SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Sarzana Basket’

C Silver – Il punto su Sarzana, Aurora Chiavari e Pallacanestro Sestri, con il contributo di tecnici e dirigenti

Posted by superbasketball su 15 settembre 2018

Vi avevo promesso un po’ di riassunto di quanto successo in estate alle squadre di C Silver, e dato che si avvicina il via della stagione, prima con la Supercoppa nell’ultimo weekend di settembre e poi con la prima giornata nel primo weekend di ottobre (tranne il CUS che vi ho presentato ma che riposerà nel primo turno), è ora di andare a vedere qualcuna delle squadre che disputeranno questa stagione 2018-2019. Farò un po’ di post da qui all’inizio, e in quello di oggi vi presento 3 squadre, due che la C Silver l’hanno già disputata in tutte le edizioni e una che si affaccia ora alla massima categoria senior ligure. Ve le presento con il contributo di tecnici e dirigenti delle relative società: li ringrazio così come ringrazio quelli che si cimenteranno nei prossimi giorni per le proprie!

Sarzana non solo questa serie l’ha giocata da sempre, ma l’ha anche vinta, nella prima edizione quando il gruppo di coach Bertieri mise in fila tutti e disputò senza fortuna il gironcino di spareggio, Dopo una semifinale l’anno successivo e la stagione interlocutoria dell’anno scorso, i biancoverdi ripartono dal nuovo coach Gabriele Ricci, esperienze da coach prima ad Arcola e poi a Carrara, ma una carriera di tutto rilievo anche come giocatore, sino alla A1 con la Fortitudo Bologna, e tante squadre poi nel curriculum, anche in Liguria. Proprio da lui mi sono fatto raccontare qualcosa del Sarzana 2018-2019: “Oltre ai giocatori riconfermati che presumo tu conosca già ovvero Bencaster, Dell’Innocenti, Casini e Ferrari, abbiamo inserito altri 4 giocatori, ovvero Peter Fracassini, un esterno con buon fisico e discreta tecnica che nell’ultima stagione ha giocato in serie D toscana a Versilia facendo molto bene, e Lorenzo Melegari, un lungo giovane (200 cm) longilineo e atletico che lo scorso anno faceva il cambio del lungo a Carrara in C silver. Poi abbiamo inserito una guardia/ala piccola di 197 cm croata di nome Filip Palac, ottima tecnica e buon fisico oltre ad avere un buon tiro da fuori: insomma un giocatore abbastanza completo che la scorsa stagione ha giocato prima a Piadena e poi a Soresina. Per ultimo abbiamo inserito il nostro lungo titolare, Rokas Paulauskas, un ragazzo lituano di 203 cm molto forte fisicamente e con ottima tecnica individuale. Per completare la rosa infine vorremmo valorizzare i nostri ragazzi delle giovanili che sicuramente sapranno ritagliarsi il loro spazio“. Sembra proprio che i biancoverdi vogliano fare sul serio! Nel primo turno cominceranno in trasferta, a Rapallo contro la Pro Recco neo promossa, domenica 7.

L’Aurora Chiavari aveva vinto l’ultima C regionale ligure, ricordate? Con l’avvento della C Silver però il sodalizio gialloblu ha dovuto ripartire da un roster giovanissimo, che nella seconda stagione ha avuto qualche innesto di maggior esperienza (in particolare di provenienza Sestri Levante), tanto che dopo una salvezza anticipata i ragazzi di Marenco hanno formalmente anche potuto sperare addirittura di entrare nelle prime 4 nel gironcino della seconda fase, poi chiuso in terza posizione, davanti a Sarzana ma fuori dalle prime due posizioni che servivano. Anche quest’anno la scelta, con un nuovo esodo senior, è ancora quella della riduzione dell’età media, come ci racconta il dirigente Fabio Crovo: “Innanzitutto, confermato in panchina il tandem Marenco – Benvenuto. Ancora una volta abbiamo dovuto fare la  scelta del ringiovanimento del roster per la nuova stagione. In cabina di regia avremo Stefani ed Elia, con la probabile destinazione a Montegranaro per il bosniaco Pantic. Rimangono gli esterni classe ’97 Varrone e Muzzi, ai quali si aggiungono la guardia ’99 Francesco Putti da Carrara, l’ala ’96 Saverio Messina da Empoli e il centro ’94 Jacopo Barnini, l’anno scorso a Santa. Nel mese di gennaio si aggregherà il lungo del ’97 di 2 metri cresciuto in Aurora, Frulli, al rientro da obblighi scolastici. Siamo sempre in attesa di un ultimo tassello vicino a canestro che contiamo di inserire prima del via del campionato.” Infatti come ricorderete Lorenzo Costacurta si è trasferito al CUS Genova, vedremo ora chi sarà a completare la batteria dei lunghi chiavaresi; così come sarà interessante vedere la resa di un gruppo nuovamente supergiovane, ma in un contesto di ringiovanimento di molte squadre. Due anni fa gli aurorini con un gruppo almeno egualmente giovane partirono con tante difficoltà ma raggiunsero comunque la salvezza. Intanto l’esordio, anche nel loro caso domenica 7, è di quelli che definirei duri: a Spezia contro i bianconeri di Padovan finalisti delle ultime due stagioni.

E veniamo ad una delle neopromosse, quella Pallacanestro Sestri della quale ho potuto anche raccontarvi in telecronaca diretta la decisiva gara3 contro Loano che le ha dato la promozione. Coach Mariotti ha visto vari giocatori del gruppo dell’anno scorso cambiare casacca, ma direi che la sua società è stata anche molto attiva in entrata: ecco come descrive il coach la situazione di quest’anno: “Per commentare i mutamenti del roster, innanzitutto devo dire che nel caso di tutti gli elementi che non ci sono più sono state scelte prese a malincuore, qualcuno va ad inserirsi in contesti dove c’è più spazio per lui, in altri casi la richiesta di un minore impegno mal si conciliava con la salita di categoria. Sono stati elementi fondamentali per la promozione ma pur con dispiacere si è dovuto interrompere il rapporto. Ci tengo a ringraziarli per quanto fatto l’anno scorso. Per quanto riguarda gli elementi che abbiamo aggiunto, a livello numerico vanno a coprire i ruoli delle uscite, ed è un bel mix tra gioventù con capacità e senior di valore: Mozzi e Bigoni (l’anno scorso insieme a Serravalle Scrivia dove hanno ottenuto la promozione in C Gold, N.d.SBB) sono di indubbio valore per la C Silver. L’obbiettivo del campionato è fare il meglio possibile, prima di tutto raggiungere la salvezza, visto anche l’impegno sostanzioso dal punto di vista economico che abbiamo posto in essere con la promozione, e poi togliersi delle soddisfazioni. Fare il meglio potrebbe voler dire magari entrare nei playoff anche in fondo alla griglia o ottenere delle vittorie con le migliori della classe facendo delle belle partite. Sicuramente, me compreso, molti sono alla prima esperienza in C Silver e qualcuno alla prima esperienza da protagonista: potremmo pagare un po’ di scotto all’inizio ma poi spero che vengano fuori le qualità che secondo me questo roster ha.” Per i sestresi il primo esame, esordio assoluto in C Silver, sarà la trasferta più lunga, quella ad Ospedaletti, contro una delle semifinaliste dell’anno scorso, e sarà già un test davvero impegnativo per una neopromossa.

L’analisi delle squadre di C Silver proseguirà su questi schermi, stay tuned, come si dice oltreoceano!

Annunci

Posted in C Silver | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Lutto nel basket spezzino, è mancato Massimo Rossi

Posted by superbasketball su 12 dicembre 2017

A quasi 46 anni, improvvisamente, è mancato in casa sua domenica, presumibilmente per un attacco cardiaco, un ex cestista molto noto e amato nello spezzino, Massimo Rossi.

Rossi, che come lungo (era circa 2 metri) ha militato per moltissimi anni a Sarzana, in particolare con coach Giannetti, ma anche a Spezia (Tarros 2004-2005) e a Carrara, seguiva ancora la pallacanestro e non disdegnava di giocare in tornei e iniziative benefiche. Le sua scomparsa imprevedibile ha lasciato tutti sgomenti.

Da parte mia le più sentite condoglianze alla famiglia.

 

Posted in Eventi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

SuperCoppa Liguria – Vince Spezia, CUS battuto in finale. Vado regola Sarzana per il terzo posto

Posted by superbasketball su 2 ottobre 2017

Il weekend di Supercoppa consegna il primo titolo stagionale ai bianconeri dello Spezia Basket Club, e fornisce alcune indicazioni preliminari sulla consistenza delle formazioni che hanno disputato la due giorni del Figoi.

La giornata di sabato con le semifinali presentava un incrocio diverso dalle semifinali playoff della primavera scorsa, ma a conti fatti sabato sera si poteva affermare che “invertendo l’ordine dei fattori”, i risultati non erano cambiati.

Nella prima infatti si sono incrociate CUS e Vado: campione ligure contro eliminata in semifinale (dalla Tarros). Dopo un inizio con mani freddissime per entrambe le squadre, i genovesi (Dufour 21, Bestagno e Ferraro 10) hanno trovato il primo allungo: l’ormai proverbiale buzzer beater di Dufour da 3 dava il 18-8 di fine quarto. Nella seconda frazione Vado (Prato 13, Gualandi e Brignolo 9) vedeva il divario dilatarsi sino al 12-35 del 17′, poi riusciva a recuperare qualcosa e il 38-22 di metà gara non sembrava ancora una sentenza. Nella terza frazione lo scarto andava un po’ ad elastico, ma i ragazzi di Dagliano e Costa producevano un parziale che li riportava sotto, sino al 43-52, quando Pansolin chiedeva minuto e al rientro Bestagno forniva i 3 punti al 24″ che consentivano agli “universitari” di respirare meglio: 55-43 al 30′. Malgrado un paio di infortuni (Tsetserukou e Brignolo, entrambi caviglia, più serio quello del bielorusso) un paio di rubate permettevano a Prato & C. di tornare al -8, ma qui si esauriva la rimonta ed erano Dufour, e poi un no look dell’ex Zavaglio per Nicola Vallefuoco a dare il via all’ultimo allungo dei campioni in carica, che fiaccava le speranze dei vadesi, per il 69-55 finale.

Di seguito un po’ di foto e il video integrale della gara.

2017-2018 SuperCoppa SF CUS-Vado.

.

La serata del sabato proponeva la sfida spezzina tra Spezia Basket Club (finalista) e Sarzana Basket, semifinalista sconfitta da CUS qualche mese fa. I biancoverdi in questo weekend hanno avuto Bencaster nell’unica veste (benché avesse la canotta numero 7 canonica) di coach, stante un ginocchio gonfio che consigliava riposo: malgrado l’assenza dell’esperto leader in campo , i sarzanesi (Casini 20, Stagnari 10) partivano meglio, addirittura 13-4, per poi subire il risveglio spezzino (Visigalli 20, Bracci 14), culminato con il primo lampo di Peychinov, una schiacciata rovesciata sulla linea di fondo che ha dato il 14-17 di fine quarto, e un’idea della potenza del nuovo straniero bianconero. Nella seconda frazione Spezia perfezionava il sorpasso, anche grazie ad un’altra inchiodata del 20 in bianconero, che poi segnava in tap-in e forniva un assist a Bracci. Il vantaggio spezzino arrivava ai 10 punti di metà gara, 39-29, per poi crescere ancora dopo il riposo: Peychinov trovava il modo di piantare una bimane stavolta, ma poi Sarzana trovava alcune conclusioni dall’arco e delle buone iniziative di Casini per il -7. Momento che si trasformava però nel punto di svolta, Spezia reagiva e prima della fine del quarto dilagava fino al 61-43 del 30′. Niente miracoli nell’ultimo tempino: il divario saliva oltre i 20 punti e diventava vieppiù punitivo sino all’81-54 con cui si chiudeva il referto.

Anche qui, ecco foto e video.

2017-2018 SuperCoppa SF Spezia-Sarzana.

.

Domenica pomeriggio, sono le 16 e va in scena la prima delle finali, quella che decide il gradino più basso del podio. Nel riscaldamento si notava già l’assenza di Ferrari nelle file biancoverdi, mentre Vado non schierava gli infortunati del giorno prima. Contrariamente al giorno prima, Vado () partiva subito bene, e Sarzana (Casini 19, Bardi 11) restava indietro. I biancorossi sembravano da subito in giornata di tiro speciale (se non ho contato male le triple a buon fine sono state 17 o 18!) e il primo quarto, malgrado i tentativi sarzanesi di mantenere il ritmo. si chiudeva sul 23-12. Sotto le bordate vadesi il vascello biancoverde imbarcava acqua anche nella seconda frazione, che andava a referto sul 47-24, dando l’impressione di dover attendersi 20 minuti restanti di garbage time. La prima parte della terza frazione confermava questa sensazione, col vantaggio che saliva ancora sino al +28; qui era Sarzana a trovare finalmente una sequenza positiva, trascinata dal solito Casini, e con 8 punti di fila si tornava al -20, poi corretto in fine tempino al 40-61 del 30′. Altro sforzo supplementare biancoverde nell’ultima frazione, che faceva quasi pensare ad un’insperata rimonta: ma questa si arenava al -15, ed erano Cerisola e Gualandi a colpire alternativamente con i pugni del K.O., ristabilendo il massimo vantaggio e assegnando ai pappagallini la terza posizione grazie al netto 84-56.

Foto e video qua sotto.

2017-2018 SuperCoppa Fin3-4 Vado-Sarzana.

.

E così si arrivava all’atto conclusivo della manifestazione, la finalissima tra CUS Genova e Basket Spezia Club. Nelle file cussine tornava per l’occasione dopo il lungo stop per infortunio Angelo Bedini (poi anche a segno), mentre gli spezzini si presentavano nella stessa formazione del giorno prima. Anche in questo caso l’avvio è stato l’opposto di quanto visto il giorno prima nelle semifinali, perché i bianconeri (Visigalli 30, Peychinov 22) andavano subito avanti, sino al 13-5. CUS (Dufour 21, Vallefuoco S. e Zavaglio 10) tentava di restare in scia ma anche per alcune palle perse sotto il proprio canestro regalava punti e il parziale di 27-16 per gli spezzini sembrava già aver indirizzato la gara. Nella seconda frazione Spezia riusciva anche a correre, con Visigalli e Peychinov (schiacciata con and one!), ma CUS trovava ben 5 bombe e riusciva ad imporsi nel parziale, tornando al -8 (35-43) del 20′ e mantenendo aperta la questione. Al rientro anzi Zavaglio faceva 6 punti di fila e portava i suoi al -4, ma qui si generava il break decisivo, con Visigalli e Peychinov (altra bimane sempre in contropiede) a scavare il solco, dal +4 al +22, e al +25 a fine tempino. Gli ultimi 10′ di fatto sono un batti e ribatti in cui il divario non cambia granché, entrano tutti quelli che possono giocare e anche se CUS accorcia un po’ le distanze alla sirena finale il 90-69 certifica una vittoria bianconera ampia e fuori discussione. Coach Padovan porta a casa la Coppa per la gioia del presidente Caluri, e per quanto vale questo trofeo certamente le due prestazioni viste a Borzoli sono ottime credenziali per il campionato: credo sia difficile a questo punto non dare a Spezia la pole position nella corsa ai playoff della C Silver. E i nuovi acquisti Peychinov, in particolare, e Bracci, hanno dato segnali molto positivi.

CUS e Vado pagano certamente molta gioventù, e nel caso dei genovesi c’è chiaramente ancora da lavorare sulla coesione, che l’anno scorso era molto più immediata visto che il gruppo era rimasto abbastanza invariato. Sarzana deve ovviamente poter avere in campo Ferrari e Bencaster per essere competitiva con le suddette squadre. Il tutto ovviamente secondo il mio umilissimo parere.

Qui le foto e il video della finale, con le mie scuse perché dopo una domenica di intense riprese la batteria, pur essendo stata ricaricata a sprazzi negli intervalli tra le partite e tra i tempi di gioco, si è ammosciata (come l’indicatore della benzina quando improvvisamente crolla nel giro di qualche chilometro e rischi di restare a piedi) proprio nel finale della finale, e ho potuto riprendere a filmare solo dopo aver connesso la BraunCam ad una provvidenziale presa…sorry, bisognerà che mi doti di una batteria supplementare in queste occasioni. Ma non vi siete persi granché! 😉

2017-2018 Supercoppa Finale Spezia-CUS.

.

E ora, sotto con il campionato!

Posted in Campionati, Eventi, SuperCoppa Liguria | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

SuperCoppa Liguria – Domani le semifinali Cus-Vado e Tarros-Sarzana

Posted by superbasketball su 29 settembre 2017

E allora arriviamo al basket giocato anche nel maschile: con la novità SuperCoppa Liguria parte la stagione dei gruppi senior di C Silver.

Nella cornice del PalaFigoi, la FIP Liguria ha organizzato una versione veloce, in stile Final Four, dei playoff di C Silver della stagione appena conclusa. Altra differenza, gli incroci: perché in primavera il CUS poi campione aveva giocato in semifinale con Sarzana, mentre la Tarros Spezia poi finalista si era scontrata con Vado. Una novità che sostituisce la Coppa Liguria, recentemente poco partecipata: vediamo se questa scelta si rivelerà intrigante.

L’evento si incastona in un weekend in cui sono programmati anche gli Oscar e il Cavaleri, dimodoché chi ne ha voglia potrà farsi una vera full immersion.

E soprattutto si tratterà di un anticipo di campionato, pur con la considerazione ovvia che siamo ancora a settembre (almeno domani) e che le squadre possono essere ancora un po’ nella fase “cantiere”. In fondo sono cambiate abbastanza queste 4 squadre, e la chimica può essere ancora un po’ lenta ad instaurarsi. Se siano ancora le 4 che alla fine si ritroveranno a disputarsi la Silver, non è ancora detto, però certamente tra queste ci saranno alcune delle protagoniste del girone che inizierà tra una settimana.

CUS ha salutato diversi senior: Bigoni (a Serravalle in C Silver Piemonte), Fabio Bedini (motivi di lavoro) e Macrì (al My Basket in D). In entrata ci sono i due ragazzi provenienti da Vado, ovvero Zavaglio e Stefano Vallefuoco che si affianca al fratello Nicola, e va considerato anche il ritorno al parquet di Angelo Bedini: si sono aggiunti ai veterani Dufour e Mangione. Poi tanti giovani, dall’Under 18 dell’annata scorsa, che proveranno a tenere il campo quando i senior avranno bisogno di boccate d’ossigeno. Tanti giovani si troveranno anche dall’altra parte del campo: come ha raccontato coach Dagliano nella videointervista di oggi, i biancorossi vadesi hanno una squadra Under 18 rinforzata solo da un paio di senior, Prato e Ottone (comunque non “anziani”), ragazzi giovani che si fanno le ossa per fare al meglio l’Under 18 d’Eccellenza e metteranno in campo tutta la loro energia.

Nell’altra semifinale abbiamo l’altra finalista Tarros, che ha perso Kuntic e Melley, ma ha aggiunto il bulgaro Angel Peychinov, guardia/ala oltre i 2 metri, il centro Jonas Bracci, un ’96 l’anno scorso in serie B a Valdiceppo, e il rientrante Niccolò Steffanini, mantenendo alla guida coach Padovan e l’assistente Lanza. Dall’altra parte, ovvero in casa Sarzana, l’estate ha portato alla fine del rapporto con coach Bertieri (ora al Versilia in D Toscana), che da quando scrivo su questo blog era sempre stato lì: il suo posto è stato preso da un’altra colonna biancoverde, Alessandro Bencaster, nel ruolo doppio di allenatore e giocatore. Altro volto noto di ritorno a Sarzana è Manuel Ferrari, proveniente dalla C Gold Toscana (Carrara), mentre si è fatto il nome del lungo Simone Maggiani che al momento però non sono in grado di confermarvi.

Il programma, come pubblicato da FIP Liguria:

Prima edizione della “Super Coppa Liguria”, torneo tra le prime quattro squadre classificate del Campionato di Serie C Regionale 2017.

Programma:
Sabato 30 Settembre
18.30 CUS Genova – Pallacanestro Vado
20.30 Spezia BC – Sarzana Basket

Domenica 1 Ottobre
16.00 Finale 3°-4° posto
18.00 Finale 1°-2° posto

Dunque se avete voglia di rituffarvi nella stagione, prendete la strada per Borzoli e sedetevi domani e dopodomani sulle tribune del PalaFigoi. E’ pure gratis! (nota speciale per i genovesi)

Posted in Campionati, Eventi, SuperCoppa Liguria | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Torneo pro terremotati a La Spezia il 23 settembre 2016

Posted by superbasketball su 19 settembre 2016

logofollologo-sarzanaLa nostra regione, e il nostro sport, non sono inerti di fronte ai gravi problemi che hanno causato le scosse di fine agosto in Abruzzo, Marche e Lazio.

Segnalo il torneo, denominato “Una scossa di solidarietà“, che vedrà affrontarsi venerdì 23 al PalaMariotti di La Spezia il Basket Follo e il Sarzana Basket per parte ligure, e l’Audax Carrara per parte toscana (una società che collabora peraltro strettissimamente con la ligurissima Arcola Basket), e che ha anche il patrocinio dei comuni di Follo e appunto La Spezia. Bene!

Inizio alle ore 19; accorrete numerosi e potrete dare una mano concretamente ai comuni colpiti dal sisma…e sarà un’occasione per vedere un’anteprima di due delle squadre della massima serie ligure maschile, due che negli anni hanno sempre giocato un ruolo di primo piano (Sarzana-Follo fu l’anno scorso una delle semifinali, finita 2-0 per i biancoverdi ma con grande equilibrio in entrambi i match, e Sarzana è campione regionale, per chi fosse nato solo ieri 😉 ).

Riempite il PalaMariotti!

Posted in C Silver, Eventi, Generale | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Tornei – Il 3vs3 “Memorial Alessandro Simonelli” a Sarzana

Posted by superbasketball su 14 luglio 2016

memorial SimonelliTornei 3 vs 3 come se piovesse! (Come se!)

Stavolta andiamo all’estremo levante per il “Memorial Alessandro Simonelli”, organizzato da Sarzana Basket nel campo all’aperto omonimo presso lo stadio Luperi della cittadina della Lunigiana.

Si gioca giovedì e venerdì prossimi, 21 e 22 luglio, con iscrizioni sino al 19, divisi nelle categorie open pro maschile e femminile, open amatoriale maschile e femminile, e Under 18 (1999-2002).

Come in tutti gli eventi estivi che si rispettino oltre ai tornei standard ci saranno varie competizioni di tiro, una serie di esibizioni (dj set, danza hip hop, writers) e soprattutto alla voce “stand di ristoro”, se magna e se beve!

Iscrivetevi!!! Qui trovate ulteriori dettagli…

 

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – SARZANA! Scritta una pagina di storia!

Posted by superbasketball su 3 giugno 2013

Si completa la perfect season, e Sarzana vince la D Regionale con un percorso netto che comunque vada resterà negli annali! I biancoverdi hanno infatti battuto gli arancioni di Ospedaletti in gara2 sul proprio campo, e ottenuto la trentesima vittoria su trenta partite in questa stagione, 24 in regular season, con numeri record, e 3 volte 2-0 nei playoff!

E’ questo dunque l’epilogo di questo campionato, che era probabilmente prevedibile anche l’estate scorsa quando è stato chiaro che l’autoretrocessione di una squadra di Divisione Nazionale C in serie D con poche modifiche nell’impianto generale aveva creato un mismatch tra le forze in campo. Così è stato, e la galoppata dei ragazzi di Bertieri, che hanno avuto veramente pochi momenti di difficoltà, è stata veramente trionfale.

Sabato l’apoteosi sul campo di casa, con i biancoverdi (Bencaster 23, Rustichini 11) praticamente sempre avanti, senza fare break devastanti ma con un vantaggio “di sicurezza”. L’Ospedaletti (Bedini 17, Blasetta 12) ha fatto da parte sua un’ottima partita, restando sempre in ritmo rispetto alla squadra di Bertieri: non è riuscito a fare il miracolo ma certo di questo non si può fargliene una colpa. Alla sirena finale il vantaggio è stato di 10 punti, ideale finale per il campionato, con la seconda che esce a testa alta e “vede” comunque l’obiettivo serie C come possibile, anche se da ufficializzare: si potrebbe dire che ha vinto il campionato “degli altri”. Ci va in carrozza nella serie superiore Sarzana, che ora può godersi il riposo meritato di chi sa di aver fatto bene il proprio dovere. Complimenti!!!

Playoff:

D Reg/M 2012-2013 – Playoff
Quarti di finale Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q1.1 27/04/2013 – 21:00 Valpetronio Basket Sarzana Basket DE ANGELI D. (GE) – CINGOLANI M. (GE) 47 – 78   0-1
Q1.2 28/04/2013 – 18:30 Basket Albenga B.C. Ospedaletti REGOLI A. (SV) – REVELLO L. (SV) 55 – 72   0-1
Q1.3 03/05/2013 – 21:15 Basket Pegli Dopolavoro Ferroviario DE ANGELI D. (GE) – SCIBILIA G. (GE) 67 – 71   0-1
Q1.4 28/04/2013 – 18:00 UISP Rivarolo Ardita Juventus ROMANI C. (GE) – NUARA S. (GE) 53 – 71   0-1
Quarti di finale Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q2.1 04/05/2013 – 18:30 Sarzana Basket Valpetronio Basket D’AURIA B. (SP) – CANNATA S. (SP) 83 – 54   2-0
Q2.2 05/05/2013 – 17:30 Dopolavoro Ferroviario Basket Pegli GALLO E. (SP) – ARTO A. (SP) 87 – 64   2-0
Q2.3 05/05/2013 – 18:00 B.C. Ospedaletti Basket Albenga ANDREINI M. (IM) – VICARI D. (IM) 80 – 60   2-0
Q2.4 05/05/2013 – 18:00 Ardita Juventus UISP Rivarolo CINGOLANI M. (GE) 78 – 64   2-0
Semifinali Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S1.1 11/05/2013 – 19:00 Dopolavoro Ferroviario Sarzana Basket CANNATA S. (SP) – POMPEI L. (SP) 59 – 88   0-1
S1.2 11/05/2013 – 18:00 Ardita Juventus B.C. Ospedaletti REZZOAGLI L. (GE) – EMPOLDI G. (GE) 77 – 72   1-0
Semifinali Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S2.1 18/05/2013 – 18:30 Sarzana Basket Dopolavoro Ferroviario GALLO E. (SP) – BORGIANI G. (SP) 78 – 75   2-0
S2.2 19/05/2013 – 18:00 B.C. Ospedaletti Ardita Juventus ANDREINI M. (IM) – VICARI D. (IM) 62 – 53   1-1
Semifinali Gara3 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S3.2 23/05/2013 – 20:30 B.C. Ospedaletti Ardita Juventus VOLPE V. (SP) – MEDDA A. (SV) 78 – 62   2-1
Finale Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
F1 25/05/2013 – 20:00 B.C. Ospedaletti Sarzana Basket ANDREINI M. (IM) – VICARI D. (IM) 57 – 70   0-1
Finale Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
F2 01/06/2013 – 18:30 Sarzana Basket B.C. Ospedaletti CANNATA S. (SP) – D’AURIA B. (SP) 73 – 63   2-0

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Memorial “Alessandro Simonelli” a Sarzana il 15 e 16 Settembre 2012

Posted by superbasketball su 1 settembre 2012

L’estate sta scivolando via, ma c’è ancora tempo per qualche manifestazione di basket non legata ai campionati.

Un esempio è l’iniziativa del Sarzana Basket, il Memorial “Alessandro Simonelli“, che è stato organizzato, in collaborazione con la Uisp spezzina, per il weekend del 15 e 16 settembre. Lo scopo è quello di inaugurare il campo all’aperto ristrutturato e intitolato appunto a Simonelli in quel di Sarzana, e il torneo, nella formula del 3 contro 3, prevede oltre alla categoria Open anche un tabellone riservato alla categoria Esordienti. Al sabato si disputerà poi anche una partita commemorativa con la partecipazione degli “amici di Ale”.

Buon divertimento a tutti!

Posted in Eventi, Minibasket | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

“Un canestro per ricominciare” domani sera a La Spezia

Posted by superbasketball su 13 novembre 2011


Il basket fa qualcosa di concreto per le vittime dell’alluvione. Era un’iniziativa immaginata inizialmente per lunedì scorso, il 7 Novembre, ma i nuovi eventi e l’allarme meteo esteso a tutta la Liguria per il weekend precedente avevano consigliato lo spostamento, così si svolgerà domani sera. Alle 20 infatti, al Palasport di La Spezia, si terrà una partita, il cui incasso, grazie all’apporto dei vari sponsor della Termocarispezia, della Tarros Spezia, del Sarzana Basket e del Follo Basket, sarà devoluto alla causa dei comuni alluvionati, anzi, come fanno sapere gli organizzatori, ad alcune famiglie più bisognoee che individueranno direttamente i Servizi Sociali dei comuni coinvolti. In campo andrà la Nazionale Basket Artisti and Friends, ovvero vi sarà un’esibizione con molti campioni del basket del passato, alcuni che giocano attualmente, giocatori delle squadre spezzine, comici, dj, conduttori televisivi, giornalisti, attori, artisti, atleti di altri sport. La lista completa la trovate nel volantino. Insomma, sarà una festa. Il biglietto d’ingresso è fissato a 10 euro (attenzione, per acquistarli è bene fare riferimento al numero di telefono 334 9171748, o anche a www.basketartisti.com), e comunque sono invitati (gratuitamente) anche gli alunni delle scuole medie inferiori e delle elementari.

Un enorme in bocca al lupo all’organizzazione! Mi raccomando chi può partecipi!!!

Posted in Eventi, Generale | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

A Sarzana l’intitolazione della tensostruttura a Diego Bologna

Posted by superbasketball su 2 ottobre 2011

Diego Bologna

Stasera a Sarzana un appuntamento importante: la tensostruttura della cittadina, in cui disputa le sue partite di C Nazionale la squadra locale, verrà intitolata, stasera, a Diego Bologna, il giocatore e allenatore scomparso prematuramente nel febbraio di quest’anno all’età di soli 27 anni. La serata comprende, oltre alla parte “formale” con presenza delle autorità cittadine, anche una partita amichevole tra ragazzi delle squadre in cui Diego ha militato, Ameglia, Tarros e la stessa Sarzana. Mi auguro che vi sia una numerosa e sentita partecipazione!

Posted in Eventi, Impiantistica | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

DNCA/M – 1° Memorial Annigoni a La Spezia con Follo e Sestri

Posted by superbasketball su 17 settembre 2011

Il prossimo fine settimana scatta la Divisione Nazionale C, o come direbbero molti, “la vecchia C1”. Le squadre tirano le somme della preparazione perché da sabato si fanno i conti con i 2 punti. Anche le liguri ovviamente hanno giocato le loro amichevoli, facciamo un attimo il punto per poi arrivare alle partite del weekend.

Andando in ordine geografico da ovest a est, da Loano bisogna riferire ancora dell’arrivo dell’ala (198 cm, 1989) Alessandro Gatta, giovanili a Biella e Casale e le ultime positive annate alla PMS Torino. Quanto ad amichevoli, i bianconeri hanno giocato con Serravalle a inizio settembre, poi hanno incrociato i palloni con Sestri Levante, questa settimana con il Cus Genova e oggi ad Alessandria. Per i ragazzi di Costagliola, profondamente rinnovati, ci sarà chiaramente da colmare il gap di esperienza con diverse formazioni del girone, ma l’anno scorso non era poi tanto diverso…

Venendo a Levante, il Sestri, che nel frattempo ha complettato l’arrivo di Bigoni e il ritorno di Reffi, è stato molto attivo. Prima con la Tarros Spezia, poi con il Follo, la settimana scorsa a Carrara (con Cantelli e Stolfi out per motivi diversi) e poi in casa con Loano (stavolta senza Cantelli e Piazza). saltata l’amichevole “di ritorno” con Carrara, i biancoverdi, recuperati i lunghi, dovrebbero arrivare a ranghi completi a questo fine settimana, in cui è in programma il 1° Memorial Arrigoni a Follo, dove i sestrini iniziano stasera alle 19 contro Carrara (alle 21 c’è Follo-Tarros) e domani ci sono le finali (alle 18.30 e alle 21).

Ovviamente occhi puntati anche sul Follo di coach Rossi, che organizza il torneo, dedicato allo storico sponsor della Open Space Giovanni Annigoni detto Paolo. I biancazzurri, che ora sono sponsorizzati dalla IGM in cui è vicepresidente la figlia di Annigoni, Francesca, hanno aggiunto al roster un altro Alessio, Alessio della Libera, 19enne ala romana di 195 cm, e hanno disputato sicuramente almeno un’amichevole con l’Ameglia a fine agosto, poi una con Carrara: ora affrontano il quadrangolare in cui tra l’altro si ritrovano sulla panchina avversaria del derby di semifinale Carlo Bellavista, fino all’anno scorso bandiera proprio del Follo.

Per quanto riguarda gli altri biancoverdi, quelli di Sarzana, le notizie non abbondano…al di là dei confermati, tra i quali spicca Alessandro Bencaster, sono sicuri gli arrivi di Spertini e Bovone mentre per Ferrari c’è stato il niet da parte del Sestri e quindi, a oggi, non se n’è fatto niente. Ultimo innesto Andrea Casettari, pivot di 200 cm, umbro (giovanili a Umbertide) proveniente dalla C Dilettanti di Castiglione Murri. Quanto alle amichevoli, nulla si sa 😉 Ora mi attrezzo, prometto 😉 … in ogni caso Sarzana da debuttante nella categoria comincerà già da una trasferta difficile ad Alessandria, quindi dovrà farsi trovare davvero pronta al via.

Posted in DNC A M, Eventi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

DNCA/M – Le 4 liguri si preparano

Posted by superbasketball su 7 agosto 2011

E’ un po’ che non parlo della C Dilettanti – attenzione, è l’ultima volta che uso questo nome, d’ora in poi sarà Divisione Nazionale C, mi sono assimilato 😉 -, e come avete capito non seguo pedissequamente il mercato e le sue innumerevoli voci, aspetto solo le notizie ufficiali. Ora cominciano ad essercene un po’, e si può tentare un riassuntino.

Duenque, eravamo rimasti con la retrocessione di Santa Margherita e la promozione di Sarzana: nel frattempo però la richiesta di ripescaggio dell’altra finalista della C Regionale Follo è stata accettata e quindi il contingente ligure nel neonato girone A della Divisione Nazionale C 😉 è diventato di ben 4 compagini.

Il nuovo coach di Sestri Marco Mori

Partiamo dalla decana del campionato, il Centro Basket Sestri Levante. Molte novità tra le file biancoverdi, a cominciare dalla panchina. Coach Danilo Gioan ha infatti lasciato il posto a un nuovo coach, Marco Mori, di Livorno e protagonista ultimamente di una promozione con Piombino dalla C alla B Dilettanti (2009-2010) e precedentemente anche allenatore della Tarros Spezia. Qui la comunicazione ufficiale della squadra sestrina. le altre notizie ufficiali da Sestri sono la riconferma di Luca Cantelli, l’arrivodel play/guardia Jacopo Stolfi dalla B dilettanti della Mazzanti Empoli (in passato anche a Livorno insieme con Mori), e, ultimissima, di Alessandro Brega, ala ex capitano del Tigullio. Confermata anche la bandiera Christian Piazza.

Jacopo Stolfi

In uscita Spertini e Ferrari, che restano però in regione a Sarzana, mentre si parla anche dell’enfant du pays Jacopo Reffi e del suo (e di Brega) compagno di squadra Roberto Bigoni (2 anni fa a Vado)…confermato anche il nucleo giovane che ha dato spesso ottime prestazioni, i 2 Conti, Callea, Ciotoli, Calzolari.

 

Il Pool2000 Loano è sopravvissuto alla disgragazione della galassia Riviera, e si ripresenterà alla prossima stagione con al volante ancora coach Massimo Costagliola. A dir la verità inizialmente si era ufficializzato già l’addio di Costagliola che doveva essere sostituito da Massimo Spedaliere, l’anno scorso vice di Ghizzinardi a Vado dopo essere stato nel 2009-2010 vice di Passera ma poi primo allenatore dopo la rinuncia per motivi di salute del coach lombardo. Purtroppo però coach Spedaliere non ha trovato l’accordo che avrebbe quadrato il cerchio con la neonata società (giovanile) vadese, e ha dovuto declinare l’offerta, e coach Costagliola ha ripreso il timone bianconero, mentre l’ex allenatore di Vado resta sul mercato. Per quanto riguarda i giocatori, resta capitan Ciarlo, mentre Kapedani, Bovone, Del Sorbo e Michelis sono andati via. In area arriva Luca Colombo, di Bordighera, l’anno scorso ad Acireale in C dil, ma prima a Cavriago, Gragnano, Bari (in B Dil), Busto Arsizio e Nocera Inferiore (C Dil). A lui si aggiungerà Mattia Savoldelli, ala grande, gli ultimi 4 anni in A dilettanti prima ad Asti, poi 2 anni ad Omegna, poi a Riva del Garda: in A era uomo da una decina di minuti, in Div C dovrebbe essere decisamente prezioso. Importante sarà probabilmente anche l’apporto di uno che è andato in Serie A e in Eurolega e persino contro i Knicks con l’Armani e si è allenato con Dan Peterson, Giacomo Cacace! Dopo la parentesi milanese, dove il nuovo corso non gli ha dato spazio, Giacomo torna al luogo di partenza con tanta roba in più: e potrà fare anch l’Under 19. C’è poi il ritorno di Francesco Bongioanni dal Cus Siena (C Dil), e quello speratissimo di Marcello Mangione che ha saltato tutta la stagione scorsa per guai vari alle ginocchia, come ricorderete; infine i giovani Manuelli, Bussone, Gelmini, Pasinski, Prato, Guida, Villa.

Passiamo alle due neopromosse.

Sarzana ha praticamente anch’essa definito il roster della sua partecipazione in Divisione C. In panchina non c’è più Gallerini, ma Michele Bertieri, rientrato da Ghezzano e con esperienza come ricorderete a Sestri Levante. Poi la firma di Roberto Spertini, l’anno scorso proprio a Sestri Levante, e, sembra, ma è da confermare, anche di Manuel Ferrari, stessa provenienza. Da Vado (e Loano) dovrebbe arrivare Jacopo Bovone. Al momento altri nomi ufficiali non ne ho, aggiungeremo…

Più notizie giungono da Follo, che pur essendo partita più tardi, dopo la conferma del ripescaggio, ha già confermato coach Rossi e ufficializzato molte new entries, di cui molte della categoria superiore. Mario Valerio, ad esempio, proveniente dalla B Dilettanti di Bernalda, ma davvero un veterano delle minors: Fondi, Vigevano, Rovereto, Marigliano, Chieti e Cosenza nel passato di questa ala di 2 metri. Poi Luca Bovolenta, play-guardia friulana proveniente dalla B di Bassano del Grappa, e Alessandro Saccà, ala catanese dalla B Dilettanti del Gualdo Tadino ma prima in C a Siracusa, Mortara e Adrano. Aggiungiamo Alessio Alunni Breccolenti, guardia perugina che arriva da Foligno in C ma con l’esperienza di 3 annate a Perugia in B concluse con la promozione nell’allora A Dilettanti. Da Santa Margherita, quindi senza necessità di tante presentazioni, arriva il lungo Alessio Mariani, visto anche a Genova e nel Cus che è arrivato quarto a Cordoba in Europa; poi Lorenzo Bruno, centro di quasi 2 metri, dalla C Regionale toscana di Carrara e dal Pontremoli (C Regionale Liguria, ovviamente) l’altro centro Davide Canini, anche lui in passato a Carrara.

Passando alla composizione ufficiale del girone A, le novità sono Biella, Novara, Pavia e Rho: per le liguri l’esordio sarà nella prima giornata del 24 e 25 settembre. Sestri ospiterà Trecate e il Loano la Cestistica Biella, mentre Sarzana andrà ad Alessandria e Follo a Novara. Ma c’è tempo per tornarci…intanto ecco qui il calendario DNCA 2011-2012 completo in pdf.

Posted in Allenatori, DNC A M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: