SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Prom M’

Prom/M – Sosta natalizia dopo la prima di ritorno, con 3 squadre a punteggio pieno

Posted by superbasketball su 28 dicembre 2018

In questo periodo festivo finalmente riesco come tutti gli anni ad aprire una delle finestre che dedico al campionato ligure senior maschile di Promozione.

I 3 gironi sono infatti in pausa, ma con l’andata già finita e la prima di ritorno già disputata: al comando delle tre classifiche ci sono 6 squadre, ma di queste solo 3 sono a punteggio pieno.

Nel girone A di ponente a quota 12 ci sono Imperia-Riviera dei Fiori e Fortitudo Savona: gli imperiesi sono a punteggio pieno, avendo battuto in casa di 1 solo punto anche i savonesi. Si prospetta un girone di ritorno con la Fortitudo all’assalto (e si finisce proprio con Fortitudo-Imperia il 16 febbraio…), con Bordighera e Ceriale che seguono un po’ staccate e ancora dietro Juvenilia Varazze, Vado, e l’altra varazzina Don Bosco 1912.

Situazione analoga nel girone B, in cui Busalla corre imbattuta e ha anche rifilato una sconfitta pesante a Basket Sestri (quasi un trentello sul campo busallese) che è a pari punti (ha una gara in più) ma dietro proprio per lo scontro diretto. 4 punti sotto ci sono Pegli, My Basket e Futura, chiudono UISP e Pallacanestro Sestri.

Nel girone C c’è un’altra coppia in testa, ovvero il CUS Genova e l’Aurora Chiavari. Solo i genovesi sono a 0 sconfitte, avendo battuto nettamente in casa anche i chiavaresi. A una sconfitta in più , dopo aver perso con le due capoliste, c’è l’unica eligibile per i playoff, ovvero la Pontremolese (Edit: mi è stata passata la formula, ufficiale ma non pubblicata sinora, e la lista delle squadre non eligibili è molto ristretta, direi alle sole seconde squadre che sono di società di serie D. Trovate i dettagli nelle tabelle delle classifiche, in particolare tutti eligibili nel girone A, solo My non eligibile nel B, bel 4 eligibili nel girone C, le attuali prime 4); poi Tigullio, Scat, Auxilium e, unica senza vittorie sinora, il Villaggio.

Ora altre 6 giornate di regular season, poi, attendendo di conoscere (io, magari voi l’avete?) la formula, penso che si passerà, dopo qualche giornata di orologio, ai playoff.

Ma ci torneremo su, spero! Nel frattempo, buon anno e buona ripresa di campionato a tutti!

Promozione 2018-2019:

Annunci

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Prom/M – Partiti, 21 squadre in 3 gironi

Posted by superbasketball su 27 ottobre 2018

Ieri sera con gli anticipi della prima giornata si è avviato anche il campionato ligure senior maschile di Promozione.

L’anno scorso le squadre erano 22 e i gironi 3, quest’anno i gironi saranno sempre 3, ma con 21 squadre.

Sette squadre nel girone A di ponente: si parte da Bordighera e Imperia, poi si va nel savonese con Ceriale, Vado, Fortitudo Savona e addirittura due team di Varazze, Juvenilia e Don Bosco 1912.

Il girone B quest’anno non ha 8 squadre ma 7 come gli altri: Busalla, che scende dalla D, e poi il solito gruppone di genovesi, due di Sestri (Basket Sestri e Pallacanestro Sestri), l’Uisp Rivarolo, la Futura, Pegli e My Basket.

Nel girone C le 7 squadre sono le altre tre genovesi CUS, Scat e Auxilium, l’Aurora, il Tigullio, il Villaggio, e i toscani della Pontremolese.

La formula ancora non è nota, immagino che oltre ai 7×2 turni di regular season ci possa essere qualche giro di orologio per poi passare ai playoff con la solita ineleggibilità delle squadre che rappresentano società che hanno altri team ai livelli superiori regionali, e sono tante, specialmente nel girone C.

Ieri i primi anticipi, la palla rimbalza e la Promozione è partita. Buon campionato a tutti!

Promozione 2018-2019:

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Prom/M – L’Athletic Genova vince la finale e sale in D, battuta la Fortitudo Savona campione in carica

Posted by superbasketball su 12 giugno 2018

Anche la Promozione ligure ha terminato la stagione e assegnato il titolo regionale, che dà anche diritto a disputare l’anno prossimo la D regionale.

Avevamo lasciato le due semifinali più o meno a metà.

Tra Fortitudo Savona e Olimpia Taggia si era andati a gara 3, perché Taggia aveva vinto a Savona e la Fortitudo era andata a vincere in gara 2. La decisiva gara 3 al PalaPagnini è stata vinta dai padroni di casa, che quindi in rimonta hanno eliminato i ponentini di coach Veneziano e si sono ripresentati ancora una volta alla finale regionale.

Più secca l’altra semifinale, in cui, contro il pronostico iniziale, quell’Alcione Rapallo di coach Gaiaschi che arrivava ai playoff da imbattuto. L’Athletic Genova di coach Bosio dopo aver vinto gara 1 a Rapallo si è ripetuta alla Crocera, e ha eliminato la testa di serie!

Si è quindi arrivati alla serie finale con i savonesi, vincitori anche l’anno scorso, a sfidare con il vantaggio del campo i genovesi. Gara 1 al PalaPagnini ha visto i ragazzi di Morando (Amedeo 26, Santi 23) prendere da subito un buon vantaggio e di fatto mantenerlo sino al termine, conquistando il primo referto rosa della finale e dando l’impressione dunque di poter bissare quanto fatto l’anno prima. Ma alla Crocera gara 2 ha avuto un andamento quasi perfettamente speculare, con i gialloverdi capaci di impattare la serie e rimandare tutto alla bella, ancora a Savona, domenica scorsa. Gara 3 è stata la partita più tirata, in cui però i savonesi hanno preso inizialmente un buon vantaggio, andando negli spogliatoi su un +12 che poteva indicare un andamento simile a quello di gara 1: dopo il riposo invece i genovesi hanno mangiato man mano il divario, arrivando a contatto e iniziando l’ultima frazione sul -2. Nella parte finale dell’ultimo tempino l’Athletic ha messo il naso avanti e i fortitudini non hanno trovato le soluzioni giuste per reagire, e pertanto i genovesi hanno espugnato il campo di via Tardy e Benech e festeggiato la promozione in D. Un nome evocativo per chi bazzica il basket genovese sale nel secondo campionato regionale, dunque.

Complimenti a coach Bosio e ai suoi ragazzi, che sono entrati nei playoff col quarto posto nel ranking ma hanno sconfitto oltre alla coriacea Pontremolese, quinta, nei quarti, sia la prima sia la seconda della griglia, a dimostrare di aver tutto sommato meritato la promozione dalla Promozione ( 😉 ) in questa seconda fase. I playoff come si sa sono croce e delizia del nostro sport, e in fondo tante volte arrivare nel modo migliore a queste ultime settimane della stagione è più importante di quanto succede prima…Certamente delusi i savonesi, che erano alla terza finale (con a questo punto due titoli) negli ultimi quattro anni, e questo significa molto: stavolta però il sogno si è infranto negli ultimi giri di lancette della bella sul parquet di casa.

E così si completa un discreto filotto da parte delle compagini genovesi (e della provincia) in questa annata: CUS Genova in C Silver, Pro Recco e Pallacanestro Sestri in D, Athletic Genova in Promozione. Non so da quanto non succedesse tutto ciò, bisognerebbe andare un po’ a rivedere, se ci riesco lo farò nei prossimi giorni: non so nemmeno se questo significhi davvero qualcosa, una sorta di rilancio delle sorti della pallacanestro nel capoluogo regionale. Comunque con la gara 3 di questa finale, iniziata alle 18.30 di domenica e quindi finita appena poco dopo la finale spareggio del CUS a Ferentino, possiamo dichiarare ufficialmente chiusa la stagione senior maschile 2017-2018. Complimenti a tutti, ovviamente ai vincitori, ma anche ai vinti, e in bocca al lupo alle retrocesse, Follo che scende in D e Sanremo che scende in Promozione. Sempre che qualcuno di questi verdetti non venga modificato dal “campionato estivo”… Il basket senior giocato tornerà comunque presumibilmente in autunno!

Promozione 2017-2018:

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Semifinali al dunque

Posted by superbasketball su 23 maggio 2018

Torno a parlare della Promozione perché il campionato è nella sua fase più calda, a un passo dalla finale, e quindi mi sembra giusto dare spazio anche a questa categoria che attrae gli appassionati in tutta la regione.

Come ricorderete i quarti playoff sono stati definiti in base ad un ranking omogeneo; in tre delle serie si sono registrati dei 2-0, in uno si è andati a gara 3.

L’Alcione Rapallo, prima del ranking, ha vinto 2-0 la sua serie contro il Meeting, in modo abbastanza netto, completando il 5-0 complessivo stagionale contro i genovesi. Analogamente la quarta della griglia, l’Athletic Genova, ha vinto a zero con la Pontremolese, quinta. Meno scontato l’altro 2-0, ottenuto dall’Olimpia Taggia che partiva dalla sesta posizione in griglia e invece ha eliminato il Basket Sestri. Sfida più equilibrata tra Fortitudo Savona, testa di serie numero 2, e Imperia, settima della lista: dopo la vittoria fortitudina in gara 1, il Riviera ha impattato in casa propria, e si è arreso ai savonesi campioni in carica solo in gara 3.

Le semifinali sono in corso, e soprattutto stasera si giocano due partite: una è una gara 3, e pertanto definirà certamente una delle finaliste, l’altra è una gara 2 che potrebbe non bastare.

La gara 3 è quella tra Fortitudo Savona e Olimpia Taggia. In gara 1 i taggiaschi avevano fatto l’impresa di espugnare il campo savonese (era però già successo nel girone…), in una partita che tra l’altro ha anche avuto pesanti strascichi per i padroni di casa, con la squalifica di coach Morando per 3 gare, di Vaira per 2, e dell’altro coach Alessi per una. In queste condizioni sembrava dura per i savonesi tenere viva la serie, e invece sono andati a rifilare quasi un ventello all’Olimpia in trasferta (anche questo era successo nel girone!), e hanno riportato tutto il pathos a casa, stasera alle 20.30 in via Tardy e Benech a Savona, quando ci sarà la bella tra i biancoblu e i ragazzi di coach Veneziano che deciderà la prima finalista del campionato. Bella serie di semifinale!

Un po’ più indietro l’altra sfida, tra l’Alcione Rapallo di coach Gaiaschi e l’Athletic Genova di coach Bosio. Si è disputata gara 1, ovviamente a Rapallo, ma anche qui è uscito un 2 un po’ inaspettato, visto che i ruentini erano sin qui imbattuti. I genovesi hanno ora una chance ottima, quella di ospitare l’Alcione, sempre stasera, alla Crocera, in gara 2, e di giocarsi in casa il matchpoint per andare in finale, il che sarebbe certamente contro il pronostico che vedeva favorita ovviamente la squadra di Gaiaschi, a sua volta chiamata a salvare la serie con un exploit in trasferta. Vedremo! Palla a due in via Eridania alle 20.15!

Promozione 2017-2018:

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Iniziati i quarti di finale

Posted by superbasketball su 1 maggio 2018

Promozione, signori! Non quella cosa che fa passare da una categoria all’altra, ma proprio il campionato! Lo dico perché ne parlo così poco spesso che qualcuno potrebbe anche equivocare.

Completate anche le fasi a orologio (7 giornate per i gironi A e C, 4 per il girone B), è stato possibile compilare un ranking omogeneo e di fatto sono già iniziati i quarti di finale. Ma andiamo con ordine.

Nel girone A ha chiuso al comando, con una sola sconfitta subita, la squadra che ha comandato la classifica per tutto il torneo, ovvero la Fortitudo Savona, che, ricordo, è anche campione in carica, avendo scelto di non salire in D. Dietro in recupero è arrivata seconda l’Imperia-Riviera dei Fiori, che l’anno scorso in D c’era e aveva anche ottenuto il pass per la C Silver: ha preceduto, ma a pari punti, l’Olimpia Taggia (unica a battere la Fortitudo però), e quarta, staccata, si è piazzata Varazze. Dietro ancora Scuola Basket Savona, Finale e il fanalino di coda Maremola tra l’altro anche penalizzato.

Nel girone B il Sestri pur avendo perso lo scontro diretto del ritorno ha tenuto dietro l’Athletic Genova di 2 punti. Pegli, terzo e comunque non eligibile per la postseason, è rimasto molto più indietro, davanti a Futura Genova. Staccate Auxilium (anche lei fuori gioco per i playoff comunque) e UISP, e poi SCAT e Red Ovada, che nell’anno del rientro in attività senior non si è dunque qualificato per i quarti.

L’unica del tutto imbattuta della Promozione è la capolista del girone C, l’Alcione, che ha chiuso con 10 lunghezze sulla Pontremolese, che a Natale era più vicino ma ha poi perso contatto pur mantenendo la posizione di qualificata. Il Meeting, l’ultimo dei team eligibili, ha sopravanzato il CUS, arrivando vicino ai toscani; poi la classifica vede in ordine il Tigullio, e il Villaggio che è passato davanti all’Aurora Chiavari, tutte comunque escluse a priori.

Il ranking, basato sul quoziente vittorie e poi anche sul quoziente canestri delle squadre eligibili, ovvero quelle di società che non hanno squadre in D e C Silver, ha premiato maggiormente i gironi A e C, con tre qualificate a testa, ovviamente le prime tre, mentre il B ne è riuscito a qualificare solo due. Testa di serie numero uno è risultato ovviamente l’Alcione, seguito da Fortitudo e da Sestri, penalizzato a parità con i savonesi dal quoziente canestri; poi l’Athletic, unica altra qualificata dal girone B, seguita da Pontremolese, Olimpia e Imperia la cui classifica è stata anche qui definita dal quoziente canestri. Ultimo a disputare i playoff è il Meeting, mentre la prima delle escluse è stata la Futura Genova, che ha messo in fila Varazze, Scuola Basket Team, UISP, Finale, Santa Caterina, Maremola e Red.

Di fatto, le squadre non eligibili sarebbero state fuori dai playoff in ogni caso: la migliore, Pegli, sarebbe stata comunque dietro al Meeting. Magari un po’ di motivazione è mancata.

Ora i quarti, al meglio delle tre partite: tre delle quattro gare 1 si sono già disputate nel weekend appena trascorso, mentre l’ultima, quella che vede l’Alcione opposto al Meeting, sarà disputata giovedì 3 alle 21. C’è da registrare una sola vittoria esterna, con contestuale rovesciamento del fattore campo: quella dell’Olimpia Taggia sul campo del Basket Sestri. Risicata la vittoria della Fortitudo Savona ai danni dell’Imperia (unico quarto tra squadre dello stesso girone, l’A, in cui i savonesi avevano ottenuto 3 vittorie su 3 contro gli imperiesi), un po’ più ampia quella dell’Athletic nei confronti della Pontremolese.

Domani a Taggia c’è già gara 2 con l’Olimpia che potrebbe provare a chiudere il quarto (eventuale gara 3 alla Crocera venerdì); le altre gare 2 si disputeranno tra sabato 5 e domenica 6, le gare 3 poi sarebbero mercoledì 9 e giovedì 10.

Prometto che ora intensificherò gli articoli per seguire un po’ meglio i playoff!

Promozione 2017-2018:

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Il punto alla sosta natalizia, con l’andata già terminata

Posted by superbasketball su 29 dicembre 2017

Per fortuna sotto Natale riesco a raccontarvi anche qualcosa sulla Promozione!

Se ricordate, eravamo rimasti proprio all’inizio, quando a malapena si sapeva la formula, che porterà ai playoff, una volta scartate le “seconde squadre” delle società che sono già in C e D, le migliori 8 del ranking tra i tre gironi.

Tutti e tre i gironi hanno completato, a parte qualche gara rinviata, il girone di andata, ovvero le prime 7 giornate, e hanno disputato anche la prima di ritorno proprio nei giorni antecedenti Natale.

Nel girone A, ancora imbattuta dopo 7 gare disputate, c’è la squadra campione dell’anno scorso, cioè la Fortitudo Savona di coach Morando. Con 2 vittorie di distacco segue l’Olimpia Taggia, che precede Varazze e poi a scalare Imperia, Finale, Scuola Basket Savona e il fanalino di coda Maremola.

Nel girone B sembra che ci sia più lotta, ma in testa c’è comunque una squadra imbattuta, il Sestri, che precede l’Athletic Genova di 2 punti e di 4 punti il Pegli. Dietro ci sono poi Futura, Auxilium, UISP, Red Ovada, e la SCAT ancora a secco.

Nel girone C c’è un’altra imbattuta, ovvero l’Alcione autoretrocessa dalla D, che precede di 2 punti la Pontremolese: entrambe potranno fare i playoff e sembrano ben lanciate. A seguire CUS e Meeting, poi Tigullio e Aurora, e infine il Villaggio.

Le possibili qualificate per i playoff al momento le trovate, in via del tutto ufficiosa, nelle tabelle sotto (linguetta “ranking”). Al momento, sul “mio personalissimo cartellino” (cit.) ci sono, in fila dalla più alta alla più bassa, Fortitudo Savona,  Alcione, Sestri, Athletic Genova, Pontremolese, Olimpia Taggia, Meeting, Varazze. Dietro, con qualche speranza per le prime dopo le otto, Imperia, Futura Genova, UISP Rivarolo, Scuola Basket Team 98, Finale, Maremola, Red Basket, SCAT. Il tutto, ovviamente, ufficiosissimo e passibile di variare molto nei 6 turni che mancano più i 4 di orologio del girone B e i 7 di A e C, che ci porteranno ad aprile. C’è tempo!

Buon 2018 a tutti!

Promozione 2017-2018:

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Prom/M – E’ venuto il momento del campionato “minors” più minors!

Posted by superbasketball su 18 ottobre 2017

Parte anche l’ultimo campionato ligure senior maschile, la Promozione!

Quest’anno potremmo mettere fuori il cartello “tutto esaurito”, perché rispetto all’anno scorso, quando erano al via 19 formazioni divise in due gironi, quest’anno i gironi sono 3 e le partecipanti ben 22!

Sette squadre sono state raggruppate nel girone A, concentrato a ponente: da Taggia, passando per l’autoretrocessa Imperia, a Maremola, per arrivare alle due savonesi, la Scuola Basket che origina dall’Amatori di D dell’anno scorso e la Fortitudo che aveva vinto e ha scelto di non salire, e infine alla Juvenilia Varazze.

Il girone B annovera 8 partecipanti: un gruppone di genovesi, ovvero, lungo la costa da ponente, il Pegli, il Sestri, l’Uisp Rivarolo, la Futura, la Scat, l’Athletic e l’Auxilium, più dall’entroterra, anzi addirittura dal Piemonte, il “redivivo” Red Ovada, che torna alla pallacanestro senior dopo un anno sabbatico.

Nel girone C di nuovo 7 squadre: le altre due genovesi CUS e Meeting, l’Aurora, il Tigullio, l’Alcione autoretrocessa e il Villaggio, con l’aggiunta dei sempre aggregati toscani della Pontremolese,a completare un arco che via autostrada assomma a 258 km e 2 ore e 47 minuti di macchina (Arma di Taggia-Pontremoli, fonte Google Maps).

La formula? Intanto la notizia è che c’è! Si inizia sapendo dove si va a parare: si gioca tutta la prima fase, poi ci saranno alcuni turni di orologio (6 in A e C e 4 nel B in modo che alla fine tutte le squadre abbiano giocato lo stesso numero di incontri) e poi passeranno ai playoff le prime 8 del ranking complessivo, avendo escluso dalla classifica le seconde squadre delle società che giocano in C Silver e in D. Poi quarti, semifinali e finale come normale, sperando che quest’anno chi vince abbia poi le forze per salire davvero!

Stasera alla Crocera alle 20.10 si parte con Athletic-Scat, anticipo della prima giornata del girone B.

Buon campionato a tutti!

Promozione 2017-2018:

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Prom/M – Fortitudo Savona batte MyBasket e sale in D Regionale!

Posted by superbasketball su 6 giugno 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaAnche la Promozione maschile ha emesso il suo verdetto, determinato attraverso i playoff: la squadra che ha conquistato la promozione (minuscola) in D Regionale 2016-2017 è la Fortitudo Savona!

Vi avevo lasciato all’inizio dei playoff, per cui vi devo qualche antefatto prima di parlarvi della finale.

Ricorderete che i quarti sono stati decisi dal ranking, ovvero dal fatto che le squadre qualificate sono state messe in fila per quoziente vittorie e quoziente punti. LA prima del ranking è stata quindi accoppiata con l’ottava, la seconda con la settima, e così via.

Prima contro ottava significava Athletic Genova contro Fortitudo Savona, e qui c’è stata già la prima sorpresa, sia per la vittoria dei savonesi sia per il fatto che essa è avvenuta col 2-0 e con ampi margini in entrambe le sfide. La seconda era il MyBasket, e anche qui si è sfiorato l’upturn, con l’Olimpia Taggia sconfitta solo a gara3 e per 2 punti. Nelle altre serie la Pontremolese si è imposta 2-0 sulla Scat Genova, mentre l’Atena ha rovesciato il fattore campo con Maremola (che era stata a lungo in testa in regular season nel suo girone).

In semifinale alla Fortitudo toccava dunque proprio l’Atena, ancora col campo a sfavore: anche qua i savonesi hanno infilato il percorso netto, iniziando bene a Genova e chiudendo i conti in una gara2 con molti strascichi per squalifiche. Dall’altra parte il MyBasket ha prima difeso il campo dell’Eridania e poi espugnato col minimo scarto quello del PalaBorzacca di Pontremoli, conquistando il diritto alla finale, con il vantaggio di poter giocare in casa gara1 e bella.

Bella la serie finale: se in gara1 i genovesi hanno nuovamente conservato il campo imbattuto (ancora con 1 punto di scarto!), dopo una gara2 vinta nettamente a Savona i fortitudini hanno compiuto l’impresa di soffiare la promozione ai genovesi proprio sul loro campo, vincendo con un solo canestro di scarto nella gara3 disputata alla Crocera il 2 giugno, in una cornice di pubblico molto bella e calda!

Complimenti a coach Morando e ai suoi ragazzi, che ora possono pensare a come presentarsi l’anno prossimo di nuovo sul palcoscenico della D! Ma anche per coach Brovia e i suoi, sconfitti in finale proprio sul filo di lana, credo si possa parlare di una grande stagione.

Complimenti ai promossi, ai non promossi, ai rimandati…qui non ci sono bocciati! Ci si riprova semmai l’anno prossimo!

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Iniziano i playoff

Posted by superbasketball su 23 aprile 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa Promozione maschile 2016-2017, di cui parlo veramente di rado, attira di nuovo la mia attenzione perché siamo arrivati alla seconda fase. Non ho la formula (chi ce l’ha me la mandi magari), ma visto che sono stati ufficializzati accoppiamenti e orari dei quarti di finale, vuol dire che ci sono davvero i playoff 😉 .

In realtà niente di misterioso, direi, dato che gli accoppiamenti vengono automatici considerando le quadre che possono fare i playoff (prime squadre di società che non abbiano titoli in C Silver o in D Regionale), i quozienti vittorie e i quozienti canestri ottenuti: si stila il ranking dalla prima all’ottava posizione e poi si accoppiano prima con ottava, seconda con settima, eccetera. Il risultato lo vedete nelle mie tabelle (ranking), e nella tabella dei quarti che è quella ricavata dal sito FIP Liguria. Ma prima vediamo come si è arrivati alle qualificazioni ai quarti.

Nel girone A, l’arrivo è stato in volata tra le prime due: il Maremola, che è stato davanti tutto il tempo, è stato raggiunto dall’Atena a quota 26, perché i pietresi hanno lasciato vari punti in giro, comprese 2 sconfitte contro la terza classificata Pegli (non qualificabile ai playoff), di cui una nell’ultimo turno di fase a orologio. Maremola è comunque davanti nella classifica del girone per il 2-0 negli scontri diretti. Dopo il Pegli troviamo le altre due qualificate Fortitudo Savona e Olimpia Taggia, anche queste a pari punti con 10 vittorie, ma con i savonesi davanti negli scontri diretti (anche qui un 2-0). A scalare, staccate, Alassio e Meeting, e ancor più giù Varazze e Futura Genova.

Nel girone B paradossalmente erano già solo 4 quelle ammissibili, e comunque la classifica ha decretato che fossero anche le prime 4 reali, salvando un po’ le “apparenze”. Si è imposta, con una vittoria di vantaggio, l’Athletic Genova, che ha preceduto gli altri genovesi del My Basket. Questa coppia ha lasciato ben staccate le altre, un po’ meno la Pontremolese che è rimasta a 6 punti da My Basket, ma soprattutto Scat che si è fermata a 20, a 14 punti dalla vetta. Dietro in fila Auxilium (18), Villaggio e Tigullio (16), Ardita (10), e a chiudere l’Aurora Chiavari e il Cus Genova (4).

Nel ranking le prime 2 del girone B hanno avuto i primi 2 posti per il quoziente vittorie migliore; e addirittura Pontremolese, terza nel girone, è davanti alle prime due del girone A perché ha lo stesso quoziente vittorie ma un migliore quoziente canestri. Evidentemente il girone A era più equilibrato e ha sottratto punti anche alle prime. Il ranking invertirebbe anche le posizioni tra Atena e Maremola, con i genovesi davanti ai pietresi perché gli scontri diretti sarebbero ininfluenti e Atena ha un miglior quoziente canestri. Di fatto però nei playoff si dà il vantaggio alla squadra meglio piazzata nella fase di qualificazione, e allora Maremola giocherà in casa gara 1 e gara 3. Il sesto posto è di Scat, mentre il settimo spetta ad Olimpia davanti a Fortitudo, perché, appunto, qui gli scontri diretti non contano e i taggiaschi hanno un quoziente canestri migliore dei savonesi (non sarebbe però così se giocassero tra di loro. Complicato? Pensate che le formule non le ho!).

E quindi si comincia, anzi si è anche già cominciato ma posso solo dirvi che Pontremoli ha battuto Scat in gara1, senza sapere il giusto risultato. Arriverà. In ogni caso, altre gare sono previste da mercoledì e tutti i quarti si chiuderanno entro il 4 maggio.

In bocca al lupo a tutte le squadre coinvolte!

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Il punto alla fine del 2016

Posted by superbasketball su 27 dicembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa Promozione maschile 2016-2017 ha accumulato una decina di giornate nei due gironi prima della sosta natalizia, mi sembra il caso di parlarne un pochino, anche solo per “fare il punto”. Nelle tabelle trovate tutto aggiornato.

Nel girone A, che raccoglie 9 squadre tra le quali solo Pegli non è eligibile per i playoff (io uso le vecchie regole sinché nessuno mi dice che son cambiate), al comando ci sono i pietresi del Maremola, 7 vittorie su 7 in 9 giornate. A 4 punti ci sono il Meeting e l’Atena; la prima deve ancora giocare con la capolista (si recupera a febbraio) ma ha già 2 sconfitte, la seconda ha perso solo con Maremola. Più staccata l’Alassio, e ancora sotto il trio Olimpia Taggia-Pegli-Fortitudo Savona. Futura Genova e Varazze chiudono con 1 sola vittoria. Si torna in campo a metà gennaio.

Nel girone B le prime hanno tutte disputato 8 partite. Da sola, imbattuta, c’è l’Athletic, nome prestigiono nella storia del basket genovese, che ha una vittoria di distacco sul My Basket, battuto in trasferta. A quota 12 ci sono Pontremolese e Scat, poi ben 6 punti di “buco”, e si trova la coppia Villaggio-Ardita. A 4 Auxilium e Tigullio, mentre Aurora con 1 vittoria e Cus ancora a secco chiudono la scaletta. Anche qui la sosta si protrarrà sino al secondo weekend di gennaio.

Attendendo la formula (playoff a 8 con ranking? Fase a orologio nel girone A?), per ora parlano i panettoni!

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Prom/M – Il campionato più “minors” della FIP Liguria parte venerdì!

Posted by superbasketball su 19 ottobre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa Promozione maschile 2016-2017, ecco cosa mancava! “Ovviamente” senza formula ufficiale, da venerdì sui campi sparsi qua è là nella nostra regione, centinaia di appassionati, giovani, ex cestisti delle serie superiori, e qualcuno anche un po’ più attempato, si sfideranno per un posto nella D regionale della stagione prossima. Il tutto passando attraverso il tipico campionario di partite in palestre congelate e/o allagate, pizze notturne prima del rientro a casa, allenamenti dalle 22 alle 23.30, arrivi in palestra dopo l’inizio della partia causa ingorgo all’uscita dal lavoro, eccetera. E anche qualche baruffa scatenata dal trash talking di quello che non ci sta sul -25 (o sul +25, a scelta). Insomma, passione!

Quest’anno in questa categoria si sono iscritte 19 squadre. Come al solito, molte di queste in realtà non potranno lottare per i playoff, sempre che si siano conservate le vecchie regole: le squadre che hanno un corrispettivo in C o D non possono “rischiare” di essere promosse. Sono comunque tutte divise in 2 gironi, con criterio geografico.

Il girone di ponente, ovvero il girone A, comincia a Taggia, con l’Olimpia, e finisce addirittura nel levante di Genova. Partendo dalla cittadina imperiese, si passa direttamente alla provincia di Savona, dove ci sono Alassio, Maremola, Fortitudo e Varazze, e poi a quella di Genova, con Pegli, Futura, Atena e Meeting, per un totale di 9 squadre, delle quali solo quella pegliese non potrà qualificarsi per la seconda fase.

Nel girone B c’è tantissima Genova: My Basket, Scat, Auxilium, Cus, Athletic e Ardita. Poi  in provincia ci sono Tigullio S.M., Aurora Chiavari e Villaggio Sport; infine, saltando a piè pari lo spezzino, si torna addirittura a sconfinare in Toscana con la Pontremolese, totale 10 squadre, ma ben 6 non potranno fare i playoff. Sono Auxilium, Cus, Ardita, Tigullio, Aurora e Villaggio.

Immagino che la formula prevederà il passaggio alla seconda fase di…non lo so; si potrebbero prendere le prime 4 (eligibili) dei 2 gironi, oppure (forse meglio ma ogni formula ha i suoi difetti) prendere gli 8 migliori ranking dei due gironi, e in quel caso mi aspetto comunque almeno un po’ di fase a orologio nel girone A (ogni squadra gioca per ora 16 partite, mentre nel B sono 18). Vedremo.

Intanto si parte venerdì con la palla a 2 tra Athletic e Villaggio Sport.

E vinca la migliore! (O in subordine quella che si diverte di più)

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Prom/M – BVC Sanremo promossa in D!

Posted by superbasketball su 12 giugno 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa Promozione maschile 2015-2016 ha chiuso nel weekend scorso, con la finale vinta 2-0 dal BVC Sanremo ai danni della Pallacanestro Sestri: i sanremesi pertanto si sono conquistati un posto nella prossima D regionale. Complimenti alla società matuziana! Che va di fatto a compensare la discesa del Bordighera dalla D…

Avevamo lasciato il campionato “minors” ligure alla soglia dei playoff, che sono partiti dai quarti di finale. Solo una delle serie in programma si è conclusa sul 2-0, con la Pontremolese che ha eliminato senza sconfitte lo Scat Genova. Negli altri casi si è andati alla bella: e se le vittorie finali di BVC e Pallacanestro Sestri ai danni di Atena B e Maremola hanno di fatto rispettato il ranking, è stata l’Athletic Genova l’unica a sovvertirlo eliminando il My Basket nell’unica serie-derby dei quarti.

Le semifinali hanno portato allo scontro tra Sanremo e Pontremolese, i due estremi del campionato, e all’altro derby genovese tra Sestri e Athletic. Quest’ultima ci ha provato alla grande, vincendo gara1 in trasferta, ma alla fine hanno avuto la meglio i sestresi col 2-1. Ribaltato invece il ranking nell’altra semifinale: a Pontremoli si erano imposti inizialmente i padroni di casa, che però hanno dovuto tornare sul proprio campo per la bella e qui si sono dovuti arrendere al BVC.

La finale si è giocata quindi, come detto più sopra, tra i sanremesi di coach Amato e la Pallacanestro Sestri di coach Mariotti. In gara1 i matuziani (Tacconi 15, Zunino D. 13) hanno messo a segno un colpo abbastanza decisivo superando i padroni di casa (Idili 31, Celestri 12) sul parquet genovese del Palafigoi, prendendo vantaggio e conservandolo, con una certa fatica nella terza frazione quendo i sestresi hanno dato il meglio e sono tornati ad un punticino di distacco. Gara2 nella palestra di Villa Citera ha avuto un andamento per certi versi simile, con i verdi (Zunino D. 23, Tacconi 11) avanti e i genovesi (Grazzi 16, Celestini 11) ad inseguire, non senza impensierire i padroni di casa, che hanno però poi allargato un po’ la forbice nel finale, e hanno potuto festeggiare sul campo di casa, ricevendo i premi dal presidente FIP Bennati.

Brava Sanremo dunque! E con questo risultato si archivia definitivamente la stagione senior maschile 2015-2016, che ora vivrà di “mercato” sino all’incirca alla fine di settembre, fatti salvi gli immancabili tornei estivi. Buon riposo, divertimento, e sole, e …quel che volete 😉 , a tutti!

Situazione:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Cominciano i playoff!

Posted by superbasketball su 5 maggio 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa Promozione maschile 2015-2016 ha completato anche le fasi a orologio, e dopo aver stabilito il ranking e quindi le prime 8 che si affronteranno nei playoff, si prepara alla fase finale, che inizia già domani. L’ultima volta vi avevo aggiornato sotto Natale, per cui ci sono all’incirca 4 mesi di cui dare conto, e che in molti casi hanno sovvertito abbastanza le classifiche che si avevano allora.

Nel girone A per esempio avevamo in testa Pegli e il BVC Sanremo: da allora invece c’è stata la risalita del Sestri, che ha lasciato infine dietro anche il Sanremo (Pegli, terza, non conta perché in ogni caso non avrebbe disputato i playoff).  Dietro si è qualificata anche Maremola, che è riuscita a stare davanti anche al Cogoleto (comunque non eligibile). Chiudono la classifica Varazze e Spotorno, tagliate fuori.

Nel girone B è successa una cosa simile, con il My Basket a superare la squadra in testa dopo l’andata, l’Atena B. Altre 2 squadre sono entrate nei playoff, ovvero Athletic e Scat, quest’ultima rimasta davanti all’Uisp pur avendo perso lo scontro diretto della fase a orologio. Più indietro il Meeting, e ultima l’Atena A comunque tagliata fuori dalla presenza dell’altro gruppo in alta classifica.

Nel girone C la Pontremolese si è invece confermata in testa, pur in un gruppo dove non serviva nemmeno vincere: era l’unica eligibile per i quarti. Dietro di lei infatti nell’ordine si sono piazzate Tigullio, Ardita (risalita), Auxilium B, Villaggio, Aurora Chiavari e Auxilium A. Ai toscani serviva però anche fare un buon record di vittorie e infatti sono riusciti con 2 ad eguagliare le vincitrici degli altri gironi.

Il ranking ha poi ulteriorimente premiato i toscani con il primo posto per il quoziente canestri complessivo migliore rispetto a Sestri e My Basket ripettivamente seconda e terza, mentre il quarto posto, quello che comunque dà il vantaggio del campo nei quarti, è del BVC Sanremo. Di seguito Atena B, Athletic, Maremola e Scat. Potete consultare il ranking delle eligibili, ovviamente privo dell’ufficialità ma direi congruente con la realtà, nelle tabelle qua sotto o nella pagina dedicata.

Da domani iniziano dunque le serie di playoff: si parte alle 21 a Pontremoli dove arriva lo Scat Genova, e poco dopo a Genova, alla Crocera, sarà il turno dell’Atena che ospita il Sanremo (qui evidentemente è stata chiesta l’inversione tra gara1 e gara2, che però è prevista, sul server FIP, per il giorno dopo in casa dei matuziani; mi chiedo se sia un errore, se sia ovvero rimasta la data precedentemente prevista ma che deve essere aggiornata, o sia davvero così, chi sa parli!). Sabato il My Basket, sempre alla Crocera, riceve la visita dell’Athletic Genova nell’unico derby dei quarti: venendo dallo stesso girone, queste squadre si sono già incontrate 3 volte (3-0 My Basket). Domenica invece al Figoi via alla serie tra Pallacanestro Sestri e Maremola (2-1 per i sestresi tra regular e orologio). Naturalmente serie al meglio delle 3 (per i veri “minors”: dovete vincerne 2 😉 ).

Ricordo che in palio c’è un posto nella prossima D regionale, al posto della Ra.Na. Bordighera. In bocca al lupo a tutti!

Situazione:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Il punto alla sosta natalizia

Posted by superbasketball su 25 dicembre 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa Promozione maschile 2015-2016, ecco il campionato di cui non parlo mai se non alle feste comandate o quando finisce! Beh direi che è ora, anche perché siamo praticamente a metà del percorso dei gironi della prima fase.

Cominciamo dal girone A, quello del ponente. In testa troviamo 2 squadre, il Pegli e il BVC Sanremo. I pegliesi hanno perso solo una partita, in casa con Sestri, e hanno vinto anche lo scontro diretto con il BVC Sanremo, unica sconfitta dei matuziani. Dietro di loro, in fila indiana, troviamo appunto Sestri, Cogoleto, Maremola, Varazze e la matricola Spotorno. Pur non avendo avuto l’onore di avere la formula del campionato (c’è?) direi che le società con squadre nei caompinati senior superiori (C silver e D) non potranno poi accedere ai playoff, quindi Pegli e Cogoleto dovrebbero comunque essere fuori dal ranking playoff.

Nel girone B l’andata vede una squadra imbattuta, l’Atena B, che guida con 2 vittorie di vantaggio (ma una partita giocata in più) sul My Basket. Scat, Athletic e Uisp seguono a quota 6, poi c’è l’Atena A e infine il Meeting, ancora a secco. Qui l’unica comunque da eliminare sarebbe la peggio classificata delle 2 Atena, cioè la A.

Nel girone C, quello levantino, c’è un altro team imbattuto, la Pontremolese: i toscani guidano con 4 punti di vantaggio sul Tigullio, che precede Auxilium B e Villaggio, con Ardita, Aurora Chiavari e Auxilium A a fare scaletta nella ultime 3 posizioni. In questo girone secondo le regole solite l’unica eligibile per i playoff è proprio la Pontremolese: le altre hanno tutte squadre anche nei campionati superiori.

A me risultano in totale eligibili 5 squadre nel girone A, 6 nel B, e 1 nel C, per un totale di 12. Un criterio potrebbe essere il ranking delle migliori 8 tra queste (in base quoziente a quoziente vittorie e quoziente punti), per poi fare i playoff a partire dai quarti di finale incrociati; oppure prendere le prime quattro e mandarle nei quarti e fare dei preliminari tra le altre 8 per scegliere le avversarie dei quarti di quelle quattro (sempre ammettendo di non volere seconde fasi a gironi). Ma staremo a vedere, immagino che ogni criterio sia criticabile (io mi diverto ad ipotizzare, e sono solo elucubrazioni mie, prima che qualcuno pensi che io parli in base a chissà quali informazioni…). Intanto lasciamo ai giocatori e agli staff delle squadre di questo campionato il meritato riposo, sperando che non si ingozzino troppo 😉 .

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Prom/M – 21 squadre al via, prima palla a due stasera

Posted by superbasketball su 29 ottobre 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaStasera alle 21.30, ovvero tra pochi minuti, al PalaFigoi di Genova inizia, con la palla a due tra Atena A e Uisp Rivarolo, la Promozione maschile 2015-2016. Il campionato più “minors” che c’è 😉 …

Quest’anno le iscrizioni ammontano a 21 squadre, una in più dell’anno scorso, anche se ci sono diverse novità e differenze.

Innanzitutto i gironi sono 3 invece dei 2 dell’anno scorso, ognuno da 7 squadre, e la prima fase, l’unica cosa di cui siamo certi per ora, prevede partite di andata e ritorno per un totale di 14 giornate, con una squadra per girone costretta a riposare ogni giornata (per quanto valgano le giornate, visto che le date effettive poi sono ampiamente “rimescolate”).

Il girone A, quello più occidentale, comprende le seguenti squadre: BVC Sanremo, Pegli, Cogoleto, Pallacanestro Sestri (Ponente, ovvio), Varazze, Maremola, Spotorno. Qui ci sono la novità Spotorno, e Sestri, che non è l’AB ma è proprio una società nuova; Pegli e Cogoleto che hanno squadre al livello superiore presumibilmente non potranno giocare per salire.

Il girone B schiera: Athletic Genova, My Basket, Atena A, Atena B, Scat, S. Rocco Vernazza Meeting, Uisp. Le novità qui, sono l’Athletic Genova (nel senso, per la Promozione, almeno da che ricordi io) e il My Basket; le altre sono tutte già note, anche se Atena l’anno scorso aveva un team in D mentre quest’anno le due formazioni di promozione sono il livello più alto, e quindi, immagino, una di esse, ma solo una, potrà essere eligibile per i playoff promozione.

Infine il girone C, quello orientale: Aurora Chiavari, Tigullio, Pontremoli, Auxilium A, Auxilium B, Villaggio, Ardita Juventus. Pontremoli è scesa dalla C alla Promozione; l’Auxilium schiera ben due gruppi. Di queste, mi pare che solo Pontremoli possa qualificarsi per la fase finale, nel caso.

In attesa di dettagli sulla formula, anzi della formula, dico quello che dico sempre: questo è più che mai il campionato degli appassionati, di quelli che schizzano fuori dal lavoro mangiando qualche schifezza per fare il turno appena prima dell’orario di chiusura della palestra, magari a 40 suonati, con sei menischi sgretolati e otto cuffie rotatorie andate, pur di sentire il rumore dei palloni e delle retine (oddio, più dei ferri temo). Merita tutto il nostro supporto, che io non riesco a dare perché va già bene se ogni qualche mese farò il punto. Dateglielo voi! 😉

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: