SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Europeo Under 18/F 2011’

Europei Under 18/F – L’Italia termina decima

Posted by superbasketball su 15 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile ha chiuso l’Europeo 2011 di Oradea in Romania al decimo posto, dopo aver ceduto nella finale per il 9° posto contro la Repubblica Ceca.

L’incontro metteva di nuovo di fronte due squadre che si erano affrontate nella seconda gara del Qualification Round, anche in quel caso terminata con la vittoria delle atlete dell’Est dopo che le azzurre erano state anche abbastanza nettamente in vantaggio. Questa nuova sconfitta è giunta dopo che le nostre avevano saputo recuperare da uno svantaggio in doppia cifra, arrivando al pareggio nell’ultima frazione. Le ceche però hanno trovato i punti decisivi e chiuso la partita. Miglior marcatrice Nori con 12, mentre Elena stavolta in 13 minuti non ha realizzato neanche un punto.

Complessivamente per Ramò 18 punti (2.3 in circa 8 minuti di media) nel suo campionato Europeo: l’utilizzo comunque è stato in decisa crescita nel Qualification Round e nei playoff finali.

Coach Cantamesse è stato molto deluso: ha avuto parole di rammarico e si è incolpato personalmente per le cattive prestazioni della squadra, che ha chiuso con 2 sole vittorie contro Ucraina e Slovenia. La delusione è stata maggiore in quanto c’era da onorare la medaglia d’oro dell’anno scorso; il decimo posto è invece appena appena sopra alla mediocrità europea.

Annunci

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 18/F – L’Italia finisce all’ultimo posto il girone del secondo turno, lotterà per il nono posto avendo battuto la Slovenia nella “semifinalina”

Posted by superbasketball su 12 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile nel Qualification Round del suo europeo rumeno si è arenata: le 3 sconfitte subite l’hanno relegata al tabellone dal 9° al 12° posto. Meno male che oggi è arrivata la vittoria con la Slovenia,per cui sotto al 10° posto non si andrà.

Con la Francia nel primo incontro del Qualification Round la partenza era stata terribile (3-14), ma contro le transalpine che poi hanno chiuso a punteggio pieno le nostre hanno poi perso di 7 punti, recuperando dopo la partenza ad handicap. Ravelli 12 punti, e primi 2 punti a referto per Elena Ramò in questo torneo, in 7 minuti di utilizzo.

Nella seconda gara con la Repubblica Ceca, che era essenziale vincere per sperare ancora nell’accesso ai quarti, purtroppo nuova sconfitta, sempre di 7 punti: eppure stavolta le azzurre all’intervallo erano avanti anche di 8 punti. Ma i 5 minuti finali sono stati davvero disastrosi. Coach Cantamesse ha lamentato la mancanza di carattere, che per una squadra che doveva difendere il titolo è una cosa ulteriormente negativa. Miglior marcatrice Masoni con 11, mentre Elena ha segnato altri 2 punti nei 6 minuti in cui è stata in campo.

Purtoppo nemmeno contro l’Olanda le ragazze sono riuscite a “svegliarsi” : terza sconfitta nel girone e ultimo posto a 0 punti. Pur essendo riuscite a tenere la partita su binari di sostanziale parità sino a dopo l’intervallo, anzi andando anche spesso in vantaggio, le arancioni sono poi scappate via con un break di 2-14 e non c’è stato nulla da fare. 10 punti per Masoni e Formica, ben 8 per la nostra Elena, autrice di 2 bombe, in 13 minuti.

L’ultimo posto ha portato le azzurre a disputare semifinali e finali dal 9° al 12° posto: oggi le nostre hanno quindi affrontato la Slovenia. Finalmente è arrivata una vittoria di 5 punti, che però non ha soddisfatto del tutto coach Cantamesse. Giustamente, perché dopo aver costruito gradualmente un buon vantaggio, addirittura di 15 punti alla fine della terza frazione, le nostre hanno poi lasciato tornare sotto le ex jugoslave, sino ad un rischiosissimo 57 pari. Meno male che Caterina Dotto ha chiuso la gara con 4 punti consecutivi. Ferma Masoni, Formica e Caterina Dotto hanno segnato 10 punti, mentre Elena ne ha messi a referto 6 in 21 minuti.

Una seconda parte sfortunata per i colori azzurri: per noi nota positiva l’aumento dello spazio disponibile per Elena, che ha potuto dare il suo contributo

Dopodomani atto finale, di nuovo contro la Repubblica Ceca, che ha battuto le padrone di casa della Romania: palla a 2 alle 14.45. Forza ragazze, cercate di chiudere in bellezza!

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 18/F – L’Italia terza nel girone preliminare, domani nel secondo turno con la Francia

Posted by superbasketball su 7 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile ha superato il primo girone con 2 sconfitte (Serbia e Belgio) e la vittoria che le ha salvate dal Relegation Round (ovvero la poule retrocessione) contro l’Ucraina. Ora accede al Qualification Round, purtroppo con 0 punti, e deve cominciare domani proprio dalla prima del gruppo D, la Francia.

La partita di esordio contro la Serbia ha visto le nostre perdere nettamente due frazioni, la prima e la terza, in cui hanno segnato 8 punti subendone in un caso 16 e nell’altro 17. A niente è valso vincere i rimanenti tempini, le serbe hanno chiuso la porta ai tentativi di rimonta. Reggiani top scorer con 14 punti, Elena in campo solo 3 minuti (1 persa in tabellino e basta).

Il giorno successivo è arrivata anche la sconfitta con il Belgio, che poi ha chiuso il girone a punteggio pieno. Con le belghe le nostre sono partite piano, ma hanno decisamente recuperato e la partita è rimasta in equilibrio sino all’ultima frazione, in cui purtroppo le nostre non sono riuscite ad ottenere la vittoria. Le azzurre non hanno risolto il rebus Meessemann, 17 punti e 16 rimbalzi, la vera killer della partita. In campo italiano 13 punti di Francesca Dotto; per Elena Ramò 2 minuti e una tripla sbagliata.

Con l’Ucraina era in ballo l’accesso al secondo turno, con lo spauracchio del Relegation Round per chi perdeva. Al Relegation ci è finita l’Ucraina, visto che le azzurre sono riuscite a battere con un buon secondo quarto che ha dato il vantaggio decisivo, e con una prestazione decisa quando c’era da difendere il vantaggio stesso. Formica (16 punti) ha sigillato la gara; per Elena altri 2 minuti e 2 palle perse in tabellino…

Per Elena sinora pochissimo spazio insomma, speriamo che nella seconda fase venga anche la sua occasione.

Seconda fase che comincia domani alle 20.15 contro la Francia, vincitrice del girone D: gara difficile, ma sperare non costa nulla. Dopodomani alle 18 invece con la Repubblica Ceca, qualificatasi anch’essa all’ultima gara sbattendo al Relegation le cugine slovacche, le nostre devono vincere, per poi affrontare l’Olanda, seconda nel gruppo D, mercoledì alle 13.30, con la possibilità di entrare nei quarti. Il girone è ovviamente completato dal Belgio e dalla Serbia.

Forza ragazze, forza Elena!

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 18/F – Ramò nell’Italia che deve difendere il titolo continentale

Posted by superbasketball su 3 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile inizia il suo campionato europeo domani in Romania: tra le convocate da coach Guido Cantamesse, per noi liguri spicca il nome di Elena Ramò, l’atleta ex-Sidus Genova che ora difende i colori del Cervia in A2.

Elena ha avuto una stagione positiva, tutto sommato: la sua squadra, le Terme di Cervia, ha ottenuto la salvezza ai playout, con Elena che proprio in quella serie è riuscita a partire in quintetto e a fare delle buone prestazioni. Ma il top è arrivato con la conquista dello scudettino Under 19 battendo la Reyer Venezia!

Ora la sfida si sposta a livello europeo, dove le azzurre devono difendere addirittura l’oro conquistato l’anno scorso dalla squadra che quest’anno ha poi disputato, giungendo decima, i mondiali Under 19 in Cile. Sfida da far tremare i polsi! In preparazione le ragazze di Cantamesse hanno dapprima disputato una serie di amichevoli contro la Repubblica Ceca, poi si sono recate a Codroipo dove hanno disputato un torneo con RussiaSvezia e Spagna, collezionando 3 sconfitte che però coach Cantamesse non ritiene preoccupanti perché derivanti anche dalle assenze (diverse ’93 erano infatti in Cile). Elena si è comunque sinora ben comportata e avrà un ruolo importante.

Esordio nel girone C domani contro la Serbia; dopodomani toccherà al Belgio e il giorno successivo all’Ucraina. Come al solito, qualificate le prime 3 che accedono ad un girone a 6 (in questo caso con le prime 3 del girone D, contenente Slovacchia, Francia, Repubblica Ceca e Olanda), mantenendo i risultati degli scontri diretti con le qualificate, e poi da questo girone le prime 4 si incroceranno con le 4 dell’altro girone per i quarti, il resto è lasciato all’immaginazione del lettore 😉 . Forza ragazze!

Ultima annotazione: ad Oradea il Capo Delegazione della Nazionale sarà proprio il nostro presidente ligure Alberto Bennati! Buon lavoro anche ad Alberto!

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: