SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for the ‘Eventi’ Category

LudecCup – La Liguria maschile 2005 chiude sesta

Posted by superbasketball su 9 dicembre 2018

Nella Ludec Cup Under 14 di Lucca i maschi 2005 della Liguria hanno dovuto accomodarsi al sesto posto dopo un torneo risultato di livello piuttosto alto per i nostri.

I ragazzi guidati dallo staff ligure (coach Innocenti, coach Bruni e coach Toselli) hanno iniziato sabato con due sconfitte piuttosto nette: meglio la mattina con la Toscana, di fatto senza chances quella del pomeriggio con i laziali. Questo il commento di coach Toselli:

Giornata di sabato che ci ha visti impegnati con due partite. Alle ore 9.00 esordio contro la Toscana: a discapito della differenza di stazza abbiamo offerto una prestazione molto positiva coi padroni di casa, mantenendo una buona intensità e lasciando il risultato in bilico per 3 quarti. Solo nell’ultimo la differenza di punteggio si è dilatata sino al meno 17 finale. 

Nel pomeriggio invece gara a senso unico con la formazione laziale mai impensierita da una Liguria stanca che ha offerto poca resistenza: il risultato finale rispecchia ciò che si è visto in campo contro una squadra ben organizzata  che viaggia ad intensità pazzesca senza fermarsi mai. 

Positiva comunque l’esperienza di questa giornata servita per valutare i 12 ragazzi in un contesto molto più elevato di quello con cui si confrontano settimanalmente. 

Domani alle 10.30 finale 5/6 col Piemonte.

Disponibili anche le statistiche ufficiali delle gare che trovate qui di seguito (cliccate per ingrandire, usando “vedi immagine a grandezza originale”).

Qui sotto i video trasmessi in streaming su Youtube delle prime due gare dei nostri.

Girone A vinto dal Lazio su Toscana e ovviamente Liguria, mentre nel B l’Emilia Romagna ha messo in fila Lombardia e Piemonte, designato pertanto come avversario dei nostri nella finale 5°-6° posto di oggi. La formula del torneo prevedeva infatti che le classifiche dei due gironcini definissero automaticamente le finali della domenica, per il 5°, il 3° e il 1° posto.

Stamattina gara abbastanza equilibrata con il Piemonte, che però ha visto i nostri avversari imporsi soprattutto grazie al break realizzato nel secondo quarto, malgrado i tentativi dei liguri di riportarsi sotto nella seconda parte di gara: dunque Piemonte quinto e Liguria sesta.

Anche qui ho il commento di coach Toselli:

Buona partita, considerato che eravamo fisicamente acciaccati e comunque stanchi da tre partite in due giorni. I ragazzi non sono abituati a questi ritmi considerata l’intensità delle partite che vai a giocare in un torneo come questo, che non ha nulla a che vedere rispetto a come si gioca nel campionato. Nel complesso bene, tante indicazioni sulle caratteristiche e la tenuta, appunto, dei ragazzi su una manifestazione di questo tipo. Globalmente soddisfatti e contenti per l’impegno e per quello che hanno fatto vedere, e consapevoli dei propri pregi e dei propri limiti.

Ecco le statistiche della finale di oggi, e più sotto lo streaming.

Nella partecipazione precedente, nel 2015, la Liguria aveva chiuso sesta (su 8 partecipanti), e quindi la posizione è confermata anche quest’anno, in un torneo molto competitivo, con un livello al quale in Liguria è difficile avere a che fare a quest’età.

Nella finale 3°-4° si è imposta di misura la Lombardia sulla Toscana; lombardi sul podio dunque insieme a Emilia Romagna, che si è aggiudicata il titolo vincendo la finalissima, e Lazio, sconfitto nella stessa.

Annunci

Posted in Eventi, Giovanili, Tornei | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata Azzurra a Chiavari, fruttuosi allenamenti e clinic

Posted by superbasketball su 7 dicembre 2018

Martedì scorso buon successo della “Giornata Azzurra” al Palacarrino di Chiavari, con coach Antonio Bocchino, coach Fabrizio Cremonini, tecnico federale del Settore Minibasket, e Jacopo Arrobbio, preparatore atletico federale.

Due gli allenamenti svolti, prima con i ragazzi 2003-2004 e poi con i 2005, condotti da coach Bocchino, e corredati da riunioni con gli allenatori delle società dei convocati. In serata si è svolto il Clinic PAO, con i ragazzi dell’Under 18 dell’Aurora Chiavari come dimostratori.

Un’iniziativa, quella delle Giornate Azzurre, che sta diventando un appuntamento fisso (ma con data variabile) importante per gli scambi di informazioni tra i tecnici locali e quelli federali.

Ecco il commento di coach Andrea Toselli, Referente Tecnico Territoriale della Liguria: “Felice per la riuscita della giornata azzurra di martedì. Antonio Bocchino si è complimentato per lo staff ed i ragazzi e questi complimenti li giro a tutte le società che lavorano tra mille difficoltà sul territorio e da cui arrivano i nostri giocatori ed allenatori”.

Ecco la foto di gruppo scattata con i 2005 e gli arbitri liguri!

 

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

LudecCup – Le convocazioni per la selezione 2005 maschile della Liguria

Posted by superbasketball su 5 dicembre 2018

Nella Ludec Cup, torneo a 6 squadre regionali per Under 14 che si disputerà a Lucca nel prossimo weekend, ci saranno anche i maschi 2005 della Liguria.

Coach Toselli, coach Bruni e coach Innocenti guideranno i giovani liguri nel torneo, iniziando con il doppio impegno di sabato 8 in cui la Liguria affronterà in sequenza la Toscana (ore 9) e il Lazio (ore 16), le avversarie che fanno parte del girone A e che avranno già giocato tra loro il pomeriggio prima. Nel girone B si affronteranno invece Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna.

La formula del torneo prevede che le classifiche dei due gironcini definiscano automaticamente le finali della domenica, per il 5°, il 3° e il 1° posto.

Nella partecipazione precedente, nel 2015, la Liguria aveva chiuso sesta (su 8 partecipanti).

Naturalmente potete consultare la lista dei convocati direttamente sul sito di FIP Liguria, ai quali faccio i miei complimenti e l’in bocca al lupo per il torneo.

Vi aggiornerò sull’andamento, ma se vorrete potrete anche seguire tutte le gare in streaming video sul canale Youtube dell’organizzazione, dove trovate anche il simpatico trailer del torneo con immagini delle edizioni precedenti.

Posted in Eventi, Giovanili, Tornei | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Giornata Azzurra a Chiavari il 4 dicembre, con Bocchino, Cremonini e Arrobbio

Posted by superbasketball su 3 dicembre 2018

Altra “Giornata Azzurra” in Liguria! Anche questa volta al Palacarrino di Chiavari, allenatori federali del massimo livello incontrano atleti (con allenamenti), allenatori (con un clinic) e dirigenti delle società delle varie regioni, regione per regione, in modo itinerante.

Domani nella cornice dell’impianto chiavarese di Sanpierdicanne, il PalaCarrino arriveranno tre ospiti, che saranno protagonisti negli allenamenti e nel clinic: dal Settore Squadre Nazionali Maschili coach Antonio Bocchino, e due protagonisti anche dell’edizione dell’anno scorso, Jacopo Arrobbio, preparatore atletico federale, imperiese, e coach Fabrizio Cremonini, tecnico federale del Settore Minibasket.

Il programma prevede allenamenti con ragazzi delle annate 2003-2004-2005, in 2 gruppi di 16, condotti da coach Bocchino. Alle 19.30 ci sarà invece l’accredito per il clinic, valido per l’acquisizione di 3 crediti nell’ambito del Programma di Aggiornamento Obbligatorio (nel link al sito FIP Liguria trovate il modulo per l’accredito dei punti PAO), in cui i 3 relatori svolgeranno insieme il tema “Costruzione di un sistema offensivo coerente col percorso formativo”. Come dimostratori del Clinic ci saranno i ragazzi dell’Under 18 di casa, ovvero dell’Aurora Chiavari.

Qui il programma completo del pomeriggio/sera chiavarese:

  • 15.00 – 15.30 Riunione con gli Allenatori degli Atleti 2003-2004 convocati;
  • 15.30 – 17.30 Allenamento 2003-2004 Maschile;
  • 17.30 – 19.30 Allenamento 2005 Maschile;
  • 19.30 – 20.00 Riunione con gli Allenatori degli Atleti 2005 convocati;
  • 20.00 – 23.00 Clinic Integrato CNA – MB.

La partecipazione degli allenatori è caldeggiata! Buon lavoro a tutti!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Nazionale/F – Spezia e il PalaMariotti hanno ospitato la gara che ha mandato l’Italia agli Europei! YEEEEAHHH!

Posted by superbasketball su 22 novembre 2018

La Nazionale femminile è uscita ieri sera dal PalaMariotti tra gli applausi dopo la vittoria con la Svezia, e sarà di scena, insieme alle altre 13 qualificate, più le organizzatrici, agli Europei 2019 di Lettonia e Serbia!!!

Le ragazze di coach Crespi (Andrè 20, Penna 10) hanno cavalcato l’entusiasmo del palazzetto spezzino con una prima metà di gara da incorniciare, soprattutto nella seconda frazione quando le azzurre hanno dato, soprattutto con tante difese che portavano a palle perse avversarie, lo strappo che sembrava aver già deciso la gara, il vantaggio saliva oltre i 20 punti e al rientro dagli spogliatoi arrivava anche al +23. Qui si spegneva un po’ la luce. Le svedesi risalivano piano piano dal fondo del pozzo e nell’ultimo quarto facevano di nuovo paura, arrivando addirittura sul -2. Per fortuna arrivavano i punti e i rimbalzi decisivi, e la nostre chiudevano sul 62-56. Prime nel girone, un girone che era iniziato con la vittoria in Macedonia ma poi il ko interno contro la Croazia, raddrizzato vincendo in Svezia e messo sulla strada giusta la settimana scorsa a Slavonski Brod, sino all’epilogo felice di ieri sera. Unico neo (ce ne sarebbe un altro, l’assenza di liguri in campo, ma non si può avere tutto 😉 ) di quanto si è visto (tra l’altro anche in chiaro su FIBA Youtube), il mancato impiego di Raffaella Masciadri, che qualche secondo in campo forse l’avrebbe dovuto giocare, almeno quando il vantaggio era ampio (anche se Masciadri non è certo l’under da buttare dentro solo quando non conta nulla eh!), perché “Mascia” ha chiuso la sua storia con la maglia della Nazionale con un “ne” francamente evitabile.

Io non c’ero, ma mi si dice che tranne qualche piccolo problemino logistico/organizzativo tutto è filato bene nell’impianto spezzino stracolmo, dunque dopo il fantastico risultato di ieri sera (e i tanti giorni di raduno con allenamenti su due palazzetti) speriamo che questa serata non resti una cosa memorabile da tramandare di padre in figlio, e che magari succeda presto qualcosa di simile.

Qui sotto qualche fermo immagine preso dallo streaming del canale FIBA, dove potete se volete rivedere l’intera partita, partendo dall’istantanea finale.

2018-11-22 Italia-Svezia al PalaMariotti

Brave Azzurre, brava Spezia, brava Liguria!!!

Posted in Europei, Eventi, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Nazionale/F – A La Spezia la gara decisiva con la Svezia domani sera, forza azzurre!

Posted by superbasketball su 20 novembre 2018

La Nazionale femminile come saprete domani sera affronta al PalaMariotti la Svezia, e sarà la partita decisiva, come ci si immaginava, per la qualificazione agli Europei 2019 di Lettonia e Serbia.

Le ragazze di coach Crespi sono partite qualche giorno fa dal Golfo dei Poeti per andare a fare un’impresa a Slavonski Brod contro la Croazia: Masciadri & C. si sono imposte con autorità di 12 punti (Penna 17, Sottana e F. Dotto 13) e hanno tagliato fuori dai giochi le biancorosse! Resta da superare la Svezia, appaiata alle azzurre, domani sera alle 20.30 proprio sul parquet spezzino. Il secondo posto nel girone è già sicuro, ma serve essere prime per la certezza matematica di qualificarsi, perché la formula prevede che solo le migliori sei seconde degli otto gironi di qualificazione passino, e siccome la fortuna è cieca ma la sfiga ci vede benissimo, non è il caso di ritrovarsi a fare i conti dei quozienti canestri: se possibile, meglio evitare! Tra l’altro, perdendo si sarebbe con uno score di 4 vinte e 2 perse, ma ci sono ben 5 squadre che potrebbero (magari non lo faranno tutte) arrivare seconde con uno score di 5-1…e ci siamo capiti.

E non bisogna neanche pensare all’andata con le gialloblu, quando le azzurre vinsero largamente in casa loro (47-69), pena prendere sottogamba il match. Ci sono buone prospettive, ma le partite cominciano dallo 0-0, c’è in palio un obbiettivo molto motivante e non si può affrontarle assolutamente pensando che siano formalità.

Speriamo soprattutto in un palazzetto strapieno (andate su Vivaticket, i biglietti al momento sono ancora disponibili) che faccia davvero da sesto uomo in campo per le nostre! Così magari questo evento potrà avere più facilmente un seguito…chissà! La Liguria ha lavorato molto per arrivare a questa serata, deve essere una festa. E poi c’è da salutare Raffaella Masciadri, per la quale quella con le svedesi sarà l’ultima partita…

Chi ha Sky potrà vedere le nostre in HD. E…no, non vado a fare la diretta streaming, altrimenti mi oscurano per sempre! 😉

Forza azzurre!!!

Posted in Europei, Eventi, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Nazionale/F – Da domani di nuovo le azzurre a La Spezia, allenamenti, clinic, il viaggio in Croazia, e la gara decisiva con la Svezia il 21!

Posted by superbasketball su 11 novembre 2018

La Nazionale femminile torna a Spezia dopo la parentesi estiva con le amichevoli contro Israele, stavolta con un obbiettivo ben più importante e cioè la qualificazione ad Eurobasket Women 2019!

Oggi pomeriggio si raduna e si allena infatti al PalaMariotti la nazionale di coach Crespi, che preparerà proprio nel Golfo dei Poeti le ultime due gare del proprio girone, quella del 17 a Slavonski Brod contro la Croazia, e quella decisiva del 21 (ore 20.30) contro la Svezia nell’impianto spezzino. Ci torneremo sopra quando sarà il momento, ma alle azzurre servono i punti, almeno due, per chiudere i discorsi, e ad occhio serviranno proprio quelli contro le svedesi.

Intanto c’è già un fittissimo calendario di appuntamenti, che leggete nel link più sopra, per cui oltre ai tanti allenamenti (al PalaMariotti ma anche al Palasprint) ci sarà anche un clinic CNA, martedì 13 sera al PalaMariotti, in cui saranno relatori Marco Crespi e Matteo Panichi (3 credit PAO per gli allenatori). Saranno una decina di giornate azzurre!

E’ prevista anche una mostra, intitolata “1938. Azzurre Prime in Europa”, e dedicata al successo ottenuto dalla nazionale femminile 80 anni fa, appunto nell’edizione di quell’anno.

Nel gruppo convocato da coach Crespi al momento non ci sono liguri, se non ragazze come De Pretto e Filippi che dalla Liguria, e in particolare da La Spezia, ci sono passate: nel gruppo delle atlete a disposizione c’è la nostra, ormai reyerina, Martina Bestagno, che si riavvicina e speriamo in futuro possa trovare nuovamente spazio.

Ci auguriamo che la sede spezzina porti le azzurre al risultato sperato, l’ottenimento della qualificazione: servirà un PalaMariotti al calor bianco mercoledì prossimo!

Posted in Allenatori, Eventi, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

900000, alla prossima meta!

Posted by superbasketball su 1 novembre 2018

E’ successo stamattina, mentre facevo tutt’altro.

Non riesco a pensare come sarà e cosa sarà quando lì andrà in settima cifra… ma non mi monto la testa, perché scrivo sempre le solite baggianate anche dopo novecentomila clic.

Aspetta, novecentomila? Hmmmm…. 😉

Grazie a tutti!

Posted in Eventi, Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

“Ragazze in Tiro”, Crespi e Lucchesi domenica scorsa al PalaFigoi, video e intervista!

Posted by superbasketball su 24 ottobre 2018

Come vi avevo preannunciato, domenica scorsa al PalaFigoi si è svolta la tappa genovese di “Ragazze in Tiro“, il progetto ideato quest’anno in particolare da coach Marco Crespi, allenatore della nostra nazionale femminile, che è focalizzato appunto sul miglioramento delle giocatrici italiane nel fondamentale del tiro.

In realtà dalle 9 alle 11, prima di ospitare questo evento al Figoi, si è anche svolto un allenamento del Centro Tecnico Federale Femminile 2004-2005, che questa volta è stato svolto, vista l’occasione, da coach Giovanni Lucchesi, coadiuvato dallo staff ligure.

Alle 11 Marco Crespi e Giovanni Lucchesi, ma anche il preparatore atletico imperiese Jacopo Arrobbio, hanno svolto l’allenamento con le 16 atlete liguri 2000-2001-2002-2003-2004 selezionate. Divise le atlete in 3 gruppi, ogni gruppo a rotazione è passato per le mani di Crespi, Lucchesi e Arrobbio, ancora coadiuvati dai tecnici dello staff del CTFF (Ciravegna, Iacuitti, Smorto, Toselli, Pietronave) che per ogni gruppo hanno ripetuto sostanzialmente lo stesso programma di esercizi. A bordo campo, molti tecnici liguri a seguire gli spunti proposti dai due allenatori nazionali.

Qua trovate un po’ di foto (cliccate sulla foto per aprire l’album di Flickr) che ho scattato durante gli allenamenti. Se volete vederne di migliori, qualcuna la trovate qui, del solito Alessio Viale, che peraltro vedete nelle mie foto!

2018-10-21 Ragazze in Tiro.

Al termine i due coach ospiti hanno accettato cortesemente, malgrado l’ora un po’ tarda e gli impegni successivi, di farsi intervistare da un umile blogger genovese. Qualcuno di voi avrà già visto l’intervista su Facebook, in ogni caso la trovate in fondo al video qua sotto, che è una “sintesi” nemmeno troppo sintetica di quanto visto a Borzoli domenica mattina.

.

Speriamo che questi eventi diventino col tempo consuetudini, magari estendendoli anche ad altre particolarità del nostro gioco.

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

“Ragazze in Tiro” arriva a Genova, domenica 21 coach Crespi al PalaFigoi

Posted by superbasketball su 20 ottobre 2018

Nato dalla stagione scorsa, anzi da aprile scorso, il progetto “Ragazze in Tiro” è una serie di eventi itineranti che man mano toccano le varie zone d’Italia, e vogliono ottenere una rivalutazione del fondamentale del tiro, che secondo statistiche recenti nelle serie maggiori del nostro paese viene usato con meno frequenza ed efficacia che in molti altri paesi. E’ stato l’attuale allenatore della Nazionale maggiore femminile Marco Crespi a concepire questa iniziativa, con la speranza di stimolare un miglioramento nella tecnica e nell’attitudine delle nostre atlete.

E dato che ora tocca alla Liguria, domani, domenica 21 ottobre, Marco Crespi e Giovanni Lucchesi, allenatore delle nazionali giovanili (quest’anno Under 15 e 16 femminili) hanno convocato 16 atlete liguri 2000-2001-2002-2003-2004 al PalaFigoi di Genova Borzoli (ore 11) per l’allenamento relativo, al quale partecipa anche lo staff tecnico ligure composto dai coach Laura Ciravegna, Larissa Smorto e Stefano Iacuitti, nonché il dirigente Alessandro Giacobbe, l’RTT Andrea Toselli e la preparatrice fisica Manuela Pietronave.

Complimenti alle ragazze selezionate (vanno da Ospedaletti a Spezia, quindi tutto l’arco regionale è rappresentato, anche se Amatori Savona con 5, Basket Academy e Cestistica Spezzina con 3 coprono circa due terzi del gruppo), che avranno l’occasione di provare a migliorare il proprio tiro: speriamo che venga fuori una generazione di tiratrici “mortifere” che possano dare un contributo importante alla crescita del nostro movimento, ma soprattutto ottengano la soddisfazione personale di controllare al meglio questo fondamentale, che serve a segnare e quindi a far aumentare il punteggio sul tabellone!

Un solo appunto, di servizio: oggi il traffico è decisamente difficoltoso per la chiusura di via Siffredi tra Cornigliano e Sestri, per cui dato che l’orario previsto di riapertura è domenica alle 12, se non sarà anticipato per qualche motivo (lavori terminati anzitempo, magari) potrebbero esserci rallentamenti notevoli anche per arrivare a Borzoli. Poi non dite che non lo sapevate 😉

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

XII Clinic “Vittorio Cavaleri” – Resoconto della mattinata del PalaCUS di due weekend fa, con coach Passiatore

Posted by superbasketball su 10 ottobre 2018

Il 30 settembre scorso al PalaCUS si è tenuto il Clinic per allenatori “Vittorio Cavaleri”, che quest’anno è arrivato alla dodicesima edizione. Organizzata da Ardita Juventus, in particolare da coach Passiatore, dagli “Amici di Vittorio”, dal Comitato Regionale FIP Liguria e dal CNA si terrà infatti nella mattinata di domenica si sono susseguiti i classici tre relatori, in crescendo dal minibasket alle giovanili alle prime squadre, col programma che già avevate visto sicuramente, se seguite qui e su altri siti, in primis quello della FIP Liguria, quel che avviene nel basket ligure:

  • 8:30 – 10:00 MB – Giovanni Verde (Istr. Naz., Componente Staff Naz. Minibasket): “Lo sviluppo della capacità di adattamento e trasformazione in un quadro di abilità (9/10 anni)”
  • 10:00 – 11:30 CNA – Francesco Raho: “Il contropiede nel Settore Giovanile: costruzione, didattica ed esercitazioni con particolare riferimento alle Categorie Under 15 e Under 16”;
  • 11:30 – 13:00 CNA – Marco Ramondino: “Principi di difesa individuale ed esercizi nelle Categorie Giovanili e Senior”

Detto che i partecipanti hanno avuto l’attribuzione di punti sia per il minibasket sia per il CNA, la mattinata pur con un po’ di ritardo iniziale e qualche problemino audio all’inizio ha credo presentato situazioni interessanti per l’aggiornamento dei tecnici, come sempre.

E come ormai da molti anni c’era anche il vostro blogger, che ha documentato a suo modo sia mediante foto sia mediante video. Spero di aver colto un po’ dei momenti più interessanti della mattinata, ma se volete vedere delle belle foto vi conviene guardare quelle di Alessio Viale sulla pagina Facebook dell’Ardita Juventus.
2018-09-30 XII Clinic Cavaleri Allenatori

Coach Passiatore al XII Clinic “Vittorio Cavaleri” (Foto di Alessio Viale)

Per chiudere l’argomento del Clinic sono anche tornato a chiedere il contributo di coach Passiatore!

SBB: Ciao coach, con la giornata del 30 settembre anche quest’anno hai presumo completato la tua fatica per l’organizzazione e lo svolgimento del Clinic Cavaleri per allenatori. Anche stavolta tribune affollate nell’impianto genovese e tanti allenatori ad ascoltare e guardare le proposte dei tecnici invitati. Con te “diamo sempre i numeri”: hai già qualche idea del numero di partecipanti?

SP: Ciao Bruno e ciao ai tuoi lettori. Ricordare Cavaleri in questa maniera non è uno sforzo ma un onore e vedere che questo appuntamento ha una risonanza non solo ligure ma interzonale mi fa molto piacere, anche in virtù del fatto che Cavaleri credeva molto nell’aggiornamento (vedere al lavoro gli allenatori bravi e cercare di rubare metodiche utili a far migliorare i propri ragazzi) e quindi avere in tribuna circa 100 istruttori Minibasket e 144 allenatori/istruttori giovanili ovviamente a noi Ardita fa molto piacere. Grazie a tutti per l’affluenza.

SBB: Qualche problema audio all’inizio ha un po’ penalizzato l’intervento di Giovanni Verde sul minibasket, che comunque è stato seguito da tutti, e ha diviso la lezione in due parti, una sullo sviluppo delle capacità dei movimenti offensivi, e l’altra sull’adattamento a quelli difensivi; e farei una menzione anche per i piccoli dimostratori 😉 .

SP: L’intervento di Giovanni è stato disturbato dal cattivo funzionamento del microfono (e purtroppo non siamo riusciti a correggerlo in corsa), il lavoro di Verde è stato ottimo sia per la suddivisione sia per l’occhio di riguardo che lui ha nel trattare argomenti minibasket, pur tenendo l’attenzione sui prerequisiti che potranno venire bene nella carriera giovanile (essendo anche lui un allenatore CNA). Stesse caratteristiche del Guru del settore, Maurizio Cremonini. I dimostratori sono stati bravissimi (grazie al Cus Genova per aver integrato il nostro gruppo) e contento di vedere il mio Pietro (9 anni) indossare la canotta Ardita in un evento atto a ricordare il lavoro del Maestro del papà (e qui ti volevo, infatti 😉 N.d.SBB).

SBB: Dell’intervento di Francesco Raho, a me che non sono un tecnico e partecipo da uditore interessato ma non molto preparato, ha colpito la voglia di dare delle regole (la suddivisione in ruoli come rimbalzista, apertura e corridore, ad esempio, o il fatto che il contropiede finisce solo col canestro o con i 24”).

SP: Coach Raho lo inseguo dai tempi di Corato ed ero certo che portasse una bella lezione su un argomento che da sempre appassiona non solo gli allenatori ma anche il pubblico ed i giocatori. Molte buone idee e concetti utili a massimizzare lo sforzo in campo dei nostri giocatori. Contento che anche tu, Bruno, abbia potuto apprezzare la qualità del suo lavoro.

SBB: Coach Marco Ramondino malgrado il tempo un po’ tiranno e la stanchezza dell’uditorio ha provato a lavorare sui concetti della difesa: scavando nella mia memoria, viene soprattutto fuori il concetto di fare un salto verso la palla ad ogni passaggio, ma se guardo negli appunti, vedo che ha fissato 5 fasi principali, che sono comunicazione, difesa dal contropiede, posizionamento, uno contro uno e taglia fuori.

SP: Sei un non tecnico, ma sei preparato …giusta osservazione. Coach Ramondino è riuscito a portare a Genova il suo lavoro e sono molto felice che abbia potuto strutturare il suo intervento sulla difesa in tale maniera .Sicuramente avrà fatto passare all’uditorio molti concetti ed esercitazioni che possono venire utili quando si lavora in campo sull’argomento più difficile da insegnare a tutti i livelli (difesa), sia per la pigrizia di alcuni giocatori, sia per l’enorme lavoro di preparazione sia fisica sia mentale che sta alla base di tutto il lavoro da proporre se si vogliono migliorare i giocatori e vincere i campionati (famoso l’aneddoto che dice “Con l’attacco si vincono le partite, con la difesa si vincono i campionati”). Grazie alla Società My Basket per averci prestato un loro atleta (Caorsi Junior), per integrare il nostro gruppo falcidiato da infortuni e malattie di stagione.

SBB: Come sempre ti chiedo di “fare la spia” (nei limiti, ovvio) e dirmi che cosa i relatori ti hanno riportato della loro esperienza al Cavaleri.

SP: Ormai alla dodicesima edizione abbiamo poco da stupire. Sono sempre contenti di immergersi per un poco in una realtà diversa dalla loro e portare la loro esperienza di campo. Alcuni di loro avevano seguito il nostro lavoro in precedenza e quindi erano onorati di essere stati chiamati ad un importante evento di aggiornamento. Spesso da questi incontri poi nascono collaborazioni tra società (non solo la nostra) e speriamo anche di portare bene a coach Ramondino, così come è già successo in passato con alcuni allenatori che, nel periodo del nostro Clinic, non erano operativi nella massima serie.

SBB: Cosa si prepara ora per la tredicesima edizione?

SP: Il format non cambia e cerchiamo sempre di trovare nuove “voci” sia per il settore Giovanile sia per il campo Senior. Fortunatamente si trova sempre qualche allenatore in rampa di lancio che grazie anche al credito da noi acquisito negli anni ha piacere di venire a Genova per portare la sua esperienza. Confido in una maggiore affluenza alla parte “dirigenziale”, solitamente in scena Marzo/Aprile del prossimo anno, perché credo che una delle nostre lacune, a livello locale e regionale, sia proprio la parte dirigenziale. Servono più dirigenti “illuminati”, che abbiano a cuore anche il confronto con altre realtà, perché da tutti i contatti possono partire opportunità per le nostre società. Forse riesco a portare a Genova un “Big” del settore e quindi potrebbe essere ancora più interessante!

SBB: Grazie Stefano! Come al solito ti lascio concludere.

SP: Grazie a te Bruno, sia per lo spazio (così generosamente concesso) che per l’aiuto dato in tutti questi anni per poterlo pubblicizzare al meglio e realizzarlo (mi ricordo al meglio la parte dirigenziale di questa dodicesima edizione). Grazie a tutti coloro che aiutano me e Fulvio Chiesa a realizzare un sogno, così lo consideriamo noi due un tale appuntamento a ricordo del nostro Maestro Vittorio Cavaleri. Grazie alla Fip Liguria, all’Usap Liguria (ref. Fede Filesi), lo staff Ardita e la società tutta Ardita, nella persona del presidente Molisani e del dirigente Valerio Livoti, ed anche al nutrito gruppo “Amici di Vittorio” che da anni supportano a vario titolo quest’appuntamento: Franco Covi Stolfa da Trieste, Giuliano Scarsi dagli USA, Mario Morabito, Alessandro Giacobbe, Andrea Cocchi, Fabrizio Giachero, Alberto Chessa, Massimo Salomone, Paolo Mattioli, Matteo Ferrari, Riccardo Palermo, Francesco Cavaliere, Roberto Contri (sua l’idea della parte dirigenziale), nella speranza che altri Amici possano aggiungersi al Gruppo perché il successo del Clinic sia anche merito loro. Grazie anche ad Alessio Viale per le ottime foto, ci ha fatto fare una bella figura con i tre relatori. Buon lavoro a te Bruno ed ancora grazie per lo spazio concesso! Alla prossima edizione. Ciao.

Ottimo! Spazio sempre concesso volentieri (tanto mica lo pago! 😉 ) per un evento organizzato con tanta dedizione. E allora in attesa di sapere, immagino tra un po’ di mesi, come sarà congegnata la XIII edizione nel dettaglio, per ora mandiamo in archivio la dodicesima e rituffiamoci nel basket giocato!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

VII Trofeo Tossini – Vince Casale battendo Cogoleto in finale

Posted by superbasketball su 3 ottobre 2018

Nello scorso weekend, dal 28 al 30 settembre, al Palasharkers di Pegli si è disputata la settima edizione del Trofeo Tossini, riservato alla categoria Esordienti.

Le otto squadre partecipanti erano divise in due tabelloni con qualificazioni a scontri diretti (come fossero semifinali e finali di quella parte del tabellone), che si sono poi incrociati nelle finali vere e proprie.

Da un lato si è imposto il Cogoleto, che ha messo dietro l’Uisp Rivarolo, il Red Basket e il Cus Genova, mentre dall’altra parte è passato per primo lo Junior Casale, davanti al Minibasket Luino, alla Pallacanestro Vado e al Basket Pegli.

Nelle finali domenicali vittorie per Casale, che ha conquistato il trofeo battendo Cogoleto, Luino che ha ottenuto la terza piazza davanti all’Uisp, Vado che ha regolato il Red per il quinto posto, e Pegli che ha superato il Cus e si è piazzato settimo.

Sulla pagina Facebook del Basket Pegli trovate ulteriori dettagli, compresi alcuni risultati, e molte foto.

Complimenti agli organizzatori per il grosso lavoro e il successo della manifestazione, con tanti bambini coinvolti da tre regioni!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

SuperCoppa Liguria – Ancora Spezia!

Posted by superbasketball su 2 ottobre 2018

E’ stato un weekend impegnativo per me al PalaFigoi, ho cercato di darvi in diretta tutto l’evento SuperCoppa Liguria di C Silver e ho dovuto lottare con la connessione video entrambe le sere. Ma questo è secondario: eravamo in astinenza di basket giocato e credo che la sfida a 4 di Borzoli abbia un po’ placato questa sete. Finalmente!

Dalla due giorni genovese è uscita con la coppa della seconda edizione ancora una volta la squadra del presidente Caluri, ancora una volta battendo in finale, con un certo agio, il CUS Genova, e con Pallacanestro Vado terza. Al quarto posto quest’anno non Sarzana, che non è stata semifinalista nella stagione scorsa, ma Ospedaletti. E così Nell’albo d’oro della manifestazione lo Spezia Basket Club succede a se stesso, complimenti!

Ma andiamo con ordine, premettendo che per i video su Youtube dovrete ancora pazientare, per cui vi esorto ad andare sulla pagina Facebook di SUPERBAsketball e guardare gli streaming video che trovate. Alcuni sono spezzettati, perché la lotta impari con il 4G (magari, a volte non era nemmeno 3G il segnale) mi ha costretto più volte a riconnettermi creando un nuovo video. Scusate, e scusate la qualità delle immagini trasmesse che spesso sembravano quadri astratti. Ringrazio comunque gli amici che mi hanno dato una grande mano per la parte di commento tecnico: coach Mariotti, coach Pansolin, e Marco Morandi! Magari nei prossimi giorni metterò su i video su Youtube, e allora li linkerò anche qui (per ora c’è infatti quello della semifinale CUS-Ospedaletti).

Al sabato erano previste le due semifinali, e la prima gara ha visto incrociarsi CUS e Ospedaletti. Mentre i ponentini si sono presentati alla prima palla a due stagionale con il roster completo, ma come sapete con molti cambi rispetto all’anno scorso, i genovesi lamentavano varie assenze: oltre a quella di Mangione, che ha ancora bisogno di qualche mese per rientrare dall’intervento al crociato, quelle di Zavaglio (piccolo incidente motociclistico) e di Nicola Vallefuoco (piccolo intervento chirurgico) lasciavano a Pansolin e Taverna la possibilità di convocare solo 3 senior (Dufour, Bedini e Bestagno, che a sua volta era al rientro) più Stefano Vallefuoco che essendo classe ’98 è ancora considerato under. Malgrado la lista piena di giovanissimi, i biancorossi (Vallefuoco 21, Dufour 20) hanno trovato una certa resistenza iniziale dei ragazzi di Lupi (Colombo 15, Revetria 12), ma nei quarti centrali hanno fatto il buco: 15 i punti di vantaggio all’intervallo lungo, ben 23 nella terza frazione, poi ridotti a 14 dalla reazione orange, che nell’ultimo tempino ha riportato lo svantaggio sotto la doppia cifra, ma non si è completata del tutto, lasciando strada libera per la finalissima al CUS. Paura negli ultimi 30″ per l’infortunio di Leporati, scontratosi testa contro testa con Gilardino e finito poi ancora contro il tavolo degli ufficiali di campo e il cubo dei cambi: partita sospesa e terminata solo dopo molti minuti, e il numero 51 cussino trasportato al pronto soccorso in ambulanza per accertamenti (negativi, nel senso che non è stato riscontrato nulla di particolare, e quindi il giovane neoacquisto del CUS dovrebbe cavarsela con un po’ di giorni di cautela e basta, meno male).

A seguire è stata la volta dell’altra semifinale tra Spezia Basket Club e Pallacanestro Vado. Spezzini (Šuliauskas 24, Kibildis 22) al completo, vadesi (Anaekwe 16, Pintus 12) con vari ragazzi out e alcuni in panchina poi non entrati: vista la disparità di roster, età e prospettive, ci si sarebbe potuti immaginare una partita senza storia, e invece il team di Imarisio ha tenuto duro sino alla fine davanti a quello di Padovan. Dopo un primo quarto in sostanziale equilibrio, Spezia ha preso il largo nella seconda frazione, trascinata dai due lituani (30 punti sui 49 di metà gara, 17 in due nella seconda frazione vinta 25-11). Il +17 di metà gara, poi rimpolpato ad inizio terzo quarto, sembrava aver definito del tutto la questione, ma non è stato così, Vado serrava le file e costringeva i bianconeri a fare punti quasi solamente dalla lunetta, anche se questo costava il caricare di falli soprattutto i lunghi biancorossi, e recuperava man mano tornando a -7 al 30′. Non era però sufficiente, Spezia ritornava a segnare nell’ultimo quarto e teneva i pappagallini sotto, sino all’epilogo sul 78-68. Come da pronostico, bianconeri alla finalissima, come nella prima edizione contro il CUS, e vadesi al sottoclou della finalina con gli orange di coach Lupi.

Senza coppa in palio, chiaramente la finale 3°-4° posto di metà pomeriggio della domenica è di fatto un’amichevole ufficiale, e serve più che altro come rodaggio ulteriore per l’inizio del campionato che incombe. Entrambe le contendenti si sono presentate alla palla a 2 con roster ulteriormente decimati, Ospedaletti con Michelis e Cologgi stoppati dalla febbre, e per i vadesi l’indisponibilità ulteriore di Anaekwe (in panchina senza entrare), che riduceva di fatto a 7 i ruotabili dalla panchina biancorossa. Ne è uscito un match equilibrato, che è andato ai ragazzi di Imarisio (Lo Piccolo e Tsetserukou 20) soprattutto grazie ad una migliore ultima frazione, dato che in tutta la gara il massimo vantaggio per i giovani vadesi era stato di 6 punti. Gli orange (Colombo 22, Rossi 17) malgrado un certo progresso rispetto alla sconfitta del giorno prima hanno trovato punti soprattutto da Colombo, difficile da contenere per il pacchetto lunghi biancorosso, e da Rossi autore di una gran prova dall’arco (a me risultano 5 bombe a segno), ma nell’ultimo quarto non sono riusciti a ribaltare il divario malgrado gli avversari avessero le rotazioni quasi azzerate dopo l’uscita per falli di Cerisola. Vado terza come l’anno scorso, Ospedaletti quarto al posto della Sarzana dell’anno scorso.

Restava da assegnare la Supercoppa 2018 nella finalissima, l’ennesimo testa a testa tra il CUS Genova e lo Spezia Basket Club, e chissà se come l’anno scorso questa risulterà la prima di una lunghissima serie di match tra le due squadre. I genovesi erano costretti a sostituire ovviamente Leporati con l’altro giovanissimo Capone, mentre i bianconeri si ripresentavano con gli stessi effettivi della sera prima. Nelle prime due frazioni c’è stata una leggera supremazia spezzina, che si è materializzata nei 5 punti di vantaggio del primo tempino poi conservati perfettamente all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di Pansolin e Taverna (Vallefuoco 21, Bedini 14) si sono però un po’ piantati: per lungo tempo l’unico canestro realizzato è stato quello di Vallefuoco, mentre Spezia (Kibildis 18, Šuliauskas 17) gradualmente saliva alla doppia cifra di vantaggio e dopo il +19 di fine terzo quarto aveva un piede già sul gradino più alto del podio. Anche -24 a un certo punto lo svantaggio cussino, con il solo Vallefuoco jr a tenere su la baracca per lunghi periodi (il 15 biancorosso ha chiuso la due giorni con un doppio 21 a tabellino), poi nel finale il divario si è addolcito ma i ragazzi del presidente Caluri non hanno avuto particolari difficoltà a chiudere sul +15 e a posare poi con la seconda Supercoppa Liguria, due su due dalla sua istituzione. Complimenti! Nelle prestazioni bianconere ha lasciato una buona impressione sicuramente la coppia lituana, efficace in attacco e con una buona dose di esperienza, soprattutto in Kibildis (che non a caso ha anche già avuto una buona stagione nella C Silver marchigiana, come sapete), la solidità di Steffanini e Fazio, ma anche il fatto che siano riusciti a vincere il titolo risparmiando anche molto Visigalli e Garibotto, a testimonianza del fatto che la panchina è lunga e tiene botta. Insomma, sempre una Spezia che nella competizione della C Silver sicuramente dirà la sua, mi sbilancio, sino all’ultimo. CUS limitato dalle assenze e molto impreciso in finale, come dimostrato dai soli 56 punti realizzati, con la possibilità di riassorbire le problematiche fisiche da qui al kickoff della propria stagione, tra un paio di settimane nel derby in casa dell’Ardita.

2018-09-29/30 Supercoppa Liguria

E ora sotto col campionato, da sabato si torna ai 2 punti in palio!

SuperCoppa Liguria 2018 – Final Four – PalaFigoi (GE) – Semifinali – Gara Unica

29/09/2018 – 18:30 CUS GENOVA A.S. DIL.-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI 78 – 66
29/09/2018 – 20:30 SPEZIA BASKET CLUB A.DIL.-PALL VADO AZIMUT WEALTH MANAG 78 – 68

SuperCoppa Liguria 2018 – Final Four – PalaFigoi (GE) – Finale 3°-4° – Gara Unica

30/09/2018 – 16:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-PALL VADO AZIMUT WEALTH MANAG 68 – 75

SuperCoppa Liguria 2018 – Final Four – PalaFigoi (GE) – Finale 1°-2° – Gara Unica

30/09/2018 – 18:00 CUS GENOVA A.S. DIL.-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. 56 – 71

I Braun-Tabellini:

Semifinali

CUS Genova Basket – Basket Ospedaletti 78 – 66 (25-21, 24-13, 14-15, 15-17)
CUS: Bestagno 5, Camperi, Vallefuoco 21, Dufour 20, Costacurta 4, Bedini 14, Ferraro 4, Bertini, Barbini 2, Leporati 8.
OSP: Gilardino 2, Zunino 10, Revetria 12, Carlucci 5, Colombo 15, Michelis 7, Olivari, Rossi 11, Formica 2, Vivo, Cologgi.

Spezia Basket Club – Pallacanestro Vado 78 – 68 (24-22, 25-10, 11-21, 18-15)
SBC: Petani G., Pipolo, Visigalli 11, Dalpadulo 2, Kibildis 22, Garibotto 3, Fazio 7, Petani C. 1, Šuliauskas 24, Steffanini 8.
VAD: Bondì 3, Jancic 10, Cerisola 2, Cito ne, Cirillo 5, Pesce ne, Anaekwe 16, Lo Piccolo 9, Tsetserukou 11, Pintus 12.

Finale 3°-4° posto

Basket Ospedaletti – Pallacanestro Vado 68-75 (9-12, 17-17, 25-23, 16-23)
OSP: Gilardino 3, Zunino 7, Revetria 10, Carlucci 7, Colombo 22, Olivari, Rossi 17, Formica 2, Vivo.
VAD: Brignolo ne, Bondì 7, Jancic, Cerisola 4, Cito ne, Cirillo 11, Anaekwe ne, Lo Piccolo 20, Tsetserukou 20, Pintus 13.

Finale 1°-2° posto

CUS Genova Basket – Spezia Basket Club 56-71 (12-17, 16-16, 11-25, 17-13)
CUS: Bestagno 3, Camperi, Vallefuoco 21, Dufour 10, Costacurta 2, Bedini 14, Ferraro 2, Bertini, Capone, Barbini 4.
SBC: Petani G. 1, Pipolo 4, Visigalli 6, Dalpadulo 2, Kibildis 18, Garibotto 10, Fazio 6, Petani C., Šuliauskas 17, Steffanini 7.

Classifica finale:

1° Spezia Basket Club
2° CUS Genova Basket
3° Pallacanestro Vado
4° Basket Ospedaletti

Albo d’oro:

Anno Vincitrice
2017 Spezia Basket Club
2018 Spezia Basket Club

 

Posted in Campionati, Eventi, SuperCoppa Liguria | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

SuperCoppa Liguria – Domani le semifinali Cus-Ospedaletti e Spezia-Vado

Posted by superbasketball su 28 settembre 2018

Eccoci, il basket giocato irrompe anche quest’anno a fine settembre con la seconda edizione della SuperCoppa Liguria di C Silver. Finalmente!

Anche quest’anno al PalaFigoi la FIP Liguria ha organizzato, ancora in stile Final Four, la riedizione dei playoff di C Silver della stagione appena conclusa. Stavolta, diversamente dall’anno scorso in cui gli incroci erano diversi da quelli dei playoff della C della stagione precedente, abbiamo proprio gli stessi: CUS contro Ospedaletti e Spezia contro Vado.

L’anno scorso si aggiudicò il primo trofeo lo Spezia Basket Club, che superò in semifinale Sarzana e in finale il CUS (che in semifinale aveva regolato Vado), in quella che è stata solo la prima di tante sfide tra le due squadre (1 in Supercoppa, 2 in regular season, 4 in finale, e fanno ben 7).

Come l’anno scorso dunque avremo un anticipo di campionato, che partirà la settimana prossima (non per il CUS che inizia riposando). Sarà interessante vedere come l’estate possa aver eventualmente modificato degli equilibri: in realtà non è probabile che le squadre siano al completo (anzi so per certo che ci saranno defezioni), quindi resteremo comunque nel dubbio.

Per chi è in astinenza di basket ligure, appuntamento a Borzoli per due giorni di aperitivo, prima che cominci il pasto vero e proprio del campionato! E chi non riuscisse forse riuscirà a seguire sulla pagina Facebook di SUPERBAsketball: se la connessione aiuterà, ovviamente…e vedremo chi alzerà la coppa domenica sera!

Partite in programma:

SuperCoppa Liguria 2018 – Final Four – PalaFigoi (GE) – Semifinali – Gara Unica

29/09/2018 – 18:30 CUS GENOVA A.S. DIL.-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI n.d.
29/09/2018 – 20:30 SPEZIA BASKET CLUB A.DIL.-PALL VADO AZIMUT WEALTH MANAG n.d.

Posted in Campionati, Eventi, SuperCoppa Liguria | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

B/F – Memorial Mendozza, vince la Polysport

Posted by superbasketball su 28 settembre 2018

Nel 5° Memorial Gaetano Mendozza di Lavagna, che è organizzato dalla Polysport per onorare il proprio dirigente scomparso alcuni anni fa, si è imposta proprio la squadra di casa, che è tornata dunque a vincere il trofeo.

Il quadrangolare era iniziato sabato con la sfida tra le biancoblu padrone di casa della Poly e l’Under (quasi) 18 della Cestistica Spezzina, che ha visto imporsi la squadra di coach Daneri con 2 lunghezze di scarto, mentre domenica mattina l’Amatori Savona di coach Dagliano si è arresa alle ragazze del TTB di Pino Torinese.

Nel pomeriggio della domenica si sono disputate le due finali. Quella per il terzo e quarto posto tra Amatori e Cestistica Spezzina ha visto il team di coach Barcellone imporsi sulle vadesi per 54-47, mentre nella finalissima è stato ampio il punteggio a favore della Polysport Lavagna, che ha lasciato a soli 37 punti segnati le torinesi del Teen. Titolo alle ragazze di casa davanti a TTB, Spezia e Amatori.

Le biancoblu lavagnesi hanno dunque ribaltato il risultato dell’anno scorso, quando il titolo andò al Torino Teen: brave! Per quanto riguarda Amatori, che registrava tante assenze (Dagliano, Poggio, Paleari, Preci) c’è evidentemente da sfruttare al meglio il mesetto che manca all’inizio del campionato per migliorare ulteriormente.

Peraltro tornerò anch’io su queste due squadre, perché vi ho promesso l’approfondimento prima che inizi la B toscana! Stay tuned!

Posted in B Reg F, Eventi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: