SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Qualification Round’

Europei Under 16/F – L’Italia terza e qualificata ai mondiali 2012!

Posted by superbasketball su 30 agosto 2011

Allora, riprendiamo a parlare di pallacanestro, chiudendo il discorso di agosto 2011 e di tutti gli europei giovanili con la bella impresa di Cagliari, dove l’Italia Under 16 femminile di coach Renato Nani ha ottenuto un ottimo terzo posto, conquistando oltretutto il diritto a disputare i Mondiali Under 17 l’anno prossimo! Italia in cui ha disputato il suo Europeo, a dire il vero con non molto spazio a disposizione, anche Sara Crudo: complimenti Sara!

Avevamo lasciato le azzurre alla vigilia della sfida con la Turchia, regolata poi con autorità (Penna 22, Crudo 0 in 12′) in una gara condotta praticamente dall’inizio.

Purtroppo il giorno successivo è arrivato uno stop contro l’Olanda, partita meglio e capace di resistere al ritorno delle azzurre sino al -1 nel finale. Non sono bastati i 18 di Zandalasini, mentre Sara non ha trovato punti.

Niente di compromesso per fortuna: Italia seconda nel girone dietro alla Spagna. I quarti le proponevano però la Russia, temibile perché terza nell’altro girone solo per classifica avulsa dietro a Belgio e Svezia che erano tutte sul primo gradino a pari punti e uno score di 4-1, migliore del 3-2 delle azzurre. E invece le ragazze di Nani, con il Mondiale in palio, hanno messo subito sotto le russe partendo 12-0 e chiudendo con un 60-50 (Zandalasini 23, Crudo 3) che valeva la semifinale contro il Belgio, che nel frattempo aveva eliminato la Francia, mentre nell’altra semifinale se la vedevano Spagna e Turchia.

In semifinale i 29 punti di Abdelkader e la buona difesa su Zandalasini condannavano le azzurre, che pur avendo condotto, poi subito un break, ma lottato per recuperare, non demeritavano ma dovevano cedere (Penna 14, Crudo 4) il passo alle belghe, che volavano alla finale impossibile con la Spagna, mentre per le nostre restava da chiudere nel modo migliore possibile con la sperabile medaglia di bronzo contro la Turchia già superata in precedenza.

Italia U16F di bronzo! (da sito FIP)

Missione compiuta largamente e senza dare adito a dubbi, con i 34 punti rifilati alle turche in una partita sempre controllata (Penna e Zandalasini 18, Crudo 3). Tripudio a Cagliari per un risultato sperato ma certamente tutt’altro che garantito, e acciuffato pur avendo subito diverse scoppole, una per tutte la rullata dalla Spagna (poi campione in scioltezza) all’esordio, che avrebbe azzoppato un cavallo da tiro. Brave ragazze a non farsi scoraggiare, e giustamente SuperDino Presidente le ha elogiate. Il loro è poi il miglior risultato femminile dell’annata, superato solo dal 2° posto dell’Under 20 maschile: c’è davvero da andarne fieri.

Per Sara il totale parla di un centinaio di minuti e 25 punti segnati in tutta la manifestazione (media 12 e circa 3, top di 21 e 7 contro la Finlandia). Una buona esperienza, e una bella soddisfazione, finire sul podio con quella medaglia, e poi, l’anno prossimo, i mondiali in Olanda…wow! Brava Sara!

Annunci

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 16/F – L’Italia al secondo turno, e colpaccio sulla Francia che la lancia verso i quarti!

Posted by superbasketball su 15 agosto 2011

A Cagliari l’Italia Under 16 femminile di coach Renato Nani sta facendo sinora davvero una bella figura.

Superata la botta psicologica della débacle iniziale con la Spagna grazie alla netta vittoria contro l’Ungheria, le azzurre hanno infatti chiuso brillantemente il girone  nella partita con la Finlandia, partendo maluccio ma ingranando la quinta per ottenere un ventello di vantaggio che hanno poi difeso con determinazione sino alla vittoria che le ha portate al secondo posto del girone preliminare. Miglior score ancora quello della Zandalasini (11), mentre Sara Crudo ha segnato 7 punti in 21 minuti. Bene!

Il Qualification Round per le azzurre, qualificate con 1 vittoria insieme a Spagna (2 vittorie) e Ungheria (0) del proprio girone, e Turchia (2), Francia (1) e Olanda (0) dal girone D, prevedeva per oggi la gara con la Francia, e a seguire domani con la Turchia e dopodomani con l’Olanda.

Ebbene, oggi superlativa prestazione delle nostre che hanno messo una seria ipoteca sul passaggio ai quarti superando le transalpine che erano molto temute anche per la prestanza fisica. Grande intensità difensiva: in questo modo le nostre hanno preso sin dalle prime battute le redini dell’incontro, tenendo quasi sempre le bleus a distacchi in doppia cifra e finendo con un ventello scarso di vantaggio che ha davvero esaltato il pubblico cagliaritano. 21 punti per la nostra bomber Zandalasini, 5 punti per Sara in campo 18 minuti. Ottimo!

E domani contro la Turchia si punta al bersaglio grosso, non succede ma se succede 😉 …tenendo conto che nel terzo turno contro l’Olanda potrebbe arrivare comunque un altro buon risultato…forza ragazze, forza Sara!

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 18/F – L’Italia finisce all’ultimo posto il girone del secondo turno, lotterà per il nono posto avendo battuto la Slovenia nella “semifinalina”

Posted by superbasketball su 12 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile nel Qualification Round del suo europeo rumeno si è arenata: le 3 sconfitte subite l’hanno relegata al tabellone dal 9° al 12° posto. Meno male che oggi è arrivata la vittoria con la Slovenia,per cui sotto al 10° posto non si andrà.

Con la Francia nel primo incontro del Qualification Round la partenza era stata terribile (3-14), ma contro le transalpine che poi hanno chiuso a punteggio pieno le nostre hanno poi perso di 7 punti, recuperando dopo la partenza ad handicap. Ravelli 12 punti, e primi 2 punti a referto per Elena Ramò in questo torneo, in 7 minuti di utilizzo.

Nella seconda gara con la Repubblica Ceca, che era essenziale vincere per sperare ancora nell’accesso ai quarti, purtroppo nuova sconfitta, sempre di 7 punti: eppure stavolta le azzurre all’intervallo erano avanti anche di 8 punti. Ma i 5 minuti finali sono stati davvero disastrosi. Coach Cantamesse ha lamentato la mancanza di carattere, che per una squadra che doveva difendere il titolo è una cosa ulteriormente negativa. Miglior marcatrice Masoni con 11, mentre Elena ha segnato altri 2 punti nei 6 minuti in cui è stata in campo.

Purtoppo nemmeno contro l’Olanda le ragazze sono riuscite a “svegliarsi” : terza sconfitta nel girone e ultimo posto a 0 punti. Pur essendo riuscite a tenere la partita su binari di sostanziale parità sino a dopo l’intervallo, anzi andando anche spesso in vantaggio, le arancioni sono poi scappate via con un break di 2-14 e non c’è stato nulla da fare. 10 punti per Masoni e Formica, ben 8 per la nostra Elena, autrice di 2 bombe, in 13 minuti.

L’ultimo posto ha portato le azzurre a disputare semifinali e finali dal 9° al 12° posto: oggi le nostre hanno quindi affrontato la Slovenia. Finalmente è arrivata una vittoria di 5 punti, che però non ha soddisfatto del tutto coach Cantamesse. Giustamente, perché dopo aver costruito gradualmente un buon vantaggio, addirittura di 15 punti alla fine della terza frazione, le nostre hanno poi lasciato tornare sotto le ex jugoslave, sino ad un rischiosissimo 57 pari. Meno male che Caterina Dotto ha chiuso la gara con 4 punti consecutivi. Ferma Masoni, Formica e Caterina Dotto hanno segnato 10 punti, mentre Elena ne ha messi a referto 6 in 21 minuti.

Una seconda parte sfortunata per i colori azzurri: per noi nota positiva l’aumento dello spazio disponibile per Elena, che ha potuto dare il suo contributo

Dopodomani atto finale, di nuovo contro la Repubblica Ceca, che ha battuto le padrone di casa della Romania: palla a 2 alle 14.45. Forza ragazze, cercate di chiudere in bellezza!

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 18/F – L’Italia terza nel girone preliminare, domani nel secondo turno con la Francia

Posted by superbasketball su 7 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile ha superato il primo girone con 2 sconfitte (Serbia e Belgio) e la vittoria che le ha salvate dal Relegation Round (ovvero la poule retrocessione) contro l’Ucraina. Ora accede al Qualification Round, purtroppo con 0 punti, e deve cominciare domani proprio dalla prima del gruppo D, la Francia.

La partita di esordio contro la Serbia ha visto le nostre perdere nettamente due frazioni, la prima e la terza, in cui hanno segnato 8 punti subendone in un caso 16 e nell’altro 17. A niente è valso vincere i rimanenti tempini, le serbe hanno chiuso la porta ai tentativi di rimonta. Reggiani top scorer con 14 punti, Elena in campo solo 3 minuti (1 persa in tabellino e basta).

Il giorno successivo è arrivata anche la sconfitta con il Belgio, che poi ha chiuso il girone a punteggio pieno. Con le belghe le nostre sono partite piano, ma hanno decisamente recuperato e la partita è rimasta in equilibrio sino all’ultima frazione, in cui purtroppo le nostre non sono riuscite ad ottenere la vittoria. Le azzurre non hanno risolto il rebus Meessemann, 17 punti e 16 rimbalzi, la vera killer della partita. In campo italiano 13 punti di Francesca Dotto; per Elena Ramò 2 minuti e una tripla sbagliata.

Con l’Ucraina era in ballo l’accesso al secondo turno, con lo spauracchio del Relegation Round per chi perdeva. Al Relegation ci è finita l’Ucraina, visto che le azzurre sono riuscite a battere con un buon secondo quarto che ha dato il vantaggio decisivo, e con una prestazione decisa quando c’era da difendere il vantaggio stesso. Formica (16 punti) ha sigillato la gara; per Elena altri 2 minuti e 2 palle perse in tabellino…

Per Elena sinora pochissimo spazio insomma, speriamo che nella seconda fase venga anche la sua occasione.

Seconda fase che comincia domani alle 20.15 contro la Francia, vincitrice del girone D: gara difficile, ma sperare non costa nulla. Dopodomani alle 18 invece con la Repubblica Ceca, qualificatasi anch’essa all’ultima gara sbattendo al Relegation le cugine slovacche, le nostre devono vincere, per poi affrontare l’Olanda, seconda nel gruppo D, mercoledì alle 13.30, con la possibilità di entrare nei quarti. Il girone è ovviamente completato dal Belgio e dalla Serbia.

Forza ragazze, forza Elena!

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 20/F – L’Italia terza nella seconda fase, ora i quarti con la Serbia

Posted by superbasketball su 14 luglio 2011

Con una vittoria e una sconfitta, l’Italia femminile Under 20, nel quintetto della quale milita Elena Bestagno, si è piazzata terza (a pari punti con la Francia ma sopravanzata in virtù della sconfitta di misura del primo giorno con le transalpine) nel proprio girone della seconda fase, e avanza ai quarti di finale dove trova la seconda classificata del girone E, la Serbia.

Avevamo lasciato le azzurre prima della sfida con la Spagna, che poteva aprire le porte per i piani alti: le iberiche però si sono dimostrate in grado di travolgere le nostre con un break da paura nel terzo quarto (finale 65-39). La Spagna ha purtroppo lasciato poche possibilità alle nostre e in effetti ha chiuso questa fase a punteggio pieno. In questa partita punteggi bassissimi per le azzurre: Elena ha chiuso con 5, ma la migliore è stata Galbiati con solo 7 punti…

Restava lo scoglio Lettonia, che teoricamente poteva inguaiare le azzurre portandole nella bagarre a 3 tra loro e la Gran Bretagna, che nel frattempo aveva sorpreso la Francia, comunque tranquilla del secondo posto dato che aveva il vantaggio sull’Italia. Contro le lettoni è arrivata la vittoria della sicurezza (70-61), sofferta perché le baltiche nel finale sono tornate sotto e c’è voluta la prova monstre di Alessandra Tava (29 punti, Bestagno 7) per stroncare le velleità delle ex sovietiche e lanciare l’Italia nei quarti. Prima nel girone la Spagna (5-0), seconda la Francia (3-2), terza l’Italia (3-2), quarta la Gran Bretagna (2-3).

Quarti nei quali troveranno la Serbia, giunta seconda nel girone E dietro alla Russia (4-1) ma a pari merito con Polonia e Ucraina (3-2): le serbe hanno ottenuto il vantaggio sulle altre 2 squadre nel girone preliminare, in cui soprattutto hanno rifilato un trentello all’Ucraina, per poi perdere di misura dalla Polonia. Lo score totale delle ex jugoslave non è quindi migliore di quello delle azzurre, tutto sommato: il che lascia ben sperare per la partita di domani, per quanto si debba giocare con le padrone di casa…

Il tabellone prevede poi dal lato delle azzurre l’incrocio con l’altro quarto Spagna-Ucraina, mentre dall’altro lato si giocano Francia-Polonia e Russia-Gran Bretagna. Semifinali sabato, e finali (anche per le perdenti, si stabilirà l’intera graduatoria fino al dodicesimo posto). Forza ragazze e forza Elena!!!

Non perdetevi il video dedicato a Tava, Tognalini, e proprio alla nostra Elena, sul sito FIBA Europe…(only for the ones who understand English…more or less… 😉 )

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: