SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Reyer Venezia’

Under 18/M – Miaschi nel quintetto ideale dell’ultimo evento della Adidas Next Generation Tournament. La Stella Azzurra con Pene va alle finali!

Posted by superbasketball su 8 marzo 2018

Vi avevo dato notizia qualche settimana fa della convocazione di Federico Miaschi per il raduno Under 18 maschile di Roma, che si è svolto dal 25 al 27 febbraio. Beh, Federico non c’è andato, ma era ampiamente giustificato, perché la sua Reyer Under 18 negli stessi giorni è volata a Belgrado per la quarta tappa dell’Adidas Next Generation Tournament, una specie di Eurolega giovanile che in 4 tappe (Ciutat de l’Hospitalet presso Barcellona, Spagna dal 5 al 7 gennaio, Kaunas in Lituania dal 19 al 21 gennaio, MOnaco in Germania dal 9 all’11 febbraio, e appunto Belgrado a febbraio) qualifica 8 squadre alle finali che saranno ancora a Belgrado, dal 17 al 20 maggio. Nelle tappe precedenti si erano qualificate come vincenti rispettivamente la Divina Seguros Joventut Badalona, il Lietuvos Rytas Vilnius, il Real Madrid; la tappa serba è stata vinta dalla Stella Rossa (Crvena Zvezda) mts Belgrado. A questa si sono aggiunte il CFBB Paris che difende il titolo dell’anno scorso e, per invito, il Bayern Monaco, il Mega Bemax Belgrade e (complimenti!!!) la Stella Azzurra Roma, che ovviamente leggendo SUPERBAsketball avidamente non potete non conoscere, che aveva perso solo in finale nella tappa lituana, e nella quale milita anche il nostro ligure Abramo Pene. Mi era sfuggita questa avventura lituana per Abramo! Sorry!

E la Reyer? Purtroppo il team veneziano si è piazzato sesto nel torneo di Belgrado, perdendo da Praga nella finale per il quinto posto. Però…il nostro Federico è stato superlativo! Nel secondo video che trovate nella pagina che vi linko (mi spiace ma non riesco ad includerlo nel post, ci sono delle limitazioni), ci sono vari suoi highlights, perché è stato inserito nel quintetto ideale della manifestazione! pensate che nelle gare del proprio girone il nostro millennial ha segnato la bellezza di 28, 21 e 35 punti, segnandone poi altri 9 nella finale persa. Bravo Federico!!! Credo che anche non partecipando al raduno della nazionale, la sua candidatura nel gruppo azzurro possa essere addirittura rafforzata. Incrociamo le dita!

E naturalmente in bocca al lupo ad Abramo (un 2002!) che andrà a maggio alle finali!

Annunci

Posted in Eventi, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Miaschi apre al nuovo millennio in serie A, e va al raduno della nazionale Under 18

Posted by superbasketball su 25 gennaio 2017

La forza evocativa di certe cose è tale che se ne sono occupati anche i giornali generalisti, e io arrivo, se non ultimo, almeno nelle retrovie, ma d’altronde non è mio obbiettivo battere i professionisti, piuttosto, se possibile, registrare tutto o quasi ciò che riguarda la pallacanestro ligure.

Tutto ciò per dire che sicuramente avete già letto altrove, anche perché su Facebook, se l’avete, ve l’avevo già segnalato, che un ragazzo ligure ha scritto una paginetta della storia (dài, con la minuscola, è pur sempre sport) della pallacanestro italiana. Sì, perché Federico Miaschi, nato ad aprile del 2000 e quindi a tutti gli effetti “millennial”, venuto alla luce cioè in un anno che inizia col 2 e non con l’1, è stato il primo tra questi a segnare in serie A!

Di Federico abbiamo già parlato in passato: Aurora Chiavari, poi Cap Genova, sempre protagonista dei campionati regionali anche sottoleva, poi il passaggio alla Reyer, il tutto condito da esperienze ad altissimo livello, a partire dal Trofeo delle Regioni già come osservato speciale, poi con finali nazionali dagli Under 14 in poi (tra cui l’Under 18 dell’anno scorso, vinta “sottolevissima”, da Under 16), nazionale di tutte le età, europei. Il Jordan Classic di Zagabria dell’anno scorso. E da quest’anno la Reyer comincia a fargli assaggiare qua e là anche il parquet con i senior. Il 18 dicembre scorso, a referto, ma non entrato, in Serie A contro Brescia; il 20 “did not play” nella vittoria di Venezia con il Khimik in Champions League. Domenica invece in serie A, contro Cantù, nella gara del Taliercio che ha visto i reyerini imporsi per 93-72, al 39′ Federico si siede sul cubo e sostituisce Jeff Viggiano, e di lì a poco, su assist di Ariel Filloy, segna da sotto il 91-66 per gli orogranata. Bravo Federico, e speriamo che sia solo il primo!

Per inciso ieri sera la Reyer giocava ancora in coppa contro l’Oradea, e stavolta Federico è anche entrato in campo, giocando 1’11” nel finale, senza però registrare nulla. C’è tempo. Questo giovinetto deve ancora compiere 17 anni!!!

Pochi giorni prima che il nostro ragazzo finisse nel rutilante mondo multimediale per questo hype (bene così, serve anche questo), per lui era arrivata anche l’ennesima convocazione in nazionale, ancora una volta sottoleva, per il raduno dell’Under 18 di coach Capobianco che si terrà a Roma dal 30 gennaio all’1 febbraio. Sembra quasi il meno, tra tutte le cose scritte più sopra, ma è importante perché ovviamente quest’anno (e il prossimo), ci sono gli Europei Under 18 dove si può ben figurare. Sicuramente Federico saprà farsi valere anche lì!

Posted in Champions League, Generale, Giovanili, Nazionali, Serie A | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: