SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Posts Tagged ‘Under 18/F’

Under 18/F – L’AMATORI SAVONA CAMPIONE ITALIANA DEL 3×3!!!

Posted by superbasketball su 25 giugno 2018

Lo so, mi direte: “non ne avevi neanche accennato prima”. E’ così, i tornei 3 contro 3 mi sfuggono ancora, anche perché nei server FIP dedicati ai risultati vengono ancora “snobbati”, e addirittura il Join the Game, che c’è ormai da tantissimo, non riesce a sua volta ad avere un posto dove si possano leggere con chiarezza quello che è successo, ad esempio, nella finale 2018. Però, con il 3×3 che sbarcherà alle Olimpiadi e con il primo titolo mondiale vinto da una nazionale italiana, quella femminile di D’Alie, Filippi, Rulli e Ciavarella, che ieri si sono anche qualificate per gli Europei, direi che a questa disciplina sarebbe ora di dare lo sdoganamento completo e parlarne con tutti i crismi. E da ieri c’è un motivo in più, anzi un MOTIVONE, perché nella finale nazionale Under 18 femminile di Castellana Grotte (BA), le biancorosse dell’Amatori Pallacanestro Savona, già protagoniste alle finali del più convenzionale 5×5, hanno fatto il botto! Ieri, superando in finale il team di Costa Masnaga, hanno conquistato nientepopodimeno che il TITOLO ITALIANO 2018! GRANDIOSEEEEEEEEEE!!!

Alice Cambiaso, Anna Poggio, Anna Raineri e Valeria Zappatore, queste le quattro moschettiere vadesi che hanno alzato la coppa, si sono trovate al collo la medaglia d’oro, e hanno ricevuto lo scudetto da cucire sulle maglie!

E dire che solo poche settimane fa l’Amatori aveva ottenuto la prima storica vittoria, in una partita in una finale nazionale, proprio quella Under 18; stavolta le pappagalline hanno addirittura fatto percorso netto!

Nella prima giornata le ragazze del presidente Mazzieri, seguite a Castellana Grotte da coach Faranna e Alice Dagliano (ricordiamo però che i coach non scendono in campo nel 3×3, possono solo seguire dalle tribune) erano inserite nel girone B: dopo una vittoria di misura con le Rainbow Catania, sono arrivati due ampi successi con il Charly Merano e il Venaria che sono valsi il primo posto nel girone eliminatorio.

Girone B
Basket Venaria-Charly Basket Merano 3-11
Amatori Savona-Rainbow Catania 12-10
Basket Venaria-Rainbow Catania 7-10
Amatori Savona-Charly Basket Merano 13-4
Basket Venaria-Amatori Savona 9-15
Rainbow Catania-Charly Basket Merano 11-6
Classifica: Amatori Savona 6, Rainbow Catania 5, Charly Merano 4, Basket Venaria 3.

La giornata successiva era caratterizzata degli incroci tra coppie di gironi, e alle vadesi toccava quello con il girone A: ma l’Amatori non si è fermata, travolgendo il Catanzaro e battendo poi anche Perugia.

Gironi A-B (campo 1) 
Galli San Giovanni Valdarno-Basket Venaria 12-11
Pall. Roma-Charly Merano 6-5
Pall. Perugia-Rainbow Catania 7-8
Catanzaro Basket-Amatori Savona 0-16
Galli San Giovanni Valdarno-Charly Merano 9-7
Pall. Roma-Basket Venaria 8-9
Pall. Perugia-Amatori Savona 6-10
Catanzaro Basket-Rainbow Catania 2-15

Domenica mattina l’incrocio si è completato: superata Roma un po’ più facilmente, altro brivido, ma con finale positivo, contro il durissimo San Giovanni Valdarno, dopodiché l’accesso ai quarti delle imbattute vadesi non poteva essere certo messo in discussione!

Gironi A-B (campo 3)
9,30 Galli San Giovanni Valdarno-Rainbow Catania
9,50 Pall. Roma-Amatori Savona 6-10
10,10 Pall. Perugia-Basket Venaria
10,30 Catanzaro Basket-Charly Merano
10,50 Galli San Giovanni Valdarno-Amatori Savona 8-9
11,10 Pall. Roma-Rainbow Catania
11,30 Pall. Perugia-Charly Merano
11,50 Catanzaro Basket-Basket Venaria

Nel pomeriggio, il Fogliano è stata vittima dell’Amatori nei quarti; ma il percorso è proseguito in semifinale contro Ancona, che aveva superato Roma col minimo scarto e che ancora con il minimo scarto si è arresa sulla sirena alle liguri, con il canestro decisivo, un vero buzzer beater, di Zappatore in penetrazione. Qui il video della semifinale vincente delle vadesi con le anconetane, che difendevano il titolo dell’anno scorso (e piazzatesi poi terze), dalla pagina Facebook dell’emittente Buon Calcio che ha seguito in diretta l’evento. Si parte dal riscaldamento della semifinale, la gara inizia in realtà all’incirca da 1h 35m.

.

Finale contro Costa Masnaga, che a Battipaglia aveva vinto il titolo nazionale nel 5×5 (e poi ha vinto in casa anche il titolo Under 16), e che in semifinale aveva eliminato Treviso. Le biancorosse sono andate diverse volte sul +4, 8-4, poi 10-6 e 11-7, e poi anche 13-7, massimo vantaggio (+6). Costa è tornata sul 13-9 subito, poi ha segnato il 13-10 e il 13-11. Sul 14-11 un fallo portava al 14-12, poi il predominio a rimbalzo delle vadesi non veniva concretizzato. Poggio segnava il 15-12, ma Fontana riportava al -2 le sue. Poggio segnava uno di due liberi per il 16-13, ma Costa segnava il 16-14. Altra conclusione thriller: per fortuna le lecchesi non trovavano più la via della retina e la preghiera finale di Frustaci che avrebbe mandato tutte all’overtime prendeva solo il secondo ferro, lasciando la lombarda affranta e scatenando la festa delle amatorine! Fantastico!!!!

Quarti di finale
Amatori Savona-AIBI Fogliano 13-7
Galli San Giovanni Valdarno-Nuova Pallacanestro Treviso 7-10
Rainbow Catania-Basket Costa 11-16
Pall. Roma-Basket Girls Ancona 12-13

Semifinali
Nuova Pallacanestro Treviso-Basket Costa 11-19
Amatori Savona-Basket Girls Ancona 12-11

Finale 3°/4° posto
Nuova Pallacanestro Treviso-Basket Girls Ancona 11-13
Finale 1°/2° posto
Basket Costa-Amatori Savona 14-16

.

Qui il video della finale. Vi ho messo l’inizio all’avvio del blocco dedicato alla finale dell’Amatori per vostra comodità.

.

.

E allora tantissimi complimenti a tutte le ragazze, allo staff biancorosso, e in generale alla società del presidente Mazzieri!

Annunci

Posted in 3 vs 3, Campionati, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Tornei – Pallacanestro Vado lancia il Basket Boom Challenge a luglio (14, 21 e 22/07)

Posted by superbasketball su 15 giugno 2018

Ci sono tornei che sono ormai “istituzioni”, e che giustamente gli appassionati ricordano di anno in anno. Ci sono però anche di quando in quando tornei nuovi (e mi scuso se su molti sicuramente perdo il filo e non ne do notizia), e quello di cui vi parlo oggi lo è. E non è un evento semplice, anzi coprirà ben 3 giornate e più sedi!

Nella seconda metà di luglio infatti Pallacanestro Vado organizza quest’anno la prima edizione di una kermesse denominata “Basket Boom Challenge”.

Il piatto forte, come normale, è il 3×3, declinato nelle categorie Under 14, Under 18 e senior, maschili e femminili (per i più piccoli miste), e già questo giustifica 3 giornate differenti, tra qualificazioni e finali, e su 3 campi, il campo esterno di Vado Ligure, che ospiterà anche le finali, quello delle Trincee a Savona e il campo dei giardini della vicina Quiliano. Le date sono il 14 luglio (eliminatorie senior, a Vado), il 21 luglio (eliminatorie U14 a Quiliano e U18 alle Trincee), e il 22 luglio (finali a Vado). Ovviamente previsti premi e gadget, grazie anche ai vari sponsor locali!

Ma non c’è solo questo, che sarebbe probabilmente già abbastanza! Il torneo è anche infarcito di eventi individuali, come l’ormai classica gara del tiro da 3, ma anche altre ben meno usuali:

  • “Two minutes long” (quanti canestri puoi fare in 2′ se ti passano ovviamente la palla, da un punto prefissato?)
  • “Terminator” (fai canestro prima che lo faccia un altro o sei eliminato)
  • “Holy virgin shot” (quante “preghiere” da metà campo riuscirai a segnare? E qui direi, già arrivarci…)

Anche queste gare prevedono eliminatorie nelle prime due giornate e finali a Vado il 22 luglio, a un passo dal mare, nel campo dei giardini Colombo. Io ve li ho riassunti velocemente solo per darvi un’idea di che cosa si tratti, ma sul sito ufficiale del torneo basketboomchallenge.oneminutesite.it (occhio, cliccate sul link, perché non c’è il www) trovate tutti i dettagli dei regolamenti, compreso quello del 3×3 e del tiro da 3, e come fare ad iscriversi. Dateci dentro, fate le squadre e partecipate perché c’è veramente tanta carne al fuoco e lo sforzo organizzativo è davvero significativo.

E buon divertimento!

 

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – L’Amatori Savona esce nello spareggio, chiudendo comunque nelle prime 12!

Posted by superbasketball su 27 Mag 2018

Nella finale nazionale Under 18 femminile di Battipaglia, l’Amatori Pallacanestro Savona ha portato a casa un piazzamento di prestigio, essendo riuscita, alla prima partecipazione a questo livello, a intrufolarsi tra le migliori 12 d’Italia! Complimenti!!!

Avevo intervistato coach Dagliano alla vigilia dello scontro decisivo per il resto della finale, la sfida diretta “win or go home” contro le triestine del Futurosa. Ebbene, dopo un inizio difficile in cui le biancorosse sembravano di fatto dover soccombere alle più prestanti avversarie, una reazione tutta d’orgoglio nella terza frazione, sulla spinta di una Poggio che nel pitturato, servita adeguatamente, ha segnato, subito falli, e in generale messo a ferro e fuoco l’area avversaria, ha permesso alle vadesi di ribaltare lo score, arrivando davanti nella quarta frazione e poi riuscendo a controllare gli ultimi colpi di coda delle triestine.

team apsCon la prima storica vittoria in una finale nazionale le pappagalline hanno mantenuto i piedi nel torneo, rispedendo a casa le triestine finite ultime nel girone; però nello spareggio per accedere ai quarti davanti a loro si è parato l’ostacolo Marghera, che il giorno dopo, per un team vadese un po’ stanco e forse anche consapevole di aver raggiunto il massimo, è diventato insormontabile sin dal primo tempino. Poco male, la corsa delle liguri è finita lì ma la soddisfazione per il prestigioso piazzamento, da qualche parte tra il nono e il dodicesimo posto, è palpabile nelle parole del comunicato vadese. Ed è giustissima!

Non c’è nemmeno troppo da ripensare a quella sconfitta risicata con Bergamo che sembrava essere una sliding door negativa, là per là: l’Ororosa giunta seconda è poi andata a sbattere anche lei negli spareggi, contro le Lupe di San Martino, poi eliminate dalla squadra che si sarebbe piazzata sul gradino più alto del podio, ovvero Costamasnaga, che ha messo in fila Reyer (che nei quarti ha superato Marghera nel derby), Geas e Battipaglia. Quindi sembra difficile immaginare di poter fare meglio in termini di classifica finale, anche se due vittorie nel girone avrebbero fatto piacere.

E allora complimenti a tutte le ragazze, allo staff biancorosso, e in generale alla società del presidente Mazzieri!

.

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – L’Amatori Savona perde le prime due, ma domani può ancora accedere agli spareggi!

Posted by superbasketball su 21 Mag 2018

Nella finale nazionale Under 18 femminile di Battipaglia, l’Amatori Pallacanestro Savona ha purtroppo iniziato con due sconfitte, entrambe con segnali molto positivi, che impediscono con certezza di arrivare nei primi 2 posti…ma…

…quando vi avevo accennato alla formula della finale mi era sfuggita, e me ne scuso, una cosa fondamentale, ovvero che mentre la vincente del girone si qualifica direttamente ai quarti, e sono 4 squadre, per le altre 4 si ricorrerà a spareggi tra le terze e le seconde dei gironi: pertanto, le biancorosse hanno ancora la speranza di battere domani il Futurosa Trieste e piazzarsi terze, per incrociarsi con la seconda del girone D, una tra Academy Mirabello e Marghera. Due clienti terribili, ma intanto per le vadesi ci sarebbe da giocare quest’altra partita mercoledì 23, e formalmente sarebbero nelle migliori 12 d’Italia!

Ieri contro Moncalieri, specialmente per chi guardava il play by play da qui, le ragazze di Dagliano e Faranna hanno fatto anche un po’ sognare, arrivando davanti alle forti torinesi sino all’intervallo lungo e poco dopo, poi però complice anche l’uscita dal campo di Poggio per una scavigliata le moncalerine hanno preso il volo e rifilato uno scarto pesante e direi eccessivo alle nostre. Oggi gran partita, contro le bergamasche dell’Ororosa, con le quali vincendo le vadesi avrebbero potuto davvero fare il colpaccio. Avanti per gran parte della gara, hanno ceduto un po’ per stanchezza nell’ultimo tempino, facendosi raggiungere e superare, ma hanno comunque lottato sino agli ultimi secondi, pareggiando più volte ancora, con la possibilità, fallita, di mandare la gara ai supplementari. Peccato, ma come dicevo c’è ancora la partita di domani con le triestine che sono anch’esse a quota 0 per prolungare la grande esperienza di Battipaglia.

Ho raggiunto telefonicamente coach Dagliano che ci racconta questi due giorni!

Allora ancora forza pappagalline, si può ancora far di meglio, regalatevi un successo ad una finale nazionale!!!

.

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – Inizia domani la finale nazionale di Battipaglia: c’è l’Amatori Savona!

Posted by superbasketball su 19 Mag 2018

La prima finale nazionale con “liguri inside” (intesa come presenza di una squadra ligure, ovviamente), è quella Under 18 femminile, anche quest’anno ospitata da Battipaglia dal 20 maggio al 26 maggio.

L’anno scorso nella cittadina campana c’erano le spezzine delle Girls Golfo dei Poeti, che purtroppo erano uscite dopo il primo girone con 3 sconfitte; stavolta a rappresentarci c’è l’Amatori Pallacanestro Savona, che arrivando seconda in Liguria ma vincendo il suo spareggio e soprattutto piazzandosi seconda nel concentramento di Urbania dietro alla Reyer campione in carica, si è ritagliata il suo spazio nelle prime 16 d’Italia per la prima volta nella storia della società vadese. Non ce l’hanno fatta invece le ragazze della Cestistica Spezzina, eliminate nel loro concentramento dopo aver strappato il titolo regionale alle biancorosse in trasferta in gara 3. Accontentiamoci. L’anno scorso le vadesi avevano avuto la stessa esperienza, stavolta sono passate loro e la compagine proveniente da Spezia no.

Ovviamente per il team di coach Dagliano e coach Faranna già poter scendere in campo in una finale nazionale è un successo fantastico, ma come sappiamo l’appetito vien mangiando, l’occasione è succosa, e allora perché non provare ad esempio a intrufolarsi, che so, nelle migliori 8 ? C’è da piazzarsi almeno seconde nel girone C: e allora sotto domani, contro Moncalieri, alle 14, nell’esordio, mentre alle 16 si incroceranno Futurosa Trieste e Ororosa Bergamo. Per passare servono di solito 2 vittorie, o una ma con gli scarti giusti contro le avversarie giuste, se il girone fosse equilibrato, con una sola a vincerle tutte e altre 3 a dividersi i referti rosa restanti. Il gruppo vadese si è fatto le ossa oltre che nelle giovanili quest’anno insieme con alcune senior anche in C femminile (e come sappiamo sono ora 1-0 nella finale con l’Audax). Non poniamo limiti, vediamo come andrà e, in fondo, comunque vada sarà un successo (cit.).

Vedrò se possibile di farvi avere notizie dirette da Battipaglia!

Forza pappagalline!!!

.

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – L’Amatori Savona sarà alle Finali Nazionali di Battipaglia. Nulla da fare invece per la Cestistica Spezzina

Posted by superbasketball su 4 Mag 2018

Come in certi labirinti, a volte non è detto che la strada apparentemente più diretta verso l’obbiettivo sia la migliore: si fa magari meno strada, ma poi ci si ritrova davanti un ostacolo invalicabile. E invece il percorso che inizialmente sembra allontanarti dal bersaglio, poi gira e ti ci riporta, magari anche agevolmente. Così è successo alle nostre due rappresentanti nei concentramenti interregionali che qualificavano alle Finali Nazionali Under 18 femminili di Battipaglia (20-26 maggio), la Cestistica Spezzina campione regionale, e la finalista regionale Amatori Savona.

Le ragazze di coach Dagliano, avendo perso la finale con le spezzine, erano state costrette a passare dalle forche caudine degli spareggi, ostacolo peraltro passato brillantemente. Il concentramento 7 di Urbania (PU), ad un’occhiata preliminare, sembrava “stretto”, con un posto praticamente già assegnato alla supercorazzata Reyer, e un posto in palio tra le altre tre, le vadesi, il S. Salvatore Selargius e le Spring Lucca. La prima giornata proponeva proprio la sfida alle veneziane: e qui le biancorosse hanno giocato alla pari per due quarti, andando negli spogliatoi sotto di 1, per poi crollare, in modo dichiaratamente deliberato, subendo una sconfitta dura (87-39), ma praticamente ininfluente, perché il vero girone delle vadesi iniziava il giorno dopo. E l’Amatori il suo girone l’ha vinto alla grande:  il S. Salvatore, prima in Sardegna, battuta con un trentello, e le Spring Lucca, ultimo ostacolo, staccate di quasi altrettanto nello scontro diretto del terzo giorno. Secondo posto del concentramento meritatissimo! Di conseguenza l’APS vola alle finali nazionali di Battipaglia! E’ la prima volta per la società del Presidente Mazzieri e a fine mese il pappagallino sarà uno dei loghi delle squadre che si contenderanno il titolo italiano.  E quei due primi quarti con le veneziane…vabbé, non allarghiamoci. Complimenti alle ragazze, allo staff e alla società!

La Cestistica Spezzina, che invece da “Liguria 1” aveva la qualificazione diretta al concentramento numero 5 di Cecina (LI), paradossalmente torna dalla riviera toscana con un classico pugno di mosche. Purtroppo le bianconere di coach Basso hanno collezionato 3 sconfitte, prima con le Ants Viterbo (partita sfuggita nell’ultima frazione), poi con Civitanova Marche (qui gara compromessa già nei primi 2 quarti), e infine, ma in una terza giornata ormai purtroppo ininfluente per le speranze di qualificazione spezzine, con l’Ororosa Bergamo. Ovviamente ultimo posto, e finale per Bergamo e Civitanova. Peccato per la Cestistica, che non ha sfruttato la chance di un girone con due posti a disposizione: purtroppo ha dovuto concedere alle tre avversarie gli “ne” di Olajide, impossibilitata a scendere nella mischia, per l’infortunio subito a febbraio, in cui sarebbe stata utilissima. E così la squadra campione ligure non farà le finali, alle quali probabilmente non avrebbe poi sfigurato. Purtroppo così funziona il meccanismo abbastanza spietato del basket giovanile in queste categorie, in cui in 3 giorni ti giochi le finali.

Va beh, una squadra in finale ce l’abbiamo, son contento di dovermi occupare della settimana battipagliese!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – Cestistica Spezzina e Amatori Savona impegnate nei concentramenti

Posted by superbasketball su 30 aprile 2018

In questo periodo cominciano ad intensificarsi le attività nelle fasi interregionali giovanili, con l’obbiettivo di arrivare alle varie finali. Da oggi sono in corso in tutta Italia i concentramenti, ben 8 con complessivamente 32 squadre coinvolte, che porteranno alle Finali Nazionali Under 18 femminili di Battipaglia (20-26 maggio). E ci sono due squadre liguri che sperano di arrivarci!

Si tratta delle due finaliste regionali: la Cestistica Spezzina, che ha battuto 2-1, in una serie emozionante, e ribaltando il fattore campo, l’Amatori Savona, e ovviamente quest’ultima.

La Cestistica Spezzina, guidata da coach Elena Basso, vincendo il titolo ligure ha ottenuto la qualificazione diretta al concentramento numero 5, che è appunto iniziato oggi a Cecina (LI). Insieme alle bianconere altre tre formazioni: la prima da affrontare è, proprio ora mentre scrivo, quella delle Ants Viterbo, mentre hanno già giocato tra loro l’Ororosa Bergamo e, beffa degli accoppiamenti, la Fe.Ba Civitanova Marche, proprio la giovanile del team che le senior spezzine incontreranno tra qualche giorno nei playoff di A2. Gli altri accoppiamenti nei prossimi giorni dipendono dai risultati odierni: passano le prime due, per cui iniziare con una vittoria è bene ma è ancora possibile recuperare la posizione utile nelle altre due gare. Forza Spezia!

Più difficoltoso il cammino delle pappagalline di coach Dagliano, che dopo aver perso gara 3 in casa con le spezzine e con essa il titolo che avevano accarezzato (campionato condotto, vittoria in gara 1 in casa, sconfitta a Spezia, e sconfitta finale sempre al Geodetico), sono state costrette a passare dalle forche caudine degli spareggi. Il 25 aprile a Crema le biancorosse però hanno fatto una partita solida, e si sono meritatamente aggregate, battendo per 65-40 il Basket Venaria, seconda classificata in Piemonte, al concentramento 7, sede Urbania (PU). Bene: ora però viene il difficile, perché l’Amatori è stata inserita in un girone duro, con la Reyer, avversaria di oggi con la quale posso già anticiparvi è arrivata una sconfitta dura (87-39 dopo una prima parte sorprendentemente equilibrata), candidata al primo posto, e oltre alle vadesi il S. Salvatore che ha vinto in Sardegna e le Spring Lucca arrivate anche loro dagli spareggi a contendersi il secondo importantissimo posto. Per le ragazze dell’Amatori il girone più importante inizia dunque domani, speriamo non ci siano contraccolpi per la sconfitta di oggi. Forza ragazze!

Speriamo dunque di poter dare buone notizie nel prossimi giorni…

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – A Battipaglia vince la Reyer, Girls Golfo dei Poeti fuori nel girone

Posted by superbasketball su 21 Mag 2017

Facciamo un po’ di passi indetro, per raccontare che le Under 18 della Girls Basketball Golfo dei Poeti a Battipaglia sono uscite dalla finale nazionale di categoria, poi vinta dalla Reyer Venezia, già nel girone di qualificazione, disputatosi ad inizio settimana.

Le ragazze di coach Della Godenza hanno purtroppo collezionato solo sconfitte nel gironcino di qualificazione “A”. Nella prima giornata, hanno perso per un solo punto contro le lombarde del Baskettiamo Vittuone; e per sovrappiù, il giorno successivo hanno lasciato la posta piena allo Junior Novipiù Casale con solo 3 punti di scarto. Scontata, e ampia, la sconfitta del terzo giorno con la Reyer Venezia, poi laureatasi campione d’Italia dopo aver battuto nelle eliminatorie dirette Costamasnaga, S. Martino di Lupari e Battipaglia. Le Girls sono dunque finite ultime nel raggruppamento, e la loro avventura alle finali è durata solo 3 giorni.

Peccato, magari se qualche episodio fosse girato dalla parte giusta le spezzine avrebbero potuto entrare nelle migliori 8 d’Italia, invece si devono accontentare del piazzamanto nelle migliori 16 (hai detto niente!). Brave lo stesso Girls!!!

Dimenticavo, con Moncalieri ha giocato a Battipaglia anche Elena Poletti, genovese ex Sidus e NBA-Zena, oggi con PMS Moncalieri. 0 punti anche per loro nel girone C e anche Elena ha dovuto lasciare anzitempo le finali; comunque già la qualificazione alle finali è sempre una grande soddisfazione…

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Under 18/F – Inizia la finale nazionale di Battipaglia con le Girls Golfo dei Poeti

Posted by superbasketball su 14 Mag 2017

La Liguria da domani deve fare il tifo per le Under 18 della Girls Basketball Golfo dei Poeti che giocano per il titolo italiano a Battipaglia sino (speriamo) al 20 maggio!

Le ragazze di coach Della Godenza arrivano alle finali grazie al secondo posto nel concentramento, mentre l’Amatori Savona era uscita nel suo e l’Auxilium Genova si era bloccata agli spareggi, come vi avevo già raccontato.

A Battipaglia, cittadina che negli ultimi mesi sul mio blog è stata citata millemila volte per un motivo o per l’altro, le spezzine sono inserite nel girone A, un girone piuttosto impegnativo: avversarie della prima giornata (domani alle 16.30) saranno le lombarde del Baskettiamo Vittuone, poi ci sarà da giocare, in ordine definito a seconda dei risultati, contro l’Umana Reyer Venezia e lo Junior Novipiù Casale (che aveva eliminato l’Auxilium). Ai quarti di finale di giovedì prossimo accedono solo le prime 2, essendo 4 i gironi ospitati: i gironi incroceranno prime e seconde, e le vincenti andranno in semifinali e finali nei due giorni seguenti. Durissimo: e sarebbe un gran risultato entrare nelle 8, credo.

Forza Girls!!!

.

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – Le Girls Golfo dei Poeti si qualificano per le finali, niente da fare per l’Amatori Savona (e l’Auxilium Genova)

Posted by superbasketball su 4 Mag 2017

La Liguria conquista un’altra partecipazione ad una finale nazionale giovanile in questa stagione: infatti le Under 18 della Girls Basketball Golfo dei Poeti hanno ottenuto la seconda posizione nel loro concentramento interzona, e potranno giocare per il titolo italiano dal 15 al 20 maggio in quel di Battipaglia (ancora?!? 😉 ) !!

Inserite nel concentramento 2 di S. Vincenzo (LI) dopo aver conquistato l’accesso allo stesso vincendo il campionato ligure (battendo in finale 2-0 l’Amatori Savona), le ragazze di coach Della Godenza hanno esordito lunedì vincendo il primo incontro del girone contro il Mirabello. La buona partenza è stata parzialmente vanificata dalla sconfitta il giorno successivo contro le Lupe di S. Martino, squadra che poi però si è aggiudicata il primo posto. Nell’ultimo turno, vittoria decisiva sulle Stars Milano, lasciate a 0, mentre Mirabello si arrendeva a sua volta alle padovane. Secondo posto e partecipazione in saccoccia per le Girls! Bravissime, ora speriamo in buone prestazioni giù in Campania, forza!

Ai concentramenti era arrivata anche l’Amatori Savona di coach Dagliano: le vadesi avevano però dovuto passare dalle forche caudine degli spareggi. Il 25 aprile a Livorno le pappagalline avevano superato il Basket Save My Life di S. Lazzaro di Savena, e quindi erano state aggregate al concentramento 7 di Chiusi (SI). Sfortunate nell’esordio: dopo un overtime le biancorosse hanno ceduto il passo all’Edelweiss Albino, una sconfitta che se invertita forse avrebbe cambiato qualcosa davvero. Perché il giorno dopo contro Viterbo non c’è stata storia, e a quel punto poteva anche non bastare battere Livorno: è arrivata anche la terza sconfitta e le vadesi hanno chiuso a zero. Peccato, ma essendo tutte sottoleva per le ragazze ci potrebbe essere qualche vantaggio l’anno prossimo, dopo questa esperienza.

Per completare l’analisi, dobbiamo citare anche l’Auxilium Genova di coach Grandi (come sapete tra Auxilium e NBA-Zena c’è una sinergia forte), che piazzandosi terza in campionato aveva avuto anche lei accesso agli spareggi, ma che il 25 aprile a Broni aveva dovuto lasciare il passo allo Junior Casale (che poi si è anche qualificato per le finali). Peccato anche per le genovesi.

In ogni caso le nostre rappresentanti direi che sinora hanno onorato questa categoria, e speriamo davvero che tra una decina di giorni le spezzine possano emozionarci ulteriormente!

.

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – Girls Golfo dei Poeti nel concentramento 6, ma senza possibilità di passare. Cestistica Savonese fuori nello spareggio

Posted by superbasketball su 26 aprile 2016

scuolambgiovanNella categoria Under 18 femminile la nostra regione aveva diritto a due qualificazioni alle fasi interregionali, entrambe però tramite spareggio, per poi giocarsi l’accesso alla finale nazionale in programma a Roseto degli Abruzzi dal 15 al 21 maggio prossimi.

Nel torneo ligure la finale è stata vinta dalle Girls Basketball Golfo dei Poeti, che hanno superato 2-1 la Cestistica Savonese: entrambe si sono però qualificate per gli spareggi, che si sono svolti il 18 aprile.

A Valenza la Cestistica Savonese è stata purtroppo sconfitta dal Biassono, ed è quindi uscita subito dalla corsa per le finali. E’ andata invece bene alle Girls, che sul campo di Venaria Reale hanno superato la Magika Pallacanestro qualificandosi per il Concentramento 6 di Urbania (PU).

Il concentramento è iniziato ieri, e purtroppo porterà una sola squadra, la vincitrice del gironcino, alle finali nazionali. Dunque servivano almeno 2 vittorie per sperarvi: ma le ragazze di Basso e Corsolini sono state sconfitte ieri dal S. Martino di Lupari, e oggi, ahiloro, anche da Costamasnaga. Queste due squadre sono ora entrambe a 4 punti e quindi anche vincendo domani con Bull Basket (cosa che è probabilmente alla loro portata) le bianconere non hanno chances di andare a Roseto degli Abruzzi, ma solo di piazzarsi terze nel raggruppamento. Peccato! Niente liguri in finale in questa categoria…

 

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Nazionali giovanili – Facchini, Alesiani, Crudo, Tosi e Zanetti convocate in vari raduni

Posted by superbasketball su 25 febbraio 2015

scuolambgiovanMagari non sempre riescono a trovare tanto spazio nelle proprie squadre senior, ma evidentemente fanno bene nelle loro categorie e ciò non sfugge ai selezionatori nazionali. E quindi succede che anche ragazze liguri si ritrovino nelle liste delle convocate ai raduni delle varie nazionali giovanili!

Questa volta parliamo soprattutto di due ragazze che giocano nei nostri campionati, ma non solo.

Francesca Facchini a dir la verità in A2 con l’aLmore colleziona soprattutto dei “non entrata”, ma per come si disimpegna nei campionati Under 17 e Under 19 ha meritato, come era successo in passato, la chiamata a un raduno. Allora fu la Under 16, oggi è l’Under 18, e così il 9 marzo sarà a Cervia (RN) agli ordini di coach Riccardi. Brava!! Anche perché questa convocazione arriva dopo aver recuperato da un pesante infortunio al crociato, per cui rappresenta una conferma di un buon recupero e di costanza anche mentale.

Se scorrete i nomi delle convocate per quel raduno, fermatevi subito perché al posto 1 c’è Federica Alesiani, dell’Athletic Basket La Spezia, o Cestistica Spezzina che dir si voglia. Federica oltre a destreggiarsi nei campionati di categoria sta facendo molto bene, mantenendo minutaggio e punti anche dopo che la Cestistica ha “seniorizzato” il roster puntando alla promozione, in B femminile toscana, per cui merita sicuramente questa convocazione! Complimenti! Che vanno poi raddoppiati, perché Federica oltre a questa ha vinto anche il biglietto per un altro raduno, anzi un trial, quello per selezionare la nazionale femminile Under 18 di 3vs3, che si terrà a Rimini nei giorni precedenti, dal 6 all’8 marzo. Tale nazionale farà il mondiale in Ungheria e le qualificazioni per l’Europeo. Non è facile perché la concorrenza è vastissima, ma in bocca al lupo!

Per lo stesso trial sono state convocate altre due ragazze che conosciamo bene, anche se ora giocano fuori regione. Sono Irene Tosi, della Magika Castel San Pietro, e Lucrezia Zanetti, ora affiliata alla Mercede Alghero; entrambe partite dalla Cestistica Savonese per completare il proprio percorso altrove. Brave!

Sempre per la serie “liguri fuori Liguria”, altra convocata, ma questa volta per la categoria Under 20, è Sara Crudo, oggi alla Lavezzini Parma in A1: per lei il raduno è a Roma dal 2 al 3 marzo, agli ordini di coach Molino. Vai Sara!

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – La nazionale italiana (con Sara Crudo) sesta agli Europei

Posted by superbasketball su 5 settembre 2013

logoAbbiamo parlato delle imprese delle cestiste liguri in ambito nazionale (e c’è stata la medaglia d’argento per la Ramò nell’Under 20): ebbene, durante la mia pausa estiva si è disputato anche l’Europeo Under 18/F di Vukovar (Croazia), al quale ha partecipato Sara Crudo, la sanremese cresciuta nell’Ospedaletti, transitata per alcune stagioni a Spezia sponda Termocarispe, e oggi alla Meccanica Nova Bologna.

L’Italia aveva chiuso la prima fase al secondo posto del girone, battendo in modo largo la Slovacchia, perdendo nettamente dalla Francia e superando poi nell’ultima giornata la Slovenia di misura.

Nella seconda fase le azzurre si portavano dietro i 2 punti ottenuti con la Slovenia, e conquistavano la sicurezza dei quarti battendo prima la Svezia e poi la Serbia, in volata, e ribadendo il concetto con la Grecia. Tutte vittorie in questo secondo girone!

Nei quarti purtroppo è arrivata la sconfitta con l’Olanda, per cui le ragazze di coach Nani hanno dovuto salutare la zona medaglie; dopo essersi nuovamente sbarazzate della Svezia, la finale per il 5° posto le ha viste soccombere di fronte alla Russia, e quindi l’Italia si è piazzata al sesto posto, dopo un campionato complessivamente buono. Confermata la sesta posizione dell’anno scorso: in un’annata con i fuochi d’artificio, si potrebbe essere portati a sottostimarla ma non è niente male. Non ci fosse stato uno sciagurato blackout nel terzo quarto con le orange ora forse parleremmo di una posizione in medaglia o a ridosso.

Per Sara c’è stato abbastanza spazio, circa 17 minuti a gara, e la libertassina ha sfruttato l’occasione segnando circa 6 punti (top di 14 nello sfortunato quarto con l’Olanda) con 4 rimbalzi (10 con la Grecia quando è andata i n doppia doppia con 13 punti) e 1 assist (3 con la Serbia). Brava Sara, niente medaglia ma una prestazione solida!

Per la cronaca, anche qui il titolo è finito in Spagna…c’è davvero da imparare da un paese che non è molto diverso dal nostro per caratteristiche climatiche e di popolazione ma che in questi anni sta vincendo quasi tutto in tanti sport, di squadra e non…

Ecco tutti i tabellini:

Prima fase:

Italia-Slovacchia 66-44 (16-10; 12-12; 14-16; 24-6)
Italia: Vespignani, Gambarini 2, Peresson 8, Kacerik, Marangoni 5, Zandalasini 21, Zagni 2, Crudo 6, Penna 6, Vitari, Ercoli 14, Botteghi 2. All. Nani
Slovacchia: Dudásová 7, Urbaniova 3, Ondrejkova, Matuskova, Hadacova 6, Piperkova, Machova, Páleníková 14, Lavríková, Zarevúcka, Filickova 14, Vaigl ne.

Francia-Italia 71-55 (19-9; 40-19; 58-40)
Francia: Morateur 6, Johannès 19, Elenga 8, Milapie 4, Limousin, Djaldi-Tabdi 10, Devillers 5, Cirgue 1, Dambach 11, Mané 2, Millavet 5, Turmel ne.
Italia: Vespignani 2, Gambarini 13, Peresson, Kacerik, Marangoni 2, Zandalasini 6, Zagni 7, Crudo 5, Penna 7, Vitari 3, Ercoli 6, Botteghi 4. All. Nani

Italia-Slovenia 59-58 (16-11; 27-32; 41-47)
Italia: Vespignani, Gambarini 2, Peresson 10, Kacerik 1, Marangoni 8, Zandalasini 11, Zagni, Crudo, Penna 10, Vitari 4, Ercoli 7, Botteghi 6. All. Nani
Slovenia: Jakobcic 6, Mlakar ne, Kotar ne, Vujacic, Senicar, Prezelj 1, Jelenc 14, Zupancic 13, Lisec 7, Ocvirk, Macura 15, Bosnjak 2.

Classifica: Francia 3-0, Italia 2-1, Slovenia 1-2, Slovacchia 0-3

Seconda fase:

Italia-Svezia 72-49 (19-16; 34-20; 55-32)
Italia: Vespignani 1, Gambarini 3, Peresson 7, Kacerik 3, Marangoni 8, Zandalasini 9, Zagni 2, Crudo 4, Penna 11, Vitari, Ercoli 11, Botteghi 13. Coach: Renato Nani.
Svezia: Eriksson 3, Rosendal 9, Linden 2, Garderyd 12, Lundquist 3, Paulsson 2, Agren 2, Hanson 8, Lundqvist, Prytz, Kantzy 3, Mirkovic 5.

Italia-Serbia 64-62 (17-17, 11-15, 26-19, 10-11)
Italia: Vespignani ne, Gambarini 2, Peresson 19, Kacerik ne, Marangoni 4, Zandalasini 21, Zagni, Crudo 1, Penna 9, Vitari, Ercoli 6, Botteghi 2. All: Nani
Serbia: Corda 3, Stevanovic ne, Rodic, Piper 3, Lukovic, Spasojevic 2, Mandic 13, Crvendakic 13, Maletic 6, Voijnovic, Stankovic 22, Ciric.

Italia-Grecia 52-48 (9-20, 21-30, 36-37)
Italia: Vespignani, Gambarini 2, Peresson 2, Kacerik ne, Marangoni 5, Zandalasini 12, Zagni ne, Crudo 13 (10 rimbalzi), Penna 11, Vitari 2, Ercoli 3, Botteghi 2. All: Nani
Grecia: Stamolamprou 21, Stamati, Fouraki 2, Nastou 2, Pavlopoulou 4, Christinaki 10, Kitsiou 2, Cholopoulou, Georgiadi 2, Gerostergiou 1, Karambatsa 4, Louka.

Classifica: Francia 4-0, Italia 4-1, Serbia 3-1, Slovenia 2-3, Svezia 2-3, Grecia 0-5

Quarto di finale
Italia-Olanda 55-68 (13-12; 23-27; 35-48)
Italia: Vespignani, Gambarini 2, Peresson, Kacerik, Marangoni,
Zandalasini 19, Zagni 4, Crudo 14, Penna 11, Vitari, Ercoli 5, Botteghi. Coach: Renato Nani.
Olanda: Van der Wielen, Cornelius 26, Van Veen 1, Gujt 3, Vos, Fokke, De Jonge 6, Slim 14, Zappej 3, van Kleef, Hof 8, Ndiba 7.

Semifinale quinto-ottavo posto
Italia-Svezia 71-45 (20-11; 40-26; 51-31)
Italia: Vespignani 7, Gambarini 9, Peresson, Kacerik ne, Marangoni 10, Zandalasini 12 (11 rimbalzi), Zagni 2, Crudo 5, Penna 9, Vitari 2, Ercoli 12 (10 rimbalzi), Botteghi 3. Coach: Renato Nani.
Svezia: Eriksson 3, Rosendal, Linden 2, Garderyd 3, Lundquist, Paulsson 8, Agren 6, Hanson 11, Lundqvist M. 2, Prytz, Kantzy 3, Mirkovic 7.

Finale quinto-sesto posto
Italia-Russia 56-65 (15-12; 30-29; 44-50)
Italia: Vespignani 5, Gambarini, Peresson 9, Kacerik ne, Marangoni 4, Zandalasini 14, Zagni 3, Crudo 4, Penna 4, Vitari ne, Ercoli 12, Botteghi 1. Coach: Renato Nani.
Russia: Levchenko 6, Ilinova, Safonova, Kolosovskaja 7, Fedorova 15, Shomodi, Malga, Komarova 14, Degtyarskaya 12, Sema 7, Shchukina, Shchetina 4.

Ah…e forza Azzurri ad Eurobasket, peccato che non ci siano liguri ma per ora ci state facendo gioire!!!!

Posted in Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , | 5 Comments »

Europei Under 18/F – L’Italia termina decima

Posted by superbasketball su 15 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile ha chiuso l’Europeo 2011 di Oradea in Romania al decimo posto, dopo aver ceduto nella finale per il 9° posto contro la Repubblica Ceca.

L’incontro metteva di nuovo di fronte due squadre che si erano affrontate nella seconda gara del Qualification Round, anche in quel caso terminata con la vittoria delle atlete dell’Est dopo che le azzurre erano state anche abbastanza nettamente in vantaggio. Questa nuova sconfitta è giunta dopo che le nostre avevano saputo recuperare da uno svantaggio in doppia cifra, arrivando al pareggio nell’ultima frazione. Le ceche però hanno trovato i punti decisivi e chiuso la partita. Miglior marcatrice Nori con 12, mentre Elena stavolta in 13 minuti non ha realizzato neanche un punto.

Complessivamente per Ramò 18 punti (2.3 in circa 8 minuti di media) nel suo campionato Europeo: l’utilizzo comunque è stato in decisa crescita nel Qualification Round e nei playoff finali.

Coach Cantamesse è stato molto deluso: ha avuto parole di rammarico e si è incolpato personalmente per le cattive prestazioni della squadra, che ha chiuso con 2 sole vittorie contro Ucraina e Slovenia. La delusione è stata maggiore in quanto c’era da onorare la medaglia d’oro dell’anno scorso; il decimo posto è invece appena appena sopra alla mediocrità europea.

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 18/F – L’Italia finisce all’ultimo posto il girone del secondo turno, lotterà per il nono posto avendo battuto la Slovenia nella “semifinalina”

Posted by superbasketball su 12 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile nel Qualification Round del suo europeo rumeno si è arenata: le 3 sconfitte subite l’hanno relegata al tabellone dal 9° al 12° posto. Meno male che oggi è arrivata la vittoria con la Slovenia,per cui sotto al 10° posto non si andrà.

Con la Francia nel primo incontro del Qualification Round la partenza era stata terribile (3-14), ma contro le transalpine che poi hanno chiuso a punteggio pieno le nostre hanno poi perso di 7 punti, recuperando dopo la partenza ad handicap. Ravelli 12 punti, e primi 2 punti a referto per Elena Ramò in questo torneo, in 7 minuti di utilizzo.

Nella seconda gara con la Repubblica Ceca, che era essenziale vincere per sperare ancora nell’accesso ai quarti, purtroppo nuova sconfitta, sempre di 7 punti: eppure stavolta le azzurre all’intervallo erano avanti anche di 8 punti. Ma i 5 minuti finali sono stati davvero disastrosi. Coach Cantamesse ha lamentato la mancanza di carattere, che per una squadra che doveva difendere il titolo è una cosa ulteriormente negativa. Miglior marcatrice Masoni con 11, mentre Elena ha segnato altri 2 punti nei 6 minuti in cui è stata in campo.

Purtoppo nemmeno contro l’Olanda le ragazze sono riuscite a “svegliarsi” : terza sconfitta nel girone e ultimo posto a 0 punti. Pur essendo riuscite a tenere la partita su binari di sostanziale parità sino a dopo l’intervallo, anzi andando anche spesso in vantaggio, le arancioni sono poi scappate via con un break di 2-14 e non c’è stato nulla da fare. 10 punti per Masoni e Formica, ben 8 per la nostra Elena, autrice di 2 bombe, in 13 minuti.

L’ultimo posto ha portato le azzurre a disputare semifinali e finali dal 9° al 12° posto: oggi le nostre hanno quindi affrontato la Slovenia. Finalmente è arrivata una vittoria di 5 punti, che però non ha soddisfatto del tutto coach Cantamesse. Giustamente, perché dopo aver costruito gradualmente un buon vantaggio, addirittura di 15 punti alla fine della terza frazione, le nostre hanno poi lasciato tornare sotto le ex jugoslave, sino ad un rischiosissimo 57 pari. Meno male che Caterina Dotto ha chiuso la gara con 4 punti consecutivi. Ferma Masoni, Formica e Caterina Dotto hanno segnato 10 punti, mentre Elena ne ha messi a referto 6 in 21 minuti.

Una seconda parte sfortunata per i colori azzurri: per noi nota positiva l’aumento dello spazio disponibile per Elena, che ha potuto dare il suo contributo

Dopodomani atto finale, di nuovo contro la Repubblica Ceca, che ha battuto le padrone di casa della Romania: palla a 2 alle 14.45. Forza ragazze, cercate di chiudere in bellezza!

Posted in Campionati, Europei, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: