SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Giornata 23’

A2/F – La Cestistica Savonese lotta e vince con il S. Raffaele

Posted by superbasketball su 19 marzo 2018

Nella ventitreesima giornata della A2 femminile giocava solo la Cestistica Savonese, e nella gara casalinga contro il S. Raffaele sono arrivati 2 sudati punti, molto preziosi per la classifica biancoverde.

La squadra di coach Pollari (Zanetti e Penz 14, Aleo 13), ancora priva di fatto di Tosi, visto che è andata a referto senza entrare in gioco, ha vinto una partita giocata praticamente sempre punto a punto, con massimi vantaggi di 5 punti per le savonesi, sino all’ultima frazione. Lì le liguri hanno trovato finalmente un allungo, salendo ad un 48-40 che in una gara dalle percentuali abbastanza basse poteva già sembrare una fuga: invece le romane hanno lavorato bene tornando al -3. Per fortuna il recupero si è arrestato lì, la Cestistica ha ripreso 5 punti di scarto che nell’elastico degli ultimi giri di lancette è riuscita a conservare, finché negli ultimi secondi Penz ha attirato un fallo, e la conseguente espulsione per tecnico del coach avversario, insaccando tutti e tre i liberi a lei assegnati e firmando il definitivo 60-52. Bene, bene, anche perché la vittoria ha permesso di riscavalcare Orvieto e di tornare al nono posto, in zona playoff! A questo si aggiungono i riconoscimenti alle singole, perché oltre a Zanetti ancora quarta per punti realizzati, stavolta c’è anche Penz nel quintetto ideale della giornata del girone Sud. Avanti così, anche se non sarà banale dare continuità perché la prossima trasferta è a Bologna, dove vincere sarebbe una vera impresa. Ma meglio non porsi limiti a priori.

Qui sotto, la diretta video trasmessa in streaming dalla Cestistica Savonese sul suo canale Youtube:

.

In testa le prime quattro vincono tutte, mentre perdono in casa sia Civitanova (per mano di Faenza che la riavvicina lasciando dietro Spezia), e Campobasso (per mano di Umbertide).

Prima del prossimo turno prepasquale, ci sarà mercoledì il recupero della Carispezia a Forlì, sul quale tornerò a breve.

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Cestistica Savonese domani riceve il S. Raffaele, la CA Carispezia riposa

Posted by superbasketball su 17 marzo 2018

In A2 femminile la CA Carispezia riposa nella 23a giornata, mentre la Cestistica Savonese domani al PalaPagnini aspetta il S. Raffaele Roma.

La squadra biancoverde deve tentare di tornare al referto rosa dopo due turni senza punti: dopo il rosa a Cagliari, le savonesi hanno perso in casa con Palermo e a Spezia nel derby, pur lottando sino alla fine e in formazione rimaneggiata. La squadra romana ha 4 punti in meno (e una partita in più) e con le ragazze di Pollari erano già andate sotto in casa all’andata, il 18 novembre, quando la Cestistica si impose per ben 16 punti. Il S. Raffaele di coach Russo non è che abbia un ruolino di marcia eccelso, visto che nelle ultime 10 partite ha vinto solo 2 volte, purtroppo a Spezia ad inizio gennaio e due settimane fa ad Alghero, mentre nel turno scorso ha subito un trentello in casa con Campobasso (Marchetti 12, Giorgi 10), segnando molto poco.

Palla a due alle 18. Forza Cestistica!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 23
17/03/2018 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE n.d.; Punti: 20+14=34
17/03/2018 – 20:30 TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO-SCOTTI VASCO EMPOLI n.d.; Punti: 6+38=44
18/03/2018 – 18:00 INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 28+22=50
18/03/2018 – 18:00 MERCEDE BK ALGHERO-PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA n.d.; Punti: 4+32=36
17/03/2018 – 15:30 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 18+32=50
17/03/2018 – 19:00 RR RETAIL GALLI BK S.G.V.-SURGICAL CAGLIARI n.d.; Punti: 34+6=40
18/03/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-SAN RAFFAELE BK ROMA n.d.; Punti: 16+12=28

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D Reg/M – La A10 colpisce la D, 20-0 in Cogoleto-Albenga. Recco a un passo dalla promozione diretta, Albenga dalla Promozione diretta

Posted by superbasketball su 31 marzo 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D regionale regala sorprese, e allora stavolta mettiamo in fila diverse situazioni particolari che si sono sviluppate nell’ultima puntata, opst, giornata. Arrivo a parlarne un po’ tardino anche perché alcune di queste si sono “dipanate” in settimana.

Cominciamo dalla parte più importante, magari non propriamente una sorpresa, che è il fatto che il campionato sembra a questo punto aver deciso, anche se per l’aritmetica sicurezza non ci siamo ancora, chi sarà a conquistare la promozione diretta che spetta alla vincitrice del girone. Battendo l’Auxilium in casa domenica scorsa infatti la Pro Recco ha approfittato al meglio del turno di riposo della Valpetronio, e messo 4 punti di distacco tra sé e le inseguitrici, a 3 turni dalla fine. Poiché Busalla deve ancora riposare, e nella ventiquattresima giornata insieme a Pro Recco-Albenga, fanalino di coda, è prevista la sfida diretta a Casarza tra Valpetronio e Busalla, pare piuttosto remota la possibilità che i 4 punti non bastino a coach Bertini per chiudere davanti. Le speranze residue delle inseguitrici risiedono nel vantaggio che hanno sui recchelini negli scontri diretti, anche netto (1-1 ma+32 pro Busalla, 2-0 pro Valpetronio), ma bisognerebbe che alla capolista andasse storta in 2 partite su 3, con l’ultima e/o la penultima in classifica e/o nell’ultima giornata contro Sestri. Una vittoria nel prossimo turno e la contemporanea vittoria di Busalla a Casarza vorrebbe dire promozione aritmetica. Venendo ai genovesi di coach Barbieri, c’è anche da raccontare del posticipo vinto una decina di giorni fa in casa contro Cogoleto, che aveva permesso di consolidare le chances playoff: la sconfitta di Recco lascia aperti i giochi, ma la prossima giornata propone un’altra sfida critica, quella di Vado con l’Amatori che si gioca le residue speranze.

Ferma la Valpetronio, la seconda piazza della graduatoria è stata agguantata dalla Pallacanestro Busalla, che dopo un campionato un po’ a fasi alterne battendo l’Imperia (Carlucci 16, Mancuso 12) è salita a quota 28. I ragazzi di Tarantini hanno vinto in progressione, spazzando via le speranze imperiesi nel terzo quarto. A questo punto per i ragazzi di Damonte il rischio di non entrare nei playoff è abbastanza concreto: c’è da affrontare Pegli alla Maggi, poi la trasferta di La Spezia e all’ultima giornata il potenziale “spareggio” con Cogoleto che al momento segue a 1 punto. Busalla invece, come accennato, ha la chance di quantomeno allungare la mani sulla prima posizione del tabellone playoff facendo risultato a Casarza, ma una propria vittoria, dovendo poi riposare nell’ultimo turno, consegnerebbe, in caso di vittoria recchelina sull’Albenga, la promozione a coach Bertini e ai suoi.

A quota 26 la quarta posizione è occupata dalla Scuola Basket Diego Bologna, vittoriosa nel weekend sul BVC Sanremo. Qui cominciamo a parlare anche di altro, perché i sanremesi sono arrivati a La Spezia dopo la traversata avventurosa dell’intero arco ligure, che domenica era spezzato in due dai tragici eventi autostradali di Albisola, ma solo in sei (di cui 1 2000 e 3 2001!) e in ritardo. Al PalaPapini si è giocato, con i ragazzi di Grassi (Cirillo 21, Ceragioli A. 14) ampiamente davanti per tutta la gara e un risultato finale alquanto pesante per quelli di Bonino (Bonino 14, Deda 13): il server FIP indica ancora l’omologazione sospesa della partita, immagino per il ritardo, per cui consideriamo la cosa un po’ sub judice, tuttavia sul campo c’è stato davvero poco scampo per i matuziani. Gli spezzini sabato saranno di scena a Borzoli con Sestri, mentre i sanremesi ospiteranno il Cogoleto. Se alla fine del turno il vantaggio fosse almeno invariato sull’Albenga, il BVC potrebbe già festeggiare la salvezza.

Insieme alla Scuola Basket c’è anche il Pegli (Prezioso 19, Zaio 14), ancora a segno, stavolta nel derby con la Pallacanestro Sestri (Lando 16, Barnini 15). Una partita vinta in recupero dai ragazzi di coach Di Chiara, risalendo dal -11 ai quali erano stati costretti all’intervallo lungo da quelli di coach Mariotti. Ottimo per gli arancioblu, che con un vantaggio di 4 punti sulla sesta di fatto hanno quasi entrambi i piedi nella parte alta del tabellone playoff: nel prossimo turno andranno a saggiare la salute dell’Imperia. Per i sestresi invece, rimasti distanziati, cè da chiudere il discorso qualificazione, anche se l’ospite del Figoi di sabato è l’indigesta Diego Bologna.

Nell’ultimo spot disponibile per i playoff c’è il Villaggio Sport (Arzeno 14, Setaro 13), che si è imposto nello scontro diretto con l’Amatori Savona (Damonte 14, Fazio 13). Anche i vadesi sono rimasti invischiati nell’ingorgo domenicale, arrivando all’ultimo momento, ma per i villaggini di coach Annigoni è stato necessario uno sforzo suppletivo nella seconda parte di gara, prima di vincere la resistenza di un’Amatori ancora in difficoltà di organico. I 2 punti rilanciano le quotazioni dei cogornesi, che ora però devono riposare, e poi avranno la trasferta di Busalla e la chiusura in casa con Pegli, un calendario impegnativo; per i vadesi, che dopo aver ospitato l’Auxilium dovranno riposare a loro volta e poi nell’ultimo turno riceveranno l’Albenga, le residue flebili speranze playoff passano, ritengo, attraverso una prestazione convincente con i genovesi, anche perché i pappagallini sono in svantaggio negli scontri diretti con tutte le squadre che li precedono da relativamente vicino, tranne proprio l’Auxilium.

L’ultima gara di cui parlare…non si è neanche disputata. Era prevista a Cogoleto tra i ragazzi di coach Dellarovere e l’Albenga di coach Accinelli: gli ingauni però non si sono materializzati al PalaDamonte adducendo poi il mancato arrivo alle condizioni della A10. Il giudice sportivo ha comunque decretato la rinuncia alla gara senza preavviso, con il conseguente 20-0 per i padroni di casa e una severa multa di quasi 500€ per il sodalizio savonese. L’Albenga, simmetricamente al Recco, è a un passo dalla retrocessione; servirebbe vincere tutto di qui alla fine (a Recco, a Genova con l’Auxilium, e al PalaMarco con APS) e contemporaneamente BVC dovebbe perderle tutte, questo è l’unico caso in cui gli ingauni scavalcherebbero i sanremesi che hanno il vantaggio (per un solo +1 in differenza canestri!) negli scontri diretti. Davvero complicato, e pensare che poco meno di un anno fa stavamo celebrando la promozione diretta, da prima in regular season, di questa società in C Silver, poi è arrivata la rinuncia e la rifondazione con questa stagione di sofferenza in classifica, che porterà forse di nuovo alla Promozione, quella con la P maiuscola però. Punti facili dunque invece per i cogoletesi, che a dispetto della penalizzazione subita potrebbero ancora intrufolarsi nei playoff, andando magari a vincere a Sanremo sabato intanto.

Situazione:

.

Partite in programma:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Ancora ko Valpetronio, Recco la scavalca. Lotta playoff con molte pretendenti

Posted by superbasketball su 21 marzo 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D regionale oramai sappiamo che regala sorprese ad ogni giornata: i rapporti di forze sono tali che evidentemente anche le capoliste rischiano contro squadre che sinora hanno collezionato la metà dei loro punti…

Ne ha fatto le spese ancora la Valpetronio, che è caduta per la seconda volta consecutiva in casa, stavolta contro il Villaggio Sport (Gotelli 20, Setaro e Sciutti 10). E’ andata peggio della settimana scorsa, perché il team di Benvenuto si è arreso abbastanza ampiamente nei regolamentari ai ragazzi di Annigoni, e in questo modo ha perso la vetta della classifica, fatto pesante perché nel prossimo weekend dovrà rispettare il turno di riposo e potrebbe restare staccato dalla prima posizione, con solo 3 turni a disposizione per tentare un recupero. Bel colpo invece per i biancorossi, che in questo modo rientrano nella lotta per un posto playoff, anzi al momento sono proprio noni, giusto quel che serve: fondamentale lo scontro diretto disabato prossimo in casa con l’Amatori.

Proprio la squadra che la settimana scorsa aveva beffato la Valpetronio, l’Amatori Savona (Damonte 9, De Leo 6), è stata vittima in questo turno della nuova capolista Pro Recco (Caddeo 28, Carpaneto e Kourentis 9). I ragazzi di Bertini hanno dominato l’incontro sin dai primi minuti, e per i vadesi sono rimaste solo le briciole. Ottimo per i recchelini, che ora con 2 punti di vantaggio su Valpetronio e una partita in più a disposizione se non faranno disastri potranno andare a mèta, ovvero a promozione diretta: devono però tenere alta la guardia, perché così vuole la D regionale di quest’anno, e intanto preparare la sfida ancora in via Vastato con l’Auxilium (che deve ancora giocare il posticipo di domani contro Cogoleto). Quanto ai vadesi, la gara di Chiavari col Villaggio arriva magari in un momento difficile ma è importantissima per i playoff.

Un’altra delle squadre di testa che ha perso è la Pallacanestro Busalla (Carrara 18, Mazzorana 13), che in quel di Borzoli ha dovuto lasciare il referto rosa alla Pallacanestro Sestri (Zenobio M. 23, Zenobio A. 21). I ragazzi di Mariotti hanno risolto la gara nell’ultimo quarto, dopo essersi divisi equamente i primi 2 quarti e aver sostanzialmente pareggiato il terzo. Lo stop ha impedito alla squadra di Tarantini di agganciare Valpetronio sul secondo gradino: urge riprendere il ritmo, anche se sabato a Busalla ci sarà un ospite indigesto come l’Imperia. Sestri rimane sola al sesto posto, abbastanza sicura di disputare i playoff, ma intanto deve andare al “derby delle delegazioni genovesi di Ponente” (un nome non molto sintetico, lo ammetto) a Pegli.

E’ tornata al successo la Scuola Basket Diego Bologna (Cirillo 24, Ceragioli 12), approfittando della trasferta sul campo dell’ultima in classifica, l’Albenga. Non è stata però una passeggiata: i ragazzi di Accinelli hanno recuperato nelle frazioni centrali quanto concesso in quella iniziale, e c’è voluta un’ultima frazione difensivamente molto tirata per venire a capo della situazione. Brodino dunque per il tem di Grassi, che resta quarto e nel prossimo turno affronterà in casa la penultima Sanremo. Pugno di mosche per gli ingauni, che a questo punto devono giocare al 150% tutte le restanti partite, volendo sperare di riagganciare in qualche modo chi li precede. Intanto c’è da andare a Cogoleto.

Infatti il BVC Sanremo (Bonino 19, Tacconi 14) resta ancora a tiro, avendo lasciato il passo in casa al Basket Pegli (Brichetto M. 20, Prezioso 14). Qui sono stati i quarti centrali a far la differenza, con gli arancioblu di coach Di Chiara a prendere il largo, e mantenersi così agganciati a Diego Bologna, anche se quinti per gli scontri diretti. I pegliesi ospiteranno ora il Sestri, mentre il BVC come detto dovrà andare a far visita proprio agli spezzini.

Auxilium-Cogoleto, come accennato, è il posticipo di domani sera, molto importante per la zona bassa dei playoff. I genovesi di coach Barbieri dovranno poi vedersela col Recco in trasferta, mentre i ragazzi di Dellarovere torneranno al PalaDamonte per ospitare l’Albenga.

Situazione:

.

Partite in programma:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Albenga in C Silver con 3 turni di anticipo!! Bordighera stoppa Pegli e spera ancora

Posted by superbasketball su 22 marzo 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaAlbenga festeggia! I ragazzi di coach Romano hanno infatti battuto largamente la Fortitudo Savona e conquistato, anticipatamente e meritatamente, la certezza del primo posto, che significa a sua volta la promozione diretta al campionato di C Silver 2016-2017! Hanno avuto anche il piacere di ottenere il tutto davanti ai propri fan festanti, il che non guasta mai. Dunque la società del presidente Colonna si ascrive al novero del massimo campionato ligure. Bravissimi! La gara? Ah sì, una partita non accademica, ma messa subito “in chiaro” dai padroni di casa, che di rimandare tutto non ne avevano proprio voglia. La Fortitudo di Morando ha subìto di più nella prima parte, poi ha sostanzialmente accompagnato l’Albenga al trionfo. Gli ingauni possono fare una Pasqua “lunga” di tutta tranquillità, e tornare in campo a Rapallo nel secondo weekend di Aprile a Rapallo. La Fortitudo dopo Pasqua ospiterà invece la Valpetronio. (Sarebbe bello avere i tabellini di questa partita, ma dato il dopo gara sicuramente di esaltazione possiamo perdonarne l’assenza…)

Non è bastata quindi al Busalla la bella vittoria esterna di Imperia, dopo un supplementare, perché il primo posto è andato. Ma la partita della Maggi tiene i busallesi in pole position per i successivi playoff, che è sempre bene affrontare da primi: per i ragazzi di Tarantino il rientro sarà in casa col Villaggio, poi ci sarà la difficile trasferta di Casarza e infine la chiusura a Busalla con la Fortitudo. Invece coach Risso pur con 2 trasferte su 3 avrà un calendario sulla carta ancora migliore, con Recco fuori, Pegli in casa e Amatori a Vado, il che potrebbe servire a risollevarsi dall’attuale quinto posto che darebbe il vantaggio del campo solo nei quarti.

Al terzo posto c’è l’Auxilium, che non ha avuto soverchi problemi a regolare in casa la Pro Recco. Il team di Barbieri deve ancora giocare nell’ordine a Pegli, in casa con Amatori e infine a Cogoleto, due trasferte anche qui ma non impossibili, potrebbe anche chiudere a 36 punti sigillando la posizione. Quanto ai recchelini, per i playoff dovrebbero veicenre almeno una tra la prossima con Imperia e quella con Valpetronio all’ultimo turno, oltre ad andare a vincere a Chiavari col Villaggio ribaltando il-7 dell’andata: dura.

Sul quarto gradino c’è l’Alcione Rapallo (Vexina 17, Pieranti 16), che non ha dovuto lottare troppo, se non prima dell’intervallo lungo, per avere la meglio sull’Amatori Savona (Vigliola e Damonte 14). I ruentini dopo Pasqua giocheranno a Cogoleto e poi ospiteranno la sazia Albenga, per poi riposare, in prospettiva potrebbero ritrovarsi a 30-32 punti alla fine. L’Amatori è nel limbo di chi non farà i playoff né rischia nulla, ma metterà becco nel turno prossimo nella lotta salvezza ospitando Bordighera, e poi chiuderà con Auxilium e Imperia intersecando la lotta playoff.

Momento piuttosto negativo per la Valpetronio, che nelle ultime sei giornate disputate ha vinto solo con Bordighera, e stavolta ha lasciato i 2 punti anche sul campo del Villaggio. I ragazzi di Benvenuto sono ora sesti, e dovranno sprecare il meno possibile nei prossimi turni: a Savona con Fortitudo nel prossimo, con Busalla in quello difficilissimo successivo, e infine a Recco. Quanto al Villaggio di Annigoni, due punti preziosissimi in termini di lotta playoff, perché sarà dura fare punti a Busalla dopo Pasqua, ma se anche non si riuscisse a difendere o migliorare il +7 con i ragazzi di Bertini, ci sarebbe sempre l’ultima giornata a Pegli con una squadra che potrebbe essere salva per allora.

Potrebbe…perché in realtà uno dei risultati più importanti del turno è proprio stata la sconfitta degli arancioblù a Bordighera, in quello che era un match dentro-fuori per i ponentini. Partita che i pegliesi sembravano poter portare a casa, ma che nella seconda parte di gara, piuttosto nervosa e con alcuni episodi tipici di un match senza ritorno, è girata a favore dei ragazzi di Colomba, che tengono dunque accesa la fiammella. Gli scontri diretti arridono al team di Carraro, che ha un +2 in differenza canestri tra andata e ritorno, per cui la volata vede comunque avvantaggiati i genovesi. Nel prossimo turno Pegli è in casa con Auxilium mentre Bordighera va a Vado con l’Amatori; poi Bordighera ospiterà Cogoleto mentre Pegli va ad Imperia; e infine Pegli chiude in casa col Villaggio mentre Bordighera fa visita all’Albenga. I bordigotti per salvarsi ne devono vincere 2 in più dei pegliesi.

Picchio ancora un po’ sui tabellini, a costo di rendermi “impopolare”: care società, i tabellini sono proprio il minimo sindacale. Sono certo che i referti li guardate, capiterà la volta che si legge male ma di solito almeno una copia buona c’è. Non dico la sera stessa, si finisce tardi, si deve tornare da una trasferta dall’altro capo della regione, quel che volete, ma il giorno dopo, che sia domenica o lunedì, non credo costi troppo. Non trovare il tempo/voglia per mandarli alla FIP o comunque renderli pubblici mi sembra proprio un autogol; poi ci si lamenta che i media non parlano delle proprie attività? E andiamo.

E buona Pasqua a tutti.

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – La Carispezia a 2 punti dal primo posto aritmetico! Magika sconfitta

Posted by superbasketball su 20 marzo 2016

logo cestistica spezzinaCerto niente a che vedere con la partita epica dell’andata, ma anche a Montepertico la Magika Castel S. Pietro ha fatto soffrire la Carispezia, costringendola a una rimonta da uno svantaggio in doppia cifra della terza frazione.

con magikaLe bianconere (Reke 20, Costa 10) non sono infatti riuscite ad indirizzare la partita nella prima parte di gara, e già all’intervallo lungo le emiliane erano avanti di 5 punti. Al rientro la situazione peggiorava, e le emiliane andavano avanti anche di 10, per poi subire il rientro della squadra di Corsolini che si completava già prima del 30′. Nell’ultima frazione il risultato è rimasto in bilico sino al finale, in cui la freddezza dalla lunetta ha dato i 2 punti alle spezzine. Obiettivo raggiunto, e con le problematiche della settimana appena trascorsa non è cosa da poco malgrado le difficoltà registrate sul campo…stiamo comunque parlando della ventitreesima vittoria su ventitré giornate, e storcere il naso proprio non si può! Evidentemente si può e si deve migliorare, sempre.

Ferrara non ha avuto problemi a Brindisi sul campo dell’ultima in classifica: ma anche vincendole tutte da qui alla fine, compresa la sfida finale con la Carispezia, la PFF non potrà superare le bianconere se queste vinceranno una qualsiasi delle prossime gare, ad esempio la prossima a Viterbo. Sembra veramente che il primo posto sia a portata di mano!

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – La Carispezia ritrova la Magika, quella dei 5 supplementari

Posted by superbasketball su 17 marzo 2016

logo cestistica spezzinaCoach Corsolini aveva detto dopo la Coppa che i due turni di campionato successivi, la trasferta di Empoli e la partita prevista sabato a Montepertico contro la Magika, sarebbero stati cruciali. Il primo ostacolo è stato superato alla grande, il secondo è lì e va saltato.

In una settimana complicata moltissimo dal concentramento Under 20, per cui le under sono state impegnate nelle Marche da lunedì a mercoledì, il coach bianconero ha dovuto impostare la partita con le bolognesi, attualmente terze in classifica, solo a partire da oggi. E’ vero che la vittoria e la conseguente qualificazione alla Finali Nazionali ha sicuramente galvanizzato le giocatrici impegnate a Borgo Pace e in generale tutto l’ambiente, ma certamente la stanchezza per tre impegni consecutivi potrebbe pesare, così come la necessità di fare tutto in 2 giorni prima di una partita così importante, che, arrivasse per caso poi notizia di uno scivolone di Ferrara a Brindisi (piuttosto irreale come possibilità, a dire il vero), potrebbe dare la certezza aritmetica del primo posto.

Le “maghette” erano state protagoniste insieme a Reke & C. della partita infinita dell’andata, vinta dalle spezzine dopo 5 overtime. Da allora la squadra di Castel San Pietro ha perso Visconti, passata a Costamasnaga, e anche qua e là qualche punto: gioca con 2 senior e il resto Under 20 e 18. Negli ultimi turni vince in casa e perde fuori: la settimana scorsa ha un po’ faticato a superare Viterbo (Gianolla 12, Santucci 12).

Dunque forza Carispezia, ancora qualche passo e ci sei!

Partite in programma:


.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Albenga gioca per la C; scontro diretto tra Imperia e Busalla. Spareggio salvezza a Bordighera

Posted by superbasketball su 17 marzo 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaQuesta settimana la D regionale potrebbe già decretare la prima promozione, e anche la retrocessione! Giornata dunque potenzialmente cruciale, la quartultima!

Albenga infatti ospitando e battendo la Fortitudo Savona, o mal che vada perdendo ma se Busalla perdesse ad Imperia, si troverebbe a +6 sulla seconda in classifica, con solo 3 giornate da disputare e il vantaggio degli scontri diretti (anche rispetto all’Auxilium che nel secondo caso potrebbe anche affiancare Busalla). Dunque per gli ingauni l’occasione è ghiottissima, e come dicevo già altre volte, non credo che si possa negare che nel caso la promozione diretta sarebbe andata alla squadra che al momento è stata più convincente, salvo qualche inciampo, lungo tutto il torneo. I ragazzi di Romano e del presidente Colonna hanno sprecato pochissimo, venendo battuti solo, sinora, da Busalla, Imperia e Auxilium, mentre hanno capitalizzato con tutte le altre. La Fortitudo di Morando proverà a tenere aperto il campionato, anche nell’ottica dei propri playoff: c’è da dire che da ben 9 giornate ha l’andamento del pendolo perfetto, persa-vinta-persa-vinta-persa-vinta-persa-vinta, e come nei test per il militare vien da chiedere se la prossima sarà vinta o persa…

Le fortune dell’Albenga come si è detto potrebbero anche passare dalla gara di Imperia: sempre domenica, ma mezz’ora prima (e mi immagino i tifosi del PalaMarco incollati alle radioline per sapere il risultato), il Riviera dei Fiori di Risso ospita il Busalla di Tarantino. Gli imperiesi hanno un -9 da ribaltare, e se ci riuscissero i busallesi potrebbero venire risucchiati nel maelstroem che coinvolgerebbe i posti da secondo al sesto, ovvero più di metà della futura griglia playoff, una specie di rissa dalla quale potrebbe uscire qualsiasi classifica finale o quasi.

A queste partite guarderà anche l’Auxilium, che alla stessa ora della gara di Albenga ospita la Pro Recco, e sulla carta potrebbe, con 2 punti, anche schizzare al secondo posto (vanta il 2-0 su Busalla), una posizione che probabilmente in pochi avrebbero pronosticato a settembre. Ovviamente mancheranno poi ancora 3 giornate ma i genovesi non hanno nemmeno il peggiore dei calendari. Coach Bertini invece non ha molte speranze di far rientrare i suoi nei playoff, ma per coltivarle deve fare punti anche a Genova.

Un’altra squadra che potenzialmente ha un turno favorevole è l’Alcione Rapallo: la classifica dice che l’Amatori è praticamente fuori dai playoff e ha ben 7 vittorie in meno dei ragazzi di Gaiaschi. Però coach Dagliano nelle ultime settimane qualche punto, utile per la salvezza anticipata, l’ha portato a casa, e i vadesi giocheranno senza particolari patemi dopo aver riposato nel turno scorso.

Un po’ meno tranquilla dev’essere la trasferta della Valpetronio, perché i ragazzi di Benvenuto sono reduci da alcune sconfitte importanti, e vanno a far visita ad un Villaggio che non è ancora certo di rientrare nel nono posto, l’ultimo ancora praticamente in lizza, dovendo mettersi al riparo da una remuntada della Pro Recco.

Partita cruciale per la salvezza invece quella che si disputerà domenica alle 19 al PalaBiancheri di Bordighera. Il team di coach Colomba è davvero all’ultima spiaggia, perché se non batte Pegli e magari ribaltando il -7 dell’andata, sono guai. Una sconfitta li sprofonderebbe a -6 dai ragazzi di Carraro, e pertanto aritmeticamente retrocessi. Una vittoria senza il ribaltamento renderebbe necessario fare altri 4 punti per salvarsi (ammettendo che i pegliesi, che avranno poi nell’ordine Auxilium in casa, Imperia fuori, e Villaggio in casa, non facciano più punti, altrimenti bisogna aggiungere), e con la striscia di sconfitte attuali (19, dopo la vittoria con l’Alcione nel secondo turno, ovvero al primo disputato dalla squadra bordigotta) sembra molto molto improbabile che arrivi un filotto di W consecutive. Staremo a vedere, se gli Sharkers dovesssero uscire indenni da questa trasferta i giochi là dietro sarebbero proprio fatti.

Partite in programma:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Arcola sconfitta a Bordighera, l’Albenga si avvicina. Gruppo playoff definito. Si lotta anche in coda

Posted by superbasketball su 26 marzo 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn D regionale l’Arcola stavolta ha perso a Bordighera, e questo ha permesso all’Albenga di rifarsi sotto, in una giornata che ha risolto definitivamente le qualificazioni ai playoff.

Bordighera si è dunque rivelata fatale per la capolista (Ceragioli 22, Caucheriquely 20), che veniva dal turno di riposo ed è stata sconfitta dai bordigotti (Bedini 34, Martini 9) in una partita equilibrata e dal punteggio molto alto. Una battuta d’arresto che a 3 turni dalla fine della regular season riapre un po’ i giochi per il primo posto, in fondo ci sono solo due punti tra gli arancioneri e l’Albenga. I ragazzi di Grassi nel turno prossimo tornano in casa con il Pegli, mentre il Bordighera, che ora è sicuro della partecipazione ai playoff, dovrà riposare.

L’Albenga (Giulini Dan. 20, Porro 11) ha travolto sul proprio campo la Virtus, rilassandosi un po’ solo nei tempini centrali. Gli ingauni con 6 vittorie nelle ultime 8 giornate (e in una riposavano) hanno tenuto il passo dell’Arcola; però per l’aggancio servirà ancora qualcosa di più, tipo andare ad espugnare Imperia nel turno prossimo mentre Busalla dovrà riposare. Invece i genovesi con questa sconfitta devono definitivamente salutare la possibilità di qualificarsi ai playoff: hanno solo ancora 3 partite ma i punti di distacco dall’ottava sono 8. I virtussini ospiteranno Busalla sabato.

Ha perso invece un colpo il Villaggio Sport, che un po’ a sorpresa ha lasciato i 2 punti in casa alla Pro Recco. Per i villaggini uno stop che significa sostanzialmente non poter lottare per le posizioni al di sopra del terzo posto, e doversi difendere dalle squadre che inseguono: per sempio sabato a Genova in casa Auxilium. La Pro Recco ha messo in cascina 2 punti pesantissimi, che le hanno permesso di lasciare da sola in coda l’AGV, proprio prima della sfida diretta in cui, in via Vastato, riceveranno la visita dei valverdini.

Lo scontro diretto di Casarza ha visto invece imporsi la Valpetronio sull’Imperia (Rotomondo 13, Carlucci e Fossati A. 9), conquistando la certezza dei playoff e riavvicinando proprio anche gli imperiesi. La Valpetronio dovrà andare a Genova in casa Atena, mentre l’Imperia riceverà, come detto, l’Albenga.

Un’altra qualificata certa è l’Auxilium, che ha fermato al Palasharkers la miniserie positiva degli arancioblù. I ragazzi di Barbieri ora attaccheranno sul proprio terreno il Villaggio: in una classifica cortissima, gli scontri diretti possono far salire velocemente posizioni. Il Pegli invece non è ancora salvo, e deve andare ad Arcola.

Infine, fondamentale passo verso la possibile salvezza dell’Atena, che ha espugnato il campo dell’AGV: l’Atena ha un vantaggio che potrebbe bastare ma tre turni duri (Valpetronio, Albenga e Busalla). L’AGV invece deve praticamente giocarsi tutto a Recco domenica, ma deve anche recuperare un -24 e quindi vincere non basta: servirebbero altri punti nei turni successivi (Auxilium e Arcola)…

Risultati:

Giornata n. 23
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/03/2015 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. PRO RECCO BASKET A.S.D. DE BENEDICTIS A. (GE) – SCIBILIA G. (GE) 66 – 71  
21/03/2015 – 21:00 RARI NANTES BORDIGHERA A.S.D. ARCOLA BASKET ASD RUBINO A. (IM) – TULUMELLO D. (SV) 83 – 80  
22/03/2015 – 18:30 A.DIL. BASKET PEGLI A.S.DIL. PGS AUXILIUM REZZOAGLI L. (GE) – PINTUS M. (GE) 61 – 74  
21/03/2015 – 18:00 POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE A.S.D. PALLACANESTRO ATENA EMPOLDI G. (GE) – DE MARCHI D. (GE) 59 – 63  
22/03/2015 – 19:00 A.S.DIL. BASKET ALBENGA A.S.D. VIRTUS GENOVA REGOLI A. (SV) – REVELLO L. (SV) 71 – 39  
21/03/2015 – 20:30 A.S.D. VALPETRONIO BASKET ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI ARTO A. (SP) – FORTUNATO D. (GE) 68 – 56  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 25/03/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   ARCOLA BASKET ASD 34 21 17 4 1506 1312 +194 810 1.2 7 0.2 1.4 1.14787
2   A.S.DIL. BASKET ALBENGA 32 21 16 5 1526 1284 +242 762 1.2 5 0.2 1.4 1.18847
3   AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 28 21 14 7 1294 1187 +107 667 1.6 3 0.2 1.8 1.09014
4   ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI 26 21 13 8 1255 1129 +126 619 1.2 3 0.2 1.4 1.11160
5   A.S.D. PALL. BUSALLA 24 21 12 9 1435 1396 +39 571 0.8 1 0.0 0.8 1.02794
6   RARI NANTES BORDIGHERA A.S.D. 24 21 12 9 1370 1331 +39 571 1.2 1 0.0 1.2 1.02930
7   A.S.D. VALPETRONIO BASKET 24 21 12 9 1224 1164 +60 571 0.4 1 -0.2 0.2 1.05155
8   A.S.DIL. PGS AUXILIUM 24 21 12 9 1333 1321 +12 571 1.2 2 0.2 1.4 1.00908
9   A.S.D. VIRTUS GENOVA 16 21 8 13 1132 1222 -90 381 1.2 -2 0.2 1.4 0.92635
10   A.DIL. BASKET PEGLI 12 22 6 16 1339 1525 -186 273 0.8 -5 -0.2 0.6 0.87803
11   A.S.D. PALLACANESTRO ATENA 12 21 6 15 1177 1377 -200 286 0.4 -4 -0.2 0.2 0.85476
12   PRO RECCO BASKET A.S.D. 10 21 5 16 1251 1393 -142 238 0.4 -5 -0.2 0.2 0.89806
13   POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE 8 21 4 17 1197 1398 -201 190 0.4 -7 -0.4 0.0 0.85622

.

Partite in programma:

Giornata n. 24
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
29/03/2015 – 18:00 ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI A.S.DIL. BASKET ALBENGA PATRONE MAURIZIO di QUILIANO (SV), REGOLI ANGELO di ALBISOLA SUPERIORE (SV) n.d. Punti: 26+32=58
29/03/2015 – 19:00 A.S.D. PALLACANESTRO ATENA A.S.D. VALPETRONIO BASKET DE MARCHI DANIEL di GENOVA (GE), DE BENEDICTIS ALBERTO di GENOVA (GE) n.d. Punti: 12+24=36
28/03/2015 – 20:00 A.S.D. VIRTUS GENOVA A.S.D. PALL. BUSALLA FORTUNATO DIEGO di COGORNO (GE), RIGATO GABRIELE di RAPALLO (GE) n.d. Punti: 16+24=40
29/03/2015 – 18:30 ARCOLA BASKET ASD A.DIL. BASKET PEGLI ARTO ALESSIO di LA SPEZIA (SP), BOVA RAFFAELE di LA SPEZIA (SP) n.d. Punti: 34+12=46
29/03/2015 – 18:15 PRO RECCO BASKET A.S.D. POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE ABATE EMILIANO di GENOVA (GE), ALTAMURA MATTEO di GENOVA (GE) n.d. Punti: 10+8=18
28/03/2015 – 21:00 A.S.DIL. PGS AUXILIUM AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. SCIBILIA GABRIELE di GENOVA (GE), DE CANDIA FRANCESCO di GENOVA (GE) n.d. Punti: 24+28=52

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Naz M – Follo ko con Alba, Spezia bene a Moncalieri ma è difficile rientrare nelle tre. Cus cede in casa alla Crocetta, il Pool ce la fa con Biella

Posted by superbasketball su 23 marzo 2015

logobiancolnpLe speranze di playoff per le liguri sono piuttosto basse adesso. E’ vero che la Tarros è tornata a una vittoria dal terzo posto, ma è pur sempre al momento quinta, ora addirittura davanti al Follo che con la sconfitta interna con l’Alba (lei ora sicura della qualificazione, complimenti ai langaroli) è scivolato in sesta. Niente impresa per il Cus con la Crocetta, sempre seconda, mentre torna al referto rosa il Pool Loano in casa con Biella, e l’aritmetica garantisce ora che i loanesi non possono più essere ultimi.

logofolloIl Follo doveva fare la partita perfetta contro Alba: e per un bel pezzo i ragazzi di Gioan (Russo M. 23, Delibasic 15) sono riusciti a giocare davvero in modo adeguato, benché avessero alcuni ragazzi penalizzati dai falli sin dalle prime battute. A pochi minuti dal termine i follesi erano ancora avanti, poi i piemontesi hanno approfittato di qualche errore di troppo dei biancocelesti e hanno preso il largo, chiudendo con un bel vantaggio che mai avevano avuto durante l’incontro. Peccato…Purtroppo ora c’è da andare in casa del Trecate: una sconfitta là potrebbe essere esiziale, anche se resterà da giocare con Serravalle e a Biella. Diciamo che 6 punti potrebbero anche non bastare…

logo-speziaLa Tarros (Seravalli 22, Ferrari e Laquintana) ora ci crede di nuovo: a Moncalieri è partita a razzo, mettendo quasi un ventello tra sé e i padroni di casa all’intervallo lungo, e gestendo il resto dell’incontro malgrado gli sforzi strenui dei piemontesi. Ottimi, ottimi 2 punti, anche perché nel prossimo weekend mentre Trecate e Follo si toglieranno punti tra loro e Domodossola sarà in trasferta a Bra i bianconeri potranno, sulla carta, approfittare della visita al Palasprint dell’Alessandria fanalino di coda a 0 punti. E aggiungiamo che nel weekend successivo, quando Domodossola giocherà con Alba, gli spezzini saranno in trasferta a Loano, che è la penultima, per poi poter giocare lo scontro diretto finale proprio con gli ossolani sul proprio parquet. Un calendario abbastanza interessante…

cusgeIl Cus Genova (Bigoni 18, Mangione 12) non ha demeritato contro la seconda in classifica, anche se nel finale non è riuscito a tenere il contatto con i torinesi della Crocetta dai quali hanno incassato la seconda sconfitta in stagione. I genovesi sono rimasti un po’ indietro nel terzo quarto, ma poi sono rientrati ad un tiro dagli ospiti nell’ultima frazione, per poi arrendersi e perdere di 8 punti. La combinazione dei risultati porta i ragazzi di Maestri a cedere una posizione, e la trasferta in casa del Serravalle non permetterà comunque un eventuale aggancio.

pool2000Il Pool 2000 (Markus 20, Gay 13) con Biella ha giocato praticamente una gara di DNG, con anche l’happy ending della quarta vittoria stagionale. I bianconeri hanno recuperato nella seconda parte dopo un blackout nella seconda frazione, e strappato i due punti al PalaGarassini, evento abbastanza raro quest’anno. Bravi! Sabato trasferta abbastanza proibitiva a Torino con la Crocetta:l’ideale per giocare senza particolare pressione…

Risultati:

Giornata n. 23
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/03/2015 – 18:15 CUS GENOVA A.S. DIL. S.A.T. CROCETTA ORO S. (GE) – REZZOAGLI L. (GE) 66 – 74  
22/03/2015 – 18:00 POLI OPPOSTI DOMODOSSOLA ASD BASKET CLUB TRECATE MORANI L. (TO) – BERGER F. (CN) – [lanzone a. (to)] 83 – 70  
21/03/2015 – 18:30 BASKET FOLLO A. DIL. BIGSTORE ALBA NEGRI L. (AL) – SPITALERI U. (TO) – [puccini g. (ge)] 56 – 64  
21/03/2015 – 21:00 A.S. DIL. IL CANESTRO RETAIL PARK SERRAVALLE RECENTI M. (CN) – CUFARI P. (TO) 77 – 105  
21/03/2015 – 21:00 ZEROUNO MONCALIERI TARROS LA SPEZIA UCCI F. (TO) – NOTARI M. (AO) 65 – 72  
21/03/2015 – 21:15 TECNOPOL SAVIGLIANO BASKET TEAM 71 LONGHINI G. (AL) – CUCCO S. (TO) 60 – 97  
21/03/2015 – 18:00 BASKET POOL 2000 ASD A.S.DIL. CESTISTICA BIELLA FALLETTA L. (SV) – NUARA S. (GE) 64 – 61  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 22/03/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   BIGSTORE ALBA 40 23 20 3 1659 1535 +124 870 2.0 9 0.6 2.6 1.08078
2   S.A.T. CROCETTA 36 23 18 5 1811 1472 +339 783 1.6 7 0.4 2.0 1.23030
3   POLI OPPOSTI DOMODOSSOLA 32 23 16 7 1815 1564 +251 696 1.2 4 0.0 1.2 1.16049
4   ASD BASKET CLUB TRECATE 32 23 16 7 1573 1505 +68 696 1.6 5 0.4 2.0 1.04518
5   TARROS LA SPEZIA 30 23 15 8 1763 1653 +110 652 1.2 4 0.0 1.2 1.06655
6   BASKET FOLLO A. DIL. 30 23 15 8 1742 1613 +129 652 0.8 3 0.0 0.8 1.07998
7   RETAIL PARK SERRAVALLE 24 23 12 11 1666 1614 +52 522 1.2 1 0.2 1.4 1.03222
8   BASKET TEAM 71 22 23 11 12 1650 1516 +134 478 1.6 0 0.4 2.0 1.08839
9   TECNOPOL SAVIGLIANO 20 23 10 13 1538 1706 -168 435 0.4 -2 -0.4 0.0 0.90152
10   CUS GENOVA A.S. DIL. 20 23 10 13 1622 1643 -21 435 1.2 -2 0.0 1.2 0.98722
11   ZEROUNO MONCALIERI 16 23 8 15 1577 1616 -39 348 0.8 -4 -0.2 0.6 0.97587
12   A.S.DIL. CESTISTICA BIELLA 12 23 6 17 1517 1627 -110 261 0.0 -5 -0.4 -0.4 0.93239
13   BASKET POOL 2000 ASD 8 23 4 19 1471 1688 -217 174 0.4 -8 -0.4 0.0 0.87145
14   A.S. DIL. IL CANESTRO 0 23 0 23 1375 2027 -652 0 0.0 -12 -0.6 -0.6 0.67834

.

Posted in C/M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Naz M – Follo deve battere la capolista, Tarros a Moncalieri, Cus con Crocetta e Pool con Biella

Posted by superbasketball su 20 marzo 2015

logobiancolnpLa C nazionale è arrivata alla quartultima giornata di regular season, e i giochi ora si fanno pesanti: vale per le due spezzine, che possono ancora ambire ad entrare nelle prime 3, ma devono assolutamente mettere fieno in cascina per non restare attardate irrimediabilmente.

logofolloIl Follo ha purtroppo visto smaterializzarsi i 2 punti nel finale di Bra, e quindi la sfida con la capolista Alba diventa un osso durissimo ma assolutamente da sgranocchiare con la massima determinazione. Gli albesi non sono al loro top: nelle ultime giornate a parte quella di Loano ci sono state sì vittorie, ma spesso risicate, compresa quella del turno scorso con il fanalino di coda Alessandria. Dunque bisogna provarci!

logo-speziaLa Tarros sembrava quasi del tutto tagliata fuori, e invece la combinazione dei risultati dell’ultimo turno le concede ancora la chance di tornare in lizza. A 4 punti dal terzo posto, serve davvero realizzare un filotto, a cominciare dalla trasferta di Moncalieri, certamente alla portata dei bianconeri. Sperando che le altre perdano qualche colpo, i ragazzi di Mori potrebbero arrivare all’ultimo turno con Domodossola con la chance di giocarlo come uno spareggio…

cusgeIl Cus Genova non ha particolari velleità, anche se un bell’obbiettivo potrebbe essere arrivare al settimo posto, attualmente appannaggio del Serravalle. I biancorossi giocheranno in casa, ma certamente la Crocetta Torino è uno degli ospiti meno banali da gestire. I torinesi infatti sono secondi e non sono per nulla certi della qualificazione ai playoff dopo l’inopinata sconfitta casalinga nel derby con Moncalieri, quindi verranno al Palacus con tanta voglia di vincere.

pool2000Il Pool torna sul proprio parquet per ridevere la visita di Biella, che è di fatto la squadra che precede i bianconeri in classifica (però con 6 punti di vantaggio). Da qui alla fine, sembra l’occasione migliore per poter far punti: sarebbe molto bello non farsela sfuggire…

Partite in programma:

Giornata n. 23
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/03/2015 – 18:15 CUS GENOVA A.S. DIL. S.A.T. CROCETTA ORO STEFANO di GENOVA (GE), REZZOAGLI LUCA di RAPALLO (GE), ZAZZANO EMMA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 20+34=54
22/03/2015 – 18:00 POLI OPPOSTI DOMODOSSOLA ASD BASKET CLUB TRECATE MORANI LUCA di RIVOLI (TO), BERGER FEDERICO di SAVIGLIANO (CN), n.d. Punti: 30+32=62
21/03/2015 – 18:30 BASKET FOLLO A. DIL. BIGSTORE ALBA NEGRI LUCA di VALENZA (AL), SPITALERI UMBERTO di TORINO (TO), SANTANGELO MIRELLA di SARZANA (SP) n.d. Punti: 30+38=68
21/03/2015 – 21:00 A.S. DIL. IL CANESTRO RETAIL PARK SERRAVALLE RECENTI MARCO di ALBA (CN), CUFARI PAOLO di VILLANOVA CANAVESE (TO), n.d. Punti: 0+22=22
21/03/2015 – 21:00 ZEROUNO MONCALIERI TARROS LA SPEZIA UCCI FRANCESCO di MONCALIERI (TO), NOTARI MATTIA di AOSTA (AO), ORSUCCI ELEONORA di SANGANO (TO) n.d. Punti: 16+28=44
21/03/2015 – 21:15 TECNOPOL SAVIGLIANO BASKET TEAM 71 LONGHINI GABRIELE di ALESSANDRIA (AL), CUCCO STEFANO di CHIERI (TO), CANATA GIULIA di TORRE SAN GIORGIO (CN) n.d. Punti: 20+20=40
21/03/2015 – 18:00 BASKET POOL 2000 ASD A.S.DIL. CESTISTICA BIELLA FALLETTA LUCA di LOANO (SV), NUARA STEFANO di BUSALLA (GE), DELLISOLA MARTINA di LOANO (SV) n.d. Punti: 6+12=18

.

Posted in C/M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Arcola riposa, le inseguitrici si avvicinano un po’

Posted by superbasketball su 19 marzo 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn D regionale l’Arcola riposava, e così per una volta la distanza si è ridotta tra la capolista e le inseguitrici, anche se restano 4 punti che a 4 giornate dalla fine di questa fase sono ancora tanti.

L’Albenga (Soares Pires 19, Giulini Dan. 17) ha approfittato bene dell’occasione andando a vincere sul campo del Busalla (Giacomini 23, Arcolao 19), facendo una partita molto decisa, e controllandola fin dall’inizio con vantaggi importanti. Per gli ingauni un bel passo avanti da confermare in casa con la Virtus, mentre Busalla dovrà riposare.

Tiene il ritmo vincente anche il Vilaggio Sport, corsaro sul campo della Pallacanestro Atena. I Cinghiali restano terzi da soli e inanellano la quarta vittoria consecutiva, con la speranza di fare pokerissimo in casa con la Pro Recco; l’Atena avrà una trasferta importantissima a casa dell’AGV, dove rischia seriamente di venire inguaiata nella lotta per non retrocedere.

Proprio l’Audace è stata la vittima dell’Imperia (Mancuso 14, Rotomondo 6, Carlucci 12), quarta da sola dopo aver superato proprio i valverdini. I ragazzi di Risso sabato sono attesi a Casarza in casa della insidiosa Valpetronio, mentre l’AGV come detto si gioca molto della sua salvezza in casa con l’Atena: c’è un -8 da ribaltare, nel qual caso l’Audace farebbe un bel salto in classifica.

In Via Cagliari l’Auxilium (Mortara R. 26, Mortara L. 12) ha battuto e agganciato il Bordighera (Formica e Bedini 16), in una partita decisa nel finale (si era sul 56 pari). Coach Barbieri a Pegli potrebbe conquistare la certezza dei playoff, mentre coach Veneziano dovrà guidare i suoi nel match casalingo nientemeno che con la capolista Arcola.

Subisce invece in trasferta la Valpetronio, fermata da una Virtus che in questo modo mantiene accesa l’ultima flebile fiammella di speranza di qualificarsi per i playoff. I petroniani come detto ospiteranno l’Imperia, mentre la Virtus andrà ad Albenga.

Importantissima la vittoria del Pegli a Recco, conquistata dopo una gara iniziata molto male dagli arancioblù. Sono 2 punti che portano i pegliesi a 4 punti di distanza dalla retrocessione, e pur dovendo riposare potrebbero anche bastare, anche perché con i recchelini è arrivato anche il ribaltamento della differenza canestri. Ora c’è in arrivo l’Auxilium, mentre per i ragazzi di Bertini, che vivono una situazione speculare e devono far la corsa sull’AGV, c’è la trasferta di Chiavari sponda Villaggio, ma il momento decisivo sarà il ritorno in via Vastato con l’AGV nel turno successivo.

Risultati:

Giornata n. 22
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
14/03/2015 – 20:00 A.S.D. VIRTUS GENOVA A.S.D. VALPETRONIO BASKET GONELLA E. (GE) – NUARA S. (GE) 55 – 52  
14/03/2015 – 21:00 A.S.D. PALL. BUSALLA A.S.DIL. BASKET ALBENGA FORTUNATO D. (GE) – SCIBILIA G. (GE) 71 – 85  
15/03/2015 – 19:00 A.S.D. PALLACANESTRO ATENA AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. DE ANGELI D. (GE) – ABATE E. (GE) 52 – 59  
14/03/2015 – 21:00 A.S.DIL. PGS AUXILIUM RARI NANTES BORDIGHERA A.S.D. REZZOAGLI L. (GE) – DE BENEDICTIS A. (GE) 60 – 56  
15/03/2015 – 18:15 PRO RECCO BASKET A.S.D. A.DIL. BASKET PEGLI EMPOLDI G. (GE) – ALTAMURA M. (GE) 73 – 78  
15/03/2015 – 18:00 ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE ANDREINI M. (IM) – VICARI D. (IM) 73 – 52  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 15/03/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   ARCOLA BASKET ASD 34 20 17 3 1426 1229 +197 850 1.6 7 0.4 2.0 1.16029
2   A.S.DIL. BASKET ALBENGA 30 20 15 5 1455 1245 +210 750 1.2 5 0.2 1.4 1.16867
3   AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 28 20 14 6 1228 1116 +112 700 1.6 4 0.4 2.0 1.10036
4   ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI 26 20 13 7 1199 1061 +138 650 1.2 3 0.0 1.2 1.13007
5   A.S.D. PALL. BUSALLA 24 21 12 9 1435 1396 +39 571 1.2 1 0.0 1.2 1.02794
6   RARI NANTES BORDIGHERA A.S.D. 22 20 11 9 1287 1251 +36 550 0.8 1 0.0 0.8 1.02878
7   A.S.D. VALPETRONIO BASKET 22 20 11 9 1156 1108 +48 550 0.4 1 -0.2 0.2 1.04332
8   A.S.DIL. PGS AUXILIUM 22 20 11 9 1259 1260 -1 550 0.8 1 0.0 0.8 0.99921
9   A.S.D. VIRTUS GENOVA 16 20 8 12 1093 1151 -58 400 1.2 -2 0.2 1.4 0.94961
10   A.DIL. BASKET PEGLI 12 21 6 15 1278 1451 -173 286 0.8 -4 0.0 0.8 0.88077
11   A.S.D. PALLACANESTRO ATENA 10 20 5 15 1114 1318 -204 250 0.4 -5 -0.4 0.0 0.84522
12   PRO RECCO BASKET A.S.D. 8 20 4 16 1180 1327 -147 200 0.0 -6 -0.4 -0.4 0.88922
13   POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE 8 20 4 16 1138 1335 -197 200 0.4 -6 -0.2 0.2 0.85243

.

Partite in programma:

Giornata n. 23
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/03/2015 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. PRO RECCO BASKET A.S.D. DE BENEDICTIS ALBERTO di GENOVA (GE), SCIBILIA GABRIELE di GENOVA (GE) n.d. Punti: 28+8=36
21/03/2015 – 21:00 RARI NANTES BORDIGHERA A.S.D. ARCOLA BASKET ASD RUBINO ANDREA di IMPERIA (IM), TULUMELLO DARIO di PIETRA LIGURE (SV) n.d. Punti: 22+34=56
22/03/2015 – 18:30 A.DIL. BASKET PEGLI A.S.DIL. PGS AUXILIUM REZZOAGLI LUCA di RAPALLO (GE), PINTUS MATTIA di RAPALLO (GE) n.d. Punti: 12+22=34
21/03/2015 – 18:00 POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE A.S.D. PALLACANESTRO ATENA EMPOLDI GUGLIELMO di GENOVA (GE), DE MARCHI DANIEL di GENOVA (GE) n.d. Punti: 8+10=18
22/03/2015 – 19:00 A.S.DIL. BASKET ALBENGA A.S.D. VIRTUS GENOVA REGOLI ANGELO di ALBISOLA SUPERIORE (SV), REVELLO LUCA di SAVONA (SV) n.d. Punti: 30+16=46
21/03/2015 – 20:30 A.S.D. VALPETRONIO BASKET ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI ARTO ALESSIO di LA SPEZIA (SP), FORTUNATO DIEGO di COGORNO (GE) n.d. Punti: 22+26=48

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Reg/M – Anche Red e Granarolo sicuri dei playoff

Posted by superbasketball su 17 marzo 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn questa quartultima giornata in cui le prime due hanno entrambe vinto, in C regionale soprattutto si deve notare la qualificazione aritmetica di altre 2 squadre alla seconda fase: Red e Granarolo infatti vincendo e approfittando della sconfitta del Vado sono ora certe di non poter essere raggiunte. Non è così per il Tigullio che in teoria potrebbe essere ancora raggiunto e scavalcato dai vadesi, né a maggior ragione per le due Sestri, entrambe ko.

Sarzana ha vinto il suo testa-coda con il Cogoleto e rimane a 4 punti di vantaggio sull’Ospedaletti. I biancoverdi sabato a Pontremoli nel derby hanno il matchpoint per chiudere primi, e entrare in pole position nei playoff. Anche quest’anno! Prospettiva speculare per la squadra di Dellarovere: con Sestri Ponente, Granarolo e Alcione il Cogoleto deve fare almeno 4 punti e sperare che l’Ardita nel frattempo non vinca mai (a Ovada e con Sestri Levante, quindi la probabilità non è bassa), altrimenti sarà serie D. Impresa difficile…

L’Ospedaletti (Bongioanni 28, Rossi 21) è andato a valanga a Genova con l’AB Sestri (Zenobio e Passariello 10), concedendo ai padroni di casa solo l’avvio di partita ma infilando un centello nel cesto della squadra di Taverna. Gli orange hanno quindi risuperato l’Aurora che riposava, e in attesa dell’ultima giornata in cui dovranno andare a Chiavari nei prossimi weekend avranno il Granarolo in casa e l’Alcione fuori. L’AB Sestri invece è a un passo dalla certezza dei playoff: col vantaggio negli scontri diretti sul Vado e immaginando che i biancorossi perdano con Chiavari domenica prossima, una vittoria dei genovesi sabato a Cogoleto darebbe i 2 punti della sicurezza.

Obiettivo raggiunto per il Red Ovada (Palmesino 31, Gaido 18), corsaro a Sestri Levante (Conti Fr.29, Mariani 15) e quindi aritmeticamente tranquillo: non solo, ma i 4 punti di vantaggio sulla sesta e gli scontri diretti a favore sulla quinta (Granarolo) lanciano i red verso il quarto posto, che garantisce il vantaggio del campo nei quarti (ma porta eventualmente ad una semifinale in incrocio con Sarzana). I ragazzi di Brignoli domenica ospiteranno l’Ardita. Il Sestri Levante, che sabato ha visto Reffi bloccato in panchina, riposerà nel weekend in arrivo e quindi resterà a rischio: negli ultimi 2 turni avrà prima l’Ardita in trasferta e poi in Via Lombardia arriverà Sarzana che ovviamente coach Caorsi spera di non dover incontrare con l’assillo dei 2 punti.

Bravi anche i ragazzi del Granarolo (Boddi 22, Coltro 15), che non hanno lasciato scampo al Tigullio (Babilodze 16, Knight 15) e come il Red sono ora certi dell’accesso ai playoff. Anzi, col ventello finale i ragazzi di Rocco hanno ribaltato anche la differenza canestri e pertanto ora con 4 punti di vantaggio sui biancorossi di Terribile difficilmente finiranno meno che quinti. Non banale la prossima trasferta ad Ospedaletti, ma con Cogoleto e Pontremolese potrebbero poi arrivare punti pesanti.

Il Vado (Cavallaro 20, Mazzucchelli 14) a Rapallo con l’Alcione (Bacigalupo 21, Gardella 17) potrebbe aver lasciato per strada gran parte delle sue chances di playoff. Dopo aver illuso per un primo quarto addirittura dominato, i ragazzi di Dagliano si sono fatti recuperare e poi passare dai padroni di casa, confermando le loro attuali difficoltà. Sperando nell’effetto del pallone geodetico i biancorossi ora devono cercare punti nientemeno che con l’Aurora, poi dovranno riposare e infine andare a Santa Margherita a cercarne altri.

Ottimi i 2 punti conquistati dall’Ardita Juventus di coach Chiesa (Pietronave 21, Rovati e Carpenè 10) ai danni della Pontremolese (Colombo e Ceragioli 14). Con questa quarta vittoria i genovesi non solo avvicinano i toscani, ma soprattutto mettono 2 vittorie tra sé e il Cogoleto, il che potrebbe risultare decisivo per la salvezza.

Risultati:

Giornata n. 23
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
14/03/2015 – 18:00 CENTRO BASKET SESTRI LEVANTE RED BASKET BOVA R. (SP) – GALLO N. (SP) 79 – 82  
14/03/2015 – 18:00 A.S.D. BASKET SESTRI A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI B ABATE E. (GE) – BASSOLI A. (GE) 72 – 101  
14/03/2015 – 20:00 A.D. Granarolo Basket Genova A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM DE ANGELI D. (GE) – EMPOLDI G. (GE) 88 – 67  
14/03/2015 – 18:00 S S ARDITA JUVENTUS A.S.D. POL. PONTREMOLESE TULUMELLO D. (SV) – SCORZONI A. (SV) 65 – 53  
14/03/2015 – 18:30 A. DIL. SARZANA BASKET A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET LUPPICHINI M. (LU) – LUPPICHINI M. (LU) 100 – 79  
14/03/2015 – 19:00 ATHLETIC CLUB ALCIONE asd PALLACANESTRO VADO PINTUS M. (GE) – METTI N. (GE) 78 – 62  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 15/03/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   A. DIL. SARZANA BASKET 38 21 19 2 1624 1312 +312 905 1.6 8 0.2 1.8 1.23780
2   A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI B 34 21 17 4 1572 1313 +259 810 1.6 7 0.4 2.0 1.19726
3   A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI 34 21 17 4 1422 1232 +190 810 1.6 7 0.4 2.0 1.15422
4   RED BASKET 26 21 13 8 1484 1424 +60 619 1.2 3 0.2 1.4 1.04213
5   A.D. Granarolo Basket Genova 26 21 13 8 1477 1394 +83 619 0.8 2 0.0 0.8 1.05954
6   A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM 22 21 11 10 1328 1293 +35 524 0.8 1 0.0 0.8 1.02707
7   A.S.D. BASKET SESTRI 20 21 10 11 1466 1487 -21 476 1.2 -1 0.0 1.2 0.98588
8   CENTRO BASKET SESTRI LEVANTE 20 22 10 12 1547 1551 -4 455 0.8 -1 -0.2 0.6 0.99742
9   asd PALLACANESTRO VADO 18 22 9 13 1496 1637 -141 409 0.0 -3 -0.4 -0.4 0.91387
10   ATHLETIC CLUB ALCIONE 16 21 8 13 1393 1476 -83 381 0.8 -3 0.0 0.8 0.94377
11   A.S.D. POL. PONTREMOLESE 10 21 5 16 1308 1505 -197 238 0.4 -5 -0.2 0.2 0.86910
12   S S ARDITA JUVENTUS 8 22 4 18 1351 1589 -238 182 0.8 -7 -0.2 0.6 0.85022
13   A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 4 21 2 19 1416 1671 -255 95 0.4 -8 -0.2 0.2 0.84740

.

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Reg/M – Scontri diretti in zona playoff

Posted by superbasketball su 14 marzo 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaPer la C regionale in questo weekend l’interesse è, secondo il mio personalissimo cartellino, concentrato sulla lotta per entrare nei playoff. Che poi, sono playoff solo “per la gloria”, ma facciamo pure finta di non ricordarcelo. Di cosa parlavo?

Sarzana infatti, anche se il Cogoleto si è sicuramente ringalluzzito dopo aver battuto l’Ardita e riaperto i giochi per restare in C, non dovrebbe avere soverchi problemi a ribadire la supremazia in graduatoria, peraltro non intaccabile nemmeno da un paio di inopinate sconfitte. Dietro riposa l’Aurora, e l’Ospedaletti in casa dell’AB Sestri non è che ci possa andare in infradito: la compagine di Taverna sta giocando per entrare nelle Magnifiche 8 e ogni punto lasciato per strada potrebbe essere fatale.

Al di sotto del trio di testa, la situazione è infatti molto fluida e si lotta per le posizioni dalal quarta all’ottava. In pole position per la quarta c’è il Red, che però deve andare a Sestri Levante dove trova la squadra di Caorsi, alla quale i punti servono per provare a mettere aria tra sé e il nono posto. Dinamiche analoghe valgono per il Granarolo, quinto, che ospita il Tigullio, sesto. Qui c’è anche da dire che il Tigullio ha già vinto all’andata, e se riuscisse ad espugnare il PalaFigoi scavalcherebbe i genovesi.

L’incerottata Pallacanestro Vado va in cerca di punti, ora veramente pesanti, in casa dell’Alcione Rapallo, che invece potrebbe nel caso infliggere un duro colpo alle speranze vadesi (i biancorossi devono oltretutto ancora scontare il loro turno di riposo, come Sestri Levante peraltro).

Importante per la lotta in coda è la sfida di genova tra l’Ardita e la Pontremolese, in cui i nerviesi sperano di trovare un referto rosa che li riporti a distanza di maggior tranquillità dal Cogoleto.

Partite in programma:

Giornata n. 23
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
14/03/2015 – 18:00 CENTRO BASKET SESTRI LEVANTE RED BASKET BOVA RAFFAELE di LA SPEZIA (SP), GALLO NUNZIO di LA SPEZIA (SP), DIANA CHIARA di CHIAVARI (GE) n.d. Punti: 20+24=44
14/03/2015 – 18:00 A.S.D. BASKET SESTRI A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI B ABATE EMILIANO di GENOVA (GE), BASSOLI ANDREA di GENOVA (GE), FUROLO MARIA FRANCESCA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 20+32=52
14/03/2015 – 20:00 A.D. Granarolo Basket Genova A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM DE ANGELI DAVIDE di GENOVA (GE), EMPOLDI GUGLIELMO di GENOVA (GE), CHIMERA MARZIA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 24+22=46
14/03/2015 – 18:00 S S ARDITA JUVENTUS A.S.D. POL. PONTREMOLESE TULUMELLO DARIO di PIETRA LIGURE (SV), SCORZONI ANDREA di SAVONA (SV), PALIOTTA PIETRO di GENOVA (GE) n.d. Punti: 6+10=16
14/03/2015 – 18:30 A. DIL. SARZANA BASKET A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET LUPPICHINI MATTEO di VIAREGGIO (LU), LUPPICHINI MARCO di VIAREGGIO (LU), BONFIGLI DANIELA di FOLLO (SP) n.d. Punti: 36+4=40
14/03/2015 – 19:00 ATHLETIC CLUB ALCIONE asd PALLACANESTRO VADO PINTUS MATTIA di RAPALLO (GE), METTI NICOLO’ di GENOVA (GE), SAULLE FRANCESCO di CARASCO (GE) n.d. Punti: 14+18=32

.

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

B/F Toscana – Cestistica Cibiamo, tonfo a Viareggio

Posted by superbasketball su 3 aprile 2014

logo cestistica spezzinaNon si ferma la scivolata della Cestistica (Piastri 17, Ricci 7), che nella ventitreesima giornata a Viareggio ha imbarcato quasi un quarantello, e segnando molto poco. Il 44-11 di metà gara è stato solo un po’ contenuto, e non replicato, nella ripresa, ma lo scarto è stato pesante. Certamente a questo punto è bene che manchino solo 2 giornate alla fine: va anche detto che l’Under 19 è in questo momento impegnata nell’interzona che potrebbe essere ancora più importante (ne parlerò a parte).

Prossimo impegno il 16 aprile in casa contro Prato.

Risultati:

Giornata n. 23
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
29/03/2014 – 18:30 PALL. FEMMINILE VIAREGGIO A.D. A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA LUPORINI S. (LU) – FROSOLINI I. (GR) 75 – 33  
29/03/2014 – 21:00 A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA POL. DIL. A.GALLI BASKET A MASCII F. (PT) – SENSI L. (PT) 61 – 44  
29/03/2014 – 18:30 PALL. FEMM.LE MONTECATINI A.D. A.S.Dil.Sport Pisa I.E.S. A BIANCHI L. (FI) – MAZZONI L. (FI) 38 – 42  
29/03/2014 – 18:00 A.DIL. FLORENCE BASKET A A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO A BERNARDONI F. (SI) – TOSCANO G. (SI) 52 – 58  
09/04/2014 – 21:15 LE MURA SPRING BASKETBALL A A.DIL. PALL.FEMM.COSTONE SIENA Designazione arbitri non presente., n.d. Punti: 22+14=36
29/03/2014 – 19:00 G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. GMV MEET A.S.D. A IOZZI A. (SI) – MONCIATTI G. (SI) 55 – 51  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 02/04/2014
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   A. DIL. USE BASKET ROSA A 34 20 17 3 1111 863 +248 850 1.60 8 0.40 2.00 1.28737
2   A.DIL. FLORENCE BASKET A 34 22 17 5 1272 1125 +147 773 0.80 6 -0.20 0.60 1.13067
3   G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. 30 21 15 6 1099 954 +145 714 1.20 4 0.00 1.20 1.15199
4   GMV MEET A.S.D. A 30 22 15 7 1262 1091 +171 682 0.80 5 -0.20 0.60 1.15674
5   A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO A 28 21 14 7 1038 964 +74 667 1.20 3 0.20 1.40 1.07676
6   PALL. FEMMINILE VIAREGGIO A.D. 26 21 13 8 1058 929 +129 619 1.60 2 0.40 2.00 1.13886
7   LE MURA SPRING BASKETBALL A 22 20 11 9 1107 1056 +51 550 0.80 1 0.00 0.80 1.04830
8   POL. DIL. A.GALLI BASKET A 18 21 9 12 1043 1093 -50 429 0.80 -1 0.20 1.00 0.95425
9   A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA 16 21 8 13 1174 1177 -3 381 1.60 -3 0.20 1.80 0.99745
10   A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA 14 21 7 14 1007 1173 -166 333 0.00 -3 -0.20 -0.20 0.85848
11   A.DIL. PALL.FEMM.COSTONE SIENA 14 20 7 13 942 993 -51 350 0.40 -4 -0.40 0.00 0.94864
12   A.S.Dil.Sport Pisa I.E.S. A 4 21 2 19 828 1204 -376 95 0.40 -8 -0.20 0.20 0.68771
13   PALL. FEMM.LE MONTECATINI A.D. 2 21 1 20 885 1204 -319 48 0.40 -10 -0.20 0.20 0.73505

.

Partite in programma:

Giornata n. 24
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
15/04/2014 – 21:00 GMV MEET A.S.D. A LE MURA SPRING BASKETBALL A Designazione arbitri non presente., n.d. Punti: 30+22=52
05/04/2014 – 21:15 POL. DIL. A.GALLI BASKET A PALL. FEMM.LE MONTECATINI A.D. Designazione arbitri non presente., n.d. Punti: 18+2=20
06/04/2014 – 18:30 A.S.Dil.Sport Pisa I.E.S. A PALL. FEMMINILE VIAREGGIO A.D. Designazione arbitri non presente., n.d. Punti: 4+26=30
05/04/2014 – 21:15 A. DIL. USE BASKET ROSA A A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA Designazione arbitri non presente., n.d. Punti: 34+16=50
16/04/2014 – 20:00 A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO A Designazione arbitri non presente., n.d. Punti: 14+28=42
05/04/2014 – 18:00 A.DIL. FLORENCE BASKET A G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. Designazione arbitri non presente., n.d. Punti: 34+30=64

.

Posted in B F Tosc, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: