SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Under 14/F’

5° allenamento del CTF femminile 2005-2006 domenica 2 dicembre al PalaFigoi

Posted by superbasketball su 1 dicembre 2018

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaDalle 9 alle 11 di domenica 2 dicembre al PalaFigoi di Genova Borzoli tocca al Centro Tecnico Federale femminile delle annate 2005-2006 radunarsi.

Si tratta già del 5° allenamento stagionale. Lo staff tecnico di questo gruppo comprende coach Marco Corsolini come referente e head coach, coach Andrea Brovia sempre come head coach, e gli assistenti Daniele Albano e Giulia Zampieri.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Annunci

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Amichevole del CTF femminile 2005-2006 domenica 11 novembre a Montepertico contro la Toscana

Posted by superbasketball su 7 novembre 2018

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaAl pomeriggio a Spezia arriverà la nazionale femminile per il suo raduno, ma al mattino il Centro Tecnico Federale femminile delle annate 2005-2006, allenato da coach Marco Corsolini e coach Brovia e dagli assistenti Daniele Albano e Giulia Zampieri, disputerà un’interessante amichevole con le pari età della Toscana. L’inizio è previsto per le 9.30, nella palestra di Montepertico.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

3° allenamento del CTF femminile 2005-2006 domenica 4 novembre al PalaFigoi

Posted by superbasketball su 1 novembre 2018

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaQuesta domenica, 4 novembre, dalle 9 alle 11 al PalaFigoi di Genova Borzoli tocca al Centro Tecnico Federale femminile delle annate 2005-2006 per il 3° allenamento stagionale. Lo staff tecnico di questo gruppo comprende coach Marco Corsolini come referente e head coach, e gli assistenti Daniele Albano e Giulia Zampieri.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 14/F – Trofeo BAM, l’Italia con Pini e Arado (e Corsolini) vince il titolo 2018!

Posted by superbasketball su 22 agosto 2018

nazionaliItaliaL-top-bkgscuolambgiovanGrandi soddisfazioni per la spedizione azzurra dell’Under 14 femminile in Slovenia: le ragazze di coach Gebbia (con 2 liguri e l’assistant coach Marco Corsolini) quest’anno hanno addirittura vinto, senza sconfitte, il torneo BAM di Slovenj Gradec!

Migliorata nettamente dunque la pur buona riuscita dell’annata precedente (con Rossella Gioan e la guida di coach Marco Corsolini) quando le italiane erano giunte quarte. Stavolta le azzurre hanno sbaragliato la concorrenza e legittimato il  tutto superando in finale anche le padrone di casa…

Nell’esordio tutto facile per le nostre (Blasigh 16, Lucantoni, Arado e Zanetti 10; Pini 8) con la Bulgaria, travolta praticamente da un centello e sotto di 24 dopo la prima frazione, ma gara vinta ampiamente anche nel pomeriggio con la Serbia, doppiata dalle nostre (Pini 14, Blasigh 9; Arado 3) che hanno tenuto le avversarie a 11 punti segnati dopo l’intervallo lungo.

Vittoria direi con sufficiente sicurezza anche la mattina successiva, quando le ragazze di Gebbia (M. Villa 12, Blasigh 10; Arado, Pini 1) si sono incrociate con l’Ucraina. Restava da passare anche l’ostacolo pomeridiano dell’Ungheria, superato agevolmente dalle nostre (Blasigh 19, M. Villa 13; Arado 2, Pini 3) tenendo sempre le avversarie a distanza di tranquillità. Girone vinto a punteggio pieno e semifinale contro la seconda dell’altro girone, Israele, il giorno successivo.

Anche nella penultima gara, quella che ammetteva alla finalissima, le azzurre (Blasigh 15, Zanetti 14; Arado, Pini) sono state in grado di imporsi per tutto l’incontro, staccando subito le israeliane e chiudendo in crescendo l’ultima frazione sino al ventello di scarto finale.

E allora domenica c’era la sfida per l’oro, quella contro le slovene che nel frattempo avevano battuto in semifinale l’Ungheria. Sempre difficile giocare una finale contro le padrone di casa, eppure le nostre (E. Villa 16, Zanetti 14; Arado 2, Pini 3) l’hanno condotta dall’inizio alla fine, anche in questo caso allungando nell’ultimo tempino sino al tripudio conclusivo. Bravissime, complimenti, eccezionali! Poi c’è da fare l’encomio speciale per Vittoria Blasigh scelta come MVP, e all’altra azzurra Matilde Villa nel quintetto ideale della manifestazione. E poi le liguri: Matilde Pini, capitana della squadra, e Arianna Arado. Tanta soddisfazione, a Pegli e a Vado, per le loro prestazioni in terra slovena, speriamo che preludano a un futuro interessante, e speriamolo in generale per le giovanili femminili, perché questa nidiata non disperda le buone sensazioni lasciate!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ho sentito coach Corsolini di rientro dalla Slovenia, che mi ha raccontato qualcosa del weekend vissuto con le ragazze azzurre, due battute oggi al telefono mentre a Spezia arriva la Nazionale femminile, e il coach bianconero poi dovrà cominciare la preparazione con la sua Carispezia.

SBB: Ciao Marco, allora, credo sia ovvio dire che dalla Slovenia tornate contenti?

MC: Certamente, assolutamente! E’ stato un gran bel torneo e credo si possa anche dire che non ci sono state gare in cui le ragazze abbiano seriamente rischiato qualcosa. Siamo stati sempre in gran controllo e anche quella con l’Ucraina vinta con lo scarto inferiore è giustificata dall’orario di inizio, le 9 del mattino, e dal fatto che per la classifica non era molto influente. Quindi, succede raramente di poterlo dire, ma abbiamo dimostrato anche una certa superiorità! Anche nelle ultime partite, la semifinale con Israele e la finale con la Slovenia. Tutto perfetto quindi, a cominciare dal clima con i 22°C che avevamo là…

SBB: I 22°C te li invidio da questo caldo equatoriale genovese…Molto bello poter raccontare questo, dunque una leva che promette bene!

MC: Sicuramente, il materiale c’è e ora speriamo di riuscire a portarlo avanti così, perché ovviamente stiamo parlando di ragazze molto giovani. Sono poi in particolare molto contento perché quest’anno contando anche me eravamo in tre dalla Liguria! E le nostre due ragazze hanno fatto bene: Matilde Pini con un contributo da capitana vera sia dentro sia fuori dal campo, e Arianna Arado, che può ancora migliorare, ha fatto anche lei la sua parte. E’ una gioia ulteriore oltre ad aver vinto il torneo con la maglia azzurra!

Il tutto poi in un’annata in cui questo potrebbe essere l’unico vero acuto stagionale, aggiungo io, con i maschi un po’ in difficoltà e le nazionali femminili messe un pochino meglio ma con tutta probabilità anche loro senza podi, a meno che l’Under 16 non faccia una partitona stasera con la Francia e riesca almeno ad entrare nelle migliori 4 del suo Europeo.

Se volete rivedere qualcosa delle gare, potete andare al canale

https://livestream.com/accounts/2739930/U14SLOVENIABALL2018

e riguardarvi gli streaming, compreso quello della premiazione dal quale ho tratto gli screenshots di cui sopra.

Aggiungo ancora che ora tocca ai maschi, purtroppo senza liguri (Gianluca Fea di Loano era stato convocato, con Lorenzo Cuttini del My Basket “a disposizione”, ad uno degli ultimi raduni): coach Fucka li guiderà nel torneo sloveno a partire da domani con l’esordio contro la Bulgaria. In bocca al lupo anche a loro.

Posted in Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 14/F – Trofeo BAM, in Slovenia tanta Liguria!

Posted by superbasketball su 10 agosto 2018

nazionaliItaliaL-top-bkgscuolambgiovanL’Under 14 femminile di coach Gebbia quest’anno porta tanta Liguria al torneo BAM di Slovenj Gradec!

L’anno scorso le azzurre (con Rossella Gioan e la guida di coach Marco Corsolini) si erano piazzate quarte: quest’anno si trovano in un girone iniziale che comprende Bulgaria, Ungheria, Serbia e Ucraina. Primi impegni il 16 con Bulgaria e Serbia, chiusura del girone il 17 con Ucraina e Ungheria, poi si vedrà. Il torneo finisce il 19 agosto.

Nel gruppo convocato da coach Gebbia tanta Liguria: come assistente il già nominato coach Corsolini, ma nel novero delle 16 ragazze spiccano i nomi di Arianna Arado, Pallacanestro Vado ma quest’anno una delle protagoniste del terzo posto nazionale a Pegli, così come la pegliese Matilde Pini, appunto. Due su sedici non mi sembra malaccio. Aggiungiamoci anche il nome di Alessia Barberis, sempre Basket Pegli, tra le ragazze a disposizione, ed è una delle convocazioni più gustose di sempre per la pallacanestro femminile ligure. Certo, nel raduno precedente c’erano anche Praussello (Pegli) e Arecco (My Basket – Pegli), sempre del gruppo di questa stagione di coach Griffanti Bartoli, che sono alla fine rimaste fuori, ma accontentiamoci (noi, loro certamente lo prenderanno come stimolo per lavorare in modo ancora più efficace nella prossima stagione). Brave tutte!

Posted in Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Under 14/F – Ben 5 ragazze liguri e provenienti dal Pegli bronzo a Cagliari nella convocazione al raduno di Roma

Posted by superbasketball su 14 luglio 2018

Uno vede la notizia e dice: “Aspetto un attimo, anche qualche giorno magari, che la pubblichi il sito FIP, così posso far riferimento all’articolo e linkarlo, può essere che coach Gebbia aggiunga anche qualche dettaglio”. Poi passano i giorni, lo pubblicano anche su Topolino e tu sei lì che aspetti, sinché decidi che dopo 10 giorni sarebbe bene scriverlo perché almeno va in archivio sul blog. E poi è una notizia molta degna di nota per noi liguri e ancor più per i genovesi, e non è importante se non è proprio di stamattina!

E già, perché due liguri convocate nello stesso raduno, che diventano addirittura cinque considerando la lista delle ragazze a disposizione, mica è roba che si trova sugli alberi!

Nelle convocazioni diramate per il raduno di Roma della selezione Nazionale Under 14 credo di poter dire senza essere smentito che l’onda lunga della medaglia di bronzo ottenuta dal Basket Pegli con le sue ragazze alla Finale Nazionale di Cagliari si è fatta sentire eccome! Scorrendo in ordine alfabetico la lista delle ragazze convocate, ecco infatti al primo posto Arianna Arado, tesserata Amatori Pallacanestro Savona ma quest’anno aggregata al gruppo pegliese; se scendiamo un po’ più sotto troviamo la pegliese Matilde Pini, scelta nel miglior quintetto della manifestazione a Cagliari. Oltre alle 16 convocate c’è poi come sempre la lista delle atlete a disposizione, e anche qui l’ordine alfabetico premia Federica Arecco, tesserata My Basket Genova e anche lei a Cagliari, ma subito sotto c’è ancora una pegliese, Alessia Barberis, e ancor più giù troviamo l’altra arancioblu Agata Praussello! 2 + 3 = 5!

Due ovviamente sono certe, le altre magari non riusciranno ad andare a Roma dal 21 al 23 luglio, ma comunque entrano nel giro azzurro in questa che è la prima annata di nazionali e, chissà, potrebbero trovare spazio in futuro.

Complimenti alle ragazze e alle società, in primis il Pegli della presidentessa Traversa ma anche l’APS e il My Basket!!!

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 14 – Finali nazionali, Pegli femminile TERZA! Canaletto maschile chiude nono

Posted by superbasketball su 1 luglio 2018

Nelle finali nazionali del campionato Under 14 di Cagliari, maschili e femminili, la Liguria è arrivata in fondo a testa alta, con l’acuto del podio conquistato dal Basket Pegli con le sue ragazze, e il nono posto, il primo nel secondo troncone di classifica, per il Canaletto maschile!

Il Canaletto di coach Padovan aveva purtroppo cominciato con due sconfitte nel girone C, come vi avevo già raccontato, col San Lazzaro e il Nuovo Basket Aquilano vincendo poi contro SAP Alghero, e ripetendosi nell’ultima giornata della prima fase con Cestistica Campobasso. Con la classifica perfettamente sgranata, i 4 punti dei canarini dietro ai bolognesi e agli aquilani (con il rammarico della sconfitta contro questi ultimi, poi sesti finali, di cui si era raccontato, mentre San Lazzaro poi ha vinto addirittura l’oro) come previsto li hanno portati al tabellone per i posti dal nono al sedicesimo. L’accoppiamento dei quarti con Caserta si è rivelato favorevole, vittoria larga e semifinale contro l’Alfa Catania, la cui squadra senior come ricorderete era nel raggruppamento di spareggio di C Silver con il CUS Genova. Anche a Cagliari i siciliani si sono dovuti arrendere davanti a una ligure, e i ragazzi di Padovan sono dunque approdati alla finale per il 9° posto: oggi alle 12 anche l’ostacolo Esperia Cagliari, potenzialmente rischioso in quanto squadra di casa, è stato saltato a più pari, con un largo successo che ha dato agli spezzini la miglior posizione possibile della loro seconda fase, appunto la nona. Praticamente con 2 sconfitte ma 5 successive vittorie! Spiace un po’, perché ad esempio Trieste con 2 sconfitte nel girone e 1 nella seconda fase è arrivato quinto: comunque il nono non è un brutto piazzamento per come è maturato. Bravi, esperienza utile per le prossime annate, e ce ne sono ancora diverse di giovanili!

La partita del girone contro Nuovo Basket Aquilano (purtroppo non ci sono altre dirette streaming disponibili)

.

Nel campionato femminile Invece il Basket Pegli dei coach Griffanti Bartoli e Piastra come ricorderete aveva vinto a punteggio pieno il girone C, e nei quarti era opposto al Belvedere Trento. La gara le arancioblu l’hanno portata a casa praticamente nel primo quarto, chiuso con un eloquente +17, lasciando alla fine solo 32 punti alle trentine. La felicità per l’accesso ai quarti si è un po’ smorzata il giorno dopo, quando pur restando in partita ben oltre l’intervallo lungo, la terza frazione dell’avversaria Costa Masnaga (poi seconda, sconfitta in finale dal Granda Cuneo, un gruppo in collaborazione con Ceva, dove come saprete allenano coach Spedaliere e coach Franceri) ha creato quel buco che le pegliesi non sono più riuscite a colmare, vedendo quindi sfumare il sogno di poter lottare per l’oro. Restava un ben più che onorevole bronzo da agguantare, e contro la Libertas Udine le liguri hanno più volte fatto e disfatto, riuscendo ad arrivare alla volata finale con un vantaggio di 4 punti: ma le udinesi hanno rimontato e sono tornate addirittura davanti. In un finale al cardiopalma fatto di sorpassi e controsorpassi, con tanti errori anche in situazioni che sembravano già portare al canestro, da ambo le parti, l’ultimo tentativo delle friulane è stato respinto dal ferro, e sul rimbalzo difensivo le nostre hanno potuto gioire per la vittoria col minimo scarto e per una medaglia conquistata e meritata. GRANDIOSE! Un risultato che, almeno da quando seguo su questo blog il basket ligure, non era mai stato ottenuto. Aggiungiamo che oltre alla medaglia, Matilde Pini si è vista scegliere per il quintetto ideale della manifestazione, e coach Guido Griffanti Bartoli come miglior coach della manifestazione. Ciliegine sulla torta di una finale direi dolcissima! Grandi complimenti alla società, allo staff e soprattutto, naturalmente, alle ragazze del Pegli! Come detto per il Canaletto, ci sono ancora tante annate davanti, e se il buongiorno si vede dal mattino, in questo caso la giornata potrebbe essere radiosa. Avanti così!!! Qui poi c’è da ricordare ancora che l’anno scorso Pegli a Bormio aveva già ottenuto un quinto posto (e nella foto di allora qualche faccia nota la si vede 😉 , come Matilde Pini che anche allora era stata scelta, sottoleva, per il quintetto ideale), per cui questo nucleo sembra decisamente solido…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo slideshow richiede JavaScript.

.
Quarto di Finale con Belvedere Trento

Semifinale con Costa Masnaga

Finale 3°-4° posto con Udine

Premiazioni:

.

E allora…brava Liguria!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 14 – Finali nazionali, Pegli femminile nelle 8, Canaletto maschile probabilmente giocherà per le posizioni tra la 9a e la 16a. Le voci dei coach!

Posted by superbasketball su 27 giugno 2018

Nelle finali nazionali del campionato Under 14 di Cagliari, nel torneo per i maschi il Canaletto ha trovato oggi la prima vittoria e dovrà lottare per le posizioni di rincalzo, mentre tra le femmine il Pegli ha infilato 3 vittorie nel girone e vola ai quarti.

Il Canaletto di coach Padovan a Cagliari ha esordito nel girone C col San Lazzaro, col quale ha lottato lasciando però i due punti. Poteva probabilmente ancora infilarsi nelle 8 battendo il Nuovo Basket Aquilano, ma ieri dopo 3 quarti alla pari ha perso contatto e subito il secondo ko. Oggi vittoria abbastanza semplice contro la SAP Alghero, che se sarà bissata domani (ore 18) con la Cestistica Campobasso porterà gli spezzini alla terza piazza del raggruppamento, e quindi alla parte di tabellone (quarti, semifinali e finali) per la definizione delle posizioni dal nono al sedicesimo posto. Peccato aver perso l’occasione di salire nel gruppo delle prime, ma si può ancora far bene. Forza Canaletto!

.

Nel campionato femminile il Basket Pegli dei coach Griffanti Bartoli e Piastra, a sua volta inserito nel girone C del proprio torneo, ha messo invece in fila tre referti rosa e vinto ampiamente il proprio gruppo, restando a punteggio pieno. Larga la vittoria del primo giorno con le sassaresi del Basket 90, ieri battaglia risolta solo nel finale con le lucchesi del Le Mura, e oggi partita sempre condotta, e risolta con vantaggio in doppia cifra, con le romane del Basket Roma.

Vincendo il girone alle pegliesi spetta nei quarti (domani alle 11.45) la seconda del girone D, il Belvedere Trento che è arrivato dietro, superando Porto S. Giorgio e Pink Terni, ma perdendo nettamente all’esordio con il Granda College. Passare il turno proietterebbe verso il podio, anche meglio dell’anno scorso quando il gruppo arancioblu dell’annata precedente si piazzò quinto, e sarebbe un uno-due di grande spessore. Forza Pegli!

.

Per avere un po’ di impressioni di prima, anzi primissima mano, oggi ho chiesto ai due head coach, Andrea Padovan e Guido Griffanti Bartoli, di raccontarmi in qualche minuto le loro impressioni delle prime 3 partite, e le ho raccolte nell’intervista che potete ascoltare qua sotto. Grazie ai due coaches!!!

.

E allora…Forza Liguria per i prossimi turni!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 14 – Finali nazionali, a Cagliari PGS Canaletto e Basket Pegli rappresentano la Liguria

Posted by superbasketball su 25 giugno 2018

Anche quest’anno tornano in forma ufficiale, anche se in una nuova sede, a Cagliari, le finali nazionali del campionato Under 14, sia per i maschi sia per le femmine.

La Liguria ha qualificato le sue due rappresentanti tramite i campionati regionali relativi.

Il campionato maschile in Liguria anche quest’anno era diviso tra Elite e Regionale. Mentre nel campionato regionale si è imposto l’Alcione Basket Rapallo battendo il Finale Basket, nella finale Elite il gruppo della società genovese My Basket si è arreso in tre gare al PGS Canaletto La Spezia; spezzini che erano stati primi davanti al My sia nella prima fase a 10 squadre (incassando una sola sconfitta, in casa col Vado) sia nella seconda (anche qui una sola sconfitta, proprio a Genova), il girone Top, a quattro. I playoff sono stati limitati alla sola finale, in cui ai gialli spezzini è bastato conservare il fattore campo per imporsi 2-1.

E ora il team di coach Padovan è a Cagliari per rappresentare anche tutti noi liguri! I ragazzi del Canaletto sono inseriti nel girone C insieme al San Lazzaro, avversario di oggi (alle 14.30, dunque sono in campo adesso), al Nuovo Basket Aquilano (domani alle 16.30), alla SAP Alghero (mercoledì alle 11.45) e alla Cestistica Campobasso (giovedì alle 18). Obbiettivo è cercare di entrare nelle prime due, perché la formula recita: “La 1a e 2a classificata di ogni girone saranno ammesse ai quarti per il primo e ottavo posto, la 3° e 4° di ogni girone saranno ammesse ai quarti per la definizione dal nono al sedicesimo posto, le quinte classificate si incontreranno con una formula all’italiana in un unico girone per la classificazione dal diciassettesimo al ventesimo posto. Alla prima classificata sarà assegnato il titolo di Campione d’Italia 2018”.

Ieri nella prima giornata, in cui gli spezzini riposavano, vittorie ampie, anzi amplissime, del S. Lazzaro sul Campobasso e dell’Aquilano su Alghero. Forza Canaletto!

.

.

Nel campionato femminile, è stato anche quest’anno il Basket Pegli dei coach Griffanti Bartoli e Piastra a fare la parte della mattatrice. Nel girone A iniziale 8 vittorie su 8 partite, e nella Poule Elite altre 6 vittorie su 6. Nelle semifinali le pegliesi hanno battuto 2-0 l’Ardita, e in finale con lo stesso punteggio il Blue Ponente Basket. 18 vittorie su 18 incontri (l’anno scorso complessivamente 20/20, 18 più 2 in finale), quindi pegliesi imbattute e speranzose di fare anche bene nelle finali di Cagliari. Le arancioblu affronteranno nel girone C le sassaresi del Basket 90 (in corso perché iniziata alle 15), poi domani il calendario sarà deciso dai risultati di oggi, ma comunque le avversarie saranno le lucchesi del Le Mura e le romane del Basket Roma.

Anche qui formula simile a quella maschile, più semplice perché essendovi solo 16 partecipanti il tabellone dei playoff sarà solo composto dalle prime 8 (le prime 2 dei gironi) che giocheranno tra loro, e dalle altre otto (terze e quarte dei gironi) che lotteranno per i posti dal nono al sedicesimo. Forza Pegli!

.

.

Per quanto possibile cercherò di tenervi aggiornati sull’andamento dei tornei, e forza Liguria!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – Le liguri tornano dalle finali di Jesolo con un terzo posto di Pegli nell’Under 14 femminile

Posted by superbasketball su 2 giugno 2018

Sabato e domenica 26 e 27 maggio a Jesolo si sono svolte le finali nazionali del Join The Game e sono stati assegnati i titoli italiani FIP delle categorie Under 13 e 14 maschili e femminili del 2018 del 3vs3, dopo una sedicesima edizione, nelle cui selezioni hanno partecipato oltre 35000 atleti nelle 20 regioni italiane, mentre le finali hanno visto in campo 20 squadre, una per regione, per le 4 categorie, per un totale di 80, ovvero 320 ragazzi e ragazze. Quest’anno dalla riviera veneta la Liguria torna con solo un piazzamento sul podio, che con un po’ di fortuna poteva essere migliore, e 3 eliminazioni nella prima giornata.

Come ricorderete quest’anno le nostre 4 rappresentanti provenivano da due sole società, la Pallacanestro Alassio che aveva monopolizzato i titoli regionali maschili, e il Basket Pegli che si era aggiudicato entrambi quelli femminili.

Partiamo dall’Under 13 femminile. Qui le pegliesi (Giulia Garofalo, Giulia Renzi, Anna Magno, Elisa Napoli) erano nel girone C: iniziato bene battendo Pescara, le genovesi hanno poi perso con Pontedera, pareggiato con Piumazzo e Spoleto, e quindi chiuso con 5 punti, terze, dietro a Pontedera e Piumazzo che hanno passato il turno. Il giorno dopo a laurearsi campione italiana è stata la Granda Cuneo. Questi i risultati delle pegliesi:

BASKET PEGLI-ADRIATICA PESCARA 8-3
BASKET PEGLI-BASKET FEMM.PONTEDERA 2-5
SCUOLA PALL.PIUMAZZO 2002-BASKET PEGLI 6-6
BLU BASKET SPOLETO-BASKET PEGLI 4-4

Meglio nell’Under 14 femminile, che ci ha dato la soddisfazione a cui accennavo nell’apertura. Agata Praussello, Alessia Barberis, Matilde Pini e Linda Bruzzone hanno ottenuto il secondo posto nel girone di qualificazione C, battendo Penne, San Martino e Catanzaro e perdendo solo con Udine:

BASKET PEGLI – PENNE BASKET 12-2
BASKET PEGLI – LIB.SPORT BK SCHOOL UDINE 11-13
SAN MARTINO – BASKET PEGLI 5-8
US CATANZARO CENTRO BK – BASKET PEGLI 3-6

Domenica mattina hanno superato, a pari merito con Basket Roma ma seconde per lo scontro diretto, il loro girone II dei quarti di finale, perdendo con Roma, ma superando Pozzuoli e Lucca.

BASKET PEGLI – PALL. POZZUOLI 9 – 4
BASKET ROMA – BASKET PEGLI 8 – 4
LE MURA SPRING BK LUCCA – BASKET PEGLI 10 – 12

Sfortunata purtroppo la semifinale, persa dopo un supplementare contro Udine con la quale avevano già perso nel girone iniziale, e che poi è stata superata di misura da Brescia per il titolo italiano. In assenza di finale per il 3° posto, le pegliesi e le romane condividono il gradino più basso del podio dunque. Brave!

BASKET PEGLI – LIB. SPORT BK SCHOOL UDINE 10-11

Nell’Under 13 maschile la Pallacanestro Alassio schierava Alessandro Ghezzi, Andrea Bruno Pezzolo, Sergio Porcella e Leonardo Robaldo. Gli alassini erano inseriti nel girone C: purtroppo i ragazzi liguri sono riusciti a battere solo Marsciano e Aosta, subendo invece sconfitte da Don Bosco e Milazzo, e quindi nell’avulsa a 6 punti purtroppo la differenza canestri li ha relegati al quarto posto, con conseguente eliminazione. Peccato! Il titolo è andato all’Azzurra Trieste.

PALLACANESTRO ALASSIO-PALL.DON BOSCO-LV 4-8
MISSILI MARSCIANO-PALLACANESTRO ALASSIO 3-4
PALLACANESTRO ALASSIO-ASD SVINCOLATI MILAZZO 7-9
ETEILA BASKET AOSTA-PALLACANESTRO ALASSIO 5-12

Infine gli Under 14, sempre di Alassio, ovvero Stefano Arrighetti, Samuele Giribaldi, Luca Iaria, Lorenzo Mola. Nel loro girone, il B, i ragazzi liguri hanno purtroppo iniziato con sconfitte:contro l’Aquila di misura, con Stabia, e con Cantù. FInalmente nell’ultima gara con Campobasso è arrivato un referto rosa, ma ovviamente con 3 punti sono stati eliminati dal torneo, che ha premiato i bolognesi del San Lazzaro.

PALLACANESTRO ALASSIO-NUOVO BASKET AQUILANO 9-11
PALLACANESTRO ALASSIO-NUOVA POL. STABIA 9-14
TEAM ABC CANTU’-PALLACANESTRO ALASSIO 16-9
CESTISTICA CB-PALLACANESTRO ALASSIO 3-11

Mandiamo dunque in archivio questa edizione senza un titolo, ma con un podio, il che è comunque ben sopra la media delle altre categorie! Complimenti a PegliAppuntamento all’edizione 2019.

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – Le finali di Jesolo!

Posted by superbasketball su 23 maggio 2018

Sabato e domenica 26 e 27 maggio si disputano a Jesolo le finali nazionali del Join The Game!

Come tutti gli anni, 80 squadre in rappresentanza delle 20 regioni, divise equamente nelle 4 categorie Under 13 e 14 maschili e femminili, si incontreranno nella cittadina veneta e giocheranno per i relativi titoli italiani 2018 del 3vs3 FIP. La manifestazione è stata presentata ieri a Jesolo: è la sedicesima edizione, e i partecipanti sono stati oltre 35000 nelle 20 regioni italiane.

Quest’anno le nostre 4 rappresentanti, che hanno vinto nella fase regionale di Chiavari, saranno in modo piuttosto singolare provenienti da due sole società, una che ha monopolizzato i titoli regionali maschili, e una che si è aggiudicata entrambi quelli femminili:

  • Under 13 femminile: Basket Pegli
  • Under 13 maschile: Pallacanestro Alassio
  • Under 14 femminile: Basket Pegli
  • Under 14 maschile: Pallacanestro Alassio

Complimenti ancora a Basket Pegli e Pallacanestro Alassio!

La formula come al solito è un problema trovarla: immagino che anche questa volta si svolgano 4 gironi preliminari al sabato (4 per ogni categoria, ovviamente), che passino le prime 2 di ogni girone per un totale di 8, che alla domenica giocano i gironi della seconda fase e poi semifinali e finali. Anche quest’anno vi rammento che questo è l’unico dei campionati giovanili FIP dove la Liguria abbia mai ottenuto un titolo italiano: addirittura 3, 2 nel femminile Under 13 con la Cestistica Savonese nel 2010 e con la Cestistica Spezzina nel 2012, e uno negli Under 14 maschili, con il Tigullio Sport Team nel 2016, e abbiamo avuto anche dei podi! Auguriamo alle nostre rappresentanti, se non di vincere perché è difficilissimo, almeno di provare l’emozione di lottare per quello e per il podio! Forza Liguria!

 

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – La fase regionale premia Alassio e Pegli

Posted by superbasketball su 7 aprile 2018

Domenica 25 marzo al PalaCarrino di Sanpierdicanne, a Chiavari, si è svolta la fase regionale, intitolata a Manlio Bigoni, del Join The Game,  il torneo 3vs3 che anche quest’anno coinvolge Under 14 e Under 13 maschili e femminili. I risultati sono particolari, perché i 4 titoli regionali son andati divisi tra due sole società, l’Alassio per entrambi quelli maschili e il Pegli per entrambi quelli femminili! Dunque solo 2 società liguri andranno alle finali del 26 e 27 maggio a Jesolo!

A Chiavari si sono giocati in mattinata i tornei under 13 e nel pomeriggio quelli Under 14.

Nell’Under 13 femminile i due gironi di qualificazione a 7 squadre hanno mandato ai quarti rispettivamente Pegli, Academy Spezia, Rapallo e Lerici, e Cairo, DLF Spezia, Amatori Savona e Cogoleto. Nei quarti, quasi tutti equilibrati, avanti Cairo, Pegli, DLF e Rapallo. In semifinale Pegli superava il DLF, mentre Rapallo superava Cairo. La finale, vinta per un solo punti di scarto (5-4), ha consegnato il titolo alle pegliesi. Quindi alla finalissima nazionale di Jesolo andranno Giulia Renzi, Elisa Napoli, Giulia Garofalo e Anna Magno, le 4 componenti del team Basket Pegli Under 13. Complimenti!

Nel torneo maschile il primo turno prevedeva 4 gironi da 6: ne sono emerse 16 formazioni che si sono affrontate negli ottavi di finale, dai quali sono rimaste in lizza My Basket 1 e 2, Blue Sea, Alassio 1, Vado, Rapallo, CUS Genova e Canaletto 1. Nei quarti Rapallo e Vado eliminavano le due My Basket, Alassio il CUS e Blue Sea il Canaletto. In semifinale vittorie di un soffio per Rapallo e Alassio su Vado e Blue Sea, da cui si è originata un’altra finale tirata, vinta dagli alassini sempre per un unico punticino di scarto. Gli Under 13 della società ponentina (Leonardo Robaldo, Sergio Porcella, Alessandro Ghezzi, Andrea Pezzolo) rappresenteranno dunque la Liguria alle finali. Bravi!

Nel pomeriggio il torneo femminile delle Under 14 vedeva impegnate 11 squadre, 6 nel girone A e 5 nel girone B: dal primo si sono qualificate Pegli 1, Blue Ponente, Ardita 2 e Loano, dal secondo Pegli 2, DLF Spezia, Ardita 1 e Cairo 1. Nei quarti sono sopravvissute Pegli 1 e 2, Ardita 1 e DLF; nelle semifinali si sono invece imposte le due squadre pegliesi, che hanno pertanto giocato una finale derby nella quale Pegli 1 ha battuto Pegli 2 e ha conquistato il pass per Jesolo. Le ragazze pegliesi campionesse regionali sono Agata Praussello, Matilde Pini, Alessia Barberis, Linda Bruzzone. Bravissime!

Rimane da dire del torneo maschile Under 14. Anche qui c’erano 4 gironi da 6, con 16 qualificate agli ottavi. Nei quarti si sono giocati il posto My Basket 1 e Loano (vittoria Loano), Finale 1 e Alassio (vittoria Alassio), Blue Sea e Ranabo (avanti Bordighera), e Vado e UISP (vittoria vadese). Nelle semifinali tutte ponentine, Bordighera ha eliminato Vado mentre Alassio si è imposta su Loano, e ha completato poi il percorso in finale con una netta vittoria sulla Ranabo. Complimenti quindi a Lorenzo Mola, Stefano Arrighetti, Samuele Giribaldi, Luca Iaria, che hanno vinto il titolo e il viaggio a Jesolo a fine maggio!

I risultati completi li trovate nel documento ufficiale FIP Liguria che vi ho messo come link.

E complimenti naturalmente a Pallacanestro Alassio e Basket Pegli che centrano un doppio obbiettivo storico per entrambe! Una situazione inusuale per la Liguria dunque alle Finali Nazionali, dove speriamo che le nostre rappresentanti riescano a farsi valere come è successo praticamente in tutte le edizioni, con liguri a diverse volte capaci anche di portare a casa un titolo nazionale.

Appuntamento a Jesolo il 26 e il 27 maggio!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – Domenica 25 a Chiavari la fase regionale

Posted by superbasketball su 24 marzo 2018

Domenica 25 marzo a Chiavari-Sanpierdicanne si svolgerà la fase regionale, intitolata a Manlio Bigoni, del Join The Game,  il torneo 3vs3 targato FIP che quest’anno coinvolge le classi  2004 e 2005 (Under 14), e 2005 e 2006 (Under 13), maschili e femminili (per le Under 13/F anche le 2007).

Qui vi riporto ancora i risultati delle 4 province (le fasi provinciali, ricorderete, si sono svolte domenica 25 febbraio) e la lista delle qualificate alle fasi regionali.

Al PalaCarrino si inizierà alle 9 con la categoria Under 13 Maschile e Femminile, mentre le categorie Under 14 Maschile e Femminile giocheranno dalle 14.30. Vi raccomando di rileggere le istruzioni sul comunicato FIP Liguria (ad esempio, bisogna arrivare prima!).

Ricordo che vincendo le fasi regionali le squadre campioni liguri delle 4 categorie saranno ammesse alle finali nazionali, previste a Jesolo il 26 e il 27 maggio, nelle quali speriamo qualcuna delle nostre squadre si possa comportare bene come più o meno tutti gli anni succede.

In bocca al lupo a tutti!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – Le vincitrici delle fasi provinciali che si troveranno a Chiavari per la fase regionale

Posted by superbasketball su 5 marzo 2018

Una decina di giorni fa, domenica 25 febbraio, nelle varie sedi sparse per la Liguria (da Est a Ovest: Diano Marina, Loano, Chiavari, Sarzana) si sono svolte le fasi provinciali del Join The Game,  il torneo 3vs3 targato FIP che quest’anno fa giocare le classi  2004 e 2005 (Under 14), e 2005 e 2006 (Under 13), maschili e femminili (per le Under 13/F anche le 2007).

Nelle 4 province si è giocato per qualificarsi alla fase successiva, ovvero la fase regionale, che è prevista per domenica 25 marzo a Chiavari-Sanpierdicanne ed è intitolata già da qualche anno a Manlio Bigoni. In qualche caso si è stilata una classifica complessiva che ha praticamente assegnato i “titoli provinciali”, in altri casi (a Genova-Chiavari per le categorie maschili) a causa dell’affluenza le squadre erano divise in gironi che hanno qualificato le prime, ma non si sono svolte le finali. Qui vi riporto i risultati delle 4 province e la lista delle qualificate alle fasi regionali.

Ricordo che vincendo le fasi regionali le squadre campioni delle 4 categorie saranno ammesse alle finali nazionali, previste a Jesolo il 26 e il 27 maggio.

Complimenti a tutti i partecipanti, soprattutto a chi si è divertito, che non è detto che coincida del tutto con chi si è qualificato!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – Domenica 25 febbraio le fasi provinciali

Posted by superbasketball su 19 febbraio 2018

Devo ancora spiegare, per la decima volta da quando c’è questo blog, che cosa è il Join The Game? Non credo, vero? Tutti ormai conoscono il torneo 3vs3 targato FIP! Altrimenti c’è il sito con tutti i regolamenti (sperando che lo aggiornino con l’edizione 2018!).

Quest’anno tocca a tutti i nati negli anni 2004 e 2005 (Under 14), 2005 e 2006 (Under 13). Come sempre prima si giocherà nelle eliminatorie provincia per provincia, previste per domenica prossima, 25 febbraio. In Liguria queste sono le sedi e gli orari (dove già noti):

GENOVA – Chiavari,  Sampierdicanne domenica 25 (dalle ore 9.00 alle ore 13.00 – categoria Under 13 Maschile e Femminile; dalle ore 14.30 alle ore 18.00 – categoria Under 14 Maschile e Femminile)

SAVONA – Palazzetto dello Sport di Loano, Via G. Matteotti.

IMPERIA – Palestra in Via Diano Castello a Diano Marina.

LA SPEZIA – Palestra in P.zza Ricchetti a Sarzana.

Nel link sopra, sul sito FIP Liguria, trovate anche tutte le squadre iscritte nelle 4 province.

Le fasi regionali, che laureeranno le squadre campioni delle 4 categorie regione per regione, ammesse alle finali nazionali, sono previste per domenica 25 marzo, mentre le finali nazionali, che mi risultano sempre a Jesolo, saranno il 26 e il 27 maggio.

In bocca al lupo a tutti i partecipanti!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: