SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Form C/F 2016-2017


CAMPIONATO SERIE C FEMMINILE A. S. 2016-2017 – DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE

Avendo ricevuto dal Settore Agonistico risposta ai quesiti posti nelle scorse settimane in relazione alle Disposizioni Organizzative da applicare nel Campionato Senior Unico Femminile denominato “Serie C Femminile” per la stagione sportiva 2016 – 2017 si trasmette a seguire il dettaglio:

– Presenza del medico: obbligatoria;

– Dirigente addetto agli arbitri: obbligatorio;

– Regola 24”: applicazione della regola dei 24” con reset a 14”;

– Iscrizione in Lista R: possibilità di iscrivere in Lista R max 12 atlete purché l’undicesima e la dodicesima atleta iscritta siano nate nel 1997 e seguenti;

– Designazione N. 1 Ufficiale di Campo;

– Dirigente Accompagnatore: potranno essere iscritti a referto in qualità di Dirigente Accompagnatore esclusivamente i dirigenti che hanno partecipato al Corso di formazione organizzato a Genova lo scorso 4 settembre o che hanno frequentato nelle scorse stagioni sportive i Corsi organizzati dal C. R. Piemonte o dalla Sede Centrale;

– Deroga partecipazione atlete 2001: il Consiglio Direttivo del C. R. Liguria nel corso della seduta del 23 luglio u.s. ha deliberato di consentire a ciascuna Società l’iscrizione in Lista R di max tre atlete nate nel 2001 per ogni gara; alla Fase Interregionale le atlete nate nel 2001 potranno essere iscritte in lista R secondo le medesime modalità;

– Obbligo attività giovanile: nessun obbligo di partecipazione ai Campionati Giovanili;

– Classifica: unica senza distinzione tra le squadre inizialmente iscritte alla Serie B e quelle iscritte alla Serie C;

– Ammissione alla Fase Interregionale: entro il 31 ottobre 2016 sarà comunicato il numero di squadre ammesse alla Fase Interregionale;

– Termine: Il Campionato di Serie C Femminile dovrà terminare entro il 9 aprile 2017.

LA FORMULA

FASE DI QUALIFICAZIONE

ANDATA

1) 23 OTTOBRE 2016.
2) 30 OTTOBRE 2016.
3) 6 NOVEMBRE 2016.
4) 13 NOVEMBRE 2016.
5) 20 NOVEMBRE.
6) 27 NOVEMBRE 2016.
7) 4 DICEMBRE 2016.
8) 11 DICEMBRE 2016.
9) 18 DICEMBRE 2016.

RITORNO

1) 8 GENNAIO 2017.
2) 15 GENNAIO 2017.
3) 22 GENNAIO 2017.
4) 29 GENNAIO2017.
5) 5 FEBBRAIO 2017.
6) 12 FEBBRAIO 2017.
7) 19 FEBBRAIO2017.
8) 26 FEBBRAIO2017.
9) 5 MARZO 2017
.

PLAYOFF

Saranno ammesse ai Play-Off le squadre classificate dal 1° al 4° posto al termine della Fase di Qualificazione.

Semifinali – Date di svolgimento: 12 – 19 marzo 2017 – ev. spareggio 22 marzo 2017. La gara di andata e l’eventuale spareggio si disputeranno in casa della squadra meglio classificata al termine della Fase di Qualificazione.

Finale – Date di svolgimento: Gara 1 – 26 marzo 2017, Gara 2 – 2 aprile 2017, ev. Gara 3 – 9 aprile 2017. Gara 1 ed ev. Gara 3 si disputeranno in casa della squadra meglio classificata al termine della Fase di Qualificazione.

—–

N. B. Eventuali recuperi di gare rinviate per la diramazione di allerta meteo saranno programmati Giovedì 8 dicembre 2016.

Segnaliamo la disponibilità ad organizzare una competizione da denominarsi “Coppa Liguria Femminile” riservata alle Società non ammesse alla Fase Interregionale.

(Da Sito FIP Liguria, 14/09/2016).


In data 12/11/2016 è stato diffuso questo, che vi lascio integrale di pomposa “apertura” perché ne possiate godere anche voi (N.d.SBB):


Formule di svolgimento dei Campionati di Serie B Femminile a.s. 2016/2017

STRALCIO DEL COMUNICATO UFFICIALE N. 381 DEL 28 OTTOBRE 2016
PRESIDENZA N.23
DELIBERA N.50/2016

Il Presidente federale,

  • visti lo Statuto ed i Regolamenti federali;
  • preso atto di quanto previsto dalle Disposizioni Organizzative Annuali a.s. 2016/2017 in merito alle formule di svolgimento dei Campionati Regionali di Serie B Femminile;
  • ritenuto opportuno dover emanare con congruo anticipo le disposizioni relative alle ammissioni alle seconde fasi, di gestione e competenza nazionale, e le relative formule di svolgimento del Campionato di cui sopra;
  • letta la proposta avanzata dal Settore Agonistico;
  • ritenuta la proposta meritevole di accoglimento;
  • ravvisata l’estrema urgenza a provvedere visto l’inizio del Campionato;

D E L I B E R A

di emanare le disposizioni relative alle ammissioni alle seconde fasi, di gestione e competenza nazionale, e le relative formule di svolgimento dei Campionati di Serie B Femminile a.s. 2016/2017 come di seguito riportato: (wow, N.d.SBB)

SERIE B

Formula di Svolgimento

La formula di svolgimento del Campionato è determinata in piena autonomia dai Consigli Direttivi Regionali purché vengano fatte disputare ad ogni squadra almeno 18 gare.

Periodo di Svolgimento

Il termine della fase regionale è il 9 aprile 2017.

SPAREGGI PROMOZIONE IN SERIE A2/F

REGIONI ORGANICI SERIE B (C) AMMISSIONI SPAREGGI
LOMBARDIA 16 (24) 4
VENETO- TRENTINO ALTO ADIGE- FRIULI VENEZIA GIULIA 13 (24) 3
EMILIA ROMAGNA 13 (19) 3
TOSCANA 12 (18) 3
LAZIO 8 (14) 2
CAMPANIA – BASILICATA 8 (11) 2
SICILIA – CALABRIA 8 (6) 2
SARDEGNA 7 (4) 1

Campionato Unico regionale con squadre di Serie B e Serie C:

REGIONI ORGANICI CAMPIONATO UNICO (SERIE B + C) AMMISSIONI SPAREGGI
PIEMONTE 12 1
MARCHE 11 1
LIGURIA 10 1
UMBRIA 9 1
PUGLIA 8 1
ABRUZZO 7 1

Le 26 squadre ammesse alla seconda fase saranno divise in 4 gruppi: 2 composti da 7 squadre e 2 da 6 squadre. Le squadre si incontreranno in gare di andata e ritorno secondo gli accoppiamenti seguenti.
Verranno ammesse direttamente alle semifinali le squadre prime classificate di  Lombardia, Veneto – Trentino Alto Adige – Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio e la seconda classificata della Lombardia.

GRUPPO A

QUARTI DI FINALE (23/4 – 30/4)
Q1 Lombardia 1 – Bye
Q2 Emilia Romagna 2 – Veneto/Trentino/Friuli V.G.3
Q3 Piemonte 1 – Liguria 1
Q4 Toscana 2 – Marche 1

SEMIFINALI (7/5 – 14/5)
S1 Q1-Q2
S2 Q3-Q4

FINALE (21/5 – 28/5)
F S1-S2

La Squadra Vincente la Finale sarà promossa in A2 a.s. 2017/2018

Omissis: Gruppi B-C-D (analoghi)

Per stabilire la squadra che giocherà la 1ª gara in casa, nei quarti di finale, semifinali e finale, sarà effettuato il sorteggio a Roma nel mese di marzo 2017. Le gare potranno terminare in parità e saranno disputati tempi supplementari esclusivamente nella gara di ritorno in caso di parità di differenza canestri considerando le due gare.

Per questa fase valgono le norme relative alla B Femminile riportate sulle DOA a.s. 2016/2017.

La presente delibera verrà sottoposta a ratifica del Consiglio federale in occasione della prima riunione utile.
La presente delibera verrà sottoposta a ratifica del Consiglio federale in occasione della prima riunione utile. (sì, proprio così, scritto 2 volte 😉 N.d.SBB)

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: