SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Europei Under 18/F 2013’

Under 18/F – La nazionale italiana (con Sara Crudo) sesta agli Europei

Posted by superbasketball su 5 settembre 2013

logoAbbiamo parlato delle imprese delle cestiste liguri in ambito nazionale (e c’è stata la medaglia d’argento per la Ramò nell’Under 20): ebbene, durante la mia pausa estiva si è disputato anche l’Europeo Under 18/F di Vukovar (Croazia), al quale ha partecipato Sara Crudo, la sanremese cresciuta nell’Ospedaletti, transitata per alcune stagioni a Spezia sponda Termocarispe, e oggi alla Meccanica Nova Bologna.

L’Italia aveva chiuso la prima fase al secondo posto del girone, battendo in modo largo la Slovacchia, perdendo nettamente dalla Francia e superando poi nell’ultima giornata la Slovenia di misura.

Nella seconda fase le azzurre si portavano dietro i 2 punti ottenuti con la Slovenia, e conquistavano la sicurezza dei quarti battendo prima la Svezia e poi la Serbia, in volata, e ribadendo il concetto con la Grecia. Tutte vittorie in questo secondo girone!

Nei quarti purtroppo è arrivata la sconfitta con l’Olanda, per cui le ragazze di coach Nani hanno dovuto salutare la zona medaglie; dopo essersi nuovamente sbarazzate della Svezia, la finale per il 5° posto le ha viste soccombere di fronte alla Russia, e quindi l’Italia si è piazzata al sesto posto, dopo un campionato complessivamente buono. Confermata la sesta posizione dell’anno scorso: in un’annata con i fuochi d’artificio, si potrebbe essere portati a sottostimarla ma non è niente male. Non ci fosse stato uno sciagurato blackout nel terzo quarto con le orange ora forse parleremmo di una posizione in medaglia o a ridosso.

Per Sara c’è stato abbastanza spazio, circa 17 minuti a gara, e la libertassina ha sfruttato l’occasione segnando circa 6 punti (top di 14 nello sfortunato quarto con l’Olanda) con 4 rimbalzi (10 con la Grecia quando è andata i n doppia doppia con 13 punti) e 1 assist (3 con la Serbia). Brava Sara, niente medaglia ma una prestazione solida!

Per la cronaca, anche qui il titolo è finito in Spagna…c’è davvero da imparare da un paese che non è molto diverso dal nostro per caratteristiche climatiche e di popolazione ma che in questi anni sta vincendo quasi tutto in tanti sport, di squadra e non…

Ecco tutti i tabellini:

Prima fase:

Italia-Slovacchia 66-44 (16-10; 12-12; 14-16; 24-6)
Italia: Vespignani, Gambarini 2, Peresson 8, Kacerik, Marangoni 5, Zandalasini 21, Zagni 2, Crudo 6, Penna 6, Vitari, Ercoli 14, Botteghi 2. All. Nani
Slovacchia: Dudásová 7, Urbaniova 3, Ondrejkova, Matuskova, Hadacova 6, Piperkova, Machova, Páleníková 14, Lavríková, Zarevúcka, Filickova 14, Vaigl ne.

Francia-Italia 71-55 (19-9; 40-19; 58-40)
Francia: Morateur 6, Johannès 19, Elenga 8, Milapie 4, Limousin, Djaldi-Tabdi 10, Devillers 5, Cirgue 1, Dambach 11, Mané 2, Millavet 5, Turmel ne.
Italia: Vespignani 2, Gambarini 13, Peresson, Kacerik, Marangoni 2, Zandalasini 6, Zagni 7, Crudo 5, Penna 7, Vitari 3, Ercoli 6, Botteghi 4. All. Nani

Italia-Slovenia 59-58 (16-11; 27-32; 41-47)
Italia: Vespignani, Gambarini 2, Peresson 10, Kacerik 1, Marangoni 8, Zandalasini 11, Zagni, Crudo, Penna 10, Vitari 4, Ercoli 7, Botteghi 6. All. Nani
Slovenia: Jakobcic 6, Mlakar ne, Kotar ne, Vujacic, Senicar, Prezelj 1, Jelenc 14, Zupancic 13, Lisec 7, Ocvirk, Macura 15, Bosnjak 2.

Classifica: Francia 3-0, Italia 2-1, Slovenia 1-2, Slovacchia 0-3

Seconda fase:

Italia-Svezia 72-49 (19-16; 34-20; 55-32)
Italia: Vespignani 1, Gambarini 3, Peresson 7, Kacerik 3, Marangoni 8, Zandalasini 9, Zagni 2, Crudo 4, Penna 11, Vitari, Ercoli 11, Botteghi 13. Coach: Renato Nani.
Svezia: Eriksson 3, Rosendal 9, Linden 2, Garderyd 12, Lundquist 3, Paulsson 2, Agren 2, Hanson 8, Lundqvist, Prytz, Kantzy 3, Mirkovic 5.

Italia-Serbia 64-62 (17-17, 11-15, 26-19, 10-11)
Italia: Vespignani ne, Gambarini 2, Peresson 19, Kacerik ne, Marangoni 4, Zandalasini 21, Zagni, Crudo 1, Penna 9, Vitari, Ercoli 6, Botteghi 2. All: Nani
Serbia: Corda 3, Stevanovic ne, Rodic, Piper 3, Lukovic, Spasojevic 2, Mandic 13, Crvendakic 13, Maletic 6, Voijnovic, Stankovic 22, Ciric.

Italia-Grecia 52-48 (9-20, 21-30, 36-37)
Italia: Vespignani, Gambarini 2, Peresson 2, Kacerik ne, Marangoni 5, Zandalasini 12, Zagni ne, Crudo 13 (10 rimbalzi), Penna 11, Vitari 2, Ercoli 3, Botteghi 2. All: Nani
Grecia: Stamolamprou 21, Stamati, Fouraki 2, Nastou 2, Pavlopoulou 4, Christinaki 10, Kitsiou 2, Cholopoulou, Georgiadi 2, Gerostergiou 1, Karambatsa 4, Louka.

Classifica: Francia 4-0, Italia 4-1, Serbia 3-1, Slovenia 2-3, Svezia 2-3, Grecia 0-5

Quarto di finale
Italia-Olanda 55-68 (13-12; 23-27; 35-48)
Italia: Vespignani, Gambarini 2, Peresson, Kacerik, Marangoni,
Zandalasini 19, Zagni 4, Crudo 14, Penna 11, Vitari, Ercoli 5, Botteghi. Coach: Renato Nani.
Olanda: Van der Wielen, Cornelius 26, Van Veen 1, Gujt 3, Vos, Fokke, De Jonge 6, Slim 14, Zappej 3, van Kleef, Hof 8, Ndiba 7.

Semifinale quinto-ottavo posto
Italia-Svezia 71-45 (20-11; 40-26; 51-31)
Italia: Vespignani 7, Gambarini 9, Peresson, Kacerik ne, Marangoni 10, Zandalasini 12 (11 rimbalzi), Zagni 2, Crudo 5, Penna 9, Vitari 2, Ercoli 12 (10 rimbalzi), Botteghi 3. Coach: Renato Nani.
Svezia: Eriksson 3, Rosendal, Linden 2, Garderyd 3, Lundquist, Paulsson 8, Agren 6, Hanson 11, Lundqvist M. 2, Prytz, Kantzy 3, Mirkovic 7.

Finale quinto-sesto posto
Italia-Russia 56-65 (15-12; 30-29; 44-50)
Italia: Vespignani 5, Gambarini, Peresson 9, Kacerik ne, Marangoni 4, Zandalasini 14, Zagni 3, Crudo 4, Penna 4, Vitari ne, Ercoli 12, Botteghi 1. Coach: Renato Nani.
Russia: Levchenko 6, Ilinova, Safonova, Kolosovskaja 7, Fedorova 15, Shomodi, Malga, Komarova 14, Degtyarskaya 12, Sema 7, Shchukina, Shchetina 4.

Ah…e forza Azzurri ad Eurobasket, peccato che non ci siano liguri ma per ora ci state facendo gioire!!!!

Posted in Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: