SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – Battipaglia vince, per il CUS fine della stagione

Posted by superbasketball su 10 giugno 2017

C’èerano i presupposti per subire un divario pesante a Battipaglia, invece malgrado un inizio a senso unico il CUS ha chiuso la sua stagione 2016-2017, pur ovviamente perdendo, con una seconda parte di gara all’altezza e mostrando anche vitalità da parte dei suoi under. Girone compleatato con soli referti gialli, mentre Battipaglia attende di sapere cosa succederà a Civitanova, ma mal che vada sarà seconda.

Già prima di partire la situazione del CUS pare compromessa. Fuori Mangione, a rischio per impegni lavorativi la presenza di Bigoni, assenti Vallefuoco e Pettineo, nemmeno convocando gli under 18 disponibili si riesce a raggiungere il canonico numero di 10 giocatori: Bigoni viene recuperato al volo durante il tragitto ma si arriva solo a 9. Il viaggio dei biancorossi cussini da Genova a Battipaglia lascia il segno, perché il treno subisce anche un ritardo e così i genovesi arrivano quasi a 12 ore di scarrozzamento. Non un buon viatico per iniziare la gara al PalaZauli, e i ragazzi in campo ci metttono del loro a complicarsi la vita accettando di giocare sin dall’inizio a ritmi indiavolati che non fanno al caso loro malgrado Pansolin e Taverna consiglino più calma: il risultato è che il primo quarto è una specie di massacro con i genovesi (Bigoni 20, Ferraro 12) che non segnano e i padroni di casa che ringraziano e incamerano il ventello di vantaggio che di fatto chiude il discorso “colore del referto”. Anche all’intervallo lungo la storia non cambia e i battipagliesi sono in media per superare la tripla cifra. A questo punto i discorsi dell’intervallo fanno breccia e nella seconda parte si vede un altro CUS, che anche grazie all’apporto dei giovani (ben 16 punti segnati alla fine dagli under 18 con Ferraro mattatore a quota 12) ricuce parzialmente, raddoppiando il fatturato delle prime due frazioni e portando il gap a un meno pesante -25 (e vincendo l’ultima frazione). Qualche segnale positivo dunque: non ci si arrende neanche nelle difficoltà, e dietro ai senior qualcosa si muove.

Finisce qui dunque la lunga stagione cussina, certo con un anticlimax portato da questo girone senza vittoria: ma una stagione giocata sempre ad alto rendimento sin dalla prima giornata della C Silver, in cui le avversarie regionale si sono via via defilate, autoeliminate o battute direttamente, con il top della serie finale con Spezia vinta magistralmente. Complimenti alla società, ai tecnici e ai ragazzi! Tra l’altro, ieri sera il CUS è stata una delle società premiate in Stelle Nello Sport…

Il girone termina domani, domenica: alle 15 a Civitanova, la Rossella e l’Esperia “spareggiano”, con i marchigiani a giocare per la promozione diretta, mentre per l’Esperia l’obbiettivo è decisamente molto più complicato da raggiungere, servirebbe un exploit con uno scarto difficilmente ipotizzabile. Vedremo!

Girone spareggio A:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

C Silver – Il CUS finisce la stagione a Battipaglia

Posted by superbasketball su 7 giugno 2017

La stagione 2016-2017 del CUS sta arrivando al termine: domani, in anticipo rispetto all’altra gara dell’ultimo turno, i genovesi vanno a Battipaglia a giocare con la Treofan.

I salernitani all’andata avevano praticamente già sbarrato la strada ai ragazzi di Pansolin e Taverna, facendo man bassa al PalaCUS con una dimostrazione di gioco superlativa. Stupisce un po’ che questa squadra, battuta nettamente poi a Civitanova e sconfitta nel weekend scorso a Cagliari (Ausiello 16, Fabiano, De Martino e Ambrosano 8), prima dell’ultimo turno ancora non sappia con certezza, nemmeno se battesse il CUS, quale sarà la sua sorte! Avendo perso a Cagliari, la lotta è a 3. In realtà, la Treofan è in svantaggio rispetto a Civitanova, ma in vantaggio rispetto all’Esperia negli scontri diretti. Supponendo che facciano 2 punti domani pomeriggio, se vincerà Civitanova saranno secondi; se invece vincerà l’Esperia, tutte e tre le squadre saranno a quota 8 e varrà l’avulsa. Qui ci sarà parità di vittorie e a decidere tutto sarà il quoziente punti: Battipaglia è a +4 in differenza canestri nell’avulsa, per cui di fatto si trova in una posizione buona, se l’Esperia vincesse di più di 20 punti (difficile) i sardi estrometterebbero la Virtus, e al limite passerebbero davanti alla Treofan che però resterebbe almeno seconda, ma se la vittoria sarda fosse meno ampia la classifica premierebbe Treofan e Rossella, eventualmente a ruoli invertiti. Il tutto, ovviamente, ammettendo che i nostri escano sconfitti dal PalaZauli, altrimenti perdendo i battipagliesi rischierebbero davvero l’harakiri.

Beh, difficile che non avvenga la vittoria dei padroni di casa: i ragazzibiancorossi che arriveranno a Battipaglia, dopo l’estenuante viaggio, daranno tutto, ma la situazione fisica è proprio al lumicino, tanto che anche per questa trasferta i tecnici genovesi hanno dovuto far ricorso alla convocazione di tanti Under 18. Insomma, un CUS ai minimi termini che cercherà di vender cara la pelle, come capitan Bestagno nel video che ho poco fa postato su Facebook! Magari si perde, ma si dà tutto. Tanto, poi si potrà riposare!

.

L’altra partita del girone si giocherà appunto domenica alle 15 a Civitanova, tra la Rossella e l’Esperia. In palio molto, favoriti i marchigiani ma i sardi sono stati capaci di partire perentoriamente e rimontare quasi tutto: e poi con un Pedrazzini in grande spolvero chissà, in una partita praticamente da dentro o fuori…

Girone spareggio A:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 16/F – Basket Academy alle finali nazionali di Trieste, niente da fare per l’Auxilium

Posted by superbasketball su 6 giugno 2017

So che è passato “qualche giorno”, però mi sembra giusto dare spazio a questa notizia, anche perché abbiamo ancora una squadra femminile ligure ad una finale nazionale!

Avevamo due squadre femminili nei concentramenti interregionali Under 16: la Basket Academy La Spezia a Cesenatico, e l’Auxilium Basket Genova a Pesaro. L’obbiettivo per entrambe era finire nelle prime due posizioni nei rispettivi raggruppamenti a 4 e conquistare un posto per le finali nazionali di Trieste (11-18 giugno).

Le spezzine erano partite nel loro concentramento con una sconfitta, subìta da Schio; nella giornata successiva le ragazze di Gioan si sono però rifatte contro Stabia. Nello scontro decisivo con Moncalieri le spezzine hanno battuto la Libertas, con uno scarto piccolo ma sufficiente a garantirsi il secondo posto davanti a Schio e dietro proprio alle lunette moncalierine! Qualificazione per Trieste centrata! Grandi! Da domenica le ragazze della Basket Academy giocheranno nel girone C, nel gotha della categoria, insieme alle altre 15 migliori squadre italiane. Cominceranno alle 18 contro il GEAS, poi nelle giornate successive incontreranno l’Umana Reyer Venezia e l’altra Basket Academy, quella di Mirabello. Un girone ovviamente impegnativissimo, ma FORZA SPEZIA!

L’Auxilium Genova è invece tornata da Pesaro con 3 sconfitte: niente da fare contro il Cus Cagliari, pur perdendo solo nel finale, e partite chiuse nelle due giornate successive contro le poi qualificate Mazzonetto di S. Martino di Lupari e Costamasnaga. In ogni caso un’esperienza importante per il gruppo di Oneto e Griffanti Bartoli, che potranno mettere a frutto nelle prossime stagioni. Peccato, ma brave ad essere arrivate lì!

.

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 15 Ecc – Titolo alla Stella Azzurra, c’è un po’ di Liguria!

Posted by superbasketball su 6 giugno 2017

Eccola qua, un po’ di Liguria che alza una Coppa che vuol dire scudetto!

E’ lo scudetto Under 15 d’Eccellenza, vinto a Porto S. Giorgio dalla Stella Azzurra Roma in finale, nettamente, sulla Mens Sana Siena.

La coppa la alzano, nella foto direi dopo il ritorno a casa, coach Giovanni Baiardo, che da Genova 3 anni fa (era al CAP) è sceso giù a Roma inseguendo i suoi sogni, e siede sulla panchina stellina di questa categoria insieme a coach Gandolfi, e Abramo Pene, 2002 ex Tigullio Basket, 14 punti nella partita decisiva. Visto che è tutto l’anno che c’è attenzione ai liguri fuori Liguria (ma la federazione ligure chiaramente si è concentrata sui senior), beh, qui abbiamo il top dell’anno, direi!

Bravissimi, complimenti a Giovanni e ad Abramo!

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Fortitudo Savona batte MyBasket e sale in D Regionale!

Posted by superbasketball su 6 giugno 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaAnche la Promozione maschile ha emesso il suo verdetto, determinato attraverso i playoff: la squadra che ha conquistato la promozione (minuscola) in D Regionale 2016-2017 è la Fortitudo Savona!

Vi avevo lasciato all’inizio dei playoff, per cui vi devo qualche antefatto prima di parlarvi della finale.

Ricorderete che i quarti sono stati decisi dal ranking, ovvero dal fatto che le squadre qualificate sono state messe in fila per quoziente vittorie e quoziente punti. LA prima del ranking è stata quindi accoppiata con l’ottava, la seconda con la settima, e così via.

Prima contro ottava significava Athletic Genova contro Fortitudo Savona, e qui c’è stata già la prima sorpresa, sia per la vittoria dei savonesi sia per il fatto che essa è avvenuta col 2-0 e con ampi margini in entrambe le sfide. La seconda era il MyBasket, e anche qui si è sfiorato l’upturn, con l’Olimpia Taggia sconfitta solo a gara3 e per 2 punti. Nelle altre serie la Pontremolese si è imposta 2-0 sulla Scat Genova, mentre l’Atena ha rovesciato il fattore campo con Maremola (che era stata a lungo in testa in regular season nel suo girone).

In semifinale alla Fortitudo toccava dunque proprio l’Atena, ancora col campo a sfavore: anche qua i savonesi hanno infilato il percorso netto, iniziando bene a Genova e chiudendo i conti in una gara2 con molti strascichi per squalifiche. Dall’altra parte il MyBasket ha prima difeso il campo dell’Eridania e poi espugnato col minimo scarto quello del PalaBorzacca di Pontremoli, conquistando il diritto alla finale, con il vantaggio di poter giocare in casa gara1 e bella.

Bella la serie finale: se in gara1 i genovesi hanno nuovamente conservato il campo imbattuto (ancora con 1 punto di scarto!), dopo una gara2 vinta nettamente a Savona i fortitudini hanno compiuto l’impresa di soffiare la promozione ai genovesi proprio sul loro campo, vincendo con un solo canestro di scarto nella gara3 disputata alla Crocera il 2 giugno, in una cornice di pubblico molto bella e calda!

Complimenti a coach Morando e ai suoi ragazzi, che ora possono pensare a come presentarsi l’anno prossimo di nuovo sul palcoscenico della D! Ma anche per coach Brovia e i suoi, sconfitti in finale proprio sul filo di lana, credo si possa parlare di una grande stagione.

Complimenti ai promossi, ai non promossi, ai rimandati…qui non ci sono bocciati! Ci si riprova semmai l’anno prossimo!

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Imperia Riviera dei Fiori promossa in C Silver!

Posted by superbasketball su 6 giugno 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa finale promozione della D Regionale è terminata a gara2, con la promozione in C Silver dell’Imperia Riviera dei Fiori, che si è imposta al Cogoleto, comunque valido avversario, anche sul parquet del Paladamonte!

Una gara2 che gli imperiesi (Borgna 14, Giulini 12) hanno saputo portare a casa nell’ultima frazione, dopo che i ragazzi di Dellarovere (Gorini 25, Guida 11) avevano giocato alla pari per tutta la partita, potendo quindi sognare di agguantare il pareggio. Negli ultimi 10′, affrontati partendo dal 58 pari, i cogoletesi sono stati però tenuti a stecchetto dalla difesa imperiese, che ha dato la possibilità ai ragazzi di coach Risso di prendere il vantaggio decisivo e di vincere con 7 punti di scarto che significano promozione!

Complimenti alla società ponentina, che l’anno scorso la promozione l’aveva solo sfiorata dovendo arrendersi all’Alcione di Gaiaschi, e che invece quest’anno, pur avendo fatto una regular season non brillante, ha avuto il merito di portare ai playoff un gruppo che evidentemente “ne aveva di più” degli altri. Come sempre nelle promozioni, e proprio l’Alcione sta lì a indicare la difficoltà, il “bello” sarà ora attrezzarsi per la prossima stagione, una sfida certamente impegnativa! Per il momento forse è il caso semplicemente di complimentarsi e di lasciarli un po’ festeggiare!! Bravi!

Due parole sul Cogoleto, che se avesse fatto il miracolo avrebbe rappresentato davvero un estremo, essere promossi essendo entrati da noni nella griglia playoff. Forse il mix era particolarmente adatto ai playoff, fatto sta che gli sconfitti hanno meritato comunque di arrivare sin lì, perché magari una partita si può vincere per eventi fortuiti, ma due serie no. E’ mancato il punto in quella di finale che avrebbe mitigato lo sweep, ma sicuramente i ragazzi devono essere orgogliosi di esserci stati, in finale. Altri si sono persi per strada.

Si chiude dunque questa D pazzerella, con tanti risultati difficilmente prevedibili, la bella storia della Pro Recco raminga e promossa, e quella di una finale playoff tra squadre esplose in postseason che poi ha premiato Imperia; e col saluto all’Albenga che scende al piano di sotto e, spoiler ma ne parlerò a breve, cosa che peraltro ho già fatto su Facebook (ho già detto che vi conviene mettere il like alla pagina su Facebook e se non ce l’avete, di avercelo? 😉 ), una Fortitudo Savona in entrata da sotto e un Alcione in ritorno da sopra.

Appuntamento, al di là dei movimenti di mercato che, sapete, per mia complessione tendo a non seguire, a fine estate per la nuova stagione!

Situazione:

.

 

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

4° allenamento della rappresentativa maschile 2004 in preparazione per il Trofeo Bulgheroni

Posted by superbasketball su 5 giugno 2017

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaIn preparazione per il Trofeo Bulgheroni di Bormio, che si svolgerà nella località valtellinese dal 13 al 18 giugno prossimi, giovedì 8 giugno si allenano i ragazzi 2004 (è il 4° raduno). Coach Padovan e coach Dufour attendono i ragazzi convocati per le 18.15 (inizio allenamento ore 18.30) al PalaCUS di Viale Gambaro a Genova.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Tornei – 3vs3 “Memorial Michela Costantini” il 14 e 15 giugno a Genova in Via Cagliari

Posted by superbasketball su 5 giugno 2017

Un altro torneo 3vs3, sempre a Genova, sempre a Giugno.

Stavolta vi invito al torneo “Memorial Michela Costantini”, che si svolgerà il 14 e 15 Giugno prossimi in Via Cagliari a Genova, e che ricorda la figura di Michela, scomparsa nel 1999. Da allora, grazie al fratello, anche se lei non giocava a basket le è stato intitolato questo torneo, e le edizioni sono state molte, e partecipate; ma mancava dal 2009, e quest’anno ritorna. Tra l’altro, il ricavato sarà devoluto all’Associazione Gigi Ghirotti, che senz’altro vi è nota.

I dettagli, per chi non ha Facebook, sono i seguenti:

CI SIAMO
Con grande piacere e orgoglio torna ufficialmente il memorial “Michela Costantini”. Iscrizioni aperte da oggi fino all’11 GIUGNO. Quota a squadra: 40 euro. Iscrizioni SOLO ED ESCLUSIVAMENTE con messaggio privato sulla pagina Facebook del torneo. Indicare nome squadra e nome componenti (max 5). Non ci sono suddivisioni di categorie. Chiunque può partecipare e divertirsi. Vi preghiamo gentilmente di iscrivervi con anticipo in modo tale da agevolare l’organizzazione e formulare i calendari che verranno poi pubblicati sulla pagina ufficiale. Ricordiamo che tutto l’incasso sarà devoluto in beneficenza all’associazione GIGI GHIROTTI. In seguito tutti gli aggiornamenti.
Grazie a tutti Vi aspettiamo numerosi!

Se avete Facebook potete andare alla pagina del torneo , magari leggere la storia di Michela raccontata dal fratello, e usarla per iscrivervi, c’è tempo sino all’11 giugno, come avete letto. E come dico sempre, buon divertimento!

 

Posted in Eventi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Silver – Il CUS lascia il passo alla Virtus Civitanova nell’ultima gara casalinga

Posted by superbasketball su 4 giugno 2017

Anche la terza gara casalinga del girone spareggi, l’ultima di tutta la stagione, si è rivelata un ostacolo troppo alto per un CUS persino rimaneggiato, e la Virtus Civitanova Marche si è portata via i 2 punti e il referto rosa senza nemmeno faticare troppo.

Pansolin e Taverna per l’occasione hanno messo assieme un roster di 12 elementi, ma con soli 6 senior a causa dell’assenza di Mangione, fermato dal piccolo infortunio della gara precedente, e ben 5 Under 18. Con una rotazione sulla carta molto corta, è apparsa abbastanza obbligata la scelta della zona anche per limitare il rischio falli sotto canestro: il fatto è che Civitanova ha sfoderato una prestazione balistica di tutto rispetto, basti pensare che nella prima frazione, chiusa già con 7 punti di vantaggio benché i padroni di casa (Bigoni 18, Vallefuoco 11) fossero rimasti sempre a contatto sino alle ultime battute, i marchigiani avevano già messo a segno ben 4 bombe (specialità nella quale Andreani ha fatto segnare ben 5 tentativi a bon fine, di cui 4 nella prima metà di gara). All’inizio della seconda frazione il CUS, che nel frattempo aveva dovuto panchinare anche Dufour per un altro problema fisico, riusciva a ricucire sino al -3 (23-26 al 13′), ma non andava oltre e gradualmente veniva staccato, sino alla chiusura di tempino in cui i civitanovesi sparavano altri tre proiettili dalla lunga distanza e in un amen il divario si dilatava sino al 34-50 di metà gara. In tutto ciò i tecnici genovesi erano già costretti ad allargare le rotazioni agli under, e col gap accumulato il trend si è esteso al resto della gara, in cui i biancorossi pur senza arrendersi hanno dato ampio spazio ai più giovani. Dopo l’intervallo lungo altre 2 bombe facevano valicare la soglia del -20 (36-59 al 22′) e la gara poteva già dirsi assegnata. Poca storia nei residui minuti del tempino, sino al 43-71 della sirena, e l’emorragia continuava nell’ultima frazione, sino al massimo svantaggio di -34, poi limato in particolare dall’ultima tripla dell’under Franconi in prossimità dello scadere, per il 56-86 finale.

Civitanova dunque non ha avuto problemi e prosegue la corsa da capolista: grazie alla sconfitta di Battipaglia a Cagliari, ora è da sola a quota 8, con i salernitani e i sardi a seguire a quota 6, e i liguri fermi a 0. Il che non lascia dormire sonni tranquilli ai civitanovesi che comunque nell’ultimo turno l’Esperia devono batterla, pena ritrovarsi probabilmente in un’avulsa a 3 che potrebbe essere rischiosa.

Il CUS, probabilmente sempre in versione supergiovane, è ora atteso a Battipaglia giovedì sera per l’ultima assoluta di questa lunghissima stagione.

Ecco qui le foto della partita, e il video integrale.

2016-2017 C Silver spareggi gir A CUS-Civitanova.

.

Girone spareggio A:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Tornei – XI edizione del 3vs3 “Vitto” domenica 25 giugno a Nervi

Posted by superbasketball su 4 giugno 2017

Giugno significa anche l’undicesima edizione del torneo 3vs3 “Vitto”, organizzato nella sede dell’Ardita Juventus in via Serra Gropallo a Nervi, allo scopo di ricordare la figura di Vittorio Cavaleri.

Domenica 25 giugno alle 10.30 e sino alle 18 si giocherà con le solite modalità. “Undicesima edizione, ormai siamo un’istituzione tra i tornei estivi genovesi nonostante la nostra innata indole ‘familiare’” racconta Marco Morandi, noto ai più come “Morands”.  “Ci aspettiamo di lasciare sfogo a più o meno una dozzina di squadre, le età degli iscritti vanno dai 15/16 in su, e non specifico quanto in su perché aspetto solo che t’iscriva pure tu!” Questo mi pare eccessivo 😉 , anche se potrei anche lasciare il dubbio per creare un po’ di suspense. “Una giornata intera sul campetto, dalle 10:30 circa di mattina fino alle 18:00, l’unico scopo di noi organizzatori è far giocare e divertire tutti il più possibile.

Se avete Facebook potete andare alla pagina del torneo e usarla per iscrivervi, c’è tempo sino a…più a meno la mattina del 25, per chi ci pensa proprio all’ultimo momento. Ma Marco gradirebbe ovviamente l’iscrizione in tempi più anticipati! Dateci dentro!

E buon divertimento!

 

Posted in Eventi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Silver – Ultima casalinga per il CUS, ecco la Virtus Civitanova

Posted by superbasketball su 2 giugno 2017

La Virtus Civitanova era stata l’avversaria della prima giornata del girone di spareggi per la B: ora i marchigiani, da capolista e a questo punto favorita per la promozione diretta, rendono la visita al CUS nell’ultima partita che i biancorossi giocheranno in casa in questa stagione 2016-2017.

Se nel weekend scorso al PalaCUS l’avversaria in arrivo, l’Esperia, veniva per tenere aperte le speranze di giocarsi la promozione, la Rossella Civitanova arriva in viale Gambaro da prima della classe, anche se i giochi non sono fatti e probabilmente non lo saranno neanche domani sera. All’andata il CUS restò in partita a lungo, cedendo solo nel finale, un film visto più volte in questa postseason in cui i genovesi hanno probabilmente pagato le rotazioni relativamente corte e certamente lo stato fisico di vari giocatori. Dopo quella partita i marchigiani hanno vinto a Cagliari e poi travolto Battipaglia, che ha però inflitto loro nel turno scorso, primo di ritorno, l’unica sconfitta (Amoroso 25, Andreani 19), senza tuttavia ribaltare la differenza canestri. Sono quindi in vantaggio con tutti, ma dovendo ancora giocare con l’Esperia, se i sardi domani dovessero vincere i giochi resterebbero apertissimi, anche ad un arrivo a 3!

La stagione del PalaCUS si chiude quindi domani con la palla a 2 delle 18.30 (opportunamente anticipata di una mezzoretta rispetto all’orario originale, non male per chi avesse interesse in quell’altro sport, quello dei piedi). Per Bestagno & C. l’ultima apparizione di fronte al proprio pubblico, con la speranza che possano fare una buona partita continuando ad onorare questa fase nazionale, e quantomeno mettere in difficoltà gli avversari, e chissà, a volte certe partite escono strane, il basket è matematico perché di solito chi gioca meglio vince, ma la giornata storta capita anche alle squadre migliori…quindi mai dire mai!

Nell’altra partita del girone, l’Esperia fresca “espugnatrice” del PalaCUS torna sul proprio campo (alle 17) per ospitare la Treofan Battipaglia: la vittoria è risultato obbligato per i sardi, perché altrimenti se Civitanova vincesse anche a Genova resterebbero aritmeticamente tagliati fuori. I salernitani devono quantomeno difendere il +19 del PalaZauli.

Girone spareggio A:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Tornei – “Baloncesto y Fiesta – Ricordando Benve” al Cus Genova giovedì 22 giugno

Posted by superbasketball su 1 giugno 2017

Arriva l’estate, arrivano i tornei ad iscrizione libera e in particolare quelli 3 vs 3!

Cominciamo oggi da un torneo che ormai si svolge da vari anni a Genova, 0vvero il 3vs3 “Baloncesto y Fiesta“, con la dedica, ormai da alcune stagioni, “Ricordando Benve”, il segretario cussino mancato alcuni anni fa.

La cornice è sempre quella del classico e storico campetto di via Montezovetto a Genova. Come nelle ultime edizioni pur prevedendo 4 categorie, ovvero l’over 40, i senior e under 13 e 14, si disputa interamente in una sola giornata, quella di giovedì 22 giugno.

Le iscrizioni si accetteranno sino al 18, ma avendo un programma limitato temporalmente ci sono dei limiti massimi, per cui potrebbero anche chiudersi prima, una volta raggiunto il quorum dei partecipanti: pertanto se siete intenzionati, muovetevi per tempo! Vi riporto qui, per chi non avesse Facebook, le istruzioni per l’iscrizione:

MODALITA’ ISCRIZIONE
– tornei giovanili inviando una mail a segreteria@cusgenova.it con la distinta compilata:
http://www.cusgenova.it/Comunicati/2/2196

– tornei senior compilando il seguente link https://goo.gl/forms/K2722VE3t83df95g1

La distinta si può anche portare in segreteria in via monte Zovetto 21A dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.45 e il pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30 e il sabato dalle 9.30 alle 17.30) versando la quota d’iscrizione.
Per maggiori informazioni contattare il 010 3623001

Per il resto per ora le informazioni sono reperibili solo sull’evento Facebook del torneo, ma certamente la segreteria del CUS è a disposizione per ragguagli. Forza, iscriversi!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Imperia fa suo il primo round della finale promozione con Cogoleto

Posted by superbasketball su 30 maggio 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa finale promozione della D Regionale, che manderà in C Silver nella stagione prossima una tra Imperia e Cogoleto, è partita domenica alla palestra Maggi con la vittoria in gara1 dei padroni di casa, che ora possono andare a Cogoleto con in mano il matchball.

Una partita che gli imperiesi di coach Risso (Giulini 21, Fossati L. 16) hanno condotto praticamente dall’inizio, lasciando a debita distanza gli ospiti. Il massimo vantaggio della squadra di casa ha sfiorato il ventello, ma la reazione dei ragazzi di Dellarovere (Gorini 18, Ciarlo 17) non è mancata, tanto che alla sirena finale il divario è stato poi di solo 7 lunghezze.

In una D pazzerella come quella di quest’anno non scommetterei troppo sullo 0-2 diretto a Cogoleto, anche se i ragazzi del Riviera dei Fiori hanno dato l’impressione di avere la qualità per tenere a bada, almeno un po’, anche gli elementi più avvezzi alle partite di questa importanza nella squadra avversaria, come Ciarlo e Gorini: al PalaDamonte però potrebbe essere un’altra storia. Chiaramente, se gli imperiesi usciranno indenni da gara2 (palla a due domenica 4 alle 18), potranno festeggiare la promozione; altrimenti ci sarà ancora la bella, sempre ad Imperia, per cui il vantaggio è consistente e sta ai cogoletesi rimettere la palla al centro!

Situazione:

.

 

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Il MyBasket Genova a Shenzhen al South China Showcase 2017

Posted by superbasketball su 30 maggio 2017

Inusuale avventura, quella che attende i ragazzi Under 14 (anzi Under 13 a dir la verità) della società My Basket Genova: dal 4 al 15 giugno parteciperanno ad un torneo internazionale, ma soprattutto lo faranno in Cina, a Shenzhen!

La società genovese, di recente costituzione (2014), inaugura dunque questa usanza del travel balling, vediamo se attecchirà!

Il torneo, denominato South China Showcase 2017, sarà in realtà dall’8 all’11, prima i ragazzi voleranno a Hong Kong (a poche decine di minuti di macchina da Shenzhen) via Bologna-Dubai; certamente un’esperienza di tutto rilievo, e anche al di fuori del basket. Nel documento che vi allego, preparato dalla società del presidente Scicchitano, trovate tutti i dettagli di questa bella iniziativa che senz’altro i ragazzi ricorderanno sempre.

Complimenti a My Basket! Buon viaggio e buon torneo!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Silver – CUS perde in casa anche con Esperia

Posted by superbasketball su 29 maggio 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaTutte le residue speranze di classifica nel girone spareggio di C Silver, e forse anche molte di quelle di ottenere in assoulto almeno una vittoria nel girone, sembrano essersi dissolte ieri pomeriggio nella quarta frazione con l’Esperia, che grazie soprattutto al tiro pesante nel momento clou è riuscita ad espugnare il PalaCUS, lasciando il CUS Genova staccato a quota 0.

La partita, nell’insolita cornice di un PalaCUS accaldato per il clima estivo, non gremito causa la giornata balneare, e illuminato da uno spietato sole, era anche cominciata bene: i biancorossi (Dufour 20, Bigoni 15), per l’occasione presenti in 12 ma con ben 5 under in panchina, scoprivano un rinnovato feeling con il tiro dall’arco e salivano addirittura sul 9-2, e poi sull’11-4. Qui però i sardi ritrovavano la via del canestro e i genovesi la smarrivano: 0-10 in poche azioni e Esperia davanti. Ma in questo primo quarto i biancorossi trovavano ancora il modo di ripartire, e Bigoni e Mangione rimettevano il segnalino del CUS davanti per il 15-14 della prima sirena. Partenza favorevole ai sardi nel secondo quarto, ma una doppia bomba di Dufour ridava il vantaggio di 3 punti ai liguri. L’Esperia continuava a lavorare e portava a casa un nuovo sorpasso con il tiro dalla lunetta, poi saliva in intensità Musiu che ridiventava il cecchino dell’andata a con due conclusioni dall’arco, mentre i ragazzi di Pansolin e Taverna trovavano la retina solo dalla linea, produceva il 30-32 dell’intervallo lungo. Sin qui, gara equilibrata, e CUS con buone speranze, visti anche i molti errori evitabili commessi in conclusioni che apparivano quasi già dentro. Ci pensava l’inizio di terzo quarto a far suonare il primo allarme, con gli ospiti a mettere a segno uno 0-7 che portava il vantaggio esterno a 9 punti, mentre i padroni di casa rimettevano in moto il tabellone solo al 24′ con un pregevole movimento di Macrì. In questo frangente l’Esperia saliva sino al +11 (35-46 al 26′ dopo un canestro dell’highlander Pedrazzini), poi Bestagno trovava il threepointer dall’ala e di lì in poi CUS rosicchiava di nuovo: grazie alla bomba frontale di Dufour e al suo successivo appoggio su assist di Vallefuoco arrivava un promettente -5 (44-49 al 29′). Qui un’azione che, per carità, nel computo complessivo non sposta abbastanza ma lì per lì qualche grattacapo ai sardi l’avrebbe dato se le decisioni fossero state diverse: Angius si liberava con braccio esterno di Bedini a metacampo in azione che sembrava evidente, niente fischio, il sardo cambiava lato e sparava la tripla a segno mentre il 16 bianco gli faceva fallo. Angius sbagliava il libero, però da fallo fatto e palla persa, con CUS in recupero a -5 e palla in mano ai bianchi, si tornava al +8 Esperia. Macrì poi trovava un long 2 quasi alla sirena e chiudeva il tempino su un -6 (46-52) che lasciava qualche spiraglio, malgrado il quarto tempino, con una squadra in crescente difficoltà fisica per i tanti acciacchi non completamente recuperati, fosse ovviamente un ostacolo arduo da affrontare. Per la verità in avvio Dufour dalla lunetta faceva 2 e siglava il -4, ma un nuovo allungo sardo firmato Fois e Salone portava presto al 48-56. Bigoni accorciava ancora, ma ci pensava sempre Musiu, chiurgico nelle sue “accensioni”, a spaccare la partita: 2 dalla linea e poi 2 bombe consecutive per il 50-64 al 34′. Pedrazzini e Fois chiudevano il discorso referto rosa, e malgrado qualche canestro di Bigoni e Dufour, Mangione si infortunava ricadendo male dopo un tentativo di allungo al ferro e doveva uscire, e si arrivava così agli ultimi giri di lancette con un gap tale che l’ultimo minuto il CUS lo giocava con tutti under in campo, un quintetto composto dal “veterano” Pettineo e da 4 under 18 (di cui uno andava peraltro poi a segno). Musiu trovava modo di arrotondare e segnare la sua quarta tripla (22 punti per lui, miglior marcatore dell’incontro), e il fischio finale vedeva il CUS soccombere di 19 punti. L’aritmetica a questo punto sancisce per i genovesi l’impossibilità di lottare per le prime 2 posizioni, mentre i cagliaritani sono rientrati sull’isola sapendo invece di potersi giocare le proprie chances nei residui due turni, con Battipaglia in casa e a Civitanova.

Complimenti all’Esperia, davvero cinica nell’affondare il bisturi nei momenti di appannamento dei biancorossi: non sarà un’avversaria facile nel resto del girone. Peccato per Bestagno & C., perché questa, almeno sulla carta, era l’occasione più alla portata per fare i 2 punti: il prossimo turno porterà a Genova una Virtus Civitanova con la possibilità di chiudere o quasi il discorso promozione, e poi ci sarà una trasferta a Battipaglia che alla luce dell’andata è arduo immaginare “rosea”. Ma i ragazzi si sono meritati la chance di giocare in questo girone, e lo onoreranno, se le forze, ormai con la barra prossima allo zero, li sosterranno.

Ecco le solite poche foto della partita, e il video, con qualche intoppo tecnico sia per la luce maligna sia per qualche “incaglio” che ha fatto perdere qualche azione!

2016-2017 C Silver spareggi gir A Cus-Esperia.

.

Nell’altra gara disputata Civitanova ha perso di 8 a Battipaglia conservando il vantaggio negli scontri diretti: a questo punto la Treofan per la promozione diretta ha la strada molto in salita, mentre i marchigiani verranno a Genova con una specie di matchpoint. Ne parleremo più in là.

Girone spareggio A:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: