SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

A2/F – Si riparte, CA Carispezia-S. Raffaele e Cestistica Savonese-Faenza

Posted by superbasketball su 5 gennaio 2018

Il primo turno del 2018 della A2 femminile propone per entrambe le liguri gare casalinghe, speriamo che sia un buon modo per ripartire col piede giusto in questo nuovo anno solare.

La CA Carispezia ricomincia da Montepertico, dove ospita domani pomeriggio alle 18 il San Raffaele Roma. Le ragazze di Corsolini inseguono ancora la possibilità della Final Eight di Coppa, ma oltre a vincere devono sperare anche in qualche congiunzione astrale favorevole: prima di tutto bisognerebbe non perdere colpi contro le romane, 4 vittorie contro le 8 spezzine, l’ultima a Cagliari il 16 dicembre, seguita dalla sconfitta casalinga con Palermo dell’ultimo turno del 2017, dopo una gara in cui hanno tenuto botta sino quasi alla fine (Marchetti 15, Pompei, Prosperi e Nnodi 9). Le spezzine dovrebbero avere le carte in regola per potersi imporre, specialmente sul parquet di casa; certo il rientro in attività, specie se come racconta lo staff spezzino in questi giorni l’influenza ha colpito e c’è qualche acciacco fisico, non dà tante certezze. Sperando che Palermo perda con Campobasso, altrimenti addio Coppa. Forza bianconere!

La Cestistica Savonese riparte invece ancora dal PalaPagnini, con la sfida di domenica alla Infinitybio Faenza di Simona Ballardini, nel doppio ruolo di allenatrice e giocatrice (che sposta). Le biancoverdi vincendo la penultima del 2017 hanno raggiunto quota 10, credo da firma immediata a settembre scorso, ma ora che arriva una Faenza che precede le ragazze di Pollari di soli 2 punti credo che corra l’obbligo di provarci! Le faentine sono ferme da 3 turni, uno di riposo e due sconfitte di cui l’ultima in casa ma con la capolista Empoli e senza demeritare (Morsiani 14, Ballardini 13). Un’avversaria che magari non punta alla promozione ma che ha esperienza e fiducia nei propri mezzi: servirà una gara molto volitiva, magari cercando di non concedere troppo sin da subito, cosa che ha complicato molto varie gare delle savonesi sin qui, e di reggere la concentrazione sino alla sirena finale. Pensando che vincere significherebbe scavalcare e mettere luce tra sé e le altre pretendenti ai playoff. Forza Cestistica!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 14
07/01/2018 – 18:00 INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO n.d.; Punti: 12+2=14
06/01/2018 – 18:00 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-SCOTTI VASCO EMPOLI n.d.; Punti: 14+24=38
06/01/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-SAN RAFFAELE BK ROMA n.d.; Punti: 16+8=24
06/01/2018 – 16:00 MERCEDE BK ALGHERO-A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE n.d.; Punti: 2+4=6
07/01/2018 – 15:30 ANDROS BASKET PALERMO-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 18+14=32
06/01/2018 – 18:00 SURGICAL CAGLIARI-PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA n.d.; Punti: 4+20=24
07/01/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 10+12=22

Situazione:

.

Annunci

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Memorial Mario Fabbri – 1 su 4 per la Liguria per ora

Posted by superbasketball su 4 gennaio 2018

Il Trofeo “Memorial Mario Fabbri” di Rimini per rappresentative regionali è iniziato con una sola vittoria per la Liguria nelle 4 gare complessivamente disputate.

In campo maschile i nostri ragazzi 2003 partivano ieri con un impegno proibitivo contro la Lombardia che ha vinto l’anno scorso il Trofeo delle Regioni: ne sono usciti abbastanza pesti, con una sconfitta pesante. Coach Pansolin, che causa assenza di coach Chiesa e “promozione” di coach Garaventa come primo è subentrato anche come vice in panchina, commenta: “Gli abbiamo regalato il primo quarto, poi abbiamo aumentato consapevolezza del livello di gioco e abbiamo giocato un po’ più convinti. Diciamo che siamo migliorati all’interno di una singola partita“. Poche ora fa è arrivata una seconda sconfitta, con la Campania, una squadra dimostratasi molto fisica e alla quale i nostri non sono riusciti ad opporsi, cedendo gradualmente e con la gara già indirizzata all’intervallo lungo. Ecco i tabellini delle prime due partite:

Liguria-Lombardia 47-110 (5-31; 22-61; 35-86)
Liguria: Alloisio 2, Boccuni, Bonanni 6, Carlini 2, Catassi 6, Corradino 5, Dallerice, Franconi 8, Gambini 4, Pasqualetto 4, Solari 5, Tsakarissianos 5. All.: Garaventa

Liguria-Campania 41-70 (8-18; 19-33; 26-52)
Liguria: Alloisio 2, Boccuni 1, Bonanni 2, Carlini, Catassi 9, Corradino 9, Dallerice, Franconi 5, Gambini 6, Pasqualetto, Solari 5, Tsakarissianos 2. All.: Garaventa

Oggi pomeriggio tardi i ragazzi scendono nuovamente in campo per chiudere la giornata e il girone, alle 19, contro il Piemonte, con in palio solo la possibilità di piazzarsi al terzo posto nel girone e non all’ultimo e quindi magari avere un incrocio più favorevole in semifinale. Forza Liguria!

Anche nel femminile ieri non è andata bene: la Liguria 2004 di coach Grandi, coach Carbonell e coach Griffanti Bartoli ha perso nettamente contro il Piemonte. Qui mi aiuta coach Giacobbe, dirigente accompagnatore della spedizione ligure: “Prima partita contro una compagine che a Bormio 2017 (parliamo del Trofeo Bulgheroni per Under 13, N.d.SBB) si è aggiudicata il torneo, costellata da molti nostri errori. Siamo sempre stati a rincorrere, e quando sembrava possibile un riavvicinamento, nell’ultimo quarto ci hanno dato il parziale che ha pregiudicato ogni tentativo di rimonta“. Stamattina per fortuna le ragazze si sono riscattate con una gara molto più volitiva contro la Toscana: “Le ragazze sono entrate in campo più decise e più concentrate rispetto alla gara del giorno precedente. I parziali sono cresciuti quarto dopo quarto arrivando all’inizio dell’ultimo con un vantaggio piuttosto rassicurante di 25 punti, derivato soprattutto da una buona difesa. L’ultimo tempo però ci deve insegnare che in questi tornei la concentrazione non può mai venir meno“. Questi i tabellini delle due gare:

Liguria-Piemonte 39-59 (7-9; 9-17; 14-12; 9-21)
Liguria: Amadei 2, Arado 5, Barberis, Bertini 7, Bruzzone 4, Candelori 6, Contati 4, Cotterchio 4, Della Margherita 2, Praussello, Vivalda 2, Zagari 3.

Toscana-Liguria 35-51 (10-19; 8-13; 7-17; 2-10)
Liguria: Arado 13, Amadei 2, Barberis 2, Bertini 12, Bruzzone 5, Candelori  4, Contati 2, Cotterchio, Della Margherita 3, Praussello, Vivalda 4, Zagari 4.

E quindi con 1 vittoria e 1 sconfitta le liguri sono ancora in corsa per un buon piazzamento nel girone, anche se per eguagliare almeno il 4° posto complessivo dell’anno scorso servirebbe un exploit domattina alle 11 con l’Emilia Romagna, e ovviamente ripetersi alle 17 con l’Umbria. Non facile. Forza ragazze!

Dal canto mio, che me ne sto qui al calduccio, conto di seguire per voi per quanto possibile lo svolgimento della manifestazione, e di darvene conto il più frequentemente possibile. Intanto, come dico sempre quando si parla di giovanili, buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Allenatori, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Domani al via l’8° Memorial Mario Fabbri a Rimini, la Liguria si misura con le altre regioni

Posted by superbasketball su 2 gennaio 2018

Inizia il 2018 del basket, e inizia come sempre dal basket giovanile! Così come è finito l’anno appena concluso, in fondo.

L’appuntamento dei primi di gennaio è ormai quello romagnolo del Trofeo “Memorial Mario Fabbri” di Rimini per rappresentative regionali (a dir la verità negli anni scorsi i tornei erano 3 e uno era per società, per annate più “anziane”, l’anno scorso gli Under 18), giunto all’ottava edizione. Quest’anno ci sono 2 tornei, uno per le Under 14 femminili e uno per gli Under 15 maschili; la Liguria partecipa ad entrambi.

8 regioni nel maschile, 10 nel femminile, due tornei che impegneranno i ragazzi e le ragazze sino all’Epifania: nel femminile due gironi più lunghi ovviamente, essendo da 4 partite a testa ognuno, e poi sabato 6 le finali incrociate (prima con prima, seconda con seconda, eccetera), nel maschile due gironi più brevi da 3 gare per regione, poi semifinali venerdì 5 (prima di un girone contro seconda dell’altro per i primi 4 posti, terza di un girone contro quarta dell’altro per gli ultimi 4) e finali sabato 6.

La squadra della Liguria Maschile nella brochure del torneo

In campo maschile i nostri ragazzi 2003 preparati dai coach Chiesa e Garaventa saranno nel girone B. Le avversarie di questa fase saranno domani mercoledì 3 alle 17 la Lombardia (grossomodo sia il gruppo che ha vinto l’anno scorso il Trofeo delle Regioni come Under 14, quindi esordio molto impegnativo), giovedì 4 alle 11 la Campania e lo stesso giorno alle 19 il Piemonte. Nel girone A le partecipanti sono Lazio (l’altra finalista del TDR 2017), Umbria, Emilia Romagna (terza al TDR 2017) e Trentino Alto Adige. Venerdì 5 le semifinali, sabato le finali.

La Liguria Femminile nella brochure del torneo

Nel femminile la Liguria parte dal girone A a 5 regioni, con primo impegno per le ragazze 2004 di coach Grandi, coach Carbonell e coach Griffanti Bartoli domani alle 19 contro il Piemonte. Il 4, alle 9, si giocherà Toscana-Liguria, mentre il 5 sono previste 2 partite: alle 11 quella con l’Emilia Romagna e alle 17 quella con l’Umbria. Un discreto tour de force conclusivo, a cui aggiungere anche la finale di sabato. Scherzi del calendario: speriamo almeno che sabato debbano giocare tardi, vorrebbe dire anche che giocherebbero per una posizione alta, ma soprattutto che potrebbero riposare un po’ per la loro finale. Nel girone B ci sono Campania, Lazio, Lombardia, Trentino Alto Adige e e Veneto.

La partecipazione ligure però non si ferma qui: insieme al torneo è previsto venerdì 5 sera un clinic per allenatori, e a parlare come relatore è stato chiamato coach Giovanni Pansolin (che è anche dirigente accompagnatore del team maschile). Il tecnico del CUS Genova parlerà nel secondo intervento, dopo quello di coach Saibene, sull’argomento “Fondamentali utili per il transito fra categorie under e categorie senior”, in cui accoppierà la sua esperienza di allenatore di squadre giovanili e squadre senior per evidenziare appunto quali siano i fondamentali che nel passaggio risulta più importante che gli under abbiano ben sviluppato. Complimenti a coach Pansolin per il prestigioso incarico!

Dal canto mio, che me ne sto qui al calduccio, conto di seguire per voi per quanto possibile lo svolgimento della manifestazione, e di darvene conto il più frequentemente possibile. Intanto, come dico sempre quando si parla di giovanili, buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Allenatori, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

La Liguria maschile 2004 trionfa al torneo “Canestri senza reti” di Ivrea!!

Posted by superbasketball su 31 dicembre 2017

Come chiudere un anno nel modo migliore possibile? Raccontando di una bellissima vittoria per la nostra Liguria! E di ragazzi giovani che rappresentano il futuro del nostro basket! Quale articolo migliore?

Infatti ieri nella finalissima del torneo internazionale di Ivrea “Canestri senza reti” la Liguria maschile 2004 di coach Padovan e coach Dufour ha sbancato, prendendosi il primo posto sul podio e iscrivendosi dunque all’albo d’oro della manifestazione!

Dunque dopo la semifinale tirata che era valsa la finalissima, ieri i biancorossi liguri sono scesi in campo dopo aver visto la Stella Rossa conquistare il terzo posto battendo il KK Mladost Čačak, davantia un palazetto gremito e caldo, e dopo aver subito un po’ i biancocelesti dello SK FOKA Kragujevac, nel secondo quarto hanno preso un primo vantaggio di 6-8 punti, che da lì in poi hanno saputo difendere, anche se gli avversari nella seconda parte di gara sono riusciti a rientrare ad un solo possesso di scarto. I liguri hanno trovato punti pesanti che hanno scavato nuovamente il solco, conducendoli ad un finale tutto sommato tranquillo, con una decina di punti di gap che hanno fiaccato via via la resistenza dei giovani serbi, e la sirena ha decretato la vittoria nel prestigioso torneo eporediese! La Liguria ha dunque messo in fila i 3 aspiranti serbi e se li è lasciati dietro, direi con merito.

Ecco il commento ufficiale di FIP Liguria da parte di chi era là:

La Liguria vince il torneo di Ivrea al termine di una partita molto combattuta dal punto di vista agonistico, non sempre bella ma che ha dimostrato nei ragazzi della nostra rappresentativa uno spirito di lotta e sacrificio che fa ben sperare per il futuro.

I 4 giorni di gare piemontesi, indipendentemente dal risultato finale, sono stati molto utili per i giovani giocatori sia dal punto di vista tecnico che comportamentale e sono la base da cui ripartire per il TDR 2018.

Complimenti a tutti i ragazzi e lo staff.

LIGURIA-Kk Foka Kragujevac   86-74

Liguria: Morando 8, Pietrini 21, Zavaroni 13, Monaldi, Corradi 10, Chersulich, Cima 13, D’imporzano 5, Merlino, Cuttini 16, Fea, Vargas. All. Padovan Ass. Dufour

Se bravi lo erano già l’altroieri, e ieri bravissimi, oggi diciamo “fantastici gli Under 14 liguri”! Poi basta perché altrimenti si montano la testa 😉 . Però una fetta aggiuntiva di panettone se la sono meritata!

In ogni caso, non siamo solo noi a fare i complimenti: due sono infatti i premi individuali ricevuti da giocatori del nostro team. Uno è l’inserimento nel quintetto ideale del torneo di Nicolò Zavaroni (del Canaletto), l’altro quello del premio “miglior promessa italiana” a Lorenzo Cuttini (del My Basket). Congratulazioni!

Vi ricordo che nella pagina del torneo potete vedere foto di tutte le gare, tra le quali ovviamente anche quelle dei nostri ragazzi.

L’altra cosa che vi ricordo è di non “staccare”, perché a breve si riprende con il basket giovanile e anche con quello senior!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

B/F – La Polysport chiude l’anno con la sconfitta di Pontedera

Posted by superbasketball su 30 dicembre 2017

Era ancora il 23 dicembre, ma riesco a parlarne solo ora, mi scuserete viste le giornate festive…

La Polysport Lavagna (Fantoni e Aldrighetti 10) in casa della forte Pontedera ha tenuto botta a lungo, per poi cedere e accumulare un divario anche ampio. Dunque anche l’ultima gara del 2017 si e conclusa con un referto giallo per le lavagnesi: speriamo che nel 2018 il vento giri un po’ e che le liguri possano trovare un ritmo migliore.

L’andamento della gara ce lo chiarisce coach Daneri: “Per gran parte della partita siamo sempre stati più o meno a contatto con loro riuscendo a ricucire i loro tentativi di scappare via. Purtroppo poi a metà del terzo quarto sul -2 abbiamo concesso un paio di canestri davvero “stupidi” che hanno permesso loro di prendere poi il vantaggio che hanno portato fino alla fine”. Infatti di lì in giù il gap è diventato anche un po’ punitivo. “A vedere la partita forse il risultato è un po bugiardo, ma bisogna ammettere che forse sono state un po più solide di noi o comunque nei momenti chiave hanno approfittato delle occasioni capitate”. Il coach lavagnese chiude guardando al rientro di gennaio: “Anche se siamo contate e non in grandi condizioni, bisogna fare un salto di qualità per alzarci un po’ in classifica. Ci aspettano due partite super difficili, ma dobbiamo vendere cara la pelle e provare a fare qualche scherzetto a quelle davanti“. Coach Daneri si riferisce alla sfida del 6 gennaio in casa con il Nico Basket, non poi così lontano in classifica, e alla trasferta in casa della capolista Firenze che chiuderà il girone di andata. Il 6 gennaio non è lontanissimo, speriamo che per allora le batterie siano ben cariche.

Situazione:

.

 

Posted in B F Tosc, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Liguria maschile 2004 in finale al torneo “Canestri senza reti” di Ivrea, battuto il KK Mladost Čačak!

Posted by superbasketball su 30 dicembre 2017

Nel torneo internazionale di Ivrea “Canestri senza reti” la Liguria maschile 2004 di coach Padovan e coach Dufour ha migliorato il proprio record dell’anno scorso, il terzo posto sul podio, vincendo una difficile semifinale contro il KK Mladost Čačak, e approdando alla finalissima di oggi contro il FOKA Kragujevac! Mal che vada sarà secondo posto!

Come ieri ho avuto qualche considerazione sulla semifinale vinta per una manciata di punti direttamente da Ivrea, da parte di coach Toselli:

Speravamo di migliorare il piazzamento dello scorso anno e così è stato… la semifinale del torneo di Ivrea contro i serbi del KK Mladost Čačak ci vede vincitori di una partita brutta, tesa, ma che dimostra grande applicazione dei nostri ragazzi soprattutto in difesa, dove siamo riusciti a contenere a 16 punti gli avversari nei secondi due quarti e portare a casa una vittoria che da’ grande soddisfazione. 

Domani alle 17.00 finale del torneo contro la squadra del  KK FOKA Kragujevac, vincitrice nell’altra semifinale contro Stella Rossa. 

Bravi lo erano già ieri, oggi diciamo pertanto “bravissimi gli Under 14 liguri sinora”!

La finalissima contro il team biancazzurro del KK FOKA Kragujevac, che dopo il girone dominato ieri ha fatto secca in semifinale anche la Stella Rossa Belgrado con un netto 101-68, si prospetta come molto difficile, come potrete capire da soli. I nostri ragazzi però sinora hanno saputo vincere non solo le gare con il divario netto della prima parte, ma anche quelle in cui c’era da soffrire e tenere duro: non poniamo limiti! Alle 15 la finale tutta serba per il 3° e 4° posto tra KK Mladost Čačak e KK Crvena Zvezda Beograd, e alle 17 palla a due per il 1° e 2° posto tra KK FOKA Kragujevac e Liguria. Forzaaaaa!

P.S.: Nella pagina del torneo potete scorrere verso il basso e vedere le foto di tutte le gare, tra le quali ovviamente anche quelle dei nostri ragazzi.

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Il punto alla sosta natalizia, con l’andata già terminata

Posted by superbasketball su 29 dicembre 2017

Per fortuna sotto Natale riesco a raccontarvi anche qualcosa sulla Promozione!

Se ricordate, eravamo rimasti proprio all’inizio, quando a malapena si sapeva la formula, che porterà ai playoff, una volta scartate le “seconde squadre” delle società che sono già in C e D, le migliori 8 del ranking tra i tre gironi.

Tutti e tre i gironi hanno completato, a parte qualche gara rinviata, il girone di andata, ovvero le prime 7 giornate, e hanno disputato anche la prima di ritorno proprio nei giorni antecedenti Natale.

Nel girone A, ancora imbattuta dopo 7 gare disputate, c’è la squadra campione dell’anno scorso, cioè la Fortitudo Savona di coach Morando. Con 2 vittorie di distacco segue l’Olimpia Taggia, che precede Varazze e poi a scalare Imperia, Finale, Scuola Basket Savona e il fanalino di coda Maremola.

Nel girone B sembra che ci sia più lotta, ma in testa c’è comunque una squadra imbattuta, il Sestri, che precede l’Athletic Genova di 2 punti e di 4 punti il Pegli. Dietro ci sono poi Futura, Auxilium, UISP, Red Ovada, e la SCAT ancora a secco.

Nel girone C c’è un’altra imbattuta, ovvero l’Alcione autoretrocessa dalla D, che precede di 2 punti la Pontremolese: entrambe potranno fare i playoff e sembrano ben lanciate. A seguire CUS e Meeting, poi Tigullio e Aurora, e infine il Villaggio.

Le possibili qualificate per i playoff al momento le trovate, in via del tutto ufficiosa, nelle tabelle sotto (linguetta “ranking”). Al momento, sul “mio personalissimo cartellino” (cit.) ci sono, in fila dalla più alta alla più bassa, Fortitudo Savona,  Alcione, Sestri, Athletic Genova, Pontremolese, Olimpia Taggia, Meeting, Varazze. Dietro, con qualche speranza per le prime dopo le otto, Imperia, Futura Genova, UISP Rivarolo, Scuola Basket Team 98, Finale, Maremola, Red Basket, SCAT. Il tutto, ovviamente, ufficiosissimo e passibile di variare molto nei 6 turni che mancano più i 4 di orologio del girone B e i 7 di A e C, che ci porteranno ad aprile. C’è tempo!

Buon 2018 a tutti!

Promozione 2017-2018:

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Liguria maschile 2004 in semifinale al torneo “Canestri senza reti” di Ivrea!

Posted by superbasketball su 29 dicembre 2017

Buona prima parte di manifestazione per i ragazzi 2004 preparati da coach Padovan e coach Dufour al torneo internazionale di Ivrea “Canestri senza reti“: battendo tutte e 3 le avversarie hanno vinto il loro girone e oggi si incrociano contro il KK Mladost Čačak in semifinale!

Come promesso vi giro le informazioni che gentilmente mi arrivano da Ivrea grazie alla collaborazione dello staff ligure (grazie coach Toselli!). Ecco qua commento e tabellini:

Buona prestazione per la nostra rappresentativa 2004 nel girone A di “Canestri senza reti” di Ivrea.

Il percorso netto è stato completato ieri sera con la vittoria sul Bayern di Monaco, squadra che oltre al nome importante presenta anche diversi ragazzi molto interessanti in prospettiva futura.

Dopo la prima vittoria abbastanza agevole contro Trento i ragazzi di coach Padovan hanno faticato più di quanto dica il risultato finale contro Costone Siena, e sono arrivati a giocarsi il primo posto nel girone proprio coi tedeschi. Partita dura in cui la Liguria è riuscita seppur con diversi passaggi a vuoto a non dilapidare il piccolo vantaggio accumulato nei primi due quarti e ha quindi conquistato il primo posto. 

Oggi semifinale contro i serbi del KK Mladost Čačak per provare a migliorare il terzo posto dello scorso anno. 

TRENTO-LIGURIA 35-71

Chersulich 2, Cima 14, Corradi 2, Cuttini 8, D’imporzano 6, Fea 4, Merlino 2, Monaldi 4, Morando 17, Pietrini 4, Vargas 4, Zavaroni 4. All. Padovan Ass. Dufour

LIGURIA-COSTONE SIENA 75-44

Chersulich 4, Cima 8, Corradi 7, Cuttini 15, D’imporzano 4, Fea 7, Merlino, Monaldi 7, Morando, Pietrini 9, Vargas 2, Zavaroni 10. All. Padovan Ass. Dufour

BAYERN MONACO-LIGURIA 48-55
Chersulich, Cima 9, Corradi 10, Cuttini 15, D’imporzano 5, Fea 2, Merlino 4, Monaldi, Morando 4, Pietrini 6, Vargas, Zavaroni. All. Padovan Ass. Dufour

Bravi pertanto gli Under 14 liguri sinora!

La semifinale dei nostri vedrà dunque scendere in campo alle 16 i biancorossi contro il team serbo del Mladost Čačak, che ha vinto il girone C battendo in sequenza i padroni di casa eporediesi della Lettera 22, i ragazzi della Biancoblu Firenze e infine, nello scontro diretto parallelo a quello sostenuto dai liguri, la forte compagine spagnola di Badalona (come riferimento, oggi il Bayern ha battuto Badalona 63-60 nella loro semifinale per il gruppo 5°-8° posto, e anche Trento e Siena hanno vinto le loro relative semifinali). Un’avversaria molto impegnativa, come sono sicuramente impegnative anche le altre due semifinaliste (ore 18), entrambe serbe: la prestigiosa Stella Rossa Belgrado, che nel suo girone ha vinto largamente con Masi Casalecchio di Reno, Trapani e PMS Moncalieri, e il FOKA Kragujevac, che ha fatto lo stesso contro USAC Rivarolo Canavese, Vanoli Cremona e Leoncino Mestre.

Oggi pomeriggio le semifinali, domani tutte le finali: alle 15 per il 3° e 4° posto, e alle 17 per il 1° e 2° posto sono gli appuntamenti che ci riguardano. Forza ragazziii!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Buon 2018!!!

Posted by superbasketball su 29 dicembre 2017

Ogni anno si spera in meglio, no?

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Liguria verso l’Eccellenza – Il punto alla sosta natalizia

Posted by superbasketball su 28 dicembre 2017

L’ottava puntata della rubrica “Liguria verso l’Eccellenza” la dedico a fare il punto sui vari campionati fuori regione in cui giocano le nostre società. Numeri invece che parole! Anche se come sapete queste partecipazioni vanno al di là delle tabelle con vittorie e sconfitte, ma si misurano nella crescita dei ragazzi e non solo nella loro ma anche in quella di tutti i coinvolti, tecnici, collaboratori e società in generale.

Come al solito partiamo direttamente con l’Under 18.

Nell’Under 18 Eccellenza Piemonte Pallacanestro Vado ha finito un po’ con il fiatone, rimediando un paio di sconfitte casalinghe che le hanno fatto perdere la vetta della classifica, che è del Casale, ma la vittoria nel derby a Chiavari le ha consentito comunque di mantenere un più che promettente secondo posto. Soprattutto dà fiducia il vantaggio ampio sulla sesta in classifica, visto che il recente comunicato ufficiale FIP ha stabilito nelle prime 5 le qualificate alla seconda fase di questo girone piemontese. La sesta, l’Auxilium Torino, è staccata di 6 punti dai ragazzi di Costa e pur essendosi imposta a Vado non è riuscita a ribaltare la differenza canestri che è rimasta a favore dei biancorossi. Basket Pegli, è ancora al penultimo posto con 2 punti, non essendo riuscita ad imporsi nelle sfide che hanno chiuso l’anno, tutte con pronostico piuttosto chiuso a parte quella di Collegno: in realtà gli arancioblu di coach Piastra hanno “rischiato” di battere i vadesi nell’ultima casalinga proprio prima di Natale. Prossimi impegni: Vado a Collegno e Pegli a Biella il 4 gennaio.

In Toscana la Scuola Basket Diego Bologna di coach De Santis ha sempre 8 punti, e ha perso una posizione essendo ora nona. Qui la FIP ha fissato a 6 le partecipanti, ma la distanza è di 6 lunghezze dal sesto posto e non sembra molto facile risalire, specialmente avendo appena perso in casa dalla sesta che è il Pontedera (per lo 0-2 negli scontri diretti), a meno di uno scatto significativo in questa seconda parte di girone. Esordio del 2018 a Lucca contro l’ultima in classifica, sperando di ottenere un altro referto rosa.

In Under 18 Elite Piemonte il Tigullio con 20 punti è in vetta al proprio girone, ma risulta terzo in virtù dell’avulsa con le altre capoliste Cus Torino e Amici S. Mauro: rispetto al Cus gli scontri diretti dicono 1-1 ma +1 per i torinesi, e la sconfitta in casa con l’altra compagine per soli 3 punti al momento tiene i ragazzi di Macchiavello dietro ad entrambe. Fondamentale il ritorno del 7 febbraio con il S. Mauro, mentre il 13 gennaio i biancorossi ripartiranno in trasferta a Torino con il Tam Tam.

In Under 16 d’Eccellenza come ricorderete ci sono 3 nostre società: si è andati alla sosta con una giornata dell’andata ancora da disputare. La ligure meglio piazzata è sempre la Pallacanestro Vado di coach Prati e coach Imarisio, con 12 punti, 2 in più rispetto alla “fotografia” di inizio dicembre, arrivati contro Ivrea, mentre la gara con Moncalieri andrà recuperata il 9 gennaio, per poi chiudere l’andata a Saluzzo il 13: il settimo posto attuale è comunque una buona posizione vista la composizione sottoleva. Il CUS Genova di coach Toselli nell’ultimo mesetto ha trovato, oltre alla già citata vittoria nel derby a Lavagna, altri due referti rosa, con Auxilium e a Saluzzo, per un bottino credo lusinghiero di 8 punti e la decima posizione globale, potendo giocare per la nona nello scontro diretto di Ivrea del 13 gennaio. Il Blue Sea Basket di coach Carbonell, pur risultando più indietro delle altre due liguri e avendo perso uno scontro diretto a Tortona, ha dato segni di vita con la vittoria in trasferta in casa di Auxilium Torino, e si trova nel gruppetto a 3 a quota 4, penalizzata dagli scontri diretti però. Il 14 gennaio arriva Collegno che è un osso duro (attualmente quarto), ma c’è ancora tutto il ritorno per provare a guadagnare qualche scalino.

In Under 15 d’Eccellenza piemontese abbiamo due società liguri, una per ogni girone della prima fase. Nel girone A il Basket Pegli dopo aver battuto Casale ha poi perso con Moncalieri e Oleggio e con 8 punti è sempre quinto in classifica: per il secondo turno è probabile serva essere quarti, e coach Ambrosini non può farcela perché ha un solo turno da disputare (il primo del 2018 è di riposo), in casa con la forte Biella, ma Moncalieri ha 2 punti di vantaggio e il 2-0 negli scontri diretti. Nel girone B coach Prati e coach Imarisio hanno raccolto invece solo referti rosa con la loro Pallacanestro Vado, e quindi sicuramente non hanno lo stesso problema: i biancorossi guidano il girone imbattuti, dovendo giocare ancora il 7 con Collegno e il 14 con Crocetta, entrambe in casa. L’aritmetica dice che basta una vittoria in queste due partite per restare sicuramente davanti a tutte, ma sono entrambe partite da non sbagliare.

Vi ricordo sempre che le classifiche complete e aggiornate (per quanto mi è possibile) le trovate nel menu orizzontale alla voce Under/M, scegliendo poi le categorie relative nei sottomenu che si aprono. Per i dettagli sulle partite delle società vi rimando ai loro siti e alle loro pagine Facebook.

Alla prossima: direi che questa sarà l’ultima puntata dell’anno per la rubrica, si riparte a gennaio!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Liguria maschile 2004 al torneo “Canestri senza reti” di Ivrea

Posted by superbasketball su 27 dicembre 2017

I ragazzi 2004 preparati da coach Padovan e coach Dufour sono da oggi al torneo internazionale di Ivrea “Canestri senza reti“.

Il “Canestri senza reti” è arrivato già alla diciottesima edizione, ed era nato nel 2001 per guardare verso i Balcani e coinvolgere soprattutto i ragazzi della pallacanestro slava che usciva dagli orrori delle varie guerre che avevano dilaniato la Jugoslavia negli anni precedenti: trovate la storia nel sito dedicato al Torneo. Da allora è stato un appuntamento fisso, coinvolgendo formazioni giovanili da tutta Europa, e dall’anno scorso anche la FIP Liguria lo ha scelto come tappa di preparazione, visto che il livello risulta quello giusto per i nostri ragazzi.

Oggi pomeriggio l’esordio dei liguri, alle 19.30 contro l’Aquila Basket Trento, che fa parte del girone A insieme a Bayern Monaco e Costone Siena (ci sono 4 gironi, le prime giocheranno poi per i primi 4 posti incrociandosi, le seconde per i posti dal 5° all’8°, e così via). Domani mattina alle 9.45 la gara con Siena, e alle 20 quella con i bavaresi. Semifinali venerdì (incrocio col girone C del Mladosk Cacak, del Badalona, del Biancoblu Firenze e della Lettera 22 Ivrea) e finali sabato 30.

Vedrò di ricevere qualche info sulle partite direttamente da Ivrea…Forza Liguria!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

6° allenamento del CTF maschile 2003 oggi alle 18 al PalaCUS

Posted by superbasketball su 27 dicembre 2017

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP Liguria

Il Trofeo Fabbri di Rimini prevede anche la partecipazione del nostro Centro Tecnico Federale maschile dell’annata 2003: coach Chiesa e gli assistenti Gotelli e Garaventa pertanto oggi dalle 18 alle 20 svolgeranno il 6° allenamento al PalaCus.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

6° allenamento del CTF femminile 2004-2005 oggi alle 16

Posted by superbasketball su 27 dicembre 2017

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaIl gruppo del CTF femminile 2004-2005, che a gennaio disputerà i trofeo Fabbri, si allenerà anche oggi pomeriggio agli ordini di coach Grandi e degli assistenti Carbonell e Griffanti Bartoli. Appuntamento al PalaCus alle 16 (15.45) per quello che è il 6° allenamento stagionale.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Buon Natale 2017!!!!

Posted by superbasketball su 24 dicembre 2017

Buon Natale a tutti i cestofili, e va beh, anche agli altri... ;-)

Da SUPERBAsketball, come sempre, Buon Natale a tutti i fan della palla arancione ( o birulò, basta che si tiri con le mani dentro a un cesto)!!! Occhio a non mangiarvi anche l’albero di Natale e il Presepe!

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

A2/F – CA Carispezia vince ma per la Coppa è dura; a Campobasso la Cestistica Savonese si arrende nel finale

Posted by superbasketball su 23 dicembre 2017

Nell’ultima giornata del 2017 la Liguria non ha confermato il 2-0 delle due precedenti giornate: Spezia ha vinto ad Umbertide, ma Savona non ce l’ha fatta a Campobasso. Il combinato disposto dei risultati rende però difficile il raggiungimento della quarta posizione alle spezzine, e lascia Savona al decimo posto.

Le spezzine (Templari 20, Linguaglossa 16) non hanno soddisfatto coach Corsolini, che ha visto le sue scendere in campo poco concentrate e soffrire soprattutto quando le rotazioni hanno dato spazio alle ragazze della panchina. I due punti sono arrivati, e sono benvenuti, ma le umbre erano in partita sino agli ultimi possessi, quando il finale è stato però controllato dalle bianconere, come evidenziato in modo esplicito dal tecnico ligure (!). Con questa vittoria le speranze di Coppa restano, ma sono un po’ flebili, perché Palermo ha vinto a Roma e mantiene i 2 punti (più lo scontro diretto) di vantaggio sulle spezzine. Per superare le palermitane in modo chiaro la CA Carispezia dovrebbe vincere entrambe le due ultime gare dell’andata: in casa con il San Raffaele, possibilissimo, e in trasferta ad Empoli, molto difficile. Inoltre, bisogna sperare che Palermo perda in casa con Campobasso (plausibile) e poi a Bologna (probabile). Se Spezia dovesse vincerne una sola, ovviamente se Palermo ne vince anche lei una sola resta davanti, ma se non succede altro anche perdendole entrambe lo scontro diretto lascerebbe al quarto posto l’Andros. C’è anche un’altra possibilità: che Orvieto arrivi insieme a entrambe a quota 18 (Campobasso non può arrivarci perché riposa nell’ultima di andata), nel qual caso nell’avulsa vincerebbe però Palermo che ha battuto entrambe. Dunque difficile, difficilissimo. Vedremo, intanto il 6 gennaio sarà bene battere le romane!

A Campobasso le ragazze di Pollari (Skiadopoulou 14, Aleo 13) giocavano per superare le padrone di casa, ma il colpaccio non è riuscito. Le biancoverdi sono rimaste sotto, e purtroppo anche quando nel terzo quarto sono riuscite a riavvicinarsi, le molisane hanno trovato i punti che le hanno rilanciate, sino ad accumulare nell’ultimo quarto un vantaggio in doppia cifra che ha accompagnato la Magnolia sino all’obiettivo del referto rosa. Non riesce quindi alle savonesi l’impresa di mettere in fila 3 vittorie consecutive, la classifica non diventa superlativa, ma comunque sicuramente soddisfacente, viste le premesse che si avevano prima dell’inizio del campionato! Il decimo posto, con 10 punti e 4 vittorie di vantaggio sulle posizioni pericolose per la retrocessione, credo sia un bellissimo posto, che può essere conservato anche nel girone di ritorno se le ragazze hanno consolidato la loro autoconsiderazione. Intanto c’è da finire bene l’andata: Faenza in casa, perché no, e Umbertide fuori, anche. Su, su!

In testa le prime hanno vinto tutte, e tenuto la classifica sgranata: Empoli vola verso il titolo di campione d’inverno, le basta vincere ad Orvieto o con la Carispezia nell’ultima di andata (si fa per dire!). Seguono Valdarno, che però nella prossima riposa, e Bologna, che avrà la chance di riagguantare le ragazze della Galli.

Ora però buon Natale a tutte!

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: