SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Sidus Life&Basket Genova’

Palestre – Firpo, ancora una decina di giorni…

Posted by superbasketball su 5 ottobre 2013

firpo2Avevo promesso un aggiornamento aulla situazione della palestra dell’Istituto Firpo. Dato che ieri la cosa si è ulteriormente complicata grazie all’intervento dell’UCAS (Ufficio Complicazione Affari Semplici), vi riporto le parole di coach Gianranco Roncarolo, allenatore della Sidus Life & Basket Genova, che si sta dedicando personalmente sul caso, essendo la Sidus direttamente interessata per gran parte della sua attività. Come potete leggere, siamo in una specie di gioco del Monopoli e abbiamo pescato dagli Imprevisti un biglietto che ha detto di ritornare al Via:

GENOVA – PALESTRA FIRPO – AGGIORNAMENTO RIDICOLO EPILOGO : SIMBOLO DI COME FUNZIONA L’ITALIA

Venerdì mattina, come era negli impegni presi, stante la resistenza della preside ad arrivare ad una cognizione della realtà, la provincia, nella persona del Sig. Paglia, e dietro indicazione del Commissario Unico Fossati, si prepara ad avocare a sé la palestra. Paglia si reca dal suo superiore (un altro!), tale Salvarani, il quale (sorpresa!) gli leva la pratica dalla sua competenza (la segue da anni) e, al punto di svolta, chiama la preside: un’ora di chiaccherata per concludere che…ha le sue ragioni! Il lavoro, i contatti, le posizioni assunte fin qui…capitombolo. Si ricomincia. Conclusione: si aspettano altri 10 giorni. In pratica:

1) Salvarani, funzionario della provincia, smentisce la provincia e dà ragione alla preside nel dubitare della bontà del lavoro di riparazione svolto dalla stessa provincia.

2) Si attende l’11 di ottobre, data di convocazione del Consiglio di Istituto, per varare la posa del benedetto cancello scorrevole (questa volta a carico della scuola) e per acconsentire che le società sportive entrino in palestra per le loro attività.

3) In cambio, Salvarani ottiene dalla preside lo straordinario impegno a chiamare le società sportive antro martedì prossimo, per avvisarle che lunedì 14 mattina, cioè il primo giorno utile successivo al Consiglio di Istituto, le società si rechino a firmare la convenzione per entrare in palestra il giorno stesso.

COMMENTO Anzi, è inutile commentare i seguenti punti:

a) si arriva al 14 ottobre a fare ciò che si poteva fare: Provincia, Preside, Consiglio d’Istituto, accordi, cancelletto, sostituzione porta (prima, ma senza soldi) e riparazione porta antipanico, poi.

b) decine, decine e decine di ragazzi, ragazze e bambini fermi.

c) 27 euro/ora di affitto x 7 ore al giorno x 20 giorni utili di uso palestra persi = 3780 euro persi di affitto dalla scuola per tutta questa ridicola vicenda, coi quali si sarebbero potuti comprare (a 800 euro l’uno) 4,5 cancelli scorrevoli.

d) protagonisti poliennali della vicenda Firpo:

1) Preside Manildo

2) Per 4 anni, a partire da 6 anni fa, l’ex Assessore provinciale al Demanio, che ci portò al guinzaglio nelle praterie del nulla per mesi, mesi e mesi, sbeffeggiandoci, trattandoci da poveri stupidi, senza mai arrivare a nulla.

3) I tecnici della Provincia, che in quegli anni ci hanno detto, per mesi, che la soluzione proposta da Roncarolo (Sidus) non sarebbe stata applicabile, cioè dividere la palestra della scuola dal corpo edificio-scolastico, per 1000 e 1000 problemi di “sicurezza”.

4) Fossati. Decaduta la tragica assessore al demanio, irrompe il pragmatico Commissario unico della Provincia, Fossati, che in meno di una settimana, due anni fa, mette in atto l’idea Roncarolo tramite 3 catenelle da massimo 10 euro di spesa totale, scoprendo che la sicurezza è a posto grazie ad una norma relativa ad un massimo di 50 persone presenti in palestra.

5) Paglia, il tecnico della Provincia che in questi due anni ha gestito i rapporti con la preside e con la società.

6) Salvarani, capo settore della Provincia e superiore di Paglia, probabilmente amico di Salvarani, che si accorge nell’ottobre 2013 della pratica seguita da anni dal suo sottoposto Paglia, e gliela leva dalle mani all’ultimo passo.

7) Losi, il presidente del Consiglio di Istituto, che si accorge della vicenda che riguarda un introito di 27000 euro-anno per la propria scuola, solo quando rischia di perderli, essendosi disinteressato fino a qui della funzione sociale della palestra e delle società sportive che vi operano da anni.

8) Claudio Villa, ex eletto al Consiglio Provinciale e poi al Comune di Genova, che ci ha sempre seguito con interesse ed autentica passione, cercando di oliare i passaggi assurdi e irrazionali fra tutti i personaggi citati.

A QUESTO PUNTO MI CHIEDO, E CHIEDO A TUTTE LE FIGURE CITATE: MA A CHE COSA SERVONO, TUTTI QUANTI, SE ALLA FINE LA SCUOLA OPERA CERCANDO DI OSTACOLARE LA SUA FUNZIONE SOCIALE, PERDENDOCI PURE DEL DENARO, E SE LE ISTITUZIONI RESPONSABILI SI FANNO SGAMBETTI FRA DI LORO? DA CITTADINO, COSA SI PUO’ PROVARE ALLA FINE DI QUESTA RIDICOLA MARATONA ? DA OPERATORE SOCIALE DELLO SPORT: QUALE IDEA CI SI PUO’ FARE DELLE ISTITUZIONI E DELLA MOTIVAZIONE PER CONTINUARE? DA ELETTORE: MA CHI SI PUO’ VOTARE (E HA SENSO FARLO?) LA PROSSIMA VOLTA, SE I DIRIGENTI E FUNZIONARI SONO PIU’ …. DITE VOI COSA, DEI POLITICI?

Ohi ohi, di dieci giorni in dieci giorni speriamo di non arrivare a giugno…Possibile che non si capisca che l’attività sportiva non è una roba che può partire così quando capita? SVEGLIAAAA!

Posted in Giovanili, Impiantistica | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Palestre – Ci risiamo, di nuovo a rischio la palestra del Firpo! Aiuto!

Posted by superbasketball su 3 ottobre 2013

firpo2Anno dopo anno la situazione degli impianti sportivi a Genova non sembra migliorare, anzi, tutti gli anni si ripresentano problemi apparentemente banali ma che in certi frangenti diventano insormontabili e che rendono critica la sopravvivenza delle società sportive, mettendo a repentaglio l’attività. Ricorderete che già l’anno scorso anche su questi schermi ci eravamo occupati della palestra dell’istituto scolastico Firpo, una palestra la cui situazione si era risolta per fortuna in tempo utile ma con grande sforzo da parte delle società che vi dovevano svolgere attività (e della Provincia). Ecco, sono passati 12 mesi e la situazione di è di nuovo ingarbugliata, al punto che l’utilizzo è di nuovo a rischio (e altri impianti in zona ce ne sono davvero pochi, come sanno le società della zona centro-levante-valbisagno). Ecco come Gianranco Roncarolo, allenatore della Sidus Life & Basket Genova, riassume la situazione:

Semplice: a giugno la provincia dice alle società sportive che si allenano da anni alla scuola Firpo che finalmente nulla ostacolerà la ripresa a settembre, il 16. Infatti negli anni scorsi si era sempre dovuto battagliare con la presidenza, unica Dirigente scolastica a Genova ad essere ostile alla presenza delle società sportive nella palestra della scuola, nonostante che l’incasso-affitti annuo superi i 25.000 euro, per l’invidia di tante scuole che non possono disporre di tale tesoretto, che per altro la Provincia le lascia. Grazie ad una idea di anni prima di un allenatore della Sidus, finalmente nel 2012 si raggiunse il compromesso rassicurante per la preside: grazie ad una semplice catenella ai maniglioni antipanico che separano la palestra dalla scuola, con un semplice lucchetto apposto all’inizio dell’attività sportiva la scuola diventa separata dalla palestra e la preside non ha più responsabilità. Ma, dopo appena un anno, succede il patatrac: la Provincia non controlla la situazione della palestra a giugno, così a settembre il maniglione antipanico (che era rotto e penzolante da maggio) diventa l’emergenza sicurezza a cui la preside prontamente si attacca per chiederne la sostituzione ed intanto bloccare la convenzione con le società sportive. La Provincia, a questo punto, spiega per 10 giorni che purtroppo non ha i 2500-3000 euro per sostituire le due porte antipanico, dato che i maniglioni sono irreparabili. Viene anche detto alle società che probabilmente il maniglione si è sfondato ed è penzoloni per…il peso della catenella e del lucchetto che viene usato per chiuderlo (risata amara, ma qualcuno in quella scuola ha le idee un po’ confuse sulla fisica e sulla meccanica. Era più plausibile che fosse stato corroso dai vapori del sudore degli atleti, N.d.SBB), alle ore 16,00….. Purtroppo la realtà è un’altra, e sta nel comportamento noto a tutti della scolaresca mattutina. Nel dramma finanziario della Provincia, il Commissario Unico Fossati prende la situazione in mano e si spende personalmente rassicurando le società sportive che in breve avrebbe trovato i fondi, nelle pieghe del bilancio o raschiando il barile degli ultimi interventi compiuti nelle scuole genovesi. Dopo 11 giorni, il 27 settembre, mentre Fossati avvisa le società di avere trovato i fondi, l’ufficio tecnico comunica di avere provveduto alla…riparazione del maniglione (che era irreparabile). A questo punto la Provincia dà il via perché la preside firmi le concessioni alle società sportive per avviarne l’ingresso in palestra. Invece tutto si blocca, dato che la preside sostiene l’inaffidabilità del lavoro svolto (per il quale dà garanzia l’ufficio tecnico della Provincia) e comincia tirarla in lungo. La Provincia a questo punto s’inquieta, mentre si viene a sapere delle dichiarazioni pubbliche che la preside effettua ad una riunione dei presidi genovesi, allorché si lamenta del fatto che se le trova “ereditate” e che la Provincia le difende! Si arriva a ottobre iniziato con la Provincia disarmata che gioca la carta del Consiglio d’istituto, l’organo collegiale di direzione strategica degli istituti scolastici, il cui presidente si dice favorevole all’utilizzo della palestra da parte delle società sportive e pronto a provare a convincere la preside. Arriviamo a questi giorni, nei quali la Provincia comincia anche a pensare di avocare a sé la palestra, per poi essa stessa affittarla alle società sportive con il medesimo calendario e rassicurandole data la loro presenza pluriennale in loco. Le società, da parte loro, si dicono pronte a finanziare di tasca loro l’installazione di un cancello scorrevole da chiudersi all’inizio dell’attività sportiva, dato che la preside si impunta, non ritenendosi sicura con la porta antipanico riparata dalla Provincia.

Ora il tempo utile sta per scadere: “Nessuna notizia dalla Provincia in merito alla palestra. Non si sa come abbia risposto la preside ostracista. Se ha risposto!“. Per cui: “Se per venerdì sera non abbiamo notizie, indipendentemente che da lunedì se ne abbia, parte la mega-raccolta di firme di atleti, genitori, conoscenti, cittadini. Ed anche la spedizione di email di protesta.” Raccolta alla quale naturalmente aderirà anche SUPERBAsketball, potrete lasciare un commento alla notizia che pubblicherò. Ma speriamo di non arrivarci, vero?

Posted in Giovanili, Impiantistica | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Under 19/F – Niente da fare per Sidus e Fulgor negli interregionali, niente finale nazionale

Posted by superbasketball su 20 aprile 2013

scuolambgiovanNei concentramenti della Under 19/F la Liguria portava 2 squadre, ma entrambe non si sono qualificate per le Finali Nazionali di Spoleto.

La Sidus Life & Basket si è ritrovata in un girone durissimo: basti pensare che il pronostico dava Schio come favoritissima, ed è certamente stato dimostrato che è un’ottima squadra, ma che la qualificazione è andata addirittura alle Basket Girls di Ancona che hanno superato le vicentine nello “spareggio” finale. Per la Sidus poca fortuna in termini di risultati, pur avendo giocato, a parte magari la gara con Schio, una pallacanestro abbastanza competitiva rispetto alle avversarie, e conclusione all’ultimo posto ma con onore.

Concentramento 4:

Under 19 F Interregionale – Concentramento 4 – Arezzo – 15-17/04/2013
Gara Data Squadra1 Squadra2 Ris. Note
80019 15/04/2013-15.30 PALLACANESTRO FEMM. SCHIO FORTITUDO ANAGNI 70 – 45 COSTA A.    MENICATTI C.                   
80020 15/04/2013-17.30 BASKET GIRLS SIDUS LIFE & BASKET GENOVA 69 – 54 VENTURINI F.    ROSSI M.                   
80021 16/04/2013-15.30 PALLACANESTRO FEMM. SCHIO SIDUS LIFE & BASKET GENOVA 62 – 31 BONGIORNI A.    MASSAFRA A.                   
80022 16/04/2013-17.30 BASKET GIRLS FORTITUDO ANAGNI 66 – 64 BATTISTA V.    PIRAM M.                   
80023 17/04/2013-10.00 FORTITUDO ANAGNI SIDUS LIFE & BASKET GENOVA 69 – 57 MASCHIO D.    FABIANI A.              
80024 17/04/2013-12.00 PALLACANESTRO FEMM. SCHIO BASKET GIRLS 48 – 52 COSTA A.    ERMINI G.                   

.

Classifica Concentramento 4
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   BASKET GIRLS 6 3 3 0 187 166 +21 1000 1.12651
2   PALLACANESTRO FEMM. SCHIO 4 3 2 1 180 128 +52 667 1.40625
3   FORTITUDO ANAGNI 2 3 1 2 178 193 -15 333 0.92228
4   SIDUS LIFE & BASKET GENOVA 0 3 0 3 142 200 -58 0 0.71000

.

Diverso il percorso della Fulgor, che invece ha cullato sino all’ultima giornata il sogno della qualificazione. Dopo la vittoria con Brindisi e quella successiva con Cagliari, l’ultima partita le ha opposte all’Athena Roma: qui, assente Giacché (match winner con la sua società senior, Lavagna, nei quarti di A3 che si giocavano purtroppo in contemporanea, chiaramente la società biancoblù ha ottenuto il “rientro del prestito” e tra l’altro in modo molto fruttuoso), con un nucleo ridotto veramente all’osso, le fulgorine si sono dovute arrendere alle romane. Un peccato! Comunque un’ottima interzona…

Concentramento 3:

Under 19 F Interregionale – Concentramento 3 – Cecina (LI) 15-17/04/2013
Gara Data Squadra1 Squadra2 Ris. Note
80013 15/04/2013-16.00 ATHENA BASKET CUS CAGLIARI 78 – 33 CIRINEI D.    FABIANI A.                   
80014 15/04/2013-18.00 FUTURA BASKET BRINDISI Fulgor Basket La Spezia 46 – 55 FABBRI G.    BONGIORNI A.                   
80015 16/04/2013-16.00 ATHENA BASKET FUTURA BASKET BRINDISI 66 – 47 MASI A.    BIANCALANA F.                   
80016 16/04/2013-18.00 Fulgor Basket La Spezia CUS CAGLIARI 55 – 40 COSTA A.    TURBATI D.                   
80017 17/04/2013-10.00 CUS CAGLIARI FUTURA BASKET BRINDISI 50 – 52 FABIANI A.    CIRINEI D.                   
80018 17/04/2013-12.00 ATHENA BASKET Fulgor Basket La Spezia 54 – 46 SOLFANELLI L.    BIANCALANA F.                   

.

Classifica Concentramento 3
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   ATHENA BASKET 6 3 3 0 198 126 +72 1000 1.57143
2   Fulgor Basket La Spezia 4 3 2 1 156 140 +16 667 1.11429
3   FUTURA BASKET BRINDISI 2 3 1 2 145 171 -26 333 0.84795
4   CUS CAGLIARI 0 3 0 3 123 185 -62 0 0.66486

.

Quindi niente liguri alle finali: in effetti, l’anno scorso le stesse società, e la Cestistica Savonese, erano tutte e tre state eliminate nell’interzona, quindi la situazione non è cambiata. Speriamo che le prossime annate possano essere più fruttuose. Comunque arrivare in una finale ad 8 sarebbe davvero un risultato eccelso: se le qualificate fossero state 16, la Fulgor ad esempio sarebbe entrata…

Posted in Campionati, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 19/F – Sidus e Fulgor agli interregionali, entrambe in Toscana

Posted by superbasketball su 14 aprile 2013

scuolambgiovanCominciano le fasi interregionali dei campionati giovanili: da domani in programma i concentramenti della Under 19/F, dove la Liguria ha piazzato due squadre.

Cominciamo dalla vincitrice del campionato ligure, la Sidus Life & Basket, che grazie al titolo regionale ha accesso al concentramento 4, quello che si disputerà da domani a mercoledì ad Arezzo. Le avversarie delle genovesi di domani alle 17.30 sono le Basket Girls di Ancona, mentre nell’altra gara della prima giornata si affrontano Pallacanestro Schio e Fortitudo Anagni. Chiaramente difficile giungere alle finali nazionali in programma a Spoleto dal 14 al 18 maggio, visto che passa solo la prima classificata…

Concentramento 4:

Under 19 F Interregionale – Concentramento 4 – Arezzo – 15-17/04/2013
Gara Data Squadra1 Squadra2 Ris. Note
80019 15/04/2013-15.30 PALLACANESTRO FEMM. SCHIO FORTITUDO ANAGNI n.d.  
80020 15/04/2013-17.30 BASKET GIRLS SIDUS LIFE & BASKET GENOVA n.d.  
80021 16/04/2013-15.30 Vincente gara:80019 Perdente gara:80020 n.d.  
80022 16/04/2013-17.30 Vincente gara:80020 Perdente gara:80019 n.d.  
80023 17/04/2013-10.00 Perdente gara:80019 Perdente gara:80020 n.d.  
80024 17/04/2013-12.00 Vincente gara:80019 Vincente gara:80020 n.d.  

.

Nel regolamento era prevista la partecipazione della finalista del campionato ligure, ovvero la Fulgor Spezia, che però ha dovuto, per una regola aggiuntiva creata ad hoc per favorire le società che “prestano” atlete al progetto College Italia, passare prima attraverso uno spareggio  con la Cestistica Savonese, che in campionato era stata eliminata in semifinale dalla Sidus ma che avendo Irene Tosi al College ha avuto questa chance. Lo spareggio è stato vinto dalle spezzine, che quindi sono entrate come “Liguria2” al concentramento 3, quello di Cecina (LI).

Spareggio:

Spareggio accesso fase interregionale – Gara unica – Rapallo (GE) Arbitri Ris
11/04/2013 – 19:45 Fulgor BK La Spezia Cestis SV Tirreno Power REZZOAGLI L. (GE) – PINTUS M. (GE) 84 – 60

.

Domani alle 18 le fulgorine se la vedranno con la Futura Basket Brindisi, mentre nell’altra partita si affronteranno Athena Basket e Cus Cagliari. Analogo l’obbiettivo, ovviamente.

Concentramento 3:

Under 19 F Interregionale – Concentramento 3 – Cecina (LI) – 15-17/04/2013
Gara Data Squadra1 Squadra2 Ris. Note
80013 15/04/2013-16.00 ATHENA BASKET CUS CAGLIARI n.d.  
80014 15/04/2013-18.00 FUTURA BASKET BRINDISI FULGOR BK LA SPEZIA n.d.  
80015 16/04/2013-16.00 Vincente gara:80013 Perdente gara:80014 n.d.  
80016 16/04/2013-18.00 Vincente gara:80014 Perdente gara:80013 n.d.  
80017 17/04/2013-10.00 Perdente gara:80013 Perdente gara:80014 n.d.  
80018 17/04/2013-12.00 Vincente gara:80013 Vincente gara:80014 n.d.  

.

Speriamo che almeno una delle nostre ce la faccia…forza ragazze!!!!

Posted in Campionati, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Ancora in dubbio la palestra Firpo a Genova

Posted by superbasketball su 2 giugno 2012

Nonostante subito dopo l’appello di qualche giorno fa si fosse mosso qualcosa, ancora non è stata assolutamente chiarito il destino dell’utilizzo della palestra della scuola Firpo a Genova (per chi non sapesse di che scuola si tratta, è quella di fronte allo stadio Ferraris, dall’altra parte della copertura del torrente Bisagno). Ci sarà una riunione lunedì mattina che potrebbe essere decisiva…qui nel link trovate il volantino che la Sidus Life & Basket Genova (ricordo che però al Firpo fanno capo anche altre due società genovesi, la Virtus e l’Athletic) distribuirà domani sera in occasione dell’amichevole in via Allende tra le proprie ragazze e la selezione ligure U13 femminile.

Speriamo che non si avveri l’eventualità più negativa, cioè che il Firpo risulti inagibile per la stagione prossima pur a fronte di varie soluzioni ragionevoli per evitarlo! Mi auguro che le istituzioni, e chi ha responsabilità nella scuola Firpo, si dimostrino ragionevoli! Comunque noi non molleremo l’osso…

Posted in Impiantistica | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

A rischio anche la palestra del Firpo a Genova

Posted by superbasketball su 24 Mag 2012

Non resterò insensibile al “grido di dolore” che sale ancora una volta dalle società genovesi, visto che c’è di nuovo una palestra utilizzata per il basket a rischio per quanto riguarda l’attività dell’anno prossimo. E’ quella dell’istituto Firpo, un tiro di fionda dallo stadio di Marassi, dove gravitano diverse società sportive tra cui appunto la Sidus, la Virtus e l’Athletic.

Il tutto, a quanto pare, a causa di un bel po’ di rimpalli/scaricabarili/lavaggi di mani/scelte discutibili…mi auguro che qualcuno possa ufficialmente rispondere e, ancor di più me lo auguro, rassicurare (con atti concreti più che con parole)!

Ecco il testo dell’appello di coach Roncarolo:

“CHIEDO CON FORZA CHE A PARTIRE DA SETTEMBRE 2012 ED ANCHE PER I PROSSIMI ANNI LA PALESTRA DELL’IST. FIRPO RIMANGA ASSEGNATA ALLE SOCIETA’ CHE VI OPERANO DA LUNGO TEMPO E CHE SIA PIENA INTENZIONE DELLE AUTORITA’ GENOVESI E LIGURI DI SALVAGUARDARE IN OGNI FORMA L’AGIBILITA’ PER LE SOCIETA’ SPORTIVE NELLE PALESTRE PUBBLICHE !”
firmato………………………………….

La palestra dell’Ist. FIRPO è ancora un bene comune ?

Nei giorni in cui il nuovo Sindaco Doria ripete continuamente il concetto di “bene comune”, la palestra pubblica dell’Ist. Firpo, a Genova (Marassi), dopo anni di tira e molla, tra competenze del Preside e della Provincia, rallentamenti, rinvii, esaltazione di problemi “tecnici”, nonostante le richieste e le pressioni delle tante società sportive che lì svolgono la propria attività sportiva ed educativa (pagando regolarmente l’affitto)

RISCHIA DI CHIUDERE PER SEMPRE

Le società sportive implorano

· il Commissario straordinario della Provincia di Genova, Fossati,

· il neo-Sindaco di Genova, Doria

· il Presidente della Regione, Burlando

presidente.giunta@regione.liguria.it giuseppepiero.fossati@provincia.genova.it gabsindaco@comune.genova.it

di adoperarsi perché centinaia di giovani atleti, con loro le loro famiglie, non vedano chiudersi i battenti in faccia di un impianto pubblico, perfettamente agibile e funzionante, a causa del solito intrico di competenze, responsabilità e decisioni che è capace di bloccare anche le cose più ragionevoli, nel nostro Paese.

I cittadini, le associazioni e le società sportive, le famiglie, le federazioni sportive….tutti ormai hanno una forte sensibilità per quanto è pubblico e per come viene amministrato.

Chiediamo che tutti raccolgano questo appello e che lo sottoscrivano, inviandolo alle citate autorità. Siamo tutti certi che i nostri amministratori vorranno capire quanto possa pesare, per tutti i cittadini, l’interruzione forzata di così tante esperienze sportive di base nel territorio genovese che rischiano di rimanere in mezzo alla strada, insieme a decine di atleti, senza più un impianto dove allenarsi.

Sidus life & basket/pallacanestro femminile

Virtus Genova / pallacanestro maschile e femminile e attività motorie per bambini e disabili

SPQM Volley / pallavolo femminile

Athletic Genova / pallacanestro maschile

Genova Badminton Club / badminton

Asd STURLA PATTINAGGIO GENOVA/ Pattinaggio

Posted in Impiantistica | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 09-09-2011

Posted by superbasketball su 12 settembre 2011

Venerdì scorso sul Mercantile “lancio” della festa per i 10 anni della Sidus:

Corriere Mercantile del 09-09-2011

Posted in Eventi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Festa dei 10 anni della Sidus Life & Basket Genova oggi 8 settembre al Music for Peace

Posted by superbasketball su 9 settembre 2011

In extremis! Oggi a Genova, nell’area del Ponte Elicoidale dell’Associazione “Music for Peace”, dalle 18 alle 21, grande festa (con torneo, c’è il campetto!, spettacoli e finalità benefiche visto che la Onlus di cui sopra supporta i meno fortunati del mondo) per celebrare i 10 anni della Sidus Life  Basket Genova, società attiva soprattutto in campo femminile (ma anche no, tra i più piccoli ci sono anche i maschietti). Partecipate numerosi!!!

Tanti auguri di cuore alla società, e buona festa!!!

Posted in Eventi | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Azzurrina – Amichevole con Sidus Genova U17/F

Posted by superbasketball su 27 ottobre 2010

Amichevole tra Azzurrina e Sidus U17/F - Foto "courtesy" Gianfranco Roncarolo

L’attività di Azzurrina è ripresa e coach Giacobbe ci segnala l’amichevole giocata domenica scorsa contro la Sidus Life&Basket Genova Under 17, e persa solo di 1 punto. Ecco il tabellino:

Azzurrina Liguria-Sidus Life & Basket Genova U17 60-61 (15-18,12-15,17-15,16-13)

Azzurrina Liguria: Alesiani 3, Tosi 12, Montan 4, Ricci 3, Mercole 1, Annigoni S. 7, D’Ambra 11, De Martini 2, Albani 2, Cerliani (infortunata), Arzeno, Tesserin 4, Cimarosa 4, Baldelli 2, Napoletano 2, Martini, Policastro, Bruno 3.
Allenatore Grandi-Vice Annigoni C.

Sidus Genova: Ronzitti 16, Ravera, Roncarolo, Lambardi, Furolo 9, De Ferrari 12, De Camillis 2, Pieri 3, Tanda, Rossi 15, Farinetti, Burlando 2.
All.Roncarolo

Il commento di coach Giacobbe: “Bella partita giocata alla pari contro la più esperta formazione genovese. Sempre in equilibrio le ragazze della selezione hanno dimostrato coraggio e determinazione mettendo in mostra un buon livello di gioco!!!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: