SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Under 14/M’

LudecCup – La Liguria maschile 2005 chiude sesta

Posted by superbasketball su 9 dicembre 2018

Nella Ludec Cup Under 14 di Lucca i maschi 2005 della Liguria hanno dovuto accomodarsi al sesto posto dopo un torneo risultato di livello piuttosto alto per i nostri.

I ragazzi guidati dallo staff ligure (coach Innocenti, coach Bruni e coach Toselli) hanno iniziato sabato con due sconfitte piuttosto nette: meglio la mattina con la Toscana, di fatto senza chances quella del pomeriggio con i laziali. Questo il commento di coach Toselli:

Giornata di sabato che ci ha visti impegnati con due partite. Alle ore 9.00 esordio contro la Toscana: a discapito della differenza di stazza abbiamo offerto una prestazione molto positiva coi padroni di casa, mantenendo una buona intensità e lasciando il risultato in bilico per 3 quarti. Solo nell’ultimo la differenza di punteggio si è dilatata sino al meno 17 finale. 

Nel pomeriggio invece gara a senso unico con la formazione laziale mai impensierita da una Liguria stanca che ha offerto poca resistenza: il risultato finale rispecchia ciò che si è visto in campo contro una squadra ben organizzata  che viaggia ad intensità pazzesca senza fermarsi mai. 

Positiva comunque l’esperienza di questa giornata servita per valutare i 12 ragazzi in un contesto molto più elevato di quello con cui si confrontano settimanalmente. 

Domani alle 10.30 finale 5/6 col Piemonte.

Disponibili anche le statistiche ufficiali delle gare che trovate qui di seguito (cliccate per ingrandire, usando “vedi immagine a grandezza originale”).

Qui sotto i video trasmessi in streaming su Youtube delle prime due gare dei nostri.

Girone A vinto dal Lazio su Toscana e ovviamente Liguria, mentre nel B l’Emilia Romagna ha messo in fila Lombardia e Piemonte, designato pertanto come avversario dei nostri nella finale 5°-6° posto di oggi. La formula del torneo prevedeva infatti che le classifiche dei due gironcini definissero automaticamente le finali della domenica, per il 5°, il 3° e il 1° posto.

Stamattina gara abbastanza equilibrata con il Piemonte, che però ha visto i nostri avversari imporsi soprattutto grazie al break realizzato nel secondo quarto, malgrado i tentativi dei liguri di riportarsi sotto nella seconda parte di gara: dunque Piemonte quinto e Liguria sesta.

Anche qui ho il commento di coach Toselli:

Buona partita, considerato che eravamo fisicamente acciaccati e comunque stanchi da tre partite in due giorni. I ragazzi non sono abituati a questi ritmi considerata l’intensità delle partite che vai a giocare in un torneo come questo, che non ha nulla a che vedere rispetto a come si gioca nel campionato. Nel complesso bene, tante indicazioni sulle caratteristiche e la tenuta, appunto, dei ragazzi su una manifestazione di questo tipo. Globalmente soddisfatti e contenti per l’impegno e per quello che hanno fatto vedere, e consapevoli dei propri pregi e dei propri limiti.

Ecco le statistiche della finale di oggi, e più sotto lo streaming.

Nella partecipazione precedente, nel 2015, la Liguria aveva chiuso sesta (su 8 partecipanti), e quindi la posizione è confermata anche quest’anno, in un torneo molto competitivo, con un livello al quale in Liguria è difficile avere a che fare a quest’età.

Nella finale 3°-4° si è imposta di misura la Lombardia sulla Toscana; lombardi sul podio dunque insieme a Emilia Romagna, che si è aggiudicata il titolo vincendo la finalissima, e Lazio, sconfitto nella stessa.

Annunci

Posted in Eventi, Giovanili, Tornei | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

LudecCup – Le convocazioni per la selezione 2005 maschile della Liguria

Posted by superbasketball su 5 dicembre 2018

Nella Ludec Cup, torneo a 6 squadre regionali per Under 14 che si disputerà a Lucca nel prossimo weekend, ci saranno anche i maschi 2005 della Liguria.

Coach Toselli, coach Bruni e coach Innocenti guideranno i giovani liguri nel torneo, iniziando con il doppio impegno di sabato 8 in cui la Liguria affronterà in sequenza la Toscana (ore 9) e il Lazio (ore 16), le avversarie che fanno parte del girone A e che avranno già giocato tra loro il pomeriggio prima. Nel girone B si affronteranno invece Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna.

La formula del torneo prevede che le classifiche dei due gironcini definiscano automaticamente le finali della domenica, per il 5°, il 3° e il 1° posto.

Nella partecipazione precedente, nel 2015, la Liguria aveva chiuso sesta (su 8 partecipanti).

Naturalmente potete consultare la lista dei convocati direttamente sul sito di FIP Liguria, ai quali faccio i miei complimenti e l’in bocca al lupo per il torneo.

Vi aggiornerò sull’andamento, ma se vorrete potrete anche seguire tutte le gare in streaming video sul canale Youtube dell’organizzazione, dove trovate anche il simpatico trailer del torneo con immagini delle edizioni precedenti.

Posted in Eventi, Giovanili, Tornei | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

4° Allenamento della selezione regionale maschile 2005 domenica 11 novembre al Palafigoi

Posted by superbasketball su 1 novembre 2018

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP Liguria

Domenica 11, dalle 11 (l’11/11 alle 11!) alle 13, si terrà al PalaFigoi  il 4° allenamento della selezione maschile regionale 2005, che si eserciterà con la guida di coach Michele Innocenti e dell’assistente Lorenzo Bruni.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Il My Basket Genova vince il titolo italiano CSI

Posted by superbasketball su 8 luglio 2018

Come molti di voi sanno, il “circuito” FIP è sicuramente il più ampio ed importante nel basket italiano, direttamente collegato alle federazione internazionali, eccetera. Ma non è l’unico e ve ne sono altri che svolgono attività magari complementari o solo parzialmente sovrapposte, e in questo senso anche compatibili in quanto non ci sono vincoli alla partecipazione da parte di tesserati FIP.

E’ il caso del CSI; ovvero dei tornei del Centro Sportivo Italiano. A Genova il CSI locale quest’anno ha organizzato tornei delle categorie Under 14, Under 12 e Under 10, con partecipazioni anche da Savona e Acqui Terme. Le gare si sono svolte da gennaio a maggio 2018 e hanno visto di fatto imporsi in tutte e tre le categorie i ragazzi del My Basket Genova.

Come rappresentanti liguri, le tre formazioni genovesi hanno potuto quindi partecipare alle finali nazionali di Cesenatico. Qui oltre a due quinti posti ottenuti dalle squadre più giovani Under 12 e Under 10, il My ha addirittura centrato il titolo italiano 2018, battendo la folta concorrenza e in particolare in finale i pugliesi del Mesagne! Complimenti ai ragazzi e allo staff per il bel successo, che arriva ben otto anni dopo il successo dell’Athletic Genoa di Pansolin e Griffanti Bartoli nell’Under 16 a Lignano nel 2010, riportando la Liguria al top anche in questo circuito, e sarà un caso ma quest’anno non è il primo exploit a cui assistiamo, per cui forse se una rondine non fa primavera, qualche rondine potrebbe magari annunciare che l’inverno non è più così rigido? Speriamo! Quanto al My, società giovane, partecipa a queste finali dal 2014, e finalmente raggiunge il gradino più alto del podio, dopo aver sfiorato, con ragazzi di questo gruppo, anche il titolo regionale FIP vinto dal Canaletto.

Ho chiesto direttamente a coach Innocenti di raccontarmi l’annata CSI in questa breve intervista, per cui lo ringrazio nuovamente!

.
Qui invece varie foto delle squadre, dei ragazzi e dei festeggiamenti, gentilmente fornite dal presidente My Schicchitano. Cliccate sulla foto per aprire l’album di Flickr!

2018 Finali Nazionali CSI My Basket Genova.

Non c’è che dire, un finale di stagione non privo di soddisfazioni per il basket ligure! Ora il testimone passa ai singoli che giocheranno nelle varie nazionali giovanili. Anche solo ripetere quanto successo l’anno scorso sarebbe bellissimo!

Posted in Campionati, CSI, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Under 14 – Finali nazionali, Pegli femminile TERZA! Canaletto maschile chiude nono

Posted by superbasketball su 1 luglio 2018

Nelle finali nazionali del campionato Under 14 di Cagliari, maschili e femminili, la Liguria è arrivata in fondo a testa alta, con l’acuto del podio conquistato dal Basket Pegli con le sue ragazze, e il nono posto, il primo nel secondo troncone di classifica, per il Canaletto maschile!

Il Canaletto di coach Padovan aveva purtroppo cominciato con due sconfitte nel girone C, come vi avevo già raccontato, col San Lazzaro e il Nuovo Basket Aquilano vincendo poi contro SAP Alghero, e ripetendosi nell’ultima giornata della prima fase con Cestistica Campobasso. Con la classifica perfettamente sgranata, i 4 punti dei canarini dietro ai bolognesi e agli aquilani (con il rammarico della sconfitta contro questi ultimi, poi sesti finali, di cui si era raccontato, mentre San Lazzaro poi ha vinto addirittura l’oro) come previsto li hanno portati al tabellone per i posti dal nono al sedicesimo. L’accoppiamento dei quarti con Caserta si è rivelato favorevole, vittoria larga e semifinale contro l’Alfa Catania, la cui squadra senior come ricorderete era nel raggruppamento di spareggio di C Silver con il CUS Genova. Anche a Cagliari i siciliani si sono dovuti arrendere davanti a una ligure, e i ragazzi di Padovan sono dunque approdati alla finale per il 9° posto: oggi alle 12 anche l’ostacolo Esperia Cagliari, potenzialmente rischioso in quanto squadra di casa, è stato saltato a più pari, con un largo successo che ha dato agli spezzini la miglior posizione possibile della loro seconda fase, appunto la nona. Praticamente con 2 sconfitte ma 5 successive vittorie! Spiace un po’, perché ad esempio Trieste con 2 sconfitte nel girone e 1 nella seconda fase è arrivato quinto: comunque il nono non è un brutto piazzamento per come è maturato. Bravi, esperienza utile per le prossime annate, e ce ne sono ancora diverse di giovanili!

La partita del girone contro Nuovo Basket Aquilano (purtroppo non ci sono altre dirette streaming disponibili)

.

Nel campionato femminile Invece il Basket Pegli dei coach Griffanti Bartoli e Piastra come ricorderete aveva vinto a punteggio pieno il girone C, e nei quarti era opposto al Belvedere Trento. La gara le arancioblu l’hanno portata a casa praticamente nel primo quarto, chiuso con un eloquente +17, lasciando alla fine solo 32 punti alle trentine. La felicità per l’accesso ai quarti si è un po’ smorzata il giorno dopo, quando pur restando in partita ben oltre l’intervallo lungo, la terza frazione dell’avversaria Costa Masnaga (poi seconda, sconfitta in finale dal Granda Cuneo, un gruppo in collaborazione con Ceva, dove come saprete allenano coach Spedaliere e coach Franceri) ha creato quel buco che le pegliesi non sono più riuscite a colmare, vedendo quindi sfumare il sogno di poter lottare per l’oro. Restava un ben più che onorevole bronzo da agguantare, e contro la Libertas Udine le liguri hanno più volte fatto e disfatto, riuscendo ad arrivare alla volata finale con un vantaggio di 4 punti: ma le udinesi hanno rimontato e sono tornate addirittura davanti. In un finale al cardiopalma fatto di sorpassi e controsorpassi, con tanti errori anche in situazioni che sembravano già portare al canestro, da ambo le parti, l’ultimo tentativo delle friulane è stato respinto dal ferro, e sul rimbalzo difensivo le nostre hanno potuto gioire per la vittoria col minimo scarto e per una medaglia conquistata e meritata. GRANDIOSE! Un risultato che, almeno da quando seguo su questo blog il basket ligure, non era mai stato ottenuto. Aggiungiamo che oltre alla medaglia, Matilde Pini si è vista scegliere per il quintetto ideale della manifestazione, e coach Guido Griffanti Bartoli come miglior coach della manifestazione. Ciliegine sulla torta di una finale direi dolcissima! Grandi complimenti alla società, allo staff e soprattutto, naturalmente, alle ragazze del Pegli! Come detto per il Canaletto, ci sono ancora tante annate davanti, e se il buongiorno si vede dal mattino, in questo caso la giornata potrebbe essere radiosa. Avanti così!!! Qui poi c’è da ricordare ancora che l’anno scorso Pegli a Bormio aveva già ottenuto un quinto posto (e nella foto di allora qualche faccia nota la si vede 😉 , come Matilde Pini che anche allora era stata scelta, sottoleva, per il quintetto ideale), per cui questo nucleo sembra decisamente solido…

Questo slideshow richiede JavaScript.

Questo slideshow richiede JavaScript.

.
Quarto di Finale con Belvedere Trento

Semifinale con Costa Masnaga

Finale 3°-4° posto con Udine

Premiazioni:

.

E allora…brava Liguria!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 14 – Finali nazionali, Pegli femminile nelle 8, Canaletto maschile probabilmente giocherà per le posizioni tra la 9a e la 16a. Le voci dei coach!

Posted by superbasketball su 27 giugno 2018

Nelle finali nazionali del campionato Under 14 di Cagliari, nel torneo per i maschi il Canaletto ha trovato oggi la prima vittoria e dovrà lottare per le posizioni di rincalzo, mentre tra le femmine il Pegli ha infilato 3 vittorie nel girone e vola ai quarti.

Il Canaletto di coach Padovan a Cagliari ha esordito nel girone C col San Lazzaro, col quale ha lottato lasciando però i due punti. Poteva probabilmente ancora infilarsi nelle 8 battendo il Nuovo Basket Aquilano, ma ieri dopo 3 quarti alla pari ha perso contatto e subito il secondo ko. Oggi vittoria abbastanza semplice contro la SAP Alghero, che se sarà bissata domani (ore 18) con la Cestistica Campobasso porterà gli spezzini alla terza piazza del raggruppamento, e quindi alla parte di tabellone (quarti, semifinali e finali) per la definizione delle posizioni dal nono al sedicesimo posto. Peccato aver perso l’occasione di salire nel gruppo delle prime, ma si può ancora far bene. Forza Canaletto!

.

Nel campionato femminile il Basket Pegli dei coach Griffanti Bartoli e Piastra, a sua volta inserito nel girone C del proprio torneo, ha messo invece in fila tre referti rosa e vinto ampiamente il proprio gruppo, restando a punteggio pieno. Larga la vittoria del primo giorno con le sassaresi del Basket 90, ieri battaglia risolta solo nel finale con le lucchesi del Le Mura, e oggi partita sempre condotta, e risolta con vantaggio in doppia cifra, con le romane del Basket Roma.

Vincendo il girone alle pegliesi spetta nei quarti (domani alle 11.45) la seconda del girone D, il Belvedere Trento che è arrivato dietro, superando Porto S. Giorgio e Pink Terni, ma perdendo nettamente all’esordio con il Granda College. Passare il turno proietterebbe verso il podio, anche meglio dell’anno scorso quando il gruppo arancioblu dell’annata precedente si piazzò quinto, e sarebbe un uno-due di grande spessore. Forza Pegli!

.

Per avere un po’ di impressioni di prima, anzi primissima mano, oggi ho chiesto ai due head coach, Andrea Padovan e Guido Griffanti Bartoli, di raccontarmi in qualche minuto le loro impressioni delle prime 3 partite, e le ho raccolte nell’intervista che potete ascoltare qua sotto. Grazie ai due coaches!!!

.

E allora…Forza Liguria per i prossimi turni!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 14 – Finali nazionali, a Cagliari PGS Canaletto e Basket Pegli rappresentano la Liguria

Posted by superbasketball su 25 giugno 2018

Anche quest’anno tornano in forma ufficiale, anche se in una nuova sede, a Cagliari, le finali nazionali del campionato Under 14, sia per i maschi sia per le femmine.

La Liguria ha qualificato le sue due rappresentanti tramite i campionati regionali relativi.

Il campionato maschile in Liguria anche quest’anno era diviso tra Elite e Regionale. Mentre nel campionato regionale si è imposto l’Alcione Basket Rapallo battendo il Finale Basket, nella finale Elite il gruppo della società genovese My Basket si è arreso in tre gare al PGS Canaletto La Spezia; spezzini che erano stati primi davanti al My sia nella prima fase a 10 squadre (incassando una sola sconfitta, in casa col Vado) sia nella seconda (anche qui una sola sconfitta, proprio a Genova), il girone Top, a quattro. I playoff sono stati limitati alla sola finale, in cui ai gialli spezzini è bastato conservare il fattore campo per imporsi 2-1.

E ora il team di coach Padovan è a Cagliari per rappresentare anche tutti noi liguri! I ragazzi del Canaletto sono inseriti nel girone C insieme al San Lazzaro, avversario di oggi (alle 14.30, dunque sono in campo adesso), al Nuovo Basket Aquilano (domani alle 16.30), alla SAP Alghero (mercoledì alle 11.45) e alla Cestistica Campobasso (giovedì alle 18). Obbiettivo è cercare di entrare nelle prime due, perché la formula recita: “La 1a e 2a classificata di ogni girone saranno ammesse ai quarti per il primo e ottavo posto, la 3° e 4° di ogni girone saranno ammesse ai quarti per la definizione dal nono al sedicesimo posto, le quinte classificate si incontreranno con una formula all’italiana in un unico girone per la classificazione dal diciassettesimo al ventesimo posto. Alla prima classificata sarà assegnato il titolo di Campione d’Italia 2018”.

Ieri nella prima giornata, in cui gli spezzini riposavano, vittorie ampie, anzi amplissime, del S. Lazzaro sul Campobasso e dell’Aquilano su Alghero. Forza Canaletto!

.

.

Nel campionato femminile, è stato anche quest’anno il Basket Pegli dei coach Griffanti Bartoli e Piastra a fare la parte della mattatrice. Nel girone A iniziale 8 vittorie su 8 partite, e nella Poule Elite altre 6 vittorie su 6. Nelle semifinali le pegliesi hanno battuto 2-0 l’Ardita, e in finale con lo stesso punteggio il Blue Ponente Basket. 18 vittorie su 18 incontri (l’anno scorso complessivamente 20/20, 18 più 2 in finale), quindi pegliesi imbattute e speranzose di fare anche bene nelle finali di Cagliari. Le arancioblu affronteranno nel girone C le sassaresi del Basket 90 (in corso perché iniziata alle 15), poi domani il calendario sarà deciso dai risultati di oggi, ma comunque le avversarie saranno le lucchesi del Le Mura e le romane del Basket Roma.

Anche qui formula simile a quella maschile, più semplice perché essendovi solo 16 partecipanti il tabellone dei playoff sarà solo composto dalle prime 8 (le prime 2 dei gironi) che giocheranno tra loro, e dalle altre otto (terze e quarte dei gironi) che lotteranno per i posti dal nono al sedicesimo. Forza Pegli!

.

.

Per quanto possibile cercherò di tenervi aggiornati sull’andamento dei tornei, e forza Liguria!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Al raduno della Nazionale di Fučka ci sarà Gianluca Fea (e Lorenzo Cuttini a disposizione)

Posted by superbasketball su 19 giugno 2018

Convocazioni nelle nazionali giovanili ce ne sono state diverse nelle scorse settimane, e temo di essere rimasto un po’ indietro; vediamo di recuperare un po’ perché è giusto dare notizia delle opportunità che hanno i migliori prospetti liguri.

Oggi parliamo della nazionale dei più giovani, l’Under 14 maschile che è stata affidata a un nome eccelso e che ci ricorda dei “bei tempi andati”, di quando l’Italia andava a medaglia (e lui agli europei ha raccolto un oro e un argento), ovvero l’airone di Kranj, Gregor Fučka.

L’ex-ala della nazionale azzurra ha diramato qualche giorno fa le convocazioni per il raduno della “Selezione Nord” che si terrà a Bassano del Grappa (VI) dal 7 al 10 luglio: 16 ragazzi più 10 a disposizione per eventuali indisponibilità di quelli della lista principale. Ebbene, nei 16 la Liguria ha piazzato Gianluca Fea, 2004 nato a Pietra Ligure e in forze al Basket Loano Garassini, già facente parte della selezione ligure al Trofeo delle Regioni di Seregno. Complimenti a Gianluca!

In caso ci sia qualche defezione nella lista di chi potrebbe subentrare c’è invece il genovese del My Basket Lorenzo Cuttini, ovviamente anche lui 2004 e anche lui nella spedizione ligure a Seregno. Chissà! In ogni caso complimenti anche a Lorenzo!

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Tornei – “Baloncesto y Fiesta – Ricordando Benve”, quest’anno “xDavide”, al Cus Genova giovedì 21 giugno

Posted by superbasketball su 9 giugno 2018

Il 3vs3 “Baloncesto y Fiesta“, da tempo dedicato allo scomparso segretario cussino Benvenuto e quindi sottotitolato “Ricordando Benve”, quest’anno si arricchisce di nuovi contenuti, e diventa ancora più importante parteciparvi.

Tutti voi ricorderete infatti che abbiamo parlato qui sul blog della storia terribile, ma anche piena di speranza ed energia vitale, di Davide Morana, l’ex loanese e cussino che quest’anno a gennaio ha iniziato una guerra durissima, perdendo una prima battaglia quando un attacco di meningite ha portato all’amputazione di tutti e quattro i suoi arti, ma determinatissimo a vincere tutte le prossime, tornando in piedi grazie a protesi artificiali, con la voglia di vivere dei suoi giovani anni ed una volontà da portare ad esempio. La sua richiesta di fondi per finanziare protesi che lo aiutino a tornare quanto più vicino possibile al suo stile di vita ha trovato riscontro ovunque in giro per l’Italia, e anche la stampa nazionale se ne è interessata. E’ bello vedere su Facebook Davide muovere già i suoi primi passi con le prime protesi. E il ricavato dell’evento di quest’anno del Baloncesto y Fiesta sarà interamente devoluto proprio a Davide!

Naturalmente il CUS organizza tutto nel campetto di via Montezovetto a Genova. Ci saranno 4 categorie, ovvero l’over 40, i senior e under 13 e 14, e i tornei si disputeranno interamente in una sola giornata, quella di giovedì 21 giugno.

Le iscrizioni si accetteranno sino al 18, quindi dateci dentro per tempo!

Per l’occasione, e dare il dovuto risalto anche alla parte benefica dell’edizione di quest’anno, ho raggiunto telefonicamente uno dei principali organizzatori del ByF, ovvero il numero 12 del Cus Genova Basket Angelo Bedini! Ieri sera Angelo era già in zona Ferentino, perché oggi (ovviamente nell’intervista si dice “domani”) giocherà con i suoi compagni per il “sogno B”. Ma questa è un’altra storia e oggi parliamo del Torneo e di Davide. Nel video le immagini si riferiscono soprattutto all’edizione 2016, e qualcosa alla 2012.

Se volete, nel COMUNICATO BALONCESTO Y FIESTA 2018 ritrovate tutte le informazioni utili riguardo al torneo e alle modalità di partecipazione.

Dunque iscriveteviiiii!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – Le liguri tornano dalle finali di Jesolo con un terzo posto di Pegli nell’Under 14 femminile

Posted by superbasketball su 2 giugno 2018

Sabato e domenica 26 e 27 maggio a Jesolo si sono svolte le finali nazionali del Join The Game e sono stati assegnati i titoli italiani FIP delle categorie Under 13 e 14 maschili e femminili del 2018 del 3vs3, dopo una sedicesima edizione, nelle cui selezioni hanno partecipato oltre 35000 atleti nelle 20 regioni italiane, mentre le finali hanno visto in campo 20 squadre, una per regione, per le 4 categorie, per un totale di 80, ovvero 320 ragazzi e ragazze. Quest’anno dalla riviera veneta la Liguria torna con solo un piazzamento sul podio, che con un po’ di fortuna poteva essere migliore, e 3 eliminazioni nella prima giornata.

Come ricorderete quest’anno le nostre 4 rappresentanti provenivano da due sole società, la Pallacanestro Alassio che aveva monopolizzato i titoli regionali maschili, e il Basket Pegli che si era aggiudicato entrambi quelli femminili.

Partiamo dall’Under 13 femminile. Qui le pegliesi (Giulia Garofalo, Giulia Renzi, Anna Magno, Elisa Napoli) erano nel girone C: iniziato bene battendo Pescara, le genovesi hanno poi perso con Pontedera, pareggiato con Piumazzo e Spoleto, e quindi chiuso con 5 punti, terze, dietro a Pontedera e Piumazzo che hanno passato il turno. Il giorno dopo a laurearsi campione italiana è stata la Granda Cuneo. Questi i risultati delle pegliesi:

BASKET PEGLI-ADRIATICA PESCARA 8-3
BASKET PEGLI-BASKET FEMM.PONTEDERA 2-5
SCUOLA PALL.PIUMAZZO 2002-BASKET PEGLI 6-6
BLU BASKET SPOLETO-BASKET PEGLI 4-4

Meglio nell’Under 14 femminile, che ci ha dato la soddisfazione a cui accennavo nell’apertura. Agata Praussello, Alessia Barberis, Matilde Pini e Linda Bruzzone hanno ottenuto il secondo posto nel girone di qualificazione C, battendo Penne, San Martino e Catanzaro e perdendo solo con Udine:

BASKET PEGLI – PENNE BASKET 12-2
BASKET PEGLI – LIB.SPORT BK SCHOOL UDINE 11-13
SAN MARTINO – BASKET PEGLI 5-8
US CATANZARO CENTRO BK – BASKET PEGLI 3-6

Domenica mattina hanno superato, a pari merito con Basket Roma ma seconde per lo scontro diretto, il loro girone II dei quarti di finale, perdendo con Roma, ma superando Pozzuoli e Lucca.

BASKET PEGLI – PALL. POZZUOLI 9 – 4
BASKET ROMA – BASKET PEGLI 8 – 4
LE MURA SPRING BK LUCCA – BASKET PEGLI 10 – 12

Sfortunata purtroppo la semifinale, persa dopo un supplementare contro Udine con la quale avevano già perso nel girone iniziale, e che poi è stata superata di misura da Brescia per il titolo italiano. In assenza di finale per il 3° posto, le pegliesi e le romane condividono il gradino più basso del podio dunque. Brave!

BASKET PEGLI – LIB. SPORT BK SCHOOL UDINE 10-11

Nell’Under 13 maschile la Pallacanestro Alassio schierava Alessandro Ghezzi, Andrea Bruno Pezzolo, Sergio Porcella e Leonardo Robaldo. Gli alassini erano inseriti nel girone C: purtroppo i ragazzi liguri sono riusciti a battere solo Marsciano e Aosta, subendo invece sconfitte da Don Bosco e Milazzo, e quindi nell’avulsa a 6 punti purtroppo la differenza canestri li ha relegati al quarto posto, con conseguente eliminazione. Peccato! Il titolo è andato all’Azzurra Trieste.

PALLACANESTRO ALASSIO-PALL.DON BOSCO-LV 4-8
MISSILI MARSCIANO-PALLACANESTRO ALASSIO 3-4
PALLACANESTRO ALASSIO-ASD SVINCOLATI MILAZZO 7-9
ETEILA BASKET AOSTA-PALLACANESTRO ALASSIO 5-12

Infine gli Under 14, sempre di Alassio, ovvero Stefano Arrighetti, Samuele Giribaldi, Luca Iaria, Lorenzo Mola. Nel loro girone, il B, i ragazzi liguri hanno purtroppo iniziato con sconfitte:contro l’Aquila di misura, con Stabia, e con Cantù. FInalmente nell’ultima gara con Campobasso è arrivato un referto rosa, ma ovviamente con 3 punti sono stati eliminati dal torneo, che ha premiato i bolognesi del San Lazzaro.

PALLACANESTRO ALASSIO-NUOVO BASKET AQUILANO 9-11
PALLACANESTRO ALASSIO-NUOVA POL. STABIA 9-14
TEAM ABC CANTU’-PALLACANESTRO ALASSIO 16-9
CESTISTICA CB-PALLACANESTRO ALASSIO 3-11

Mandiamo dunque in archivio questa edizione senza un titolo, ma con un podio, il che è comunque ben sopra la media delle altre categorie! Complimenti a PegliAppuntamento all’edizione 2019.

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – Le finali di Jesolo!

Posted by superbasketball su 23 maggio 2018

Sabato e domenica 26 e 27 maggio si disputano a Jesolo le finali nazionali del Join The Game!

Come tutti gli anni, 80 squadre in rappresentanza delle 20 regioni, divise equamente nelle 4 categorie Under 13 e 14 maschili e femminili, si incontreranno nella cittadina veneta e giocheranno per i relativi titoli italiani 2018 del 3vs3 FIP. La manifestazione è stata presentata ieri a Jesolo: è la sedicesima edizione, e i partecipanti sono stati oltre 35000 nelle 20 regioni italiane.

Quest’anno le nostre 4 rappresentanti, che hanno vinto nella fase regionale di Chiavari, saranno in modo piuttosto singolare provenienti da due sole società, una che ha monopolizzato i titoli regionali maschili, e una che si è aggiudicata entrambi quelli femminili:

  • Under 13 femminile: Basket Pegli
  • Under 13 maschile: Pallacanestro Alassio
  • Under 14 femminile: Basket Pegli
  • Under 14 maschile: Pallacanestro Alassio

Complimenti ancora a Basket Pegli e Pallacanestro Alassio!

La formula come al solito è un problema trovarla: immagino che anche questa volta si svolgano 4 gironi preliminari al sabato (4 per ogni categoria, ovviamente), che passino le prime 2 di ogni girone per un totale di 8, che alla domenica giocano i gironi della seconda fase e poi semifinali e finali. Anche quest’anno vi rammento che questo è l’unico dei campionati giovanili FIP dove la Liguria abbia mai ottenuto un titolo italiano: addirittura 3, 2 nel femminile Under 13 con la Cestistica Savonese nel 2010 e con la Cestistica Spezzina nel 2012, e uno negli Under 14 maschili, con il Tigullio Sport Team nel 2016, e abbiamo avuto anche dei podi! Auguriamo alle nostre rappresentanti, se non di vincere perché è difficilissimo, almeno di provare l’emozione di lottare per quello e per il podio! Forza Liguria!

 

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Trofeo delle Regioni 2018 – Il commento di coach Toselli, le foto di coach Giacobbe

Posted by superbasketball su 9 aprile 2018

L’edizione 2018 del Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini”, ha dunque visto le selezioni liguri (femminile Under 15 e maschile Under 14) conquistare rispettivamente un sesto posto e un undicesimo posto. Come avevo scritto, speravo di poter raccogliere anche qualche commento dalla delegazione ligure, ed eccomi qua, a riferirvi il pensiero di coach Andrea Toselli, Responsabile Tecnico Territoriale della Liguria, presente ovviamente in Brianza per seguire entrambe le selezioni.

Torniamo dal Trofeo delle Regioni 2018 con un buon sesto posto per le ragazze e l’undicesima piazza per i maschi; entrambi nel complesso risultati che rispecchiano i nostri valori al cospetto delle altre regioni anche se per tutte e due le nostre rappresentative potevamo forse scalare un paio di posizioni“, dice coach Toselli. “Nella maschile la formula decisa per il torneo è stata penalizzante dal primo giorno con lo scontro decisivo subito con l’Emilia che ci ha confinati dal nono posto in poi, mentre le ragazze con un po’ di buona sorte in più (tre infortuni in sequenza a ridosso della partenza e nei primi giorni) avrebbero forse potuto ambire ad una quarta piazza che avrebbe dato ancora più lustro al buon torneo svolto”. E in effetti sulla formula vi avevo espresso anche le mie personali considerazioni. Ma a parte questo, c’è la crescita dei ragazzi e delle ragazze: “Al di là dei piazzamenti finali che contano relativamente, il grande bagaglio che riportiamo dalla Brianza è fatto di partite dure, avversari che difficilmente vediamo nei nostri campionati, esperienze che serviranno a tutti i nostri ragazzi e ragazze da stimolo per allenarsi duramente facendo tesoro di ciò che hanno visto e provato sulla loro pelle. Il mio ringraziamento va a tutte le componenti della delegazione, tecniche e dirigenziali oltre che alle famiglie di tutti gli atleti coinvolti”.

Aggiungo anche un altro argomento: arbitri! Come vi avevo raccontato, al Trofeo erano stati portati dalla nostra regione due miniarbitri, Andrea Pisu e Natan Primavori: ebbene quest’ultimo ha avuto la chance di arbitrare addirittura la finalissima maschile tra Lombardia e Friuli Venezia Giulia, per cui un pizzico di Liguria c’era! Complimenti! Nelle foto qua sotto (è un album di Flickr, cliccate e si apre, e grazie a coach Giacobbe, anzi, se andate sul suo profilo Facebook ne trovate altre decine e decine) c’è anche lui!

2018 Trofeo Delle Regioni Seregno

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Join The Game 2018 – La fase regionale premia Alassio e Pegli

Posted by superbasketball su 7 aprile 2018

Domenica 25 marzo al PalaCarrino di Sanpierdicanne, a Chiavari, si è svolta la fase regionale, intitolata a Manlio Bigoni, del Join The Game,  il torneo 3vs3 che anche quest’anno coinvolge Under 14 e Under 13 maschili e femminili. I risultati sono particolari, perché i 4 titoli regionali son andati divisi tra due sole società, l’Alassio per entrambi quelli maschili e il Pegli per entrambi quelli femminili! Dunque solo 2 società liguri andranno alle finali del 26 e 27 maggio a Jesolo!

A Chiavari si sono giocati in mattinata i tornei under 13 e nel pomeriggio quelli Under 14.

Nell’Under 13 femminile i due gironi di qualificazione a 7 squadre hanno mandato ai quarti rispettivamente Pegli, Academy Spezia, Rapallo e Lerici, e Cairo, DLF Spezia, Amatori Savona e Cogoleto. Nei quarti, quasi tutti equilibrati, avanti Cairo, Pegli, DLF e Rapallo. In semifinale Pegli superava il DLF, mentre Rapallo superava Cairo. La finale, vinta per un solo punti di scarto (5-4), ha consegnato il titolo alle pegliesi. Quindi alla finalissima nazionale di Jesolo andranno Giulia Renzi, Elisa Napoli, Giulia Garofalo e Anna Magno, le 4 componenti del team Basket Pegli Under 13. Complimenti!

Nel torneo maschile il primo turno prevedeva 4 gironi da 6: ne sono emerse 16 formazioni che si sono affrontate negli ottavi di finale, dai quali sono rimaste in lizza My Basket 1 e 2, Blue Sea, Alassio 1, Vado, Rapallo, CUS Genova e Canaletto 1. Nei quarti Rapallo e Vado eliminavano le due My Basket, Alassio il CUS e Blue Sea il Canaletto. In semifinale vittorie di un soffio per Rapallo e Alassio su Vado e Blue Sea, da cui si è originata un’altra finale tirata, vinta dagli alassini sempre per un unico punticino di scarto. Gli Under 13 della società ponentina (Leonardo Robaldo, Sergio Porcella, Alessandro Ghezzi, Andrea Pezzolo) rappresenteranno dunque la Liguria alle finali. Bravi!

Nel pomeriggio il torneo femminile delle Under 14 vedeva impegnate 11 squadre, 6 nel girone A e 5 nel girone B: dal primo si sono qualificate Pegli 1, Blue Ponente, Ardita 2 e Loano, dal secondo Pegli 2, DLF Spezia, Ardita 1 e Cairo 1. Nei quarti sono sopravvissute Pegli 1 e 2, Ardita 1 e DLF; nelle semifinali si sono invece imposte le due squadre pegliesi, che hanno pertanto giocato una finale derby nella quale Pegli 1 ha battuto Pegli 2 e ha conquistato il pass per Jesolo. Le ragazze pegliesi campionesse regionali sono Agata Praussello, Matilde Pini, Alessia Barberis, Linda Bruzzone. Bravissime!

Rimane da dire del torneo maschile Under 14. Anche qui c’erano 4 gironi da 6, con 16 qualificate agli ottavi. Nei quarti si sono giocati il posto My Basket 1 e Loano (vittoria Loano), Finale 1 e Alassio (vittoria Alassio), Blue Sea e Ranabo (avanti Bordighera), e Vado e UISP (vittoria vadese). Nelle semifinali tutte ponentine, Bordighera ha eliminato Vado mentre Alassio si è imposta su Loano, e ha completato poi il percorso in finale con una netta vittoria sulla Ranabo. Complimenti quindi a Lorenzo Mola, Stefano Arrighetti, Samuele Giribaldi, Luca Iaria, che hanno vinto il titolo e il viaggio a Jesolo a fine maggio!

I risultati completi li trovate nel documento ufficiale FIP Liguria che vi ho messo come link.

E complimenti naturalmente a Pallacanestro Alassio e Basket Pegli che centrano un doppio obbiettivo storico per entrambe! Una situazione inusuale per la Liguria dunque alle Finali Nazionali, dove speriamo che le nostre rappresentanti riescano a farsi valere come è successo praticamente in tutte le edizioni, con liguri a diverse volte capaci anche di portare a casa un titolo nazionale.

Appuntamento a Jesolo il 26 e il 27 maggio!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Trofeo delle Regioni 2018 – Seste le ragazze, undicesimi i ragazzi

Posted by superbasketball su 3 aprile 2018

Durante le vacanze pasquali, e chi ha Facebook sa che almeno lì un po’ l’ho seguito, si è disputata dunque l’edizione 2018 del Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini”, campionato italiano giovanile per regioni (selezioni regionali femminili Under 15 e maschili Under 14), ospitato in Brianza. La Liguria ne esce con prestazioni leggermente inferiori a quelle dell’anno scorso in termini di piazzamento: seste le ragazze, che l’anno scorso erano state quarte, e undicesimi i ragazzi, l’anno scorso decimi.

Il torneo maschile ha una caratteristica: di fatto se si perde la prima partita nel resto del torneo al massimo si può arrivare noni. E i nostri ragazzi, accoppiati il primo giorno all’Emilia Romagna, poi terza sul podio, hanno subito questa sorte. Persa la gara con gli emiliani-romagnoli (Cima 12, Corradi e Iamundo 12), vincere il giorno successivo con la Puglia (Corradi 16, Iamundo e Cuttini 11) ha permesso solo di evitare di essere relegati nel tabellone più basso, quello dal 13° al 20° posto, confinando però i nostri nel gironcino dal nono al dodicesimo posto, al quale le selezioni liguri maschili sembrano ormai abbonate. Purtroppo le prime due gare, con Sicilia (Zavaroni 18, Corradi 15) e Toscana (Iamundo 24, Cuttini 15) sono andate perse, e lunedì nell’ultimo incontro vincere con il Trentino Alto Adige (Cima 16, Cuttini 13) ha solo permesso di evitare l’ultimo posto nel gironcino, e di classificarsi undicesimi , appena un posto sotto alla prestazione del 2017, la stessa posizione del 2016. Certo, con due sole vittorie la posizione dei ragazzi di Padovan e Dufour è forse giusta, ma la formula lascia davvero poco spazio alle squadre che hanno difficoltà al primo impatto o incontrano magari una delle favorite, e agevolano chi ha la fortuna di incontrare una squadra più giocabile all’esordio: il Piemonte, che era nel girone con i nostri, ha vinto solo con la Puglia nel primo turno, ed è finito ottavo! Il titolo per la cronaca è andato ai lombardi padroni di casa.

Il trofeo femminile, con una formula meno drastica, era anche cominciato con una sconfitta delle ragazze del trio Ciravegna/Brovia/Albano contro le campionesse in carica lombarde (Guidetti 12, Padula 10), poi riconfermatesi, peraltro maturata quasi tutta nel terzo quarto. Di lì in poi il torneo diventava tutto a scontri diretti, e il primo è stato buono per le nostre, che hanno superato facilmente l’Umbria (Gioan 15, Pregliasco 10): merito del ranking che proveniva dalle annate scorse e che ci ha accoppiate con la tredicesima. Entrate nel tabellone delle prime 8, purtroppo però nell’ultimo quarto con il Piemonte (Gioan 26, Guidetti 9) è scivolato via il sogno di lottare per il podio. Per fortuna in semifinale con le Marche è arrivata un’altra vittoria (Gioan 21, Papiri e Guidetti 8), che ha portato alla finale per il 5° posto, questa purtroppo sfuggita alle nostre, contro il Friuli Venezia Giulia (Gioan 21, Papiri 11), anche qui con una terza frazione da dimenticare. Rispetto all’anno scorso un paio di posizioni in meno, col rammarico della sliding door con il Piemonte, poi comunque terzo davanti anche al Veneto.

Globalmente, Lombardia über alles; buon balzo in avanti delle femmine piemontesi, dal sesto al terzo, ma soprattutto nel maschile del Friuli Venezia Giulia, dal 12° al 2°, regolando Campagna, Sardegna (anche qui non male, da 14° a 6° posto), e poi Lazio (in controtendenza, da 2° a 7° posto) nei quarti e Marche (da 7° a 4° posto), in volata, in semifinale. Complimenti. Noi veleggiamo più o meno sempre nelle stesse posizioni, peccato per le ragazze che potevano forse guadagnare qualcosa di più.

A breve spero di raccogliere qualche commento da chi era sul posto, nel frattempo qui trovate raccolti in modo più consultabile (secondo me) tutti i risultati.

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Trofeo delle Regioni 2018 – Domani il via a Seregno

Posted by superbasketball su 28 marzo 2018

Domani, mentre noi ci prepariamo per le (corte, se le facciamo) vacanze pasquali, per le selezioni liguri comincia invece la prova del fuoco, il Trofeo delle Regioni “Cesare Rubini”, campionato italiano giovanile per regioni, quest’anno tenuto in Brianza appunto dal 29 marzo al 2 aprile, per il quale si preparano sin dall’inizio della stagione nei tanti allenamenti domenicali di cui vi ho sempre dato informazioni. Come ricorderete parliamo delle selezioni regionali femminili Under 15 e maschili Under 14: domani entrambe le selezioni liguri iniziano la loro avventura.

Nel torneo maschile i nostri ragazzi sono inseriti nel Gruppo B: Emilia Romagna, Piemonte, Puglia, Liguria. Praticamente questi gruppi si risolvono in due giornate, nella logica semifinale-finale. Chi vince domani nella gara inaugurale dei primi 4 gruppi entra nel tabellone delle prime 8 (e se vince anche nella seconda giornata in quello delle prime 4), chi perde in quello più sotto, secondo un incrocio per cui le vincenti della gara della seconda giornata tra le perdenti della prima giornata formeranno un girone per le posizioni tra 9° e 12° posto, le altre si incroceranno con il girone E e finiranno nel tabellone per i posti dal 13° al 20°. Formula micidiale. Fatto sta che domani alle 9 i ragazzi di Padovan e Dufour affronteranno l’Emilia Romagna, non un test facile così all’esordio. Il resto si vedrà, se si vince si gioca con la vincente di Piemonte-Puglia, altrimenti con la perdente, e così via. Forza ragazzi!!

Per il trofeo femminile forse ricorderete che la prima giornata serve a definire il cosiddetto “ranking 2018”, correggendo il ranking che proviene dalla annate scorse con uno scontro diretto. Per la Liguria dei coach Ciravegna-Brovia-Albano, quarta nel ranking di partenza, c’è addirittura la sfida con la prima della classifica, la Lombardia padrona di casa, domani alle 9.15. Saremo una specie di vittima sacrificale? Le nostre ragazze cercheranno di vender cara la pelle; mal che vada resteranno quarte comunque, e giocheranno con la tredicesima negli ottavi di finale, chi vince tra Umbria o Abruzzo, di fatto, ma se non erro vincendo avrebbe semplicemente la sedicesima con cui incrociarsi, ovvero la perdente tra Umbria o Abruzzo.

Insomma, un discreto mal di testa per me 😉 : l’importante è andare in campo e dare il meglio, femmine e maschi! L’anno scorso maschi decimi, ragazze quarte: riusciranno a far meglio?

Ah, per tutte le informazioni nel sito del Trofeo trovate il link ai risultati; potete anche scaricare qui la brochure dei tornei. Le nostre squadre le trovate a pagina 27.

Forza Liguria!

P.S.: io sarò in ferie per cui non potrò essere puntualissimo nell’aggiornarvi, ma qui o su Facebook qualcosa vi farò sapere!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: