SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Posts Tagged ‘B F Piemonte’

B/F – Polysport Lavagna al capolinea. Brave lo stesso!

Posted by superbasketball su 10 maggio 2016

logo lavagna nuovoLa Polysport Lavagna non ce l’ha fatta. Pur vincendo larghissimamente, le biancoblù non sono riuscite nell’impresa di ribaltare una differenza canestri che partiva dal -33 dell’andata, e ancora una volta devono fermarsi nella corsa alla A2. E ancora una volta contro le Lupe, come anni fa (ma allora era addirittura la finale, stavolta S. Martino deve ancora incontrare il Brixia Brescia che nel frattempo ha eliminato Parma).

Al Cotonificio pubblico delle grandi occasioni, come annunciato con folta e rumorosa (pure troppo per quello che ho sentito, visto che c’ero…) rappresentanza padovana. Il team di coach Daneri (Principi 24, Fortunato 15) ci ha provato seriamente come aveva dichiarato: partite subito molto bene con un vantaggio in doppia cifra, a metà erano avanti di 20 avendo concesso alle avversarie la miseria di 14 punti. In proiezione…si passava il turno. Ma il basket non è matematica e la resistenza delle padovane è cresciuta man mano che il vantaggio saliva. Nella ripresa le lavagnesi hanno cercato di spingere in tutti i modi. Forse è mancata qualche conclusione pesante, forse sono state concesse troppe seconde opportunità alle Lupe, fatto sta che il vantaggio non è mai arrivato vicino a quella soglia psicologica dei 30 che credo avrebbero forse fatto vacillare le gambe delle giovani avversarie. Alle quali è bastato segnare qua e là, lucrare su qualche tiro dalla lunetta, e alla fine condurre in porto, credo soprattutto con il merito della partita di andata, e di non aver perso la testa al ritorno, una qualificazione che invece le nostre hanno visto sfumare. Brutto uscire nella serata in cui rifili 25 punti a chi passa il turno (non bisognava prendere 33 lassù). Amen, e applausi per le biancoblù che comunque hanno lottato sino alla sirena!

E ricordiamo la stagione che hanno fatto! Imbattute per gran parte della fase di qualificazione, sconfitte solo a Rivalta nell’ultima giornata a giochi fatti e strafatti; poi una sconfitta in finale con il Teen a Torino, e “la” sconfitta a S. Martino di Lupari in questo spareggio. Per il resto solo referti rosa: direi che il campionato di queste ragazze è decisamente da incorniciare! Complimenti a tutto il gruppo, a coach Daneri e ai suoi assistenti e alla società lavagnese! Purtroppo, ancora una volta, bisogna dire peccato, sarà per un’altra volta…ma se le altre volte continuano a venire come è successo negli ultimi anni, beh, prima o poi, dai e dai…

Visto che l’altra sera al Cotonificio ci sono arrivato, anche se in ritardo causa la semiconcomitanza con la C Silver a La Spezia, vi lascio con alcune foto e un video relativi alla parte finale del terzo quarto e al quarto quarto.

(Abum di Flickr: cliccare per aprire l’album)

2015-2016 BFemm Spar Prom SF ritorno Lavagna-S.Martino.

.

Situazione:

.

Annunci

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport al Cotonificio per il ritorno della semifinale, serve l’impresa

Posted by superbasketball su 6 maggio 2016

logo lavagna nuovoLa Polysport Lavagna domani sera alle 20.30 scende in campo davanti al proprio pubblico con una vera montagna da scalare. Ci sono ben 33 punti accumulati sul gobbone a S. Martino di Lupari nell’andata della semifinale, quando la Fanola Onetech, giocando una partita pressoché perfetta, ha travolto le biancoblù.

Sono tanti, tantissimi. Diciamo che oltre a una grande Poly, per ribaltare un risultato del genere serve probabilmente anche la “collaborazione” della squadra avversaria, che deve perdere un po’ la testa. Serve la collaborazione di un pubblico caldissimo. Serve anche un po’ di fortuna in qualche momento chiave, tipo la tripla di tabella che entra su un contropiede dopo che la palla delle avversarie è girata sul ferro. Insomma, tutto deve girare al 110% dalla tua parte. Ma a volte succede! Certo, sono rimonte che restano nella storia perché sono rare, ma chi non ne ricorda almeno una?

Chiaramente in Veneto credono molto a questo punto nel superamento del turno, e a Lavagna probabilmente arriveranno in massa per questo secondo atto.

Sembrerebbe tutto scontato, ma anche se alla fine il risultato arriderà alle venete, credo che alle lavagnesi andrà tributato il giusto applauso per una stagione eccezionale! Viceversa, se addirittura si compiesse il ribaltone, deve venir giù la palestra!

Forza Poly!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport travolta a S. Martino di Lupari all’andata: serve l’impresa al Cotonificio

Posted by superbasketball su 2 maggio 2016

logo lavagna nuovo33 punti di scarto, 81 subìti. E’ il resoconto di una serata totalmente storta, quella di ieri a S. Martino di Lupari, in cui la Polysport Lavagna (Principi 17, Morselli 12) per la prima volta in stagione è andata in bambola, e ha imbarcato uno svantaggio che purtroppo compromette seriamente le sue prospettive  in questi spareggi promozione.

Abbiamo sbagliato una partita. Purtroppo era quella importante… “, esordisce coach Daneri. “Prima di tutto è doveroso fare i complimenti a San Martino che ha giocato una partita di livello fisico e di intensità davvero eccellente. Noi non siamo stati in grado di metterle in difficoltà, in più hanno tirato con percentuali davvero altissime. Hanno punito ogni tipo di errore che abbiamo commesso”. Ma la Poly non si arrende: “Il divario è molto, ma per noi sabato è una partita straimportante, perché nella nostra casa vogliamo fare una partita super per provare a cancellare la prestazione di ieri. Abbiamo fatto una stagione importante e sabato vogliamo vincere“.

Vincere, sì, convincere, e se poi ci si vuole davvero provare (e sarebbe un ribaltone di quelli storici!) bisogna giocare con la quinta innestata sin dalla palla a due…ma ne parleremo a tempo debito. Coraggio!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport a San Martino di Lupari per l’andata della semifinale!

Posted by superbasketball su 30 aprile 2016

logo lavagna nuovoLa Polysport Lavagna domani alle 18 scende in campo a S. Martino di Lupari, in provincia di Padova, contro la Fanola, nella semifinale per la promozione in A2!

Si tratta, come saprete, della gara di andata di una serie su due gare, per cui ci sarà un ritorno, sabato prossimo a Lavagna, e di fatto il risultato sarà deciso sull’arco degli 80′ più gli eventuali overtime del Cotonificio. Chi vince la serie troverà nella finale promozione la vincente di Italgomma Parma-Brixia Brescia.

Come aveva già spiegato su questo blog coach Daneri qualche giorno fa, le ragazze del Fanola sono praticamente l’Under 18 della stessa società che gioca in A1 (squadre in cui giocano le ex spezzine Favento e Filippi, appena eliminata nei playoff dalla Reyer Venezia, altro nome che nella storia lavagnese evoca ricordi recenti, nei quarti di finale). Questo gruppo è stato impegnato nei giorni scorsi nello stesso concentramento interzona Under 18 in cui giocava la Girls Basketball La Spezia, che ha battuto, ma poi le padovane sono giunte seconde e non si sono qualificate per la semifinale perdendo con Costamasnaga. Un gruppo Under 18 comunque di ottimo livello: terza nel suo campionato di B veneta dietro a Udine e Monfalcone e davanti per scontri diretti al Muggia, ha poi eliminato abbastanza nettamente il Mariano Comense pur perdendo all’andata (Amabiglia 17, Fassina 13) nel turno preliminare di questi spareggi. Alcune delle giocatrici vanno piuttosto regolarmente nelle convocate in A1, e sono infatti elencate nel roster della massima serie.

C’è un precedente, purtroppo “sinistro” per la Poly, perché nel 2008 la squadra guidata dall’allora coach Danilo Gioan venne estromessa dalla promozione in A2 proprio in finale dalle Lupe, in una gara in cui le lavagnesi erano riuscite a ribaltare il -4 dell’andata a metà gara e che si decise negli ultimi 10′. Questo blog non esisteva ancora, ma si trova ancora qualche articolo in rete che ne parla…Le ex di allora (Fantoni, Principi, Annigoni, Fortunato) vogliono far dimenticare quel precedente!!!

Ecco come descrive quella situazione Michela Fantoni, una delle 4 che a distanza di 8 anni rivivono tanti ricordi: “Tanti… tanti per tutte noi. Per Lavagna è stata una partita particolare. Un sogno infranto che non abbiamo mai dimenticato. Ricordo che la notte prima di quella partita io e Chiara (Principi, N.d.SBB) non abbiamo chiuso occhio, ricordo Marina Sonaglia in tribuna con gli occhi lucidi e un crociato rotto, ricordo che a metà partita eravamo sopra 14 e che nello spogliatoio nessuno sapeva cosa dire, e ricordo il pubblico di San Martino splendido e sportivo. Tornare lassù domani sarà sicuramente emozionante. Rileggendo quell’articolo che hai trovato in rete ho rivisto tutto… quella partita la ricordo fin troppo bene“. Michela ci dice anche com’è lo stato della squadra: “Abbiamo un po’ di problemi fisici, ma siamo pronte! Ci aspettiamo una squadra giovane, veloce, forte. Sappiamo che sarà difficile, ma abbiamo intenzione di provarci: andiamo su per fare una buona partita e poi giocarci tutto al Parco!

Ovviamente l’andata di domani è una partita dalla quale occorre tornare più che con una vittoria o una sconfitta, con un divario favorevole o minimamente sfavorevole, in modo da giocarsi il tutto davanti al proprio pubblico. La giovane età delle avversarie crea naturalmente delle differenze che le lavagnesi devono essere brave a volgere a loro favore. Per continuare a credere nel sogno! Forza Poly!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport avanti tutta, S. Giovanni Valdarno battuto ampiamente, ora la semifinale con S Martino di Lupari

Posted by superbasketball su 25 aprile 2016

logo lavagna nuovoSemifinale!!!

La Polysport Lavagna (Principi 14, Zampieri G. 10) ha fatto un sol boccone della Polisportiva Galli, disinnescando i pericoli di una gara di ritorno con solo 2 punti di vantaggio dall’andata con due prime frazioni super! Un altro bell’obbiettivo raggiunto per la squadra biancoblù, in una stagione che si sta confermando eccezionale!

Abbiamo fatto davvero una buona partita” racconta coach Daneri, “abbiamo avuto soprattutto nei primi due quarti una notevole intensità difensiva che ci ha permesso di correre in contropiede e trovare canestri facili. Le ragazze sono state brave ad approcciare nel giusto modo la partita e a gestirla fino alla fine“. Messo in cascina un vantaggio rilevante infatti, addirittura 31-6 (!) a metà gara, le lavagnesi hanno prima lasciato un po’ di terreno alle toscane, ma nell’ultimo quarto il divario si è riaperto e lo score finale è statao impietoso, con gli ospiti a soli 30 punti segnati. E ora come si mette, il gioco si fa ancora più duro…”Adesso guardiamo avanti, ci toccherà San Martino di Lupari. Squadra giovane, con elementi nel giro delle nazionali giovanili. Sarà una battaglia davvero dura, ma non ci vogliamo fermare…” Assolutamente, non fermatevi!

Per inciso, nell’articolo precedente avevo sbagliato gli incroci: le parmensi dell’Italgomma spettano alla Brixia Brescia, mentre appunto alle lavagnesi tocca la squadra veneta, che è praticamente l’Under 18 della società che fa la A1: “Infatti, sono la stessa società… Fanno la B con l’Under 18 che oggi gioca contro Spezia all’interzona. Hanno 3/4 senior e le altre sono 98/99… Fassina, Amabiglia e Berardi vanno in panchina con l’A1“. E quindi stiamo parlando di una squadra temibile, che pur avendo perso a Mariano all’andata nel ritorno ha conquistato ampiamente la qualificazione. Il programma delle semifinali ancora non è ufficiale, ma l’andata dovrebbe essere in Veneto e il ritorno, il sabato successivo, a Lavagna.

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport – S. Giovanni Valdarno, si parte dal +2 per le biancoblù

Posted by superbasketball su 23 aprile 2016

logo lavagna nuovoLa Polysport Lavagna si gioca questa sera il passaggio del turno in casa con la Polisportiva Galli negli spareggi promozione per la A2/F: deve difendere un +2, il che significa sostanzialmente che c’è ben poco da difendere e che le ragazze di Daneri la promozione dovranno conquistarsela, speriamo con un grande supporto dal pubblico del Cotonificio!

Alla palla a 2 delle 20.30 le due squadre dunque giocheranno entrambe con possibilità di vincere e qualificarsi, e servirà determinazione massima alle lavagnesi per guadagnarsi la chance di affrontare il turno successivo, dove il pronostico sembra già piazzare le parmensi dell’Italgomme, che all’andata in Sardegna sono riuscite a strappare già un +15 decisamente più rassicurante del singolo possesso della Poly.

Niente di particolare da segnalare dallo spogliatoio lavagnese, quindi auguriamoci che stasera siano tutte abili e arruolate, e soprattutto “massicce” 😉 . Forza Lavagna!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport +2 dopo l’andata a S. Giovanni Valdarno

Posted by superbasketball su 18 aprile 2016

logo lavagna nuovoForse poteva finire anche meglio, ma comunque la Polysport Lavagna è uscita indenne dalla trasferta aretina in casa della Polisportiva Galli, l’andata del primo turno degli spareggi promozione per la A2/F: infatti sulla sirena dei primi 40′ di questa sfida le biancoblù (Ronzitti 14, Morselli 12) si sono ritrovate davanti di 2 punti, ed è proprio da questo punteggio che si dovrà ripartire nel ritorno di sabato al Cotonificio.

Per i non avvezzi alla formula di queste eliminatorie su due sole gare, specifico che nella gara di ritorno si partirà dallo 0-0, ma al termine dei 40′ si trarranno le somme tra andata e ritorno e conterà la somma dei punti sugli 80′: tra l’altro, la gara di ritorno (ma la formula lo ammetteva anche per l’andata) potrebbe anche legittimamente chiudersi in pareggio, senza dare luogo a supplementari, che si disputeranno invece se lo scarto dell’andata venisse esattamente pareggiato da quello del ritorno. Nel caso specifico, Lavagna passerà il turno se vincerà, pareggerà o perderà il ritorno al massimo di 1; sarà eliminata se perderà il ritorno con più di 2 punti di scarto. Se al 40′ del ritorno perdesse di 2, si disputerebbero i supplementari sino a che non si dirimesse la parità.

Dunque vincere di 2 è sempre meglio che perdere, ma non è un vantaggio grande come essere sull’1-0 in una serie “convenzionale”: è come se al salto a 2 il tabellone segnasse già 2-0 per la tua squadra, non è molto. In ogni caso, meglio aver vinto che aver perso! Ma in effetti coach Nicola Daneri si rammarica soprattutto per aver dilapidato un vantaggio più ampio: “Bene per aver vinto. Loro sono sicuramente una buona squadra ed è un campo parecchio caldo. Peccato perché negli ultimi due minuti abbiamo buttato via un piccolo vantaggio che forse poteva venir utile. Però ora dobbiamo pensare solo a vincere sabato. A tratti abbiamo fatto buone cose, dobbiamo solo aver più continuità e limitare i passaggi a vuoto“.

Sabato prossimo alle 20:30 le biancoblù avranno bisogno del massimo supporto!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport a S Giovanni Valdarno per l’andata dei preliminari degli spareggi

Posted by superbasketball su 15 aprile 2016

logo lavagna nuovoFinito il campionato di B Piemontese, ora il gioco si fa ancora più duro!

Inizia infatti la competizione tra le migliori squadre delle varie B regionali per definire quali potranno accedere nella prossima stagione al più basso campionato nazionale femminile, la A2. La selezione sarà durissima: nel gruppo in cui partecipa la Polysport Lavagna, ottima vincitrice del campionato piemontese, ci sono ben 7 squadre, e ne passerà solo una!

Come forse avrete già letto la formula è su 3 turni: si inizia con i preliminari, in cui 6 squadre si sfidano a coppie su andata e ritorno, e 3 saranno eliminate. Due di queste si scontreranno tra loro nel secondo turno, l’altra affronterà una squadra che è qualificata di diritto al secondo turno (in questo caso la vincitrice della B lombarda, la Brixia Brescia). Le vincitrici di queste due gare spareggeranno infine per la promozione.

Per la Poly il primo turno, che inizia in trasferta, propone la Polisportiva Galli di San Giovanni Valdarno. Le aretine si sono piazzate terze nella B toscana, quella dalla quale l’anno scorso è emersa l’attuale Carispezia, dietro alla pistoiese Nico Basket di Imma Gentile e alla fiorentina Florence Basket (con questa erano a pari punti, e l’hanno appena battuta nella finale della Coppa Toscana). Una compagine tosta, ma, hey, non sono toste le nostre biancoblù? 😉

Sentiamo che novità ha da darci coach Nicola Daneri…

SBB: Ciao coach, tutto regolare? Ragazze cariche?

ND: Ciao Bruno… Non stiamo benissimo, abbiamo qualche acciacco con le lunghe, ma vogliamo provare lo stesso a fare una partita solida e consistente. Credo che una partita del genere porti parecchie motivazioni. E’ l’inizio di un nuovo percorso, speriamo che sia il più lungo possibile! Anche se sarà una sfida insidiosa, perché San Giovanni è una squadra vera: ha due straniere, e ha due giocatrici “professioniste” oltre che ragazze del loro florido vivaio!

Peccato per gli acciacchi, in questo momento della stagione sarebbe davvero auspicabile arrivare al meglio anche fisicamente, anche perché la strada è comunque lunga e in salita. Speriamo che si manifesti lo “spirito Poly” e che le lavagnesi escano bene da questa prima sfida di spareggio. Domenica la palla a 2 sarà alle 18; il ritorno è previsto sabato prossimo alle 20:30. Forza biancoblù!!!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F Piemonte – POLYSPORT PRIMA!!! E Cestistica terza!

Posted by superbasketball su 11 aprile 2016

logo fip rpiLa B femminile Piemonte è terminata, e possiamo orgogliosamente dire di aver vinto questo campionato con la Polysport Lavagna, e piazzato sul podio la Cestistica Savonese!!! Che finali!!! E’ “GranLiguria”!

logo lavagna nuovoIn gara3 la Polysport Lavagna (Principi 18, Fortunato 12) ha ristabilito ciò che la stagione aveva già sancito, ovvero che la sconfitta di gara2 era troppo brutta per essere vera, e che invece le biancoblù avevano un vantaggio sensibile sulle avversarie torinesi del Teen Torino. Di fronte al vostro blogger di fiducia, la cui sbadataggine ha però impedito la preparazione di foto e video dalla BraunCam come normalmente avviene, per cui vi ritrovate solo con qualche fotina e video fatti col cellulare (ma qui, se avete Facebook, potete trovare tante foto belle, oltre a potervi rileggere la mia cronaca testuale sulla pagina di SUPERBAsketball), le ragazze di coach Daneri sono partite subito forte, visto che dopo un’iniziale altalena di punteggio sino al 5-6 per le torinesi, è arrivato un break 10-0 che ha portato al 15-6 e al 15-8 di fine quarto. Bene anche nella seconda frazione, in cui il gap si è ulteriormente allargato, visto che le piemontesi non hanno trovato la necessaria precisione (la prima tripla segnata è arrivata ben oltre l’intervallo lungo), cosicché si è andate negli spogliatoi sul +13 interno. La terza frazione è stata quella che ha indirizzato definitivamente la sfida: quasi perfetta l’esecuzione, difesa coriacea e 16-6 di parziale per un gap a fine quarto sul +23. Nell’ultimo tempino il gap è salito anche al +27, ma il massimo sforzo del Teen lo ha anche eroso sotto al ventello in qualche momento, a causa di una insorta sterilità offensiva, senza però dare davvero l’impressione che la gara potesse riaprirsi. Finale con tripudio! Davvero brave, e contentissimo coach Daneri: “Molto bene, davvero una partita vera in cui abbiamo giocato bene sotto tutti gli aspetti, abbiamo tirato bene, difeso bene e corso bene. Sono contento perché abbiamo reagito a una gara2 invece in cui avevamo fatto proprio male“. Una grande stagione, e ora sotto con gli spareggi: “Già, e sarà durissima ma ci proviamo. Domenica abbiamo subito la trasferta a S. Giovanni Valdarno nel preliminare“. Già, perché la formula, vi ricordo, prevede che la vincente del girone ligure-piemontese affronti nel preliminare Toscana3, ovvero la Polisportiva Galli di S. Giovanni Valdarno, per poi eventualmente incontrare la vincente di Lombardia5 (al momento il Basket Femminile Mariano) contro Veneto/Trentino AA/Friuli3 (Fanola San Martino), ed eventualmente in finale la vincente tra Lombardia1 (se la giocano in 3, Brixia Brescia, Milano Stars e Basket Varese, che sono a pari merito) e quella che passerà il turno tra EmiliaRomagna3 (Magik Rosa) e Sardegna2 (Basket Antonianum). Una trafila lunga, lunghissima, e con avversarie attrezzate. Ci speriamo tutti, ma servirà una grande impresa. Per ora, celebriamo una ligure che vince un campionato non ristretto alla Liguria, che è merce RARISSIMA! Complimenti alla società lavagnese, a coach Daneri e soprattutto a tutte le ragazze, che da ottobre ad aprile hanno perso solo 2 partite!

In questo album di Flickr trovate sia alcune foto sia un paio di video. Cliccateci sopra per andare su Flickr…

2015-2016 BFPiem F3 Polysport-Teen TO.

logo SavonaNon è andata male neanche alla Cestistica Savonese, che aveva cominciato male la serie della finalina perdendo a Rivalta con la Polisportiva Pasta, poi ha fatto valere in volata il fattore campo al PalaPagnini e sabato ha addirittura violato il campo piemontese (Sansalone 13, De Mattei 12), sempre sul filo di lana, e strappato in trasferta il terzo posto alle rivaltesi! Brave dunque anche le ragazze di coach Pollari (qui le vediamo festanti su Facebook), perché hanno saputo reagire in una serie di playoff, dopo aver fatto un bel colpo già nei preliminari con Moncalieri, e possono dire di essere salite sul terzo gradino del podio, dopo una stagione abbastanza complicata, tutta in rincorsa. Per un gruppo molto giovane, è un risultato ottimo di cui andare fieri! Non porta purtroppo agli spareggi, ma per quello sarebbe stato probabilmente necessario evitare la Poly nella griglia, e la ciambella non è riuscita proprio perfetta. Nono avendo comunque, dichiaratamente, l’obbiettivo di salire, bene così: chissà che magari l’anno prossimo, o comunque a breve, le condizioni diventino propizie.

Brave liguri!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Weekend ligure femminile

Posted by superbasketball su 9 aprile 2016

Il fine settimana è stato così divertente che arrivo alle 14 del sabato senza aver lanciato i campionati… 😦 E’ evidente che non c’è tempo di presentare tutto bene, però non vi lascio senza riferimenti. Parliamo intanto del panorama femminile: prima le signore!

In A2 femminile stasera alle 21 turno conclusivo. Partitona per la Carispezia in quel di Ferrara: non decide niente nella classifica, ma sicuramente il risultato avrà un posto nella “testa” delle due squadre nella seconda fase, e vincere (convincendo) è sempre meglio. Forza ragazze:

Partite in programma:

.

In B femminile Lavagna alle 20.30 gioca in casa gara3 contro il Teen Torino, dal quale è stata sconfitta (seconda sconfitta stagionale in tutto) in gara2 mercoledì sera. In palio il titolo, forza biancoblù! Nella finalina analoga situazione, con la Cestistica Savonese impegnata però in trasferta a Rivalta con la Pasta dopo aver strappato con i denti gara2 al PalaPagnini. Forza biancoverdi!

Partite in programma:

.

In C femminile non si gioca, però è uscito il calendario delle semifinali che vi mostro qui (e “ci avevo preso”). Se ne riparla nel prossimo weekend.

Calendario semifinali:
.

Posted in A2 F, B F Piem, C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

B/F Piemonte – Polysport, matchpoint in vista! Cestistica sconfitta a Rivalta

Posted by superbasketball su 5 aprile 2016

logo fip rpiLa fase finale della B femminile Piemonte è iniziata, e abbiamo una ligure ad un passo dal conquistare il titolo!

logo lavagna nuovoDifatti in gara1 la Polysport Lavagna (Principi 19, Fantoni 13) ha battuto per la quarta volta in stagione il Teen Torino, portandosi sull’1-0 nella serie di finale (per chi ha Facebook, qui alcune foto pubblicate dalla società). E così domani sera nel Palazzetto di via Folis a Pino Torinese le biancoblù potrebbero ottenere il terzo grande obbiettivo stagionale, dopo la qualificazione ai playoff e quella agli spareggi promozione che seguiranno questa finale. Coach Daneri temeva i rinforzi delle piemontesi che potevano spostare gli equilibri, ma almeno in questoprimo atto della serie le sue ragazze sono invece state molto brave e dopo un primo quarto chiuso in perfetta parità i parziali hanno registrato un crescendo sino al + 13 finale che soprattutto vale la chance di andare a giocare in trasferta per mettere tutto al sicuro. Domani alle 21.15 la palla a 2 di quella che potrebbe essere la partita decisiva; altrimenti il pubblico lavagnese avrà la chance di aiutare nuovamente le proprie beniamine sabato prossimo.

logo SavonaNon è andata bene invece alla Cestistica Savonese, dato che nella prima sfida della finalina a Rivalta la Polisportiva Pasta si è imposta sulle biancoverdi (Dagliano 18, Giacchè e De Mattei 8). Anche se il terzo o il quarto posto non cambiano la vita, sarebbe importante impattare la serie domani sera al PalaPagnini di via Tardy e Benech, in modo che le ragazze di coach Pollari possano regalarsi l’emozione dello spareggio, sempre a Rivalta, anceh in questo caso sabato sera.

Forza liguri!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

B/F Piemonte – Partono le finali con Polysport e Cestistica

Posted by superbasketball su 31 marzo 2016

logo fip rpiLa B femminile Piemonte è arrivata agli atti finali. Si gioca nella finalissima per il titolo tra Polysport Lavagna e Teen Torino, entrambe comunque qualificate per i successivi spareggi promozione (nel post precedente vi raccontavo come funzioneranno), mentre la Cestistica Savonese affronterà la Polisportiva Pasta nella finalina per il terzo e quarto posto.

logo lavagna nuovoDopo un altro paio di settimane di “buco”, il che potenzialmente è sempre un problema da gestire, da sabato con la palla a due delle 20.30 al Cotonificio prende dunque il via la finale del campionato, tra le biancoblù di coach Daneri e il Teen Torino, che come sapete ha la sua sede a Pino Torinese. Le due squadre in stagione hanno dato luogo a sfide abbastanza equilibrate, più di tutte quella dell’andata a Pino dove Lavagna si impose di fatto solo negli ultimi minuti, un po’ meno quella del ritorno dove il referto rosa andò ancora alle lavagnesi, con un scarto maggiore: in ogni caso la stagione dice 2-0 per Lavagna. Aggiungiamoci anche il torneo precampionato di Pino, in cui la Polysport si impose in finale proprio sul Teen (Teen giocò anche nel memorial Mendozza a Lavagna, ma le due squadre non si erano incontrate in quel caso, anche se si erano “visionate”), e si potrebbe trarre l’impressione che la finale sia una specie di formalità: tutt’altro, perché ogni gara è stata combattuta e nel frattempo le torinesi si sono anche rinforzate! Ne parliamo con coach Nicola Daneri:

SBB: La domanda è ancora la stessa praticamente, sosta lunga…come state?

ND: Difficile dire come stiamo… Il termometro dell’allenamento può essere indicativo ma non so fino a che punto… In queste partite sono convinto che l’aspetto caratteriale sia il più importante, spero che la mia squadra arrivi sabato sera con la giusta determinazione e la cattiveria agonistica necessaria per dimostrare quanto abbiamo lavorato in questi mesi. Speriamo di essere pronti sul piano fisico, ma dobbiamo essere pronti emotivamente.

SBB: Hai avuto modo di vedere le torinesi nella loro semifinale?

ND: Qualcosa abbiamo visto, anche se bisogna dire che con Pino ci abbiamo già giocato 3 volte quest’anno, quindi ci conosciamo abbastanza bene. La cosa che cambia un po le carte in tavola, è il fatto che loro negli ultimi mesi hanno inserito Montanaro e Lionetti che sono due giocatrici esperte e di qualità che sicuramente cambiano l’assetto della squadra. Pino è una squadra profonda, con una panchina lunga, e ha una batteria di lunghe invidiabile. Credo che sia la finale più giusta per quello che il campionato ha dimostrato, loro hanno meritato ampiamente di arrivare agli spareggi.

SBB: E’ abbastanza importante arrivarci come Piemonte/Liguria1 e non 2, mi sa…

ND: Mah per noi non cambia molto…. Io credo che il campionato toscano a livello qualitativo e di intensità sia un po’ meglio di quello piemontese. Sia Firenze che Valdarno sono avversarie di ottimo livello. Ma ora il nostro pensiero deve essere focalizzato a sabato, poi avremo il tempo di pensare alle altre sfide. In queste settimane è necessario focalizzarsi solo alla partita più vicina senza far troppi pensieri di quello che avverrà dopo.

SBB: Certo…Già è difficile vincere una finale, un passo alla volta!

ND: Esatto…

SBB: Ti ringrazio, in bocca al lupo per sabato!

logo SavonaNell’altra finale si giocherà un po’ più platonicamente per il terzo e quarto posto: la Cestistica Savonese di coach Pollari ha fatto il suo arrivando alle semifinali, e ora può lottare senza particolari patemi per un po’ di prestigio in più. Avversaria delle savonesi sarà la Pasta Rivalta, eliminata dal Teen ma non senza averlo messo in difficoltà battendolo a domicilio in gara1 di semifinale. Qui la stagione ha detto 2-0 per Rivalta, ma le biancoverdi hanno fatto un ottimo finale di campionato e con un po’ di convinzione fare una buona serie e magari vincerla, anceh senza il vantaggio del campo, non è impossibile. Gara 1 domenica a Rivalta, ritorno a Savona mercoledì ed eventuale bella ancora in Piemonte sabato 9.

In ogni caso, brave liguri! Ma ora, sino alla fine!!!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F Piemonte – Polysport in finale e qualificata per gli spareggi. Cestistica nella finalina

Posted by superbasketball su 19 marzo 2016

logo fip rpiLa semifinale tutta ligure della B femminile Piemonte è terminata con il 2-0 a favore della Polysport Lavagna, che ha dunque saputo far rispettare il pronostico e la supremazia stagionale qualificandosi ad un tempo per la finale piemontese e per gli spareggi promozione, visto che entrambe le finaliste potranno disputarli. Si ferma invece la corsa della Cestistica Savonese, anzi no, perché la formula del campionato prevede comunque anche la finalina per il terzo e quarto posto, per cui le biancoverdi potrebbero ancora “salire sul podio”, il che è in ogni caso un ottimo risultato (anche il quarto posto, direi). Finalina il cui calendario è ancora tutto da definire.

logo lavagna nuovologo SavonaDunque mercoledì al PalaPagnini la squadra di coach Daneri (Morselli 23, Principi 17) ha condotto la gara praticamente sempre, ma la Cestistica (Giacche 11, Dagliano, De Mattei e Bianchino 9) ha quantomeno resistito a lungo, sotto di pochi punti. La svolta a favore delle biancoblù si è avuta al rientro in campo dalla pausa lunga, quando le ragazze di coach Pollari hanno visto le lavagnesi allungare e regalarsi un ultimo quarto relativamente tranquillo. Ho chiesto un breve commento a Michela Fantoni, colonna della Poly, sulle sue sensazioni dopo la vittoria di Savona: “C’è sicuramente molta soddisfazione. Tre settimane di pausa erano molto pericolose, se a questo aggiungiamo influenze e infortuni non era semplice affrontare questa sera con la giusta concentrazione, ma siamo state molto determinate e compatte in campo e questo è servito. Ci piace sempre sognare un po’, e accedere alla fase nazionale era uno dei nostri obiettivi. Adesso affronteremo le prossime partite con entusiasmo e serenità. Speriamo di divertirci ancora un po’!“. E di far divertire anche noi, aggiungerei io!

Nell’altra semifinale tra Teen Torino e Pasta Rivalta seconda vittoria esterna, con il Teen che è riuscito ad impattare la serie dopo aver perso in casa in gara1. Si va alla bella domani alle 18.30 di nuovo a Pino Torinese: sapremo allora chi affronterà la Poly nell’atto finale.

Finale che serve oltre che per il prestigio anche per decidere quale delle due squadre assumerà il ruolo di Piemonte/Liguria1 e quale di Piemonte/Liguria2 (per brevità d’ora in poi PL1 e PL2) nella griglia degli spareggi promozione. Come funzionano? Ci saranno in totale 28 squadre qualificate, che verranno suddivise in 4 gruppi da 7 squadre, da ognuno dei quali solo una salirà in A2: sei squadre giocheranno nei preliminari per qualificare 3 squadre, a cui si aggiungerà la settima (una specie di testa di serie, sono le vincenti di Lombardia, Veneto/Trentino AA/Friuli, Emilia Romagna e Lazio, considerate evidentemente regioni “forti”) per giocare le semifinali e quindi la finale che porta alla promozione. PL1 farà il preliminare con Toscana3, per poi eventualmente incontrare la vincente di Lombardia5 e Veneto/Trentino AA/Friuli3, ed eventualmente in finale la vincente tra Lombardia1 e quella che passerà il turno tra EmiliaRomagna3 e Sardegna2. Per PL2 c’è subito Toscana2, poi eventualmente la vincente di Lombardia2 e Sardegna1, mentre dall’altra parte nel preliminare si scontrano Lazio3 ed EmiliaRomagna2, che qualificheranno la sfidante di Veneto/Trentino AA/Friuli1. Tutte queste sfide si giocheranno in andata e ritorno (quindi con pareggi ammessi, ma supplementari al ritorno in caso di parità complessiva). Complicatino…Le altre contendenti non le ho cercate, ma Toscana2 e Toscana3 saranno, eventualmente invertite, la Florence o il Galli di S. Giovanni Valdarno (in Toscana c’è un girone e la classifica è definita, non ci saranno poi i playoff ma passano le prime 3, in testa c’è la pistoiese Nico Basket di Imma Gentile con 6 punti di vantaggio sulle due menzionate le quali a loro volta ne hanno 6 sulle inseguitrici). Comunque ne parleremo più avanti!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F Piemonte – Polysport vince largamente sulla Cestistica in Gara1. Gara2 mercoledì al PalaPagnini

Posted by superbasketball su 14 marzo 2016

logo fip rpiIn Gara1 della semifinale tutta ligure della B femminile Piemonte la Polysport Lavagna si è imposta nettamente, più di quanto si presagisse a livello di pronostico, su una rimaneggiata Cestistica Savonese, e quindi si è portata in vantaggio per 1-0 nella serie, che ora si sposta a Savona.

logo lavagna nuovologo SavonaLa squadra di coach Daneri (Principi 18, Fortunato 14) ha trovato una Cestistica (De Mattei 17, Giacché 7), nell’occasione guidata da coach Ghione, incerottata, con Dagliano a referto per onor di firma a causa di un infortunio, e già nelle prime 2 frazioni ha preso un vantaggio decisivo, controllando poi la partita e riuscendo poi ad ampliare il gap sino al +28 finale. Dunque nessun braccino e nessuna ruggine accumulata durante la pausa per le lavagnesi, e savonesi ora costrette a cercare di pareggiare la serie mercoledì sera nell’impianto di via Tardy e Benech, che da una decina di giorni è stato intitolato ufficialmente a Settimio Pagnini. D’altronde in stagione le sfide erano state più equilibrate e una vittoria biancoverde pur essendo meno probabile non è impossibile: servirebbe una partita ottimale, con, sperabilmente, il roster utilizzabile al completo…

Nell’altra semifinale tra Teen Torino e Pasta Rivalta in gara1 è uscito a sorpresa il 2, con le padrone di casa del Teen ora senza il vantaggio del campo, e anzi costrette a giocarsi tutto in trasferta a Rivalta giovedì.

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

B/F Piemonte – Semifinali: Lavagna ospita Savona in gara1. La parola ai due coach

Posted by superbasketball su 11 marzo 2016

logo fip rpiIn B femminile Piemonte iniziano le semifinali!

La qualificazione infatti come sapete ha permesso alla Polysport di qualificarsi direttamente al penultimo atto del campionato con un percorso quasi netto, sporcato solo dalla sconfitta dell’ultima giornata a Rivalta; la Cestistica invece, avendo faticato durante il torneo è dovuta passare dagli spareggi, che però ha risolto brillantemente con un perentorio 2-0 sul Moncalieri.

logo Savonalogo lavagna nuovoEd eccoci qua, ad aspettare la palla a 2 della prima sfida tra le nostre due liguri, delle quali “ne resterà una sola”, come recitava lo slogan di un vecchio film. Domani pomeriggio alle 17, orario un po’ insolito per il Cotonificio, Falletta e Rigato daranno il via ai primi 40′ di sfida tra biancoblù e biancoverdi. Chiaramente la prima fase ha rispecchiato anche le diverse ambizioni delle due società, con Lavagna più proiettata verso una speranza di promozione e Savona soprattutto concentrata sullo sviluppo delle proprie giocatrici. Che ciò significhi che la semifinale sia già scritta, è un azzardo dirlo, ad esempio perché chi gioca con meno assilli può anche dare di più in certi momenti…dunque facciamo parlare il campo!

Anzi, facciamo parlare un po’ prima qualche protagonista, cominciando per rango di classifica dall’allenatore della Polysport Nicola Daneri.

SBB: Ciao coach, come arrivate a questa semifinale?

ND: Diciamo che abbiamo avuto tre settimane di tempo per preparare questa partita, credo che la squadra abbia fatto un buon lavoro, ma queste sono sfide particolari, dove i precedenti non contano nulla e si parte alla pari. Abbiamo avuto una settimana difficile a causa dell’influenza che ha colpito 3/4 ragazze, però abbiamo tanta voglia di giocare domani e di provare a fare il meglio possibile. Come ti avevo già detto, Savona sarà una squadra difficile da affrontare, che ha parecchia qualità offensiva. Dovremo fare partite molto attente e intense, cercando di rimanere sempre concentrate.

SBB: Immagino che tu abbia seguito la serie spareggio della Cestistica, ti aspettavi il 2-0 su Moncalieri?

ND: Sinceramente vedendo Savona nell’ultimo periodo mi aspettavo che fosse una serie equilibrata. Secondo me hanno fatto un grandissimo colpo a buttare fuori Moncalieri, che per me era forse al completo la squadra più pericolosa del girone. Sono in un momento di forma ottimo e lo testimonia sia aver vinto i quarti e anche aver vinto l’ultimo della regular season a Pino Torinese. Savona magari non sarà lunghissima, ma ha un paio di giocatrici che nella serata giusta sono complicate da limitare.

SBB: Dopo una stagione del genere, non c’è il rischio che venga il “braccino”, che la paura di perdere dopo tutte queste vittorie crei brutti scherzi?

ND: Spero proprio di no! Anche perché gli ultimi due anni siamo usciti entrambe le volte in gara 3 di semifinale, non riuscendo a giocare la serie che volevamo. Spero che sia l’anno buono per passare un turno di play off… Spero di cuore che gli errori passati ci possano servire da lezione, credo che per tutti i sacrifici che abbiamo fatto ci meritiamo di giocare la finale. Loro non hanno patemi, giocano a cuor leggero, ma anche noi dobbiamo farlo, non dobbiamo avere pensieri di nessun genere e tipo, solo essere determinate e intense. Poi se Savona sarà stata più brava di noi, daremo la mano e faremo i complimenti, ma vogliamo essere protagonisti.

Da sponda Cestistica, ho sentito coach Vito Pollari, che ovviamente si mostra molto tranquillo.

SBB: Ciao coach, eccovi in semifinale. Voi cosa volete fare in questa serie?

VP: Hehehe…Noi vorremmo continuare così cone stiamo facendo in questi ultimi tempi. Vogliamo giocare bene. E poi vediamo che cosa succede, tenendo bene i piedi per terra. Chiaramente loro sono più attrezzate, più avvezze a questo tipo di partite, noi certamente meno. Però vogliamo provare a dire la nostra.

SBB: Naturalmente non lo diciamo nemmeno, gli obbiettivi sono diversi…

VP: Ma sì, noi sostanzialmente giochiamo e vinciamo per la soddisfazione, ambizioni non ne abbiamo e per quest’anno non ne possiamo certo avere, le possiamo forse coltivare. Magari vedremo l’anno prossimo.

SBB: Peraltro la società, e tu stesso, è impegnata nelle giovanili, l’Under 20 è finita col dominio spezzino, le altre categorie invece…

VP: Siamo in semifinale sia nell’Under 18 sia nell’Under 16, speriamo bene!

E allora che sia una bella semifinale, io da neutrale vivo tranquillo perché so che potrò parlare di una finale, che sia con Teen Torino o con Pasta Rivalta, con Cestistica o Polysport, ma finale sarà!

Gara2 mercoledì sera al PalaPagnini di Savona; l’eventuale gara3 sarà sabato 19 di nuovo a Lavagna. Per allora avremo questa finalista ligure!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: