SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for the ‘Generale’ Category

A2/F – CA Carispezia espugna in volata Cagliari, Umbertide condanna al giallo la Mikah Savona

Posted by superbasketball su 4 febbraio 2019

1-1: la diciottesima di A2 femminile ha visto la CA Carispezia tornare al successo, soffrendo sino agli ultimi secondi, a Cagliari, mentre la Mikah Savona si è dovuta arrendere in casa ad Umbertide.

La squadra spezzina (Pačkovski 19, Sarni 12) ha portato a casa 2 punti dalla Sardegna, ma rischiando tanto, perché se a Selargius era arrivata una sconfitta, a Cagliari sono serviti 2 liberi e l’errore finale delle sarde a consegnare il referto rosa nelle mani di coach Corsolini. La gara è stata in gran parte punto a punto, con Spezia in generale davanti, ma le cagliaritane a fare capolino di quando in quando. Nemmeno lo strappo del terzo quarto, con le bianconere al +10, ha indirizzato definitivamente la partita, e nell’ultima frazione le padrone di casa sono state davanti fino all’ultima parità sul 51 pari. Il risultato è stato deciso dalla lunetta, con il 3/4, comprensivi del 2/2 di Pačkovski che ha fissato il punteggio finale, per la Carispezia, mentre Niola faceva solo 1/2 e Kotsis sbagliava la tripla della beffa sulla sirena. Bene così, perché ripartire dopo il ko subito con Bologna (ieri battuta a sua volta in casa con un tiro allo scadere di De Pasquale di Civitanova, sconfitta che ha portato al cambio dell’allenatore delle felsinee, tra l’altro) era imperativo. Con il Nico domenica prossima al Palamariotti (ore 18) le spezzine potrebbero consolidare la terza piazza; tra l’altro Faenza sarà di scena ad Umbertide e se dovesse uscire l’1 non sarebbe malaccio…ma prima di tutto occorrerà affrontare al meglio la gara con le pistoiesi!

Purtroppo invece la gara della Mikah Savona (Svetlíková 21, Penz 13) è durata poco, circa metà del primo quarto, tempo sufficiente perché la panchina biancoverde si irritasse per la gestione arbitrale e coach Pollari si vedesse comminata l’espulsione, con la guida che passava a coach Napoli: l’espulsione ha di fatto generato uno sbandamento che ha agevolato la fuga di Umbertide, che a fine frazione aveva doppiato le savonesi. Di lì in poi non c’è stato modo di rientrare, le due squadre si sono quasi equivalse ma le umbre hanno controllato agevolmente e si sono aggiudicate il referto rosa con tranquillità. Praticamente non pervenute le ragazze di casa, mai in grado di mettere in discussione il risultato. Speriamo vada bene nella campagna di Sardegna, che comincia sabato prossimo alle 16 a Selargius, e continuerà nel weekend successivo a Cagliari: due gare con pronostico sfavorevole, specialmente la prima, che il team di Pollari però deve provare a giocare apertamente, per il morale, per fare punti importanti e magari per ritornare sulle romane che per fortuna in questo turno hanno entrambe perso e nel prossimo weekend avranno a loro volta gare molto difficili, a Campobasso e a Civitanova Marche.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 18

MEDOC FORLI’-LA MOLISANA CAMPOBASSO 48 – 68
GRUPPO STANCHI ROMA-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 38 – 64
MATTEIPLAST BOLOGNA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE 72 – 74
CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI 75 – 83
ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 88 – 63
INTEGRIS ROMA-ANDROS BASKET PALERMO 43 – 71
MIKAH SAVONA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 59 – 76
CUS CAGLIARI-CARISPEZIA LA SPEZIA 52 – 54

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 19

09/02/2019 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-INTEGRIS ROMA n.d.; Punti: 34+10=44
10/02/2019 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 28+12=40
10/02/2019 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 24+28=52
09/02/2019 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 20+2=22
10/02/2019 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 18+10=28
09/02/2019 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 26+6=32
09/02/2019 – 16:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-MIKAH SAVONA n.d.; Punti: 20+8=28
10/02/2019 – 16:30 ANDROS BASKET PALERMO-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 30+12=42

Annunci

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Que sera, sera

Posted by superbasketball su 4 febbraio 2019

Braun

Buongiorno a tutti!

Come sapete SUPERBAsketball, e se non ve lo ricordate ve lo ridico, è nato più di 10 anni fa, quando dopo la delusione del ritiro dell’EFFE2000 Genova dal campionato di serie B ho rotto gli indugi e a fine settembre, era il 2008, ho pubblicato il primo post su questo blog che avevo registrato qualche mese prima. Volevo provare a fare qualcosa, e avendo visto che non era possibile reperire in rete informazioni sulle stagioni liguri precedenti, se non qualche parziale resoconto qua e là, ho pensato di mettere insieme un contenitore che servisse a dare notizie sui campionati, a ricordare agli interessati gli eventi più importanti, e ad archiviare appunto il tutto in modo accessibile. L’ho fatto su una piattaforma gratuita, senza fine di lucro. WordPress in questa versione “.com” non permette infatti nemmeno l’uso di piccoli banner pubblicitari, se non quelli che infila lui in modo insindacabile qua e là tra le pagine per ripagarsi della gratuità della piattaforma. Man mano ho fatto cose anche più sofisticate, dalle tabelle con le statistiche ai tempi della B e della A dilettanti, alle interviste, scritte e poi audio e anche video, le radiocronache e le telecronache, appoggiandomi a Facebook, che è stato utile anche per dare piccole notizie che non avrei trattato in forma di articolo sul blog, o semplicemente per darle al volo, velocemente, durante la giornata.

I numeri ad oggi parlano di circa 5800 articoli pubblicati, 300 pagine, più di 900 mila contatti. Su Youtube ci sono decine di partite integrali, e dall’anno scorso complete di telecronaca, alcune delle quali con l’aiuto di qualche amico che mi ha supportato come commento tecnico. Su Facebook, non riesco nemmeno a sintetizzare, circa 1000 follower che solo in parte sono miei amici personali (e magari derivanti comunque dal basket) e in parte persone che semplicemente trovano interessante ciò che vedono, Tanta roba, che non si mette insieme da sola, significa stare dietro alla pallacanestro ligure tutti i giorni. Mi sono preso delle vere ferie dal blog solo per qualche giorno l’anno, perché il basket a guardar bene, e soprattutto quando come ho fatto io si tengono d’occhio anche le attività giovanili, non si ferma né sotto Natale, né sotto Pasqua (anzi!), né ad agosto!

E vorrei menzionare anche l’impegno sulla femminile, che magari ha avuto un po’ meno spazio su YouTube (ma le squadre di A2 fanno già un po’ di lavoro video, più della media), ma è sempre stata per me importante. D’altronde in questi anni, e anche prima, il livello raggiunto è sempre stato migliore di quello del settore maschile, anche di molto. Non piacerà a tanti, che dicono che è un altro gioco, e fisicamente lo è, ma non ho mai voluto farne una differenza.

Poi magari quest’anno avrete notato qualche defaillance, qualche notizia “bucata”, tipo il primo girone di Eccellenza ligure di Under 15, le squadre che partecipano all’EYBL facendo bella figura tra l’altro, qualche torneo giovanile in giro per l’Italia che non vi ho nemmeno menzionato, qualche convocazione di selezioni regionali o provinciali, qualche ritardo, qualche weekend senza partite riprese o trasmesse in diretta, come questo appena passato. Succede quando si fa tutto da soli, pregio e difetto della mia impostazione, e ci sono altri impegni extra basket che si impongono, familiari o di lavoro.

Ecco, chiudiamo qui il riassunto delle puntate precedenti, e veniamo alla notizia che vi devo dare oggi.

Non è in realtà di oggi, io la so da mesi perché è da tanto che ci lavoro su e qualcuno la sa già, qualcuno anzi molti o quasi tutti lo sapranno solo adesso, ma in sostanza nella routine del blog nelle prossime settimane cambierà decisamente qualcosa.

Il fatto è che come tutti i dilettanti anch’io ho una vita lavorativa, e la novità viene da lì. Tra pochi giorni, nel prossimo weekend, il lavoro m’imporrà di cambiare l’impostazione della mia vita. Non sto a raccontarvi i dettagli: vi basti sapere che è un’opportunità che mi si è prospettata per mia volontà, e che, come un giocatore, rappresenta per me la chance di stare ad alto livello insieme ai migliori del mio settore. Non potevo non lanciarmi, anche se sarà per me una situazione sfidante, fuori dalla mia comfort zone, dalla mia zona di tranquillità, e sarà sicuramente un cosa complessa dal punto di vista logistico.

E quindi non potrò fare più quello che ho fatto sinora. Vi dico: il blog non lo chiudo. Voglio, salvo forza maggiore, proseguire sugli stessi obiettivi iniziali, più che posso. Il servizio di archivio credo sia unico e vada preservato, e magari con delle difficoltà e dei rallentamenti, voglio proseguirlo.

Non so quanto riuscirò a scrivere, commentare, intervistare, e soprattutto con quale tempestività: non poniamo limiti a priori, ma devo ancora capire quali saranno i miei ritmi di lavoro e quanto tempo libero mi resterà. Quel che è certo è che non potrò più fare quelle attività che presuppongono la mia presenza fisica, e penso soprattutto alle telecronache, ma anche ai servizi su eventi come il Clinic Cavaleri o le Giornate Azzurre. Mi spiace, perché come immaginerete costavano sì fatica, ma mi sono divertito a fare tutto ciò e nella decisione finale un po’ di rimorso ce l’ho per questo. Se potessi fare diversamente, lo farei.

Chissà, magari tra qualche anno, o quando finalmente, se esisterà ancora, arriverò alla pensione, potrei riuscire a fare ancora cose simili. Mi piacerebbe.

Ma per ora spero invece che continui, anche se SUPERBAsketball sarà a servizio ridotto, l’attività di chi fa informazione sul basket ligure, a cominciare da Liguria a Spicchi, e poi le TV, i giornali e i siti web che ospitano regolarmente o anche saltuariamente il basket ligure, e le società che hanno capito quanto ormai l’informazione sulle proprie attività sia una delle cose irrinunciabili per essere conosciuti e riconosciuti sia dalle famiglie sia dalle istituzioni.

Spero di aver contribuito ad aumentare questa consapevolezza anno dopo anno; e se non basta vi dico che ormai serve veramente poco oltre alla volontà di fare. E non parlo solo del dare le notizie, fossero anche solo i tabellini delle gare (già un tasto dolente, in verità!). Bastano una pagina Facebook della società, un cellulare con una connessione dati stabile e un auricolare per fare una telecronaca diretta, poi se avete treppiedi, microfoni, un portatile, eccetera, potete fare un servizio ancora più bello. Più che altro servono voglia, tempo e un po’ di faccia tosta. Credetemi, è più facile di quel che sembra, e anche se magari qualche inghippo salta fuori, pian piano si risolve, e andrà meglio la volta dopo.

Insomma, non è un addio. Se vorrete, potrete continuare a consultare il blog, ripeto resta aperto e nei limiti di quanto mi sarà possibile anche aggiornato per quanto riguarda i dati, ma anche seguire giorno per giorno il basket ligure con chi continuerà meglio e più di me, e, soprattutto: cercate di farmi venire la nostalgia facendo finalmente esplodere la pallacanestro in questa regione. Avanzo sin da oggi la candidatura per collaborare con la squadra di serie A (maschile o femminile) che giocherà tra qualche stagione a Genova (sempre che riesca a dotarsi dell’impiantistica che le servirebbe), La Spezia, Savona o anche Imperia, mi va bene tutto. Perché questa è la regione che amo…no vabbé, questa la tagliamo!

E vi lascio per oggi a meditare sul futuro con il solito saluto di chiusura che ho rubato dal libro di coach Passiatore, continuate a supportare il basket, e SUPERBAsketball: dove c’è la passione, solo la passione. Ciao a tutti, e fate i bravi!

P.S.: Non controllate la data, non è il primo d’aprile!

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , , | 4 Comments »

Liguria a Spicchi sbarca in TV tutti i mercoledì sera

Posted by superbasketball su 15 gennaio 2019

Una bella notizia in questo inizio di 2019 per gli appassionati di basket liguri!

Da domani sera parte una trasmissione televisiva dedicata al basket ligure: sull’emittente Antenna Blu (canale 16 del digitale terrestre a Genova o 173 nel ponente ligure, streaming su Facebook sulla pagina Antenna Blu Genova cn 16 oppure sul sito www.antennablutv.it) inizia alle 20.30, con cadenza settimanale, “Liguria a Spicchi TV”, che come dice la parola stessa altro non è che lo sbarco del blog di Matteo Calautti sul mezzo televisivo. Sarà un blocco di 15 minuti con ospiti, notizie e immagini: domani, i primi due sono Emanuele Macrì del My Basket e Francesco Putti dell’Aurora Chiavari.

Credo che non dovreste perdervelo! E in bocca al lupo a Matteo per questa iniziativa!

Posted in Eventi, Generale | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Buon 2019!!!

Posted by superbasketball su 30 dicembre 2018

Salutiamo un 2018 con tante belle cose del basket ligure, sia al femminile, sia al maschile. Si potrà fare meglio nel 2019? Certo, è sempre possibile, e più è difficile più è divertente (mi direte che ci siamo già divertiti anche troppo, immagino 😉 ). Mi raccomando, fate i bravi a San Silvestro, bevete poco e tornate e casa sicuri!

 

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Buon Natale 2018!!!!

Posted by superbasketball su 24 dicembre 2018

Buon Natale a tutti i cestofili, e va beh, anche agli altri... ;-)

SUPERBAsketball augura come sempre Buon Natale a tutti i protagonisti, i comprimari e i semplici fan liguri della palla arancione!!! Non v’abbbbbbbbuffate troppo! O se lo fate, poi cercate un campetto e sfidate i rigori dell’inverno e mandate documentazione delle vostre imprese eroiche!

 

 

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

A2/F – Savona scivola nel finale a Bologna, Spezia stende Civitanova

Posted by superbasketball su 26 novembre 2018

Non è stata doppietta, e purtroppo per la Cestistica Savonese sono i suoi due punti a mancare: ma le biancoverdi hanno lottato sino ai minuti finali a Bologna. Ha faticato relativamente poco invece la Carispezia, che si conferma, anche dopo la sosta nei piani alti, anzi altissimi.

In trasferta sul campo della Matteiplast Bologna era difficile immaginare di uscire con i due punti, invece le biancoverdi (Svetlikova 16, Zolfanelli 15) hanno a lungo cullato la speranza di farcela, specialmente nel secondo quarto, quando hanno rimontato le felsinee rimettendo il naso davanti (31-34 all’intervallo lungo), e nell’ultima frazione, quando erano riuscite a prosciugare il vantaggio interno che una terza frazione deficitaria aveva permesso, e si sono ritrovate anche a tirare per il nuovo sorpasso. Purtroppo il basket è fatto anche di episodi, e a volte i treni passano una volta sola, per cui perse quelle chances le ragazze di Pollari hanno visto man mano riallungare le bolognesi. Due sfondamenti in attacco, uno dei quali ha segnato anche l’uscita dal campo per falli di Penz, hanno girato definitivamente l’inerzia della gara e per D’Alie e C. è arrivata una vittoria che ha un po’ risollevato il morale. Non così per le liguri, che ancora una volta si ritrovano con i complimenti ma senza punti, e al tredicesimo posto della graduatoria. Nel prossimo turno si torna al PalaPagnini con Valdarno, ospite difficile ma non così impossibile dopo la buona (ma non perfetta, altrimenti…) prova di Bologna.

Se volete rivedere lo streaming della gara di sabato, trasmessa dal canale Youtube “Matteiplast TV”, la trovate qui sotto.

La Carispezia invece giocava in casa, con l’incognita del rientro all’agonismo dopo la sosta forzata del turno scorso, e dell’avversaria, la sempre ostica Civitanova Marche. Incognite per fortuna fugate piuttosto rapidamente, con le ragazze di Corsolini (Pačkovski 17, Templari 15) subito positive e capaci di prendere il largo. Nel secondo tempino il gap toccava quasi il ventello prima che una reazione delle marchigiane lo riportasse a 10 punti: ma le spezzine riprendevano la marcia sicura e dopo il +16 con cui si tornava negli spogliatoi lasciavano poche speranze alle ospiti. Il tabellone vedeva il vantaggio crescere ad ondate e toccare il +23 e addirittura nel finale, pur con l’utilizzo di tutte le giovani della panchina, il +30 che è andato agli annali. Ottimo risultato, anche perché ottenuto con l’utilizzo di tutto il roster, e vittoria rinfrancante, consentendo davvero poco alle avversarie, come deve fare una formazione di alta classifica. E infatti la classifica parla di una Carispezia seconda dietro all’imbattuta Campobasso, l’unica che ha fatto lo sgambetto sinora alle bianconere, alla pari di Faenza (che ha una gara in più e quindi una sconfitta in più) e di Palermo (per le siciliane le gare e sconfitte in più sono ben due). E domenica al PalaMariotti arriva proprio Palermo per lo scontro diretto, clou della decima giornata!

Se volete qui sotto c’è lo streaming trasmesso dalla Carispezia sul suo canale Youtube.

A margine registro anche qui la notizia paurosa dell’incidente avvenuto a notte tarda, a pochi chilometri dal rientro a casa, a un pulmino che portava ben otto giocatrici proprio di Civitanova Marche: niente di gravissimo, ma diverse ragazze ferite con prognosi anche di 20 giorni! Poteva andare molto peggio, ma già così per la Fe.Ba, che nel prossimo turno avrebbe dovuto ospitare Campobasso, credo che ci vorrà un po’ a ritornare in grado di giocare al meglio; mi aspetto un rinvio di varie gare per permettere alle ragazze ferite di recuperare. Speriamo velocemente e senza strascichi!

Campobasso è rimasta pulita, ma Faenza le ha dato del filo da torcere, portandola all’overtime; Palermo ha travolto il Selargius, e bel colpo di Umbertide in Valdarno. Rivedono il rosa la Nico con Orvieto e l’Elite con il Cus Cagliari.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 8

LA MOLISANA CAMPOBASSO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 95 – 90 d1ts
RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 82 – 87
MEDOC FORLI’-GRUPPO STANCHI ROMA 69 – 76
CARISPEZIA LA SPEZIA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE 71 – 41
ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 71 – 70
ANDROS BASKET PALERMO-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 90 – 51
MATTEIPLAST BOLOGNA-CESTISTICA SAVONESE 68 – 57
ELITE BASKET ROMA-CUS CAGLIARI 52 – 46

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 9

01/12/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 14+8=22
02/12/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 10+4=14
02/12/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 8+18=26
01/12/2018 – 20:30 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 2+0=2
01/12/2018 – 18:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 10+12=22
02/12/2018 – 16:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 14+14=28
02/12/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 4+12=16
01/12/2018 – 15:30 CUS CAGLIARI-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 8+6=14

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

900000, alla prossima meta!

Posted by superbasketball su 1 novembre 2018

E’ successo stamattina, mentre facevo tutt’altro.

Non riesco a pensare come sarà e cosa sarà quando lì andrà in settima cifra… ma non mi monto la testa, perché scrivo sempre le solite baggianate anche dopo novecentomila clic.

Aspetta, novecentomila? Hmmmm…. 😉

Grazie a tutti!

Posted in Eventi, Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Oscar del basket ligure 2017-2018, tutti i premiati, e il video integrale con l’intervista al Presidente Petrucci

Posted by superbasketball su 23 settembre 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaCome vi avevo preannunciato, ieri nella sede del CONI genovese sabato 22 settembre: in una partecipata cerimonia sono stati assegnati gli “Oscar del basket ligure”, per la stagione 2017-2018. E in stagioni come quelle passate per certe categorie magari sarebbe anche bello poterne dare più d’uno, speriamo che chi non l’ha avuto abbia ancora la sua occasione nelle prossime tornate!

Nella Casa delle Federazioni una sala gremita ha accolto oltretutto un ospite prestigioso e che ha nobilitato ulteriormente i premi, ovvero il Presidente Federale Gianni Petrucci, che ha personalmente consegnato ai premiati l’onorificenza!

Il programma della mattinata, condotta egregiamente da Federico Grasso, oltre ai consueti saluti ha visto innanzitutto la presentazione da parte di Chiara Tallone e Andrea Toselli delle attività giovanili delle rappresentative e dei Centri Federali. E’ seguita poi la cerimonia della consegna dei premi, e voglio qui riportare l’elenco come diramato dalla FIP Liguria:

1. Categoria Atleti: Matteo Bogliardi (partecipazione al Campionato Europeo Under 16 M).

2. Categoria Atlete: Matilde Pini (Miglior Quintetto Finali Nazionali Under 14 Femminile, Capitano Nazionale Italiana Under 14 classificata al 1° posto al Torneo BAM svoltosi lo scorso agosto in Slovenia).

3. Categoria Società Femminili 3×3: Basket Academy La Spezia (1° classificata alle Finali Nazionali 3×3 U16).

4. Categoria Società Femminili 3×3: Amatori Pallacanestro Savona (1° classificata alle Finali Nazionali 3×3 U18).

5. Categoria Società Femminili 3×3: Basket Pegli (3° classificata alle Finali Nazionali 3×3 U14 Join The Game).

6. Categoria Società Femminili: Basket Pegli (3° classificata alle Finali Nazionali U14).

7. Categoria Società Maschili: CUS Genova (Finalista al Concentramento per Ammissione Campionato Serie B a. s. 2018 – 2019).

8. Categoria CNA: Guido Griffanti Bartoli (miglior allenatore Finali Nazionali Under 14 Femminili).

9. Categoria CIA: Natan Primavori (ha diretto la Finale 1° – 2° posto del Trofeo delle Regioni Maschile).

10. Categoria Dirigenti: al compianto Orazio Cacace.

11. Categoria Premio alla carriera: Arturo Tonghini (Stella d’Oro al Merito Sportivo).

12. Partecipazione alla Finale Nazionale Giovanile Categoria Under 18 Femminile: Amatori Pallacanestro Savona.

13. Partecipazione alla Finale Nazionale Giovanile Categoria Under 16 Femminile: Basket Academy La Spezia.

14. Partecipazione alla Finale Nazionale Giovanile Categoria Under 15 Maschile: Pallacanestro Vado.

Complimenti a tutti!!!

Non è mancato lo spazio dedicato alla nazionale femminile a La Spezia, che ad Agosto è consistito in allenamenti e due amichevoli, ma a novembre oltre al raduno (11-20 novembre) vedrà anche altre attività collaterali e naturalmente l’attesissima, e forse decisiva per le sorti della qualificazione ad Euro2019, Italia-Svezia (21 novembre al PalaMariotti), né quello dedicato alla partita di oggi, sempre al PalaMariotti, l’amichevole Pesaro-Sassari con l’incasso devoluto agli sfollati del ponte Morandi, che ha attirato anche il generoso contributo di aziende bancarie e assicurative. Si è parlato anche del Clinic Cavaleri previsto per domenica prossima 30 settembre, e vista la presenza del delegato allo sport del Comune di Genova Stefano Anzalone il presidente ligure Alberto Bennati ha colto l’occasione (e non mi è sfuggito l’applauso del rappresentante comunale…!) per chiedere in modo preciso e concreto la restituzione del padiglione S della Fiera, quello che per noi era il Palasport, insomma quello grosso e rotondo, allo sport indoor. Vedremo, e direi anche MAGARI (o qualunque altra cosa, per carità, purché funzionale e non tra 76 anni).

Non credete a quello che ho scritto 😉 ? Allora guardatevi le foto mie (orribili), e/o quelle bellissime di Alessio Viale su Facebook, e/o il video integrale della mattinata.

Alla fine del video mi sono lanciato ad intervistare il presidente Petrucci. Ma se sono riuscito a non emozionarmi io deve essersi emozionato il mio cellulare, perché ha deciso di non registrare l’audio dal microfono esterno bensì da quello incorporato, con l’effetto che vedrete: le parole di Petrucci dopo un adeguato miglioramento audio più o meno sono ben comprensibili, molto meno le mie che vengono da fuori quadro. Per aiutarvi a capire ho riassunto le mie in sottotitoli, altrimenti credo che l’intervista sarebbe stata da buttare. Vatti a fidare della tecnologia. Spero che il presidente non veda 😉 , o chiuda almeno le orecchie…

2018-09-22 Oscar Basket Ligure 2017-2018.

Posted in Allenatori, Arbitri, Eventi, Generale, Giovanili, Impiantistica, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Gli Oscar del basket ligure 2017-2018 sabato 22 al CONI di Genova

Posted by superbasketball su 6 settembre 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaMattinata di premiazioni nella sede del CONI genovese sabato 22 settembre: tornano gli “Oscar del basket ligure”, per la stagione 2017-2018!

Nella “Casa delle Federazioni” alle 10 si terrà la cerimonia che da qualche anno conferisce un riconoscimento agli sportivi e alle società liguri che si sono maggiormente distinti nell’ultima stagione agonistica.

I premiati non sono ancora noti ma saranno convocati per tempo dalla federazione in modo che possano presenziare ed essere chiamati a ricevere l’Oscar. E mi si dice di presenze illustri, ma non voglio spoilerare tutto! 😉

Sarà anche l’occasione di fare il punto sulle attività giovanili previste, per le quali esiste già un calendario di dettaglio suscettibile di variazioni. Vi rimando alla notizia sul sito FIP regionale, dove potrete scaricarlo.

Posted in Eventi, Generale, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Davide ha bisogno di voi

Posted by superbasketball su 14 maggio 2018

Oggi mi hanno segnalato questa storia, che voglio, devo portare anche sulle pagine di questo mio blog, perché credo che sia la mia specifica possibilità di aiutare. Anzi pospongo un po’ le notizie sulle partite per parlarne. Mi scuserete.

Davide Morana lo vedete nella foto qui accanto, che ha postato oggi su Facebook il suo allenatore di allora, coach Danilo Spedaliere, dal quale ho appreso la notizia, ad un concentramento interzona dell’Under 17 Eccellenza del 2008-2009 (è il numero 16), con i suoi compagni del Pool 2000 Loano, con i quali ha condiviso credo due stagioni con titoli Under 17 e Under 19. Era anche passato dal Cus Genova nel 2010-2011, per poi trasferirsi fuori regione.

Ora vive in Spagna, ma, come trovate raccontato nel suo sito, a gennaio questo ragazzo di 24 anni pieno di energia improvvisamente ha cominciato a star male. Leggete bene la storia: qui io vi dico solo meningite. L’esito è stato terribile, anche se Davide se l’è cavata. La malattia però si è portata via le sue braccia e le sue gambe. Non vi metto qui la sua foto, per pudore, ma la trovate nelle pagine web di cui sopra.

Sapete voi che cosa dovete fare: Davide ha preso il tutto con una grande serenità, e vuole tornare alla vita attiva: come sapete dall’esempio Bebe Vio, con le protesi questo è possibile. Ma serve molto denaro purtroppo.

La pallacanestro ligure credo abbia un grande cuore.

Aiutiamo Davide.

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

#IoArbitro – Fateci un pensierino, specialmente se avete tra i 13 e i 30 anni! Ma anche oltre!

Posted by superbasketball su 6 maggio 2018

Altroché inveire contro i “grigi”, senza di loro non ci sarebbero i campionati (a meno di non autoarbitrarseli come al campetto, ma temo che la cosa non sarebbe granché gestibile). C’è poco da fare, gli arbitri servono e, anzi, più sono meglio è, perché con più fischietti si può anche pensare di poter avere, nelle partite che contano, arbitri migliori. Anche loro hanno “prestazioni”, misurabili non in termini di canestri o assist, ma di tutti quei dettagli che fanno la differenza tra un arbitraggio coerente, equilibrato ed accettabile per tutti, e uno, che sicuramente a tutti è capitato di vedere, da dimenticare.

E allora la CIA, Comitato Italiano Arbitri, che, leggo testualmente dal “chi siamo” sul sottosito FIP, “è un Organismo Federale di settore della Federazione Italiana Pallacanestro (FIP) ed ha lo scopo di reclutare, formare, addestrare, organizzare, istruire e valutare gli Arbitri, gli Ufficiali di Campo, i Miniarbitri ed i componenti delle Strutture Tecniche del Settore”, lancia in questi giorni una campagna che è definita dall’hashtag #IoArbitro, e che punta al reclutamento arbitrale. Se siete tra i 13 e i 30 anni (sotto ai 13, aspettate, per favore, sopra ai 30 c’è sempre la possibilità di fare lo stesso a livello amatoriale), e anche se giocate, perché l’unica limitazione è poi non arbitrare nel proprio campionato, potete iscrivervi ai corsi per diventare arbitri!

Un’esperienza che credo sia formativa per tutti (e non a caso anche gli allenatori devono fare un po’ di esperienza di arbitraggio): stare da quel lato del fischietto dovrebbe dare una dimensione in più alla vostra comprensione del gioco, sia perché magari finalmente riuscirete a chiarirvi perché vi fischiano sempre quei dannati passi di partenza o perché quella cavolo di freccia vi sembra sempre puntare a favore degli avversari, sia perché umanamente capirete quanto sia a volte difficile dirimere le questioni in mezzo a una ventina e più di scalmanati (per non parlare dei fini intenditori presenti sugli spalti) convinti sempre e solo di avere ragione.

Sul sottosito CIA c’è qualche dettaglio in più sui requisiti e su cosa si ottiene al termine dei corsi. Qui in Liguria si presume di partire a settembre, perché c’è effettivamente penuria di miniarbitri: ci sono stati dei corsi negli ultimi tempi ma i numeri sono stati abbastanza bassi e il sottoorganico si fa sentire soprattutto ad Imperia e a Spezia. Cominciate a pensarci dunque: specialmente se magari per qualche motivo (per esempio se avete già giocato ma non avete proseguito) il gioco lo conoscete già. Chi comincerà magari a dicembre sarà già sguinzagliato per i campi a “farsi le ossa”.

Accennavo poi prima agli “anziani” (dai 31 in su 😉 ): oltre alla possibilità che trovate nei link di fare attività arbitrale amatoriale, c’è anche quella di inserirsi nel novero degli ufficiali di campo, che è un’altra delle figure che CIA forma, come vi scrivevo più sopra. Se accedete alla pagina di prenotazione, vedrete infatti  che è possibile prenotarsi anche per questo tipo di formazione. Se vi è capitato di dover fare un referto o di tenere il cronometro (se siete genitori di cestisti io credo sappiate di cosa parlo) avete un’idea del tipo di lavoro che deve essere svolto da queste figure; con un corso potrete dare una mano anche per questa parte del processo che sta dietro alla buona riuscita dell’attività nella nostra regione. Perché si può dare una mano anche se non si sa fare un terzo tempo!

E poi, perché no, in entrambi i percorsi si può anche immaginare di salire a livelli anche superiori a quelli attualmente presenti in Liguria, succede, abbiamo nostri arbitri che girano per l’Italia, ad esempio.

Chi è formato, arbitro o ufficiale di campo che sia, potrà tra l’altro secondo me fare anche da “mediatore culturale”, e magari far sì che venga arginata questa deriva un po’ pericolosa, che ha visto anche recentemente, anche in Liguria, avvenire eventi incresciosi che hanno coinvolto giocatori e pubblico (i famosi genitori, soprattutto), e che oltre a mettere a volte anche a repentaglio l’incolumità stessa degli arbitri, hanno portato poi a conseguenze disciplinari importanti.

Ecco il video che fa da traino alla campagna, con le voci di Della Valle, di Zandalasini, di Begnis (arbitro di serie A). E con la chicca di una squadra ligure nelle immagini! 😉 . Prova anche tu!

Posted in Arbitri, Generale | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

A2/F – La CA Carispezia sbanca Forlì e torna sesta

Posted by superbasketball su 21 marzo 2018

In A2 femminile la CA Carispezia ha onorato al meglio la trasferta di Forlì per il recupero infrasettimanale della quarta giornata di ritorno, andando a vincere sul campo romagnolo e tornando ad occupare la sesta piazza della graduatoria.

La squadra spezzina (Cadoni 19, Linguaglossa 14) stasera in realtà ha dovuto tenere ancora in panchina Da Silva; però la squadra di coach Corsolini è partita comunque bene, mettendo di fatto nella prima frazione le basi per il successo, dato che ha tenuto le padrone di casa a 4 punti segnandone ben 21. Nel secondo quarto il punteggio ha fatto un po’ di elastico, e di fatto pareggiando esattamente il tempino all’intervallo lungo il +17 si è conservato. Musica un po’ diversa nella seconda parte di gara, perché le spezzine partivano meglio e tornavano al ventello di scarto, ma poi si bloccavano e le ragazze di coach Castelli riducevano il gap, scendendo poi a inizio quarto quarto in singola cifra di scarto sul -7. A questo punto le spezzine riuscivano ad arrestare l’emorragia, e segnando praticamente sempre un canestro per parte la gara scivolava verso l’epilogo favorevole alle bianconere. Bene!

Vincere in trasferta fa sempre morale, e visto che nel turno prepasquale a Spezia arriverà una non irresistibile Alghero, si può sperare di allungare la striscia rosa e chissà, tornare anche sotto a Civitanova che deve andare ad Empoli. Ma ne parleremo, per stasera facciamo i complimenti alla Carispezia in versione corsara!

 

Situazione:

.

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Buon 2018!!!

Posted by superbasketball su 29 dicembre 2017

Ogni anno si spera in meglio, no?

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Buon Natale 2017!!!!

Posted by superbasketball su 24 dicembre 2017

Buon Natale a tutti i cestofili, e va beh, anche agli altri... ;-)

Da SUPERBAsketball, come sempre, Buon Natale a tutti i fan della palla arancione ( o birulò, basta che si tiri con le mani dentro a un cesto)!!! Occhio a non mangiarvi anche l’albero di Natale e il Presepe!

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Rappresentative province – Allenamento della selezione maschile di Genova

Posted by superbasketball su 3 novembre 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaL’allenamento del “secondo turno” di domenica 5 novembre al Figoi (dalle 11 alle 13 quindi) vedrà impegnata la selezione provinciale maschile genovese, agli ordini di coach Innocenti e coach Chiossone. Si tratta del 2° raduno stagionale.

Buon lavoro (e divertimento) a tutti!

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: