciata, ora nessuna imbattuta e nessuna senza vittorie.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 6

10/11/2018 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-ECD ATHLETIC GENOVA n.d.; Rinviata per infiltrazione acqua
10/11/2018 – 18:45 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE 44 – 61;
11/11/2018 – 18:15 BLU SEA BASKET-P.ESSENZE BVC SANREMO 71 – 62;
11/11/2018 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 78 – 69;
21/12/2018 – 21:15 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA n.d.;

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 7

17/11/2018 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-BLU SEA BASKET n.d.; Punti: 4+2=6
18/11/2018 – 18:00 ECD ATHLETIC GENOVA-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET n.d.; Punti: 6+8=14
17/11/2018 – 21:00 PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-P.ESSENZE BVC SANREMO n.d.; Punti: 4+2=6
18/11/2018 – 18:30 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO n.d.; Punti: 4+8=12
18/11/2018 – 18:00 ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 4+2=6

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Si è “svegliata” la solita D, cadono Loano, My Basket e Villaggio, bene Cogoleto e Athletic, prime vittorie per Valpetronio e Sanremo

Posted by superbasketball su 7 novembre 2018

Se vi eravate chiesti dove era finita la cara vecchia D, quella in cui poteva succedere di tutto, beh, c’è ancora, stava solo riposandosi un po’. Nell’ultimo turno le sorpresine non sono state poche!

Prima di tutto è successo che non ci sono più squadre imbattute: infatti il Loano (Giulini 21) ha rimediato la prima sconfitta a Casarza nel testa-coda. La Valpetronio ha ben approfittato di una prova sottotono della capolista (forse un’avvisaglia si era vista nella precedente vittoria un po’ poco convincente con Sanremo), che non è riuscita a fare la differenza nella prima parte, e poi ha subito gli attacchi dei gialloneri di coach Vaccaro, che alla fine hanno potuto festeggiare il primo referto rosa stagionale, e con uno scalpo eccellente come quello della prima in classifica. I ragazzi di Ciccione, che non hanno potuto schierare Bussone e Volpi, devono ora affrontare in casa domenica alle 18.30 la Diego Bologna, mentre i valligiani giocheranno a Genova con lo Scat sabato 10 alle 18.45 con la speranza di estendere la serie positiva.

Del passo falso biancorosso ha approfittato il Cogoleto, andando a far bottino su un campo difficile come quello della Diego Bologna. L’inizio degli spezzini (Tringale 13, Pipolo 10) non è stato dei migliori, e i ragazzi di Dellarovere (Pelegi 19, Iannace 12) hanno costruito un buon vantaggio nei primi due quarti. Dopo il riposo il team di De Santis ha provato a rifarsi sotto, arrivando a un solo possesso, ma gli ospiti hanno ripreso poi in mano il volante e hanno guidato la gara verso la destinazione a loro favorevole. Vittoria significativa per i cogoletesi, che permette loro di riagganciare Loano, che resta davanti avendo vinto lo scontro diretto:  domenica 11 alle 19 contro Auxilium se arrivasse un altro referto rosa si ritroverebbero ancora in cima alla graduatoria. La Diego Bologna andrà a sua volta ad incrociarsi proprio con l’altra capolista Loano.

Un altro team che ha perso l’imbattibilità in questo turno è il My Basket, che è stato sorpreso nel derby dall’Auxilium. I ragazzi di Pezzi (Ferrando 22, Grossi e Castello 16) hanno saputo tenere botta nella prima parte di gara, quando il My (Calabrese 18, D’Acunto 16) ha fatto la partita andando avanti di una decina di punti, per poi approfittare dell’appannamento degli ospiti dopo il riposo lungo per ribaltare il risultato e conquistare due ottimi punti. Lo scivolone di via Cagliari va dimenticato subito dal team di Brovia, perché oggi alle 19.50 al Centro Civico di via Buranello affronta lo Scat nel recupero del derby rinviato della prima giornata, per poi preparare velocemente l’altro derby genovese della Crocera (sabato 10 alle 19) contro l’Athletic. L’Auxilium invece dovrà andare in casa della capolista Cogoleto, dove dovrà provare a confermare la bella prestazione del turno scorso.

E l’Athletic è un’altra delle squadre che sono emerse positivamente nella giornata disputata: l’impegno casalingo con il Villaggio non era agevole, ma i gialloverdi (Zenobio M. 17, Carpené e Carrara 13) hanno in realtà gestito al meglio la gara nelle prime 3 frazioni, arrivando anche al +24, per poi alzare un po’ troppo il piede dall’acceleratore e consentire ai ragazzi di Pieranti di ridurre di molto il gap, ma non di arrivare a contatto. Continua dunque il buon inizio della neopromossa, ora quarta ma insieme al My, che è proprio la prossima avversaria dei ragazzi di coach Bosio nel “derby della Crocera” (campo di casa di entrambe). I villaggini sono invece fermi dal secondo turno, avendo saltato una gara per il maltempo, e purtroppo nel prossimo weekend saranno ancora fermi per il riposo: se nel frattempo non giocheranno il recupero con l’Auxilium, torneranno in campo in casa sabato 17 contro il Blue Sea.

A Sanremo ha gioito per la prima volta in stagione, alla fine di una partita con lo Scat Genova che si è decisa in volata, il BVC di coach Deda. I matuziani (Tacconi Dav. 18, Cerutti 17) hanno ribaltato la partita nelle ultime battute, dopo che i ragazzi di coach Toselli (Bilamour 13, Bianco 11) avevano fatto meglio nella prima parte, prendendo anche vantaggi che potevano sembrare rassicuranti. Entrambe le squadre sono giovanissime, ma in questo caso i ragazzi di casa si sono di mostrati più solidi nel finale e un solo canestro ha dato loro il referto rosa. Sanremo ha lasciato dunque il fondo classifica, e domenica 11 alle 18.15 a Sestri Levante affronterà il Blue Sea Basket che ha riposato in questo weekend. I genovesi come detto devono recuperare il derby col My, e poi avranno la visita della Valpetronio.

Dopo questi sconquassi, classifica molto sgranata, ma come detto senza più imbattute; resta una sola squadra senza vittorie, che è la lavagnese Blue Sea.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 5

PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO 82 – 73
ECD ATHLETIC GENOVA-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 76 – 69
P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.D. POL. SANTA CATERINA 67 – 65
A.S.DIL. PGS AUXILIUM-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA 90 – 80
ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 55 – 66

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 1 (recupero)

07/11/2018 – 19:50 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA n.d.; Punti: 2+6=8

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 6

10/11/2018 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-ECD ATHLETIC GENOVA n.d.; Punti: 6+6=12
10/11/2018 – 18:45 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE n.d.; Punti: 2+2=4
11/11/2018 – 18:15 BLU SEA BASKET-P.ESSENZE BVC SANREMO n.d.; Punti: 0+2=2
11/11/2018 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 8+4=12
11/11/2018 – 18:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA n.d.; Punti: 8+4=12

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Loano sempre avanti, dietro My Basket e Cogoleto

Posted by superbasketball su 31 ottobre 2018

La D regionale resta ancora guidata da una sola squadra, il Loano, seguita dal My Basket ancora imbattuto e dal Cogoleto.

I loanesi avevano un turno sulla carta abbordabile, in casa con il BVC Sanremo, e hanno in effetti rispettato il pronostico imponendosi sui matuziani; ma l’andamento della gara ha visto gli ospiti (Tacconi Dav. 17, Cerutti 12) iniziare meglio, e addirittura portare negli spogliatoi all’intervallo lungo un +5. Solo una ripresa più concentrata e determinata dei ragazzi di Ciccione (Giulini 21, Borgna 11) ha rimesso la gara sui binari preventivabili e permesso ai biancorossi di conseguire la quarta vittoria stagionale su quattro, mantenere l’imbattibilità e la vetta della graduatoria. E sabato alle 21 per i loanesi c’è una trasferta a Casarza contro una Valpetronio ancora a 0 punti. In rialzo le azioni del gruppo di coach Deda: una vittoria a Loano sarebbe stata insperata, progressi se ne sono visti e c’è speranza per la prossima gara casalinga con lo Scat di sabato sera (h. 21).

Si è scremato in vece il gruppone che si era formato dietro alla capolista. Al secondo posto c’è ora il My Basket, che ha vinto lo scontro diretto con la Scuola Basket Diego Bologna ed è rimasto a sua volta a punteggio pieno, ma 2 punti dietro al Loano avendo disputato un turno in meno che recupererà peraltro il 7 novembre (al PalaCUS con Scat). Il team di Brovia (D’Acunto 21, Calabrese 17) ha affrontato con ottimo approccio la gara con gli spezzini di De Santis (Lauriola 17, Tringale, Pipolo e Fincato 8), che alla Crocera arrivavano con qualche assenza importante e hanno anche perso Madiotto per un infortunio di gioco: per i genovesi il vantaggio è stato abbastanza presto consistente, e solo nella seconda metà di gara gli ospiti hanno limato qualcosa. Per il My domenica c’è il derby di via Cagliari con l’Auxilium (h. 18.30), mentre la Diego Bologna ospiterà al PalaPapini sabato alle 19 la terza forza provvisoria del girone, ovvero il Cogoleto.

Proprio il gruppo di coach Dellarovere (Boschetti 15, Pelegi Scalfi 13) è infatti rimasto agganciato alle due imbattute superando al PalaDamonte la Valpetronio (Callea 14, Calzolari 10). Non è bastato al team di coach Vaccaro una seconda parte di gara in recupero per ricucire il vantaggio che i padroni di casa avevano messo insieme nella prima parte, e così mentre i valligiani restano a quota 0 e dovranno oltretutto ospitare l’imbattuta Loano nel prossimo turno (ma a volte lo stimolo della capolista può anche far fare più del previsto), Cogoleto pian piano si ritrova a un passo dalla vetta: e sinora ha perso solo a Loano. La trasferta di Spezia con la Diego Bologna sarà però molto insidiosa.

Rinviata per l’allerta meteo della sfida tra Villaggio e Auxilium, da recuperare in data da destinarsi, per i biancorossi cogornesi di Pieranti c’è la trasferta di domenica alle 18 alla Crocera di Genova contro l’Athletic che in questo turno riposava e ha gli stessi punti dei villaggini, mentre l’Auxilium come già raccontato ospiterà il My Basket.

Resta da raccontare della sfida tra squadre ancora a zero, che si è disputata per l’occasione al Centro Acquarone di Chiavari. Tra Blue Sea Lavagna (Borselli 22, Doccini 11) e Scat (Pampuro 22, Ferraro 15), due squadre di giovanissimi, è uscito il 2 in schedina, con i genovesi capaci di emergere nel finale e ottenere il primo referto rosa della stagione, alla fine anche con uno scarto rilevante. Coach Toselli proverà ad ottenere il bis in quel di Sanremo sabato sera alle 21, poi dovrà preparare il ben più impervio recupero infrasettimanale in casa con il My, mentre il team di coach Carbonell ha il turno di riposo e rientrerà in lizza domenica 11 in casa con Sanremo.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 4

27/10/2018 – 20:30 BLU SEA BASKET-A.S.D. POL. SANTA CATERINA 62 – 80;
28/10/2018 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE 63 – 53;
28/10/2018 – 18:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-P.ESSENZE BVC SANREMO 61 – 47;
27/10/2018 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Rinviata per allerta meteo
27/10/2018 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA 92 – 71;

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 5

03/11/2018 – 21:00 PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO n.d.; Punti: 0+8=8
04/11/2018 – 18:00 ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. n.d.; Punti: 4+4=8
03/11/2018 – 21:00 P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 0+2=2
04/11/2018 – 18:30 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA n.d.; Punti: 2+6=8
03/11/2018 – 19:00 ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET n.d.; Punti: 4+6=10

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Loano davanti a tutte

Posted by superbasketball su 24 ottobre 2018

La vetta della D regionale si è assottigliata, perché la sola Loano è rimasta imbattuta e guarda tutti dall’alto.

Per i ragazzi di Ciccione infatti la trasferta genovese al PalaCUS si è dimostrata alla fine una partita agevole, dominata su uno Scat (Camperi 11, Ferraro 9) non abbastanza reattivo per potersi opporre alla finalista dell’anno scorso. Avanti di 14 dopo la prima frazione, i loanesi (Bussone 25, Cacace 17) hanno spinto per tutta la gara, e hanno così ottenuto un bottino tondo tondo di 100 punti. Da registrare l’esordio di Giacomo Cacace, già in doppia cifra abbondante, che aggiunge talento al team loanese: e dovendo i biancorossi ospitare il Sanremo domenica, si presume che questo team resterà saldamente in vetta anche dopo il quarto turno. Quanto ai ragazzi di coach Toselli, dovranno provare a riscattare questa prova negativa contro un gruppo altrettanto giovane, il Blue Sea Lavagna, sabato a Sestri Levante, partita che assegnerà i primi punti a una delle due formazioni.

Persiste un gruppone di inseguitrici, questa settimana a quota 4, tra le quali la classifica è dominata dal quoziente canestri complessivo e pertanto le graduatoria vale il giusto. In ogni caso resta la meglio piazzata la Diego Bologna (Tringale 16, Madiotto 12): in questo caso peraltro direi che la seconda piazza è nobilitata dal fatto di aver imposto lo stop al PalaPapini al Villaggio, che in questo inizio era imbattuto. La gara è stata equilibratissima, la partenza migliore degli spezzini è stata compensata dalla reazione dei ragazzi di Pieranti (Toschi 17, Magagnotti 11), che sono andati al riposo avanti di 1. Vantaggio minimo però ribaltato in egual misura nella terza frazione, e graduale prevalenza dei rossoblu nel tempino finale. Per il team di De Santis gli esami continuano, perché sabato la trasferta alla Crocera contro il My Basket, l’altra squadra ancora imbattuta, incalza; i villaggini tornano invece in casa e tenteranno di riprendere il cammino iniziato affrontando l’Auxilium.

Il My Basket è in effetti la terza forza del girone al momento, e ha conquistato il suo secondo referto rosa a Casarza contro la Valpetronio. La squadra di coach Brovia ha fatto il match, prendendo già un buon vantaggio nel primo quarto e allargando il buco nel secondo, fino ad andare all’intervallo lungo con un ventello scarso rispetto ai ragazzi di Vaccaro. Valpetronio però non si è arresa, e tra la terza e la quarta frazione è tornata a tre possessi dai genovesi; non abbastanza però per rimettere del tutto in discussione il risultato, perché il My ha poi chiuso sul +10. Come detto sabato alla Crocera arriva un’insidiosissima Diego Bologna, e solo una resterà imbattuta; la “Valle” invece andrà a Cogoleto, campo difficile per ottenere un primo acuto stagionale.

L’altra neopromossa Athletic Genova (Grazzi Al. 17, Bellotti e Panzalis 9) si è infilata a sua volta nel gruppo a quota 4, battendo alla Crocera il Blue Sea Basket Lavagna (Borselli e Doccini 15). La vincitrice della Promozione ha preso il secondo referto rosa stagionale sfruttando ancora il proprio campo, allargando la forbice sul team di coach Carbonell nella seconda parte di gara e controllando in modo abbastanza agevole nelle battute finali. Per coach Bosio e i suoi la quarta giornata sarà però quella di riposo, da usare per preparare la successiva giornata in cui in via Eridania arriverà il Villaggio. I lavagnesi restano ancora al palo, ma nella sfida con Scat potranno giocarsi le proprie carte per cercare di ottenere la prima vittoria e lasciare il fondo classifica.

Torna con i due punti da Sanremo il Cogoleto (Pelegi 26, Gorini e Ciarlo 10), che sfrutta un terzo quarto favorevole per sbancare Villa Citera, salire a 4 in classifica, e lasciare il BVC (Fiore 23, Tacconi Dav. 13) ancora a 0 dopo la terza giornata. I matuziani stavolta hanno giocato a lungo alla pari con i più quotati ospiti, ma si sono comunque dovuti rassegnare al terzo referto giallo: dover andare a Loano sul campo della capolista non fa pensare ad un pronto riscatto del team di coach Deda, sarebbe una sorpresa notevole. Quanto ai ragazzi di Dellarovere, il ritorno al Paladamonte con Valpetronio nasconde comunque delle insidie, perché gli avversari sono alla ricerca di un successo che finora è loro sfuggito: probabilmente servirà una prestazione casalinga diversa, in meglio, da quella del secondo turno con lo Scat.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 3

ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN-BLU SEA BASKET 73 – 58
PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA 85 – 93
A.S.D. POL. SANTA CATERINA-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO 46 – 100
P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 69 – 83
ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 59 – 51

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 4

27/10/2018 – 20:30 BLU SEA BASKET-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 0+0=0
28/10/2018 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE n.d.; Punti: 4+0=4
28/10/2018 – 18:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-P.ESSENZE BVC SANREMO n.d.; Punti: 6+0=6
27/10/2018 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 4+2=6
27/10/2018 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA n.d.; Punti: 4+4=8

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Capoliste “scremate”, restano in testa Villaggio e Loano

Posted by superbasketball su 18 ottobre 2018

La D regionale è guidata ora da due sole squadre, che sono rimaste a punteggio pieno e hanno disputato due gare, e sono Villaggio e Loano.

Proprio il team di coach Pieranti è quello formalmente in testa, avendo vinto anche la sfida casalinga con la Valpetronio. Per i casarzesi (Calzolari 18, Maggi 8) si trattava dell’esordio stagionale, avendo iniziato il girone riposando; la gara, a punteggio basso, si è chiusa con la vittoria dei padroni di casa (Magagnotti e Vajra 11) con solo 4 punti di scarto. Vittoria importante in una partita che è quasi un derby e contro un team, quello di Vaccaro, che si è apparentemente rinforzato con vari giocatori di livello superiore. I villaggini dovranno sabato affrontare una trasferta insidiosa, quella di Spezia con la Diego Bologna (ore 19), formazione che in realtà è a sua volta a punteggio pieno avendo dovuto riposare nel turno appena disputato. Per Valpetronio altra sfida difficile, perché a Casarza (sabato alle 21) arriva il My Basket, altro team senza sconfitte, che ha saltato solo il primo turno per il rinvio della gara con lo Scat.

In testa c’è anche il Basket Loano: la finalista dell’anno scorso (Tassara e Poggi 10) è infatti passata sul campo di Sestri Levante con la Blue Sea Lavagna (Boselli e Doccini 11). Il team di coach Carbonell ha ben figurato sino a metà gara, poi i ragazzi di Ciccione hanno preso il largo e vinto con divario abbastanza ampio sul parquet di via Lombardia. I biancorossi quindi hanno conservato la testa della classifica, confermando un avvio diametralmente opposto a quello della stagione scorsa, e devono ancora recuperare Bussone e inserire un nuovo acquisto di spessore come Giacomo Cacace. Domenica a Genova contro lo Scat (ore 17) Loano cercherà il tris. Per i giovani lavagnesi, ancora a secco, appuntamento con una nuova opportunità domenica alla Crocera di Genova contro l’Athletic.

Nel gruppone a quota 2 la meglio piazzata è la Diego Bologna di coach De Santis, che è ancora imbattuta ma che deve ospitare al PalaPapini il Villaggio di Pieranti, in una delle sfide più interessanti del prossimo turno.

Il primo derby genovese disputato quest’anno è stato vinto dall’Athletic (Panzalis 21, Grazzi Al. 14), che ha rifilato un ventello abbondante all’Auxilium (Ferrando, Mortara R. e Pescio 10). I biancoblu di Pezzi erano anche partiti meglio, ma i gialloverdi di casa hanno ribattuto e gradualmente staccato gli avversari, ottenendo il loro primo referto rosa in questo campionato affrontato da neopromossa. I ragazzi di coach Bosio avranno domenica un’ulteriore chance di risalire in classifica quando ospiteranno il Blue Sea, mentre l’Auxilium deve sfruttare al meglio il turno di riposo perché al rientro, il 27, dovrà andare a far visita al Villaggio.

Dietro ancora ha infilato il primo referto rosa, e con grande autorevolezza pur all’esordio stagionale, la delusa della passata stagione, ovvero il My Basket. I genovesi (Giacomini 19, Calabrese e D’Acunto 18) hanno travolto, credo si possa dire senza troppi giri di parole, un BVC Sanremo (Tacconi Dav. 12, Rossi e Massa 11) che ha resistito dieci minuti prima di subire ben 38 punti nel secondo quarto e vedere i padroni di casa poi oltrepassare largamente quota 100. Ci saranno partite più alla portata per i matuziani, magari soprattutto a Villa Citera; abbastanza complicata però anche la gara casalinga prossima contro il Cogoleto, sabato alle 21. Il My di coach Brovia deve invece andare in trasferta sul campo della Valpetronio, dove il coach dei genovesi ritroverà Vittorio Vaccaro con il quale aveva condiviso la panchina dell’NBA Zena femminile qualche anno fa.

E’ salito poi a quota 2 anche il Cogoleto di coach Dellarovere, che ha rischiato moltissimo però al Paladamonte contro i ragazzi dello Scat Genova (Ferraro 19, Bertini 11). I ragazzi di casa (Pelegi Scalfi 15, Gorini 13) hanno avuto la meglio in un finale in bilico, col minimo scarto, dopo che i cussini, opst gli “scattini” 😉 , avevano condotto per gran parte del tempo e non sarebbe stato ingiustificato un finale a loro favore. Cogoleto dunque riscatta la sconfitta subita nel primo turno e spera di poter allungare la serie a Sanremo: per lo Scat di coach Toselli invece c’è da ospitare Loano al PalaCUS e non sembra banalissimo immaginare di potersi imporre, ma dopo il bel losing effort di Cogoleto, chissà.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 2

BLU SEA BASKET-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO 36 – 62
AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE 46 – 42
A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-A.S.D. POL. SANTA CATERINA 63 – 62
INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-P.ESSENZE BVC SANREMO 123 – 66
ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 85 – 61

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 3

21/10/2018 – 18:00 ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN-BLU SEA BASKET n.d.; Punti: 2+0=2
20/10/2018 – 21:00 PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA n.d.; Punti: 0+2=2
21/10/2018 – 17:00 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO n.d.; Punti: 0+4=4
20/10/2018 – 21:00 P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET n.d.; Punti: 0+2=2
20/10/2018 – 19:00 ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. n.d.; Punti: 2+4=6

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Partenza con Villaggio, Auxilium, Diego Bologna e Loano davanti

Posted by superbasketball su 10 ottobre 2018

La D regionale ha cominciato la sua corsa con solo 4 gare delle 5 previste (Scat-My Basket si giocherà tra un mese) e ovviamente abbiamo 4 squadre appaiate in testa, oserei dire senza particolari sorprese. Considerato anche che 3 squadre devono ancora dire la loro, è ovviamente prematuro sbilanciarsi a commentare di valori e prospettive, specialmente perché questa categoria ci ha abituati a una certa imprevedibilità.

Il quoziente canestri assegna il primo posto provvisorio, ovviamente a pari merito con le altre tre capoliste, al Villaggio, che sabato sera ha espugnato Villa Citera. Il giovane BVC Sanremo di coach Deda (Cerutti 12, Tacconi Dav. 11) ha lasciato agli ospiti i due tempini dispari, e per il team di coach Pieranti (Ostigoni e Baratelli 18) alla fine il vantaggio in doppia cifra è valso il referto rosa. I cogornesi ospiteranno dunque sabato (ore 21 al S. Martino di Cogorno) da capolista la sfida di esordio della Valpetronio di coach Vittorio Vaccaro, tornato sulle panchine liguri dai tempi dell’NBA-Zena, e che in questo turno riposava, mentre per i sanremesi ci sarà a propria volta da tenere a battesimo il My Basket di coach Brovia, che ha riposato forzatamente per il rinvio del proprio primo turno, gara in trasferta decisamente impegnativa per i matuziani (sabato alle 19 in via Eridania).

Sul secondo gradino troviamo i genovesi dell’Auxilium (Grossi 17, Prekperaj e Castello 11), che sul proprio terreno non hanno fatto sconti al Blue Sea Basket (Zuppinger 17, Bisso 13), all’esordio in questa categoria. I lavagnesi sono rimasti dietro e al momento del massimo sforzo nell’ultima frazione sono stati ricacciati indietro dal team di coach Pezzi, che ha dunque ottenuto il primo rosa della stagione già alla prima occasione. Domenica per l’Auxilium alle 18 alla Crocera primo derby genovese della D in casa dell’Athletic Genova; coach Carbonell invece proverà a motivare la giovane truppa alla ricerca di una vittoria di prestigio nell’esordio casalingo (in verità il campo di casa del Blue Sea è a Sestri Levante, e si gioca sempre domenica alle 18) contro Loano.

Scendendo di quoziente al terzo posto ci sono gli spezzini della Diego Bologna (Madiotto 25, Tringale 14), che a loro volta hanno battuto l’altra esordiente, l’Athletic Genova (Grazzi Al. 22, Zenobio M. 17) proveniente dalla Promozione. Thrilling iniziale con rischio di 0-20 per il guasto delle attrezzature (tabellone), poi gara inizialmente favorevole ai ragazzi di Bosio, che arrivavano comunque in parità all’ultima sirena intermedia, per poi cedere nel finale a quelli di De Santis, freddi anche dalla lunetta nei minuti finali. Turno di riposo per i rossoblu nel prossimo weekend, con rientro in gioco sabato 20 ancora al PalaPapini contro Villaggio, mentre gli atletici genovesi come detto sono chiamati alla prima in casa contro Auxilium.

La quarta gara, quella con il punteggio finale più equilibrato, è stata quella di Loano, dove la finalista dell’anno scorso ha regolato il Cogoleto. Tra i ragazzi di Ciccione (Giulini 20, Borgna 16) e quelli di Dellarovere (n.d.) i primi sono stati bravi, dopo una prima parte sostanzialmente equilibrata, a prendere nella seconda parte quel vantaggio di 2-3 possessi che poi hanno difeso sino alla fine malgrado gli sforzi degli Sgrunters. Loanesi che quindi ripartono con una vittoria, e ora andranno a far visita al Blue Sea, mentre i cogoletesi ospiteranno sul proprio campo lo Scat di coach Toselli, che a causa del rinvio della gara con il My Basket non hanno potuto esordire nel primo turno.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 1

07/11/2018 – 19:50 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-A.S.D. MY BASKET GENOVA n.d.; Punti: 0+0=0
PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 71 – 65;
P.ESSENZE BVC SANREMO-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 49 – 61;
A.S.DIL. PGS AUXILIUM-BLU SEA BASKET 86 – 71;
ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN 74 – 67;

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 2

14/10/2018 – 18:00 BLU SEA BASKET-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO n.d.; Punti: 0+2=2
13/10/2018 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE n.d.; Punti: 2+0=2
14/10/2018 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 0+0=0
13/10/2018 – 19:00 A.S.D. MY BASKET GENOVA-P.ESSENZE BVC SANREMO n.d.; Punti: 0+0=0
14/10/2018 – 18:00 ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 0+2=2.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Inizia la stagione 2018/2019 con alcune novità

Posted by superbasketball su 5 ottobre 2018

La D regionale l’anno scorso ha premiato la Pro Recco e la Pallacanestro Sestri, che hanno rispettivamente vinto la regular season e i playoff e, dopo un paio di anni in cui le promosse hanno in gran parte rinunciato a salire, queste due squadre oggi sono in C Silver; e anche la vincente della Promozione, l’Athletic Genova, ha onorato l’impegno. Pertanto la nuova D regionale, che parte nel weekend, è nuova anche perché sono molte le novità nel gruppo di società partecipanti, che non si limitano neanche a queste dinamiche di saliscendi.

Già perché del gruppo che aveva affrontato la D l’anno scorso restano in pratica soltanto otto squadre, mentre le novità sono ben tre, a comporre il gruppo di undici per un altro campionato “zoppo”, dispari e quindi con una squadra che riposa ad ogni turno, così come capita per la C Silver. E sarebbero state sette, se non ci fosse stato il ripescaggio del BVC Sanremo, che era stato retrocesso a fine regular season…

Diciamo innanzitutto che una di queste novità non è, dico io “purtroppo” perché quando una società rinuncia a un campionato non mi fa piacere, il Basket Follo, che in estate (come vedete ve ne do notizia con grande tempestività! 😉 ) dopo la retrocessione dalla C Silver maturata alla fine del playout con Ardita ha annunciato la scelta di non fare campionati senior e di concentrarsi sulla mission giovanile, stringendo un accordo di collaborazione strettissima con Cantù che speriamo comunque dia buoni frutti. In bocca al lupo alla società degli Amadori!

Le novità assolute sono due, e sono entrambe figlie dell’Eccellenza, dato che sono due squadre Under 18, di fatto anche se con qualche eccezione, che giocano la D come campionato di “formazione”: si tratta dello SCAT (Santa Caterina) Genova, in realtà composto da un’Under 18 di ragazzi del CUS Genova e allenata infatti da coach Andrea Toselli (e giocherà in casa al PalaCUS), e del Blue Sea Basket Lavagna, che coach Eliana Carbonell propone a questo livello per la prima volta nella breve storia della società lavagnese (ma giocherà in casa a Sestri Levante). In bocca al lupo ad entrambe per l’esordio nella categoria! E chissà che questi giovani non possano fare un po’ di scalpore in questo campionato togliendosi qualche soddisfazione oltre ad accumulare minuti contro avversari senior.

La terza novità è invece l’Athletic Genova di coach Bosio, che sale dalla Promozione dopo aver vinto i playoff battendo in finale la Fortitudo Savona, e affronta la D con un nucleo dell’anno scorso rinvigorito da alcuni inserimenti, come Pera dall’Auxilium, Andrea e Matteo Zenobio in uscita da Pallacanestro Sestri, e quel Davide Campanella che giusto una decina di anni fa faceva l’under in B con la Cambiaso e Risso (buon rientro!). Proprio l’Athletic giocherà nella gara che temporalmente darà il via alla stagione: se la C parte a Ospedaletti, la D parte all’altro estremo della Liguria, sabato a Spezia (ore 19), con la sfida tra la Scuola Basket Diego Bologna di coach De Santis, uno dei team protagonisti dei playoff dell’anno scorso (semifinali), squadra giovane con un’anno in più di esperienza ora (ma un Cirillo in meno), e i gialloverdi genovesi.

Sempre sabato ma in serata i riflettori si sposteranno però dall’altra parte dell’arco ligure dove proprio il già nominato BVC Sanremo, team molto giovane affidato quest’anno sin dall’inizio ad Alessandro Deda che si dividerà tra parquet e panchina, ospiterà il Villaggio Sport. I villaggini hanno innanzitutto cambiato guida tecnica, dato che sarà coach Leonardo Pieranti, al ritorno nel ruolo di head coach dopo le annate all’Alcione Rapallo e la scorsa stagione al fianco di Annigoni al Tigullio, ad allenare i biancorossi cogornesi che hanno pescato Moroni da Recco e Vajra di rientro dall’estero. Palla a 2 alle 21.

Domenica si inizia alle 18.30 su due campi. Al PalaMatteotti di Loano la finalista dell’anno scorso, ancora agli ordini di coach Ciccione, si trova davanti il team che ha lottato sino alla fine della regular season con le migliori, il Cogoleto (i ragazzi di coach Dellarovere erano poi abbastanza sorprendentemente usciti nei quarti contro Diego Bologna). Una sfida tra due delle migliori dell’anno scorso, che si saggeranno dunque già nella prima puntata di questa serie.

Sempre alla stessa ora si giocherà in via Cagliari a Genova, dove l’Auxilium di coach Pezzi ospita la già menzionata Blue Sea Basket Lavagna. Coach Carbonell parte dunque dal campo sul quale ha giocato recentemente proprio nell’Auxilium ovviamente femminile: trova una squadra che l’anno scorso uscì nei quarti contro la poi promossa Sestri, e che quest’anno ha un po’ ringiovanito la rosa, inserendo però anche l’ex-Ardita Negrini, l’anno scorso a Busalla.

A proposito di Busalla, la società valligiana non c’è quest’anno: riparte dalla Promozione. Speriamo di vederla al più presto risalire. Attenzione, sembra che manchi anche Valpetronio e invece questi altri “valligiani” 😉 ci sono, semplicemente riposano nella prima giornata…e ne parleremo la settimana prossima.

Rimane da parlare dell’ultima gara domenicale, quella che si giocherà al PalaCUS e che vedrà appunto la SCAT di coach Toselli ospitare sul proprio campo il primo derby genovese dell’anno, quello contro il My Basket di coach Brovia. Il My l’anno scorso si è visto sfuggire la promozione diretta all’ultima giornata (ma l’ha persa di fatto poche settimane prima arrendendosi in casa al Recco, sprecando un match point fondamentale e consegnando ai ragazzi di Pizzonia il vantaggio degli scontri diretti), per poi perdere anche il treno playoff in semifinale con il Sestri, Ci riprova quest’anno, aggiungendo D’Acunto (come ricorderete, a Sestri, e prima a Santa Margherita) e Giacomini (anche lui in uscita da Busalla) ad un roster che ovviamente è di tutto rispetto. (Edit: mi sono svegliato adesso, e ho scoperto che si giocherà questa gara sì il 7, ma di novembre, che non è certo oggi, domenica 7 ottobre)

Dunque bando alle ciance, e lasciamo rimbalzare i palloni sul parquet, inizia il campionato che nelle scorse annate è stato il più imprevedibile, chissà cosa ci attende quest’anno! In bocca al lupo a tutti.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 1

07/11/2018 – 19:50 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-A.S.D. MY BASKET GENOVA n.d.; Punti: 0+0=0
07/10/2018 – 18:30 ASD BASKET LOANO E. GARASSINI-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET n.d.; Punti: 0+0=0
06/10/2018 – 21:00 BASKET AND VOLLEY CLUB-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. n.d.; Punti: 0+0=0
07/10/2018 – 18:30 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-BLU SEA BASKET n.d.; Punti: 0+0=0
06/10/2018 – 19:00 ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN n.d.; Punti: 0+0=0

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Sestri vince la bella della finale con Loano e conquista la promozione!

Posted by superbasketball su 4 giugno 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa finale della D regionale si è conclusa al PalaFigoi di fronte a un pubblico caldissimo ed entusiasta: l’ha spuntata, rimontando il Basket Loano che era stato davanti per quasi tutta la gara, la Pallacanestro Sestri, che quindi sale insieme alla Pro Recco in C Silver l’anno prossimo e va ad ingrossare la lista delle squadre del capoluogo nella massima serie maschile ligure. Complimenti!!

Come in gara 1 sugli spalti del palazzetto c’erano la BraunCam e il BraunPhone per darvi in diretta video questa gara decisiva per la promozione. Nell’occasione con me c’era il coach di Pallacanestro Vado Marco Costa, che ha riempito di contenuti tecnici la mia cronaca. Grazie Marco! Non ringrazio invece la connessione, che ha martoriato la qualità delle immagini sino anche a bloccare più volte la trasmissione. Scusate, ma allo stato attuale dubito che si possa garantire di più.

Ma veniamo alla gara. Dopo un avvio decisamente dominato dagli errori da ambo le parti, i ragazzi di Ciccione (Borgna 19, Giulini 14) hanno preso un primo vantaggio, che Sestri ha in parte ricucito. Nella seconda frazione i sestresi (D’Acunto 21, Garaventa N. 18) sembravano poter ribaltare la situazione, tanto che arrivavano a contatto, ma Loano con 2 conclusioni dall’arco e un gioco da 3 punti (di Giulini) riallungava, arrivando ai 9 punti di vantaggio, frutto di una frazione vinta 26-19, con cui si andava negli spogliatoi (32-41). Al rientro in campo coach Mariotti giocava la carta della zona dispari, che fruttava effettivamente un rallentamento offensivo dei loanesi e che i biancazzurri hanno poi applicato nel resto della gara. Diversamente da gara 1, i lunghi loanesi non riuscivano ad incidere, caricandosi tra l’altro di falli, mentre Sestri trovava soprattutto un D’acunto in grado di realizzare in molti modi. Sestri non riusciva però a rimettere il naso avanti, e dopo che al 30′ il tabellone aveva registrato ancora 6 punti a favore degli ospiti, a metà dell’ultimo decisivo periodo i ragazzi in canotta rossa tornavano ancora al +9, e vedevano la spiaggia avvicinarsi. A poco più di 3′ dalla sirena, il punteggio era ancora a loro favorevole, sul 60-66. Ma la squadra che ha condotto le partite in questa serie di finale è sempre stata poi recuperata e sconfitta, e così è successo ieri: Sestri limava, e un contropiede di Niccolò Garaventa valeva il -1 per i ragazzi di casa. Dopo il timeout loanese a 2’15” dal termine, e varie azioni senza successo da ambo le parti, era Lando a procurarsi il 5° fallo di Berra e segnare dalla lunetta per il +1. Inerzia ribaltata? No, perché con 1′ sul cronometro Borgna infilava una tripla pesantissima per il controsorpasso, 67-69. Dopo il timeout però era Niccolò Garaventa a trovare la risposta dall’arco, dall’angolo destro, poi dall’altra parte Bertolino si vedeva fischiare il 5° fallo a sua volta e nel nuovo attacco sestrese D’Acunto recuperava il rimbalzo sull’errore di Lando e scodellava il +3 con 17″ rimasti da giocare. Loano chiamava minuto e rimetteva in zona d’attacco, ma Borgna non trovava un compagno vicino e i passaggio lungo per Tassara non arrivava a destinazione, Niccolò Garaventa rubava e sul fallo subito con un 1/2 portava a 2 i possessi di vantaggio dei sestresi. Loano non riusciva a trovare tiri buoni e sull’ultima rimessa biancazzurra la palla arrivava nelle mani di Zenobio che poteva tenerla sino alla sirena finale.

Qui la telecronaca integrale:

.

Complimenti alla società sestrese, che riporta un team del ponente ligure in C dopo alcuni anni! I ragazzi di Mariotti hanno coronato con questo playoff una stagione non certo trionfale, con un piazzamento discreto in regular season; ma l’eliminazione nei due derby consecutivi di Auxilium e soprattutto della favorita sulla carta My Basket ha dato loro la sensazione di avere la possibilità di arrivare all’obbiettivo, e così è stato. Pur non disputando una serie perfetta (anche ieri, ad esempio, il tiro a cronometro fermo non è stato eccelso, io conto un 22/42 contro un 12/19 dei loanesi, e le palle perse non sono state poche) per due volte in casa sono riusciti a recuperare e vincere in volata.

Bisogna spendere anche buone parole per Loano, che ha dovuto affrontare il finale senza Bussone (mi spiace, l’intervista finale con coach Ciccione, così come quello con coach Mariotti, è risultata muta per qualche motivo a me non chiaro), ma dopo aver passato turni difficili questa esordiente della categoria ha comunque disputato una finale gagliarda, vincendo gara 2 e arrivando a pochi minuti, sia in gara 1 sia in gara 3, dall’espugnare il Figoi e portarsi a casa coppa e promozione. Il tutto venendo da una prima parte di stagione in cui il best scenario sembrava essere la salvezza anticipata! Bravi, l’anno prossimo il gruppo ’98 sarà ancora più temibile e Loano potrebbe giocare un ruolo importante sin dall’inizio.

Si chiude qui, con le immagini della festa finale a Borzoli, anche il secondo campionato senior ligure, quello “strano”, che nei playoff fa strage di teste di serie. Chissà come sarà la stagione prossima!

Situazione:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – 1-1, Loano fa valere il fattore campo e riporta la palla al centro. Bella-promozione domenica al Figoi

Posted by superbasketball su 29 maggio 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa finale della D regionale va alla bella, l’epilogo più emozionante per questa serie che ha dato luogo sinora a due gare combattute, in cui le contendenti si sono divise la posta, conservando il fattore campo. Domenica 3 al PalaFigoi ci si gioca la promozione, in 40 o più minuti, e si sceglierà chi farà compagnia alla Pro Recco nel ruolo della neopromossa in C Silver l’anno prossimo.

Anche alla Guzzetti, come in gara 1, la partita ha visto iniziare meglio gli ospiti, ma stavolta sembrava anche più determinante l’approccio, perché i genovesi (Idili 20, Lando 15) mettevano in saccoccia un vantaggio nei primi 10′ che poteva apparire già un’ipoteca, visto che alla prima sirena il tabellone segnava 11-25 per la Pallacanestro Sestri. Però Loano (Borgna 23, Giulini 22) non si dava per vinto, e pur senza riuscire a riagganciare gli avversari, i padroni di casa ne dimezzavano il vantaggio, e andando negli spogliatoi sul -7 tenevano accesa la fiammella della speranza. La terza frazione vedeva un sostanziale equilibrio, anzi i ragazzi di Mariotti riuscivano anche a riaggiungere un punticino di vantaggio quando si tornava alle panchine per l’ultima sosta breve. Ma alla ripartenza del cronometro era il team di Ciccione ad uscire meglio dai blocchi, tanto che nel giro di pochi minuti con un parziale di 11-2 dal -8 arrivava al sorpasso, mentre Sestri trovava soltanto una volta la via del canestro, e con un tiro di Lando dalla distanza. Sospinta da una bolgia di tifo, la squadra in maglia bianca continuava a spingere, mentre i sestresi si innervosivano via via, e di fatto il parziale si ampliava sino al 21-2 che significava -11 per i padroni di casa. Gli ospiti non riuscivano a districarsi tra la pressione avversaria e la gestione dei falli, vedendo sfuggire l’obbiettivo gradualmente: un and one di Bertolino valeva il +12 a circa 3′ dalla fine. I seagulls riuscivano solo a limare qualcosa, arrivando anche al -6, ma non a evitare l’epilogo a favore dei biancorossi: gli ultimi 2 liberi di Borgna davano il 71-62, ed erano abbracci per i loanesi sulla sirena finale.

La telecronaca diretta la trovate sulla pagina Facebook di Liguria a Spicchi, alla quale vi rimando.

Si era detto che Loano potendo giocare gara 2 di fronte al proprio pubblico e avendo di fatto perso gara 1 solo negli ultimi minuti aveva davvero grandi possibilità di riportare la serie in parità: la squadra loanese è stata brava a sfruttare l’opportunità, migliorando in molti aspetti rispetto alla gara persa a Borzoli, in primis le percentuali di tiro a cronometro fermo (stavolta 21/28 ai liberi, ben meglio del 10/21 di gara 1). Sestri non ha dato certamente il meglio di sé nell’ultimo quarto, quando la serie sembrava quasi indirizzata a proprio favore, e per vincere una finale serve una determinazione che in gara 1, pur con qualche errore, si era vista, ma a Loano nel momento critico non altrettanto.

Dunque appuntamento decisivo al lago Figoi, domenica 3 alle 19.30! In palio il passaporto per salire in C Silver della stagione prossima!

Situazione:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – La finale inizia con la vittoria in gara 1 del Sestri, sabato Loano proverà a rispondere

Posted by superbasketball su 23 maggio 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa finale della D regionale è iniziata domenica con gara 1, al PalaFigoi, e il primo punto, dopo una gara combattuta, è andato ai padroni di casa. Il prossimo atto della serie è previsto alla palestra Guzzetti di Loano, sabato alle 20.30.

Per l’occasione SUPERBAsketball vi ha trasmesso la diretta su Facebook, come al solito con la mia cronaca, e stavolta con il commento tecnico di Andrea Ferrari, cestista genovese, colonna (piuttosto alta) dell’Ardita Juventus 1906. E infatti, qui sotto trovate il video integrale della gara.

La partita ha visto iniziare meglio gli ospiti, sulla spinta di alcune conclusioni da fuori, ma anche mostrando anche di poter sfruttare i centimetri loanesi sotto canestro, soprattutto con Poggi. Nel finale di quarto però coach Mariotti inseriva Zenobio e Niccolò Garaventa, che con 6 punti a testa permettevano ai sestresi (Zenobio 15, D’Acunto e Garaventa N. 14) di concludere davanti con il minimo scarto. L’attacco genovese non lavorava molto, ma comunque sull’inerzia della prima nella seconda frazione i biancazzurri sono riusciti ad accumulare un discreto vantaggio sui ragazzi di coach Ciccione (Giulini 17, Berra 16), poi ridotto ai 5 punti con i quali si è andati negli spogliatoi, con partita sempre aperta. Nella terza frazione dopo un inizio assolutamente sterile era Loano ad aprire le segnature accorciando, poi si andava avanti un po’ ad elastico, ma gli ospiti con 6 punti consecutivi di Poggi, apparentemente immarcabile nel pitturato (Idili era in panca per 4 falli) arrivavano a pareggiare. Nel finale di frazione i sestresi tornavano al +6 grazie al tiro pesante di Lando e a 2 liberi di Zenobio. Nell’ultimo tempino Sestri inizialmente scappava via sul +9, poi il vantaggio veniva ridotto gradualmente dai loanesi sino al pareggio: Volpi rubava ma pasticciava in contropiede, e dall’altra parte Garaventa segnava la tripla del nuovo +3 per Sestri. Loano non si scoraggiava e anzi con un contropiede finalizzato da Tassara i rossi passavano anche avanti, a 3 minuti e mezzo dalla fine: ma dopo essere salito sul +3 il team in rosso e giallo subiva D’Acunto, prima 2 punti del lungo ex-Santa e poi, dopo due errori dalla lunetta di Borgna, anche la tripla frontale del nuovo +2 interno a 1’45” dalla fine. Qui si spegneva il cronometro e doveva essere ripristinato il conteggio alla rovescia: per fortuna ci voleva relativamente poco, ma da lì in poi erano i padroni di casa quelli che sbagliavano meno, anche dalla “linea della carità”, e difendevano quel vantaggio che consentiva loro di aggiudicarsi gara 1, mantenendo il fattore campo. Loano, che ricordiamo ha perso qualche settimana fa un giocatore importante come Paolo Bussone, non ha demeritato, ma deve soprattutto guardare alle palle perse nei momenti topici (una per tutte il doppio palleggio esiziale nell’azione d’attacco a pochi secondi dalla fine che avrebbe potuto permettere il riaggancio) e alla percentuale di tiro deficitaria dalla lunetta (10/21 contro 19/30). Sestri ha trovato al momento giusto anche un minimo di precisione dall’arco; da encomiare la “garra” messa in campo specialmente da Zenobio, significativa soprattutto una sua stoppata in aiuto in uno degli ultimi assalti di Giulini, oltre ad aver subito ben due volte falli sul tiro da 3 nella partita!

Loano comunque ha mostrato di avere la possibilità di dire la sua, e magari forte del fatto di poter giocare gara 2 di fronte al proprio pubblico, sabato darà il possibile per pareggiare il conto e rimandare il tutto alla bella, che sarebbe prevista sempre a Borzoli domenica 3.

Ecco qui il link alla telecronaca diretta! Grazie ancora ad Andrea Ferrari!

.

Se la connessione alla fine durante la diretta del gioco non ha dato problemi eccessivi, è andata un po’ meno bene con le interviste del dopo gara ai due tecnici; in particolare quella a coach Mariotti è stata arbitrariamente stroncata dalla connessione debole e risulta purtroppo “monca”, nessun problema invece per quella con coach Ciccione.

.

.

Dunque appuntamento agli appassionati della D a sabato a Loano (mi raccomando, nella palestra di via Ugo Foscolo e non al palazzetto di via Matteotti!), dove Sestri proverà a far valere il suo matchpoint promozione, ma dovrà fare attenzione perché i loanesi in casa, sospinti da un pubblico notoriamente acceso, saranno ancora più temibili! Partita da 1X2!

Situazione:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – La finale playoff per la promozione è Pallacanestro Sestri – Basket Loano!

Posted by superbasketball su 15 maggio 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D regionale quest’anno non sembrava così pazzerella come l’anno scorso, poche vere sorprese e classifica molto allungata; poi però arrivano i playoff ed ecco qui, cadono le prime tre della griglia tra quarti e semifinali, e restano a giocarsi la promozione in C Silver (aggiuntiva rispetto a quella già assegnata alla Pro Recco) due outsider, che evidentemente sono arrivate più determinate e magari più fresche degli altri a questa fase finale. La finale promozione metterà infatti di fronte la Pallacanestro Sestri, autrice del ribaltone in semifinale contro My Basket, e il Basket Loano che in casa ha avuto la meglio sulla Diego Bologna! Rispettivamente quinta e settima nella prima fase, quarta e sesta nella griglia playoff.

Il My Basket (Innocenti Mi. 23, Macrì 18) in gara 2 sembrava essersi ripreso l’inerzia della serie di semifinale, andando a vincere anche nettamente in casa dei sestresi, e invece il team di Mariotti (D’Acunto 20, Oneto 12) ha stupito nuovamente tutti passando anche in gara 3 sul campo della Crocera, tra l’altro ribaltando la partita quando sembrava ormai in mano a Innocenti & C. Davanti a una palestra gremita in ogni ordine di posti, e con la ormai solita diretta video che vi riporto qui sotto ad allargare ulteriormente la platea, i ragazzi di Mariotti hanno fatto la loro impresa nell’ultima frazione, dopo che il terzo quarto sembrava aver sparigliato i conti. Il team di coach Brovia saliva addirittura al +16 a circa 9′ dalla sirena finale, ma qui partiva la riscossa ospite, a suon di triple da una parte ed errori (e a volte forzature) dall’altra. I sestresi mettevano la freccia e lasciavano praticamente sul posto i padroni di casa, che subivano un annichilente 11-33 nell’ultimo tempino, dal +14 dell’ultima sosta al -8 che significava eliminazione in semifinale per la favorita di questi playoff. Poche settimane fa il My aveva dovuto vedere i recchelini festeggiare per il vantaggio negli scontri diretti dopo essere arrivati insieme in cima alla classifica; e purtroppo cadendo sulla soglia della finale non può cercare neanche da questa via quella promozione che oggettivamente appariva dichiaratamente cercata da molti mesi. Che si aprano possibilità nel “campionato estivo”? Vedremo. Intanto c’è da fare tutti i complimenti di questo mondo ai ragazzi di Mariotti, che sembravano con poche speranze (ma a guardare il roster la qualità non era certamente così tanto da meno), e che invece hanno dimostrato che anche sotto di 16 a 9 minuti dal “go home” c’è ancora spazio per credere nel “win“. E ora possono addirittura giocarsi la finale con il vantaggio del campo, questo sì abbastanza impensabile, credo, partendo dal quarto posto nella griglia.

Ecco qui il link alla telecronaca diretta, trasmessa sulla pagina Facebook di My Basket, della partita di sabato scorso in via Eridania:

,

Se nell’altra semifinale il fattore campo è stato addirittura negativo in tutte e tre le gare, in quelle tra Loano e Diego Bologna è andato tutto in modo “standard”, e nella bella in casa dei ragazzi di coach Ciccione è uscito il canonico “1” in schedina e i biancorossi di casa (Giulini 23, Borgna 21) hanno ottenuto il diritto di proseguire la corsa nella finale promozione, estromettendo gli spezzini (Tringale 19, Cirillo P. 11). Davanti ai propri tifosi, tra i quali c’era anche l’enfant du pays Tommaso Oxilia, i loanesi hanno recuperato un’iniziale migliore spunto dei ragazzi di coach De Santis, andando negli spogliatoi in vantaggio all’intervallo, anche se solo di un paio di possessi pieni. Alla ripresa i biancorossi hanno però allargato ulteriormente il gap, arrivando anche al +17, per poi vedersi parzialmente recuperati al 30′ (+12). La Diego Bologna dava tutto nell’ultimo quarto, alzando la pressione difensiva e trasformando in punti alcuni contropiedi, ma la rimonta non si concretizzava, arrestandosi ancora al -6, perché i ragazzi di casa riprendevano quota e chiudevano la partita su un rassicurante +15. In questa serie entrambe venivano da un quarto vinto contro pronostico, Loano contro Villaggio e Diego Bologna contro Cogoleto, quindi ormai la “sorpresa” era già sicura, certo gli spezzini erano arrivati addirittura ottavi contro il settimo posto dei neofinalisti, e l’anno scorso in finale c’era andato Cogoleto, da nono. Comunque Loano dopo le prime 8 giornate aveva addirittura ancora zero punti, e c’era voluta la vittoria con il poi retrocesso Sanremo per sbloccare la classifica, dunque direi che si tratta di un exploit notevole, la squadra più migliorata durante il torneo a giudicare dai risultati: complimenti, e contro Sestri sarà una finale interessante e non scontata. La Diego Bologna ha avuto anche lei un periodo brutto, iniziato proprio alla nona giornata quando “partiva” Loano, per proseguire per 7 turni (più quello di riposo) di referti gialli, e anche dopo sono arrivati solo 4 punti prima della fine della regular season: quindi mi pare che arrivare nell’ultimo quarto di gara 3 di semifinale ancora in corsa per qualificarsi significhi aver onorato il campionato, soprattutto in questi playoff!

Resta ora un “piccolo dettaglio”: chi si aggiudicherà la finale e la promozione? Intanto la formula parla di tre gare, come nei turni precedenti: ancora non c’è l’ufficialità sul server FIP, ma da quanto riportato si parla di gara 1 al PalaFigoi domenica 20 alle 19. E come per la C Silver, spero che anche in questo caso l’evento porti al palazzetto di Borzoli il pubblico delle grandi occasioni! In bocca al lupo ad entrambe!

Situazione:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Le gare 2 riaprono tutto nelle serie di semifinale, si va alle belle!

Posted by superbasketball su 8 maggio 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaNella seconda gara delle semifinali di D regionale le sconfitte di gara 1 si sono prese in entrambi i casi la rivincita, e così dovremo aspettare sabato e domenica per sapere le due finaliste dei playoff che si contenderanno la promozione in C Silver.

Spalle al muro, il My Basket (Calabrese 27, Innocenti Mi. 11) ha sfoderato una prestazione ben più convincente di quella vista alla Crocera la settimana scorsa, ed è andato ad espugnare il PalaFigoi, conquistandosi il diritto di giocarsi di nuovo le sue chances in casa, sabato alle 20.30. I ragazzi di Mariotti (Garaventa 12, Zito 10) non hanno trovato la via del canestro, che coach Brovia ha nascosto anche grazie all’uso della zona, e il vantaggio degli ospiti, che invece hanno tirato molto meglio che in gara 1, è gradualmente lievitato sin oltre il ventello, per poi ridursi nell’ultima frazione quando però era troppo tardi per i sestresi. Occasione persa per questi ultimi, indubbiamente, perché ora dovranno provare a fare una vera impresa, passare di nuovo nel fortino di via Eridania. Per i “Myers” credo un grosso sospiro di sollievo perché vedersi sfuggire la stagione in una settimana sarebbe stata una disdetta: li immagino determinatissimi sabato. Il palazzetto sarà sicuramente gremito, andateci per tempo!

Analogamente, anche se qui la serie era iniziata con la vittoria in gara 1 della favorita dal vantaggio del campo, la semifinale tra Loano e Diego Bologna è ora sull’1-1, dopo che al PalaPapini gli spezzini (Cirillo P. 18, Petani 16) hanno strappato al Loano (Berra 19, Borgna 17) gara 2. Partita combattutissima, con i ragazzi di De Santis partiti meglio e i loanesi a recuperare. Nel finale però il team di coach Ciccione è rimasto indietro dopo una bomba micidiale dei padroni di casa, e il pubblico del palazzetto ha potuto gioire. Si va dunque anche qui a gara 3, domenica alle 18, sempre nell’impianto di via Matteotti, dove i loanesi potranno a loro volta sfruttare il fattore campo per conquistarsi la finale; ma i rossoblu hanno ora l’inerzia della serie e ci proveranno a loro volta, ricordando che in regular season erano passati su quel parquet proprio con lo stesso punteggio di gara 2, tra l’altro…

D Regionale/M 2017-2018 – Playoff – Semifinali – Gara2
06/05/2018 – 21:00 PALLACANESTRO SESTRI Studio GR-MY BASKET GENOVA INTERGLOBO 54 – 68 (serie 1-1)
06/05/2018 – 18:30 SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA TARROS-BK LOANO GARASSINI PASTA FRESC 66 – 61 (serie 1-1)

D Regionale/M 2017-2018 – Playoff – Semifinali – Gara3
12/05/2018 – 20:30 MY BASKET GENOVA INTERGLOBO-PALLACANESTRO SESTRI Studio GR
13/05/2018 – 18:00 BK LOANO GARASSINI PASTA FRESC-SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA TARROS

Situazione:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: