SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for the ‘Minibasket’ Category

Giornata Azzurra a Chiavari, fruttuosi allenamenti e clinic

Posted by superbasketball su 7 dicembre 2018

Martedì scorso buon successo della “Giornata Azzurra” al Palacarrino di Chiavari, con coach Antonio Bocchino, coach Fabrizio Cremonini, tecnico federale del Settore Minibasket, e Jacopo Arrobbio, preparatore atletico federale.

Due gli allenamenti svolti, prima con i ragazzi 2003-2004 e poi con i 2005, condotti da coach Bocchino, e corredati da riunioni con gli allenatori delle società dei convocati. In serata si è svolto il Clinic PAO, con i ragazzi dell’Under 18 dell’Aurora Chiavari come dimostratori.

Un’iniziativa, quella delle Giornate Azzurre, che sta diventando un appuntamento fisso (ma con data variabile) importante per gli scambi di informazioni tra i tecnici locali e quelli federali.

Ecco il commento di coach Andrea Toselli, Referente Tecnico Territoriale della Liguria: “Felice per la riuscita della giornata azzurra di martedì. Antonio Bocchino si è complimentato per lo staff ed i ragazzi e questi complimenti li giro a tutte le società che lavorano tra mille difficoltà sul territorio e da cui arrivano i nostri giocatori ed allenatori”.

Ecco la foto di gruppo scattata con i 2005 e gli arbitri liguri!

 

Annunci

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Giornata Azzurra a Chiavari il 4 dicembre, con Bocchino, Cremonini e Arrobbio

Posted by superbasketball su 3 dicembre 2018

Altra “Giornata Azzurra” in Liguria! Anche questa volta al Palacarrino di Chiavari, allenatori federali del massimo livello incontrano atleti (con allenamenti), allenatori (con un clinic) e dirigenti delle società delle varie regioni, regione per regione, in modo itinerante.

Domani nella cornice dell’impianto chiavarese di Sanpierdicanne, il PalaCarrino arriveranno tre ospiti, che saranno protagonisti negli allenamenti e nel clinic: dal Settore Squadre Nazionali Maschili coach Antonio Bocchino, e due protagonisti anche dell’edizione dell’anno scorso, Jacopo Arrobbio, preparatore atletico federale, imperiese, e coach Fabrizio Cremonini, tecnico federale del Settore Minibasket.

Il programma prevede allenamenti con ragazzi delle annate 2003-2004-2005, in 2 gruppi di 16, condotti da coach Bocchino. Alle 19.30 ci sarà invece l’accredito per il clinic, valido per l’acquisizione di 3 crediti nell’ambito del Programma di Aggiornamento Obbligatorio (nel link al sito FIP Liguria trovate il modulo per l’accredito dei punti PAO), in cui i 3 relatori svolgeranno insieme il tema “Costruzione di un sistema offensivo coerente col percorso formativo”. Come dimostratori del Clinic ci saranno i ragazzi dell’Under 18 di casa, ovvero dell’Aurora Chiavari.

Qui il programma completo del pomeriggio/sera chiavarese:

  • 15.00 – 15.30 Riunione con gli Allenatori degli Atleti 2003-2004 convocati;
  • 15.30 – 17.30 Allenamento 2003-2004 Maschile;
  • 17.30 – 19.30 Allenamento 2005 Maschile;
  • 19.30 – 20.00 Riunione con gli Allenatori degli Atleti 2005 convocati;
  • 20.00 – 23.00 Clinic Integrato CNA – MB.

La partecipazione degli allenatori è caldeggiata! Buon lavoro a tutti!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

XII Clinic “Vittorio Cavaleri” – Resoconto della mattinata del PalaCUS di due weekend fa, con coach Passiatore

Posted by superbasketball su 10 ottobre 2018

Il 30 settembre scorso al PalaCUS si è tenuto il Clinic per allenatori “Vittorio Cavaleri”, che quest’anno è arrivato alla dodicesima edizione. Organizzata da Ardita Juventus, in particolare da coach Passiatore, dagli “Amici di Vittorio”, dal Comitato Regionale FIP Liguria e dal CNA si terrà infatti nella mattinata di domenica si sono susseguiti i classici tre relatori, in crescendo dal minibasket alle giovanili alle prime squadre, col programma che già avevate visto sicuramente, se seguite qui e su altri siti, in primis quello della FIP Liguria, quel che avviene nel basket ligure:

  • 8:30 – 10:00 MB – Giovanni Verde (Istr. Naz., Componente Staff Naz. Minibasket): “Lo sviluppo della capacità di adattamento e trasformazione in un quadro di abilità (9/10 anni)”
  • 10:00 – 11:30 CNA – Francesco Raho: “Il contropiede nel Settore Giovanile: costruzione, didattica ed esercitazioni con particolare riferimento alle Categorie Under 15 e Under 16”;
  • 11:30 – 13:00 CNA – Marco Ramondino: “Principi di difesa individuale ed esercizi nelle Categorie Giovanili e Senior”

Detto che i partecipanti hanno avuto l’attribuzione di punti sia per il minibasket sia per il CNA, la mattinata pur con un po’ di ritardo iniziale e qualche problemino audio all’inizio ha credo presentato situazioni interessanti per l’aggiornamento dei tecnici, come sempre.

E come ormai da molti anni c’era anche il vostro blogger, che ha documentato a suo modo sia mediante foto sia mediante video. Spero di aver colto un po’ dei momenti più interessanti della mattinata, ma se volete vedere delle belle foto vi conviene guardare quelle di Alessio Viale sulla pagina Facebook dell’Ardita Juventus.
2018-09-30 XII Clinic Cavaleri Allenatori

Coach Passiatore al XII Clinic “Vittorio Cavaleri” (Foto di Alessio Viale)

Per chiudere l’argomento del Clinic sono anche tornato a chiedere il contributo di coach Passiatore!

SBB: Ciao coach, con la giornata del 30 settembre anche quest’anno hai presumo completato la tua fatica per l’organizzazione e lo svolgimento del Clinic Cavaleri per allenatori. Anche stavolta tribune affollate nell’impianto genovese e tanti allenatori ad ascoltare e guardare le proposte dei tecnici invitati. Con te “diamo sempre i numeri”: hai già qualche idea del numero di partecipanti?

SP: Ciao Bruno e ciao ai tuoi lettori. Ricordare Cavaleri in questa maniera non è uno sforzo ma un onore e vedere che questo appuntamento ha una risonanza non solo ligure ma interzonale mi fa molto piacere, anche in virtù del fatto che Cavaleri credeva molto nell’aggiornamento (vedere al lavoro gli allenatori bravi e cercare di rubare metodiche utili a far migliorare i propri ragazzi) e quindi avere in tribuna circa 100 istruttori Minibasket e 144 allenatori/istruttori giovanili ovviamente a noi Ardita fa molto piacere. Grazie a tutti per l’affluenza.

SBB: Qualche problema audio all’inizio ha un po’ penalizzato l’intervento di Giovanni Verde sul minibasket, che comunque è stato seguito da tutti, e ha diviso la lezione in due parti, una sullo sviluppo delle capacità dei movimenti offensivi, e l’altra sull’adattamento a quelli difensivi; e farei una menzione anche per i piccoli dimostratori 😉 .

SP: L’intervento di Giovanni è stato disturbato dal cattivo funzionamento del microfono (e purtroppo non siamo riusciti a correggerlo in corsa), il lavoro di Verde è stato ottimo sia per la suddivisione sia per l’occhio di riguardo che lui ha nel trattare argomenti minibasket, pur tenendo l’attenzione sui prerequisiti che potranno venire bene nella carriera giovanile (essendo anche lui un allenatore CNA). Stesse caratteristiche del Guru del settore, Maurizio Cremonini. I dimostratori sono stati bravissimi (grazie al Cus Genova per aver integrato il nostro gruppo) e contento di vedere il mio Pietro (9 anni) indossare la canotta Ardita in un evento atto a ricordare il lavoro del Maestro del papà (e qui ti volevo, infatti 😉 N.d.SBB).

SBB: Dell’intervento di Francesco Raho, a me che non sono un tecnico e partecipo da uditore interessato ma non molto preparato, ha colpito la voglia di dare delle regole (la suddivisione in ruoli come rimbalzista, apertura e corridore, ad esempio, o il fatto che il contropiede finisce solo col canestro o con i 24”).

SP: Coach Raho lo inseguo dai tempi di Corato ed ero certo che portasse una bella lezione su un argomento che da sempre appassiona non solo gli allenatori ma anche il pubblico ed i giocatori. Molte buone idee e concetti utili a massimizzare lo sforzo in campo dei nostri giocatori. Contento che anche tu, Bruno, abbia potuto apprezzare la qualità del suo lavoro.

SBB: Coach Marco Ramondino malgrado il tempo un po’ tiranno e la stanchezza dell’uditorio ha provato a lavorare sui concetti della difesa: scavando nella mia memoria, viene soprattutto fuori il concetto di fare un salto verso la palla ad ogni passaggio, ma se guardo negli appunti, vedo che ha fissato 5 fasi principali, che sono comunicazione, difesa dal contropiede, posizionamento, uno contro uno e taglia fuori.

SP: Sei un non tecnico, ma sei preparato …giusta osservazione. Coach Ramondino è riuscito a portare a Genova il suo lavoro e sono molto felice che abbia potuto strutturare il suo intervento sulla difesa in tale maniera .Sicuramente avrà fatto passare all’uditorio molti concetti ed esercitazioni che possono venire utili quando si lavora in campo sull’argomento più difficile da insegnare a tutti i livelli (difesa), sia per la pigrizia di alcuni giocatori, sia per l’enorme lavoro di preparazione sia fisica sia mentale che sta alla base di tutto il lavoro da proporre se si vogliono migliorare i giocatori e vincere i campionati (famoso l’aneddoto che dice “Con l’attacco si vincono le partite, con la difesa si vincono i campionati”). Grazie alla Società My Basket per averci prestato un loro atleta (Caorsi Junior), per integrare il nostro gruppo falcidiato da infortuni e malattie di stagione.

SBB: Come sempre ti chiedo di “fare la spia” (nei limiti, ovvio) e dirmi che cosa i relatori ti hanno riportato della loro esperienza al Cavaleri.

SP: Ormai alla dodicesima edizione abbiamo poco da stupire. Sono sempre contenti di immergersi per un poco in una realtà diversa dalla loro e portare la loro esperienza di campo. Alcuni di loro avevano seguito il nostro lavoro in precedenza e quindi erano onorati di essere stati chiamati ad un importante evento di aggiornamento. Spesso da questi incontri poi nascono collaborazioni tra società (non solo la nostra) e speriamo anche di portare bene a coach Ramondino, così come è già successo in passato con alcuni allenatori che, nel periodo del nostro Clinic, non erano operativi nella massima serie.

SBB: Cosa si prepara ora per la tredicesima edizione?

SP: Il format non cambia e cerchiamo sempre di trovare nuove “voci” sia per il settore Giovanile sia per il campo Senior. Fortunatamente si trova sempre qualche allenatore in rampa di lancio che grazie anche al credito da noi acquisito negli anni ha piacere di venire a Genova per portare la sua esperienza. Confido in una maggiore affluenza alla parte “dirigenziale”, solitamente in scena Marzo/Aprile del prossimo anno, perché credo che una delle nostre lacune, a livello locale e regionale, sia proprio la parte dirigenziale. Servono più dirigenti “illuminati”, che abbiano a cuore anche il confronto con altre realtà, perché da tutti i contatti possono partire opportunità per le nostre società. Forse riesco a portare a Genova un “Big” del settore e quindi potrebbe essere ancora più interessante!

SBB: Grazie Stefano! Come al solito ti lascio concludere.

SP: Grazie a te Bruno, sia per lo spazio (così generosamente concesso) che per l’aiuto dato in tutti questi anni per poterlo pubblicizzare al meglio e realizzarlo (mi ricordo al meglio la parte dirigenziale di questa dodicesima edizione). Grazie a tutti coloro che aiutano me e Fulvio Chiesa a realizzare un sogno, così lo consideriamo noi due un tale appuntamento a ricordo del nostro Maestro Vittorio Cavaleri. Grazie alla Fip Liguria, all’Usap Liguria (ref. Fede Filesi), lo staff Ardita e la società tutta Ardita, nella persona del presidente Molisani e del dirigente Valerio Livoti, ed anche al nutrito gruppo “Amici di Vittorio” che da anni supportano a vario titolo quest’appuntamento: Franco Covi Stolfa da Trieste, Giuliano Scarsi dagli USA, Mario Morabito, Alessandro Giacobbe, Andrea Cocchi, Fabrizio Giachero, Alberto Chessa, Massimo Salomone, Paolo Mattioli, Matteo Ferrari, Riccardo Palermo, Francesco Cavaliere, Roberto Contri (sua l’idea della parte dirigenziale), nella speranza che altri Amici possano aggiungersi al Gruppo perché il successo del Clinic sia anche merito loro. Grazie anche ad Alessio Viale per le ottime foto, ci ha fatto fare una bella figura con i tre relatori. Buon lavoro a te Bruno ed ancora grazie per lo spazio concesso! Alla prossima edizione. Ciao.

Ottimo! Spazio sempre concesso volentieri (tanto mica lo pago! 😉 ) per un evento organizzato con tanta dedizione. E allora in attesa di sapere, immagino tra un po’ di mesi, come sarà congegnata la XIII edizione nel dettaglio, per ora mandiamo in archivio la dodicesima e rituffiamoci nel basket giocato!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

XII Clinic “Vittorio Cavaleri” – Tra due settimane appuntamento al PalaCUS, come ci spiega coach Passiatore

Posted by superbasketball su 16 settembre 2018

Come già sicuramente sapete, il 30 settembre torna il Clinic per allenatori “Vittorio Cavaleri” avrà luogo, come da alcuni anni a questa parte, al PalaCUS. La dodicesima edizione, organizzata come sempre da Ardita Juventus, in particolare da coach Passiatore, dagli “Amici di Vittorio”, dal Comitato Regionale FIP Liguria e dal CNA si terrà infatti nell’impianto genovese nella mattinata di domenica col seguente programma:

  • 8:30 – 10:00 MB – Giovanni Verde (Istr. Naz., Componente Staff Naz. Minibasket): “Lo sviluppo della capacità di adattamento e trasformazione in un quadro di abilità (9/10 anni)”
  • 9:30 – 10:00 accredito partecipanti CNA
  • 10:00 – 11:30 CNA – Francesco Raho: “Il contropiede nel Settore Giovanile: costruzione, didattica ed esercitazioni con particolare riferimento alle Categorie Under 15 e Under 16”;
  • 11:30 – 13:00 CNA – Marco Ramondino: “Principi di difesa individuale ed esercizi nelle Categorie Giovanili e Senior”
  • MB: La partecipazione darà titolo a 3 crediti (biennio 2018/2019) a quanti parteciperanno (SE IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO ISTRUTTORI MB nel biennio).
  • CNA: 3 crediti PAO per la stagione sportiva in corso o, per coloro che devono ancora recuperare i crediti, per la stagione precedente

Da quando ve ne do notizia qui sul blog, e siamo già prossimi alla doppia cifra, lo faccio sempre intervistando coach Passiatore. Potevo risparmiarvi questa usanza? No, eccolo qui!

Coach Passiatore

SBB: Ciao coach, anche quest’anno siamo arrivati a parlare dell’edizione del Clinic Cavaleri per allenatori, ed è la dodicesima. Il 30 settembre al PalaCUS come al solito ci sono tre argomenti, che sono minibasket, giovanili e senior, anche quest’anno con tre relatori di rilievo. Come al solito tanto lavoro di preparazione, vero?

SP: Ciao Braun, a te ed ai tuoi lettori. Fase di preparazione molto snella, il settore MB ci manda un nuovo componente della commissione nazionale MB, Giovanni Verde (operativo in MB Ebro Milano), Francesco Raho riesco a portarlo a Genova quest’anno, sfruttando il fatto che è il Responsabile Tecnico del settore giovanile di Fiat Torino (Lega A) mentre Marco Ramondino lo inseguo da un paio d’anni e quest’anno, dopo la super stagione a Casale Monferrato, riesco a portarlo a Genova sfruttando invece il fatto che per il momento è fermo (stranezze del nostro movimento).

SBB: In effetti è una cosa piuttosto singolare. Ma andiamo con ordine e iniziamo dal primo relatore, Giovanni Verde che interverrà per il settore Minibasket.

SP: Come detto prima, sono contento che tre ottimi relatori, provenienti da realtà diverse, avranno modo di far vedere come lavorano ad un pubblico che, altrimenti, avrebbe qualche difficoltà a realizzare tale opportunità. Giovanni Verde, oltre che essere da poco stato inserito nello staff nazionale, avrà anche la possibilità di coniugare il lavoro del MB con il lavoro del settore giovanile, essendo lui tesserato e seguendo una squadra Under 18, come allenatore CNA.

SBB: Passando alla parte CNA, il secondo relatore, Francesco Raho, che da tre anni guida il settore giovanile di Fiat Torino, si concentrerà sulle giovanili e sul contropiede.

SP: Coach Raho lo seguo da quando faceva ottimo lavoro a Corato e quindi, sfruttando il fatto che lavora a Torino, riesco a proporre a Genova un valente allenatore che prima lavorava sulla base vera (dilettantismo) e che, grazie alla gavetta, adesso lavora in un settore giovanile importante. Il contropiede è l’anima delle giovanili (argomento preferito di Cavaleri insieme alla difesa) sia per l’alta influenza della velocità (e del lavoro) da fare sui fondamentali per poterlo giocare al meglio, sia per aiutare i ragazzi ad appassionarsi sempre più a questo meraviglioso sport.

SBB: A chiudere la mattinata ci penserà Marco Ramondino, che a Casale ha fatto benissimo, e che sarà focalizzato sulla difesa individuale.

SP: Coach Ramondino come già detto lo inseguo da un paio d’anni: grazie al fatto che in questo momento è fermo (ma credo per poco) riesco a proporlo ai miei colleghi liguri. La sua relazione sarà sicuramente ottima sia perché è un ottimo allenatore ma soprattutto perché è un ottimo istruttore del settore giovanile nonché sempre disponibile (come il Guru del settore Giordano Consolini), nonché allievo di Andrea Capobianco.Vedremo e sentiremo sicuramente un’ottima lezione tecnica.

SBB: L’evento è nello stesso weekend della Supercoppa di C Silver, che si svolge però di pomeriggio, quindi spero che quella domenica mattina non ci siano scuse per non presentarsi al PalaCUS! Anzi, chi viene da fuori dopo può fare la full immersion sino a sera tardi. Facciamo il solito invito formale? Lo fai tu o lo facciamo fare a coach Pastore 😉 ?

SP: Lo faccio io, ci mancherebbe, coach Pastore era solo uno stratagemma per dare forma all’omaggio fatto al gruppo di Amici che mi hanno accompagnato in questi “primi” 30 anni di pallacanestro. Grazie alla FIP, all’Usap Liguria,ed al nutrito Gruppo “Amici di Vittorio”, oltre che alla mia società Ardita Juventus Nervi ogni anno riusciamo a proporre un ottimo evento di aggiornamento (dirigenziale e poi tecnico) per ricordare una persona per noi molto importante. Fare Clinic in suo nome (Vittorio Cavaleri) ci aiuta a sentirlo ancora vicino, anche se poi, in tutti noi che operiamo in Ardita, ognuno di noi ha la sensazione di averlo sempre al nostro fianco a dare i suoi preziosi consigli. Io ne ho approfittato per un po’ più di anni degli altri ma anche tutti i miei colleghi “nerviesi” potrebbero dire la stessa cosa. Vi aspettiamo numerosi e sicuramente sarà stata un’ottima scelta! Grazie a tutti e …We love this sport!

SBB: Grazie Stefano, ci vediamo là!

SP : Grazie Bruno per l’aiuto dato in tutti questi anni a pubblicizzarlo al meglio. A domenica 30 settembre anche con te. Grazie a tutti!

Quindi, sveglia presto domenica 30, specie voi del minibasket, e rotta su Genova!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

XII Clinic “Vittorio Cavaleri” – Il clinic per allenatori domenica 30 settembre al PalaCUS

Posted by superbasketball su 6 settembre 2018

A fine settembre torna il Clinic “Vittorio Cavaleri” al PalaCUS, nella versione per allenatori, giunto alla dodicesima edizione. Gli organizzatori Ardita Juventus, in particolare coach Passiatore, gli “Amici di Vittorio”, il Comitato Regionale FIP Liguria il CNA aspettano nell’impianto del mediolevante genovese i coach liguri, ma anche i “foresti” sono benvenuti, per una mattinata di approfondimento di tematiche tecniche che vale anche 3 dei famosi crediti PAO, e 3 per il minibasket.

Il programma della mattinata di domenica 30 settembre è il seguente:

  • 8:30 – 10:00 MB – Giovanni Verde (Istr. Naz., Componente Staff Naz. Minibasket): “Lo sviluppo della capacità di adattamento e trasformazione in un quadro di abilità (9/10 anni)”
  • 9:30 – 10:00 accredito partecipanti CNA
  • 10:00 – 11:30 CNA – Francesco Raho: “Il contropiede nel Settore Giovanile: costruzione, didattica ed esercitazioni con particolare riferimento alle Categorie Under 15 e Under 16”;
  • 11:30 – 13:00 CNA – Marco Ramondino: “Principi di difesa individuale ed esercizi nelle Categorie Giovanili e Senior”
  • MB: La partecipazione darà titolo a 3 crediti (biennio 2018/2019) a quanti parteciperanno (SE IN REGOLA CON IL TESSERAMENTO ISTRUTTORI MB nel biennio).
  • CNA: 3 crediti PAO per la stagione sportiva in corso o, per coloro che devono ancora recuperare i crediti, per la stagione precedente

Del programma e di altri dettagli sui relatori parleremo sicuramente più avanti! Intanto chi non lo avesse già fatto può liberarsi per quella mattinata!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Minibasket – Il Jamboree Nazionale a Montecatini, festa e divertimento

Posted by superbasketball su 12 luglio 2018

Nessun testo alternativo automatico disponibile.Domenica 8 si è concluso a Montecatini Terme il Jamboree Nazionale di Minibasket, di cui vi avevo parlato in occasione dell’inizio della manifestazione. E’ un torneo in cui ragazzi da tutte e 20 le regioni italiane vengono suddivisi in squadre spesso miste, a loro volta riunite in gruppi, per cui alla fine si stila una classifica dei gruppi e non delle regioni o squadre.

Quest’anno in Toscana erano di scena i nati nel 2006. I 4 rappresentanti (2 maschi e 2 femmine) dalla Liguria hanno giocato in una squadra mista con la Sardegna, inserita nel gruppo “Tamerici” insieme alla Toscana e alla mista Sicilia/Calabria. I nostri erano: Caterina Lo Re del B.C. Ospedaletti, Lorenzo Tridondani della Pallacanestro Vado, Marco Brescia del Villaggio S.Salvatore e Martina Guzzoni del PGS Canaletto, un rappresentante per provincia. Coach Carlo Baracchini che li ha accompagnati ufficialmente ha così commentato:

Finito il Jamboree, con buona prova dei nostri bambini, indipendentemente dal risultato finale del Gruppone delle Tamerici. Sia maschi che femmine liguri si sono fatti notare sia sul campo che fuori con un ottimo risultato globale per la nostra selezione. I bambini hanno stretto nuove amicizie, conosciuto nuove realtà ed hanno vissuto 4 giorni densi e ricchi di emozioni che si porteranno dietro per tutta la loro vita“.

E in effetti l’obbiettivo di questa manifestazione non è il risultato ma la socializzazione e il gioco: per la cronaca la classifica ha visto imporsi il gruppo “Funicolare”, davanti a quello “Ippodromo”, terzo il gruppo “Tamerici” con i nostri, e quarto il “Tettuccio”.

Qui di seguito alcune foto dei ragazzi:

Questo slideshow richiede JavaScript.

.

Sulla pagina Facebook del comitato organizzatore, Jamboree 2018 – Montecatini Terme 5/8 luglio 2018., trovate altre foto, video ed informazioni sul torneo.

Complimenti a tutti e in particolare a coach Baracchini!

Posted in Minibasket, Tornei | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Minibasket – Il Jamboree Nazionale a Montecatini, con 4 liguri (e un istruttore)

Posted by superbasketball su 5 luglio 2018

Nessun testo alternativo automatico disponibile.Mi viene giustamente segnalata questa manifestazione che era un po’ fuori dal mio radar (che è piuttosto “miope” a volte), ma che è divertente e soprattutto riguarda il minibasket, cioè l’uovo da cui sgusciano fuori tutti i nostri atleti!

Infatti da oggi, 5 luglio, sino a domenica 8 si tiene a Montecatini Terme il Jamboree Nazionale di Minibasket. Si tratta di un torneo che raccoglie ragazzi da tutte e 20 le regioni italiane, con un totale di 12 squadre nelle quali in alcuni casi sono accorpate più regioni: ad esempio nel caso della Liguria è stata formata una rappresentativa mista con la Sardegna. Parliamo dei nati nel 2006 (ultimo anno di minibasket) per un totale di 120 bambini provenienti da tutta Italia.

L'immagine può contenere: testo

La Liguria porta 4 miniatlete/i a Montecatini: 2 maschi e 2 femmine provenienti dalle 4 province. Da lmperia è stata scelta una bambina di Sanremo, Caterina Lo Re del B.C. Ospedaletti, per la provincia di Savona è stato scelto Lorenzo Tridondani della Pallacanestro Vado, per Genova è toccato a Marco Brescia del Villaggio S.Salvatore mentre per la provincia di La Spezia la scelta è ricaduta su Martina Guzzoni del PGS Canaletto. Il numero di atleti per regione varia da un minimo di 3 a un massimo di 10 per le regioni più “importanti”. Ogni selezione regionale è accompagnata da un Istruttore Nazionale nominato dal proprio Comitato Regionale (per un totale di 20 Istruttori Nazionali): per la Liguria, si tratta di coach Carlo Baracchini (che è anche la persona che giustamente mi ha stimolato a ricordarvi anche questa notizia). La rappresentativa sardoligure è una formazione di 10 bambini (5 maschi e 5 femmine) che è denominata Tamerici B in quanto facente parte del gruppo a 3 denominato “Tamerici”, appunto, insieme alla rappresentativa di casa della Toscana e a quelle mista Sicilia/Calabria. Si gioca contro le squadre degli altri gruppi, si sommano i punti ottenuti dai gruppi e vince il gruppo (non la squadra) che alla fine ne ha fatti di più.

Qui a sinistra vedete il programma complessivo della manifestazione, che potrete seguire attraverso la pagina Facebook del comitato organizzatore: Jamboree 2018 – Montecatini Terme 5/8 luglio 2018.

Buon divertimento a tutti e grazie a coach Baracchini per la dritta!

Posted in Minibasket, Tornei | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

7° Memorial “Piero Peirano”

Posted by superbasketball su 22 maggio 2018

Devo rimediare a un “buco”: avevo perso di vista questa manifestazione e invece mi sembra giusto parlarne, anche se si è già svolta nel weekend scorso!

A Lavagna infatti si è tenuta la settima edizione del Memorial “Piero Peirano”, dedicato dalla società Polysport Basket Lavagna al dirigente scomparso anni fa. Si tratta di una due giorni, appunto questa volta il 19 e il 20 maggio appena trascorsi, in cui si svolgono due tornei, quest’anno uno di minibasket (sabato) e uno Under 16 femminile (domenica).

Mentre sabato si sono imposti nel torneo minibasket i 2010/2011 della Valpetronio, la domenica si è svolto il quadrangolare delle ragazze più grandi. Hanno partecipato, oltre alle padrone di casa della Polysport, le torinesi del Venaria, le toscane del GMV Ghezzano, e le altre liguri del Basket Academy La Spezia. Sono state proprio queste ultime a vincere il torneo, dopo aver superato proprio le lavagnesi in semifinale, e battendo poi in finale il Venaria, che aveva avuto la meglio nella sua semifinale sul Ghezzano. Per le biancoblu di casa è arrivato invece il terzo posto, vincendo ampiamente la finalina con le pisane.

Risultati semifinali:
Polysport Lavagna 63 – Basket La Spezia 71
Basket Venaria 68 – Gmv Ghezzano 62

Finale 3/4 posto
Polysport Lavagna 62 – Gmv Ghezzano 36

Finale 1/2 posto
Basket Venaria 44 – Basket La Spezia 56

Qui sotto la foto di gruppo delle partecipanti al torneo Under 16; altre foto sono visibile nella pagina Facebook della società lavagnese. Complimenti a tutte!

Posted in Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

XII Clinic “Vittorio Cavaleri” – Sabato 21 aprile al CONI di Genova la Parte Dirigenziale, intervista con Stefano Passiatore

Posted by superbasketball su 16 aprile 2018

Vi avevo promesso di tornare a presentare il seminario dirigenziale del Clinic “Vittorio Cavaleri” che si terrà nella mattinata di sabato 21 aprile, nella sede del CONI genovese, ed eccomi qua. Lo faccio come al solito insieme a coach Passiatore dell’Ardita Juventus 1906, che insieme agli Amici di Vittorio e al Comitato Regionale FIP Liguria ha preparato questa edizione.

SBB: Ciao Stefano! Allora, ne abbiamo già parlato in occasione del nostro Pesce d’Aprile, per il quale naturalmente ci aspettiamo la nomination all’Oscar, niente di meno 😉 , ma ci torniamo ovviamente su perché allora non avevamo potuto parlare dei dettagli. Ormai è un appuntamento fisso, la FIP Liguria ha infatti ormai inserito questo seminario nel suo calendario, insomma torna il Memorial Cavaleri nella sua versione Dirigenziale, con il seminario presso la Casa delle Federazioni.

SP: Buongiorno a te ed ai tuoi lettori! Grazie per la nomination (cosa mi riesci a far fare !!) ma preferisco parlare di una cosa a cui teniamo molto ed è la Parte Dirigenziale della Dodicesima edizione del Clinic Cavaleri. Sabato mattina prossima (21/04/2018 ore 10/13) saremo in casa FIP (Casa delle Federazioni, Salone delle Riunioni) ad aggiornarci con il lavoro fatto e spiegato da tre relatori di assoluto livello.

SBB: Il format non cambia, perché i relatori sono tre, due affermati dirigenti del mondo del basket prima di tutto, e poi la solita escursione fuori dalla palla a spicchi per carpire qualcosa, anche questa volta dal mondo del calcio. Raccontiamo chi sono gli ospiti di sabato prossimo?

SP: Bene! Fabio Bruttini, una vita all’interno del basket, sarà bello sentire come ha lavorato in tutti questi anni per portare e tenere ai vertici del panorama giovanile e non la sua Virtus Siena, oltre ai numerosi aneddoti sul nostro mondo del basket nazionale visto che ha anche avuto dei ruoli di assoluto prestigio come Dirigente di Società e di Lega. Marco Martelli (d.G. Junior Casale Monferrato), altro ottimo dirigente che ha saputo lavorare al meglio vicino ad esperti del settore per poi provare a farcela con le proprie gambe e con le proprie idee. Ottimo ascoltarlo anche su come riescono ad essere ben radicati sul territorio, ci sarà da prendere molti appunti! Marco Caroli (direttore Marketing U.C. Sampdoria) ci darà anche la versione dei cugini blucerchiati di come si lavora in una città prettamente calciofila e ci permetterà di colmare una lacuna (l’altra metà della Genova calcistica) visto che abbiamo avuto già un dirigente del Genoa Calcio. Spero in una buona affluenza anche di dirigenti del calcio ligure, in assoluta tendenza come lo scorso anno.

SBB: Virtus Siena, Casale e Sampdoria sono società dalle quali c’è certamente molto da imparare, e l’esperienza che si sono fatti i tre relatori, Bruttini addirittura da 30 anni presidente, sarà credo sicuramente di grande interesse per chi vorrà venire al CONI.

SP: Essere presenti a queste occasioni di aggiornamento per Dirigenti (tra l’altro ancora molto poche sul territorio nazionale, per cui questa è un’assoluta delizia che la FIP Liguria mette sul tavolo per i dirigenti del movimento ligure) è fondamentale se si vogliono far fare dei salti di qualità alle proprie realtà societarie. Vedere come lavorano ottimi dirigenti nel loro ambito può aiutare molto a capire se ci possano essere delle occasioni da sfruttare anche da noi in Liguria.

SBB: Quindi chiamiamo a raccolta i dirigenti liguri, ricordando che la loro figura dalle nostre parti coincide molto spesso anche con gli allenatori, che spesso devono cambiare cappello e ricoprire entrambi i ruoli

SP: Eh sì spesso gli allenatori di molte realtà sono anche dirigenti, ed infatti in questi due anni abbiamo avuto un’ottima affluenza di allenatori, ma iniziano ad essere presenti anche Dirigenti puri, per cui spero vada sempre meglio.

SBB: Perciò, tutti al CONI di Genova sabato mattina! Magari possiamo dare anche qualche consiglio logistico per chi volesse arrivare sul posto con i mezzi propri.

SP: Certamente: l’orario aiuta, la posizione pure, per cui sia con mezzi propri (auto, molti i parcheggi vicino alla FIP, oltre che in moto, spazi anche per loro nella piazzetta superiore davanti alla chiesa), oppure con i mezzi pubblici vi aspettiamo numerosi sabato prossimo. Grazie mille a te Bruno per il risalto che dai alle nostre iniziative a ricordo di Vittorio Cavaleri. A sabato allora!

Vi ricordo il programma della mattinata (e, no, non ci sono punti PAO, perché non è un clinic per allenatori, ovviamente):

  • ore 10,00-11,00 Dott. Fabio Bruttini (Presidente Virtus Siena) con argomento : “50 Anni di Basket: la Virtus Siena con il suo Settore Giovanile e tanto altro”;
  • ore 11,00-12,00 Dott. Marco Martelli (Direttore Generale Junior Casale) con argomento: “Junior Casale: identità ed engagement del territorio”;
  • ore 12,00-13,00 Dott. Marco Caroli (Direttore Marketing U. C. Sampdoria e fondatore di Smart Sport agenzia di comunicazione e marketing) con argomento: “L’evoluzione delle sponsorizzazioni sportive”.

A sabato!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

XII Clinic “Vittorio Cavaleri” – Sabato 21 aprile al CONI di Genova la Parte Dirigenziale

Posted by superbasketball su 10 aprile 2018

Il seminario dirigenziale del Clinic “Vittorio Cavaleri” è diventata ormai un appuntamento fisso nel panorama degli eventi liguri. Nella  mattinata di sabato 21 aprile, nella sede del CONI genovese, la “Casa delle Federazioni” in viale Padre Santo 1, Ardita Juventus 1906, Amici di Vittorio e Comitato Regionale FIP Liguria, convocano tutti gli interessati, ovvero i dirigenti liguri e chiunque sia sensibile alle questioni manageriali delle società, per seguire gli interventi di tre relatori anche questa volta con provenienza di ampio respiro, che esula anche dalla pallacanestro per sconfinare, come è ormai abituale, nel mondo del calcio.

FB_IMG_1491646809911

Foto di gruppo dei relatori del Clinic Dirigenziale 2017

Questo è il programma della mattinata:

  • ore 10,00-11,00 Dott. Fabio Bruttini (Presidente Virtus Siena) con argomento : “50 Anni di Basket: la Virtus Siena con il suo Settore Giovanile e tanto altro”;
  • ore 11,00-12,00 Dott. Marco Martelli (Direttore Generale Junior Casale) con argomento: “Junior Casale: identità ed engagement del territorio”;
  • ore 12,00-13,00 Dott. Marco Caroli (Direttore Marketing U. C. Sampdoria e fondatore di Smart Sport agenzia di comunicazione e marketing) con argomento: “L’evoluzione delle sponsorizzazioni sportive”.

Credo che le società di provenienza non abbiano bisogno di presentazioni. Bruttini è presidente della Virtus Siena (oggi in C Gold toscana, ma in precedenza in B d’Eccellenza, A Dilettanti, DNA, DNB, serie B, ma anche C regionale e C Silver) dal 1989, rinnovato nel 2016; Martelli, di estrazione tecnica, è Direttore Generale del Casale dal 2014, e ha già avuto vari riconoscimenti (premi nel 2014 e 2018) per il suo lavoro; Caroli è Direttore Marketing della Sampdoria dal 2004, e quindi può portare un’esperienza ultradecennale a livelli di assoluta eccellenza.

Intanto segnatevi la data perché il seminario si è dimostrato sempre molto interessante e merita abbondantemente le 3 ore spese, quindi dovete venire; in ogni caso tra qualche giorno ve lo ricorderò ancora 😉 .

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Domenica scorsa basket giovanile e minibasket, tutto femminile, a Diano Marina

Posted by superbasketball su 13 febbraio 2018

Una giornata piena di pallacanestro e minibasket, tutti declinati al femminile, quella di domenica scorsa 11 febbraio a Diano Marina. Al mattino, una bella amichevole internazionale giovanile, al pomeriggio un bel torneo di minibasket! Una giornata denominata “Pallarancia”, visto che Diano è definita la “Città degli Aranci” (e l’arancia alla nostra adorata palla assomiglia proprio tanto, a partire dal colore e dagli spicchi, come giustamente ricorda il logo che vedete nella locandina qui a fianco!).

Dell’amichevole ricorderete forse che ve ne avevo già accennato: la selezione femminile Under 15 regionale, che più avanti dovrà competere per rappresentarci nel Trofeo delle Regioni, è scesa in campo alle 11 al Palacanepa, nella cittadina della riviera, incrociandosi con le pari età delle monegasche dell’AS Monaco. Con la guida dei coach Ciravegna, Brovia e Albano le nostre biancorosse si sono imposte anche largamente, mostrando buone cose. Questi i tabellini come riportati sul sito FIP Liguria:

CTF Femminile 2003-2004 – ASM Monaco 90 – 28
(25-2, 26-11, 24-10, 15-5)
CTF Liguria: Padula 10, Gioan 12, Bertini 14, Pregliasco 6, Guidetti 4, Strata 9, Carle 7, Torchia 2, Olivari 6, Monachello 2, Quercia 2, Canale 1, Arado 4, Papiri 6. All: Ciravegna, Albano, Pietronave.
ASM Monaco: Pereira 1, Belle 2, Vincenot 4, Ziliani, La Cascia 13, Devigny, Massin 8, Rositano. All: Batadi.

Grande festa invece nel pomeriggio, con un torneo minibasket 3vs3 con squadre sorteggiate per tantissime bambine (80) provenienti da tutta la Liguria di centroponente, un evento (denominato “Minibasket in rosa”) che sta girando per la Liguria e che avrà ulteriore seguito in futuro.

Complimenti all’organizzazione, che è stata in primis della società Blue Ponente, con il supporto del comune di Diano Marina e della FIP Liguria!

Posted in Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Grande partecipazione alla Giornata Azzurra a Chiavari

Posted by superbasketball su 8 febbraio 2018

Ieri, 7 febbraio, il PalaCarrino di Chiavari ha ospitato, grazie alla fattiva collaborazione dell’Aurora Chiavari, la “Giornata Azzurra”. E’ stata una lunga mezza giornata (abbondante) di basket giovanile, che ha attirato nel levante genovese centinaia di allenatori e istruttori liguri (e anche di fuori Liguria!).

L’occasione era peraltro unica, perché a gestire gli allenamenti e a tenere lezione nel successivo clinic integrato (basket+minibasket), c’erano tre figure importantissime come coach Andrea Capobianco, il preparatore fisico federale (imperiese) Jacopo Arrobbio, e per il minibasket coach Maurizio Cremonini. Un trio completato dal dirigente FIP Eugenio Crotti, responsabile dei Centri Tecnici Federali. Oltre a loro erano naturalmente presenti gli allenatori delle selezioni liguri (li vedete nelle foto), il presidente della commissione CNA regionale Pansolin, il referente tecnico territoriale Toselli, il responsabile minibasket Mosto, l’istruttore regionale del settore giovanile arbitrale Patrone, naturalmente il presidente di FIP Liguria Bennati, e…mi dimenticherò sicuramente qualcuno!!! C’ero anch’io, che ho fatto foto (tante stavolta, così vi posso tediare più a lungo) e video. All’interno del video, ho avuto l’onore (davvero) di intervistare i relatori intervenuti, facendo delle banalissime domande anche un po’ imbarazzate. Spero che il risultato non sia troppo “angoscioso”, sicuramente lo sono le riprese perché fatte, come al solito “a mano libera”, e durante le interviste mi sono un po’ perso 😉 . Mi perdoneranno? Tra l’altro il video è così lungo (in più di 6 ore alla fine sono venuti fuori un centinaio di minuti di immagini) che magari posterò poi su Facebook le interviste separate.

Il programma, che si è svolto regolarmente con l’unico neo di una temperatura piuttosto rigida che ha temprato i presenti, era fittissimo, e ha visto svolgersi due allenamenti, prima della selezione ligure 2004 e poi della selezione ligure 2002-2003 (più un gruppo di arbitri liguri), due incontri dei tecnici federali con gli allenatori e uno con i dirigenti delle squadre a cui appartengono i ragazzi presenti agli allenamenti, e infine il clinic, con la tribuna dell’impianto di Sanpierdicanne gremita, e i ragazzi della squadra dell’Aurora Chiavari come dimostratori.

Forse il tema principale della giornata, a livello di substrato comune, era l’attenzione, la cui importanza è stata evidenziata in vari momenti durante gli allenamenti e il clinic, anche se il titolo del clinic era poi relativo all’importanza dei fondamentali.

Interessante il commento di coach Capobianco sulla qualità dei nostri ragazzi, sia quelli che lui ha avuto durante le sue annate in nazionale, e parliamo quindi di Cacace (Alberto), Oxilia e Miaschi, sia quelli che ha visto ieri: un po’ di ottimismo dunque per il nostro basket giovanile! E non a caso al termine del clinic ha invitato tutti ad essere ambiziosi, a non porre limiti a priori, e a lavorare per ottenere il massimo. Come esempio, lui ha confessato che vorrebbe vincere un Mondiale! E c’è andato vicino vicino!

Una lunga e sicuramente molto faticosa giornata, che però, anche a me che non sono un tecnico, ha lasciato una bella sensazione di progresso, di possibilità e di voglia di far bene! Spero che al più presto venga organizzata una cosa dello stesso tipo per i basket bloggers, così magari potrò progredire anch’io 😉

Foto (come sempre è un album di Flickr, cliccate per aprire e vedere le millemila foto):

2018-02-07 Giornata Azzurra

.

Video:

.

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Giornata Azzurra a Chiavari il 7 febbraio, con Capobianco, Cremonini e Arrobbio

Posted by superbasketball su 2 febbraio 2018

Arriva in Liguria anche quest’anno il Progetto Azzurro, che dà luogo alla cosiddetta “Giornata Azzurra”, in cui allenatori federali del massimo livello incontrano atleti (con allenamenti), allenatori (con un vero e proprio clinic) e dirigenti delle società delle varie regioni, regione per regione, in modo itinerante.

Quest’anno l’incontro ligure è previsto per mercoledì 7 febbraio, e si terrà nella cornice dell’impianto chiavarese di Sanpierdicanne, il PalaCarrino. Nella riviera di levante arriveranno tre prestigiosi ospiti, che saranno protagonisti negli allenamenti e nel clinic: dal Settore Squadre Nazionali Maschili coach Andrea Capobianco, che non ha certo bisogno di presentazioni per chi segue minimamente il basket, poi Jacopo Arrobbio, preparatore atletico federale, imperiese, e coach Fabrizio Cremonini, tecnico federale del Settore Minibasket.

Questo il programma globale (molto fitto, non c’è un minuto di “buco”!) del pomeriggio/sera del mercoledì chiavarese:

  • 15.30 – 16.00 Riunione con gli Allenatori degli Atleti 2004 convocati;
  • 16.00 – 17.30 Allenamento 2004 Maschile;
  • 17.30 – 19.00 Allenamento 2002 – 2003 Maschile;
  • 19.00 – 19.30 Riunione con gli Allenatori degli Atleti 2002-2003 convocati;
  • 19.30 – 22.30 Clinic Integrato CNA – MB;
  • 19.30 – 21.00 (parallelamente al Clinic) Incontro con i Dirigenti delle Società degli Atleti coinvolti.

Partendo dagli allenamenti, ci sono pertanto le convocazioni dei due gruppi, i 2004 (con coach Padovan e coach Dufour) e i 2002-2003 maschili (con coach Chiesa, coach Gotelli e coach Garaventa).

Importante il clinic, che sarà valido per l’acquisizione di 3 crediti nell’ambito del Programma di Aggiornamento Obbligatorio, i mitici crediti PAO (nel link al sito FIP Liguria trovate poi anche il modulo per l’accredito), per la stagione sportiva in corso, e che si svolgerà come segue:

  • 19.00 – 19.30 Accredito partecipanti;
  • 19.30 – 22.30 Relatori Andrea Capobianco, Maurizio Cremonini e Jacopo Arrobbio con argomento: “Importanza dei fondamentali nelle situazioni offensive”

Edit: attenzione, dal settore Minibasket arrivano altre utili informazioni per gli interessati, ovvero che Cremonini terrà a sua volta un clinic (dalle 16.00 alle 17.30), “Osservazioni e commento Allenamento CTF Maschile 2004”, dedicato proprio agli istruttori Minibasket e che garantisce altri 3 crediti, permettendo di raggiungere i 6 necessari per il biennio in poche ore! Offerta speciale direi! I dettagli li trovate qui.

Direi una giornata molto interessante per i ragazzi e per gli allenatori che vorranno partecipare!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Serata di presentazione per un libro sul Clinic Cavaleri e un romanzo pieno di basket genovese di coach Passiatore

Posted by superbasketball su 1 febbraio 2018

Il Clinic “Vittorio Cavaleri” è un ospite fisso di questo blog: sicuramente dalla terza edizione in poi potete trovare andando a ritroso tutte le notizie relative (mettete “Cavaleri” nella casella “Cerca” in alto a destra e vi esce tutto quello che volete). Ieri sera all’Ardita Juventus, ovvero nella sede storica di via Serra Gropallo a Nervi, si è riparlato di Vittorio Cavaleri perché sono state presentate due pubblicazioni legate in vario modo alla figura dello storico dirigente e allenatore nerviese. Libri sul basket genovese non è che ne escano tutti i giorni, stavolta 2 in un colpo solo, capirete quanto la cosa fosse speciale!

La prima è una pubblicazione prettamente tecnica, ovvero gli “atti” di tutte le prime 10 edizioni del Clinic “Vittorio Cavaleri” per allenatori. Grazie al lavoro dei tre autori Fulvio Chiesa, Gaetano Frongia e Stefano Passiatore, le lezioni di tutti i relatori sono state raccolte tutte insieme, completate dai diagrammi degli esercizi, un plus che raramente si vede e che nella realtà italiana potrebbe anche essere un unicum. Lavoro certosino ed utilissimo, un condensato di cultura cestistica decisamente pregnante! In realtà, oltre all’arida (mica sempre) descrizione dei segreti del nostro sport, nel libro sono contenuti ricordi di Vittorio Cavaleri che alcuni amici e collaboratori hanno voluto/saputo scrivere su “istigazione” di coach Passiatore: questi ricordi fanno da intercalare tra le varie edizioni e aggiungono una dimensione a questo bel manuale di pallacanestro.

La seconda è una cosa completamente diversa: coach Passiatore si è cimentato in un’opera narrativa, in cui il basket è però assolutamente centrale. In una Genova da universo parallelo si seguono le storie di un coach, Stefano Pastore (eh ma così ti sgamano coach!) e di Alice Taylor, una giocatrice americana della squadra di serie A femminile genovese (Dinamo Genova); c’è anche una squadra giovanile dell’Ardita. La particolarità è che questi due personaggi sono attorniati da molti altri che invece sono protagonisti del vero basket genovese e ligure, con i loro veri nomi, ovviamente in situazioni simili ma un po’ diverse dalla realtà: in primis, ovviamente, Vittorio Cavaleri, ma anche tanti altri. E, tant’è, ci sono indegnamente anch’io (!). Un modo insolito di parlare dell’ambiente della nostra pallacanestro e di farlo, da parte di Stefano, nominando tanti di quelli con cui ha avuto a che fare nel vivere la sua vita cestistica. Di più non posso dire perché il libro lo devo ancora leggere (e soprattutto, devo trovare dove vengo nominato)! Anzi, sì, qualcosa lo dico, senza spoilerare troppo: il titolo perbacco! Si chiama “Una stagione lunga una vita”. Edizioni Ardita.

Il tutto è stato presentato ieri sera in una sala della sede Ardita, in cui Stefano Passiatore ha radunato molti di quelli che ha incluso nel suo libro: allenatori, dirigenti, giocatori e giocatrici, giornalisti veri e anche finti come me, amici e collaboratori. Dopo l’introduzione affidata a Lorenzo Mangini, e il preambolo di Passiatore e del presidente Ardita, e padrone di casa, Molisani, coach Passiatore ha man mano nominato i presenti, chiamati per omaggiare loro copie dei libri, e molti hanno anche offerto un loro ricordo di Vittorio Cavaleri, e le loro sensazioni della serata. Come dite? Non siete stati invitati, o lo siete stati ma eravate impossibilitati a partecipare? Nessun problema, qua sotto c’è il video dell’evento, e qualche foto. L’unica cosa di cui non potrete godere è il rinfresco!

2018-01-31 Presentazione libri ad Ardita Juventus.

.

Dato che il mitico Carlo Besana è stato più veloce di me, vi linko anche il suo articolo sul suo blog personale che aggiunge molto alla mia descrizione.

E complimenti a coach Passiatore, agli altri autori Chiesa e Frongia, all’Ardita Juventus e in generale a tutti quelli che si sono adoperati per la realizzazione dei libri!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , | 2 Comments »

XI Clinic “Vittorio Cavaleri” – Ancora un pienone al PalaCUS per Greco, Moretti e Floris

Posted by superbasketball su 5 ottobre 2017

Il Clinic “Vittorio Cavaleri”, che quest’anno è arrivato alla undicesima edizione, e che ormai ha acquisito rilevanza nazionale, ha riempito domenica scorsa le tribune del PalaCUS, per la gioia degli organizzatori che hanno ottenuto quindi di onorare ancora una volta il ricordo dello scomparso dirigente Ardita con un evento ben partecipato. Il seminario si articolava, come sempre, in tre lezioni, con tre relatori diversi, sulle tre categorie del Minibasket, delle giovanili e delle squadre senior: anche quest’anno i tre interventi sono stati di buon livello.

Come sempre ho ripescato coach Passiatore per fare il punto qualche giorno dopo l’evento, in più vi aggiungo le mie foto e il mio video.

SBB: Ciao coach, anche quest’anno possiamo dire che il Clinic Cavaleri è andato in archivio? Direi che anche quest’anno l’affluenza è stata ragguardevole, e per una volta non ci sono stati neanche particolari problemi di rumore dalle tribune! E anche lo spostamento alla domenica direi che non ha creato contraccolpi.

SP: Buongiorno Braun, e buongiorno ai tuoi lettori. Ebbene sì, tutto bene sia per l’elevata qualità delle relazioni tecniche che per l’affluenza. Anche la giornata di domenica ha aiutato a far sì che tutto filasse liscio.

SBB: Sempre interessanti le relazioni, detto anche da uno come me che non ha formazione specifica. A me hanno colpito le considerazioni di Moretti sulla zona da non demonizzare ma piuttosto da metabolizzare per poterla attaccare senza paure, e la chiacchierata finale di Floris che ha richiamato tutti a fare la propria parte per il miglioramento anche “rivoluzionario” del nostro basket.

SP: Coach Moretti (dopo l’esonero dello scorso anno a Varese), a dirla con parole sue, era un mesetto che scaldava i “motori” per poter rientrare in campo. Mi ha colpito perché allenare è proprio un lavoro particolare se uno bravo come Moretti deve stare (per il momento) in standby. Speriamo di portargli fortuna. Floris ha fatto un’ottima lezione ed effettivamente l’applauso finale alla sua relazione è stato prolungato e per niente scontato. Si vede che la platea ha gradito il lavoro fatto sul campo ed anche le motivazioni che stanno dietro al suo “allenare”. Greco, per il Minibasket, ha portato un’ottima lezione che ha entusiasmato anche il figlio di Floris (un poco più piccolo per la categoria Aquilotti/Gazzelle).

SBB: Sei riuscito ad avere da loro qualche impressione sulla giornata?

SP: Tutti e tre molto felici di aver potuto condividere il loro modo di lavorare con una platea un poco distante (come chilometraggio) dalle realtà dove operano.

SBB: Dopo undici edizioni, non sarà facile trovare qualcuno nuovo per l’anno prossimo! Chi ti resta? 😉

SP: Effettivamente! Per il MB diciamo che cadiamo sempre in piedi, il DT Cremonini manda sempre qualcuno valido al nostro Clinic; ma mentre per il settore Seniores la scelta è abbastanza ampia, nel settore giovanile lo è un poco meno. Cercheremo di andare a scovare i nuovi Guru del settore!

SBB: Prima di chiudere, diamo una notizia, dopo un tot di anni sabbatici sei di nuovo su una panchina (giovanile)…

SP: Sì ho ripreso in mano una squadra Under 18 regionale all’Ardita! Dopo 10 anni dall’ultimo anno Effe 2000 è stato un poco difficile rimettere tutto a regime: fermo completamente non sono mai stato (a volte mi chiamavano per allenamenti a tema) ma fortunatamente i ragazzi (pochi, 9) sono entusiasti e seguono molto. Il 23/10 iniziamo a Pontremoli il campionato, Speremmu di non aver perso il tocco!

SBB: Spazio ringraziamenti!

SP: Grazie veramente a tutti. Alla FIP Liguria (anche per il riconoscimento legato allo sviluppo del Cavaleri), all’Usap Liguria, allo staff Ardita, alla società Ardita, a te ed al grande Lollo Mangini ed al nutrito gruppo “Amici di Vittorio” comprendente molte persone che gli hanno voluto bene e che aiutano, chi fattivamente ed altri economicamente, a far sì che tutto ciò possa continuare (Chessa Alberto, Morandi Marco, Covi Stolfa da Trieste, Giulia Scarsi da Nashville, Paolo Mattioli, Roberto Contri, Massimo Salomone, Ferrari Matteo, Palermo Riccardo, Cavaliere Francesco).Un grazie anche a tutti coloro che non mancano mai al nostro evento…Un abbraccio e buon Basket a Voi.

SBB: Grazie coach, bel lavoro e in bocca al lupo per la tua stagione!

Qui sotto le mie foto (mooooolto artigianali) e un video non integrale ma che bene o male credo dia (oltre al mal di mare per le oscillazioni della telecamera) un’idea della mattinata passata in valletta Puggia. Magari dovrete alzare un po’ il volume.

2017-10-01 XI Clinic Cavaleri.

.

Ancora complimenti a coach Passiatore e a tutti quelli che si sono adoperati per il clinic, e appuntamento all’anno prossimo!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: