SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Cap Genova’

Genova e il basket, i tanti motivi di difficoltà del capoluogo. Gli articoli su Repubblica Genova e il contributo di Pietro Del Sorbo

Posted by superbasketball su 31 marzo 2016

A volte ritornano, ed essendo argomenti importanti per il nostro sport, riemergono spesso prepotentemente.

Oggi su Repubblica Genova (e in parte anche nel sito web del giornale, andate a leggere qui nel link) si è parlato delle problematiche del basket a Genova. Gli impianti, in particolare riguardo ai costi, alla gestione e alla loro quantità e qualità, la quasi totale assenza di sponsor (mentre per i tornei di calcio amatoriali spuntano come funghi), il relativo disinteresse delle istituzioni. I motivi sono tanti e sono sicuro che in funzione della propria posizione ed esperienza ognuno penserà che sia più colpa di un fattore o più colpa dell’altro, e che si potrebbe discutere davvero molto a lungo senza magari arrivare a posizioni comuni a tutti. E’ vero però che il combinato disposto di queste concause (e aggiungiamoci volentieri il campanilismo, che è innegabile) ha portato negli anni a creare difficoltà a gran parte delle iniziative che si sono succedute in questa città. Pur con qualche cosa da puntualizzare (NBA-Zena non ha chiuso, anche se come sapete quest’anno ha rinunciato alle attività senior, magari ci sarebbero da fare dei distinguo sulle varie realtà impiantistiche) sarebbe bello che aprisse gli occhi a chi fa finta di non vedere. Meno male che un po’ di spazio sui media cartacei ogni tanto viene fuori. Oggi una pagina intera :-O .

Nella pagina del giornale si parlava anche di giovani liguri che stanno facendo parlare di sé fuori Liguria (e ci si è limitati al settore maschile). Dato che su web l’articolo non è stato riportato, non ditelo a nessuno ma qui c’è il testo 😉 :

LE STORIE/TRE RAGAZZI LIGURI SFONDANO AD ALTI LIVELLI
MIASCHI, OXILIA, CACACE, LA MEGLIO GIOVENTU’
Il basket genovese e ligure maschile stentano, ma sfornano lo stesso un trio di talenti, Miaschi, Oxilia, Cacace, quasi un miracolo. Il più giovane è Federico Miaschi, sedici anni il prossimo 26 aprile. Assieme a Matteo Laganà (Reggio Calabria) è stato invitato il primo week end di marzo al Jordan Brand Classic di Zagabria, raduno per quaranta talenti europei Under 16, una manifestazione da cui sono passati Enes Kanter (Oklahoma City Thunder), Jonas Valančiūnas (Toronto Raptors), Nikola Mirotic (Chicago Bulls). Guardia di 198 centimetri, ha cominciato dalle giovanili dell’Aurora Chiavari e poi del CAP Genova. Adesso è un punto di forza della Reyer Venezia U18 e U16 ed è nel gruppo della nazionale di categoria.
Tommaso Oxilia, diciotto anni il prossimo 22 aprile, è ligure di Loano, stesso paese di Lino Lardo ex allenatore Virtus. Comincia a nove anni all’Asd basket Loano. Ad appena quattordici anni Tommaso impressiona sotto ogni profilo e nel “Trofeo delle Regioni” 2013 di Genova esplode. La Liguria conclude al 9° posto, ma Oxilia mette insieme 28,5 punti di media. Così all’età di 15 anni, nel Luglio 2013, approda alla Virtus Bologna. Si afferma subito ed il 10 maggio 2015 esordisce in Serie A, realizzando cinque punti in 11 minuti. Viene così convocato per il «Basketball without borders», organizzato dalla NBA a Gran Canaria dal 2 al 5 giugno, con Davide Moretti (figlio di Paolo, ex Virtus e Fortitudo oggi coach di Varese) e Lorenzo Bucarelli. Partito come ala, sta provando a diventare un playmaker.
Il trio è completato da Alberto Cacace, guardia-ala. In questa stagione è stato prima alla Mens Sana Siena (otto presenze) e poi alla Bondi Ferrara da gennaio 2016, dopo l’esperienza con Veroli. Gioca sette minuti a gara in serie A 2. Origini a Loano, vent’anni il prossimo 22 giugno, ha finito il suo percorso giovanile nel vivaio della Stella Azzurra Roma, dove ha vinto uno scudettino Dng. Nel suo curriculum i mondiali Under 19 di Creta in Grecia, chiusi al sesto posto, con una media di 4,9 punti e 14, 5 minuti di utilizzo, a fianco, ad esempio, di Flaccadori, grande protagonista con Trento in serie A, un piazzamento che mancava dal 1991. Da citare è anche la vittoria del prestigioso Torneo di Mannheim nel 2014, una sorta di premondiale, battendo in finale gli USA, con 23 minuti giocati e 8,4 punti. Il fratello Giacomo (1993), trascorsi con Armani Milano, è tornato in Liguria, vestendo le casacche di Loano, Vado ed Ospedaletti. Il basket ligure ha tre nuovi gioielli e sogna di trovare i nuovi Bonamico, i nuovi Costa.
Lorenzo Mangini

Non sarà propriamente più un giovane (l’ho intervistato già un sacco di tempo fa…), ma nell’occasione mi pare che ci stia bene sentire anche la testimonianza di qualcuno che il basket di Genova l’ha conosciuto, e l’ha dovuto salutare. Pietro Del Sorbo, ha ormai trent’anni, ma rimane la giovane anima genovese, il capitano dell’Effe 2000, l’ultima grande realtà cestistica maschile capace, fino al 2008, di affacciarsi da Genova fuori dai confini regionali prima che lo rifacesse il Cus Genova l’anno scorso, a un livello però inferiore. Pietro ha cominciato dalla palestra di Boccadasse e, dopo un piccolo giro a tappe, è arrivato a Crema in B, in una squadra che sta disputando un’ottima stagione.

Sono dovuto emigrare per continuare a giocare. A Genova non si può fare basket a buon livello“, riassume Pietro. “Sono partito dall’AK Basket. Ho poi militato in Columbus e Genova Basket in C nazionale, che poi ha ceduto i diritti all’Effe 2000. Nessuna di queste squadre esiste più. In otto anni la situazione è peggiorata, in Liguria avevamo sei squadre in tornei nazionali, Vado in B d’Eccellenza, Effe 2000 in B e quattro in C. Adesso zero“.

I numeri sono impietosi, nella loro asciutta sintesi…Sulla rapida fine della società guidata dai fratelli Fertonani, di cui è stato bandiera, Pietro indica la mancanza di riscontri alle promesse: “Non è stata una questione economica, semmai di mancato riconoscimento degli sforzi fatti da parte delle varie componenti del basket genovese e delle autorità cittadine. Avevano avuto tante promesse, ma si erano rivelate solo parole“.

Anche fuori regione ha toccato con mano la precarietà di questo mondo. “Sono stato due anni a Valenza, un ambiente molto unito, ma quando lo sponsor ha lasciato è saltato tutto. Sono tornato un anno a Loano per laurearmi e ho avuto la fortuna di conoscere il presidente Stefano Dellacasa, persona squisita ed uno dei pochi che investe in Liguria. Dopo pochi a mesi a Rovereto, sofferti per i gravi problemi economici, il bilancio degli ultimi quattro, divisi tra Mortara e Crema, è molto positivo“.

In ogni caso, il confronto con la realtà genovese è impietoso. “Fuori è normale avere una ‘casa’, un palazzetto sufficientemente ricettivo, anche in paesi di tre-quattromila abitanti. Così puoi andare in palestra quando vuoi, spesso hai le chiavi dell’impianto. A Mortara si poteva utilizzare anche la sala pesi. A Genova situazioni di questo tipo sono una chimera” (mi pare vada un po’ meglio fuori Genova a dir la verità, chi vive in realtà nel resto della Liguria credo possa confermare, N.d.SBB). Con il mondo del basket genovese non ha più grossi rapporti: “Sento ogni tanto i coach Caorsi e Vaccaro e leggo sempre il blog, un esempio di perseveranza (bravo, così si fa! N.d.SBB). L’ultima gara, che ho visto, è stata Cus Genova-Sarzana, finale di play off“. In effetti era un paio di anni fa…Pietro sta già pensando al futuro, a cosa fare dopo: “Ho iniziato ad insegnare educazione fisica a scuola, mi piace molto, oltretutto l’istituto è vicino al palazzetto e quindi è tutto a misura d’uomo“. Non è ottimista invece sul futuro del basket sotto la Lanterna. “Servirebbe almeno un palazzetto dedicato alla pallacanestro, ma più passa il tempo e più sarà difficile ripartire“. Eh sì, perché se non si fa qualcosa in tempi relativamente brevi forse anche i circa mille presenti per l’ultima gara dell’Effe 2000, nella semifinale con Palestrina al Palacus, nel frattempo sport, ed interessi, li cambiano sicuramente.

Sicuramente avrete i vostri pareri ed idee. Qui o su Facebook, se ne può parlare. Credo che una pallacanestro forte a Genova sia importantissima per lo sviluppo del basket in Liguria. Meno male che ci sono realtà che riescono a mantenere un ottimo livello, e penso soprattutto a La Spezia che è al top sia nel maschile (relativamente alla Liguria) sia nel femminile (qui a livello nazionale la situazione è molto buona direi), ma anche ad altre. Lo stesso Riviera Vado, indipendentemente da come sia stato costruito (e da come è crollato) riusciva a catalizzare un buon seguito, riempiendo l’impianto di Quiliano quando militava in A e B dilettanti. Ma le potenzialità del capoluogo sono sulla carta superiori, sia nel breve (pubblico) sia nel medio (reclutamento). La sparizione dell’Effe2000 è stata il fattore scatenante per decidermi a iniziare questo blog; preferirei avere più tempo libero per utilizzarlo sulle gradinate di un palazzetto a godermi pallacanestro di alto livello. Non chiedo molto eh, oggi come oggi mi basterebbe una B! E credo che come me molti altri aspettino solo un motivo valido per ricominciare a riempire le tribune di un palazzetto, però se non vogliamo le meteore bisogna che si crei una condizione che permetta la crescita “naturale” di realtà che siano in grado di sostenersi; non puramente da sole, perché anche altrove in qualche modo i costi non possono essere coperti dalle famiglie dei praticanti del minibasket, ma con il concorso di sponsor privati ed istituzionali. E allora magari i Del Sorbo, e oggi i Miaschi, gli Oxilia e i Cacace (e tutti gli altri e le altre che non sono stati citati, ovviamente), magari non avranno bisogno di emigrare. Utopia? I want to believe.

Annunci

Posted in Generale, Giovanili, Impiantistica | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Interviste – Enrico Rocco chiude la parentesi Cap (che chiude a sua volta) e torna a Desio. Bilancio di 5 anni di lavoro a Genova

Posted by superbasketball su 3 luglio 2015

cap logoL’estate genovese ha portato un altro sconquasso: parliamo del collasso ormai sostanzialmente compiuto (salvo “miracoli”) della Pallacanestro Cap Genova, avvenuto dopo diversi anni, cinque anni, in cui il sodalizio genovese, sotto la guida tecnica di coach Enrico Rocco, allenatore molto determinato (un “sergente di ferro”, lo si potrebbe definire) e con un ottimo curriculum di finali nazionali raggiunte, che nel 2010 era stato portato a Genova per lanciare un progetto decisamente ambizioso, aveva aggregato centinaia di ragazzi dal minibasket agli Under 19: il top nella stagione ’13-’14, con il clamoroso pienone del Paladonbosco in occasione di Gara2 della finale del campionato Under 15, il derby con il Pegli, una serata in cui Genova sembrava diventata una Basket City.

Negli anni le squadre Cap avevano disputato i campionati Elite, e non solo, della nostra regione, diventando sicuramente un riferimento di qualità in ambito genovese e ligure, e più volte anche campionati di Eccellenza fuori regione, ad esempio quest’anno l’Eccellenza in Lombardia con l’Under 15. I ragazzi costituivano spesso l’ossatura delle selezioni regionali, e i più grandi oltre a disputare la DNG si sono difesi degnamente nella nostra C regionale, arrivando ai playoff: altri sono oggi passati nelle squadre senior (ad esempio il Cus Genova).

Quest’anno, complice anche un lungo contenzioso, peraltro poi vinto, con un grosso gruppo genovese che gestisce impianti sportivi, che ha costretto anche a cercare alternative impiantistiche, anche se dal punto di vista tecnico la stagione è stata comunque positiva, il flusso di risorse che servivano a sostenere l’attività intensa di gruppi di Elite e di Eccellenza non è stato più sufficiente, e in queste ultime settimane si è delineato sempre più chiaramente l’epilogo. Ci sono state alcune trattative sia per cessioni sia per fusioni/collaborazioni, ma non sembrano aver portato a risultati, e con la scadenza della riaffiliazione a meno di una settimana, le chances ora sono veramente al lumicino. Una conclusione purtroppo negativa, in cui molto rischia di andare disperso: per fortuna restano delle figure di allenatori formate durante questi anni, con esperienze anche fuori regione in vari tornei (il Malaguti, lo Zanatta, la Novipiù Cup, eccetera), dato che il Cap era riuscito ad entrare nella “mappa” delle eccellenze cestistiche, e restano le capacità acquisite dai tanti ragazzi che hanno avuto l’opportunità di allenarsi tanto, e seguiti in modo accurato, per vari anni.

Il fatto avviene tra l’altro alla scadenza del contratto quinquennale di coach Rocco, che quindi ha lasciato Genova e ha già giustamente ritrovato adeguata collocazione proprio a Desio. Il coach ha accettato quest’intervista, con la quale praticamente ci saluta…

rocco

Coach Enrico Rocco

SBB: Oggi è il 2 Luglio, se non erro da ieri non sei più sotto contratto con il Cap Genova, dopo 5 anni di collaborazione. Sensazioni?

ER: Esatto…Beh sensazioni, c’è sicuramente la tristezza di andar via, Genova è certamente una città dove si può vivere bene. Però, sai, a livello cestistico direi che si è dimostrato che le risorse necessarie per stare al livello dove si voleva stare sono troppo alte, credo che la conclusione non potesse essere che questa. Posso anche però aggiungere che ho tenuto a restare al mio posto sino alla scadenza, ho lasciato Genova venerdì 26 giugno, per rispetto dei ragazzi e di Andrea Giovannini.

SBB: Raccontami la stagione appena finita, i campionati delle squadre che hai allenato. Qualcosa è venuto fuori qui sul blog, specialmente per la C, e la DNG, ma come sai sulle giovanili non ho modo di dare notizie continuative. Colmiamo la lacuna?

ER: Beh la stagione è stata certamente positiva. Se parliamo della DNG, cioè degli Under 19, l’indicatore che ti porto per valutarla è il ricordo dell’amichevole che facemmo a Desio, la società dalla quale ero appena fuoriuscito, nel Settembre 2010, appunto con i nostri ’96 e ’97. Ebbene, allora il divario a nostro sfavore fu di 60 punti. I risultati non sono l’obiettivo ma vanno usati come strumento di misura, e allora vedi che quest’anno abbiamo vinto con Biella appunto con Desio, abbiamo vinto a Cantù e ce la siamo giocata con Milano perdendo di poco, abbiamo fatto l’ìnterzona in cui abbiamo battuto Montegranaro e Rimini, ovvero due società con storia e qualità, stranieri compresi, e siamo usciti solo per aver perso di 5 la prima partita con Bergamo: la misura dice che eravamo alla pari dei migliori. Per quanto riguarda la nostra Under 15, che ha fatto l’Eccellenza in Lombardia, posso dire che è stata un esperienza davvero altamente formativa, basta considerare che le prime 5 del nostro girone si sono poi tutte qualificate per la finale nazionale. E la stagione ha portato alla convocazione in nazionale di Bianco, Banchero e Tulumello, oltre a Miaschi che era con noi l’anno scorso, e questo dimostra che i ragazzi hanno avuto un ritorno importante. Aggiungiamo che dei nostri DNG abbiamo ragazzi come Coltro, Caversazio, Baldini e Baiardo che potrebbero trovare collocazione a livello nazionale, perché sono piaciuti e sono stati cercati, e forse nemmeno solo in B, direi che c’è da essere soddisfatti, perché era il nostro obbiettivo.

SBB: Stai tornando a Desio, cioè nel posto che avevi lasciato per l’avventura genovese. Cosa ti porti “a casa”?

ER: Certamente da Genova mi riporto indietro alcuni insegnamenti. Nella “valigia” ho messo diverse cose, molte positive e qualcuna negativa. La prima è che anche se c’è da recuperare un divario, e devi iniziare da una categoria relativamente alta come gli Under 15, lavorando con i ragazzi il tempo è sufficiente per recuperare, e aiutarli a raggiungere i loro sogni. La seconda, è che purtroppo c’è sempre qualcuno che per invidia è pronto a metterti …i bastoni tra le ruote (qui ammetto di essere intervenuto edulcorando, “ci sono dei bambini”, N.d.SBB). La terza cosa che voglio citare, e che mi ha colpito, sono i messaggi ricevuti da tanti ragazzi in questi giorni. Quando ricevi un messaggio in cui ti si dice “ Grazie per avermi formato in tutti i sensi e per avermi cambiato la vita”, è chiaro che fa un gran piacere. Infine, il bello di aver lavorato in un luogo piacevole e con persone come Cigarini, Toselli, Piastra, Pozzi e Mortara.

SBB: A Desio peraltro è in corso la Finale Nazionale Under 15, che probabilmente stai seguendo…che ne dici?

ER: Sì, come dicevo c’erano le 5 lombarde qualificate dal girone in cui abbiamo giocato noi, e ben 2, ovvero Milano e Desio, sono in semifinale. Pensa in che girone eravamo! È una bella annata, con prospetti anche fisicamente molto interessanti.

SBB: Proviamo a tracciare un bilancio di questi 5 anni: gli obbiettivi raggiunti, quelli mancati, e quelli che non pensavi di ottenere e invece si sono materializzati.

ER: Direi che un po’ di cose sono già venute fuori nei discorsi precedenti. Come obbiettivo raggiunto dico senz’altro il fatto che molti dei nostri ragazzi avranno opportunità di fare basket ad alto livello. Questo era molto importante e sta succedendo. Come rammarico c’è senz’altro quello di non aver potuto completare il percorso delle annate ‘99-‘00-’01, come invece abbiamo fatto per i ‘96-’97; per questi ultimi c’è senz’altro il rammarico di essersi fatti sfuggire con Bergamo la finale nazionale, quella partita la vorrei rigiocare. Poi una grande gioia è stato il sesto posto l’anno scorso alla Finale Nazionale di Bormio con gli Under 14!

SBB Stringiamo ancora un po’ il tiro: delle gioie mi hai già detto, ma qual è stata la delusione peggiore in questi 5 anni?

ER: Il comportamento di alcuni. Senz’altro quello.

SBB: La “parabola” del Cap a quanto pare si è compiuta. Mancano pochi giorni alla scadenza e probabilmente, credo di poter dire, il Cap non si riaffilierà. Puoi darci notizie più precise?

ER: Non posso essere più preciso. So che ci sono ancora in ballo delle possibilità, ma per il Granarolo.

SBB Il “modello” non poteva reggere? Alla luce di quanto è successo, cosa suggerisci al basket ligure, o, magari, limitando un po’ il raggio, a quello genovese? Come si può arrivare a costruire un settore giovanile di Eccellenza, nel senso tecnico del termine, in una realtà come la nostra?

ER: A livello ligure, direi che ci sono realtà che se uniscono le forze e programmano in modo chiaro possono fare bene, e penso a Chiavari, a Santa Margherita, a Pegli, Vado e Loano, ad Arcola…possono fare bene anche perché hanno le strutture. A Genova la vedo grigia. Come detto, le risorse necessarie per svolgere un’attività come quella che avevamo immaginato sono enormi, e principalmente per il problema degli impianti. Con la fine dell’esperienza Cap, si tornerà al tran tran di prima, ai 2 allenamenti a settimana di un’ora e mezza, con i quali mi pare sia chiaro che non è possibile pensare di competere con realtà di oltre Appennino dove i ragazzi si allenano in strutture efficienti, con allenatori di alto livello, altro requisito indispensabile, e magari 4-5 volte a settimana. A parte casi particolari, non è possibile. Se poi aggiungi che a Genova succedono cose che trovo strane, come ad esempio che per parlare con tante società ti ritrovi a parlare con la stessa persona, che sta addirittura fuori Genova… capisci che è difficile.

SBB: Concordo che il nodo impianti sia cruciale, il sistema attuale rende troppo costoso fare attività sportiva intensiva. Speriamo che si possa migliorare in futuro, è troppo importante! Bene, come sai nelle interviste di SUPERBAsketball la conclusione è sempre uno spazio aperto per l’intervistato. Magari vuoi solo salutare, magari vuoi dire ancora qualcosa che ritieni importante. A te!

ER: Mi sento soprattutto di ringraziare alcune società con cui, soprattutto negli ultimi due anni, mi sono trovato a dialogare in modo costruttivo, per il rispetto avuto in questi 5 anni di lavoro: il Tigullio di Santa Margherita, l’Aurora Chiavari, il Centro Basket Sestri Levante, la Polisportiva Maremola. Poi vorrei ringraziare Pierpaolo Canestrelli nella sua figura di istruttore arbitri della CIA; e le tante persone che sono state con me, mi hanno supportato, sopportato, e lasciato lavorare. Grazie soprattutto ad Andrea Giovannini, che pur restando quasi sempre dietro le quinte ha voluto tentare un lavoro su Genova che potesse competere con quanto si fa oltre Appennino. A Genova fare qualcosa è molto difficile, secondo me non è un caso che anche Genoa e Sampdoria siano attualmente in mano a non genovesi: quindi io ringrazio Giovannini, perché ci ha permesso di provarci, e di dimostrare con il lavoro duro anche a Genova si poteva pensare di costruire una realtà competitiva ad alto livello. Grazie per le tante risorse che ha messo in questa impresa.

SBB: Grazie! In bocca al lupo coach!

E così salutiamo Enrico Rocco, augurandogli di proseguire il lavoro in un ambiente più ricettivo. Quanto a noi, che cosa si può dire? Siamo orfani (ripeto, salvo miracoli lastminute) di un’altra società, non marginale. Speriamo che non si disperdano le competenze generate: allenatori e ragazzi. Sarebbe il minimo, confido nel resto del basket genovese, perché collabori (ogni tanto fa bene) in modo che i danni vengano ridotti allo stretto indispensabile…

Posted in Allenatori, Giovanili, Impiantistica | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Under 15 Ecc M – Pallacanestro Vado a caccia della qualificazione per la finale nel concentramento di Urbania. S.B. Diego Bologna eliminata nello spareggio

Posted by superbasketball su 5 giugno 2015

scuolambgiovanPraticamente ogni settimana abbiamo una fase interregionale, anche più di una contemporaneamente, in cui i nostri portacolori, ovvero le squadre qualificate dalle fasi regionali, provano a farsi strada verso le finali nazionali.

Nella categoria Under 15 maschile (Trofeo “Claudio Papini”) abbiamo mandato fuori regione due squadre, anzi diciamo tre.

Innanzitutto la Pallacanestro Vado di coach Marco Costa, che ha giocato tutta la stagione nel duro girone di Eccellenza in Piemonte, dove si è destreggiata molto bene, conquistando il secondo posto nella prima fase e mantenendolo anche nel girone Top della seconda, dietro ad una stellare (imbattuta sia nella prima sia nella seconda fase!) Moncalieri, cosicché è stata qualificata direttamente ai concentramenti che si stanno svolgendo a partire da oggi. Intanto bisogna dire bravi già per questo!

Il girone dei vadesi, che si disputa ad Urbania (PU), qualifica le prime 2 alla finale nazionale a 16 di Desio (28 giugno-4 luglio) e comprende oltre ai liguri anche l’Armani Junior Milano, il Basket Trieste, e l’U.S. Empolese. Purtroppo non è andato bene l’esordio di oggi, perché il Vado è stato battuto molto nettamente dall’Armani. Le residue speranze dunque risiedono in un pronto riscatto già domani alle 18 contro l’Empolese, per poi chiudere giocandosi il tutto per tutto contro Trieste. Speriamo, forza ragazzi!

Concentramento 6:

Under 15 M Ecc Interregionale – Concentramento 6 – Urbania (PU) 05-07/06/2015
Gara Data Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris. Note
3990 05/06/2015 – 17:00 U S EMPOLESE BASKETRIESTE ANTIMIANI S. (FM) – GIARDINI F. (AN) 49 – 71  
3991 05/06/2015 – 19:00 PALLACANESTRO VADO ARMANI JUNIOR MILANO AMMENDOLA F. (AN) – RENGA M. (AP) 54 – 87  
3992 06/06/2015 – 16:00 BASKETRIESTE ARMANI JUNIOR MILANO FOTI MARIO LUCIO di ANCONA (AN), FORCONI MATTIA di TOLENTINO (MC) n.d.  
3993 06/06/2015 – 18:00 U S EMPOLESE PALLACANESTRO VADO SCARAMELLINI ELIA di URBINO (PU), SPERANDINI JACOPO di MACERATA (MC) n.d.  
3994 07/06/2015 – 10:00 Squadra Rimanente Squadra Rimanente SPERANDINI JACOPO di MACERATA (MC), FOTI MARIO LUCIO di ANCONA (AN) n.d.  
3995 07/06/2015 – 12:00 Perdente gara 3993 Squadra Rimanente FORCONI MATTIA di TOLENTINO (MC), GIARDINI FRANCESCO di ANCONA (AN) n.d.  

.

Under 15 M Ecc Interregionale – Concentramento 6 – Urbania (PU) 05-07/06/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   ARMANI JUNIOR MILANO 2 1 1 0 87 54 +33 1000 1.61111
2   BASKETRIESTE 2 1 1 0 71 49 +22 1000 1.44898
3   U S EMPOLESE 0 1 0 1 49 71 -22 0 0.69014
4   PALLACANESTRO VADO 0 1 0 1 54 87 -33 0 0.62069

.

Nell’Eccellenza lombarda invece, e la contiamo come “terza squadra” anche se non è arrivata alle fasi di cui stiamo parlando, ha disputato un campionato buono ma purtroppo non sufficiente il Cap Genova di coach Rocco, che ha chiuso ottavo e non si è qualificato per le fasi successive. Niente di fatto ma certamente un’ottima esperienza per i genovesi.

L’altra squadra arrivata alle fasi interregionali dalla nostra regione è la Scuola Basket Diego Bologna dei coach De Martino e De Santis, che ha vinto il campionato ligure Elite dopo una dura (è il caso di dirlo perché sono stati due derby tirati e con grandi discussioni anche sull’arbitraggio) finale con l’Arcola Basket. La formazione di La Spezia però con la vittoria del nostro campionato doveva passare per uno spareggio per giungere ai concentramenti, in particolare contro il Basket Frascati, quarto classificato nel campionato di Eccellenza del Lazio. La gara si è svolta il 17 maggio a Livorno, e purtroppo gli spezzini sono stati nettamente sconfitti dai romani e hanno dovuto abbandonare il sogno di disputare i concentramenti (sarebbero finiti nel girone di Borgo Pace (PU) con il Basket Save My Life S. Lazzaro, il Perugia Basket, e la Sancat Firenze).

Spareggio:

Under 15 M Ecc Interregionale – Spareggio – Livorno
Gara Data Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris. Note
3894 17/05/2015 – 18:30 BASKET FRASCATI SCUOLA BK D. BOLOGNA LA SPEZIA BIANCALANA F. (PI) – VALLARIO D. (PI) 69 – 45  

.

Dunque riponiamo tutte le nostre speranze nella Pallacanestro Vado…alé!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

DNG U19/M – Cap e Pool sfortunate all’interzona di Pesaro, finali nazionali sfumate

Posted by superbasketball su 24 aprile 2015

logo fnbeko 2015 m-600Nei concentramenti interregionali per le Finali Nazionali del trofeo “Giancarlo Primo” di Torino (25-31 maggio), svoltisi a Pesaro, le nostre rappresentanti pur comportandosi molto bene hanno solo sfiorato la qualificazione.

Nel Concentramento 2 il Cap Genova di Rocco e Cigarini ha purtroppo perso il primo giorno contro la Bluorobica Bergamo, e malgrado la vittoria (tirata) con la Poderosa Montegranaro e la successiva vittoria larga dopo un overtime dominato con i Crabs Rimini, i genovesi si sono ritrovati a pari punti proprio con i bargamaschi che hanno fatto valere la vittoria nello scontro diretto nell’avere una differenza canestri migliore (edit: infatti mi si dice che lo scontro diretto in sé non contava, probabilmente una regoletta speciale un po’ sui generis ma che lasciava ancora uno spiraglio ai genovesi). Una vera disdetta…certamente non sarebbe stato uno scandalo se le parti si fossero invertite e il Cap avesse strappato il pass per Torino…Molto bravi comunque!

Ecco i tabellini delle 3 partite:

Bluorobica Bergamo – Aprile Spa Genova 60-55
Bergamo: Colombo, Ferri 20, Perego 2, Nani, Dessi’ 4, Pasqualin 8, Bertocchi, Beretta 10, Bassi 10, Mezzanotte 3, Permon 3. All. Zambelli, Dominelli
Genova: Ferraro ne, Prezioso ne, Varrone ne, Ferri 11, Zaio, Baldini 9, Coltro 9, Muzzi, Boddi 10, Costacurta, Caversazio 14, Jancic 2. All.re Rocco Enrico.

Poderosa Basket – Aprile Spa Genova 61-63
Montegranaro: Cernivani 16, Marzullo 16, Angeloni, Ortenzi 12, Baldoncini, Cesana 2, Cantarini, Mazzoleni 2, Di Diomede 1, Quondam 6, Catakovic 6, Cimini ne. All.re Di Chiara Luca
Genova: Ferraro ne, Prezioso, Varrone ne, Ferri 11, Zaio, Baldini 15, Coltro 12, Muzzi 4, Boddi 6, Costacurta, Caversazio 12, Jancic 3. All.re Rocco Enrico.

Aprile Spa Genova – Basket Rimini Crabs 82-64 dts (11-20; 27-35; 45-43; 62-62)
Genova: Ferraro ne, Prezioso 3, Varrone, Ferri 10, Zaio 3, Baldini 24, Coltro 13, Muzzi, Boddi 10, Costacurta, Caversazio 17, Jancic 2. All.re Rocco Enrico.
Crabs: Balic 7, Meluzzi 2, Baroni, Signorini 14, Egbutu 2, Provesi 2, Perez 20, Hadzic, Maiello 8, Mavric 5, Biordi 4. All.ri Firic, Dimitrova, Brugè.

DNG U19/M Ecc. – Concentramento 2 – Pesaro (PU) 20-22/04/2015
Gara Data Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris. Note
3593 20/04/2015 – 18:00 BLUOROBICA BERGAMO APRILE SPA GENOVA VALLERIANI D. (FR) – UCCI F. (TO) 60 – 55  
3594 20/04/2015 – 20:00 PODEROSA BASKET BASKET RIMINI CRABS LUPELLI L. (LT) – GRAPPASONNO F. (CH) 76 – 71  
3595 21/04/2015 – 18:00 BLUOROBICA BERGAMO BASKET RIMINI CRABS VENTURINI F. (LU) – BARTOLINI L. (PU) 57 – 63  
3596 21/04/2015 – 20:00 PODEROSA BASKET APRILE SPA GENOVA COLOMBO M. (CO) – CHIARUGI A. (PI) 61 – 63  
3597 22/04/2015 – 12:00 APRILE SPA GENOVA BASKET RIMINI CRABS BATTISACCO I. (TO) – RUBERA L. (RM) 82 – 64 d1ts
3598 22/04/2015 – 12:00 BLUOROBICA BERGAMO PODEROSA BASKET CALELLA D. (BO) – PELLICANI N. (GO) 72 – 49  

.

Classifica Concentramento 2
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   BLUOROBICA BERGAMO 4 3 2 1 189 167 +22 667 1.13174
2   APRILE SPA GENOVA 4 3 2 1 200 185 +15 667 1.08108
3   PODEROSA BASKET 2 3 1 2 186 206 -20 333 0.90291
4   BASKET RIMINI CRABS 2 3 1 2 198 215 -17 333 0.92093

.

Nel concentramento 3 sorte analoga, anche se con diversa dinamica, è toccata al Pool 200o Loano, giunto secondo e quindi eliminato. Anche in questo caso la frittata è stata fatta nella prima giornata, quando i padroni di casa della Victoria Libertas si sono imposti sui ragazzi di Prati, Dagliano e Guarnieri per poche lunghezze. Dato che i pesaresi hanno poi fatto punteggio pieno, ai loanesi anche le due vittorie successive con Latina e Virtus Padova non sono bastate. Però anche in questo caso si può dire di essere usciti a testa alta…

Victoria Libertas Pall. – Azimut Basket Pool 2000 68-62
Pesaro: Santinelli, Vincenzetti, Caverini 11, Clementi, Solazzi 15, Nicolini 11, Dziho, Giacomini, Benedetti 2, Foglietti 8, Serpilli 4, Rosa 17. All.re Luminati Giovanni
Loano: Markus 12, Cognigni 9, Lentini, Vallefuoco ne, Guaccio 14, Gay 5, Giorgi ne, Persano 2, Zavaglio 9, Cavallaro 1, Dzigal ne, Nicoletti 10. All.re Prati Marco.

Latina Basket – Azimut Basket Pool 2000 48-61
Latina: Mariani, Mathlouthi 12, De Ninno 7, Guerra 1, Cimino ne, Ferrara 2, Di Ianni, Manzi 8, Ilo 7, Sansone 11, Ripepi ne, Piccinini. All.re Sabatino Renato
Loano: Markus 15, Cognigni 1, Lentini ne, Vallefuoco ne, Gay 11, Giorgi ne, Persano 7, Zavaglio 10, Cavallaro 2, Dzigal 4, Nicoletti 2, Guaccio 9. All.re Prati Marco.

Azimut Basket Pool 2000 – Virtus Basket Padova 63-55
Loano: Markus 9, Cognigni, Lentini, Vallefuoco, Gay 8, Giorgi ne, Persano 17, Zavaglio 11, Cavallaro 5, Dzigal ne, Nicoletti 5, Guaccio 8. All.re Prati Marco
Padova: Gallocchio, Marzola 20, Bonetto 2, Berto, Peghin 4, Malachin 2, Ferrara 6, Barbato 6, Compagnin ne, Calore 4, Rizzi 7, Levorato 4. All.re Friso Massimo.

DNG U19/M Ecc. – Concentramento 3 – Pesaro (PU) 20-22/04/2015
Gara Data Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris. Note
3599 20/04/2015 – 14:00 VICTORIA LIBERTAS PALL. AZIMUT BASKET POOL 2000 COLOMBO M. (CO) – UGOLINI E. (FC) 68 – 62  
3600 20/04/2015 – 16:00 LATINA BASKET VIRTUS BASKET PADOVA VENTURINI F. (LU) – DI MARTINO V. (SA) 62 – 51  
3601 21/04/2015 – 14:00 VICTORIA LIBERTAS PALL. VIRTUS BASKET PADOVA VALLERIANI D. (FR) – RUBERA L. (RM) 71 – 53  
3602 21/04/2015 – 16:00 LATINA BASKET AZIMUT BASKET POOL 2000 CALELLA D. (BO) – PELLICANI N. (GO) 48 – 61  
3603 22/04/2015 – 14:00 AZIMUT BASKET POOL 2000 VIRTUS BASKET PADOVA LUPELLI L. (LT) – UCCI F. (TO) 63 – 55  
3604 22/04/2015 – 14:00 VICTORIA LIBERTAS PALL. LATINA BASKET LUCARELLA D. (TA) – UGOLINI E. (FC) 47 – 35  

.

Classifica Concentramento 3
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   VICTORIA LIBERTAS PALL. 6 3 3 0 186 150 +36 1000 1.24000
2   AZIMUT BASKET POOL 2000 4 3 2 1 186 171 +15 667 1.08772
3   LATINA BASKET 2 3 1 2 145 159 -14 333 0.91195
4   VIRTUS BASKET PADOVA 0 3 0 3 159 196 -37 0 0.81122

.

Purtroppo in questi interzona ci si gioca tutto in 3 giorni, e quando ne passa solo una su 4 è decisamente difficile farcela, sono tanti i dettagli che possono far perdere quelle partite, o a volte quei pochi punti di scarto, che significano non trovarsi in vetta a fine gironcino.

Riassumendo, quest’anno a livello di Under 19 maschili non portiamo nessuna squadra alle finali, né a quelle DNG né a quelle Under 19 Elite (il Follo è stato eliminato nello spareggio con Ferrara, se ben ricordate): l’anno scorso c’era il Pool in DNG, e il Tigullio arrivò 2° nel campionato Elite. Speriamo di rifarci l’anno prossimo!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

DNG U19/M – Cap e Pool all’interzona di Pesaro, obbiettivo finali nazionali a Torino

Posted by superbasketball su 18 aprile 2015

logo fnbeko 2015 m-600Si fa sul serio anche in DNG, ovvero nel campionato maschile Under 19 di Eccellenza. Da lunedì a mercoledì a Pesaro sono in programma i concentramenti interregionali che qualificheranno le ultime 4 squadre per le Finali Nazionali del trofeo “Giancarlo Primo”, che si terranno a Torino dal 25 al 31 maggio prossimi. I quattro gironi della fase di qualificazione hanno infatti già selezionato 12 delle 16 finaliste, e i 4 concentramenti completeranno la griglia di partenza di Torino.

Avevamo due squadre liguri nel girone A, quello che ha qualificato direttamente le prime 4 (Olimpia MI, Cantù, PMS Moncalieri e Junior Casale) e ha mandato ai concentramenti le successive 4 (Biella, Pool, Cap e Aurora Desio). Le nostre si sono piazzate appunto rispettivamente al settimo e all’ottavo posto, entrambe con 10 vittorie su 22 partite disputate. Da lunedì lotteranno per vincere il proprio raggruppamento e ottenere l’accesso alle Top 16.

Nel Concentramento 2 il Cap Genova di Rocco e Cigarini, per l’occasione targato Aprile, comincia contro la Bluorobica Bergamo lunedì alle 18. Il resto del calendario sarà deciso dai risultati, ma comunque le altre del girone sono Poderosa Basket e Crabs Rimini.

Nel concentramento 3 è incluso il Pool 2000 Loano di Prati, Dagliano e Guarnieri, che lunedì alle 14 se la vedrà con i padroni di casa della Victoria Libertas, e nei giorni successivi con Latina e Virtus Padova, anche qui in funzione di vittorie e sconfitte.

Per entrambe l’impresa è durissima, ma dando il massimo chissà. Forza ragazzi, vogliamo la Liguria alle finali!

Partite in programma:

DNG U19/M Ecc. – Concentramento 2 – Pesaro (PU) 20-22/04/2015
Gara Data Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris. Note
3593 20/04/2015 – 18:00 BLUOROBICA BERGAMO APRILE SPA GENOVA Designazione arbitri non presente.,    
3594 20/04/2015 – 20:00 PODEROSA BASKET BASKET RIMINI CRABS Designazione arbitri non presente.,    
3595 21/04/2015 ??:?? Vincente 3593 Perdente 3594 Designazione arbitri non presente.,    
3596 21/04/2015 ??:?? Vincente 3594 Perdente 3593 Designazione arbitri non presente.,    
3597 22/04/2015 ??:?? Vincente 3593 Vincente 3594 Designazione arbitri non presente.,    
3598 22/04/2015 ??:?? Perdente 3593 Perdente 3594 Designazione arbitri non presente.,    

.

DNG U19/M Ecc. – Concentramento 3 – Pesaro (PU) 20-22/04/2015
Gara Data Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris. Note
3599 20/04/2015 – 14:00 VICTORIA LIBERTAS PALL. AZIMUT BASKET POOL 2000 Designazione arbitri non presente.,    
3600 20/04/2015 – 16:00 LATINA BASKET VIRTUS BASKET PADOVA Designazione arbitri non presente.,    
3601 21/04/2015 ??:?? Vincente 3599 Perdente 3600 Designazione arbitri non presente.,    
3602 21/04/2015 ??:?? Vincente 3600 Perdente 3599 Designazione arbitri non presente.,    
3603 22/04/2015 ??:?? Vincente 3599 Vincente 3600 Designazione arbitri non presente.,    
3604 22/04/2015 ??:?? Perdente 3599 Perdente 3600 Designazione arbitri non presente.,    

.

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Memorial “Tonino Iaia” di Palestrina, Cap Genova Under 19 secondo

Posted by superbasketball su 11 gennaio 2015

Manifesto-70-x-100-2-01-210x300Qualche torneo natalizio/festivo l’ho effettivamente “bucato”. Uno di questi è il Memorial “Tonino Iaia“, organizzato a Palestrina (siamo alla sedicesima edizione) quest’anno per le categorie Under 19 e Under 14 maschili. Negli Under 19, a livello dei campionati di Eccellenza, partecipava il Cap Genova di coach Rocco, che si è fatto molto onore arrivando in finale e cedendo solo alla Virtus Eurobasket Roma.

I genovesi erano inseriti nel girone iniziale insieme a Virtus e Tiber, e qui hanno perso per pochi punti con la prima ma vinto ampiamente con la seconda. In semifinale hanno superato poi la Stella Azzurra che aveva vinto l’altro girone, e in finale hanno ritrovato ancora la Virtus, cedendo di nuovo e dovendosi accontentare della seconda piazza. Non male comunque!

Ecco i tabellini delle partite dei genovesi:

CAP GENOVA-VIRTUS EUROBASKET 56-60 (13-10, 27-32, 41-43)
Genova: Pastorino ne, Prezioso 6, Varrone ne, Ferri 3, Zaio 6, Baldini 9, Coltro 1, Muzzi, Boddi 14, Costacurta 3, Caversazio 11, Jancic 3. All. Rocco
Virtus: Gai 6, Alviti 16, Finamore 2, Ciambrone, Romeo 12, Dell’Oca 6, Sorge 11, Tarquinio 1, Pirino 6. All. Bonora
Arbitri: Spinelli di Roma e Giannuzzi di Palestrina

TIBER ROMA-CAP GENOVA 52-73 (14-22, 26-49, 44-58)
Tiber: Frisari, Troiani 6, Pomponio 3, Reale 6, Francisci 2, Amendola 6, Santucci 9, Zingaretti 2, Perna 7, Berardesca, Cullar 11. All. Moscovini
Genova: Pastorino, Prezioso 4, Varrone, Ferri 6, Zaio 2, Baldini 8, Coltro 10, Muzzi, Boddi 7, Costacurta, Caversazio 31, Jancic 5. All. Rocco
Arbitri: Bernassola di Palestrina e Faro

SEMIFINALE STELLA AZZURRA RM-CAP GENOVA 44-55 (16-20, 28-26, 32-38)
Stella: Nardulli, Moretti 1, Martinelli, Sorrentino 2, Karvanen 7, Valentini 6, Vitale 9, Trapani 6, Kirienko, Ulaneo 4, Masciarelli 7, Pedroni 2. All. Catalani
Genova: Pastorino 2, Prezioso, Varrone ne, Ferri 8, Zaio 6, Baldini 10, Coltro 6, Muzzi 4, Boddi 6, Costacurta, Caversazio 13, Jancic. All. Rocco
Arbitri: Bernassola di Palestrina e Paccarie’ di Roma

FINALE CAP GENOVA-VIRTUS EUROBASKET ROMA 58-69 (11-19, 25-32, 37-46) (qui il commento)
Genova: Pastorino 2, Prezioso 2, Varrone, Ferri 5, Zaio, Baldini 14, Coltro 15, Boddi 7, Costacurta, Caversazio 5, Jancic 8. All. Rocco
Virtus: Gai 2, Alviti 10, Finamore 1, Ciambrone , Romeo 14, Dell’Oca 2, Sorge 15, Tarquinio 10, Pirino 3, Salari 12. All. Bonora
Arbitri: Noce di Latina e Faro di Roma

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

26° Trofeo “Bruna Malaguti” Under 17/M, il Novipiù Campus nono

Posted by superbasketball su 11 gennaio 2015

logo_torneo_26A S. Lazzaro di Savena (BO) si è disputato il Trofeo Bruna Malaguti per gli Under 17 maschili. Il Novipiù Campus Project Genova, una selezione del progetto Novipiù che fa capo alla Junior Casale e che comprende anche il Cap Genova, si è piazzato al nono posto dopo un buon torneo, con diverse vittorie e un paio di sconfitte solo nel finale di gara contro formazioni molto forti. Da Genova arrivavano 2 ragazzi, Magno (’98) e D’Erba (’99), gli altri provenivano dalla altre realtà del progetto.

cap logoLa formula del torneo prevedeva 4 gironi (in cui si disputavano due sole partite, a dir la verità), con le prime qualificate direttamente ai quarti e spareggi tra seconde e terze per decidere le altre 4, e le ultime relegate al tabellone 13°-16° posto. Il Campus ha purtroppo perso la prima in volata con la Benetton Treviso poi giunta in finale, ma il secondo giorno ha visto la bella vittoria contro Trieste che ha dato accesso allo spareggio. Qui ci sono voluti i supplementari per decidere chi doveva proseguire, con Moncalieri che si è imposto nell’overtime dopo che i ragazzi di coach Giadini avevano condotto per quasi tutta la gara. Il Campus si è riscattato vincendo il raggruppamento dal 9° al 12° posto: vittoria in semifinale, larga, sulla Reyer Venezia, e bis, stavolta a proprio favore nel finale, per ottenere il nono posto a danno dell’Eurobasket Roma.

Da segnalare la partecipazione di Magno e Okeke alla gara delle schiacciate vinta dallo stellino Ba (la Stella Azzurra, campione in carica, era indicata come favorita ma, schierando praticamente una ssquadra B, ha poi dovuto accontentarsi del quarto posto, dietro a Reggiana, Benetton e Assigeco) e la vittoria del campussino Gay nella gara del tiro da 3 punti, dove partecipava anche Valentini. Bravi!

Nel complesso una spedizione positiva malgrado la posizione sia stata determinata da alcune sconfitte di misura: peccato, ma certamente un’occasione di crescita nel confronto con tante realtà cestistiche di altissimo livello!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

26° Trofeo “Bruna Malaguti” Under 17/M

Posted by superbasketball su 31 dicembre 2014

logo_torneo_26A S. Lazzaro di Savena (BO) nei primi giorni dell’anno, ormai da tanto tempo (dal 1990, siamo alla 26a edizione) si disputa l’altro importantissimo torneo di questo periodo per gli Under 17 maschili, ovvero il Trofeo Bruna Malaguti.

L’organizzazione è a cura della squadra di casa Basket Save My Life (BSL S. Lazzaro). Le 16 partecipanti sono suddivise in 4 gironi, e nel girone Giallo c’è la Novipiù Campus Project Genova, ovvero la selezione del progetto Novipiù che fa capo alla Junior Casale e che comprende anche il Cap Genova, presente con 2 ragazzi, Magno (’98) e D’Erba (’99).

cap logoLe avversarie della prima fase sono toste: venerdì 2 appuntamento con la Benetton Treviso alle 17; il seguito dipende dai risultati secondo gli accoppiamenti tra vincenti e perdenti già stabiliti dall’organizzazione e che trovate nelle pagine del torneo, ma l’Aprile dovrà giocare con Pallacanestro Reggiana e Pallacanestro Trieste. E poi ci sono tutte le altre, fortissime, a partire dalla favorita Stella Azzurra, che è anche campione in carica.

In bocca al lupo!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 15/M – Torneo “Arkté Cup 2014 Christmas Edition”, Cap 6°

Posted by superbasketball su 31 dicembre 2014

Torneo U15Tornei vecchi, tornei nuovi…negli Under 15 maschili quest’anno esordisce un altro evento, il torneo organizzato a Castellanza e Legnano dall’Accademia Basket Altomilanese (ABA) e denominato “Arkté Cup 2014 Christmas Edition”. Anche a questo torneo ha partecipato con una sua squadra il Cap Genova.

Il sodalizio genovese (che gioca nel campionato di Eccellenza con molte delle squadre partecipanti a questo torneo, le lombarde, che lo precedono in effetti nella classifica provvisoria, anzi Bergamo la guida) non ha avuto molta fortuna in terra lombarda: perso l’esordio con i padroni di casa dell’ABA, nella seconda giornata hanno dovuto cedere anche con la squadra che poi ha vinto il torneo, Moncalieri. Accoppiati con Biella nella finale per il 5° posto, anche qui i genovesi hanno ottenuto il referto giallo, battuti nel finale, e si sono accontentati quindi del sesto posto.

Complimenti anche qui comunque a tutti, visto l’alto livello delle partecipanti anche il sesto posto non è disprezzabile…

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Torneo Zanatta, Cap 14°

Posted by superbasketball su 31 dicembre 2014

locandinazanattaTra Natale e San Silvestro, ma anche nei primi giorni del nuovo anno, ci sono stati e ci saranno molti tornei giovanili di livello nazionale. Di alcuni so e posso parlarvene; molti magari mi sono sfuggiti e me ne scuseranno gli interessati.

Il primo di cui parliamo oggi è il “Memorial Andrea Zanatta“, torneo Under 14 maschile di Venezia e Treviso, giunto quest’anno alla diciassettesima edizione, e terminato ieri con la vittoria dell’Umana Reyer Venezia. Quest’anno a rappresentare la Liguria c’era una sola squadra, il Cap Genova (mentre l’anno scorso oltre al Cap c’era anche la rappresentativa di Pegli).

Il risultato finale ha visto il Cap piazzarsi al 14° posto: inserito nel girone iniziale con Treviso Basket, New Basket S. Donà e Milano, i ragazzi genovesi hanno perso pesantemente con Treviso e Milano, e con uno scarto più umano con San Donà, piazzandosi quindi quarti. Nel tabellone diretto il Cap ha finalmente ottenuto un referto rosa con l’Insegnare Basket Rimini nella sua semifinale per i posti dal 13° al 16°, per poi purtroppo perdere la finalina con l’Accademia Basket Altomilanese e chiudere quattordicesimo, in un contesto decisamente competitivo.

Complimenti comunque a tutti! Dettagli saranno ulteriormente disponibili più avanti nel sito del Memorial Zanatta, ma se avete Facebook, là trovate tutto…

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Il Cap Genova sesto!

Posted by superbasketball su 20 luglio 2014

scuolambgiovanLa finale nazionale Under 14 maschile di Bormio si è conclusa oggi, e il Cap Genova ha ottenuto un ottimo sesto posto in Italia!

I genovesi avevano ottenuto l’accesso ai playoff piazzandosi brillantemente secondi nel proprio raggruppamento a cinque. Nei quarti l’accoppiamento con l’Armani Junior Milano, poi laureatasi campione d’Italia, si è dimostrato esiziale: milanesi avanti da subito, partita messa in frigo nella terza frazione, e sogno del miracolo e del possibile podio sfumato. Restava da giocare per un possibile quinto posto: ancora una volta l’accoppiamento poteva sembrare critico, visto che la Reyer era campione in carica. In effetti è stato tutt’altro che facile, ma il 62-60 ottenuto ieri in volata dai genovesi ha permesso loro di issarsi alla finale per il 5° posto, dove la sorte ha rimesso loro davanti il Pegaso Ragusa, che avevano già incontrato nel girone uscendone sconfitti. E’ finita così anche oggi, con i ragazzi di Rocco incapaci di contenere difensivamente gli avversari (un primo quarto da 30 punti subiti) e costretti ad accontentarsi, si fa per dire, di un fantastico sesto posto nazionale!

Complimenti a tutti, e ovviamente complimenti a Federico Miaschi, inserito nel miglior quintetto del torneo, e ci mancherebbe, solo guardando i punti se non erro sono 180 in 7 partite, quasi 26 di media, a confermare le sue qualità… Bravo!!!

Tabellini:

Armani Junior Milano – Aprile CAP Genova 74-40 (17-10, 22-12, 22-8, 13-10)
Milano: Pompele 4, Cassol 10, Bortolani 2, Milani 2, Riggi 2, Tomba 13, Colombo 6, Giardini 9, Corradi 4, Ferrari 12, Cremaschi 2, Dieng 8. All. Bizzozero
Genova: Banchero 6, Bochicchio ne, Ferro 5, Gottingi, Tonetti 1, Gullo ne, Cascone ne, Tesconi, Pedemonti 2, Renzone 5, Miaschi 14, Bianco 7. All. Rocco

Aprile CAP Genova – Umana Reyer Venezia 62-60 (16-17, 12-13, 13-16, 21-14)
Genova: Banchero 7, Ferro 2, Gottingi, Tonetti, Allegri ne, Gullo ne, Cascone ne, Tesconi, Pedemonte 3, Renzone 8, Miaschi 36, Bianco 6. All. Rocco
Venezia: Zecchin 8, Freguja 10, Bettiol, Piccinin 7, Faveretto 13, Battiston 12, Ferraro 1, De Nat, D’Ambrosio, Serafini 2, Rigotto 7, Schraulech. All. De Marchi

Finale 5°- 6°posto

Pegaso Ragusa – Aprile CAP Genova 92-65 (30-12, 21-19, 24-12, 17-12)
Ragusa: Antoci 14, Meli 6, Vacirca, Di Natale, Firrincieli, Mercorillo 2, Longo 22, Vanacore 11, Ianelli 16, Salvato 2, Cuius, Chessari 19. All. Di Martino
Genova: Ferro 1, Gottingi 4, Tonetti, Biggio ne, Gullo ne, Cascone, Tesconi 1, Pedemonte 4, Renzone 9, Miaschi 26, Bianco 11, Banchero 9. All. Rocco.

Playoff:

Playoff
Gara Data – Ora Quarti di finale – 9°-16° posto Ris Note
87041 18/07/2014 – 10.00 Bee Basket Pescara Del.Fes. Avellino 58 – 53 [Coraggio Andrea – Barberi Gianmarco]
87042 18/07/2014 – 14.30 Moncalieri Bkballschool Victoria Libertas Pall. Pesaro 76 – 75 [Chiarugi Alessio – Nuzzo Gennaro]
87045 18/07/2014 – 10.00 Sancat Firenze Virtus Altogarda 76 – 34 [Gazzaneo Giuseppe – Acella Adriano]
87046 18/07/2014 – 14.30 Perugia Basket Lu.Ma.Ka. Basket 55 – 44 [Bertuccioli Nicolo’ – Giunta Antonio]
Gara Data – Ora Quarti di finale – 1°-8° posto Ris Note
87043 18/07/2014 – 16.30 Pegaso Ragusa Scu.Ba. Frosinone 45 – 46 [Bastianel Giovanni – Secchieri Diego]
87044 18/07/2014 – 18.30 Armani Junior Milano Aprile CAP Genova 74 – 40 [Monciatti Guido – Silvestri Giorgio]
87047 18/07/2014 – 16.30 Basketrieste Virtus Pall. Bologna 66 – 75 [Berger Federico – Attard Luca]
87048 18/07/2014 – 18.30 ABA Legnano Umana Reyer Venezia 62 – 55 [Medda Amerigo – Iozzi Andrea]
Gara Data – Ora Semifinali – 13°-16° posto Ris Note
87051 19/07/2014 – 10.00 Del.Fes. Avellino Virtus Altogarda 85 – 38 [Attard Luca – Grappasonno Fulvio]
87055 19/07/2014 – 10.00 Victoria Libertas Pall. Pesaro Lu.Ma.Ka. Basket 60 – 56 [Silvestri Giorgio – Colucci Lorenzo]
Gara Data – Ora Semifinali – 9°-12° posto Ris Note
87052 19/07/2014 – 14.30 Bee Basket Pescara Sancat Firenze 67 – 58 [Vedovi Fabio – Secchieri Diego]
87056 19/07/2014 – 14.30 Moncalieri Bkballschool Perugia Basket 73 – 72 [Savignano Claudio – Barberi Gianmarco]
Gara Data – Ora Semifinali – 5°-8° posto Ris Note
87057 19/07/2014 – 16.30 Pegaso Ragusa Basketrieste 79 – 53 [Nuzzo Gennaro – Gazzaneo Giuseppe]
87058 19/07/2014 – 18.30 Aprile CAP Genova Umana Reyer Venezia 62 – 60 [Coraggio Andrea – Acella Adriano]
Gara Data – Ora Semifinali – 1°-4° posto Ris Note
87053 19/07/2014 – 16.30 Scu.Ba. Frosinone Virtus Pall. Bologna 74 – 83 [Monciatti Guido – Giunta Antonio]
87054 19/07/2014 – 18.30 Armani Junior Milano ABA Legnano 73 – 51 [Bertuccioli Nicolo’ – Berger Federico]
Gara Data – Ora Finali Ris Note
87064 20/07/2014 – 12.00 Virtus Altogarda Lu.Ma.Ka. Basket 36 – 78 [Medda Amerigo – Acella Adriano]
87061 20/07/2014 – 09.30 Del.Fes. Avellino Victoria Libertas Pall. Pesaro 96 – 51 [Coraggio Andrea – Barberi Gianmarco]
87065 20/07/2014 – 10.00 Sancat Firenze Perugia Basket 65 – 69 [Vedovi Fabio – Gazzaneo Giuseppe]
87067 20/07/2014 – 14.00 Bee Basket Pescara Moncalieri Bkballschool 65 – 81 [Nuzzo Gennaro – Colucci Lorenzo]
87066 20/07/2014 – 14.30 Basketrieste Umana Reyer Venezia 42 – 54 [Paradiso Angelo – Silvestri Giorgio]
87062 20/07/2014 – 11.30 Pegaso Ragusa Aprile CAP Genova 92 – 67 [Savignano Claudio – Secchieri Diego]
87063 20/07/2014 – 16.30 Scu.Ba. Frosinone ABA Legnano 71 – 73 [Attard Luca – Iozzi Andrea]
87070 20/07/2014 – 18.30 Virtus Pall. Bologna Armani Junior Milano 63 – 78 [Chiarugi Alessio – Bastianel Giovanni]

.

Girone 17°-20° – risultati e classifica:

Girone 17°-20°
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87049 19/07/2014 – 15.00 Enel Basket Brindisi CMB Porto Torres 61 – 83 [Vedovi Fabio – Colucci Lorenzo]
87050 19/07/2014 – 17.00 Il Globo Isernia Pielle Matera 44 – 74 [Paradiso Angelo – Savignano Claudio]
87059 20/07/2014 – 15.00 Il Globo Isernia CMB Porto Torres 19 – 95 [Iozzi Andrea – Bastianel Giovanni]
87060 20/07/2014 – 17.00 Pielle Matera Enel Basket Brindisi 60 – 63 [Chiarugi Alessio – Medda Amerigo]
87068 21/07/2014 – 15.00 Enel Basket Brindisi Il Globo Isernia 88 – 39 [Monciatti Guido – Bertuccioli Nicolo’]
87069 21/07/2014 – 15.00 CMB Porto Torres Pielle Matera 70 – 48 [Berger Federico – Giunta Antonio]

.

Classifica Girone 17°-20°
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
17   CMB Porto Torres 6 3 3 0 248 128 +120 1000 1.93750
18   Enel Basket Brindisi 4 3 2 1 212 182 +30 667 1.16484
19   Pielle Matera 2 3 1 2 182 177 +5 333 1.02825
20   Il Globo Isernia 0 3 0 3 102 257 -155 0 0.39689

.

Classifica finale:

2014
Armani Junior Milano
Virtus Pall. Bologna
ABA Legnano
Scu.Ba. Frosinone
Pegaso Ragusa
Aprile CAP Genova
Umana Reyer Venezia
Basketrieste
Moncalieri Bkballschool
Bee Basket Pescara
Perugia Basket
Sancat Firenze
Del.Fes. Avellino
Victoria Libertas Pall. Pesaro
Lu.Ma.Ka. Basket
Virtus Altogarda
CMB Porto Torres
Enel Basket Brindisi
Pielle Matera
Il Globo Isernia

.

 

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | 1 Comment »

Under 14/M – Il Cap Genova entra nelle prime 8 d’Italia!

Posted by superbasketball su 17 luglio 2014

scuolambgiovanLa squadra che rappresenta la Liguria nella finale nazionale Under 14 maschile di Bormio, il Cap Genova, ha ottenuto il primo obbiettivo fissato: entrare nel novero delle prime 8 d’Italia!

I genovesi hanno ieri dovuto lasciare strada al Pegaso Ragusa, purtroppo avanti sin da subito e in grado di controllare i tentativi di accorciare dei nostri. Per qualificarsi c’era quindi da vincere oggi con la VL Pesaro, e poi confidare in un risultato di Ragusa-Pescara non “strano”. I ragazzi Rocco e Piastra se la sono sudata sino in fondo: in un finale affrontato senza Miaschi, uscito per falli (non prima di infilarne 28…), prima hanno recuperato dal -6 nell’ultimo minuto, e poi hanno trovato la giusta strada vincendo largamente il supplementare. Bravissimi!!! La vittoria di Ragusa ha poi reso la classifica semplice, assegnando la seconda piazza ai genovesi.

Con l’accesso ai quarti nel tabellone alto, i biancoblù hanno già superato i risultati delle due squadre liguri che hanno fatto queste finali di categoria negli anni scorsi, Aurora e DLF, arrivate entrambe quindicesime.

Ora viene l’extradifficile ma anche il bello: domani alle 18.30 nel campo “centrale” del Pentagono di Bormio i nostri se la vedranno nientemeno che con l’Armani Junior Milano, vincitrice del girone D e certamente formazione pronosticata al vertice di quest’annata. Non si molla niente però, e se succedesse, beh non diciamolo! Forza ragazzi!!! Semifinali e finali a seguire sabato e domenica, ovviamente.

Tabellini:

Pegaso Ragusa – Aprile Cap Genova 73-58 (25-9, 11-21, 18-11, 19-17)
Ragusa: Antoci ne, Meli 2, Vacirca ne, Di Natale, Firrincieli 6, Mercorillo, Longo 20, Vanacore 9, Ianelli 20, Salvato ne, Cuius ne, Chessari 16. All. Di Martino
Genova: Banchero 4, Ferro 2, Gottingi 3, Tonetti, Firpo ne, Gullo ne, Cascone, Tesconi 4, Pedemonte 2, Renzone 4, Miaschi 25, Bianco 14. All. Rocco

Aprile Cap Genova – Victoria Libertas Pesaro 85-77 d1ts (17-19, 19-18, 15-21, 22-16, 12-4)
Genova: Banchero 19, Ferro 2, Gottingi, Tonetti, Biggio ne, Cascone ne, Tesconi 9, Cardone ne, Pedemonte, Renzone 3, Miaschi 28, Bianco 24. All. Rocco
Pesaro: Del Prete 16, Angellotti 5, Mancini 2, Giunta 11, Imperatori, Bonci 6, Magi 9, Parlani 14, Cevolini, Balchiani 14, Vizziello ne, Centis ne. All.Luminati

Risultati gironi:

Girone A
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87007 13/07/2014 – 16.00 Pegaso Ragusa Victoria Libertas Pall. Pesaro 80 – 68 [Secchieri Diego – Silvestri Giorgio]
87008 13/07/2014 – 18.00 Bee Basket Pescara Enel Basket Brindisi 76 – 39 [Iozzi Andrea – Medda Amerigo]
87009 14/07/2014 – 10.00 Victoria Libertas Pall. Pesaro Bee Basket Pescara 52 – 66 [Gallo Alessandro – Monciatti Guido]
87010 14/07/2014 – 14.30 Aprile CAP Genova Enel Basket Brindisi 75 – 49 [Coraggio Andrea – Giunta Antonio]
87020 15/07/2014 – 16.00 Bee Basket Pescara Aprile CAP Genova 35 – 53 [Barberi Gianmarco – Paradiso Angelo]
87021 15/07/2014 – 16.00 Enel Basket Brindisi Pegaso Ragusa 37 – 80 [Vedovi Fabio – Nuzzo Gennaro]
87027 16/07/2014 – 16.00 Pegaso Ragusa Aprile CAP Genova 73 – 58 [Chiarugi Alessio – Grappasonno Fulvio]
87030 16/07/2014 – 16.00 Victoria Libertas Pall. Pesaro Enel Basket Brindisi 66 – 52 [Bastianel Giovanni – Barberi Gianmarco]
87035 17/07/2014 – 16.00 Bee Basket Pescara Pegaso Ragusa 52 – 55 [Berger Federico – Savignano Claudio]
87039 17/07/2014 – 16.00 Aprile CAP Genova Victoria Libertas Pall. Pesaro 85 – 77 [Colucci Lorenzo – Acella Adriano]
Girone B
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87004 13/07/2014 – 16.00 Virtus Altogarda ABA Legnano 23 – 133 [Secchieri Diego – Silvestri Giorgio]
87005 13/07/2014 – 18.00 Virtus Pall. Bologna Il Globo Isernia 139 – 31 [Iozzi Andrea – Medda Amerigo]
87011 14/07/2014 – 16.30 Perugia Basket Virtus Pall. Bologna 65 – 106 [Gallo Alessandro – Monciatti Guido]
87014 14/07/2014 – 16.30 Il Globo Isernia Virtus Altogarda 55 – 58 [Coraggio Andrea – Giunta Antonio]
87023 15/07/2014 – 16.00 ABA Legnano Il Globo Isernia 105 – 24 [Barberi Gianmarco – Paradiso Angelo]
87024 15/07/2014 – 16.00 Virtus Altogarda Perugia Basket 33 – 98 [Vedovi Fabio – Nuzzo Gennaro]
87025 16/07/2014 – 16.00 Perugia Basket ABA Legnano 82 – 91 [Chiarugi Alessio – Grappasonno Fulvio]
87026 16/07/2014 – 16.00 Virtus Pall. Bologna Virtus Altogarda 123 – 33 [Bastianel Giovanni – Barberi Gianmarco]
87034 17/07/2014 – 16.00 ABA Legnano Virtus Pall. Bologna 76 – 68 [Berger Federico – Savignano Claudio]
87037 17/07/2014 – 16.00 Il Globo Isernia Perugia Basket 28 – 92 [Colucci Lorenzo – Acella Adriano]
Girone C
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87001 13/07/2014 – 16.00 Pielle Matera Umana Reyer Venezia 34 – 85 [Secchieri Diego – Silvestri Giorgio]
87006 13/07/2014 – 20.00 Sancat Firenze Basketrieste 55 – 53 [Iozzi Andrea – Medda Amerigo]
87012 14/07/2014 – 10.00 Lu.Ma.Ka. Basket Pielle Matera 94 – 50 [Gallo Alessandro – Monciatti Guido]
87013 14/07/2014 – 14.30 Umana Reyer Venezia Sancat Firenze 52 – 42 [Coraggio Andrea – Giunta Antonio]
87017 15/07/2014 – 16.00 Basketrieste Lu.Ma.Ka. Basket 67 – 64 [Barberi Gianmarco – Paradiso Angelo]
87018 15/07/2014 – 16.00 Pielle Matera Sancat Firenze 47 – 89 [Vedovi Fabio – Nuzzo Gennaro]
87031 16/07/2014 – 16.00 Pielle Matera Basketrieste 44 – 88 [Chiarugi Alessio – Grappasonno Fulvio]
87032 16/07/2014 – 16.00 Lu.Ma.Ka. Basket Umana Reyer Venezia 34 – 71 [Bastianel Giovanni – Barberi Gianmarco]
87038 17/07/2014 – 16.00 Sancat Firenze Lu.Ma.Ka. Basket 62 – 58 [Berger Federico – Savignano Claudio]
87040 17/07/2014 – 16.00 Umana Reyer Venezia Basketrieste 51 – 64 [Colucci Lorenzo – Acella Adriano]
Girone D
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87002 13/07/2014 – 18.00 Armani Junior Milano CMB Porto Torres 86 – 44 [Secchieri Diego – Silvestri Giorgio]
87003 13/07/2014 – 20.00 Scu.Ba. Frosinone Moncalieri Bkballschool 73 – 59 [Iozzi Andrea – Medda Amerigo]
87015 14/07/2014 – 14.30 Del.Fes. Avellino Armani Junior Milano 52 – 85 [Gallo Alessandro – Monciatti Guido]
87016 14/07/2014 – 16.30 CMB Porto Torres Scu.Ba. Frosinone 59 – 67 [Coraggio Andrea – Giunta Antonio]
87019 15/07/2014 – 18.00 Armani Junior Milano Moncalieri Bkballschool 88 – 75 [Barberi Gianmarco – Paradiso Angelo]
87022 15/07/2014 – 18.00 Del.Fes. Avellino CMB Porto Torres 77 – 57 [Vedovi Fabio – Nuzzo Gennaro]
87028 16/07/2014 – 18.00 Del.Fes. Avellino Moncalieri Bkballschool 52 – 63 [Chiarugi Alessio – Grappasonno Fulvio]
87029 16/07/2014 – 18.00 Scu.Ba. Frosinone Armani Junior Milano 56 – 57 [Bastianel Giovanni – Barberi Gianmarco]
87033 17/07/2014 – 18.00 CMB Porto Torres Moncalieri Bkballschool 57 – 88 [Berger Federico – Savignano Claudio]
87036 17/07/2014 – 18.00 Del.Fes. Avellino Scu.Ba. Frosinone 54 – 67 [Colucci Lorenzo – Acella Adriano]

.

Classifiche gironi:

Classifica Gruppo A
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   Pegaso Ragusa 8 4 4 0 288 215 +73 1000 1.33953
2   Aprile CAP Genova 6 4 3 1 271 234 +37 750 1.15812
3   Bee Basket Pescara 4 4 2 2 229 199 +30 500 1.15075
4   Victoria Libertas Pall. Pesaro 2 4 1 3 263 283 -20 250 0.92933
5   Enel Basket Brindisi 0 4 0 4 177 297 -120 0 0.59596
Classifica Gruppo B
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   ABA Legnano 8 4 4 0 405 197 +208 1000 2.05584
2   Virtus Pall. Bologna 6 4 3 1 436 205 +231 750 2.12683
3   Perugia Basket 4 4 2 2 337 258 +79 500 1.30620
4   Virtus Altogarda 2 4 1 3 147 409 -262 250 0.35941
5   Il Globo Isernia 0 4 0 4 138 394 -256 0 0.35025
Classifica Gruppo C
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   Basketrieste 6 4 3 1 272 214 +58 750 1.27103
2   Umana Reyer Venezia 6 4 3 1 259 174 +85 750 1.48851
3   Sancat Firenze 6 4 3 1 248 210 +38 750 1.18095
4   Lu.Ma.Ka. Basket 2 4 1 3 250 250 +0 250 1.00000
5   Pielle Matera 0 4 0 4 175 356 -181 0 0.49157
Classifica Gruppo D
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   Armani Junior Milano 8 4 4 0 316 227 +89 1000 1.39207
2   Scu.Ba. Frosinone 6 4 3 1 263 229 +34 750 1.14847
3   Moncalieri Bkballschool 4 4 2 2 285 270 +15 500 1.05556
4   Del.Fes. Avellino 2 4 1 3 235 272 -37 250 0.86397
5   CMB Porto Torres 0 4 0 4 217 318 -101 0 0.68239

.

Playoff:

Playoff
Gara Data – Ora Quarti di finale – 9°-16° posto Ris Note
87041 18/07/2014 – 10.00 Bee Basket Pescara Del.Fes. Avellino    
87042 18/07/2014 – 14.30 Moncalieri Bkballschool Victoria Libertas Pall. Pesaro    
87045 18/07/2014 – 10.00 Sancat Firenze Virtus Altogarda    
87046 18/07/2014 – 14.30 Perugia Basket Lu.Ma.Ka. Basket    
Gara Data – Ora Quarti di finale – 1°-8° posto Ris Note
87043 18/07/2014 – 16.30 Pegaso Ragusa Scu.Ba. Frosinone    
87044 18/07/2014 – 18.30 Armani Junior Milano Aprile CAP Genova    
87047 18/07/2014 – 16.30 Basketrieste Virtus Pall. Bologna    
87048 18/07/2014 – 18.30 ABA Legnano Umana Reyer Venezia    

.

Girone 17°-20°:

Girone 17°-20°
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87049 18/07/2014 – 15.00 Enel Basket Brindisi CMB Porto Torres n.d.  
87050 18/07/2014 – 17.00 Il Globo Isernia Pielle Matera n.d.  
87059 19/01/1900 – 15.00 Perdente 87050 Vincente 87049 n.d.  
87060 19/01/1900 – 17.00 Vincente 87050 Perdente 87049 n.d.  
87068 19/01/1900 – 09.30 Perdente 87049 Perdente 87050 n.d.  
87069 19/01/1900 – 11.30 Vincente 87049 Vincente 87050 n.d.  

.

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Finali nazionali di Bormio, il Cap parte con 2 vittorie!

Posted by superbasketball su 15 luglio 2014

scuolambgiovanL’ultima finale giovanile nazionale dell’annata è quella di Bormio della categoria Under 14 maschile, alla quale partecipa la vincitrice del nostro campionato Elite, il Cap Genova. Dopo Aurora Chiavari e DLF La Spezia, è la volta dei genovesi, che devono provare a migliorare quanto fatto dalle squadre che li hanno preceduti nelle ultime due stagioni, entrambe terminate quindicesime!

La formula prevede 4 gironi da 5 squadre, e la qualificazione delle prime 2 di ogni raggruppamento al tabellone delle prime 8, della terza e della quarta al tabellone dal 9° al 16° posto, e delle quinte al raggruppamento per i posti dal 17° al 20°.

Ottima la partenza dei ragazzi genovesi di coach Rocco e coach Piastra: dopo aver riposato domenica, i biancoblù lunedì hanno rifilato 26 punti al Brindisi, e oggi altri 18 al Bee Pescara, ritrovandosì così a quota 4, a punteggio pieno, in posizione più che buona per arrivare anche nelle prime 8, obbiettivo alla portata! In grande spolvero nei tabellini Federico Miaschi, 51 punti in 2 gare.

Domani alle 16 sfida per il momentaneo primo posto con l’ottima Ragusa: una vittoria potrebbe…non diciamolo! Forza ragazzi!!!

Tabellini:

Aprile Cap Genova – Enel Basket Brindisi 75-49 (18-3, 18-13, 21-13, 18-20)
Genova: Banchero 17, Bochicchio ne, Ferro 4, Gottingi, Tonetti 2, Gullo ne, Cascone, Tesconi 5, Pedemonte 2, Renzone 6, Miaschi 29, Bianco 10. All. Rocco
Brindisi: Orlandino 15, Pentassuglia, Greco 5, Cairo, Prete 10, Sperto ne, Palermo 10, Grasso, Taveri, Monaco 7, Poci 2, Masi. All. Cristofaro

Bee Basket Pescara – Aprile Cap Genova 35-53 (13-13, 8-16, 8-8, 6-16)
Pescara: Dicenso 4, Pezzella 2, D’Ambrosio, Ginaldi, Di Giannantonio ne, Di Giovanni, De Sole 10, Berardi 6, Massiopinto 9, Fornasari, Toro, Fasciocco 4. All. Vecchiati
Genova: Banchero 14, Ferro, Gottingi, Tonetti 1, Gullo ne, Cascone ne, Tesconi 2, Cardone ne, Pedemonte, Renzone 8, Miaschi 22, Bianco 6. All. Rocco

Risultati gironi:

Girone A
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87007 13/07/2014 – 16.00 Pegaso Ragusa Victoria Libertas Pall. Pesaro 80 – 68 [Secchieri Diego – Silvestri Giorgio]
87008 13/07/2014 – 18.00 Bee Basket Pescara Enel Basket Brindisi 76 – 39 [Iozzi Andrea – Medda Amerigo]
87009 14/07/2014 – 10.00 Victoria Libertas Pall. Pesaro Bee Basket Pescara 52 – 66 [Gallo Alessandro – Monciatti Guido]
87010 14/07/2014 – 14.30 Aprile CAP Genova Enel Basket Brindisi 75 – 49 [Coraggio Andrea – Giunta Antonio]
87020 15/07/2014 – 16.00 Bee Basket Pescara Aprile CAP Genova 35 – 53 [Barberi Gianmarco – Paradiso Angelo]
87021 15/07/2014 – 16.00 Enel Basket Brindisi Pegaso Ragusa 37 – 80 [Vedovi Fabio – Nuzzo Gennaro]
87027 16/07/2014 – 16.00 Pegaso Ragusa Aprile CAP Genova n.d.  
87030 16/07/2014 – 16.00 Victoria Libertas Pall. Pesaro Enel Basket Brindisi n.d.  
87035 17/07/2014 – 16.00 Bee Basket Pescara Pegaso Ragusa n.d.  
87039 17/07/2014 – 16.00 Aprile CAP Genova Victoria Libertas Pall. Pesaro n.d.  
Girone B
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87004 13/07/2014 – 16.00 Virtus Altogarda ABA Legnano 23 – 133 [Secchieri Diego – Silvestri Giorgio]
87005 13/07/2014 – 18.00 Virtus Pall. Bologna Il Globo Isernia 139 – 31 [Iozzi Andrea – Medda Amerigo]
87011 14/07/2014 – 16.30 Perugia Basket Virtus Pall. Bologna 65 – 106 [Gallo Alessandro – Monciatti Guido]
87014 14/07/2014 – 16.30 Il Globo Isernia Virtus Altogarda 55 – 58 [Coraggio Andrea – Giunta Antonio]
87023 15/07/2014 – 16.00 ABA Legnano Il Globo Isernia 105 – 24 [Barberi Gianmarco – Paradiso Angelo]
87024 15/07/2014 – 16.00 Virtus Altogarda Perugia Basket 33 – 98 [Vedovi Fabio – Nuzzo Gennaro]
87025 16/07/2014 – 16.00 Perugia Basket ABA Legnano n.d.  
87026 16/07/2014 – 16.00 Virtus Pall. Bologna Virtus Altogarda n.d.  
87034 17/07/2014 – 16.00 ABA Legnano Virtus Pall. Bologna n.d.  
87037 17/07/2014 – 16.00 Il Globo Isernia Perugia Basket n.d.  
Girone C
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87001 13/07/2014 – 16.00 Pielle Matera Umana Reyer Venezia 34 – 85 [Secchieri Diego – Silvestri Giorgio]
87006 13/07/2014 – 20.00 Sancat Firenze Basketrieste 55 – 53 [Iozzi Andrea – Medda Amerigo]
87012 14/07/2014 – 10.00 Lu.Ma.Ka. Basket Pielle Matera 94 – 50 [Gallo Alessandro – Monciatti Guido]
87013 14/07/2014 – 14.30 Umana Reyer Venezia Sancat Firenze 52 – 42 [Coraggio Andrea – Giunta Antonio]
87017 15/07/2014 – 16.00 Basketrieste Lu.Ma.Ka. Basket 67 – 64 [Barberi Gianmarco – Paradiso Angelo]
87018 15/07/2014 – 16.00 Pielle Matera Sancat Firenze 47 – 89 [Vedovi Fabio – Nuzzo Gennaro]
87031 16/07/2014 – 16.00 Pielle Matera Basketrieste n.d.  
87032 16/07/2014 – 16.00 Lu.Ma.Ka. Basket Umana Reyer Venezia n.d.  
87038 17/07/2014 – 16.00 Sancat Firenze Lu.Ma.Ka. Basket n.d.  
87040 17/07/2014 – 16.00 Umana Reyer Venezia Basketrieste n.d.  
Girone D
Gara Data – ora Squadra1 Squadra2 Ris. Note
87002 13/07/2014 – 18.00 Armani Junior Milano CMB Porto Torres 86 – 44 [Secchieri Diego – Silvestri Giorgio]
87003 13/07/2014 – 20.00 Scu.Ba. Frosinone Moncalieri Bkballschool 73 – 59 [Iozzi Andrea – Medda Amerigo]
87015 14/07/2014 – 14.30 Del.Fes. Avellino Armani Junior Milano 52 – 85 [Gallo Alessandro – Monciatti Guido]
87016 14/07/2014 – 16.30 CMB Porto Torres Scu.Ba. Frosinone 59 – 67 [Coraggio Andrea – Giunta Antonio]
87019 15/07/2014 – 18.00 Armani Junior Milano Moncalieri Bkballschool 88 – 75 [Barberi Gianmarco – Paradiso Angelo]
87022 15/07/2014 – 18.00 Del.Fes. Avellino CMB Porto Torres 77 – 57 [Vedovi Fabio – Nuzzo Gennaro]
87028 16/07/2014 – 18.00 Del.Fes. Avellino Moncalieri Bkballschool n.d.  
87029 16/07/2014 – 18.00 Scu.Ba. Frosinone Armani Junior Milano n.d.  
87033 17/07/2014 – 18.00 CMB Porto Torres Moncalieri Bkballschool n.d.  
87036 17/07/2014 – 18.00 Del.Fes. Avellino Scu.Ba. Frosinone n.d.  

.

Classifiche gironi:

Classifica Gruppo A
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   Pegaso Ragusa 4 2 2 0 160 105 +55 1000 1.52381
2   Aprile CAP Genova 4 2 2 0 128 84 +44 1000 1.52381
3   Bee Basket Pescara 4 3 2 1 177 144 +33 667 1.22917
4   Victoria Libertas Pall. Pesaro 0 2 0 2 120 146 -26 0 0.82192
5   Enel Basket Brindisi 0 3 0 3 125 231 -106 0 0.54113
Classifica Gruppo B
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   ABA Legnano 4 2 2 0 238 47 +191 1000 5.06383
2   Virtus Pall. Bologna 4 2 2 0 245 96 +149 1000 2.55208
3   Perugia Basket 2 2 1 1 163 139 +24 500 1.17266
4   Virtus Altogarda 2 3 1 2 114 286 -172 333 0.39860
5   Il Globo Isernia 0 3 0 3 110 302 -192 0 0.36424
Classifica Gruppo C
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   Umana Reyer Venezia 4 2 2 0 137 76 +61 1000 1.80263
2   Sancat Firenze 4 3 2 1 186 152 +34 667 1.22368
3   Lu.Ma.Ka. Basket 2 2 1 1 158 117 +41 500 1.35043
4   Basketrieste 2 2 1 1 120 119 +1 500 1.00840
5   Pielle Matera 0 3 0 3 131 268 -137 0 0.48881
Classifica Gruppo D
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   Armani Junior Milano 6 3 3 0 259 171 +88 1000 1.51462
2   Scu.Ba. Frosinone 4 2 2 0 140 118 +22 1000 1.18644
3   Del.Fes. Avellino 2 2 1 1 129 142 -13 500 0.90845
4   Moncalieri Bkballschool 0 2 0 2 134 161 -27 0 0.83230
5   CMB Porto Torres 0 3 0 3 160 230 -70 0 0.69565

.

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

La Summer League la vince il Cap! Tutti i risultati e i tabellini degli All Star Game “Memorial Gian Luigi Prati” e gli Oscar del Basket Ligure 2014

Posted by superbasketball su 25 giugno 2014

CogoBasket logoRicapitoliamo quello che è successo a Cogoleto la settimana scorsa: Summer League, All Star Game, Clinic e Oscar(s)…

Partiamo dal torneo Under 19 maschile dalla Summer League. L’ultima giornata della fase a gironi ha arriso nel girone A alla Pallacanestro Vado, che ha eliminato il Follo, e nel B al Pool Loano, che ha chiuso a punteggio pieno travolgendo ed eliminando l’Aurora.

Le semifinali hanno avuto storie un po’ diverse: il Cap ha da subito tenuto dietro i padroni di casa del Cogoleto e conquistato abbastanza agevolmente l’accesso alla finale, mentre per il Pool almeno sino all’ultima frazione c’è stato da faticare per aver ragione di una buona Pallacanestro Vado.

Quindi la finale di domenica è stato un remake di quella dell’anno scorso: ma stavolta ad imporsi è stato il Cap Genova, che nell’ultimo quarto ha preso il largo e conquistato il titolo 2014, strappandolo ai loanesi che l’avevano vinto 4 volte consecutive (si dirà four-peat?). Complimenti ai ragazzi genovesi!

Da segnalare anche i premi speciali:

  • Caversazio (Cap) miglior giocatore della finale
  • Guaccio (Pool 2000) miglior giovane giocatore (nati 98-99)
  • Cavallaro (Pool 2000) miglior marcatore (75 punti in 4 gare)
  • Markus (Pall. Vado) miglior rimbalzista (37 rimbalzi)

Ecco qui l’albo d’oro aggiornato della manifestazione:

albo d'oro

Aggiungo anche le foto delle squadre che mancavano all’appello:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Passando agli All Stars Game dedicati a Gian Luigi Prati, se avete aperto il link relativo alla finale della Summer League avete già trovato tutti i risultati. Li riportiamo comunque qui comprensivi di tabellini.

All Stars Game Under 13 (nati 2000)

Rappresentativa Ovest –Rappresentativa Est     92-90
Parziali: 12+19, 33-48, 53-74

Rappresentativa Ovest:  Biancardi (Pall. Vado) 10, Cologgi (Blue Sport) 4, Guida (Pegli) 12, Moggio (Pegli) 8, Saturno (Bordighera) 11, Tulumello (Maremola) 10, Valsetti (Cairo) 6, Zini (Pegli) 31, Mei (Busalla). All. Piastra
Rappresentativa Est: Bianchero (Cap) 20, Bianco (Cap) 11, Miaschi (Cap) 11, Petani (Canaletto) 4, Renzone (Cap) 15, Sebastiani (Sarzana) 8, Stefani (Aurora Chiavari) 10, Zangari (Arcola) 2, Gottingi (Cap) 9. All. Brovia
Arbitri: Volpe e Revello

Miglior giocatore: Saturno (Ovest)
Miglior marcatore: Zini (Ovest) 31 punti

All Stars Game Giovanile Maschile

Rappresentativa  Liguria 1998 – Rappresentativa Liguria 1999   92-44
Parziali: 20-6, 42-11, 63-31

Liguria 1998: Canepa (Cffs Cogoleto), Caversazio (Tigullio) 8, Crovo (Tigullio) 2, Fossati (Riviera dei Fiori), Gaadoudi (Aurora Chiavari) 18, Guaccio (Pool 2000) 7, Leonardini (Aurora Chiavari) 11, Mancuso (Riviera dei Fiori) 14, Petani (Canaletto) 17, Tripodi (Canaletto) 7, Vallefuoco (Pool 2000) 8.. All. Pansolin
Liguria 1999: Brichetto (Pegli) 7, Croce (Pegli) 6, D’Erba (Cap) 4, Franconi (Cap) 6, Lanzi (Arcola) 4, Lerda (Riviera dei Fiori) 4, Millio Spinetti (Cap), Putti (Spezia B.C.) 2, Trenta (Pall. Vado) 2. Benincasa (Pegli) 8. All. Brovia
Arbitri: Abbate e Rigato

Miglior Giocatore:
Miglior Marcatore: Gaadoudi (Ovest) 18

All Stars Game Seniores Maschile

Rappresentativa Serie D  – Rappresentativa Promozione 60-84
Parziali:14-15, 38-35, 45-55

Serie D: Celestri (Pegli) 19, Manica (Ardita) 8, Scannella (Bordighera) 14, Ferrari (Ardita) 9, Carpenè (Auxilium) 2, Telefono (Ardita) 8. All. Chiesa
Promozione: Caruso (Virtus Genova) 3, Corosu (Pol. Diamante) 7, Franchi (Sanremo) 14, Giulini (Andora) 10, Idili (Atena) 18, Janecki (Virtus Genova) 20, Silvetti (Ludus) 6, Mariotti (Atena) 6. All. Carraro
Arbitri: Scibilia e De Marchi

Migliore Giocatore: Giulini (Promozione)
Migliore Marcatore: Janecki (Promozione) 20

All Stars Game Serie C Maschile

Rappresentativa Ovest – Rappresentativa Est  90-87
Parziali: 10’ 19-21, 40-47, 65-69

Rappresentativa Ovest: Capecchi (Cus Genova) 24, Gay (Red Basket) 15, Macrì (Granarolo 17, Mangione (Cus Genova) 21, Pestarino (A.B. Sestri) 4. Bianco (Granarolo) 9. All. Maestri
Rappresentativa Est: Garibotto (Aurora Chivari) 33, Terribile (Aurora) 15, Podestà (Aurora) 4, Cavallaro (Pool 2000) 6, Bruzzone (Cogoleto) 15, Bottino 14.
Arbitri: Rezzoagli e Nuara Stefano

Migliore giocatore: Capecchi (Ovest)
Migliore marcatore: Garibotto (Est) 33

All Stars Game Giovanile Femminile

Rappresentativa 1997-98 – Rappresentativa 99-2000    56-38
Parziali: 10’ 15-9, 26-22, 40-34

Rappresentativa 97-98: Aldrighetti (Cest. Spezzina) 6, Ardoino (Cest. Spezzina) 12, Carnasciali (Cest. Spezzina) 4, De Martini (Aurora Chiavari) 6, Faggioni (Cest. Spezzina) 2, Gatto (Amatori Savona) 8, Moncheroni (Pall. Alassio) 5, Policastro (N.B. A-Zena) 8, Sanasalone 3, Tesserin (Cest. Savonese), Benso (Alassio) 2, Venturini (Cest. Savonese). All. Corsolini
Rappresentativa 99-2000:Bologna (N.B. A-Zena) 8, Bordonaro (Alassio), Cambiaso (Pall. Vado) 2, Copello (Aurora Chiavari) 2, Corradino (Cest. Spezzina) 14, Pescetto (Basket Marola) 2, Saloni (Cest. Spezzina) 4, Bordonave (Moncalieri) 6. All. Ciravegna
Arbitri: Revello e Medda

Miglior giocatrice: Faggioni (97-98)
Miglior marcatrice: Corradino (99-2000) 14

All Stars Game Femminile

Rappresentativa nate 1970-80 – Rappresentativa nate 1990  61-37
Parziali; 16-11, 38-22, 50-31

Rappresentativa 70-80: Annigoni (Polysport Lavagna) 3, Bestagno (Ospedaletti) 9, De Scalzi (N.B. A-Zena) 22, Donati (Antares) 3, Fantoni (Lavagna)10, Principi (N.B. A-Zena) 4, Canova (Antares) 6, Persia (Antares) 4. All. Pollari. Assistente Rossi
Rappresentativa 1990: Alesiani (Cest. Spezzina) 10, Bianchino (Ospedaletti) 8, Fortunato (Lavagna) 9, Iannuzzi (Loano) 4, Russo (Virtus La Spezia) 6, Vaccaro (Aurora Chiavari). All. Daneri
Arbitri: Volpe e Medda

Miglior Giocatrice: Fantoni (70-80)
Miglior Marcatrice: De Scalzi (70-80) 22

Domenica alle 9 c’è stato anche un ottimo clinic per allenatori con Lino Lardo e Filippo Bacchini. Al termine del clinic, sono stati assegnati gli i “Oscar del Basket 2014″ della Liguria. Eccoli:

  • Allenatori: Lino Lardo (Trapani) e Luca Macchiavello (Tigullio Basket)
  • Dirigenti: Stefano Dellacasa
  • Arbitri: Edoardo Gonella
  • Giocatori: Andrea Renzi
  • Giocatrici Seniores: Martina Bestagno
  • Giocatore Giovanili: Tommaso Oxilia

Società:

  • Cestistica Savonese per la partecipazione alla Finali Nazionali Under 15
  • Pool 2000 per la partecipazione alle Finali Nazionali Divisione Nazionale Giovanile
  • Tigullio Sport Team  per la partecipazione alle Finali Nazionali Under 19 Elite
  • Basket Marola per l’attività giovanile femminile
  • Pallacanestro Vado per l’attività giovanile maschile
  • Meeting Club Genova per l’attività Minibasket

Complimenti a tutti i premiati!!! Qui trovate una bella brochure dedicata a loro, da cui traspaiono anche le motivazioni dei premi…

Posted in Allenatori, Eventi, Generale, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

La Summer League ha già una semifinalista, il Cap Genova

Posted by superbasketball su 19 giugno 2014

CogoBasket logoSummer League già alla terza giornata, quella finale dei gironi di qualificazione, del torneo Under 19 maschile.

A Cogoleto nel girone A il Cap Genova è già sicuro della qualificazione: nella prima gara ha battuto il Follo/DLF con un ventello di scarto, e si è ripetuto ieri con uno scarto di poco inferiore ai danni della Pallacanestro Vado. Genovesi tranquilli e oggi alle 19.30 le due sconfitte si sfidano per definire chi andrà in semifinale contro la prima dell’altro girone e chi dovrà salutare la compagnia.

Nel girone B la prima gara l’ha vinta il Cogoleto padrone di casa superando l’Aurora Chiavari; tuttavia il Pool nella seconda ha rifilato un quarantello al Cogoleto, e stasera alle 21.15 i loanesi potrebbero qualificarsi come primi tirandosi dietro come secondi proprio i padroni di casa, mentre una sconfitta genererebbe una parità a 2 punti che potrebbe bastare a Pool e Aurora per proseguire.

Di seguito i comunicati delle due giornate contenenti anche i tabellini.

Prima giornata

Seconda giornata

Ci sono anche le foto di alcune delle squadre!

Questo slideshow richiede JavaScript.

.

Posted in Eventi, Generale, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: