SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Posts Tagged ‘A2 F’

A2/F – Inizia il ritorno, liguri in casa ma con impegni difficili

Posted by superbasketball su 19 gennaio 2018

Il turno precedente della A2 femminile è stato esaltante per la Liguria, 2 vittorie e che vittorie! In trasferta, una dopo un supplementare in casa della capolista fino ad allora imbattuta, e l’altra con un’ultima frazione superlativa. Nel weekend le nostre due rappresentanti giocheranno in casa, ma le sfide sono nuovamente impegnative e se arrivasse un altro 2-0 sarebbe davvero tantissima roba!!!

La CA Carispezia dopo aver guastato la festa di fine andata alla Scotti Vasco Empoli torna a Montepertico per la seconda gara del suo trittico terribile. Ospiti delle bianconere sono le toscane del RR Retail Galli Valdarno, seconde in classifica a una sola vittoria di distanza da Empoli, miglior attacco di tutto il girone. Le valdarnesi oltre ad aver vinto largamente con le spezzine all’andata hanno fatto un percorso con due soli inciampi, ad Empoli e a Campobasso; nell’ultimo turno mentre le avversarie dirette perdevano, loro battevano in casa Orvieto (Ortolani 17, Iannucci 16). Per coach Corsolini e le sue ragazze un’avversaria dunque difficile (tra l’altro dovrebbe schierare l’ormai ex savonese Skiadopoulou), batterla sarebbe davvero un’altra impresa notevole e rilancerebbe davvero le quotazioni della CA Carispezia. Forza bianconere!

La Cestistica Savonese nel primo turno dell’andata era andata a Civitanova sapendo che quella di coach Matassini era una formazione di buon livello, probabilmente superiore al proprio. Ne era tornata sconfitta, ma con la sensazione che la distanza tra le due non fosse poi straordinaria. Al Palapagnini di fatto le biancoverdi si ritrovano davanti le marchigiane con una nuova consapevolezza, e se arrivasse una vittoria il team di Pollari pareggerebbe la classifica delle avversarie, e se fosse di 11 punti ci sarebbe il sorpasso. La Feba ha infatti 16 punti, frutto di una buona seconda parte di andata, con 5 vittorie sulle ultime 6, inclusa l’ultima a Roma col San Raffaele (Rosier 14, Ceccarelli, Perini e Mataloni 12). Per le savonesi una vittoria significherebbe forse il definitivo cambio di prospettive, si spalancherebbero davvero le porte dell’alta classifica. Sognare costa poco, meno facile sarà far avverare il sogno, ma si parte dallo 0-0 e il pubblico del palazzetto proverà ad aiutare. Forza Cestistica!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 16
20/01/2018 – 18:30 CARISPEZIA LA SPEZIA-RR RETAIL GALLI BK S.G.V. n.d.; Punti: 18+24=42
20/01/2018 – 18:30 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 14+14=28
20/01/2018 – 19:00 SAN RAFFAELE BK ROMA-PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA n.d.; Punti: 10+22=32
20/01/2018 – 19:00 MERCEDE BK ALGHERO-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 2+14=16
20/01/2018 – 16:30 ANDROS BASKET PALERMO-TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO n.d.; Punti: 22+4=26
20/01/2018 – 15:30 SURGICAL CAGLIARI-A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE n.d.; Punti: 4+6=10
21/01/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 14+16=30

Situazione:

.

Annunci

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Doppia vittoria esterna per chiudere l’andata! Exploit CA Carispezia in casa della capolista Empoli, ottima Savonese ad Umbertide!

Posted by superbasketball su 15 gennaio 2018

Non avevo osato sperarlo, un 2-0 per le liguri, entrambe in trasferta, e almeno nel caso delle spezzine, che trasferta, in casa della capolista sinora imbattuta. Invece, era giusto non porsi limiti, e mi hanno stupito, e ne sono felicissimo! Peccato per qualche punto perso qua e là da entrambe, perché con la classifica attuale…ci accontentiamo certamente ma cosa sarebbe successo nel caso migliore?

E’ successo! La Carispezia (Templari 18, Linguaglossa 16) ha messo a segno uno dei colpacci del turno (l’altro l’ha fatto Palermo a Bologna) andando a violare la Lazzeri, infliggendo il primo stop stagionale alla Scotti USE Rosa che sinora aveva messo in fila tutte le concorrenti e regalandosi un finale di andata con i fiocchi. Se si voleva far dimenticare lo scivolone interno con il S. Raffaele, non c’era modo migliore! Una partita quasi sempre fatta dalle bianconere, con la capolista a tentare di ricucire, a mettere il naso avanti per breve tempo, ma con le spezzine sempre intense e reattive, e avanti di 8 all’intervallo lungo. Al rientro si gioca a lungo punto a punto, poi nel finale dei regolamentari le ragazze di Corsolini illudono di poter chiuderla lì, sul +5 a poche azioni dalla sirena, ma le padrone di casa pareggiano e difendono il canestro dall’ultimo assalto spezzino. L’overtime è però ancora di marca Carispezia, e dopo 4′ le liguri sono avanti di 6, riuscendo poi a difendere il vantaggio negli ultimi secondi di gara,  anzi incrementandolo. Bravissime! Grande soddisfazione, anche se resta il rammarico per aver mancato la qualificazione alla Final Eight della Coppa Italia di A2: a conti fatti, vincere a Palermo sarebbe bastato. Amen, si può far bene nel ritorno: e speriamo che ora con le aspettative aumentate la prossima gara con Valdarno a Montepertico sia affrontata con la stessa mentalità. Chissà che…

E che dire della Cestistica Savonese? Le biancoverdi (Zanetti 26, Penz 17) ad Umbertide, ovviamente senza una pedina importantissima nel girone di andata come Skiadopoulou, ormai fuori rosa anche se non ancora affiliata altrove (e speriamo che arrivi poi un rinforzo in sua sostituzione), hanno lasciato dietro la negatività e  hanno portato via 2 punti bellissimi. Partite bene, le ragazze di Pollari hanno subito le padrone di casa nei tempini centrali, arrivando all’ultima frazione sotto di 7 ma pur essendo scivolate a -10 lì hanno trovato il rush decisivo, recuperando tutto, pareggiando e infliggendo un parziale di 29-12 alle umbre che ha significato il referto rosa, con un divario anche in doppia cifra! E così il team della presidentessa Oggero sale a quota 14, insieme a Faenza, Orvieto e Campobasso, prima nell’avulsa per le due vittorie negli scontri diretti, come Orvieto che però con le savonesi ha perso: il settimo posto alla fine dell’andata è, credo ben più di quanto si osasse sperare! Speriamo che nel ritorno si riesca a consolidare la posizione, a cominciare dalla sfida di domenica prossima al PalaPagnini con Civitanova, che precede la Cestistica di sole 2 lunghezze (e 10 punti dello scontro diretto). [Edit: grazie alla segnalazione della Cestistica, vi metto qui sotto il video (non vi fate spaventare dall’inizio, non è un “film muto”  😉 ) della partita di Umbertide, dal canale YouTube biancoverde].

In testa resta comunque Empoli,  seguita da Valdarno, e Palermo che ha addirittura agganciato e scavalcato Bologna; dietro c’è la Carispezia, tallonata appunto da Civitanova e poi da Savona! Si può fare di  meglio, come già detto, ma per ora è già ottima Liguria, secondo me!

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Ultima di andata: CA Carispezia in casa della capolista Empoli, speranze per la Cestistica Savonese (che però perde Skiadopoulou) ad Umbertide

Posted by superbasketball su 12 gennaio 2018

Il primo turno del 2018 della A2 femminile è finito 1-1 per le liguri pur con due gare casalinghe, speriamo che il secondo, con due partite esterne, finisca in modo simile (senza però porre limiti, sia chiaro!). Certo che anche le notizie di mercato non aiutano.

Un fatto è che almeno per quanto riguarda la CA Carispezia, il turno prospetta una trasferta impegnativa, anzi a giudicare da quanto visto finora quella più impegnativa dell’anno. Sfumata la coppa con la débacle interna a favore del San Raffaele (ma poi Palermo vincendo con Campobasso avrebbe comunque chiuso la porta), le bianconere devono infatti partire alla volta di Empoli, dove sono attese per la palla a due di domani sera alle 21 dalla Scotti Vasco Empoli, ovvero l’USE Rosa, capolista imbattuta che viaggia con 4 lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici! Le empolesi hanno via via sgranato la classifica, vincendo gli scontri diretti con le altre compagne di viaggio Bologna e Valdarno; nel turno scorso non hanno fallito neanche la trasferta di Orvieto (Brunelli 20, Calamai 11). Coach Cioni ha la chance domani di finire il percorso netto dell’andata, e alla Lazzeri non concederà vacanze alle sue. Per coach Corsolini c’è probabilmente solo da chiedere alle proprie di dare il massimo, compatibilmente con le difficoltà avute in settimana, e di fare bella figura con la capolista. Anche perché dovendo giocare in sequenza poi con le altre 2 del podio, iniziare il trittico con una buona prestazione sarebbe proprio meglio. Forza Spezia!

La Cestistica Savonese che nel turno scorso ha battuto Faenza viaggia a sua volta, ancora più a Sud, a Umbertide. Le biancoverdi nei primi giorni dell’anno hanno dovuto purtroppo incassare la defezione di Skiadopoulou: la lunga greca con il suo girone d’andata ha attirato le attenzioni di squadre di alto rango, e ha rescisso per accasarsi al Valdarno (non è completamente ufficiale, non compare ancora nemmeno sul sito della Galli, ma questo è quel che si sa). La settimana scorsa non ci sono state ripercussioni negative, la coperta si è un po’ accorciata ma i 2 punti sono arrivati lo stesso. Speriamo che succeda lo stesso a Umbertide, contro la PF che in classifica ha la metà dei punti del team di Pollari. Le umbre il 6 gennaio sono andate a vincere una sfida per loro molto importante ad Alghero (Fusco 13, Dettori 10), che chiaramente ha rassicurato un po’ la squadra la cui classifica rimane abbastanza pericolosa ma meno di prima: sulle ali dell’entusiasmo proveranno a ritrovare la vittoria casalinga che manca dai primi di novembre. Starà alle savonesi fare una gara in trasferta all’altezza di quelle vittoriose a Roma e ad Alghero. Forza Cestistica!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 15
13/01/2018 – 21:00 SCOTTI VASCO EMPOLI-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 26+16=42
13/01/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.G.V.-CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO n.d.; Punti: 22+14=36
13/01/2018 – 19:00 SAN RAFFAELE BK ROMA-INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 10+14=24
14/01/2018 – 16:00 TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO-MERCEDE BK ALGHERO n.d.; Punti: 2+2=4
13/01/2018 – 16:00 PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 22+20=42
13/01/2018 – 21:00 INFINITYBIO FAENZA-SURGICAL CAGLIARI n.d.; Punti: 12+4=16
14/01/2018 – 18:00 A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 6+12=18

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – CA Carispezia scivola in casa e dice addio alla Coppa, bene la Cestistica che stende Faenza e la supera

Posted by superbasketball su 7 gennaio 2018

Anche nella prima giornata del 2018 la Liguria non è riuscita ad ottenere il 2-0, pur giocando entrambe le liguri in casa: per fortuna Savona ha pareggiato la brutta sconfitta interna della CA Carispezia col S. Raffaele vincendo con Faenza. Le biancoverdi salgono e le bianconere sono ancora messe molto bene, ma Palermo scappa e alla Final Eight ci va certamente la squadra siciliana.

Le spezzine (Templari 13, Da Silva 12), prive di Cadoni squalificata e provenienti da un paio di settimane piene di acciacchi, hanno messo assieme una gara non consistente, discontinua. Il San Raffaele pertanto si è tenuto in partita, alternandosi al comando nel punteggio con le padrone di casa: purtroppo dopo un terzo quarto in cui le bianconere avevano recuperato il vantaggio, ad inizio dell’ultima frazione le ospiti hanno ribaltato e allungato, e per il team di coach Corsolini non è stato possibile ricucire il gap. Un referto giallo amaro, sia perché dà luogo ad una falsa partenza in questa seconda parte di stagione, sia perché segna la definitiva rinuncia ai sogni di Final Eight (sulla quale Palermo battendo poi Campobasso ha messo definitivamente in chiaro la propria partecipazione), sia perché ora alla Carispezia tocca una sequenza da far tremare i polsi: sabato trasferta ad Empoli per chiudere l’andata, poi a Montepertico arriva il Valdarno, e il turno successivo c’è la trasferta di Bologna, un bel filotto di tutta la triade delle migliori del girone. Potrebbe essere un mese di “digiuno”, speriamo bene.

A Savona per fortuna è andata molto meglio, anche se le biancoverdi (Zanetti 22, Penz 17) sono riuscite nell’impresa di farsi recuperare ben 17 punti in pochi minuti finali da Faenza, che dal -24 che sembrava seppellire le loro speranze definitivamente sono arrivate sino al -7, e meno male che è suonato il gong, volevo dire la sirena! Le ragazze di Pollari avevano dato buona impressione sin dall’inizio, malgrado l’assenza di Skiadopoulou (edit: assenza che non è momentanea, se leggete il link: l’atleta greca vuole cambiare squadra! Dettagli in seguito), con una partenza un po’ più lenta ma un vantaggio già in doppia cifra alla prima sosta: ma un primo blackout nella seconda frazione rimandava addirittura davanti le faentine in poche azioni. Per fortuna la Cestistica riprendeva a macinare e il +9 dell’intervallo lungo sembrava già rassicurante. Dopo l’intervallo Faenza non riusciva a riguadagnare nulla, anzi al 30′ le biancoverdi arrivavano avanti di 15, e nella prima parte dell’ultimo tempino premevano ulteriormente sull’acceleratore, arrivando come dicevo sino al 70-46 del 34′. Da lì in poi, quasi solo le ospiti hanno trovato la via del canestro, e speriamo che in futuro non ci sia da rammaricarsi per la differenza canestri concessa nel finale. Per ora guardiamo alla parte di bicchiere piena: sesta vittoria, aggancio e sorpasso proprio ai danni di Faenza, possibilità di arrotondare il bottino del girone di andata la settimana prossima ad Umbertide. Mi sembra che ci sia di che rallegrarsi!

In testa Empoli già campione d’inverno con 4 punti sulle seconde,  Valdarno e Bologna; dietro c’è Palermo e queste giocheranno nella Final Eight con le migliori 4 del girone Nord. La Carispezia è la prima delle inseguitrici, quinta, Savona è quattro punti più sotto, nona. C’è di peggio!

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Si riparte, CA Carispezia-S. Raffaele e Cestistica Savonese-Faenza

Posted by superbasketball su 5 gennaio 2018

Il primo turno del 2018 della A2 femminile propone per entrambe le liguri gare casalinghe, speriamo che sia un buon modo per ripartire col piede giusto in questo nuovo anno solare.

La CA Carispezia ricomincia da Montepertico, dove ospita domani pomeriggio alle 18 il San Raffaele Roma. Le ragazze di Corsolini inseguono ancora la possibilità della Final Eight di Coppa, ma oltre a vincere devono sperare anche in qualche congiunzione astrale favorevole: prima di tutto bisognerebbe non perdere colpi contro le romane, 4 vittorie contro le 8 spezzine, l’ultima a Cagliari il 16 dicembre, seguita dalla sconfitta casalinga con Palermo dell’ultimo turno del 2017, dopo una gara in cui hanno tenuto botta sino quasi alla fine (Marchetti 15, Pompei, Prosperi e Nnodi 9). Le spezzine dovrebbero avere le carte in regola per potersi imporre, specialmente sul parquet di casa; certo il rientro in attività, specie se come racconta lo staff spezzino in questi giorni l’influenza ha colpito e c’è qualche acciacco fisico, non dà tante certezze. Sperando che Palermo perda con Campobasso, altrimenti addio Coppa. Forza bianconere!

La Cestistica Savonese riparte invece ancora dal PalaPagnini, con la sfida di domenica alla Infinitybio Faenza di Simona Ballardini, nel doppio ruolo di allenatrice e giocatrice (che sposta). Le biancoverdi vincendo la penultima del 2017 hanno raggiunto quota 10, credo da firma immediata a settembre scorso, ma ora che arriva una Faenza che precede le ragazze di Pollari di soli 2 punti credo che corra l’obbligo di provarci! Le faentine sono ferme da 3 turni, uno di riposo e due sconfitte di cui l’ultima in casa ma con la capolista Empoli e senza demeritare (Morsiani 14, Ballardini 13). Un’avversaria che magari non punta alla promozione ma che ha esperienza e fiducia nei propri mezzi: servirà una gara molto volitiva, magari cercando di non concedere troppo sin da subito, cosa che ha complicato molto varie gare delle savonesi sin qui, e di reggere la concentrazione sino alla sirena finale. Pensando che vincere significherebbe scavalcare e mettere luce tra sé e le altre pretendenti ai playoff. Forza Cestistica!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 14
07/01/2018 – 18:00 INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO n.d.; Punti: 12+2=14
06/01/2018 – 18:00 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-SCOTTI VASCO EMPOLI n.d.; Punti: 14+24=38
06/01/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-SAN RAFFAELE BK ROMA n.d.; Punti: 16+8=24
06/01/2018 – 16:00 MERCEDE BK ALGHERO-A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE n.d.; Punti: 2+4=6
07/01/2018 – 15:30 ANDROS BASKET PALERMO-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 18+14=32
06/01/2018 – 18:00 SURGICAL CAGLIARI-PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA n.d.; Punti: 4+20=24
07/01/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 10+12=22

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – CA Carispezia vince ma per la Coppa è dura; a Campobasso la Cestistica Savonese si arrende nel finale

Posted by superbasketball su 23 dicembre 2017

Nell’ultima giornata del 2017 la Liguria non ha confermato il 2-0 delle due precedenti giornate: Spezia ha vinto ad Umbertide, ma Savona non ce l’ha fatta a Campobasso. Il combinato disposto dei risultati rende però difficile il raggiungimento della quarta posizione alle spezzine, e lascia Savona al decimo posto.

Le spezzine (Templari 20, Linguaglossa 16) non hanno soddisfatto coach Corsolini, che ha visto le sue scendere in campo poco concentrate e soffrire soprattutto quando le rotazioni hanno dato spazio alle ragazze della panchina. I due punti sono arrivati, e sono benvenuti, ma le umbre erano in partita sino agli ultimi possessi, quando il finale è stato però controllato dalle bianconere, come evidenziato in modo esplicito dal tecnico ligure (!). Con questa vittoria le speranze di Coppa restano, ma sono un po’ flebili, perché Palermo ha vinto a Roma e mantiene i 2 punti (più lo scontro diretto) di vantaggio sulle spezzine. Per superare le palermitane in modo chiaro la CA Carispezia dovrebbe vincere entrambe le due ultime gare dell’andata: in casa con il San Raffaele, possibilissimo, e in trasferta ad Empoli, molto difficile. Inoltre, bisogna sperare che Palermo perda in casa con Campobasso (plausibile) e poi a Bologna (probabile). Se Spezia dovesse vincerne una sola, ovviamente se Palermo ne vince anche lei una sola resta davanti, ma se non succede altro anche perdendole entrambe lo scontro diretto lascerebbe al quarto posto l’Andros. C’è anche un’altra possibilità: che Orvieto arrivi insieme a entrambe a quota 18 (Campobasso non può arrivarci perché riposa nell’ultima di andata), nel qual caso nell’avulsa vincerebbe però Palermo che ha battuto entrambe. Dunque difficile, difficilissimo. Vedremo, intanto il 6 gennaio sarà bene battere le romane!

A Campobasso le ragazze di Pollari (Skiadopoulou 14, Aleo 13) giocavano per superare le padrone di casa, ma il colpaccio non è riuscito. Le biancoverdi sono rimaste sotto, e purtroppo anche quando nel terzo quarto sono riuscite a riavvicinarsi, le molisane hanno trovato i punti che le hanno rilanciate, sino ad accumulare nell’ultimo quarto un vantaggio in doppia cifra che ha accompagnato la Magnolia sino all’obiettivo del referto rosa. Non riesce quindi alle savonesi l’impresa di mettere in fila 3 vittorie consecutive, la classifica non diventa superlativa, ma comunque sicuramente soddisfacente, viste le premesse che si avevano prima dell’inizio del campionato! Il decimo posto, con 10 punti e 4 vittorie di vantaggio sulle posizioni pericolose per la retrocessione, credo sia un bellissimo posto, che può essere conservato anche nel girone di ritorno se le ragazze hanno consolidato la loro autoconsiderazione. Intanto c’è da finire bene l’andata: Faenza in casa, perché no, e Umbertide fuori, anche. Su, su!

In testa le prime hanno vinto tutte, e tenuto la classifica sgranata: Empoli vola verso il titolo di campione d’inverno, le basta vincere ad Orvieto o con la Carispezia nell’ultima di andata (si fa per dire!). Seguono Valdarno, che però nella prossima riposa, e Bologna, che avrà la chance di riagguantare le ragazze della Galli.

Ora però buon Natale a tutte!

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Giornata infrasettimanale “spalmata”, doppia trasferta per le liguri

Posted by superbasketball su 19 dicembre 2017

L’A2 femminile non ha ancora finito il 2017! Da domani a sabato si gioca infatti un turno infrasettimanale, il tredicesimo, “spezzatino”, con qualche partita al giorno come in quell’altro sport in cui si gioca coi piedi. Anche le nostre giocano in due giorni diversi, domani sera la CA Carispezia, e venerdì la Cestistica Savonese. Entrambe giocheranno in trasferta.

Comincia dunque la squadra spezzina, con una trasferta piuttosto lunga che la porterà sul campo, già visitato l’anno scorso quando entrambe erano nella massima serie, della Pallacanestro Umbertide. Le umbre l’anno scorso guardavano le bianconere dall’alto, ma stavolta le parti sono invertite, con le nostre ben 10 lunghezze avanti rispetto alle avversarie, ferme a quota 4 dalla sesta giornata, giocata il 4 novembre, quando avevano battuto Forlì (l’altra vittoria era stata all’esordio con Cagliari). Da allora solo sconfitte, 5 di fila, serie aperta, più l’ultimo turno di riposo. L’ultima “allacciata di scarpe” infruttuosa le umbertidesi l’avevano fatta in casa con Empoli, dieci giorni fa (Dettori 14, Paolucci 12). Nel frattempo la società biancazzurra ha “tagliato” l’infortunata finlandese Iiskola sostituendola con il centro croato Jovana Mandic, che essendo appena arrivata è un po’ un oggetto misterioso. Vedremo se farà fare il salto di qualità al team umbro da gennaio quando sarà disponibile, ma in questo turno coach Contu dovrà ancora fare senza. La Carispezia di coach Corsolini domani pomeriggio (la palla a 2 è alle 18!), pur con le tossine della gara durissima con Campobasso ancora in circolo, deve sentirsi in missione e puntare assolutamente a fare risultato pieno. Forza bianconere!

Deve invece aspettare venerdì sera la Cestistica Savonese: solo allora, alle 20, si alzerà la palla a 2 al PalaVazzieri di Campobasso, e le biancoverdi si incroceranno con quella Magnolia che è appena tornata sconfitta dalla trasferta di Spezia (Ciavarella 21, Dzinic 14). Certo un mese fa avremmo detto che si trattava di una trasferta molto impegnativa, vista la differenza in classifica: oggi le savonesi sono ad una sola vittoria dalle molisane, che a settembre erano date come una delle formazioni destinate a stare lassù in vetta, dopo una campagna acquisti decisamente scoppiettante, e invece oggi sono alla portata delle ragazze di Pollari. Se le liguri riuscissero nell’impresa di espugnare il palazzetto campobassano (sembra, che io non sappia come si dice: ma si dice così, controllate 😉 ), le aggancerebbero e sorpasserebbero addirittura. E allora, almeno sino a venerdì, pensiamo positivo: se le ragazze scenderanno in campo senza timori anche sul difficile campo della Magnolia, potranno riuscire a mettere in difficoltà le padrone di casa, e chissà. Sarebbe un regalo natalizio pazzesco! Tra le ragazze di coach Sabatelli, la savonesissima ed ex-biancoverde Federica Alesiani. Forza Cestistica!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 13
20/12/2017 – 18:00 A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 4+14=18
23/12/2017 – 20:30 INFINITYBIO FAENZA-SCOTTI VASCO EMPOLI n.d.; Punti: 12+22=34
23/12/2017 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.G.V.-INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 20+12=32
23/12/2017 – 19:00 TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO-CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO n.d.; Punti: 2+12=14
21/12/2017 – 15:30 SAN RAFFAELE BK ROMA-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 8+16=24
21/12/2017 – 19:00 MERCEDE BK ALGHERO-SURGICAL CAGLIARI n.d.; Punti: 2+2=4
22/12/2017 – 20:00 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 12+10=22

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Ottima CA Carispezia, riaperto il discorso coppa; Cestistica Savonese a valanga su Forlì

Posted by superbasketball su 18 dicembre 2017

Nella dodicesima di A2 la CA Carispezia ha trovato l’energia per battere Campobasso e approfittare della sconfitta interna di Palermo per rimontarla e riaprire il discorso coppa, mentre la Cestistica Savonese ha approfittato di una poco incisiva Forlì per conquistare il terzo referto rosa consecutivo e issarsi a quota 10. Ancora un 2-0 per la Liguria!

Le spezzine (Cadoni 18, Da Silva 16) hanno dato prova di resilienza a Montepertico, riuscendo ad imporsi alla Magnolia Campobasso in un’ultima frazione in cui le avversarie sembravano aver preso il vantaggio decisivo, e invece sono state rimontate e battute. La gara era andata a strappi nelle prime frazioni, ma con la Carispezia quasi sempre avanti e nel secondo quarto anche quasi in doppia cifra prima del +6 dell’intervallo lungo. Al rientro arrivava anche il massimo vantaggio sul +10, poi complice il quarto fallo di Da Silva le certezze si incrinavano, e ne approfittavano le ospiti per riagganciare e sorpassare, nel quarto tempino appunto, spedendo le bianconere anche al -7. A quel punto Corsolini rimandava però in campo la portoghese e la mossa si rivelava decisiva: nel giro di poche azioni grazie al tiro pesante le sue ragazze tornavano a contatto, e con l’inerzia a proprio favore trovavano anche il finale da ko, conquistando 2 punti davvero fondamentali contro una concorrente diretta, e che valgono doppio visto che nel frattempo l’Andros Palermo cedeva in casa al Valdarno e il distacco in classifica scendeva ad una sola vittoria (più purtroppo lo scontro diretto, per cui il quarto posto dista in realtà 4 punti), riaprendo almeno alle speranze delle nostre di rientrare nelle top 4 alla fine dell’andata. Mancano ancora 3 giornate e le probabilità sono basse, ma non zero! Intanto non sarebbe male, pur se la trasferta sarà una di quelle impegnative logisticamente, andare a fare risultato ad Umbertide: si gioca già mercoledì alle 18, le umbre hanno 4 punti, si può fare!

Coach Pollari e le sue ragazze (Skiadopoulou 17, Zanetti 16) hanno incontrato ben poca resistenza ieri sera al Palapagnini: le Tigers Forlì non hanno ruggito, e le biancoverdi hanno subito messo tra sé e le avversarie molta luce. Il primo quarto chiuso 20-7 racconta appunto di una gara che da quel punto in poi poteva cambiare solo per un disastro emotivo. Niente di tutto questo: la Cestistica ha continuato a macinare canestri subendone pochissimi, e il distacco è diventato via via più ampio. Il divario finale di 35 punti è assolutamente indicativo della differenza vista in campo. Il che dice anche che, anche qui, a meno di disastri, probabilmente la stagione savonese a questo punto deve indirizzarsi non più a cercare solamente la salvezza, ma a fare qualcosa di più! Il gruppo a quota 12 è a un passo ( e con esso la zona playoff), e ci sono dentro squadre che nel campionato mentale di settembre dovevano stare decisamente molto più in alto delle biancoverdi: se si riuscisse a dare continuità (anche non potendo sempre vincere), forse sono ora invece alla portata. Certo, la trasferta di venerdì 22 a Campobasso, contro la Magnolia che ha appunto 12 punti, non è semplice, ma si può provare comunque a far bene.

Qui il video della gara del PalaPagnini trasmesso già in streaming live dal canale Youtube della Cestistica Savonese:

.

In testa il big match ha dato il suo responso, si è imposta l’ancora imbattuta Empoli  sulla Progresso Bologna (da registrare il grave infortunio al tendine d’Achille per Tava, in bocca al lupo all’ex spezzina!), riagganciate e sorpassata dal Valdarno vincente a Palermo: ne ha approfittato appunto la CA Carispezia, ma anche Orvieto e Civitanova che hanno appaiato Faenza e Campobasso a quota 12, dietro alle spezzine. A 10 c’è la Cestistica, la coda, ovvero Forlì-Alghero-Cagliari a quota 2, è molto molto dietro…

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Turno casalingo per le liguri: scontro diretto CA Carispezia-Campobasso, Cestistica Savonese ospita Forlì

Posted by superbasketball su 14 dicembre 2017

Il dodicesimo turno di A2 femminile consente ad entrambe le liguri di giocarsi le proprie chances in casa.

La CA Carispezia si gioca con la Molisana Magnolia Campobasso gran parte delle sue residue speranze di intrufolarsi nelle prime quattro del girone e accedere alla Final Eight di Coppa Italia. Innanzitutto perché ci sono da fare 6 punti in più (a meno di arrivi a pari merito con altre squadre) di Palermo (che sembra aver passato la panchina a Santino Coppa nel frattempo) nelle residue giornate da qui alla fine dell’andata (quattro), ma anche perché le molisane sono una concorrente diretta, che in caso di vittoria a Spezia passerebbe davanti alle bianconere e quindi potrebbe ancora a sua volta sperare di fare lo stesso, con 2 punti di vantaggio sulle spezzine! La matricola della A2 ha appena fatto il botto, battendo sul proprio campo il Valdarno (Ciavarella 27, Di Gregorio 24), e con 4 vittorie nelle ultime 5 gare è in emersione rapida. Nelle file della Magnolia quest’anno militano sia l’ex spezzina Federica Alesiani, sia le “ex-non ex” Reani (che ha in effetti giocato a Spezia nella superstagione di A2 di due stagioni fa) e Dzinic, che erano state aggregate al gruppo di Corsolini a inizio estate ma che al momento della possibile esclusione delle bianconere dal campionato avevano avuto la chance a Campobasso e l’avevano colta. Sabato a Montepertico alle 18.30 serve davvero il massimo supporto possibile del pubblico spezzino, forza ragazze!

Domenica alle 18 invece la Cestistica Savonese, brillantemente vincente ad Alghero, torna sul proprio parquet per ospitare le Tigers di Forlì, ultime in classifica insieme ad Alghero e Cagliari, entrambe già battute dalle savonesi. Le forlivesi hanno battuto sinora solo Cagliari (in casa) e nel turno scorso hanno dovuto lasciare strada alla capolista Bologna (Gramaccioni 12, Patera 9). Credo che sia una buona occasione per le biancoverdi, che nelle ultime 5 giornate hanno vinto 3 volte e che con una vittoria sulle romagnole potrebbero installarsi a centro classifica, soprattutto se Orvieto dovesse perdere in casa con Faenza. Specialmente se le ragazze di Pollari riusciranno a partire bene e mettere subito alle corde le Tigers, e non lasciare loro la chance di giocarsela sino in fondo, il risultato potrebbe arrivare. Forza Cestistica!

Turno molto importante per la classifica, perché ad Empoli si scontrano le due capoliste, l’imbattuta Scotti e il Progresso Bologna, e a Palermo, in casa della quarta in classifica, scende il terzo in classifica RR Retail Valdarno. Una specie di Final Four!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 12
16/12/2017 – 18:30 CARISPEZIA LA SPEZIA-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 12+12=24
16/12/2017 – 21:00 SCOTTI VASCO EMPOLI-PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA n.d.; Punti: 20+20=40
16/12/2017 – 18:30 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 10+12=22
17/12/2017 – 17:00 INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-MERCEDE BK ALGHERO n.d.; Punti: 10+2=12
16/12/2017 – 17:00 ANDROS BASKET PALERMO-RR RETAIL GALLI BK S.G.V. n.d.; Punti: 16+18=34
16/12/2017 – 15:30 SURGICAL CAGLIARI-SAN RAFFAELE BK ROMA n.d.; Punti: 2+6=8
17/12/2017 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO n.d.; Punti: 8+2=10

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Le liguri piazzano il primo 2-0 stagionale!

Posted by superbasketball su 10 dicembre 2017

E dopo 10 giornate, finalmente all’undicesima di A2 le due liguri vincono entrambe, e risalgono la classifica: Spezia quinta e ancora in corsa anche per la Coppa, Savona decima e ora ben lontana dal fondo della graduatoria. Bene così!

Hanno cominciato bene sabato ad Alghero le savonesi di coach Pollari (Skiadopoulou e Zanetti 19), anche se i primi minuti le avevano viste pasticciare un po’ con le palle perse. Un allungo in doppia cifra nel secondo quarto e il break decisivo del terzo, in cui le avversarie hanno ottenuto soli 7 punti, hanno deciso la partita, lasciando gli ultimi 10′ agli addetti alle statistiche e al tentativo sardo di limitare i danni. Dopo una trasferta abbastanza avventurosa (il traghetto è dovuto andare ad Olbia per la situazione del mare) un bel referto rosa in premio, che ripaga di tutto. E ora le biancoverdi sono decime, con la chance di giocare in casa contro una malleabile Forlì e quindi magari salire ancora, o almeno allontanarsi ancor di più dalla zona pericolosa, il che renderebbe la stagione, credo, un bel successo sul quale non era facile scommettere a luglio, quando da un momento all’altro si è aperta la chance di giocare nella serie superiore!

Netto successo anche per le bianconere di coach Corsolini (Da Silva e Linguaglossa 13), davanti al proprio pubblico: anche le spezzine con Cagliari hanno concesso un quarto iniziale in quasi sostanziale equilibrio, poi hanno lasciato alla Surgical solo 4 punti nei secondi 10′, e all’intervallo sul +11 è seguito il colpo da ko, un run di 14-0, e 16-2 nella frazione, che ha messo la parola fine alla questione del colore del referto. Nell’ultimo tempino la CA Carispezia ha ulteriormente allungato, per poi “accontentarsi” del +27 finale, con le sarde però quasi doppiate. Ottimo, perché nel frattempo Palermo è caduta a Civitanova, e ha riacceso la speranza di poter agguantare il quarto posto (serve però recuperare ancora non solo 4, ma 6 punti alle siciliane). D’altro canto la prossima avversaria, Campobasso, sembra in notevole crescita, avendo battuto in casa propria le capolista Valdarno. Tutta da vedere la sfida di Montepertico della settimana prossima!

In testa il trio è diventato un duo, Empoli a punteggio pieno e Progresso Bologna, dietro c’è Valdarno e poi ancora Palermo: CA Carispezia, Faenza e Campobasso sono a quota 12, e proprio la Magnolia arriverà appunto a Spezia sabato.

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Giornata potenzialmente favorevole alle liguri

Posted by superbasketball su 8 dicembre 2017

Il turno di A2 femminile, che vede finalmente di nuovo entrambe le nostre rappresentanti in campo, è anche sulla carta uno di quelli più promettenti per le nostre, che sono impegnate entrambe contro squadre (entrambe sarde) che si trovano dietro nella graduatoria. Una specie di sfida incrociata di sapore un po’ sabaudo.

Domani pomeriggio alle 16 la prima a scendere in campo è la Cestistica Savonese, che affronta in Sardegna uno dei tre fanalini di coda, l’Alghero, già superata brillantemente proprio sullo stesso campo anche dalla Carispezia un paio di settimane fa. Le sarde (anche se vengono definite catalane) sono ferme dalla vittoria con Orvieto del 21 ottobre scorso, avendo poi inanellato sconfitte, sino a quella appunto con la Carispezia della nona giornata (Beretta 16, Dzikhova 9), avendo riposato nel weekend scorso. Per le ragazze di coach Pollari c’è ovviamente il fardello della trasferta e del campo avverso, ma speriamo che sulle ali dell’entusiasmo per la buona vittoria della settimana scorsa con Orvieto le biancoverdi scendano in campo senza timore e possano indirizzare la gara per il meglio, una vittoria ulteriore le porterebbe addirittura in zona playoff. Forza Cestistica!

Anche la Carispezia affronta una delle squadre a 2 punti, quella Surgical Cagliari  che era caduta anche al PalaPagnini il 28 ottobre, quando Savona ottenne il suo primo referto rosa stagionale. A Montepertico le spezzine hanno una concreta chance di arrotondare la classifica, le cagliaritane non vincono dalla gara con Civitanova Marche del 21 ottobre (anche loro?!?), e oltre ad aver perso pesantemente ad Orvieto nelle ultime giornate hanno collezionato referti gialli contro le migliori del lotto, compreso l’ultimo ad Empoli (Georgieva 22, Puggioni 21). Se le ragazze di Corsolini non hanno subito troppo il contraccolpo della delusione di Palermo, domani c’è la possibilità di agguantare la sesta vittoria e approfittare del riposo di Faenza per agganciarla e scavalcarla (avendola battuta largamente a domicilio a suo tempo). Palla a due alle 20.30. Forza bianconere!

Le tre capoliste sono tutte in trasferta: sulla carta l’impegno più gravoso è quello del Valdarno a Campobasso, contro la Molisana che ieri nel recupero ha pareggiato la classifica della Carispezia battendo S. Raffaele e appare in rimonta dopo un inizio incerto, e che sarà avversaria proprio delle spezzine nel prossimo turno.

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 11
09/12/2017 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-RR RETAIL GALLI BK S.G.V. n.d.; Punti: 10+18=28
09/12/2017 – 20:30 TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO-PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA n.d.; Punti: 2+18=20
10/12/2017 – 18:00 A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE-SCOTTI VASCO EMPOLI n.d.; Punti: 4+18=22
09/12/2017 – 18:30 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-SAN RAFFAELE BK ROMA n.d.; Punti: 8+6=14
09/12/2017 – 19:00 INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 8+16=24
09/12/2017 – 20:30 CARISPEZIA LA SPEZIA-SURGICAL CAGLIARI n.d.; Punti: 10+2=12
09/12/2017 – 16:00 MERCEDE BK ALGHERO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 2+6=8

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Il sogno Coppa della CA Carispezia si allontana a Palermo dopo un overtime, Cestistica Savonese torna a vincere con Orvieto

Posted by superbasketball su 3 dicembre 2017

La ciambella della CA Carispezia non è riuscita col buco: alla terza trasferta, quella decisiva per le speranze di intrufolarsi nelle prime 4, le spezzine hanno dovuto lasciare il posto a Palermo, pur andandoci vicine. Dal canto suo la Cestistica Savonese ha invece finalmente di nuovo interpretato al meglio la gara casalinga con Orvieto, facendo suo il terzo referto rosa.

La squadra di coach Corsolini (Templari 21, Da Silva 14) ha lottato alla pari con l’Andros Palermo, mostrando che può tenere il campo contro squadre che la sopravanzano in classifica. Anzi, le bianconere nel terzo quarto erano ancora davanti, poi hanno rischiato di perdere nei regolamentari ma ci ha pensato Linguaglossa a rimandare la festa delle palermitane. Che è arrivata al 45′, quando le spezzine hanno pagato le 3 gare in 7 giorni, e le 3 trasferte, di cui 2 impegnative anche logisticamente. Peccato, ovviamente ora il divario dall’Andros, l’unica squadra su cui si poteva ragionevolmente fare la corsa per la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia è diventato di 6 punti più lo scontro diretto. Ora ci sono varie partite contro squadre che seguono la CA Carispezia, e le prime due saranno in casa, contro Cagliari, apparentemente un turno favorevole, e poi Campobasso, bene cercare di mettere fieno in cascina. Qui, sulla pagina Facebook ufficiale di Andros Basket Palermo, l’integrale della partita di sabato.

Le savonesi di coach Pollari (Skiadopoulou 25, Zanetti 16) hanno ritrovato il passo giusto mettendo sotto con una gara determinata le umbre della Ceprini Orvieto. Stavolta la Cestistica è partita abbastanza bene, restando dietro ma sempre in scia delle orvietane, per poi andare negli spogliatoi avanti di 2. La svolta nel terzo tempino, Savona usciva meglio dai blocchi e saliva a +6, Orvieto ricuciva ma al secondo strappo la resistenza delle avversarie cedeva, le biancoverdi allungavano e con un parziale di 26 a 8 la sirena del 30′ le vedeva avanti 51-31, con la partita in pugno. Non si poteva sottovalutare Orvieto, che infatti piano piano rosicchiava qualcosa, ma riusciva solo a tornare al -13 con cui veniva sancita la vittoria delle padrone di casa. Ottimo! Ora, paradossalmente, la zona playoff è a soli 2 punti. Avendo due gare abbordabili, ad Alghero e in casa con Forlì, due dei fanalini di coda del girone, perché non sognare in grande? Qua sotto potete rivedere l’intera gara della Cestistica dal canale Youtube ufficiale della società:

In testa sempre il trio Empoli, Valdarno e Progresso Bologna, con Palermo a una vittoria (e una gara disputata in meno).

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Carispezia corsara nel derby di Savona, in viaggio per Palermo. Savona ospita Orvieto per ripartire

Posted by superbasketball su 1 dicembre 2017

Il derby ligure di andata della A2 femminile, disputatosi mercoledì sera a Savona e valido come recupero della settima giornata, ha visto imporsi la squadra ospite della Carispezia, che sale al quinto posto in classifica e ora può anche concretamente sognare l’assalto alla qualificazione in Coppa Italia.

In presenza del vostro blogger preferito (era la mia prima telecronaca/audiocronaca di una partita di un campionato nazionale, una specie di esordio 😉 ), la Carispezia (Templari 21, Linguaglossa 18) ha messo le mani sul derby sin dalle prime battute: in pochi minuti il vantaggio delle bianconere era già in doppia cifra. Le savonesi (Zanetti 25, Skiadopoulou 18), che nelle prime fasi hanno praticamente perso il contributo di Aleo per un problema muscolare, hanno fatto una prestazione quasi sovrapponibile a quella di pochi giorni prima con Bologna, andando sotto di un ventello nella prima frazione, in cui non arrivavano rifornimenti a Skiadopoulou a difesa schierata e non si creavano le occasioni in transizione, e poi cercando gradualmente di recuperare, riuscendoci più significativamente però solo nell’ultimo tempino. Le ragazze di Corsolini sono sempre riuscite a limitare i controbreak biancoverdi: ogni volta che le padrone di casa riuscivano a infilare una serie positiva, al rientro dal tempestivo timeout la Carispezia trovava i colpi che la riportavano nuovamente verso i 20 punti di scarto, sfruttando una discreta serata dall’arco (4 triple di Linguaglossa, sua quella tagliagambe nell’ultimo quarto sull’ultimo tentativo di rimonta delle ragazze di Pollari, 3 per Templari) e una certa prevalenza in area, almeno nella prima parte. I 10 punti di scarto sulla sirena finale ieri sera c’erano, Savona lottava ma Spezia ha sempre dato l’impressione di poter controllare le sfuriate di Zanetti & C.

Qui le poche foto e soprattutto il video integrale, e vi ricordo che sul canale Youtube della Cestistica Savonese era disponibile il live streaming e suppongo sarà poi visibile la loro ripresa (senza commento, se vi sto antipatico 😉 ). Il plus del mio video è l’intervista a Susanna Bonfiglio, una ligure che ha fatto la storia nella pallacanestro femminile (WNBA, titolo italiano, Nazionale, medaglie, chi offre di più?), e che mi ha gentilmente concesso 2 parole nell’intervallo: non sapeva che le concedeva a un intervistatore dilettante 😉 …grazie Susanna e grazie a coach Franceri che mi ha fatto materializzare l’opportunità!

2017-2018 A2F Sud Cestistica SV - Carispezia 59-69.

Con i 2 punti di ieri sera la Carispezia aggancia e scavalca Faenza in classifica, e riavvicina proprio quella Palermo sulla quale deve fare la corsa se vuole provare ad entrare nelle prime 4 che andranno a fare la Coppa Italia, e alla quale farà visita sabato, nello scontro diretto della prossima giornata: appena il tempo di rifiatare (e ricordate che le spezzine vengono dalla trasferta di Alghero!). Un vero tour de force per le ragazze di Corsolini, per ora del tutto positivo, speriamo bene! Le palermitane hanno sinora perso soltanto in casa con la capolista imbattuta USE Empoli nella quarta giornata, e nel turno scorso come la Carispezia hanno vinto in Sardegna, ma a Cagliari con la Surgical (Preskienyte 17, Verona 16). Una squadra davvero ostica, e a leggere il nome di Costanza Verona tornano alla memoria brutti ricordi di qualche mese fa. Forza bianconere!

Per coach Pollari il calendario è un po’ più benigno, e propone un’altra gara casalinga, stavolta contro Orvieto. L’Azzurra Ceprini arriva domenica forte di 4 vittorie stagionali, l’ultima delle quali ottenuta nel turno scorso contro Umbertide (Rupnik 22, Manfrè 20). Squadra con alti e bassi, che in trasferta ha fatto risultato sinora solo a Campobasso all’esordio, e ad esempio a Spezia ha subito una discreta batosta (-50). Potrebbe essere l’occasione per riscattarsi e ripartire, ma certo occorre non finire sotto subito come è successo nelle ultime partite. Forza Cestistica, che la classifica è corta e con un paio di vittorie si può salire molto!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 10
02/12/2017 – 18:30 RR RETAIL GALLI BK S.G.V.-TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO n.d.; Punti: 16+2=18
02/12/2017 – 18:00 PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA-A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE n.d.; Punti: 16+4=20
02/12/2017 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 8+6=14
02/12/2017 – 19:00 SAN RAFFAELE BK ROMA-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 6+10=16
02/12/2017 – 16:30 ANDROS BASKET PALERMO-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 14+10=24
02/12/2017 – 20:00 SCOTTI VASCO EMPOLI-SURGICAL CAGLIARI n.d.; Punti: 16+2=18
03/12/2017 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO n.d.; Punti: 4+8=12

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Carispezia facile ad Alghero, Cestistica Savonese battuta in casa da Bologna. Mercoledì derby!

Posted by superbasketball su 27 novembre 2017

Secondo pronostico, la nona giornata di A2 femminile, girone Sud, dà 2 punti alla Carispezia, che ad Alghero spegne le speranze delle sarde e sale a quota 8, e non li dà alla Cestistica Savonese, che non riesce ad impensierire la capolista Progresso Bologna. Ma bisogna archiviare tutto in fretta, nel bene e nel male, perché mercoledì si torna a giocare per recuperare proprio il derby ligure, a Savona.

La Carispezia (Stoichkova 15, Templari 14) ha fatto tesoro della trasferta in terra sarda, partendo bene e concedendo alle padrone di casa di restare in partita solo sino al secondo quarto, quando le bianconere, già toccavano la doppia cifra di vantaggio, per poi dover accontentarsi del +8 dell’intervallo lungo. Ma dopo la sosta e una prima fiammata della Mercede che arrivava al -4, le ragazze di Corsolini mettevano definitivamente la freccia e arrivavano alla sirena con un tranquillizzante +19. Nell’ultima frazione la spinta non si esauriva, e soprattutto la difesa restava molto ben chiusa, cosicché dopo aver toccato il massimo vantaggio sul +34 finalmente le spezzine potevano gestire gli ultimi minuti portandosi via il quarto referto rosa stagionale, che significa la sesta piazza, grazie alla migliore avulsa con Orvieto e Campobasso che sono appaiate. Era una gara delicata per la trasferta lunga e la mancanza dello stimolo agonistico da 3 settimane: prova superata!

Purtroppo invece la partenza della biancoverdi savonesi (Skiadopoulou 12, Zanetti 10) al cospetto della Progresso Bologna è stata decisamente negativa: -15 dopo pochi minuti, e partita compromessa velocemente. La capolista, rintuzzato un primo tentativo di rientro delle ragazze di Pollari che si fermava sul -9, ha potuto giocare in tranquillità, sfruttando una buona precisione e qualche recupero con relativo contropiede, andando al riposo già sul +22; e soltanto nell’ultima frazione le savonesi hanno ricucito sino al -13, per poi però incassare i colpi del ko delle ospiti. Magari con un inizio meno pesante qualche speranza in più le liguri l’avrebbero avuta, ma certamente il valore dell’avversaria in questo caso era comunque elevato, e il pronostico è stato ampiamente rispettato, anche se a tratti qualche sprazzo positivo si è visto. Edit: per chi volesse vedere la gara e non l’ha già fatto dal vivo o online in diretta, ecco da Youtube il video della Cestistica Savonese:

Continua la corsa in vetta per Empoli (ancora imbattuta), Valdarno e Progresso Bologna, con la sola Palermo ancora a tallonare, e Faenza quinta staccata di 6 punti, con Carispezia appena sotto. La Cestistica Savonese resta a 4 punti, undicesima, insieme ma davanti ad Umbertide, esattamente come dopo il turno scorso.

Ora tocca al derby! Mercoledì sera alle 21.15 si alzerà la palla a due del primo derby ligure di A2 dai tempi delle due Spezia (5 anni fa, era il 2012-2013). Chiaramente la classifica assegna una preferenza dei pronosticatori alle ospiti bianconere, che arrivano col doppio delle vittorie in carniere rispetto alle biancoverdi: ma la Cestistica Savonese può cercare di far valere il fattore campo del PalaPagnini per provare a colmare la differenza di risultati sinora ottenuti. Peraltro, le savonesi hanno, anche nelle sconfitte, giocato a lungo alla pari anche con formazioni che ora sono molto più avanti, e questo potrebbe certamente succedere anche mercoledì. Insomma, una partita che speriamo sia interessante, uno spot per la nostra pallacanestro femminile se possibile, e che SUPERBASketball cercherà di raccontarvi al meglio!

Partita in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 7 – recupero
29/11/2017 – 21:15 CESTISTICA SAVONESE-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 4+8=12

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Carispezia ad Alghero dopo un lungo stop, Cestistica Savonese in casa con la capolista Bologna

Posted by superbasketball su 24 novembre 2017

L’A2 è arrivata alla nona giornata, e finalmente giocano entrambe le liguri, in attesa di disputare mercoledì il derby rinviato. Un campionato con qualche incongruenza, in cui la quinta in classifica ha perso in casa dalla nostra Carispezia di 40 punti, e la sesta ha una differenza canestri negativa (-55) peggiore della dodicesima (Umbertide che con 4 punti ha -50). E allora aspettiamoci di tutto!

La Cestistica Savonese la settimana scorsa ha fatto bottino a Roma, e stavolta torna sul parquet di casa, solo che l’ospite è decisamente un osso duro, perché al PalaPagnini arriva una delle capoliste, la Progresso Bologna. Le felsinee sono tra le favorite del girone, e non si scoprono ora: di fatto hanno una sola sconfitta rimediata a Valdarno due settimane fa, ma per il resto hanno fatto incetta di referti rosa, incluso quello, per la verità consolidato solo nell’ultima frazione, del turno casalingo scorso (D’Alie 20, Tassinari 19) contro Alghero (vedi sotto). Per le ragazze di Pollari, tra le quali mancherà la sola Licciardello (operata ai legamenti, stagione finita per lei purtroppo, la salutiamo, in bocca al lupo per la rieducazione!), Bologna è un ostacolo molto alto, ma visto il momento ci si può provare, come dico spesso in fondo si parte da 0 a 0. Palla a due in via Tardy e Benech domenica alle 18…per chi fosse distante (rigorosamente, altrimenti deve andare al palazzetto! 😉 ) ci sarà la diretta video sul canale Youtube della Cestistica. Forza biancoverdi!

Torna a giocare anche la Carispezia di coach Corsolini, che ridendo e scherzando non gioca per i 2 punti dal 4 novembre, quando ha travolto Orvieto. Tre settimane che al’interno di una stagione agonistica sono una mezza eternità, non sarà stato facile per il gruppo tenere alta la tensione, o quantomeno ripristinarla in questi giorni per arrivare con la giusta concentrazione alla partita di domani. Con palla a 2 alle 19, le bianconere scenderanno in campo ad Alghero contro la Mercede, una delle avversarie che, avendo 2 soli punti in classifica, la Carispezia deve affrontare con l’obbiettivo di portarsi a casa i 2 punti senza se e senza ma. Le sarde hanno fatto risultato solo alla quarta giornata con, ancora lei, Orvieto: nel turno scorso hanno perso (Beretta 15, Dzhikova, Petrova e Ceccanti 9l) come da pronostico largamente a Bologna. Una partita da aggredire con fame e voglia, per non trovarsi possibilmente punto a punto. Forza Spezia!

Nel turno il big match è Valdarno-Faenza, mentre l’imbattuta Empoli va a Civitanova Marche.

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 9

25/11/2017 – 20:30 TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 2+6=8
25/11/2017 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.G.V.-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 14+10=24
26/11/2017 – 18:00 INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-SCOTTI VASCO EMPOLI n.d.; Punti: 6+14=20
25/11/2017 – 18:30 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE n.d.; Punti: 6+4=10
25/11/2017 – 19:00 MERCEDE BK ALGHERO-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 2+6=8
26/11/2017 – 18:00 SURGICAL CAGLIARI-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 2+12=14
26/11/2017 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA n.d.; Punti: 4+14=18

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: