SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Giornata 27’

A2/F – 1-1 per le liguri, ma non come ci si poteva aspettare. Mercoledì si torna a giocare

Posted by superbasketball su 15 aprile 2018

In A2 femminile entrambe le liguri erano in trasferta, ma Savona andava in casa della terzultima, mentre Spezia doveva far visita a Campobasso. E’ finita con una vittoria e una sconfitta, ma invertendo il pronostico in entrambi i casi.

La CA Carispezia (Cadoni 20, Templari 13) torna infatti dal Molise e dal PalaVazzieri con 2 punti che allo stato attuale sono davvero manna! Dopo una buona partenza, le bianconere sono riuscite già nella seconda frazione a scappar via sino al +16, che però le ragazze della Magnolia hanno ricucito quasi completamente prima del riposo, per poi completare la rimonta e mettere il naso avanti. Per fortuna le spezzine hanno ripreso in mano l’inerzia della gara, risorpassando e facendo lo strappo decisivo all’inizio della quarta frazione, riportandosi sul +15, dopo di che le padrone di casa non sono più riuscite a stringere i tempi e per le ragazze di Corsolini gli ultimi minuti sono stati di efficace controllo. Davvero un bel colpo, in un momento di difficoltà soprattutto fisica: ancora una volta Chiara Cadoni sugli scudi, direi. C’è poco per riposare, c’è il turno infrasettimanale e mercoledì a Montepertico alle 20.30 arriva Umbertide, attualmente undicesima, che minaccia la posizione della Cestistica Savonese ma che in questo turno ha dovuto riposare, dopo aver perso una settimana fa nettamente ad Empoli (Giudice 11, Mandic 8). In Umbria le bianconere erano riuscite ad imporsi, speriamo che le energie mercoledì siano sufficienti per un altro referto rosa che, magari in concomitanza di una sconfitta di Civitanova (che sabato ha vinto ad Alghero) in casa con Valdarno, potrebbe dare grande stimolo per il finale di campionato!

Dicevo, nel presentare la trasferta della Cestistica Savonese a Forlì, che non ci si poteva fermare alla semplice considerazione della differenza in classifica, perché la vittoria sofferta della settimana prima con Alghero ultima poteva far pensare a una gara più difficile. Purtroppo è stato davvero così: le biancoverdi (Penz 14, Zanetti 10) non hanno ingranato praticamente mai, subito dietro e addirittura doppiate dalle forlivesi all’intervallo lungo (28-14). Nella seconda parte di gara si poteva sperare in una riscossa, ma lo sforzo delle ragazze di Pollari ha portato solo sino al -9 e ad imporsi di misura nella terza frazione, poi quando nell’ultimo quarto hanno commesso il quinto fallo prima Tosi e poi Aleo la luce si è spenta definitivamente e il sipario è sceso su un 59-44 che in casa della terzultima è oggettivamente pesante, e fa felicissime le romagnole che al momento sarebbero salve. Tra l’altro contemporaneamente Orvieto vinceva a Faenza e le umbre quindi ora hanno ben 4 lunghezze sulle biancoverdi: con solo 3 gare rimaste, la nona posizione è diventata quasi impossibile da riconquistare, servirebbe vincerle tutte e sperare in 3 sconfitte delle orvietane, che mercoledì saranno a loro volta a Forlì. Anche la Cestistica ovviamente gioca mercoledì, al PalaPagnini alle 17, contro Campobasso, che come sappiamo sabato non è andata bene in casa contro Spezia (Ciavarella e Di Costanzo 11): speriamo che anche nel turno infrasettimanale il loro attacco non sia in palla, e che per le biancoverdi scatti invece la reazione, altrimenti sarà certa la non partecipazione alla seconda fase.

Empoli mantiene oggi 4 punti di vantaggio, ma su Palermo, e se le siciliane avessero perso in Valdarno le toscane avrebbero potuto già festeggiare la promozione; invece devono cercarne altri due nei prossimi turno, con Faenza, con Orvieto, o nell’ultima a Spezia. Le palermitane sono favorite per la seconda posizione, dato che Valdarno e Bologna devono ancora scontare il turno di riposo. Civitanova può essere raggiunta dalla Carispezia, ma con il vantaggio negli scontri diretti dovrebbe proprio piantarsi in questo finale per essere sorpassata.

Situazione:

.

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 28
18/04/2018 – 20:30 CARISPEZIA LA SPEZIA-A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE n.d.; Punti: 30+18=48
18/04/2018 – 20:30 SCOTTI VASCO EMPOLI-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 46+26=72
18/04/2018 – 21:00 INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-RR RETAIL GALLI BK S.G.V. n.d.; Punti: 34+40=74
18/04/2018 – 20:00 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO n.d.; Punti: 24+8=32
18/04/2018 – 16:00 ANDROS BASKET PALERMO-SAN RAFFAELE BK ROMA n.d.; Punti: 42+14=56
18/04/2018 – 19:00 SURGICAL CAGLIARI-MERCEDE BK ALGHERO n.d.; Punti: 6+4=10
18/04/2018 – 17:00 CESTISTICA SAVONESE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 20+26=46

Annunci

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Palermo espugna Montepertico nel recupero. Liguri in trasferta, Spezia a Campobasso e Savona a Forlì

Posted by superbasketball su 13 aprile 2018

Il recupero di A2 femminile della CA Carispezia è stato negativo, perché Palermo si è portata via il referto rosa. Nel weekend entrambe le nostre vanno in trasferta, con impegni sulla carta abbastanza differenziati.

La CA Carispezia mercoledì a Montepertico è stata sconfitta (Linguaglossa 13, Mazza 7) senza troppe difficoltà dall’Andros Palermo, che è partita davanti nella prima frazione e non si è sostanzialmente più voltata indietro. Le bianconere stavolta solo a sprazzi sono riuscite a limare qualcosa, e il divario si è progressivamente ampliato sino a fine del terzo quarto, quando le ospiti hanno un po’ ridotto la spinta e coach Corsolini ha potuto vedere le sue conquistare un parziale, riducendo il gap al -23 dal -26. Sempre ventello, però, e sabato per la Carispezia c’è un’altra gara impegnativa, la trasferta di Campobasso. Le molisane sono reduci dalla grande vittoria (Ciavarella 21, Di Costanzo 12) in Valdarno, in volata sulla Galli. Squadra con varie ex Carispezia, come Alesiani e Reani, e Džinić, anche se la bosniaca se n’è andata prima che iniziasse la stagione, all’andata persero di 6 con le bianconere, e dato che hanno solo 2 punti in meno se ribaltassero quei sei punti ruberebbero la posizione alle spezzine. La situazione psicofisica, come si può capire, non è certo eccelsa, bisogna stringere i denti e dare il massimo  anche in una trasferta insidiosa. Palla a due alle 18.30. Forza Spezia!

Qui sotto, dalla pagina Facebook dell’emittente 0766news – Trip TV, la cronaca diretta della partita di Montepertico tra CA Carispezia e Palermo.

Prima parte:

.

Seconda parte:

.

Sabato sera (palla a due alle 20.30) tocca anche alla Cestistica Savonese, che va a Forlì con la speranza di tornarne con 2 punti in più che farebbero davvero comodo per la classifica. Le biancoverdi vanno infatti in casa della terzultima in classifica subito dopo aver battuto, anche se a fatica, l’ultima. Sulla carta potrebbe essere un’ottima occasione quindi di tornare al successo in trasferta, che alle ragazze di Pollari manca dalla trasferta di Cagliari (la penultima in classifica), alla ventesima giornata. Le forlivesi a loro volta non vincono proprio dallo stesso turno, quando vinsero forse anche in modo insperato a Roma: da allora solo referti gialli, sei, l’ultimo in ordine di tempo quello del recupero di ieri in casa con la Galli (Pieraccini 25, Missanelli 13), mentre sabato scorso avevano perso ben più largamente a Bologna con il Progresso (Zavalloni e Patera 9). Chiaramente visto quanto successo con Alghero non ci si può aspettare che si tratti di una scampagnata, ma si può giocare per il massimo risultato, che aiuterebbe a tener dietro Umbertide e magari mettere pressione a Orvieto, e quindi forza Cestistica Savonese!

Segnalo anche lo scontro diretto in vetta tra Bologna ed Empoli, e quello altrettanto diretto tra Valdarno e Palermo: prima contro quarta e seconda contro terza, una specie di playoff a quattro! Giornata non da ridere nella lotta per la promozione diretta e le prime posizioni in generale!

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 27

14/04/2018 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 26+28=54
14/04/2018 – 18:00 PROGRESSO BK FEMM. BOLOGNA-SCOTTI VASCO EMPOLI n.d.; Punti: 40+44=84
14/04/2018 – 20:30 INFINITYBIO FAENZA-CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO n.d.; Punti: 26+22=48
14/04/2018 – 16:00 MERCEDE BK ALGHERO-INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 4+32=36
15/04/2018 – 17:00 RR RETAIL GALLI BK S.G.V.-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 40+40=80
14/04/2018 – 16:00 SAN RAFFAELE BK ROMA-SURGICAL CAGLIARI n.d.; Punti: 12+6=18
14/04/2018 – 20:30 TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 6+20=26

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

DNCA/M – Vince solo Sarzana, situazione critica in coda per Loano e Follo

Posted by superbasketball su 3 aprile 2012

E’ solo Sarzana a poter festeggiare qualcosa alla fine della ventisettesima giornata, dodicesima di ritorno: in coda, per le altre tre liguri, tutte sconfitte, sale il livello d’allarme, soprattutto per Follo e Loano che si trovano ora gemellate nelle posizioni in cui dovrebbero spareggiare tra loro, mors tua vita mea, nei playout; e anche Sestri non è al sicuro.

Sarzana (Casettari 18, Spertini 17) ha ottenuto una vittoria a Rho che la rende per ora certa del suo sesto posto: Savigliano che è settima ha infatti ora 6 punti di ritardo e lo 0-2 negli scontri diretti! Molto bene dunque per i ragazzi di Bertieri, che con un calendario relativamente favorevole ora potrebbero anche riuscire nel sorpasso ai danni di Cantù, che ha gli stessi punti ma è avanti per gli scontri diretti: impensabile invece andare oltre, visto che Pavia e Novara sono a +4. Dato che dopo la pausa pasquale a Sarzana arriverà un Trecate ormai “con un piede nella fossa”, per i biancoverdi è lecito sperare di migliorare ancora la propria posizione.

Chi aveva la possibilità di tirarsi quasi fuori dalle peste e invece ci è finito dentro fino al collo, e scusate la rima, è il Follo (Valerio 12, Mariani e Russo 10). Contro Biella fossero arrivati i 2 punti sarebbe stato il top; in subordine, se si fosse perso di meno di 5 punti si sarebbe rimasti comunque davanti per gli scontri diretti. Invece, il responso è stato un -6 che ha mandato i ragazzini di Danna in zona salvezza e i follesi a leccarsi le ferite in zona playout. Una sconfitta arrivata alla fine di una partita sempre in equilibrio. Ora, il Follo avrà anche un calendario non troppo pesante, Rho in casa, Trecate fuori e un Savigliano magari già tranquillo del settimo posto all’ultima giornata, però se vuole stare fuori dalla post season della paura non deve sbagliare più niente.

Discorso che vale a maggior ragione per il Pool (Savoldelli 20, Putignano 14), che a Mortara nulla ha potuto, privo di Colombo e di Giacomo Cacace, contro la seconda della graduatoria, probabilmente insieme a Tortona la squadra più “hot” del momento. Era difficilissimo pensare di far punti e almeno non è arrivato un tracollo pesante; quello che non ci voleva è stato sicuramente leggere della vittoria della Crocetta a Domodossola, che mette ancora più pressione visto che ora i torinesi sono dietro, e retrocessi direttamente al momento, solo per 4 punti di differenza canestri negli scontri diretti…Il calendario è anche impetoso: Cantù in casa, Novara fuori, Trecate (per fortuna almeno quello ) in casa all’ultimo turno. Follo ha un calendario migliore, Crocetta con Mortara, Savigliano e Sestri non direi: però i margini di errore sono a zero.

Sta leggermente meglio, ma ancora non può “dir gatto”, il Sestri Levante (Reffi 24, Cantelli 12). A quota 20 dopo la sconfitta casalinga con Pavia, per fortuna vanta anche il 2-0 sul Follo, perché Biella e persino Loano sono invece avvantaggiati sulla truppa di Mori dagli scontri diretti. Sabato sera in via Lombardia i pavesi sono scappati via presto, nel secondo quarto, e malgrado i biancoverdi non abbiano del tutto demeritato, non sono mai riusciti a tornare davvero sotto, anche se rispetto ai 10 punti finali il divario in certi momenti era stato ben superiore. La pausa speriamo permetta di ricaricare bene le batterie, visto che c’è in attesa la doppietta Tortona-Sarzana; poi si chiuderà a Torino con la Crocetta, sperando che non sia uno spareggio…

Risultati:

Giornata n. 27          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
31/03/2012 – 21:00 CENTRO MINI BASKET RHO SARZANA BASKET LOMBARDO D. (TP) – GIACALONE A. (TP) 69 – 74  
31/03/2012 – 21:00 GORLA CANTU’ BLUENERGY GROUP NOVARA BELLINA F. (MI) – SILVA M. (MI) – [perillo m. (lc)] 84 – 86  
31/03/2012 – 21:00 CENTRO BASKET S.LEVANTE EDIMES PAVIA FONTANINI P. (MO) – DI NAPOLI A. (MO) 63 – 73  
01/04/2012 – 18:00 ALAPAG PLUS DOMODOSSOLA NAMED CROCETTA TORINO GAZZE’ M. (CO) – JURINA F. (MI) – [abbiati g. (bg)] 52 – 83  
31/03/2012 – 21:15 COGEIN SAVIGLIANO ZIMETAL ALESSANDRIA TRECCANI L. (MI) – ZUCCARELLO D. (VA) 80 – 71  
31/03/2012 – 21:00 EXPO INOX MORTARA AZIMUT LOANO COFFETTI A. (MI) – BEFFUMO A. (MI) 80 – 64  
31/03/2012 – 21:00 I. G. M. FOLLO ELCHARRO CINTURE BIELLA GUIDI A. (RE) – MUOLO B. (RE) – [flammini p. (fe)] 58 – 64  
01/04/2012 – 18:00 BASKET CLUB TRECATE O.R.S.I. TORTONA BATTISACCO I. (TO) – PIRAZZI L. (VC) – [sticco g. (to)] 63 – 84  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 01/04/2012
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   O.R.S.I. TORTONA 52 27 26 1 2125 1504 +621 963 2.0 13 0.6 2.6 1.41290
2   EXPO INOX MORTARA 40 27 20 7 2113 1944 +169 741 2.0 6 0.6 2.6 1.08693
3   BLUENERGY GROUP NOVARA 38 27 19 8 2070 1923 +147 704 1.2 6 0.2 1.4 1.07644
4   EDIMES PAVIA 38 27 19 8 1964 1907 +57 704 1.6 6 0.2 1.8 1.02989
5   GORLA CANTU’ 34 27 17 10 2002 1967 +35 630 0.8 3 -0.2 0.6 1.01779
6   SARZANA BASKET 34 27 17 10 1900 1912 -12 630 1.6 4 0.4 2.0 0.99372
7   COGEIN SAVIGLIANO 28 27 14 13 1914 1874 +40 519 0.8 0 -0.2 0.6 1.02134
8   ZIMETAL ALESSANDRIA 26 27 13 14 1992 1941 +51 481 1.2 -1 0.0 1.2 1.02628
9   ALAPAG PLUS DOMODOSSOLA 22 27 11 16 1835 1876 -41 407 0.0 -3 -0.6 -0.6 0.97814
10   CENTRO MINI BASKET RHO 20 27 10 17 1803 1890 -87 370 0.8 -4 -0.2 0.6 0.95397
11   CENTRO BASKET S.LEVANTE 20 27 10 17 1868 1964 -96 370 1.2 -4 0.0 1.2 0.95112
12   ELCHARRO CINTURE BIELLA 18 27 9 18 1912 2000 -88 333 0.4 -4 -0.2 0.2 0.95600
13   I. G. M. FOLLO 18 27 9 18 1787 1972 -185 333 0.4 -4 -0.2 0.2 0.90619
14   AZIMUT LOANO 16 27 8 19 1677 1921 -244 296 0.8 -5 -0.2 0.6 0.87298
15   NAMED CROCETTA TORINO 16 27 8 19 1760 1885 -125 296 0.8 -5 0.0 0.8 0.93369
16   BASKET CLUB TRECATE 12 27 6 21 1775 2017 -242 222 0.4 -8 -0.2 0.2 0.88002

.

Posted in Campionati, DNC A M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

DNCA/M – Terzultima, le liguri a caccia di punti soprattutto in chiave salvezza

Posted by superbasketball su 30 marzo 2012

E’ una terzultima giornata che può essere molto importante per tutte le liguri. Certo, è molto diversa la situazione di una Sarzana che sale a Rho a cercare punti per attaccare le posizioni di testa, e quella delle “cugine” che invece devono raspare quanto possibile per allontanarsi, o anche solo uscire, dalle zone pericolose…

Partiamo da quella più inguaiata: il Pool Loano, che si trova ancora in terzultima posizione, anche se alla pari con Biella, e deve trovare tra qui e fine aprile almeno un paio di referti rosa. Il fatto è che, dopo aver fatto una bella impresa con Domodossola, la trasferta che il calendario propone stavolta sembra piuttosto proibitiva: Mortara, ora rinforzata dall’ex Pietro Del Sorbo, è la seconda in classifica, e pare davvero in un momento particolarmente buono, vista anche la vittoria nel derby di Alessandria (Grugnetti 25, Zandalasini 23). Ci vorrà tutta la determinazione possibile, anche per far fronte all’emergenza data dall’infortunio a Cacace: speriamo che il cuore stavolta sia ancora pù grande e potente del solito…

Risalendo la graduatoria, in quintultima, prima posizione da salvezza disponibile, c’è un pericolante Follo: ebbene, al PalaMariotti arriva Biella, la quartultima…è chiaro che si tratta quasi di uno spareggio, assolutamente da vincere per confermare anche il vantaggio degli scontri diretti, visto che gli spezzini all’andata andarono a vincere di 5 in Piemonte. Biella nel turno scorso ha perso in casa con Sestri (De Vico 19, Stassi 15), e sembra a disagio in questa fase, avendo inanellato 5 sconfitte consecutive e nove sulle ultime 10 gare disputate. Coach Bonanni spronerà i suoi ragazzi, perché è una di quelle gare che possono fare la differenza nella stagione, non va “toppata”! Tra l’altro, una sconfitta di Biella farebbe comodo a tutte le liguri coinvolte nella lotta per salvarsi…

Risaliamo ancora: appena sopra ai follesi c’è il Sestri Levante. I biancoverdi hanno 4 punti di vantaggio sulla quart’ultima, Biella, e sulla terzultima, Loano, ma da entrambe devono ancora difendersi perché hanno in tutt’e due i casi lo svantaggio degli scontri diretti. Quindi, sarebbe bello per i ragazzi di Mori portare questo vantaggio a 6 punti a 3 giornate dalla fine: il problema è che in Via Lombardia arriva la quarta in classifica, Pavia, che nel turno scorso ha un po’ maltrattato il Follo (Conti 20, Benevelli 15). Due le cose da ricordare a favore dei sestrini: il momento positivo (3 vittorie di fila) e il precedente della vittoria con la terza in classifica, Novara, di poche settimane fa…provarci è d’obbligo!

Last, ma ovviamente not least, Sarzana: per trovarla bisogna risalire su su sino a quota 32, praticamente il doppio dei punti delle altre liguri. I biancoverdi di Bertieri saranno impegnati in trasferta, a Rho, contro una squadra già battuta all’andata di 8 lunghezze, e che va un po’ a corrente alternata: perde fuori, ad esempio nell’ultimo turno ha subito un ventello a Cantù (Cappellari An. 21, Garanzini e D’Obici 11), e vince in casa, però nelle ultime giornate sempre e solo con squadre che precede in classifica. Per Sarzana, che sulla carta sarebbe favorita dal pronostico malgrado la trasferta, una delle ultime occasioni per provare ad impensierire le squadre che la precedono, purché venga fuori una buona serata…

Non ce ne vogliano gli amici trecatesi e quelli torinesi di parte Crocetta, ma l’impegno casalingo dei primi con Tortona e quello esterno dei secondi a Domodossola potrebbero lasciarli fermi nella “zona rossa”, e questo, per le nostre, sarebbe bene…mentre interessantissimi saranno gli scontri diretti tra Cantù e Novara e tra Savigliano e Alessandria.

Partite in programma:

Giornata n. 27          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
31/03/2012 – 21:00 CENTRO MINI BASKET RHO SARZANA BASKET LOMBARDO DARIO di TRAPANI (TP), GIACALONE ANDREA di ERICE (TP) n.d. Punti: 20+32=52
31/03/2012 – 21:00 GORLA CANTU’ BLUENERGY GROUP NOVARA BELLINA FABRIZIO di MILANO (MI), SILVA MARCO di SEREGNO (MI) n.d. Punti: 34+36=70
31/03/2012 – 21:00 CENTRO BASKET S.LEVANTE EDIMES PAVIA FONTANINI PIETRO di MODENA (MO), DI NAPOLI ARMANDO di MODENA (MO) n.d. Punti: 20+36=56
01/04/2012 – 18:00 ALAPAG PLUS DOMODOSSOLA NAMED CROCETTA TORINO GAZZE’ MARCO di ALZATE BRIANZA (CO), JURINA FILIPPO di CASSINA DE’ PECCHI (MI) n.d. Punti: 22+14=36
31/03/2012 – 21:15 COGEIN SAVIGLIANO ZIMETAL ALESSANDRIA TRECCANI LUCA di RHO (MI), ZUCCARELLO DAVIDE di MACCAGNO (VA) n.d. Punti: 26+26=52
31/03/2012 – 21:00 EXPO INOX MORTARA AZIMUT LOANO COFFETTI ANGELO di SESTO SAN GIOVANNI (MI), BEFFUMO ALESSANDRO di MILANO (MI) n.d. Punti: 38+16=54
31/03/2012 – 21:00 I. G. M. FOLLO ELCHARRO CINTURE BIELLA GUIDI ALESSANDRO di REGGIO EMILIA (RE), MUOLO BASILIO di CORREGGIO (RE) n.d. Punti: 18+16=34
01/04/2012 – 18:00 BASKET CLUB TRECATE O.R.S.I. TORTONA BATTISACCO IVAN di RIVOLI (TO), PIRAZZI LORENZO di SERRAVALLE SESIA (VC) n.d. Punti: 12+50=62

.

Posted in Campionati, DNC A M | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

B Dil A/M – Il Riviera fa il maramaldo ad Empoli, e per un punticino Castelfiorentino non regala il primo posto ai vadesi

Posted by superbasketball su 27 marzo 2011

Se Premoli non avesse infilato entrambi i liberi, e Montagnani fallito la tripla del risorpasso in extremis, Castelfiorentino avrebbe regalato al Riviera la certezza del primo posto della regular season, battendo Varese. Invece, i lombardi sono tornati con i 2 punti dalla Toscana, decisamente più sofferti di quelli dei vadesi, ma in classifica contano uguale, e così il vantaggio biancorosso resta di 4 lunghezze, quando mancano 3 partite alla fine.

Il Riviera invece ad Empoli stavolta ha sfoderato la prestazione perentoria, quella dei bei momenti in cui si andava via bene, mettendo l’avversario alle corde sin dal primo tempino, se ne controllava la reazione, si piazzava la botta finale e poi si amministrava il vantaggio. A niente è valsa la voglia di lottare della Mazzanti, oggi il divario in campo era insormontabile e la vittoria dei ragazzi di Ghizzinardi è stata piuttosto tranquilla. Meno male, dopo la scoppola di Montecatini serviva una gara rinfrancante, da valutare certamente anche in funzione dell’avversario, ma, come avrebbe detto Catalano “è meglio vincere che perdere”.

Statistiche, per quel che contano quando a un certo punto una squadra è sopra di 30 e la gara vera è sostanzialmente andata…Paleari fa 14 con il 100% dal campo (oddio, anche la lunetta è dentro il campo, e lì ha fatto il 50%), Cappa e Ganguzza 13, e in doppia cifra va anche il trio Bertolini-Sottana-Gambolati (10 punti). Sacco fa 9, Bovone scrive un bel 6 sfruttando l’occasione, a referto va anche Scala (2), mentre Gelmini ci va solo per un fallo commesso visto che va in lunetta ma non realizza.

Archiviamo, e annotiamo che la settimana prossima finalmente la Tirreno Power torna sul suo parquet di Quiliano: arriverà il Prato, in piena lotta per restare fuori dalla zona retrocessione diretta, così come Firenze che verrà a Quiliano la settimana dopo. E si spera che in queste 2 gare possa arrivare la certezza del primo posto, bastano 2 punti…

Risultati:

Giornata n. 27          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
27/03/2011 – 18:00 PALL. EMPOLI TIRRENO VADO LIGURE ACQUAVIVA F. (MI) – BALZARINI D. (MI) 60 – 87  
26/03/2011 – 21:00 RESINEX ISEO CLAAG SERVICE FIRENZE DE ROSAS S. (SS) – SANTISI G. (NU) – [abbiati g. (bg)] 87 – 86 d1ts
27/03/2011 – 18:00 ROYAL CASTELLANZA COMPUTER GROSS EMPOLI MANCHIA F. (SS) – VERMIGLIO M. (SS) – [pellicioli e. (bg)] 81 – 64  
27/03/2011 – 18:00 MINORCONSUMO PRATO ELETTROMECCANICA CECINA GIUMMARRA E. (RG) – PARISI R. (EN) – [masella s. (rm)] 59 – 79  
26/03/2011 – 21:00 TECNOSTEEL TORINO ARCA IMPRESA LUCCA BOTTARI E. (ME) – MOLONIA A. (ME) 44 – 54  
26/03/2011 – 21:00 LTC S.GIORGIO S/LEGNANO KENFOSTER MONZA CANAZZA M. (PD) – FURLAN L. (PD) – [perotti m. (va)] 63 – 67  
27/03/2011 – 18:00 LAFALEGNAMIC.FIORENTINO ABC UTENSILI VARESE MAFFEI L. (TV) – CUNICO A. (VI) – [castellari d. (bo)] 86 – 87  
26/03/2011 – 21:00 PRESS BOLT SARONNO SOLBAT PIOMBINO LEONI ORSENIGO C. (CO) – BRAGA G. (PV) – [barbieri f. (ve)] 85 – 90  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 27/03/2011
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   TIRRENO VADO LIGURE 48 27 24 3 2113 1702 +411 889 1.60 11 0.40 2.00 1.24148
2   ABC UTENSILI VARESE 44 27 22 5 2081 1878 +203 815 1.60 9 0.20 1.80 1.10809
3   ROYAL CASTELLANZA 36 27 18 9 2002 1848 +154 667 1.60 4 0.20 1.80 1.08333
4   LAFALEGNAMIC.FIORENTINO 34 27 17 10 1984 1932 +52 630 1.20 3 0.00 1.20 1.02692
5   LTC S.GIORGIO S/LEGNANO 32 27 16 11 1962 1861 +101 593 0.40 2 -0.40 0.00 1.05427
6   RESINEX ISEO 30 27 15 12 2088 2049 +39 556 1.60 1 0.20 1.80 1.01903
7   COMPUTER GROSS EMPOLI 28 27 14 13 1857 1758 +99 519 0.80 1 0.00 0.80 1.05631
8   ELETTROMECCANICA CECINA 28 27 14 13 1834 1798 +36 519 0.80 1 -0.20 0.60 1.02002
9   KENFOSTER MONZA 28 27 14 13 1979 2020 -41 519 1.20 1 0.20 1.40 0.97970
10   ARCA IMPRESA LUCCA 24 27 12 15 1847 1872 -25 444 1.60 -1 0.40 2.00 0.98665
11   MINORCONSUMO PRATO 20 27 10 17 1727 1857 -130 370 0.80 -4 0.00 0.80 0.92999
12   PRESS BOLT SARONNO 20 27 10 17 1891 1978 -87 370 0.40 -4 -0.40 0.00 0.95602
13   CLAAG SERVICE FIRENZE 20 27 10 17 1796 1842 -46 370 0.40 -3 -0.20 0.20 0.97503
14   PALL. EMPOLI 18 27 9 18 1699 1916 -217 333 0.80 -5 -0.20 0.60 0.88674
15   SOLBAT PIOMBINO 12 27 6 21 1696 1998 -302 222 1.20 -7 0.20 1.40 0.84885
16   TECNOSTEEL TORINO 10 27 5 22 1708 1955 -247 185 0.00 -9 -0.40 -0.40 0.87366

Posted in B Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

B Dil A/M – Il Riviera deve ripartire da Empoli

Posted by superbasketball su 26 marzo 2011

Ok, la Coppa è andata, l’ha vinta tra l’altro proprio il Varese che ha superato i biancorossi in semifinale, per cui da un lato si può essere contenti di essere usciti con chi ha vinto, e quindi di essere in realtà competitivi in generale, ma dall’altro Varese a questo punto diventa ancor più seriamente minaccioso, avendo dimostrato di poter battere i ragazzi di Ghizzinardi ora se i playoff porteranno all’incrocio (e potrebbe essere nel momento più topico) non partiranno certo con timori “reverenziali”.

Ma bando alle ciance, si torna al campionato, il Riviera deve difendere due vittorie di vantaggio e lo deve fare cominciando da una trasferta magari non impegnativa sulla carta come altre ma che quantomeno andrebbe assimilata ad una potenziale buccia di banana. La Mazzanti Empoli è terzultima con 18 punti, nelle ultime 7 gare ha vinto solo 2 partite, perdendo l’ultima a Lucca per 65-55 (Manetti 11, Corzani e Stolfi 10). Per il Riviera in questi giorni c’è stato da ragionare sulle motivazioni della sconfitta di Montecatini e su come rilanciarsi. Ghizzinardi ha indicato nella concentrazione sul proprio gioco la via per uscire dal momento delicato. Forza ragazzi, non siete diventati scarpe da un mese all’altro! Appuntamento domani alle 18…

…e un occhio sarà da dare anche a Castelfiorentino, dove Toppino & Co. potrebbero ridare al Riviera quel che han tolto al Riviera battendo anche Varese…

Partite in programma:

Giornata n. 27          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
27/03/2011 – 18:00 PALL. EMPOLI TIRRENO VADO LIGURE ACQUAVIVA FIORA di MILANO (MI), BALZARINI DAVIDE EMILIO di MILANO (MI) n.d. Punti: 18+46=64
26/03/2011 – 21:00 RESINEX ISEO CLAAG SERVICE FIRENZE DE ROSAS STEFANO di SANTA TERESA GALLURA (SS), SANTISI GIUSEPPE di NUORO (NU) n.d. Punti: 28+20=48
27/03/2011 – 18:00 ROYAL CASTELLANZA COMPUTER GROSS EMPOLI MANCHIA FABIO di SASSARI (SS), VERMIGLIO MICHELE di ARZACHENA (SS) n.d. Punti: 34+28=62
27/03/2011 – 18:00 MINORCONSUMO PRATO ELETTROMECCANICA CECINA GIUMMARRA EMANUELE di RAGUSA (RG), PARISI ROSARIO di PIAZZA ARMERINA (EN) n.d. Punti: 20+26=46
26/03/2011 – 21:00 TECNOSTEEL TORINO ARCA IMPRESA LUCCA BOTTARI EMANUELE di MALFA (ME), MOLONIA ANTONIO di MESSINA (ME) n.d. Punti: 10+22=32
26/03/2011 – 21:00 LTC S.GIORGIO S/LEGNANO KENFOSTER MONZA CANAZZA MICHELE di SOLESINO (PD), FURLAN LEONARDO di SELVAZZANO DENTRO (PD) n.d. Punti: 32+26=58
27/03/2011 – 18:00 LAFALEGNAMIC.FIORENTINO ABC UTENSILI VARESE MAFFEI LUCA di SILEA (TV), CUNICO ALESSANDRO di ALTAVILLA VICENTINA (VI) n.d. Punti: 34+42=76
26/03/2011 – 21:00 PRESS BOLT SARONNO SOLBAT PIOMBINO LEONI ORSENIGO CARLO di CANTU’ (CO), BRAGA GIANPAOLO di PAVIA (PV) n.d. Punti: 20+10=30

Posted in B Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Nell’infrasettimanale bene la Termo, Virtus sconfitta in casa da Chieti. Termo ad Ancona, Virtus ad Orvieto

Posted by superbasketball su 19 marzo 2011

Vi dovevo ancora i risultati del turno infrasettimanale dell’A2 femminile, rimedio oggi.

Bene la TermoCarispezia (Costa 19, Templari 17), che contro Viterbo non ha faticato più di tanto ad imporsi e a confermare la supremazia di classifica. Tutte a referto, gara in discesa, tutto liscio dunque, e anche un favore fatto alle cugine della Virtus battendo una loro concorrente diretta. La vittoria di Chieti contro la Virtus e la contemporanea vittoria di Alcamo a Napoli (per soli 2 punti) hanno lasciato le posizioni invariate. Domani invece per le bianconere è prevista la trasferta di Ancona, agevole sulla carta (ma non tanto su quella geografica) visto che le marchigiane hanno vinto solo 8 partite in tutto: nel ritorno Ancona ha anche avuto una serie positiva di 4 gare consecutive, praticamente prima del proprio turno di riposo, dal quale sono però riemerse con due sconfitte, con Ragusa e l’ultima a Firenze (Montecucco 11, Aragonese 10).

La Virtus (Frantini 18, Vujovic 11) invece ha dovuto arrendersi giovedì di fronte all’altra capolista Chieti, non riuscendo quindi a restituire il favore alla Termo. Le biancazzurre hanno dovuto giocare al Palasprint perché il loro palazzetto era inagibile ancora una volta a causa della pioggia: dopo un buon inizio, le abruzzesi hanno piano piano schiacciato sull’acceleratore e creato un buco che le spezzine hanno ridotto solo una volta in singola cifra senza però riuscire ad avvicinarsi ulteriormente. Sfumata la vittoria, ora per la Virtus resta importante fare un po’ di punti da qui alla fine. Comincia domenica ad Orvieto, un campo che ricorda purtroppo la mancata promozione di due anni fa, e dove ritrova tra le altre la ex Scopigno. Nel turno infrasettimanale Orvieto si è riposata, per cui viene direttamente dalla vittoria casalinga (Tripalo 16, Scopigno 13) con la TermoCarispezia: per la Risorseimmobiliari.it quindi si tratta stavolta di cercare di far meglio delle bianconere, sarà difficile ma quando si parte con lo sfavore del pronostico non c’è nulla da perdere.

Risultati turno infrasettimanale:

Giornata n. 27          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
16/03/2011 – 20:00 PASSALACQUA RAGUSA ROMASISTEMI POMEZIA BACCILLIERI B. (RC) – GALLOTTA S. (PA) 74 – 67  
16/03/2011 – 21:00 CONSUM.IT SIENA COLLEGE ITALIA ROMA SOAVI A. (BO) – PEPPONI G. (PG) 52 – 56  
16/03/2011 – 18:00 TERMOCARISPE SPEZIA DEFENSOR VITERBO LEONI ORSENIGO C. (CO) – LEONI ORSENIGO M. (CO) 76 – 54  
17/03/2011 – 18:30 EUROMAR LA SPEZIA CUS CHIETI GALASSO M. (SI) – GUIDI D. (FI) 52 – 65  
16/03/2011 – 18:45 IL FOTOAMATORE FIRENZE ANCONA BASKET TALLON U. (BO) – TERRANOVA F. (FE) 43 – 41  
16/03/2011 – 17:00 SACES NAPOLI MAGAZZINI GEA ALCAMO BARILANI S. (RM) – VISELLI L. (RM) 45 – 47  
16/03/2011 – 19:30 CI. PLAST BATTIPAGLIA CALABRA MACERI RENDE GIAMPIETRO S. (CH) – D’ARIELLI F. (CH) 64 – 47  
Riposa CEPRINI COSTR. ORVIETO     n.d.  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 19/03/2011
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   TERMOCARISPE SPEZIA 40 26 20 6 1698 1416 +282 769 1.60 7 0.20 1.80 1.19915
2   CUS CHIETI 40 25 20 5 1498 1265 +233 800 1.60 8 0.20 1.80 1.18419
3   MAGAZZINI GEA ALCAMO 38 25 19 6 1524 1291 +233 760 0.80 7 0.20 1.00 1.18048
4   PASSALACQUA RAGUSA 36 26 18 8 1712 1544 +168 692 1.60 5 0.20 1.80 1.10881
5   CEPRINI COSTR. ORVIETO 34 25 17 8 1468 1341 +127 680 1.60 5 0.40 2.00 1.09471
6   CI. PLAST BATTIPAGLIA 28 26 14 12 1578 1469 +109 538 0.80 0 0.00 0.80 1.07420
7   EUROMAR LA SPEZIA 26 25 13 12 1464 1454 +10 520 0.80 0 -0.20 0.60 1.00688
8   CONSUM.IT SIENA 24 25 12 13 1378 1317 +61 480 0.80 -1 -0.20 0.60 1.04632
9   DEFENSOR VITERBO 24 25 12 13 1405 1521 -116 480 0.80 -1 -0.20 0.60 0.92373
10   ROMASISTEMI POMEZIA 20 25 10 15 1253 1313 -60 400 0.40 -2 0.00 0.40 0.95430
11   SACES NAPOLI 20 25 10 15 1314 1449 -135 400 0.40 -3 -0.20 0.20 0.90683
12   ANCONA BASKET 16 25 8 17 1395 1573 -178 320 0.80 -4 -0.20 0.60 0.88684
13   IL FOTOAMATORE FIRENZE 14 25 7 18 1374 1552 -178 280 0.80 -6 -0.20 0.60 0.88531
14   COLLEGE ITALIA ROMA 10 25 5 20 1257 1530 -273 200 1.20 -7 0.20 1.40 0.82157
15   CALABRA MACERI RENDE 8 25 4 21 1260 1543 -283 160 0.00 -8 -0.20 -0.20 0.81659

.

Partite in programma:

Giornata n. 27          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
16/03/2011 – 20:00 PASSALACQUA RAGUSA ROMASISTEMI POMEZIA BACCILLIERI BIAGIO di REGGIO CALABRIA (RC), GALLOTTA SABATINO di CEFALU’ (PA) n.d. Punti: 34+20=54
16/03/2011 – 21:00 CONSUM.IT SIENA COLLEGE ITALIA ROMA SOAVI ALESSANDRO di CASALECCHIO DI RENO (BO), PEPPONI GIULIO di SPELLO (PG) n.d. Punti: 24+8=32
16/03/2011 – 18:00 TERMOCARISPE SPEZIA DEFENSOR VITERBO LEONI ORSENIGO CARLO di CANTU’ (CO), LEONI ORSENIGO MICHELE di CANTU’ (CO) n.d. Punti: 38+24=62
17/03/2011 – 18:30 EUROMAR LA SPEZIA CUS CHIETI GALASSO MARTINO di SIENA (SI), GUIDI DUCCIO di FIRENZE (FI) n.d. Punti: 26+38=64
16/03/2011 – 18:45 IL FOTOAMATORE FIRENZE ANCONA BASKET TALLON UMBERTO di BOLOGNA (BO), TERRANOVA FRANCESCO di FERRARA (FE) n.d. Punti: 12+16=28
16/03/2011 – 17:00 SACES NAPOLI MAGAZZINI GEA ALCAMO BARILANI STEFANO di ROMA (RM), VISELLI LUCA di ROMA (RM) n.d. Punti: 20+36=56
16/03/2011 – 19:30 CI. PLAST BATTIPAGLIA CALABRA MACERI RENDE GIAMPIETRO STEFANO di CHIETI (CH), D’ARIELLI FRANCESCO di FRANCAVILLA AL MARE (CH) n.d. Punti: 26+8=34
Riposa CEPRINI COSTR. ORVIETO     n.d.  

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Le spezzine tentano la riscossa nel turno infrasettimanale

Posted by superbasketball su 16 marzo 2011

Dopo la doppia sconfitta del weekend scorso, ci vorrebbe una bella doppia vittoria in questo turno infrasettimanale per tirare un po’ su il morale delle spezzine, e anche le loro chances di classifica.

Parte oggi alle 18 la TermoCarispezia, che affronta in casa propria la Defensor Viterbo. Le laziali, attualmente none ma a pari merito con Siena, e in lotta quindi per l’ultima posizione playoff (anche contro la Risorseimmobiliari.it, quindi), stanno altalenando vittorie e sconfitte e nell’ultimo turno ha perso in casa contro la Saces Napoli per 57-67 (Rejchova 14, Kouznetsova 10). Non sembra quindi in grande spolvero e per la TermoCarispezia l’unico risultato da prendere in considerazione, se si vuole sperare nel primo posto, è la vittoria. Dunque sotto ragazze!!

Per la Virtus invece l’impegno è domani: alle 18.30, pioggia permettendo visto che al palazzetto l’acqua filtra e qui ci vogliono le faccine davvero tristi 😦 😦 😦 , si alzerà la palla a 2 della sfida contro la capolista Chieti. Manca Gorla, Baggioli e De Scalzi sono un po’ acciaccate ma fare il risultato sarebbe bellissimo e utilissimo. Chieti (Sordi, Bello e David 12) nel turno scorso ha vinto di poco con Pomezia in casa propria, ed è priva di Georgieva che si è infortunata 3 settimane fa. Sarà vulnerabile? Speriamo di sì, forza ragazze! Anche perché la Virtus difficilmente riceverà regali da Battipaglia (in casa con Rende) e da Siena (in casa con il College), tutt’al più sarebbe bello lo scambio di favori con la Termo che può battere Viterbo…

Partite in programma:

Giornata n. 27          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
16/03/2011 – 20:00 PASSALACQUA RAGUSA ROMASISTEMI POMEZIA BACCILLIERI BIAGIO di REGGIO CALABRIA (RC), GALLOTTA SABATINO di CEFALU’ (PA) n.d. Punti: 34+20=54
16/03/2011 – 21:00 CONSUM.IT SIENA COLLEGE ITALIA ROMA SOAVI ALESSANDRO di CASALECCHIO DI RENO (BO), PEPPONI GIULIO di SPELLO (PG) n.d. Punti: 24+8=32
16/03/2011 – 18:00 TERMOCARISPE SPEZIA DEFENSOR VITERBO LEONI ORSENIGO CARLO di CANTU’ (CO), LEONI ORSENIGO MICHELE di CANTU’ (CO) n.d. Punti: 38+24=62
17/03/2011 – 18:30 EUROMAR LA SPEZIA CUS CHIETI GALASSO MARTINO di SIENA (SI), GUIDI DUCCIO di FIRENZE (FI) n.d. Punti: 26+38=64
16/03/2011 – 18:45 IL FOTOAMATORE FIRENZE ANCONA BASKET TALLON UMBERTO di BOLOGNA (BO), TERRANOVA FRANCESCO di FERRARA (FE) n.d. Punti: 12+16=28
16/03/2011 – 17:00 SACES NAPOLI MAGAZZINI GEA ALCAMO BARILANI STEFANO di ROMA (RM), VISELLI LUCA di ROMA (RM) n.d. Punti: 20+36=56
16/03/2011 – 19:30 CI. PLAST BATTIPAGLIA CALABRA MACERI RENDE GIAMPIETRO STEFANO di CHIETI (CH), D’ARIELLI FRANCESCO di FRANCAVILLA AL MARE (CH) n.d. Punti: 26+8=34
Riposa CEPRINI COSTR. ORVIETO     n.d.  

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Dil A/M – Covo a un passo dalla salvezza, le altre si bloccano

Posted by superbasketball su 12 aprile 2010

A tre giornate, e 10 giorni circa, dalla fine della stagione regolare della C Dilettanti, l’unica ligure che ha quasi portato a casa la pellaccia è il Covo di Nordest Santa Margherita.

I biancorossi (Boffini 36, Reffi 13) hanno infatti ottenuto la vittoria a Cava Manara pur senza strabiliare, e con 4 punti di vantaggio sul gruppetto delle terzultime a questo punto devono solo aspettare di fare un altro paio di punti o di veder perdere una delle inseguitrici per festeggiare la permanenza, per il terzo anno consecutivo, in C Dilettanti. Domani, nel turno infrasettimanale, contro il 7Laghi (appena travolto in casa da Tortona), potrebbe essere la partita buona, speriamo.

Il Neve Sestri Levante (Ferrari 13, Zanetti 10) crolla senza lottare nemmeno tanto in casa della terza in classifica, il Cus Torino. Oddio, la trasferta era abbastanza proibitiva in partenza, però subire un quarantello segnando appena una cinquantina di punti è proprio pochino. Mercoledì si torna in casa, ma arriva Savigliano, che ha battuto Mortara in una specie di battaglia, dicono le cronache. I cuneesi non vengono per la focaccia, sono in piena lotta e possono ancora arrivare terzi. Sestri ha bisogno però di un paio di vittorie: è vero che dopo va a Cava e nell’ultimo turno ha il derby col Covo che potrebbe essere già salvo, però…forza!

Conti del genere già da tempo non può più farli i Red Rossiglione (Ficetti 22, Evotti e Gorini 16), che in casa contro la Rimadesio perde purtroppo in modo rocambolesco una gara che davvero avrebbe potuto vincere e invece ha lasciato in mano ai lombardi nel supplementare dopo essersi illusa. Davvero una disdetta, perché ora c’è una dura trasferta per il derby di Tortona, poi verrà ad Ovada una Domodossola forse ancora in lotta per i playoff, e infine chiusura sconsigliata per le coronarie deboli a Busto, obiettivo tenere il contatto con la terzultima per provare a salvarsi al playout.

Si diceva di Domodossola, che si è rilanciata battendo la Sangiorgese, approfittando della sconfitta di Mortara a Savigliano. Di Desio e Cus si è già detto; Cantù batte TBC e lo supera, Tortona passa a Gazzada. In coda, vince Varese e trattiene giù il Busto, la possibilità di un arrivo a 3 o 4 non è remotissima…brrr…

Risultati:

Giornata n. 27  
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
10/04/2010 – 21:00 GORLA CANTU’ TORINO BASKET CLUB MONTISCI D. (NU) – CALLEA M. (SS) 75 – 72  
11/04/2010 – 18:00 CIPIRVERNICIDOMODOSSOLA LTC S.GIORGIO S.LEGNANO LANFRANCHI A. (TO) – BATTISACCO I. (TO) 78 – 72  
10/04/2010 – 21:15 COGEIN SAVIGLIANO EXPO INOX MORTARA BISETTO L. (TO) – BOGINO M. (TO) 73 – 64  
10/04/2010 – 21:00 7LAGHI GAZZADA SCHIANNO BENFANTE TORTONA FOTI D. (MI) – LIBERALI M. (MI) – [fumagalli g. (bi)] 63 – 80  
11/04/2010 – 18:00 ISAUTO CAVA MANARA COVOdiN.E. S.MARGHERITA OLIVIERI L. (TO) – GALLUZZI D. (TO) – [tomasello g. (mn)] 68 – 82  
10/04/2010 – 18:00 COELSANUS VARESE IRTE BUSTO ARSIZIO VELA A. (TO) – PEPE A. (TO) 68 – 62  
10/04/2010 – 21:00 RED BASKET ROSSIGLIONE RIMADESIO DESIO MAZZA D. (NO) – MORABITO A. (BI) 86 – 92 d1ts
10/04/2010 – 21:00 KOPA ENGINEERING TORINO NEVE SESTRI LEVANTE QUAIA S. (MI) – FIORI S. (MI) 92 – 51  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 12/04/2010
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   LTC S.GIORGIO S.LEGNANO 46 27 23 4 1999 1720 +279 852 1.6 10 0.4 2.0 1.16221
2   RIMADESIO DESIO 40 27 20 7 2021 1833 +188 741 1.6 6 0.4 2.0 1.10256
3   KOPA ENGINEERING TORINO 36 27 18 9 1982 1818 +164 667 1.2 4 0.0 1.2 1.09021
4   BENFANTE TORTONA 34 27 17 10 1981 1901 +80 630 0.8 4 0.0 0.8 1.04208
5   COGEIN SAVIGLIANO 34 27 17 10 2150 2018 +132 630 1.2 3 0.0 1.2 1.06541
6   GORLA CANTU’ 32 27 16 11 1932 1871 +61 593 0.8 3 -0.2 0.6 1.03260
7   TORINO BASKET CLUB 32 27 16 11 1968 1879 +89 593 1.2 3 0.2 1.4 1.04737
8   7LAGHI GAZZADA SCHIANNO 30 27 15 12 1934 1883 +51 556 1.2 1 0.0 1.2 1.02708
9   EXPO INOX MORTARA 28 27 14 13 1928 1848 +80 519 1.2 1 0.2 1.4 1.04329
10   CIPIRVERNICIDOMODOSSOLA 26 27 13 14 1983 2018 -35 481 1.2 -1 0.0 1.2 0.98266
11   COVOdiN.E. S.MARGHERITA 22 27 11 16 2026 2085 -59 407 1.2 -2 0.2 1.4 0.97170
12   IRTE BUSTO ARSIZIO 18 27 9 18 1928 1998 -70 333 0.8 -4 0.0 0.8 0.96496
13   NEVE SESTRI LEVANTE 18 27 9 18 1689 1882 -193 333 0.4 -4 -0.2 0.2 0.89745
14   COELSANUS VARESE 18 27 9 18 1817 1913 -96 333 0.8 -5 -0.2 0.6 0.94982
15   RED BASKET ROSSIGLIONE 14 27 7 20 1884 2055 -171 259 0.8 -7 -0.2 0.6 0.91679
16   ISAUTO CAVA MANARA 4 27 2 25 1745 2245 -500 74 0.0 -12 -0.6 -0.6 0.77728

 

.

Partite in programma:

Giornata n. 28
Data Casa Trasferta Arbitri
14/04/2010 – 21:00 BENFANTE TORTONA RED BASKET ROSSIGLIONE VANACORE ALESSANDRO di ASIGLIANO VERCELLESE (VC), PIRAZZI LORENZO di SERRAVALLE SESIA (VC)
14/04/2010 – 21:00 LTC S.GIORGIO S.LEGNANO COELSANUS VARESE PISANU GIUSEPPE di GALLIATE (NO), MAZZA DIEGO di BORGOMANERO (NO)
14/04/2010 – 21:00 GORLA CANTU’ ISAUTO CAVA MANARA DE SIMONE SERGIO di BESOZZO (VA), CALVERI MATTEO BRUNO di VARESE (VA)
14/04/2010 – 20:30 COVOdiN.E. S.MARGHERITA 7LAGHI GAZZADA SCHIANNO DI NAPOLI ARMANDO di MODENA (MO), CAPPATI NICOLA di VIGARANO MAINARDA (FE)
14/04/2010 – 21:00 NEVE SESTRI LEVANTE COGEIN SAVIGLIANO SPINELLI MATTEO di PAVIA (PV), LANFRANCHI ANDREA di GRUGLIASCO (TO)
14/04/2010 – 21:00 EXPO INOX MORTARA KOPA ENGINEERING TORINO COFFETTI ANGELO di BERGAMO (BG), ROSSINI PAOLO di BERGAMO (BG)
14/04/2010 – 21:00 TORINO BASKET CLUB CIPIRVERNICIDOMODOSSOLA LIBERALI MARCO di MILANO (MI), AMBROSI ANDREA di MEDOLE (MN)
14/04/2010 – 21:15 IRTE BUSTO ARSIZIO RIMADESIO DESIO PRATI SIMONE di CASTELLAZZO BORMIDA (AL), OLIVIERI LUISA di GRUGLIASCO (TO)

Posted in C Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Dil A/M – Quartultima, la lotta per la salvezza si fa serrata

Posted by superbasketball su 10 aprile 2010

Anceh in C Dilettanti termina la sosta pasquale (dedicata alla coppa, in cui la Sangiorgese dopo aver battuto Francavilla nei quarti è uscita in semifinale con Cavriago, poi sconfitta da Capo d’Orlando in finale) e si rituffa nell’ultima sequenza di gare, quella che deciderà la griglia playoff e le retrocessioni (o più probabilmente il playout).Le liguri arrivano sgranate alla volata finale, comunque in lotta solo per salvarsi e non per proseguire nei playoff.

Il Covo di Nordest è piuttosto vicino all’obiettivo. A Cava Manara, in casa della matematica ultima e retrocessa, potrebbero venire i 2 punti decisivi. Con 6 punti di vantaggio sul Rossiglione (anzi 7 perché i sammargheritesi sono 2-0 sui reds) e 4 (anzi 5) su Varese terzultimo al Covo basterebbe vincere e sapere della vittoria del Busto a Varese per festeggiare la salvezza anticipata, altrimenti la matematica ancora permetterebbe al Varese di recuperare in extremis. Ma certamente vincere a Cava darebbe una ragionevole tranquillità, da confermare con un’altra vittoria nelle rimanenti gare o per una sconfitta delle squadre che seguono. Come sanno a Santa, una traferta così può comunque essere insidiosa, specialmente dopo una lunga sosta, occorre andarci senza presunzione ed evitando atteggiamenti di sufficienza!

In ordine di classifica, passiamo a parlare dell’impegno del Neve Sestri Levante, che stasera fa visita al Kopa Engineering Torino, ovvero il Cus Torino. Brutta gatta da pelare per Bertieri, indubbiamente, visto che il Cus è terzo, nelle ultime 5 ne ha vinte solo 3 a causa del calendario terribile, le ha vinte con TBC, Busto e l’ultima a Tortona per 68-70 (Perissinotto 24, Tassone 10), mentre ha perso solo con Sangiorgese e Desio. I torinesi sono pronti alla gara con Sestri e coscienti che i biancoverdi fanno della difesa la loro arma migliore, per i sestresi non è la gara della vita perché sono altre quelle in cui i 2 punti sono attesi, però vista l’attitudine a giocare bene con le “grandi”, si può sperare lo stesso: sorprendeteci!! Tra l’altro il discorso fatto per il Tigullio nel caso di Sestri è complicato dai 2 punti in meno e dallo svantaggio rispetto a Busto e Rossiglione, mentre solo con Varese c’è un rassicurante 2-0: meglio fare punti e metterli in saccoccia, ancor meglio se “fuori tabella”.

Chi soffre di più è il Red Rossiglione, che stasera gioca in casa ma contro un’avversaria decisamente scomoda come il Rimadesio Desio. I lombardi hanno 4 punti (5 per i confronti diretti) di vantaggio sul Cus Torino: se arrivassero a 6 (7) avrebbero la certezza del secondo posto, cioè del primo dei playoff, per cui giocheranno con quest’obiettivo in testa. Certo anche l’obiettivo del Rossiglione è forte: Varese e Busto giocano tra loro oggi pomeriggio, una delle due perderà un colpo e il Red potrà saperlo e (magari!) approfittarne. Ricordo che il Red è in vantaggio su Sestri, in svantaggio su Varese e ha un 1-0, +2 su Busto che però deve andare a trovare proprio all’ultima giornata (brivido lungo la schiena). Obiettivo ragionevole mantenere la posizione buona per i playout, però quando si è in striscia vincente (2, certo, la minima) si può sperare tutto, chissà.

Il resto del programma: intanto c’è la Sangiorgese già promossa che va a Domodossola, occasione per la squadra di “Lolliwood” Ceper magari di rifarsi sotto a Mortara che va a Savigliano. A Cantù si gioca invece una gara davvero incerta tra i locali e il Torino BC, e la stessa cosa succede a Gazzada con il Tortona. Delle altre abbiamo già detto.

Partite in programma:

Giornata n. 27
Data Casa Trasferta Arbitri
10/04/2010 – 21:00 GORLA CANTU’ TORINO BASKET CLUB MONTISCI DAVIDE di NUORO (NU), CALLEA MARCELLO di PORTO TORRES (SS)
11/04/2010 – 18:00 CIPIRVERNICIDOMODOSSOLA LTC S.GIORGIO S.LEGNANO LANFRANCHI ANDREA di GRUGLIASCO (TO), BATTISACCO IVAN di RIVOLI (TO)
10/04/2010 – 21:15 COGEIN SAVIGLIANO EXPO INOX MORTARA BISETTO LUDOVICO DAVIDE di TORINO (TO), BOGINO MATTIA CESARE OSCAR di TORINO (TO)
10/04/2010 – 21:00 7LAGHI GAZZADA SCHIANNO BENFANTE TORTONA FOTI DANIELE ALFIO di VITTUONE (MI), LIBERALI MARCO di MILANO (MI)
11/04/2010 – 18:00 ISAUTO CAVA MANARA COVOdiN.E. S.MARGHERITA OLIVIERI LUISA di GRUGLIASCO (TO), GALLUZZI DANIELE di TORINO (TO)
10/04/2010 – 18:00 COELSANUS VARESE IRTE BUSTO ARSIZIO VELA ALBERTO di TORINO (TO), PEPE ALESSANDRO di TORINO (TO)
10/04/2010 – 21:00 RED BASKET ROSSIGLIONE RIMADESIO DESIO MAZZA DIEGO di BORGOMANERO (NO), MORABITO ANTONELLO di BIELLA (BI)
10/04/2010 – 21:00 KOPA ENGINEERING TORINO NEVE SESTRI LEVANTE QUAIA STEFANO di MILANO (MI), FIORI STEFANO di MILANO (MI)

Posted in C Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Dil A/M – Tigullio ce la può ancora fare, Sestri e Spezia perdono

Posted by superbasketball su 23 marzo 2009

Una vinta e due perse il bilancio delle liguri in C Dilettanti. Megiu che ninte…

Anche questa settimana l’unica che vince è il Tigullio, che aumenta i propri rimorsi su tante partite buttate all’andata in casa andando a riprendersi con gli interessi ad Oleggio ciò che aveva concesso a Chiavari: finisce 67-82 con 23 punti e 14 rimbalzi del solito Rusconi, stavolta con altri 3 in doppia cifra (Grazzi 14, Brega 12 e Ceper 11). Lo score è più o meno stato sempre dalla parte dei biancorossi di Santa, anche se il divario finale si è accumulato soprattutto nell’ultimo tempino. Bene il primo quarto, con recupero di Oleggio nel secondo. Risveglio nel terzo e gestione e allungo nel finale. Una vittoria indispensabile per sperare ancora in qualcosa di meglio del decimo posto: peccato che vincano sia Desio sia Ebro, e che quindi servano ancora diverse vittorie per risalire davvero. Ovviamente sarà fondamentale la partita di sabato prossimo proprio con Desio…

Rimedia un’altra sconfitta il Neve Sestri Levante, stavolta però onorevolissima, in casa contro la Robur Saronno. Il 64-66 (Cavazzon e Ferrari 16) è maturato in una partita equilibratissima, decisa propri nei secondi finali con un solo possesso di vantaggio per il Saronno, che porta avanti la propria striscia aperta di 14 vittorie. Stavolta poco da dire, anche se è un’altra di quelle partite che con un tiro dentro in più o in meno e un po’ di fortuna potevano voler dire 2 punti in più in classifica, e quante ne sono sfuggite ai biancoverdi quest’anno in modo simile…Peccato. Playout erano e playout rimangono, certo che ora superare Cava, che ha anche il vantaggio negli scontri diretti, diventa difficile e quindi si profila un primo turno di playout con lo svantaggio del campo. Occorre guiardarsi anche da varese, che purtroppo è in vantaggio negli scontri diretti, e solo 2 punti sotto, altrimenti il primo turno potrebbe anche voler dire derby…

Perde poi ancora la Tarros Spezia (Giusti 25, Giachi 11), in casa del Desio, e nettamente. Nel riscaldamento Orsini sente dolore a un tendine e viene tenuto in panca per tutta la gara, i compagni partono bene ma a metà partita la gara è già indirizzata e si chiude ineluttabilmente con la sconfitta per 82-59. Peccato perché anche il Tigullio tifava bianconero stavolta…Ora la Tarros spera di recuperare Orso e di potersi togliere qualche soddisfazione, magari alla prossima con Cassolnovo.

Nel derby di Torino, vince S. Mauro che risupera l’Augusta ora raggiunta dal Saronno (a -2 dalla vetta!!!), mentre si ferma incredibilmente in casa il Cus con il Varese. Cassolnovo non ha problemi con Biella, mentre la Sangiorgese un po’ più a fatica ha ragione di Cantù. L’Ebro va a vincere a Cava e mette un’ipoteca per i playoff.

Risultati: 

Giornata n. 27
Data Casa Trasferta Arbitri Ris.
21/03/2009 – 21:00 Expo Inox Cassolnovo Mps Alterative Inv. Biella ZANOTTI Ettore , RUSSO Elia 89-61
21/03/2009 – 21:00 Neve Sestri Levante Robur Saronno MUOLO Basilio , GUIDI Alessandro 64-66
21/03/2009 – 21:00 LTC Sangiorgese Bk Gorla Cantu’ BROCCA Francesco , GALLO Stefano 80-74
21/03/2009 – 21:00 Cus Torino Coelsanus Varese CATARSI Ulderico , CAPPONI Andrea 76-88
21/03/2009 – 21:00 Zerouno S. Mauro T. Augusta Torino DE FILIPPO Francesco , CICCODICOLA Federico 78-76
21/03/2009 – 21:00 Rimadesio Desio Tarros La Spezia BELLONI Carlo , GALLIANI Andrea 82-59
22/03/2009 – 18:00 Isauto Cava Manara Ebro Milano CATTANI Andrea , SACCOMAN Daniele 72-87
22/03/2009 – 18:00 Mamy Oleggio Tigullio S. Margherita VILLA Fabrizio , MAMBELLI Elena 67-82

 

Classifica: 

Classifica aggiornata al 23/03/2009
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   Cus Torino 38 27 19 8 1933 1849 +84 704 0.8 6 -0.2 0.6 1.04543
2   Zerouno S. Mauro T. 38 27 19 8 2047 1960 +87 704 1.6 5 0.4 2.0 1.04439
3   Augusta Torino 36 27 18 9 2085 1959 +126 667 0.4 4 -0.2 0.2 1.06432
4   Robur Saronno 36 27 18 9 1947 1857 +90 667 2.0 5 0.6 2.6 1.04847
5   Expo Inox Cassolnovo 36 27 18 9 2001 1850 +151 667 2.0 4 0.4 2.4 1.08162
6   LTC Sangiorgese Bk 34 27 17 10 2044 1981 +63 630 0.8 3 -0.2 0.6 1.03180
7   Ebro Milano 32 27 16 11 2013 1959 +54 593 0.8 3 0.0 0.8 1.02757
8   Gorla Cantú 30 27 15 12 2123 2047 +76 556 1.6 2 0.2 1.8 1.03713
9   Rimadesio Desio 30 27 15 12 2040 1843 +197 556 0.8 1 0.0 0.8 1.10689
10   Tigullio S. Margherita 28 27 14 13 2109 2042 +67 519 1.2 1 0.2 1.4 1.03281
11   Isauto Cava Manara 22 27 11 16 1954 2054 -100 407 0.8 -3 -0.2 0.6 0.95131
12   Neve Sestri Levante 20 27 10 17 1930 2041 -111 370 0.4 -4 -0.4 0.0 0.94561
13   Coelsanus Varese 18 27 9 18 1902 2006 -104 333 1.6 -4 0.2 1.8 0.94816
14   Mamy Oleggio 16 27 8 19 1997 2079 -82 296 0.8 -6 -0.2 0.6 0.96056
15   Mps Alterative Inv. Biella 14 27 7 20 1746 1990 -244 259 0.4 -6 -0.2 0.2 0.87739
16   Tarros La Spezia 4 27 2 25 1872 2226 -354 74 0.0 -11 -0.4 -0.4 0.84097

Posted in C Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Dil A/M – Tigullio e Sestri provateci, Spezia al giro d’onore

Posted by superbasketball su 21 marzo 2009

Oggi comincia la ventisettesima e quartultima giornata del girone A della C Dilettanti. Le liguri non è che stiano eccellendo, ma quantomeno possono ancora , almeno Tigullio e Sestri, dare una raddrizzata alla stagione in questo rush finale.

A cominciare dal Neve Sestri Levante, che stasera riceve quel Saronno che a forza di vittorie (ora sono 13 consecutive) è riuscito a confermare quello che all’inizio si diceva, ovvero che fosse una delle maggiori candidate alla promozione, malgrado l’inizio fosse stato sostanzialmente disastroso. All’andata finì 77-58 per Saronno; dopo aver battuto il Tigullio a Chiavari, nel turno scorso gli avversari odierni del Neve si sono tolti la soddisfazione di battere il Cus Torino anche ampiamente (89-75, De Piccoli 19, Biffi 14), e quindi hanno agganciato a quota 34 il Cassolnovo, col quale dividono il 4° posto. Mentre gli “amaretti” infilavano le loro 13 vittorie, Sestri ne ha vinte solo 5, solo 2 nelle ultime 9…se si guardasse solo a queste differenze di prestazioni, bisognerebbe dire che speranze non ce ne sono, malgrado la gara casalinga, però Sestri in questa annata non certo eccezionale ha saputo trovare contro le squadre più forti le motivazioni e le energie per ben figurare e spesso anche per vincere, dunque auguriamoci che Cavazzo, Ferrari, Reffi, Piazza e Massucco, ben coadiuvati dai loro compagni che giocano meno, trovino una di quelle serate in cui il canestro avversario è una vasca da bagno e il proprio un ditale. Anche perché l’obiettivo, superare Cava Manara (bisogna staccarla di 2 punti perché ha il vantaggio negli scontri diretti) per avere il vantaggio del campo nel primo turno playout, è alla portata ma va acciuffato prima possibile per evitare scherzi.

Sempre stasera si esibirà la Tarros Spezia, in trasferta a Desio. Non c’è più nulla da fare per la classifica, come sappiamo, la C Dilettanti è andata e le ultime giornate sono solo una passerella. Ma sicuramente gli aquilotti ci terranno a non fare brutte figure, anzi, sia per se stessi, sia per garantire la massima regolarità del campionato, daranno tutto per conquistare la terza vittoria di stagione. I rivali sono insidiosi, all’andata passeggiarono a Spezia (62-98) ma nell’ultima giornata hanno subito pesantemente a Cassolnovo, perdendo 75-55 (De Lorenzo 12, Gurioli e Marinò 10). Desio ha attualmente 28 punti e si trova nella posizione di salvezza diretta, la nona, appena 2 punti sopra al Tigullio. I bianconeri poterbbero fare un favore a sé stessi e contemporaneamente ai biancorossi…però certamenmte devono trovare in sé le motivazioni che purtroppo in molte partite precedenti non hanno trovato. Speriamo di poter avere buone notizie…

Va in scena domani pomeriggio invece la squadra del Santa Margherita, alle 18 sul parquet del Mamy Oleggio. Questa squadra, che oggi naviga in quartultima posizione con solo 16 punti insieme a Varese e appena sopra Biella, all’andata fece un bello scherzetto sul campo di Chiavari, uscendone vincente per 73-79 dopo che il Tigullio sembrava che la partita la potesse vincere bene, in uno di quei finali da incubo che sono costati tante sconfitte casalinghe a Rusconi e soci. Nel turno scorso sono andati a vincere a Spezia 80-87 (Pedemonte 25, Bini 18), mentre nei turni precedenti oltre ad una serie di sconfitte (anche in casa con Biella) sono riusciti, a sorpresa, a castigare in trasferta l’Augusta Torino. Una squadra da prendere con le molle dunque, anche se in quanto a roster, malgrado la “decimazione” progressiva avvenuta, il Tigullio non è inferiore senz’altro, i 10 punti in più in classifica qualcosa significano, in fondo. Insomma, palla a Zio Rusca o a Lolliwood Ceper e vediamo se si riesce a portare a casa questo paio di punti che potrebbero valere oro, l’ottavo posto è ancora raggiungibile e quantomeno il nono va perseguito sino all’ultimo, contando che sabato prossimo Desio dovrà scendere a Chiavari.

Nelle altre partite testa coda tra Cus Torino e Varese, e tra Cassolnovo e Biella, ma i riflettori sono puntati sul parquet di San Mauro dove la Zerouno riceve l’Augusta in un derby carico di significati (chi ha detto Auxilium?!? 😉 ). La Sangiorgese riceve Cantù (gradito l’1), mentre tra Cava Manara ed Ebro un risultato va bene a Sestri e uno al Tigullio. 

Programma:

Giornata n. 27
Data Casa Trasferta Arbitri
21/03/2009 – 21:00 Expo Inox Cassolnovo Mps Alterative Inv. Biella ZANOTTI Ettore , RUSSO Elia
21/03/2009 – 21:00 Neve Sestri Levante Robur Saronno MUOLO Basilio , GUIDI Alessandro
21/03/2009 – 21:00 LTC Sangiorgese Bk Gorla Cantu’ BROCCA Francesco , GALLO Stefano
21/03/2009 – 21:00 Cus Torino Coelsanus Varese CATARSI Ulderico , CAPPONI Andrea
21/03/2009 – 21:00 Zerouno S. Mauro T. Augusta Torino DE FILIPPO Francesco , CICCODICOLA Federico
21/03/2009 – 21:00 Rimadesio Desio Tarros La Spezia BELLONI Carlo , GALLIANI Andrea
22/03/2009 – 18:00 Isauto Cava Manara Ebro Milano CATTANI Andrea , SACCOMAN Daniele
22/03/2009 – 18:00 Mamy Oleggio Tigullio S. Margherita VILLA Fabrizio , MAMBELLI Elena

Posted in C Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: