SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘A2 F’

A2/F – KO a Selargius per Carispezia. Possibilità di riscatto con Elite Roma; Savona ospita Faenza

Posted by superbasketball su 13 dicembre 2018

In A2 femminile la Carispezia ha sprecato una cartuccia buona a Selargius, arrendendosi di misura e ritrovandosi di fatto scavalcata da Palermo che nel frattempo ha visto confermato il 20-0 a favore nella sfida “rinunciata” da Civitanova. Peccato, ora serve ripartire (e vale anche per Savona, ma il suo impegno pare ben più complesso) nel prossimo turno, per entrambe in casa).

S. Salvatore Selargius – CA Carispezia 64-59 nel recupero

La trasferta sarda sarebbe stata utilissima per la CA Carispezia, che invece a Selargius contro il San Salvatore ha rimediato la terza sconfitta stagionale, la prima contro una squadra che non sia davanti in classifica. Le bianconere (Pačkovski 21, Templari 15) non sono riuscite ad interpretare al meglio la gara, e Selargius ha in pratica fatto la partita, con le spezzine che a strappi riuscivano a tornare a contatto e anche a volte a mettere il naso davanti, ma senza riuscire a creare vantaggio. La cosa invece funzionava a parti invertite nell’ultima frazione, quando le sarde hanno trovato i punti del +8: le ragazze di Corsolini sono riuscite a tornare a -3, ma la tripla del pareggio di Templari non ha avuto fortuna e Selargius ha suggellato dalla linea del tiro libero il successo nel recupero. Peccato, era alla portata delle spezzine questo referto rosa. Serve ovviamente gettarsi dietro alle spalle questa sconfitta e fare il massimo nelle ultime 4 giornate dell’andata: le sfide con le due romane, il derby di Savona che inaugurerà il 2019, e la chiusura in casa con Umbertide, tutte gare fattibili e che se rendessero davvero 8 punti potrebbero permettere di centrare il primo obbiettivo, tenendo anche conto del fatto che Palermo è davanti anche perché ha giocato e vinto una gara in più, l’anticipo della 14a giornata con Orvieto. Dunque domenica alle 18 al PalaMariotti c’è da battere l’Elite Roma, prima di tutto. Le romane sono a metà classifica, none con 10 punti, appena sotto il 50% di vittorie: punti però tutti ottenuti in casa (e qui, anche stavolta mi ergo a parafulmine: se succede qualcosa, è colpa mia 😉 ). Nel turno scorso le romane avevano battuto largamente proprio il Selargius (Masic 20, Magistri 10). Ex di turno Nicole Gentle. Bisogna recuperare un po’ di acciacchi, Linguaglossa in particolare che in Sardegna ha giocato un po’ meno del solito, e centrare la vittoria numero nove.  Forza Spezia!

La Cestistica Savonese si spera che in questa settimana abbia analizzato e affrontato le problematiche che hanno portato alla sconfitta abbastanza inopinata di Forlì. Inopinata perché non prevedibile prima della partita e perché lo era ancora meno durante: invece le biancoverdi si sono “suicidate” sprecando un buon vantaggio e concedendo all’ultima in classifica la prima gioia stagionale. E non è ancora Natale! Per fare quantomeno una discreta figura con Faenza, o addirittura provare a batterla, non è possibile nemmeno immaginare di avere prestazioni così scostanti. Faenza, che peraltro è romagnola quasi quanto Forlì, quindi occhio, è quarta in classifica, a pari punti con Spezia: imbattuta in casa, in trasferta si è tolta la soddisfazione di espugnare Palermo, poi però oltre che a Campobasso ha perso anche nell’ultimo turno a Pistoia (Preskienyte 14, Ballardini 11). Una sconfitta recente è sia elemento di speranza, sia un rischio perché le faentine vorranno farla dimenticare: ma, ripeto, senza una prestazione super il team di coach Pollari difficilmente reggerebbe l’impatto. Palla a due al PalaPagnini domenica alle 18. Quindi, energia, concentrazione, e forza Savona!

Nel turno, le partite principali sono Selargius-Campobasso e Valdarno-Palermo: chissà che qualche risultato non venga bene per la Carispezia.

Recupero:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 8

12/12/2018 – 16:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-CARISPEZIA LA SPEZIA 64 – 59;

Situazione:

.

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 12

16/12/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 16+10=26
15/12/2018 – 21:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 16+6=22
16/12/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 12+8=20
16/12/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 8+2=10
15/12/2018 – 16:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 12+20=32
15/12/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 14+18=32
16/12/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 4+16=20
15/12/2018 – 16:30 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 4+10=14

Annunci

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Riscatto Carispezia a San Giovanni Valdarno, harakiri savonese a Forlì

Posted by superbasketball su 10 dicembre 2018

Se nell’undicesima giornata del girone Sud della A2 la CA Carispezia ha ripreso la sua corsa andando ad espugnare, con qualche patema, il PalaGalli di S. Giovanni Valdarno, bisogna purtroppo riscontrare l’ennesimo ko della Cestistica Savonese, e a questo punto sarà colpa mia che ho più volte ricordato come Forlì non avesse ancora vinto in stagione. Scusate :-/ .

La Carispezia (Templari 18, Pačkovski 14) torna dall’aretino con 2 punti preziosi, che forse valgono più del loro valore nominale, utili a voltare pagina dopo il ko con Palermo, e che momentaneamente la proiettano in seconda posizione in attesa della decisione sulla rinuncia della Fe.Ba a giocare a Palermo che dovrebbe dare 2 punti a tavolino alle sicule. Le bianconere possiamo dire che abbiano fatto la gara, perché le toscane hanno fatto capolino davanti nel punteggio solo nel primo quarto, poi sono riuscite a riassorbire un primo strappo delle ragazze di Corsolini, comunque davanti al riposo anche se di un misero punticino. La terza frazione ha dato l’idea di poter essere decisiva, perché le bianconere sono man mano scappate via sino al +12: invece no, perché nel quarto quarto l’RR Retail ha dato tutto ed è tornata sotto con un parziale di 16-5, sino al -1 che rimetteva in gioco la partita. Per fortuna la Carispezia ha interrotto la rimonta avversaria appena in tempo e malgrado la palla pesantissima ha segnato i punti decisivi dalla lunetta per il +4 finale. Andata! Nemmeno il tempo di gioire però che già dopodomani Linguaglossa & C. devono volare in Sardegna a recuperare la gara rinviata con il Selargius a causa degli impegni in nazionale di Pačkovski. Mercoledì alle 16 sul campo del S. Salvatore le spezzine potrebbero anche riprendersi la seconda posizione, che come detto nel frattempo potrebbe essere tornata a Palermo: ma non sarà una passeggiata. Le sarde (non mi chiedete come si chiamano gli abitanti di Selargius! Probabilmente selargini) occupano al momento il decimo posto, e hanno perso nell’ultimo turno a Roma con l’Elite (Arioli 15, Lussu 13): sono una squadra insidiosa, che in casa ha battuto quasi tutte le avversarie (tranne Bologna), e con le ex Arioli (storica) e Stoichkova. Bisogna stringere i denti e cercare di portare via il referto rosa anche dalla Sardegna, sarebbe un bel punto di partenza per la volata che porterà alle prime 4 posizioni del girone di andata!

Sconfitta sconcertante invece per la Cestistica Savonese quella di Forlì. Le biancoverdi sono riuscite a perdere una gara che stavano già indirizzando a proprio favore, con una prima parte positiva che le vedeva nei parziali precedere le padrone di casa rispettivamente di 9 e di 11 punti, andando negli spogliatoi sul 25-36. Con una terza frazione disarmante le savonesi mettevano insieme 4 miserevoli punti, frutto di 4 liberi, e si facevano addirittura sorpassare: al 30′ il tabellone indicava 45-40, e prima che le ragazze di Pollari sbloccassero il proprio punteggio si ritrovavano sotto addirittura di 12, per un 27-4 complessivo a favore della Medoc. Difficile riprendere l’inerzia di una gara così, con le forlivesi che vedevano il primo successo profilarsi all’orizzonte: la Cestistica dava qualche segno di vita e rientrava sul -7, ma la rimonta non si concretizzava e così sfuggiva l’occasione per il terzo successo, con i 2 punti che andavano ad una concorrente che ora diventa minacciosa. 2 punti che sarebbero stati utilissimi: a parti invertite ora le savonesi sarebbero insieme alla Nico, una posizione più su, con l’undicesimo posto a una vittoria di distanza. Niente da fare, stavolta il blackout è stato davvero micidiale: immaginarsi cosa potrebbe voler dire ripetere un tale “buco” nel weekend prossimo quando le biancoverdi ospiteranno Faenza!

In vetta, resta imbattuta Campobasso, 10 su 10 sinora per la Magnolia con la gara di Civitanova da recuperare mercoledì 19. Fa notizia la sconfitta di Faenza, battuta dalla Nico.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 11

ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 61 – 55
RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-CARISPEZIA LA SPEZIA 48 – 52
MATTEIPLAST BOLOGNA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 66 – 52
GRUPPO STANCHI ROMA-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 87 – 63
ELITE BASKET ROMA-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 61 – 48
ANDROS BASKET PALERMO-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d. (rinuncia Fe.Ba)
MEDOC FORLI’-CESTISTICA SAVONESE 63 – 55
LA MOLISANA CAMPOBASSO-CUS CAGLIARI 67 – 48

Situazione:

.

Recupero:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 8

12/12/2018 – 16:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 10+16=26

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 12

16/12/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 16+10=26
15/12/2018 – 21:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 16+6=22
16/12/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 12+8=20
16/12/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 8+2=10
15/12/2018 – 16:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 10+20=30
15/12/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 14+16=30
16/12/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 4+16=20
15/12/2018 – 16:30 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 4+10=14

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Trasferte per entrambe, Spezia va in Valdarno, Savona a Forlì

Posted by superbasketball su 7 dicembre 2018

In A2 femminile si marcia verso la fine del girone di andata, e la lotta in alto sembra ristretta alle posizioni dopo la prima, dato che Campobasso è imbattuta e la migliore delle altre di sconfitte ne ha già 2 (ci sono dei recuperi da disputare ovviamente). Per quelle posizioni combatte la Carispezia, chiamata a riscattarsi dopo la sconfitta interna con Palermo, mentre la Cestistica Savonese più umilmente cerca punti per sottrarsi alla coda del gruppo, e potrebbe essere la volta buona.

La squadra di coach Pollari viaggia infatti alla volta di Forlì, in casa della Medoc che è l’unica compagine a non aver ancora vinto una partita in stagione sinora. Fatti i debiti scongiuri (come dico sempre, nel caso fate che sia colpa mia), il ruolino delle forlivesi parla appunto di tutti referti gialli, l’ultimo dei quali arrivato il weekend scorso nella trasferta di Orvieto, malgrado la prestazione monstre di Gramaccioni (Gramaccioni 40, Pieraccini 12). La Medoc ha cambiato guida tecnica un paio di settimane fa, con coach Bagnoli che è subentrato a coach Balistreri, per ora senza riuscire a sbloccarsi in classifica (aridaje 😉 ). Le biancoverdi hanno avuto una battuta a vuoto con Valdarno, gara che speravano di poter far propria ma compromessa molto presto: a Forlì serve invece una prestazione decisa e se possibile concreta e perentoria sin dalle prime battute, in modo da ridurre al minimo le chances delle padrone di casa. Le savonesi hanno dimostrato proprio ad Orvieto che partite così le possono produrre e queste sono le sfide da portare a casa. Palla a due sabato alle 18. Forza Savona!

La CA Carispezia invece, per cercare di riprendere il cammino dopo il capitombolo del PalaMariotti con Palermo, si scambia avversaria proprio con Savona e va a San Giovanni in Valdarno per affrontare la Galli. Diversamente dal caso della gara di cui sopra, qui parliamo di uno scontro diretto di alta classifica che di fatto per somma dei punti delle contendenti è il clou del turno, per cui si tratta di un viaggio tutt’altro che di piacere per le bianconere: lo sarà se ne torneranno col referto rosa, naturalmente. Le toscane della RR Retail hanno giocato una gara in più delle spezzine (che il 12 recupereranno la trasferta sarda col Selargius), ma forse sono state un po’ favorite dal calendario, dovendo giocare praticamente ancora con tutte le migliori: nell’ultimo turno ovviamente hanno espugnato Savona (Orsini e Giordano 17). Al PalaGalli servirà una gara intensa delle ragazze di Corsolini, soprattutto per riprendere fiducia nei propri mezzi dopo la seconda sconfitta stagionale, la prima in casa, perché ripartendo, e mettendosi dietro un’avversaria diretta (e magari proseguendo poi a Selargius il 12), gli obbiettivi restano tutti a tiro, a cominciare dalla qualificazione per la Coppa Italia. Forza Spezia!

Oggi si sarebbe dovuto disputare l’anticipo tra Palermo e Fe.Ba Civitanova, ma c’è stato il rinvio per l’ormai noto incidente subito dal pulmino con tante ragazze marchigiane durante il rientro da Spezia. Da notare quindi che Palermo resterà ferma forzatamente; un altro aspetto significativo è che per regolamento tutti questi recuperi andranno disputati prima della fine dei girone di andata. D’altronde la classifica del girone dopo il 15° turno del 12-13 gennaio deve permettere di definire le prime 4 che si giocheranno la Coppa insieme alle migliori 4 del girone Nord. A parte la difficoltà di trovare le date, per Civitanova questo vantaggio di rinviare ora si trasformerà in un notevole peso dovendo giocare tante gare ravvicinate per forza. (Edit, ultim’ora: in realtà Civitanova oggi, venerdì 7, ha rinunciato al rinvio e quindi sarà assegnata la vittoria per 20-0 a Palermo. Peccato, sempre meglio che si possa giocare, evidentemente i problemi a Civitanova sono complicati).

Nel turno, oltre al rientro in campo di Campobasso contro Cagliari, importante l’altro scontro praticamente alla pari tra Faenza e Umbertide.

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 11

08/12/2018 – 21:00 ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 4+16=20
08/12/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 14+14=28
08/12/2018 – 15:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 14+12=26
09/12/2018 – 18:00 GRUPPO STANCHI ROMA-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 6+4=10
08/12/2018 – 18:00 ELITE BASKET ROMA-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 8+10=18
07/12/2018 – 15:30 ANDROS BASKET PALERMO-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 16+8=24
08/12/2018 – 18:00 MEDOC FORLI’-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 0+4=4
09/12/2018 – 15:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 18+10=28

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Liguri entrambe sconfitte in casa

Posted by superbasketball su 3 dicembre 2018

E’ stata doppietta, purtroppo però una doppietta di sconfitte, e in casa. Ci si poteva forse aspettare qualcosa di più, anche se le avversarie erano di rilievo. Speriamo che già dal prossimo turno ci siano segni migliori.

La Carispezia ha perso per la seconda volta in stagione, stavolta in casa: l’Andros Palermo (Miccio 21, Verona 13) è partita subito meglio, e accelerato tra prima e seconda frazione, conquistandosi già un vantaggio oltre la doppia cifra grazie a un run da 0-16. Le bianconere (Cadoni 14, Linguaglossa e Sarni 10), malgrado una generale imprecisione offensiva, hanno tentato una reazione nella seconda parte di gara, recuperando dal -17 al -10, ma la rimonta è stata stroncata da un paio di soluzioni dall’arco di Miccio, e Spezia di lì in poi non ha più trovato il bandolo della matassa, pagando con falli tecnici e uscite per 5 falli (Sarni e Linguaglossa), cosicché il divario è rimasto di tutta sicurezza per le siciliane, che con questi due punti lasciano dietro il team di Corsolini, ora quarto, restando insieme a Faenza e riavvicinando Campobasso che non ha potuto giocare a Civitanova. Le spezzine devono riprendersi in questi giorni, perché la trasferta in Valdarno non è una delle più semplici del girone.

Come sempre vi riporto qui sotto lo streaming trasmesso dalla Carispezia sul suo canale Youtube.

Ha cominciato male anche la Cestistica Savonese la sua gara casalinga del PalaPagnini con la appena citata Galli Valdarno, anche se un po’ di reazione ha tenuto le biancoverdi (Alesiani e Svetlíková 11) a galla sino alla seconda frazione, dove invece le toscane hanno fatto un buco considerevole, volando al +13 dell’intervallo lungo: vantaggio che purtroppo si è amplificato ancora al rientro, con le valdarnesi rapidamente sul +20. Risalire una rampa così ripida non è facile, e lo è ancora meno se le percentuali di tiro (1 su 14 da 3 dice quasi tutto) non aiutano per nulla. Va dunque già bene se il divario non si è ampliato ulteriormente, e anzi le savonesi sono riuscite a limare qualcosa. Peccato non aver potuto neanche sperare nella vittoria, visto che le chances si sono ridotte al lumicino molto presto. Per fortuna, per cercare punti la prossima gara, ancorché in trasferta, sembra ideale, perché le ragazze di Pollari devono andare a far visita al fanalino di coda Forlì, ancora incapace di vincere sin qui.

Se volete rivedere lo streaming della gara di domenica, trasmessa dal canale Youtube della Cestistica Savonese, eccovi serviti.

 

Campobasso dunque ferma, e Faenza e Palermo appaiate dietro. Spezia mantiene la quarta piazza ma viene raggiunta da Bologna e Valdarno che sarà la prossima avversaria. In coda perdono tutte e quindi la posizione della Cestistica Savonese non cambia, ma sarà importante non perdere l’occasione a Forlì.

Potrebbe esserci un rinvio anche nel prossimo turno per agevolare Civitanova che sta recuperando le ragazze “incidentate”, anche perché la gara di Palermo sarebbe anche un anticipo del venerdì. Vedremo più in là.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 10

FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-ELITE BASKET ROMA 78 – 57
BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE 67 – 59
FE.BA CIVITANOVA MARCHE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.
CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-MEDOC FORLI’ 79 – 66
BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-MATTEIPLAST BOLOGNA 62 – 71
CARISPEZIA LA SPEZIA-ANDROS BASKET PALERMO 44 – 59
CESTISTICA SAVONESE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI 54 – 70
CUS CAGLIARI-GRUPPO STANCHI ROMA 73 – 53

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 11

08/12/2018 – 21:00 ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 4+16=20
08/12/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 14+14=28
08/12/2018 – 15:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 14+12=26
09/12/2018 – 18:00 GRUPPO STANCHI ROMA-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 6+4=10
09/12/2018 – 17:00 ELITE BASKET ROMA-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 8+10=18
07/12/2018 – 15:30 ANDROS BASKET PALERMO-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 16+8=24
08/12/2018 – 18:00 MEDOC FORLI’-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 0+4=4
09/12/2018 – 15:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 18+10=28

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Liguri in casa: big match Spezia-Palermo, Savona ospita Valdarno

Posted by superbasketball su 30 novembre 2018

In A2 femminile, detto del doveroso rinvio di Fe.Ba Civitanova-Campobasso (per l’incidente accorso a 8 giocatrici marchigiane) che terrà ferma la capolista, dietro ci sono partite importanti, e specialmente per le nostre spezzine che ospitano Palermo con la speranza di sopravanzare le sicule. A Savona arriva Valdarno, squadra ostica ma non impossibile se affrontata nel modo più efficace possibile. Una doppietta sarebbe una bellissima notizia!

La CA Carispezia gioca nuovamente al PalaMariotti, e dopo la sfortunata Civitanova ospita domenica alle 16 l’Andros Palermo di coach Coppa, con la quale condivide quota 14 insieme a Faenza. Le palermitane hanno giocato ben due partite in più delle spezzine, e infatti se sono a pari è perché hanno già perso 3 di queste contro la sola sconfitta delle nostre. Due sconfitte sono arrivate in casa con Campobasso e con Faenza (quest’ultima per un solo punto), la terza nell’ultima trasferta affrontata, ad Umbertide. Nel turno scorso sono tornate al referto rosa travolgendo (Miccio 22, Vandenberg 19) a Palermo il Selargius, una delle avversarie con le quali le bianconere hanno avuto la partita rinviata. Un’avversaria pericolosa, che l’anno scorso aveva inflitto un pesante 2-0 alla Carispezia, ma che quest’anno sembra davvero alla portata delle liguri di coach Corsolini. Una vittoria permetterebbe di mantenere la seconda posizione anche in caso di vittoria di Faenza. Forza Spezia!

La Cestistica Savonese gioca a sua volta domenica in casa (ore 18), dove sinora ha avuto una sola soddisfazione, e spera di interrompere la ministriscia negativa causata dalle trasferte di Campobasso e Bologna proprio con la Galli Valdarno. Le toscane sono nel gruppo che tallona le seconde, avendo vinto 6 partite sin qui, curiosamente tutte in fila dopo due sconfitte iniziali, sino all’ultima giornata in cui sono state costrette a un nuovo stop, in casa (Rosset 28, Lazzaro 15) con Umbertide. E’ chiaro che a guardare la classifica per le biancoverdi non sembrerebbe poter esserci tanto spazio per voli pindarici; ma con un approccio molto buono, un po’ quello che ha avuto Umbertide a San Giovanni, la partita potrebbe anche girare in modo interessante per le ragazze di Pollari, che in fondo a Bologna per lunghi tratti hanno giocato alla pari, e anche meglio, delle felsinee. E come dico sempre, si parte da 0-0 e non sotto di 20! Forza Savona, un paio di vittorie porterebbero in posizione molto più gradevole, ed è ora di non perdere le occasioni che si possono presentare.

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 10

01/12/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 14+8=22
02/12/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 10+4=14
Rinviata FE.BA CIVITANOVA MARCHE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 8+18=26
01/12/2018 – 20:30 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 2+0=2
01/12/2018 – 18:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 10+12=22
02/12/2018 – 16:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 14+14=28
02/12/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 4+12=16
01/12/2018 – 15:30 CUS CAGLIARI-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 8+6=14

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Savona scivola nel finale a Bologna, Spezia stende Civitanova

Posted by superbasketball su 26 novembre 2018

Non è stata doppietta, e purtroppo per la Cestistica Savonese sono i suoi due punti a mancare: ma le biancoverdi hanno lottato sino ai minuti finali a Bologna. Ha faticato relativamente poco invece la Carispezia, che si conferma, anche dopo la sosta nei piani alti, anzi altissimi.

In trasferta sul campo della Matteiplast Bologna era difficile immaginare di uscire con i due punti, invece le biancoverdi (Svetlikova 16, Zolfanelli 15) hanno a lungo cullato la speranza di farcela, specialmente nel secondo quarto, quando hanno rimontato le felsinee rimettendo il naso davanti (31-34 all’intervallo lungo), e nell’ultima frazione, quando erano riuscite a prosciugare il vantaggio interno che una terza frazione deficitaria aveva permesso, e si sono ritrovate anche a tirare per il nuovo sorpasso. Purtroppo il basket è fatto anche di episodi, e a volte i treni passano una volta sola, per cui perse quelle chances le ragazze di Pollari hanno visto man mano riallungare le bolognesi. Due sfondamenti in attacco, uno dei quali ha segnato anche l’uscita dal campo per falli di Penz, hanno girato definitivamente l’inerzia della gara e per D’Alie e C. è arrivata una vittoria che ha un po’ risollevato il morale. Non così per le liguri, che ancora una volta si ritrovano con i complimenti ma senza punti, e al tredicesimo posto della graduatoria. Nel prossimo turno si torna al PalaPagnini con Valdarno, ospite difficile ma non così impossibile dopo la buona (ma non perfetta, altrimenti…) prova di Bologna.

Se volete rivedere lo streaming della gara di sabato, trasmessa dal canale Youtube “Matteiplast TV”, la trovate qui sotto.

La Carispezia invece giocava in casa, con l’incognita del rientro all’agonismo dopo la sosta forzata del turno scorso, e dell’avversaria, la sempre ostica Civitanova Marche. Incognite per fortuna fugate piuttosto rapidamente, con le ragazze di Corsolini (Pačkovski 17, Templari 15) subito positive e capaci di prendere il largo. Nel secondo tempino il gap toccava quasi il ventello prima che una reazione delle marchigiane lo riportasse a 10 punti: ma le spezzine riprendevano la marcia sicura e dopo il +16 con cui si tornava negli spogliatoi lasciavano poche speranze alle ospiti. Il tabellone vedeva il vantaggio crescere ad ondate e toccare il +23 e addirittura nel finale, pur con l’utilizzo di tutte le giovani della panchina, il +30 che è andato agli annali. Ottimo risultato, anche perché ottenuto con l’utilizzo di tutto il roster, e vittoria rinfrancante, consentendo davvero poco alle avversarie, come deve fare una formazione di alta classifica. E infatti la classifica parla di una Carispezia seconda dietro all’imbattuta Campobasso, l’unica che ha fatto lo sgambetto sinora alle bianconere, alla pari di Faenza (che ha una gara in più e quindi una sconfitta in più) e di Palermo (per le siciliane le gare e sconfitte in più sono ben due). E domenica al PalaMariotti arriva proprio Palermo per lo scontro diretto, clou della decima giornata!

Se volete qui sotto c’è lo streaming trasmesso dalla Carispezia sul suo canale Youtube.

A margine registro anche qui la notizia paurosa dell’incidente avvenuto a notte tarda, a pochi chilometri dal rientro a casa, a un pulmino che portava ben otto giocatrici proprio di Civitanova Marche: niente di gravissimo, ma diverse ragazze ferite con prognosi anche di 20 giorni! Poteva andare molto peggio, ma già così per la Fe.Ba, che nel prossimo turno avrebbe dovuto ospitare Campobasso, credo che ci vorrà un po’ a ritornare in grado di giocare al meglio; mi aspetto un rinvio di varie gare per permettere alle ragazze ferite di recuperare. Speriamo velocemente e senza strascichi!

Campobasso è rimasta pulita, ma Faenza le ha dato del filo da torcere, portandola all’overtime; Palermo ha travolto il Selargius, e bel colpo di Umbertide in Valdarno. Rivedono il rosa la Nico con Orvieto e l’Elite con il Cus Cagliari.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 8

LA MOLISANA CAMPOBASSO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 95 – 90 d1ts
RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 82 – 87
MEDOC FORLI’-GRUPPO STANCHI ROMA 69 – 76
CARISPEZIA LA SPEZIA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE 71 – 41
ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 71 – 70
ANDROS BASKET PALERMO-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 90 – 51
MATTEIPLAST BOLOGNA-CESTISTICA SAVONESE 68 – 57
ELITE BASKET ROMA-CUS CAGLIARI 52 – 46

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 9

01/12/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 14+8=22
02/12/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 10+4=14
02/12/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 8+18=26
01/12/2018 – 20:30 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 2+0=2
01/12/2018 – 18:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 10+12=22
02/12/2018 – 16:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 14+14=28
02/12/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 4+12=16
01/12/2018 – 15:30 CUS CAGLIARI-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 8+6=14

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Nona giornata: Savona a Bologna, Spezia riceve Civitanova

Posted by superbasketball su 23 novembre 2018

In A2 femminile ritornano a giocare entrambe le liguri dopo la partita rinviata della Carispezia e la sconfitta a Campobasso di Savona. Turno non facile, con il clou Campobasso-Faenza tra le prime due che potrebbe avvantaggiare Spezia, ma c’è da regolare Civitanova, mentre per le savonesi la trasferta di Bologna è ovviamente complicata.

Per la CA Carispezia il rientro nel basket giocato, dopo l’ubriacatura della nazionale a Spezia, propone al PalaMariotti, in cui ancora riecheggiano i festeggiamenti per la qualificazione agli Europei, l’arrivo della Fe.Ba Civitanova Marche, 8 punti in classifica in 8 partite, sconfitta (Perini 18, De Pasquale e Ortolani 12) nel turno scorso in casa dal Valdarno. Le marchigiane sinora non hanno fatto risultato con le squadre davanti in classifica, però in trasferta hanno vinto 2 gare sulle 3 disputate, a Orvieto e a Roma con l’Athena. Con l’incognita dello stop di 2 settimane e sperando anche nella voglia di rifarsi di Pačkovski dopo l’eliminazione patita con la sua nazionale proprio per mano delle azzurre (Lana però non era nelle 12 nelle due gare giocate con Italia e Macedonia), la Fe.Ba non sembrerebbe un ostacolo insormontabile: occorre la giusta concentrazione.  Palla a due domenica alle 18: forza Spezia!

A Bologna la Cestistica Savonese affronta la seconda trasferta d’alta classifica in fila. A Campobasso le ragazze di Pollari hanno trovato un muro inesorabile nella difesa della capolista, imbattuta in casa e in generale: sul campo della Matteiplast le savonesi troveranno una squadra che pur avendo 10 punti ne ha ottenuti incredibilmente solo 2 sul proprio campo, contro l’Elite Roma, avendo perso con Spezia e Campobasso. Nel turno scorso c’è da dire che ha lasciato (D’Alie e Tassinari 16) i 2 punti sul campo di Faenza solo in volata col minimo scarto, per la prima sconfitta on the road della stagione, e che dal punto di vista del roster può contare su ragazze molto brave e solide in questa categoria, sicuramente per quanto riguarda il quintetto, cosicché questa statistica casalinga spiacevole migliorerà, perché le rossoblu sono attese a un campionato di vertice. Speriamo non migliori già da sabato però (inizio ore 18), per quanto il pronostico sia relativamente chiuso per le ragazze in biancoverde. Ma…non importa, forza Savona, che si parte dallo 0-0!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 9

24/11/2018 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 16+14=30
24/11/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 12+8=20
24/11/2018 – 20:30 MEDOC FORLI’-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 0+4=4
25/11/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 12+8=20
24/11/2018 – 21:00 ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 2+2=4
24/11/2018 – 16:00 ANDROS BASKET PALERMO-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 12+10=22
24/11/2018 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 10+4=14
25/11/2018 – 17:00 ELITE BASKET ROMA-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 6+8=14

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Sconfitta prevedibile per Savona a Campobasso con la capolista

Posted by superbasketball su 19 novembre 2018

Non può essere sempre doppietta, e a maggior ragione in questo turno in cui la Carispezia riposava per la convocazione in nazionale di Pačkovski (peccato, Lana, opst ha vinto l’Italia 😉 ) e la Cestistica Savonese andava in casa della squadra in testa imbattuta! E in effetti da questo turno per ora usciamo con una sconfitta, in attesa del recupero delle bianconere a dicembre.

In Molise la sensazione era che per uscire indenni sarebbe servita non solo una grande serata delle biancoverdi, ma anche una serata di “ferie mentali”, e tecniche, della Magnolia Campobasso, che sin lì aveva battuto tutto e tutte. Non è stato così, e il risultato finale, il -23 del 40′, è frutto dell’accelerazione delle padrone di casa a partire dalla seconda frazione, dopo che le ragazze di Pollari (Alesiani 9, Zolfanelli e Svetlíková 7) erano rimaste a contatto per il primo tempino chiuso sotto di due possessi. Il divario è salito in doppia cifra, con le biancoverdi limitate soprattutto nella metacampo offensiva dalla miglior difesa del campionato, e dopo l’intervallo lungo sino al -26: qui la Cestistica è poi riuscita a contenere e ridurre un po’ i danni, chiaramente a buoi già scappati, riportando il gap a valori meno punitivi, ma restando sotto alla soglia dei 40 punti segnati, che significa esattamente 20 punti in meno rispetto allo score minimo realizzato sinora dalla Cestistica, e più di 30 in meno rispetto alla media precedente alla partita del PalaVazzieri. Capita contro le prime della classe: purtroppo sabato prossimo le biancoverdi non avranno un impegno molto più facile, dovendo andare a far visita alla Matteiplast Bologna, non imbattibile ma pur sempre quarta in classifica sinora.

Lo streaming della gara di sabato è stato trasmesso su Facebook dall’emittente locale Telemolise: non può essere messo qui sulla pagina del blog, ma lo trovate qui.

La Carispezia tornerà in campo dopo la conclusione delle settimane azzurre a La Spezia (VI RICORDO CHE LA NAZIONALE GIOCHERA’ IL 21 AL PALAMARIOTTI!): sul parquet di casa le ragazze di Corsolini ospiteranno la FeBa Civitanova, che al momento si trova in ottava posizione, ma solo 4 punti sotto alle bianconere.

In classifica la giornata ha portato poco danno alle liguri. Vola Campobasso, unica imbattuta, seguita da Faenza (che ha perso solo a Spezia) e più dietro proprio dalle spezzine. Ben sette squadre tra quota 10 e quota 8. Dietro a Savona hanno vinto solo Athena e Orvieto, ma sono rimaste ancora alle spalle delle biancoverdi.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 8

FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-MATTEIPLAST BOLOGNA 71 – 70;
GRUPPO STANCHI ROMA-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE 66 – 49;
FE.BA CIVITANOVA MARCHE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI 69 – 73;
CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-ELITE BASKET ROMA 70 – 57;
12/12/2018 – 16:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 10+12=22
BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ANDROS BASKET PALERMO 71 – 56;
LA MOLISANA CAMPOBASSO-CESTISTICA SAVONESE 60 – 37;
CUS CAGLIARI-MEDOC FORLI’ 73 – 58;

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 9

24/11/2018 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 16+14=30
24/11/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 10+8=18
24/11/2018 – 20:30 MEDOC FORLI’-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 0+4=4
25/11/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 12+8=20
24/11/2018 – 21:00 ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 2+2=4
24/11/2018 – 16:00 ANDROS BASKET PALERMO-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 10+10=20
24/11/2018 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 10+4=14
25/11/2018 – 17:00 ELITE BASKET ROMA-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 6+8=14

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Gioca solo Savona, a Campobasso; Spezia ferma per la nazionale (croata)

Posted by superbasketball su 16 novembre 2018

In A2 femminile stavolta giocherà solo la Cestistica Savonese, perché la Cestistica Spezzina ha visto la gara in trasferta con Selargius rinviata (al 12 dicembre) per la convocazione di Lana “KD” Pačkovski in nazionale croata.

Peraltro a Spezia la settimana è stata anche riempita dal raduno della nazionale femminile italiana, che ha occupato un po’ il PalaMariotti e un po’ il Palasprint: insomma un rinvio che semplifica molte cose per le bianconere, anche se costringerà ai doppi turni tra qualche settimana per rimettersi in pari. Bella notizia poi la convocazione del play croato, la miglior marcatrice del campionato sinora, che è stata paragonata addirittura a Kevin Durant (come fisico siamo un po’ lontani eh, ma le cifre no!) dopo il partitone con Orvieto, e che in nazionale trova l’altra ex spezzina Premasunac per giocare innanzitutto domani sera contro le nostre azzurre (spiace, ma non potremo tifare per Lana e Nina), e poi contro la Macedonia mercoledì mentre da noi andrà in scena al PalaMariotti la sfida decisiva con la Svezia. Coach Corsolini ritroverà le gare da 2 punti domenica prossima quando a Spezia arriverà Civitanova Marche, ospite ostico.

Allora resta solo da seguire le biancoverdi di coach Pollari, che nel giro di pochi giorni dal fondo classifica sono risalite a quota 4, ma domani alle 20.30 dovranno andare a mille se vorranno tenere testa alla capolista Campobasso sul suo campo di Vazzieri. Le molisane sono imbattute e nelle ultime 3 giornate si sono tolte lo sfizio di battere Palermo in trasferta, Spezia in casa e Bologna ancora in trasferta (Ciavarella e Marangoni 14). Possiamo dire qualcosa di più? Non credo, sarà durissima. C’è da dire che le le savonesi con l’Athena hanno dato una prova notevole, pur non perfetta, e hanno forse pescato davvero bene il cambio nello spot di straniera, perché se a Spezia c’è Pačkovski in testa alla classifica generale, in quella del turno si è distinta proprio Svetlíková, che non solo ha portato centimetri, ma anche tanti punti che Eduardo non aveva di fatto dato. E potrebbe davvero, affiancandosi nel tabellino a Penz, alzare molto il “livello base” del punteggio del team di Pollari. Ma a Campobasso c’è anche la miglior difesa del girone, per cui sarà un testa davvero probante. Da segnalare anche Federica Alesiani che giocherà da ex campobassana, e la probabile assenza del capitano avversario Di Gregorio (caviglia). Forza Savona! E attenzione perché è abbastanza probabile che ci sia uno streaming (non mio eh!) da Campobasso!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 8

17/11/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 12+10=22
18/11/2018 – 18:00 GRUPPO STANCHI ROMA-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 2+2=4
18/11/2018 – 16:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 8+10=18
17/11/2018 – 18:00 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 0+6=6
12/12/2018 – 16:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 10+12=22
18/11/2018 – 19:30 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 6+10=16
17/11/2018 – 20:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 14+4=18
17/11/2018 – 18:00 CUS CAGLIARI-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 6+0=6

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Doppietta ligure!

Posted by superbasketball su 12 novembre 2018

Dopo sei giornate di attesa, e la sesta con la doppia sconfitta, la settima della A2 finalmente ci regala una doppia vittoria delle nostre squadre. Era pronosticabile, soprattutto il quasi testa-coda tra Spezia e Orvieto sembrava oggettivamente assegnato e così è stato, meno facile era l’impegno di Savona e invece è stato facile anche lì. Prendiamolo come un buon auspicio per le prossime giornate, e comunque godiamoci il momento!

E’ tornata alla vittoria dunque la Carispezia (Pačkovski 24, Templari 17) che ha sfruttato decisamente bene l’occasione con il fanalino di coda Orvieto. Con due break all’inizio dei primi due quarti le spezzine hanno dato già le spallate giuste alla partita, mandando sotto le orvietane che nel finale della prima metà di gara sono però riuscite a ricucire un po’ dal -19 in cui erano già sprofondate. Tendenza che è proseguita dopo la sosta, con le umbre a risalire dal -13 sino al -9: ma le ragazze di Corsolini hanno rimesso il turbo e chiusa la terza frazione di nuovo sul +19 hanno gestito l’ultimo tempino arrotondando ulteriormente il vantaggio. Missione compiuta e secondo posto conservato, alla pari con Faenza che ha fatto il colpaccio col minimo scarto a Palermo (siciliane al secondo ko casalingo negli scontri diretti dopo quello con Campobasso, che nel frattempo è passata a sua volta a Bologna e mantiene la vetta in solitaria). Bravissime, anche se credo sia risultato chiaro che l’Azzurra non potesse più di tanto impensierirle. Sarà giù più complicato uscire indenni dalla trasferta sarda con Selargius del prossimo sabato.

Ecco qui lo streaming della gara dal canale YouTube della società spezzina.

Inanella il secondo referto rosa consecutivo la Cestistica Savonese, che dopo essersi sbloccata ad Orvieto ha steso sul parquet di casa, in modo abbastanza perentorio, anche la Stanchi Athena Roma. Le savonesi (Penz e Svetlíková 22) hanno sparato subito un avvio bruciante, che ha relegato le ospiti già nel ruolo di vittima dopo i primi 10′, chiusi sul +19 e con solo 9 punti subiti. Ottimo l’esordio del centro straniero, 22 i punti per lei: e sulla sua spinta e quella della sempre continua Penz le biancoverdi hanno allargato ulteriormente la forbice a metà gara, un 49-24 che indicava anche una ottima capacità offensiva delle ragazze di Pollari. Il quale per contro non è stato certo contento della partenza di terza frazione, nella quale sembravano tornare i fantasmi delle tante partite buttate in precedenza: le romane tornavano al -16, ma per fortuna la carestia offensiva delle ragazze di casa terminava e calava il sipario sulle possibilità di recupero dell’Athena. Il distacco superava i 30 punti per poi ridursi appena e alla sirena del 40′ il trentello era solo sfiorato. Ovviamente non è importante, quel che conta sono i due punti e le prospettive che a questo punto si aprono per le ragazze della presidentessa Oggero, un po’ meno a rischio in classifica. Prolungare la serie vincente sarà però difficilissimo, perché nel prossimo turno Penz & C. devono andare in Molise a sfidare la capolista Campobasso (e il turno dopo a Bologna). Non succede, ma se succede… 😉

Ecco qui lo streaming della gara dal canale YouTube della società savonese.

In classifica come detto vediamo una bellissima seconda posizione delle bianconere spezzine, e finalmente Savona si alza un po’, ora è da sola a quota 4 con quattro squadre dietro e tre nel mirino.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 7

ELITE BASKET ROMA-MEDOC FORLI’ 74 – 58
MATTEIPLAST BOLOGNA-LA MOLISANA CAMPOBASSO 48 – 52
FE.BA CIVITANOVA MARCHE-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 70 – 61
CARISPEZIA LA SPEZIA-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 71 – 49
RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 87 – 86
ANDROS BASKET PALERMO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 48 – 49
CESTISTICA SAVONESE-GRUPPO STANCHI ROMA 87 – 58
ORZA RENT PISTOIA-CUS CAGLIARI 59 – 66

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 7

17/11/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 12+10=22
18/11/2018 – 18:00 GRUPPO STANCHI ROMA-ORZA RENT PISTOIA n.d.; Punti: 2+2=4
18/11/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 8+8=16
17/11/2018 – 18:00 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 0+6=6
17/11/2018 – 18:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 10+12=22
18/11/2018 – 19:30 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 6+10=16
17/11/2018 – 20:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 14+4=18
17/11/2018 – 18:00 CUS CAGLIARI-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 6+0=6

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Spezia in casa con Orvieto; Savona ospita l’Atena Roma

Posted by superbasketball su 9 novembre 2018

In A2 femminile entrambe le liguri tornano a giocare in casa, e credo si possa dire che in questa giornata le possibilità di mettere a segno finalmente un 2-0 ci sono: Spezia ospita uno dei fanalini di coda, Orvieto, mentre Savona gioca dopo aver rotto il ghiaccio proprio nella città umbra contro una squadra a pari merito. Si può fare!

Persa la sfida d’alta classifica a Campobasso, per la CA Carispezia il turno in arrivo sembra una vera occasione sia per il riscatto proprio sia per la classifica. Infatti mentre le bianconere giocheranno con una delle ultime in classifica, per Campobasso ci sarà la difficilissima trasferta di Bologna, mentre Palermo ospiterà Faenza: squadre che si toglieranno punti tra loro dunque. Per il team di Corsolini sabato alle 18 c’è l’Azzurra Orvieto al PalaMariotti: come ricordate sicuramente la squadra umbra dopo la sequenza iniziale di sconfitte è passata dal dimissionario coach Dragonetto a coach De Fraia, ma nel turno scorso a Porano è arrivato un altro referto giallo, netto (Meroni 11, Cantone 7), contro la nostra Cestistica Savonese, e per le orvietane la classifica dice ancora zero punti, davanti alla sola Forlì che ha un quoziente canestri ancora peggiore. Sembra un’ospite di cui le spezzine dovrebbero poter disporre senza troppa fatica, ma queste sono anche le partite più difficili da affrontare per mantenere una concentrazione che le renda davvero senza sorprese: e questo lo staff bianconero lo sa benissimo.  Forza Spezia, si può fare!

Al PalaPagnini domenica la Cestistica Savonese, che ha finalmente sbloccato il proprio campionato, proverà a dare la prima soddisfazione al proprio pubblico. Dovrebbe essere della partita anche il nuovo acquisto Soňa Svetlíková, slovacca, e c’è anche curiosità per il suo esordio, tenendo conto che si tratta di una ragazza comunque molto giovane (1999) anche se gioca da anni nelle selezioni del suo paese. Ben arrivata, a questo punto ufficialmente! Avversarie del team biancoverde di Pollari saranno le ragazze dell’Athena Roma targate Gruppo Stanchi, 2 punti in classifica che vengono dalla vittoria con Selargius di misura nella seconda giornata, sconfitte in casa (Gelfusa 12, Bernardini 10) nel turno scorso dalla Matteiplast Bologna. E’ di fatto, anche se la stagione è iniziata da poco, uno scontro diretto: se le savonesi riusciranno a mettere insieme una gara solida, e senza i soliti momenti negativi, forse il pubblico del palazzetto di via Tardy e Benech potrà finalmente andare a casa contento, e anche la classifica potrebbe diventare un po’ meno rischiosa. Forza Savona, si può fare!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 7

11/11/2018 – 18:00 ELITE BASKET ROMA-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 4+0=4
10/11/2018 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 10+12=22
11/11/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 6+6=12
10/11/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 10+0=10
10/11/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 6+10=16
10/11/2018 – 18:00 ANDROS BASKET PALERMO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 10+10=20
11/11/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 2+2=4
10/11/2018 – 21:00 ORZA RENT PISTOIA-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 2+4=6

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Campobasso stoppa Spezia; primo acuto per Savona!

Posted by superbasketball su 4 novembre 2018

Alberto Tomba forse avrebbe detto, “la quinta è già vinta, la sesta però è mesta” per commentare la sconfitta di ieri della Cestistica Spezzina, che interrompe la corsa vincente delle bianconere. Ci è voluta la trasferta di Campobasso, che ha confermato la forza della Magnolia, ora capolista da sola del girone. A risollevarci il morale però ci ha pensato la Cestistica Savonese, che stavolta si è potuta permettere anche il calo di concentrazione senza dover rinunciare a gioire sulla sirena del palazzetto di Porano per la prima vittoria stagionale (“alla sesta si fa festa”, è il commento di Albertone). Stavolta il mezzo pollo di Trilussa c’è sempre, ma il pollo l’ha magnato Pollari 😉

E’ arrivato quindi il primo referto giallo, e fa male, anche perché la gara della Carispezia (Sarni 15, Templari 14) non è stata stavolta perfetta. Tra un ottimo attacco e la miglior difesa ha prevalso quest’ultima (e quindi non serve solo a vincere i campionati ma anche a vincere le singole partite, no?): in particolare le molisane sono riuscite a tenere a stecchetto Pačkovski, solo 9 punti per la capocannoniera del girone, ma in generale a costringere le spezzine a percentuali di tiro non eccelse. Con tutto ciò, le ragazze di Corsolini hanno lottato alla pari con le padrone di casa senza farsi travolgere, anzi: malgrado il continuo vantaggio interno, nel terzo periodo le ospiti sono arrivate sotto solo di 1 sul 33-32, ed è nell’ultimo quarto che il divario è cresciuto dal -7 del 30′ al -15 finale. Ieri Campobasso ha corroborato le sensazioni che la davano almeno in questo momento messa meglio del resto della concorrenza, e non a caso si trova ora ad essere l’unica imbattuta: ma la Carispezia ha tutte le chances di fare ancora molto bene. Al momento le bianconere sono appaiate a tante squadre sul secondo gradino, ma davanti alle altre perché due le hanno già battute (Bologna e Faenza); inoltre nel prossimo turno a Spezia arriva una Orvieto in difficoltà, gara da concludere bene perché dopo ci sarà una sequenza piuttosto dura.

Qui lo streaming della gara dal PalaVazzieri dalla pagina Facebook di TeleMolise.

Nella trasferta di Orvieto invece finalmente la Cestistica Savonese ha riportato a casa i primi 2 punti del campionato: dopo tante gare un po’ buttate via, che magari si sarebbero perse lo stesso ma nelle quali le biancoverdi si erano complicate la vita concedendo alle avversarie tanti passaggi a vuoto. Stavolta le savonesi (Penz 21, Alesiani 11) hanno saputo dare subito la spallata decisiva alla partita, importante anche perché una squadra in difficoltà come Orvieto avrebbe potuto esaltarsi con un buon avvio. Le ragazze di Pollari sono invece scappate via nelle prime due frazioni, 8-22 e 20-44 gli eloquenti parziali. Nel resto della gara un po’ di rilassamento ha fatto un po’ storcere il naso, ma comunque anche grazie ad un finale nuovamente più determinato le savonesi hanno non hanno più lasciato scampo alle padrone di casa. Due punti pesantissimi per il morale! Bene! Tra l’altro, come noterete alla lettura del tabellino completo nella notizia del sito biancoverde, la società ha in settimana rinunciato a Rudiane Eduardo, che infatti non era già presente ad Orvieto, e per la quale c’è già la sostituzione che scalpita, anche se il tesseramento non era possibile fosse completato per la trasferta umbra: è Soňa Svetlíková, centro, slovacca, classe 1999, 186 (o 188) cm, nazionale slovacca giovanile, adesso in Under 20. In bocca al lupo a Rudiane, e benvenuta a Soňa! Speriamo che possa essere della partita già contro la Stanchi Roma.

Della classifica in vetta abbiamo detto: aggiungo che si è formato un buco tra le seconde (che sono ben 5) e la settima. Savona con la vittoria arriva alla dodicesima posizione lasciandosi dietro Orvieto e Forlì.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 6

ELITE BASKET ROMA-ORZA RENT PISTOIA 61 – 50
LA MOLISANA CAMPOBASSO-CARISPEZIA LA SPEZIA 67 – 52
GRUPPO STANCHI ROMA-MATTEIPLAST BOLOGNA 56 – 70
FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-FE.BA CIVITANOVA MARCHE 72 – 69
BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 71 – 63
MEDOC FORLI’-ANDROS BASKET PALERMO 44 – 86
CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-CESTISTICA SAVONESE 46 – 69
CUS CAGLIARI-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 7

11/11/2018 – 18:00 ELITE BASKET ROMA-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 4+0=4
10/11/2018 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 10+12=22
11/11/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 6+6=12
10/11/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 10+0=10
10/11/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 6+10=16
10/11/2018 – 18:00 ANDROS BASKET PALERMO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 10+10=20
11/11/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 2+2=4
10/11/2018 – 21:00 ORZA RENT PISTOIA-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 2+4=6

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Spezia a Campobasso per il primato in solitaria; Savona cerca i primi punti in trasferta con Orvieto

Posted by superbasketball su 2 novembre 2018

L’A2 femminile nel turno scorso e in questo che arriva ha di fatto allestito una specie di (pre)Final Four tra le 4 capoliste, e la cosa bella per noi liguri è che nelle “semifinali” della giornata scorsa, e nella “finale” di quella che comincia domani ha giocato, vinto, e giocherà la Cestistica Spezzina! Altro programma invece per la Cestistica Savonese, che è ancora al palo e affronta una trasferta in casa di una delle squadre che condivide questo status, Orvieto.

Partita già oggi, la formazione spezzina domani a Campobasso con la Magnolia gioca nientemeno che per il primato in classifica in solitaria. Ovviamente è il big match, sono le uniche due squadre rimaste imbattute, con 5 vittorie in 5 gare e una solo minima preferenza in classifica per le molisane per un quoziente canestri complessivo lievemente migliore (serve la terza cifra decimale per decidere la prevalenza, con le “magnolie” un po’ più difensive, miglior reparto sinora, un fattore che nel quoziente tende a contare di più): solo chi vincerà potrà restare ovviamente a punteggio pieno e salire a quota 12, sopra a tutte. Campobasso è una squadra costruita per l’obbiettivo grosso, arrivata con grande voglia nella serie con un salto di categoria nella stagione scorsa (e protagonista tra l’altro del “ratto” di Reani e Dzinic ai danni del team di coach Corsolini l’estate scorsa, se ricordate, Reani c’è anche quest’anno mentre lo spot di straniera è ora di Želnytė), e il suo inizio di stagione è stato appunto perfetto, con la ciliegina della vittoria (Ciavarella 18, Di Gregorio 9) della settimana scorsa in quel di Palermo contro un’altra delle grandi pretendenti. Partita durissima dunque quella che attende domani (ore 18.30) le bianconere, che però a loro volta devono andare affrontare le campobassane sapendo di avere fatto bene e di poter giocare alla pari. Forza Spezia!!!

Altre prospettive anche questa settimana per Savona, dato che con Cagliari è sfuggito il primo rosa e ora esaurito il miniciclo casalingo con le sarde i punti bisogna andare a cercarseli altrove. Il viaggio di questo turno porta le biancoverdi a Porano, sul campo di casa dell’Azzurra Orvieto. Le umbre oltre ad essere rimaste a secco come le savonesi nelle prime giornate, dopo la sconfitta (Cantone 16, Meroni 14) di Umbertide nel derby perso con una trentina di punti di scarto hanno dovuto incassare anche le dimissioni di coach Dragonetto. Il gruppo è stato affidato a Francesca De Fraia, una scelta interna in quanto sino alla settimana scorsa era assistente del coach. Chiaramente per le orvietane la gara sarà giocata nell’ottica di riscattare quanto avvenuto e riconquistare il proprio pubblico: e spesso il cambio di allenatore può, almeno per le prime gare, dare una spinta in più. Le ragazze di Pollari però dopo tante rimonte sfiorate e la beffa di sabato scorso spero abbiano veramente voglia di cambiar colore del foglio che si riporteranno a casa dall’Umbria, quindi niente paura e forza Savona!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 6

04/11/2018 – 18:00 ELITE BASKET ROMA-ORZA RENT PISTOIA n.d.; Punti: 2+2=4
03/11/2018 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 10+10=20
04/11/2018 – 16:00 GRUPPO STANCHI ROMA-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 2+8=10
03/11/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 8+6=14
03/11/2018 – 15:30 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 8+6=14
03/11/2018 – 16:30 MEDOC FORLI’-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 0+8=8
03/11/2018 – 18:00 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 0+0=0
03/11/2018 – 18:00 CUS CAGLIARI-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 4+6=10

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Spezia non si ferma, stroncata anche Faenza; Savona, che disdetta!

Posted by superbasketball su 29 ottobre 2018

5 giornate, 10 punti per le liguri. E’ che i 10 punti sono tutti a Spezia, e infatti la Carispezia è in testa insieme a Campobasso, le uniche due imbattute, che nel prossimo turno si sfideranno in terra molisana, mentre alla Cestistica Savonese ci si mangia le mani per un referto rosa sfumato stavolta a 3″ dalla sirena.

Con la vittoria su Faenza, non facile ma alla fine addirittura ampia, la Cestistica Spezzina ha definitivamente lanciato la sua candidatura al gotha di questa A2 sud. Le bianconere (Pačkovski 25, Templari 15), sempre trascinate dal loro play, che stavolta ha migliorato ulteriormente la sua media realizzativa, hanno praticamente sempre tenuto dietro Ballardini e C., che a metà gara erano sotto di 12. Nel finale di terza frazione Faenza riusciva a tornare a due possessi, ma l’ultimo quarto delle ragazze di Corsolini era micidiale, nel canestro spezzino entravano solo 6 punti e le liguri prendevano il largo, fino a un massimo di 18 punti di vantaggio, solo un po’ limati dalle avversarie. Visto il livello delle ospiti, davvero una prestazione importante, che impone il team bianconero all’attenzione del resto del gruppo. E così per le spezzine queste due giornate diventano una specie di final four (magari lo fosse, invece siamo solo alla quinta giornata): in questo turno le semifinali, e dall’altra parte si è imposta in trasferta Campobasso su Palermo, e sabato a Campobasso si giocherà la “finale”, Magnolia-Carispezia. Nel frattempo, sono queste due le capoliste del girone, le uniche ancora senza macchia. Bravissima Spezia!

Qui lo streaming della gara vittoriosa del PalaMariotti.

Nella sfida pomeridiana giocata sabato al PalaPagnini, la Cestistica Savonese è andata davvero vicina al primo successo stagionale. Lo ha fatto partendo purtroppo male, lasciando scappare Cagliari nel primo quarto, chiuso già sotto di 13 punti; stavolta però la reazione è stata efficace, perché le biancoverdi (Penz 18, Guilavogui e Alesiani 11) hanno recuperato già nel secondo tempino, chiuso sotto di un solo possesso (27-30), e dopo l’intervallo sono riuscite a mettere il naso avanti, chiudendo avanti al 30′. Il trend però non è proseguito nella frazione decisiva, e le sarde hanno preso un nuovo vantaggio, anche se esiguo. Anche qui le ragazze di Pollari hanno ricucito sino al pareggio sul 57 pari: purtroppo però nell’azione successiva il CUS ha segnato con un’azione caparbia di Striulli, e non c’è stato il tempo di reagire nei 3″ restanti per impattare. Complimenti a Cagliari, ma un vero peccato per le savonesi, perché con qualche errore in meno oggi la classifica sarebbe un po’ migliore, e soprattutto sarebbe finalmente “saltato il tappo”. Ora bisogna cercare punti in trasferta, magari provando a lucrare sul momento difficile di Orvieto (dimissioni di coach Dragonetto), con la quale condivide l’ultimo gradino della classifica.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 5

ORZA RENT PISTOIA-MEDOC FORLI’ 75 – 61
CARISPEZIA LA SPEZIA-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 69 – 53
MATTEIPLAST BOLOGNA-ELITE BASKET ROMA 75 – 44
RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-GRUPPO STANCHI ROMA 65 – 58
BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 72 – 43
FE.BA CIVITANOVA MARCHE-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 56 – 57
ANDROS BASKET PALERMO-LA MOLISANA CAMPOBASSO 50 – 57
CESTISTICA SAVONESE-CUS CAGLIARI 57 – 59

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 6

04/11/2018 – 18:00 ELITE BASKET ROMA-ORZA RENT PISTOIA n.d.; Punti: 2+2=4
03/11/2018 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 10+10=20
04/11/2018 – 16:00 GRUPPO STANCHI ROMA-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 2+8=10
03/11/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 8+6=14
03/11/2018 – 15:30 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 8+6=14
03/11/2018 – 16:30 MEDOC FORLI’-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 0+8=8
03/11/2018 – 18:00 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 0+0=0
03/11/2018 – 18:00 CUS CAGLIARI-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 4+6=10

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Spezia ospita un’altra capolista, la temibile Faenza; Savona ancora a secco riceve il CUS Cagliari

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2018

L’A2 femminile arriva al quinto turno. Le nostre due rappresentanti, le due Cestistiche, stanno agli antipodi in classifica: la Spezzina in testa imbattuta e la Savonese in coda senza vittorie. Sperando in un segno di vita (in termini di classifica) delle biancoverdi, la speranza al momento è riposta soprattutto nelle bianconere, che però in questo turno devono passare un test impegnativo.

Per il team di Corsolini infatti pur essendo previsto un impegno casalingo, si tratta di un impegno alquanto insidioso: al PalaMariotti sbarca infatti Faenza. La Project sabato scorso ha superato (Preskienyte 21, Morsiani 18) Umbertide, e mercoledì ha vinto (Schwienbacher 13, Soglia 10) il derby di recupero con Forlì secondo pronostico, e si è accomodata sul gradino più alto della classifica, anzi è prima in virtù del quoziente canestri maturato. Se aggiungiamo che l’anno scorso le faentine hanno persino rischiato di salire in A1 dopo i playoff, ecco che ci si rende conto di che tipo di problema si troveranno ad affrontare le spezzine. Che però sinora hanno fatto molto bene e hanno dimostrato di aver trovato un buon equilibrio: tra l’altro con una Lana Pačkovski che al momento è addirittura la miglior marcatrice del girone  con oltre 19 punti di media (nel girone Nord c’è Pieropan con 19.8 mentre la croata è a 19.2). Certamente sarà una partita importante in una giornata in cui le quattro capoliste si incrociano tra loro e solo due resteranno imbattute. Forza Spezia!!!

Altre prospettive in quel di Savona, dove si attende ancora di poter festeggiare il primo successo stagionale. Mancato anche l’obbiettivo Selargius, arriva subito l’altra sarda, il CUS Cagliari, e per le biancoverdi è un’altra possibilità da non buttare, possibilmente, visto che si gioca al PalaPagnini. Le cagliaritane i primi 2 punti li hanno già fatti, alla seconda giornata in casa con Umbertide; poi hanno perso a Spezia e nell’ultima in casa (Kotnis 15, Striulli 12) con Palermo. Malgrado i pochi punti in classifica sono una squadra non male, con vecchie conoscenze in Liguria come Striulli, Favento e Caldaro. Le ragazze di Pollari devono riuscire e mettere in fila 40′ di intensità sufficientemente alta da evitare quei break negativi che poi non riescono a ricucire: se otterranno questo forse arriverà anche il risultato, e magari un po’ più di fiducia per le prossime gare. Forza Savona!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 4

27/10/2018 – 21:00 ORZA RENT PISTOIA-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 0+0=0
28/10/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 8+8=16
27/10/2018 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 6+2=8
27/10/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 4+2=6
28/10/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 4+0=4
27/10/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 6+6=12
27/10/2018 – 16:00 ANDROS BASKET PALERMO-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 8+8=16
27/10/2018 – 16:00 CESTISTICA SAVONESE-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 0+2=2

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: