SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Elena Bestagno’

Il caso Elena Bestagno irrompe nel weekend del basket ligure femminile

Posted by superbasketball su 10 gennaio 2014

Premessa: scrivo questa settimana in modo cumulativo causa mancanza di tempo, scusate il disservizio. E quindi iniziamo dalla presentazione dei campionati femminili.

Le due massime serie femminili sono accomunate questa settimana dalla notizia, uscita proprio oggi, di un trasferimento importante. Purtroppo Elena Bestagno, esterno giovane e però già esperta della Almo Nature Genova in A2, ha ottenuto dal presidente Besana il nulla osta per il trasferimento immediato in A1, presso il S. Martino di Lupari, guarda caso proprio l’avversaria che arriverà a La Spezia domenica per un’importante sfida con la Carispezia Virtus. Cominciando da questo aspetto, dunque la squadra di Barbiero domenica avrà un altro ostacolo di fronte, anche se l’inserimento di Elena sarà stato per forza molto sommario. In bocca al lupo ad Elena, ma magari non da domenica 😉 …

Partite in programma in A1/F:

Giornata n. 13
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
12/01/2014 – 18:00 LAVEZZINI PARMA CEPRINI ORVIETO GAGLIARDI GIANLUCA di ANAGNI (FR), PILATI ALESSANDRO di ZANE’ (VI), COLAZZO ELENA di MILANO (MI) n.d. Punti: 14+8=22
12/01/2014 – 18:00 FAMILA SCHIO CUS CAGLIARI SCUDIERO DAVIDE di MILANO (MI), SOLFANELLI LEONARDO di LIVORNO (LI), MARZIALI SILVIA di ROMA (RM) n.d. Punti: 22+8=30
12/01/2014 – 18:00 PASSALACQUA RAGUSA CUS CHIETI TRIFFILETTI CORRADO di MESSINA (ME), MOTTOLA CHRISTIAN di TARANTO (TA), CASTIGLIONE ANGELA RITA di PALERMO (PA) n.d. Punti: 22+0=22
12/01/2014 – 17:30 VIRTUS LA SPEZIA FILA S. MARTINO DI LUPARI GALASSO MARTINO di SIENA (SI), COSTA ALESSANDRO di LIVORNO (LI), GNINI MAURA di BRINDISI (BR) n.d. Punti: 12+6=18
12/01/2014 – 19:30 UMANA VENEZIA MESTRE TROGYLOS PRIOLO CANESTRELLI PIERPAOLO di GENOVA (GE), STOPPA VITO MODESTO di POLIGNANO A MARE (BA), NIOI VALENTINA di ASSEMINI (CA) n.d. Punti: 14+4=18
12/01/2014 – 18:00 PALL. FEMM. UMBERTIDE GESAM LUCCA BIASINI ROBERTO di VEROLI (FR), CAPPATI NICOLA di RONCADE (TV), MASCHIETTO CHIARA di TREVISO (TV) n.d. Punti: 16+18=34

.

Venendo alla NBA-Zena, è chiaro che la partenza di Elena Bestagno al momento accorcia le rotazioni, problema di cui coach Pansolin avrebbe fatto volentieri a meno. Il lato positivo è che domani al Paladonbosco arriva il fanalino di coda Biassono: facendo i debiti scongiuri perché queste partite al rientro da una sosta sono superinsidiose, probabilmente non influirà troppo sull’esito. Ma urge poi cercare (e in questo Besana sarà sicuramente sagace) un’adeguata aggiunta, specialmente in ottica Geas e Poule.

Partite in programma in A2/F:

Giornata n. 12
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
11/01/2014 – 21:00 PIRAMIS TORINO PADDY POWER SESTO S.GIOVANNI PATRONE MAURIZIO di QUILIANO (SV), PUCCINI PAOLO di GENOVA (GE) n.d. Punti: 12+18=30
11/01/2014 – 18:30 VIRTUS CAGLIARI PALL. SANGA MILANO BROTTO EDDY di ROMANO D’EZZELINO (VI), SORIANO DARIO di NOGARA (VR) n.d. Punti: 8+12=20
11/01/2014 – 18:00 ALMO NATURE GENOVA BASKET FEMM. BIASSONO SORDI PAOLO di CASALMORANO (CR), CORBARI ROBERTO di CREMONA (CR) n.d. Punti: 14+0=14

.

Scendendo in A3, troviamo due gare molto importanti anche qui. Lavagna sale a Carugate a sfidare la capolista: magari non cambierà molto un’eventuale sconfitta, mentre una vittoria sarebbe di prestigio e di grande stimolo. Ancor più fondamentale la partita di Savona, dove la Cestistica deve battere Moncalieri per ridurre i rischi della seconda parte della stagione, e comunque (ma proprio come obbiettivo minimo) non farsi ribaltare il +8 conquistato all’andata!

Partite in programma in A3/F:

Giornata n. 12
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
12/01/2014 – 18:00 SI TANK CLEANING SAVONA AZZURRA MONCALIERI LIBERALI MARCO di MILANO (MI), MIGNOGNA CRISTINA di MILANO (MI) n.d. Punti: 4+2=6
12/01/2014 – 18:00 CASTEL CARUGATE POLYSPORT LAVAGNA DI FRANCO MIRKO MORENO di SIZIANO (PV), MARTELLOSIO MATTIA di BUCCINASCO (MI) n.d. Punti: 20+14=34
12/01/2014 – 18:30 COSTA X L’UNICEF LUSSANA BERGAMO POLETTI FABIO di LAMBRUGO (CO), LUNGHI EDOARDO di CANTU’ (CO) n.d. Punti: 16+10=26
11/01/2014 – 21:00 STARS NOVARA FASSI ALBINO NICOSIA GIUSEPPE di ERICE (TP), TARASCIO SEBASTIANO di PRIOLO GARGALLO (SR) n.d. Punti: 8+14=22

.

Sulla carta un impegno non proibitivo quello di domenica per la Cestistica Spezzina in B Toscana: Pisa infatti ha vinto solo una volta quest’anno. I 2 punti non sono scontati ma certo ci si aspetta un referto rosa salvo una giornata nera delle spezzine.

Partite in programma in B/F Toscana:

Giornata n. 12
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
11/01/2014 – 18:45 A.DIL. FLORENCE BASKET A LE MURA SPRING BASKETBALL A MASCII FEDERICO di PISTOIA (PT), PANELLI ANDREA di MONTECATINI TERME (PT) n.d. Punti: 18+14=32
12/01/2014 – 18:30 A.S.Dil.Sport Pisa I.E.S. A A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA FACCHINI ALBERTO di LIVORNO (LI), SAMPAOLO GIANNI di LIVORNO (LI) n.d. Punti: 2+10=12
11/01/2014 – 21:15 POL. DIL. A.GALLI BASKET A PALL. FEMMINILE VIAREGGIO A.D. ERBUCCI FRANCESCO di SIENA (SI), MONCIATTI GUIDO di SIENA (SI) n.d. Punti: 6+10=16
11/01/2014 – 21:15 A. DIL. USE BASKET ROSA A PALL. FEMM.LE MONTECATINI A.D. Designazione arbitri non presente., CATARZI NICCOLO’ di FIRENZE (FI) n.d. Punti: 14+0=14
11/01/2014 – 21:00 A.DIL. PALL.FEMM.COSTONE SIENA A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA IOZZI ANDREA di COLLE DI VAL D’ELSA (SI), TOSCANO GABRIELE di ASCIANO (SI) n.d. Punti: 6+8=14
11/01/2014 – 19:00 G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO A BONACCHI RAFFAELLO di PISTOIA (PT), MENICATTI CARLO di SAN GIOVANNI VALDARNO (AR) n.d. Punti: 14+12=26

.

Infine, in C Regionale si torna a giocare dopo la lunga pausa, interrotta prima di Natale dalla vittoria di Loano in casa dell’Amatori nel recupero della 2a giornata. Proprio queste due squadre, ora a pari punti, si riincontrano a parti invertite nella prima del 2014. La capolista Antares scende a Genova dove deve fare attenzione ad una Sidus che può sempre trovare la zampata. L’Ospedaletti va invece a Chiavari in casa della matricola Aurora.

Partite in programma in C/F:

Giornata n. 7
Data-Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
12/01/2014 – 19:00 SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D A.DIL. ANTARES BASKET ROMITO A D’ONOFRIO SAMUEL ERIK di BUSALLA (GE), SCIBILIA GABRIELE di GENOVA (GE) n.d. Punti: 2+10=12
12/01/2014 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI A RIGATO GABRIELE di RAPALLO (GE), PINTUS MATTIA di RAPALLO (GE) n.d. Punti: 4+8=12
11/01/2014 – 20:45 A.DIL. PALLACANESTRO LOANO A A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA A SCORZONI ANDREA di SAVONA (SV), TULUMELLO DARIO di PIETRA LIGURE (SV) n.d. Punti: 6+6=12

.

Annunci

Posted in A1 F, A2 F, A3 F, B F Tosc, C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 20/F – L’Italia ha chiuso settima

Posted by superbasketball su 19 luglio 2011

L’Italia Under 20 femminile di coach Molino (e di Elena Bestagno) torna dalla Serbia avendo ottenuto un settimo posto, migliorativo rispetto al nono dell’anno scorso.

Dopo la sconfitta nei quarti con la Serbia, la semifinale contro l’Ucraina purtroppo si è incanalata da subito su di un brutto binario, come si temeva potesse essere dopo aver subìto la sconfitta del giorno prima. Le ucraine non hanno mai dato chances alle nostre azzurre, prendendo presto un vantaggio incolmabile e gestendolo sino al termine. Solo Tava (14) e Spreafico (10) hanno ottenuto la doppia cifra tra le nostre, mentre Elena ha ottenuto 2 punti.

La finale per il settimo posto invece, in cui le azzurre hanno ritrovato la Gran Bretagna di cui avevano già disposto durante il girone della seconda fase, ha avuto un andamento simile ma stavolta a favore delle nostre. E’ stata Tognalini, addirittura in doppia doppia (17+10 rimbalzi) a guidare lo score azzurro, con Spreafico (12) e Tava (11) a seguire. Per Elena la gara di chiusura ha portato 7 punti: na sanremese ha chiuso il suo campionato europeo con 5.1 punti di media in circa 25′, e ha ottunuto due lunsinghiere posizioni nelle classifiche degli assist (quasi 3 a gara, 8° posto assoluto) e delle palle rubate (2 a gara, 7° posto), non male direi!

Qualche rammarico probabilmente viene, se si pensa alla sconfitt d’esordio con la Francia, e a quella sempre di misura con la Serbia padrona di casa: due formazioni poi classificatesi rispettivamente quinta e quarta. Con un po’ di fortuna e abilità in più…Per inciso, campione d’Europa 2011 si è laureata la Spagna che ha avuto la meglio sulla Russia. La Polonia l’ha spuntata di misura sulla Serbia per il terzo posto.

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 20/F – L’Italia sconfitta dalla Serbia nei quarti

Posted by superbasketball su 16 luglio 2011

Contro la Serbia arriva la terza sconfitta delle azzurre, ancora una volta di poco, e sfuma purtroppo l’opportunità di centrare un piazzamento nelle prime quattro.

Nella partita di ieri, le ragazze di coach Molino hanno iniziato bene, ma la Serbia ha poi preso il comando delle operazioni mantenendo di fatto il vantaggio per tutta la gara. Le italiane non hanno però lasciato scappare le avversarie, ribattendo canestro su canestro, se non nel terzo quarto in cui le serbe hanno trovato un massimo vantaggio di 13 punti. Le nostre hanno stretto i denti e l’ultimo quarto lo hanno giocato alla grande, recuperando al sino al -2 e con diverse occasioni di pareggiare, compresa la tripla tentata da Tognalini sul -3 negli ultimi secondi, con le serbe che poi hanno finalizzato e chiuso sul 60-55: è mancata solo un po’ di lucidità e fortuna nel momento topico. Miglior marcatrice azzurra Tognalini (15), seguita da Tava e Nannucci (9). Per Elena Bestagno 5 punti.

Così oggi le azzurre devono ripiegare sulle semifinali dal 5° all’8° posto: avversaria delle 15.30 sarà l’Ucraina, ieri sconfitta 67-57 dalla Spagna nel suo quarto. Le ex sovietiche hanno anche loro subito 3 sconfitte, e sono alla portata delle nostre se le scorie di ieri saranno state assimilate e metabolizzate per trasformarle nella voglia di arrivare il più in alto possibile in ogni caso. Dall’altra parte si affrontano Francia e Gran Bretagna, con le quali si è già visto di poter ben figurare, quindi il 5° posto non è impossibile. Forza ragazze, non è finita!!!

Per il titolo, le semifinali sono Russia-Polonia e Spagna-Serbia.

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 20/F – L’Italia terza nella seconda fase, ora i quarti con la Serbia

Posted by superbasketball su 14 luglio 2011

Con una vittoria e una sconfitta, l’Italia femminile Under 20, nel quintetto della quale milita Elena Bestagno, si è piazzata terza (a pari punti con la Francia ma sopravanzata in virtù della sconfitta di misura del primo giorno con le transalpine) nel proprio girone della seconda fase, e avanza ai quarti di finale dove trova la seconda classificata del girone E, la Serbia.

Avevamo lasciato le azzurre prima della sfida con la Spagna, che poteva aprire le porte per i piani alti: le iberiche però si sono dimostrate in grado di travolgere le nostre con un break da paura nel terzo quarto (finale 65-39). La Spagna ha purtroppo lasciato poche possibilità alle nostre e in effetti ha chiuso questa fase a punteggio pieno. In questa partita punteggi bassissimi per le azzurre: Elena ha chiuso con 5, ma la migliore è stata Galbiati con solo 7 punti…

Restava lo scoglio Lettonia, che teoricamente poteva inguaiare le azzurre portandole nella bagarre a 3 tra loro e la Gran Bretagna, che nel frattempo aveva sorpreso la Francia, comunque tranquilla del secondo posto dato che aveva il vantaggio sull’Italia. Contro le lettoni è arrivata la vittoria della sicurezza (70-61), sofferta perché le baltiche nel finale sono tornate sotto e c’è voluta la prova monstre di Alessandra Tava (29 punti, Bestagno 7) per stroncare le velleità delle ex sovietiche e lanciare l’Italia nei quarti. Prima nel girone la Spagna (5-0), seconda la Francia (3-2), terza l’Italia (3-2), quarta la Gran Bretagna (2-3).

Quarti nei quali troveranno la Serbia, giunta seconda nel girone E dietro alla Russia (4-1) ma a pari merito con Polonia e Ucraina (3-2): le serbe hanno ottenuto il vantaggio sulle altre 2 squadre nel girone preliminare, in cui soprattutto hanno rifilato un trentello all’Ucraina, per poi perdere di misura dalla Polonia. Lo score totale delle ex jugoslave non è quindi migliore di quello delle azzurre, tutto sommato: il che lascia ben sperare per la partita di domani, per quanto si debba giocare con le padrone di casa…

Il tabellone prevede poi dal lato delle azzurre l’incrocio con l’altro quarto Spagna-Ucraina, mentre dall’altro lato si giocano Francia-Polonia e Russia-Gran Bretagna. Semifinali sabato, e finali (anche per le perdenti, si stabilirà l’intera graduatoria fino al dodicesimo posto). Forza ragazze e forza Elena!!!

Non perdetevi il video dedicato a Tava, Tognalini, e proprio alla nostra Elena, sul sito FIBA Europe…(only for the ones who understand English…more or less… 😉 )

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 13-07-2011

Posted by superbasketball su 13 luglio 2011

Federico Grasso oggi ha analizzato sul Mercantile le presenze liguri (e soprattutto del genovese) nelle varie nazionali che giocheranno (e giocano) quest’estate:

Corriere Mercantile del 13-07-2011

Posted in Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 20/F – L’Italia (con Elena Bestagno) in buona posizione nella seconda fase

Posted by superbasketball su 12 luglio 2011

Pur in mia assenza 😉 , qualcosa di pallacanestro si è mossa…

La ligure (Sanremo) Elena Bestagno sta infatti partecipando agli europei Under 20 femminili a Novi Sad, in Serbia. Durante la settimana scorsa si è disputato il “preliminary round”, in cui le azzurre erano inserite nel girone con Francia, Olanda e Bielorussia. Purtroppo l’esordio con le transalpine è stato sfortunato, con una sconfitta di misura che è maturata solo negli ultimi minuti. Elena aveva segnato 6 punti tra cui l’inutile tripla che ha portato dal -5 al -2 finale. Da segnalare i 19 punti di Alessandra Tava. Fosse giunta una vittoria le azzurre sarebbero ora lanciatissime, visto che poi sia contro l’Olanda (58-44 con Spreafico sugli scudi e 10 punti di Elena) sia contro la Bielorussia (82-51, stavolta 4 punti di Elena) sono giunte 2 vittorie che hanno assicurato il passaggio ai gironi del secondo turno, il “qualifying round”, con una vittoria all’attivo (quella con l’Olanda, giunta terza, mentre la Francia prima è passata con 2 vittorie e la Bielorussia dovrà fare il Relegation Round).

Questo girone vede oltre a Francia, Italia e Olanda, anche Spagna (2 vittorie), Gran Bretagna (1 vittoria) e Lettonia (0 vittorie). L’obiettivo è il piazzamento nelle prime 4 che porta alla terza fase: fondamentale quindi la partita di ieri sera con la Gran Bretagna che al momento era a pari punti. Visto che con l’Olanda c’è già il vantaggio dello scontro diretto una vittoria era propedeutica alla possibilità di piazzarsi terze in questo girone e incrociarsi nei quarti con le seconde dell’altro girone, in cui si affrontano la Russia (unica con 2 vittorie), Serbia, Polonia, Lituania e Ucraina (con1 vittoria) e Turchia (con 0). A fatica, con percentuali di tiro non soddisfacenti e punteggio bassissimo, ma la vittoria è venuta: 44-36 (Elena senza punti ma comunque in campo 26 minuti, Tava e Tognalini best scorers con 13 punti). La partita è stata difficile, dopo una partenza azzurra con vantaggio in doppia cifra che poteva far bene sperare le britanniche sono tornate sotto e nel secondo e terzo quarto la gara è tornata in parità assoluta: le azzurre sono riuscite a ingranare la marcia giusta e ottenere il terzo successo.

Ieri vittoria della Francia sulla Lettonia  e della Spagna sull’Olanda, così queste 2 squadre restano a punteggio pieno (lasciamo perdere i ridicoli punteggi della FIBA con 2 punti per la vittoria e 1 per la sconfitta), hanno 3 vittorie contro le 2 dell’Italia, mentre la Gran Bretagna è a 1, con lo svantaggio dello scontro diretto con le azzurre, e le altre squadre sono a 0. La qualificazione ai quarti sembra sostanzialmente ottenuta, la sola Lettonia potrebbe insidiarci ma dovrebbe vincerle tutte compreso lo scontro diretto di domani. Oggi le azzurre invece affronteranno alle 20.30 la Spagna per provare ad infilarsi nelle posizioni più alte: vincendo, si potrebbe puntare al 2° posto del girone. Con la Francia la vittoria era sfuggita per un pelo, con la Spagna…vedremo!

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: