SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Under 14/M – Il Tigullio 2002 terzo nell’EYBL battendo il CSKA nella finalina!

Posted by superbasketball su 2 maggio 2016

logoeyblAvevamo lasciato i ragazzi di coach Bozzola al raggiungimento della semifinale nella “superfinale” della European Youth Basketball League (EYBL) di Czluchow, Polonia: semifinale in cui dovevano incrociarsi con i temibili estoni del Raplamaa.

Logo tigullio grandeIeri i ragazzi del Tigullio 2002 hanno cercato in tutti i modi di opporsi ai loro stratosferici avversari ma, complice anche un infortunio di Bogliardi dopo pochi minuti che ha consigliato di non rischiarne l’utilizzo nel resto della gara, i biancorossi hanno dovuto arrendersi, incassando la terza sconfitta in questo campionato, la più dolorosa perché significava non poter giocare la finalissima.

Nell’altra semifinale il CSKA è stato a sua volta sconfitto dal Cibona Zagabria, che si è guadagnato la finale, mentre i moscoviti sono diventati gli avversari dei tigullini nella finalina che si è disputata oggi, e che metteva in palio il gradino più basso del podio. Ebbene, vendicando la sconfitta subìta dagli stessi a Mosca, il team sammargheritese si è stavolta imposto nettamente con ben 20 punti di divario, annichilendo gli avversari già dal primo quarto, conquistando un meritatissimo e bellissimo terzo posto continentale!!!

B R A V I S S I M I!!!!!!

Per l’occasione tento un esperimento! Rullo di tamburi! La tecnologia forse vi permetterà di ascoltare il commento alle ultime due gare dalla viva voce di coach Massimiliano Bozzola, chiaramente strafelice per il risultato raggiunto.

Qui il commento alla partita di ieri con il Raplamaa: Bozzola1  (il Raplamaa ha poi effettivamente vinto il titolo battendo il Cibona 96-79).

Qui invece il commento sulla finale di oggi: Bozzola2

Davvero bravi!

Complimenti a tutti, società, allenatori e soprattutto ai ragazzi che hanno fatto quest’impresa!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

C Silver – Sarzana superato dal Su Stentu. Ardita a un punto dalla salvezza, Red a un passo dalla D

Posted by superbasketball su 2 maggio 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaComincia con una sconfitta in trasferta il girone spareggio promozione del Sarzana; a Genova invece l’Ardita piazza un 1-0 perentorio e inguaia decisamente il Red Basket nello spareggio retrocessione.

A Sestu i biancoverdi hanno ben iniziato, giocando alla pari nella prima frazione e facendo più volte dei tentativi di allungo, che sembravano avere successo visto che i ragazzi di Bertieri (Dell’Innocenti 27, Irving 10) nel secondo quarto sono arrivati anche al +14. I sardi però hanno continuato a giocare, credendoci, e hanno dapprima ridotto il divario e poi sfruttato un buon terzo quarto per rimettere il naso avanti. Non sono però riusciti a fare un buco decisivo, e così si è giunti al finale a contatto: ma sul tiro sarzanese che poteva dare il pareggio e forse i supplementari, è arrivato un errore che ha lanciato il contropiede cagliaritano per il +4 finale. Peccato, perché la partita sembrava mettersi nel modo migliore per i liguri; ma che gli spareggi fossero difficili, per tanti motivi, non è una scoperta. Sarà importante ora non sprecare le occasioni casalinghe, a cominciare dal turno prossimo in casa con Fabriano, ieri sconfitto in casa da Firenze.

Rispettato invece il pronostico in gara1 della serie spareggio dei playout tra Ardita Juventus e Red Basket. I ragazzi di coach Chiesa (Pietronave 15, Negrini e Ferrari 12) hanno rifilato 34 punti di scarto ai reds di coach Brignoli (Canepa 12, Grossi 11), e la serie sembra decisamente indirizzata verso l’epilogo più scontato, con la salvezza dei nerviesi. Domenica si gioca al Palageirino, e se gli ovadesi non mettono su la partita migliore dell’anno, sarà un commiato dalla categoria…

Partite in programma:

.

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport travolta a S. Martino di Lupari all’andata: serve l’impresa al Cotonificio

Posted by superbasketball su 2 maggio 2016

logo lavagna nuovo33 punti di scarto, 81 subìti. E’ il resoconto di una serata totalmente storta, quella di ieri a S. Martino di Lupari, in cui la Polysport Lavagna (Principi 17, Morselli 12) per la prima volta in stagione è andata in bambola, e ha imbarcato uno svantaggio che purtroppo compromette seriamente le sue prospettive  in questi spareggi promozione.

Abbiamo sbagliato una partita. Purtroppo era quella importante… “, esordisce coach Daneri. “Prima di tutto è doveroso fare i complimenti a San Martino che ha giocato una partita di livello fisico e di intensità davvero eccellente. Noi non siamo stati in grado di metterle in difficoltà, in più hanno tirato con percentuali davvero altissime. Hanno punito ogni tipo di errore che abbiamo commesso”. Ma la Poly non si arrende: “Il divario è molto, ma per noi sabato è una partita straimportante, perché nella nostra casa vogliamo fare una partita super per provare a cancellare la prestazione di ieri. Abbiamo fatto una stagione importante e sabato vogliamo vincere“.

Vincere, sì, convincere, e se poi ci si vuole davvero provare (e sarebbe un ribaltone di quelli storici!) bisogna giocare con la quinta innestata sin dalla palla a due…ma ne parleremo a tempo debito. Coraggio!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Carispezia rischiatutto, ma va 1-0!

Posted by superbasketball su 2 maggio 2016

logo cestistica spezzinaLa Carispezia (Reke 23, Costa 11) fa una partita a due facce e… mezza. La prima, quella bella, la manda avanti rispetto all’avversaria bolognese, come testimoniato dal +14 dell’intervallo lungo; la seconda, quella brutta, la fa cadere in picchiata, e andare sotto nell’ultima frazione. La terza, quella del carattere, è servita in quei minuti finali in cui con i denti e i nervi le bianconere hanno risucchiato e risuperato le ragazze della Matteiplast, arrivando a mettere le mani sul referto rosa in una partita che sembrava davvero mettersi male.

E così il primo punto della semifinale va al team di coach Corsolini, mentre le bolognesi possono essere contente della prestazione ma si ritrovano con il classico pugno di mosche. E’ chiaro che mercoledì nella tana della Matteiplast occorrerà molta più continuità per portare a casa la semifinale; e se è vero che la bella sarebbe comunque a La Spezia, andarci sarebbe un rischio molto alto. Forza ragazze, tirare una riga e andare avanti facendo tesoro dei problemi emersi!

E, nel caso, possono comunque riguardarsi la partita nello streaming:

.

C’è da dire che è andata peggio alla PFF Ferrara, che in gara1 ha ceduto alla Magika Castel San Pietro: nel caso delle estensi gara2 è addirittura una situazione da spalle al muro!

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Il Tigullio 2002 in semifinale EYBL!

Posted by superbasketball su 30 aprile 2016

logoeyblAggiornamento rapido sulla superfinale della European Youth Basketball League (EYBL) di Czluchow, Polonia, anche perché ci sono davvero ottime notizie!

Logo tigullio grandeI ragazzi del Tigullio 2002 di coach Bozzola  oggi hanno battuto nettamente, pur dopo un avvio un po’ più difficoltoso, il KK Flash di Blegrado, e quindi hanno conquistato uno dei primi 4 posti, qualificandosi per la semifinale contro la squadra estone del Raplamaa, che nel frattempo aveva superato lo Zorska BA.Fantastici!!!

Ho raggiunto coach Massimiliano Bozzola e abbiamo fatto un’intervista “a messaggi”, eccovela.

SBB: Complimenti! Come sono questi estoni che dovete affrontare domani? Li avete visti giocare?

Massimiliano Bozzola: Sono super. Tiratori mortiferi, e si chiudono spesso 3-2.

SBB: Ma sono a livello CSKA o più abbordabili?

MB: Diversi, meno fisici, ma molto talento.

SBB: Vabbé, una semifinale, che diventi difficile è anche giusto…

MB: Ormai niente è facile. Saranno anche problemi per loro, a giocare con noi.

SBB: Appunto, poi a volte sono gli altri a preoccuparsi di più…anche voi non scherzate!

MB: Io non faccio partita su loro, giochiamo con le nostre armi.

SBB: Sensato! Comunque sia è già un gran risultato eh!

MB: Spaziale!

Pare anche a me!

Nell’altra semifinale si affronteranno CSKA e Cibona Zagabria. Domani 1° maggio la palla a 2 della semifinale dei biancorossi, alle 12.30; l’altra si disputerà a seguire. Se andasse bene, lunedì alle 16 ci sarà la finalissima, altrimenti l’appuntamento sarà alle 14.15 per il terzo posto…ma comunque vada sarà un successo!

Un grandissimo (man mano che si va avanti deve essere più grande) in bocca al lupo!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Carispezia-Matteiplast Bologna, gara1 di semifinale domani a Montepertico!

Posted by superbasketball su 30 aprile 2016

logo cestistica spezzinaLa Carispezia è arrivata alla sua semifinale: l’avversaria è la Matteiplast Bologna, e domani alle 18 il palazzetto di Montepertico ospiterà la gara1 della serie con le emiliane. Chi uscirà vincente da questa semifinale non dovrà però affrontare la vincente dell’altra semifinale del girone, bensì si incrocerà con la semifinale in corso nel girone A, quella tra la Tec-Mar Crema e la Velco Vicenza (mentre la vincente di Ferrara-Magika dovrà vedersela con Bro…con la vincente di Broni-Ponte d’Aste Milano😉 ). Queste finali decreteranno le due promozioni in A1.

Le bolognesi hanno avuto un quarto di finale travagliato, superato col 2-1 dopo aver vinto bene in casa ma essere state travolte a Palermo in gara2. C’è voluta una gara3 al cardiopalma (Morsiani 14, Cordisco 10), vinta di 1 sull’ultimo tiro sbagliato dalle palermitane, per portare avanti le bolognesi. I precedenti in stagione sono ovviamente a favore delle spezzine, che avevano vinto di 15 a Bologna nella seconda di andata e di 27 in casa nella seconda di ritorno; però le ragazze del Progresso Bologna sono agguerrite e proveranno a ribaltare il pronostico. Cosa che assolutamente le bianconere dovranno evitare!

Buone notizie frattanto dall’infermeria bianconera, dalla quale è uscita Federica Alesiani, di nuovo disponibile dopo la scavigliata a Ferrara. Quindi roster al completo per coach Corsolini, cosa che fa bene sperare per questo nuovo obbiettivo. Le spezzine in stagione hanno mostrato pochi difetti: forse il più pericoloso è stato quello di non riuscire a volte a mettere in campo tutto quanto era necessario per vincere sin dalle prime battute, dando alle avversarie un po’ troppa corda con partenze “faticose”. Difetto che non ha quasi mai fatto danni irreversibili, visto che di referti gialli ne sono arrivati 2 in tutto di cui uno in finale di Coppa contro l’ancora imbattuta Broni, ma che salendo di livello e di tensione può essere più grave. Sicuramente la partita è stata preparata al meglio e la posta in palio renderà più facile arrivare alla palla a 2 con la massima concentrazione.

Gara2 sarà mercoledì 4 maggio sera a Bologna; l’eventuale gara3, nuovamente a La Spezia, domenica 8 maggio, sempre alle 18.

Anche se non è stato comunicato ufficialmente, immagino che domani ci sarà il consueto streaming video…per chi non può essere al palazzetto, un grande strumento!

Forza ragazze!!!

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport a San Martino di Lupari per l’andata della semifinale!

Posted by superbasketball su 30 aprile 2016

logo lavagna nuovoLa Polysport Lavagna domani alle 18 scende in campo a S. Martino di Lupari, in provincia di Padova, contro la Fanola, nella semifinale per la promozione in A2!

Si tratta, come saprete, della gara di andata di una serie su due gare, per cui ci sarà un ritorno, sabato prossimo a Lavagna, e di fatto il risultato sarà deciso sull’arco degli 80′ più gli eventuali overtime del Cotonificio. Chi vince la serie troverà nella finale promozione la vincente di Italgomma Parma-Brixia Brescia.

Come aveva già spiegato su questo blog coach Daneri qualche giorno fa, le ragazze del Fanola sono praticamente l’Under 18 della stessa società che gioca in A1 (squadre in cui giocano le ex spezzine Favento e Filippi, appena eliminata nei playoff dalla Reyer Venezia, altro nome che nella storia lavagnese evoca ricordi recenti, nei quarti di finale). Questo gruppo è stato impegnato nei giorni scorsi nello stesso concentramento interzona Under 18 in cui giocava la Girls Basketball La Spezia, che ha battuto, ma poi le padovane sono giunte seconde e non si sono qualificate per la semifinale perdendo con Costamasnaga. Un gruppo Under 18 comunque di ottimo livello: terza nel suo campionato di B veneta dietro a Udine e Monfalcone e davanti per scontri diretti al Muggia, ha poi eliminato abbastanza nettamente il Mariano Comense pur perdendo all’andata (Amabiglia 17, Fassina 13) nel turno preliminare di questi spareggi. Alcune delle giocatrici vanno piuttosto regolarmente nelle convocate in A1, e sono infatti elencate nel roster della massima serie.

C’è un precedente, purtroppo “sinistro” per la Poly, perché nel 2008 la squadra guidata dall’allora coach Danilo Gioan venne estromessa dalla promozione in A2 proprio in finale dalle Lupe, in una gara in cui le lavagnesi erano riuscite a ribaltare il -4 dell’andata a metà gara e che si decise negli ultimi 10′. Questo blog non esisteva ancora, ma si trova ancora qualche articolo in rete che ne parla…Le ex di allora (Fantoni, Principi, Annigoni, Fortunato) vogliono far dimenticare quel precedente!!!

Ecco come descrive quella situazione Michela Fantoni, una delle 4 che a distanza di 8 anni rivivono tanti ricordi: “Tanti… tanti per tutte noi. Per Lavagna è stata una partita particolare. Un sogno infranto che non abbiamo mai dimenticato. Ricordo che la notte prima di quella partita io e Chiara (Principi, N.d.SBB) non abbiamo chiuso occhio, ricordo Marina Sonaglia in tribuna con gli occhi lucidi e un crociato rotto, ricordo che a metà partita eravamo sopra 14 e che nello spogliatoio nessuno sapeva cosa dire, e ricordo il pubblico di San Martino splendido e sportivo. Tornare lassù domani sarà sicuramente emozionante. Rileggendo quell’articolo che hai trovato in rete ho rivisto tutto… quella partita la ricordo fin troppo bene“. Michela ci dice anche com’è lo stato della squadra: “Abbiamo un po’ di problemi fisici, ma siamo pronte! Ci aspettiamo una squadra giovane, veloce, forte. Sappiamo che sarà difficile, ma abbiamo intenzione di provarci: andiamo su per fare una buona partita e poi giocarci tutto al Parco!

Ovviamente l’andata di domani è una partita dalla quale occorre tornare più che con una vittoria o una sconfitta, con un divario favorevole o minimamente sfavorevole, in modo da giocarsi il tutto davanti al proprio pubblico. La giovane età delle avversarie crea naturalmente delle differenze che le lavagnesi devono essere brave a volgere a loro favore. Per continuare a credere nel sogno! Forza Poly!

Situazione:

.

Posted in B F Piem, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

C Silver – Sarzana in Sardegna per il primo turno degli spareggi. Gara1 a Genova nel thriller del playout

Posted by superbasketball su 30 aprile 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaCominciano in questo weekend le terze fasi della C Silver. Sarzana, fresca del titolo ligure, si tuffa nell’avventura degli spareggi promozione; a Genova invece inizia la serie che decreterà la retrocessa in D Regionale, tra Ardita Juventus e Red Basket.

Foto Squadra

I “Pirates” del Su Stentu di Sestu (CA), primi avversari del Sarzana

Dunque il team biancoverde di coach Bertieri, l’unica compagine ligure maschile che si cimenterà quest’anno in una fase nazionale dei campionati, domani sul campo della scuola elementare Anna Frank di Sestu (CA), inizia il suo girone promozione contro il Su Stentu, squadra campione della C Silver sarda. Dato che si incontrano squadre provenienti da ambiti regionali molto diversi, le notizie che l’una ha dell’altra sono giocoforza frammentarie e basate magari su informazioni reperite “da intelligence”😉 , e questo credo che aggiunga suspense e fascino alla sfida. I sarzanesi affrontano pertanto una trasferta dall’altro lato del Tirreno con in valigia soprattutto le proprie capacità e le proprie caratteristiche. La fisicità nel pitturato potrebbe risultare l’arma in più, a maggior ragione visto che i Pirates (qui nella foto a sinistra il loro team) hanno perso un lungo esperto per il resto della stagione. Ma credo che di fatto solo la palla a due, e i 40′ successivi, potranno dire qualcosa di più certo. Ricordo che l’obbiettivo è lasciarsi dietro almeno 2 squadre, perché chi vince il girone è promosso, ma anche chi arriva secondo ha davanti la possibilità di spareggiare ancora per un ulteriore posto. Forza biancoverdi, tenete alta la bandiera ligure!!!

Ritornando invece nel nostro piccolo, oggi pomeriggio va in scena il primo atto della parte forse più “drammatica” (le virgolette sono d’obbligo perché anche una retrocessione non è una tragedia), quello spareggio retrocessione che mette una davanti all’altra le due squadre giunte terze nei gironcini playout che invece hanno visto salvarsi, Aurora, Sestri, Tigullio e Vado. Nella palestra dell’istituto Majorana, in via Allende a Genova, l’Ardita Juventus riceve la visita del Red Basket Ovada. I ragazzi di coach Chiesa contro quelli di coach Brignoli. Credo che sia inutile dire che i nerviesi partono favoriti nella serie, perché le prestazioni durante l’anno e anche nei playout non sono state molto vicine. 9 punti a favore dell’Ardita all’andata ad Ovada a fine novembre, ben 30 nel ritorno genovese a fine febbraio, questi i precedenti in stagione. Sono passati altri 2 mesi ma in queste settimane sono stati certamente più convincenti i biancoblù (pur avendo perso lo scontro diretto decisivo a Vado) dei reds, che nel playout hanno subìto scarti medi di oltre 21 punti. Ma, come dicevo qualche giorno fa, nulla è detto e diamo ai ragazzi ovadesi la chance di stupirci: però devono vincere almeno una volta in via Allende…

Partite in programma:

.

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Gara2 dei quarti, stasera l’anticipo di Casarza

Posted by superbasketball su 28 aprile 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaAnticipo a oggi il lancio del turno di playoff di D Regionale a causa della disputa stasera della prima delle gare2 dei quarti.

Si gioca infatti a Casarza tra la Valpetronio e l’Alcione Rapallo, con i ruentini sull’1-0 e i ragazzi di Benvenuto costretti a vincere. In gara1 i ragazzi di Gaiaschi hanno vinto all’ultimo tiro, anzi contropiede, e quindi per la Valpetronio le chances di pareggiare ci sono.

Le altre situazioni, già che ci siamo, sono numericamente simili, anche se non per come si è arrivati al risultato di gara1: anche negli altri quarti gara2 sarà un’ultima spiaggia per la squadra di casa. Vale per il Villaggio che ospita Busalla e che era andato quasi sino in fondo a fare l’exploit in casa della seconda in classifica, per la Fortitudo che ospita l’Auxilium dalla quale è stata battuta con distacco, e per il Cogoleto che riceve il Riviera dei Fiori dopo aver subìto un ventello molto abbondante ad Imperia.

Domenica sera tireremo le somme e vedremo se qualche serie dovrà andare alla bella.

Playoff:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Il Tigullio 2002 alla superfinale dell’EYBL!

Posted by superbasketball su 27 aprile 2016

logoeyblSull’inerzia della vittoria di alcuni dei ragazzi nella finale del Join the Game, il Tigullio annata 2002 vola verso la Polonia, dove nella ridente cittadina di Czluchow (non chiedetemi come si pronuncia!) si disputerà la superfinale della European Youth Basketball League (EYBL).

Logo tigullio grandeI ragazzi di coach Bozzola come ricorderete sono approdati a quest’ultimo atto dal Gruppo 1 dopo ben 3 stage, in cui sono stati sconfitti solo due volte, di cui una a Mosca dal CSKA. E così nel tabellone della superfinale, che comprende 10 formazioni, i tigullini, che hanno il quarto ranking complessivo, devono giocare un primo turno contro il KK Flash di Belgrado, che ha vinto i playoff finali del girone Central Europe (girone in cui giocava anche la Stella Azzurra Roma): se vincessero si ritroverebbero direttamente in semifinale, nella parte di tabellone dove si trova il Raplamaa (estoni di Rapla) che ha vinto il gruppo 2, e lo Zorska, l’unica altra squadra che li ha battuti (di 1!). Dall’altra parte ci sono il CSKA, il Cibona Zagabria, il Bratsk. Chissà, sarebbe bello ritrovare in semifinale i moscoviti, in campo neutro…

Si parte dunque il 30 aprile alle 14.15 con la sfida al KK; il giorno successivo ci sarà la semifinale (nel caso nel ramo delle perdenti) e una finale comunque il 2 maggio. Speriamo sia la finalissima!

Un grande in bocca al lupo!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

C/F – La finale è Audax-Ospedaletti!

Posted by superbasketball su 27 aprile 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn C femminile di fatto sono stati rispettate le posizioni acquisite durante la fase di qualificazione: tutte le serie di playoff si sono infatte concluse con secchi 2-0 a favore delle squadre meglio piazzate nella classifica della prima fase, e così a contendersi il titolo saranno proprio le due che si erano qualificate direttamente alle semifinali, ovvero la “matricola” Audax San Terenzo e la “veterana” Ospedaletti. Però le due semifinali sono state in realtà equilibrate.

Le santerenzine (Canova 21, Gili 7) sono riuscite ad imporsi a Chiavari (Carbonell 22, Ortica E. 12), ancora una volta però è stato necessario un overtime e quindi di fatto la semifinale è sì finita 2-0 ma ci sono voluti 90′ invece dei canonici 80′! Il team di Rossi ha recuperato 2 volte da svantaggi ampi, per poi sfruttare un po’ di esperienza in più nel prolungamento. L’Aurora di coach Migliazzi esce così in semifinale ma a testa alta, anzi altissima: e in fondo per la finalista dell’anno scorso era giusto arrivare almeno sin qui.

A Loano il risultato non è stato diverso, ma anche qui l’andamento non ha data certezze alle pur vincenti orange di coach Carbonetto (Bestagno 19, La Sacra 12), che ad inizio partita avevano visto andar via le padrone di casa di coach Iannuzzi. Nel terzo quarto l’Ospedaletti ha ribaltato il risultato, ma non in modo tale da non soffrire sino al finale, dove hanno poi trovato il guizzo utile per andare in finale. Complimenti comunque anche alle loanesi, che hanno dato del filo da torcere alle più esperte ponentine.

Dunque, in assenza del calendario ufficiale, diciamo che gara1 (e l’eventuale gara3) si disputerà in casa dell’Audax, mentre gara2 sarà in via Isnart, ad Ospedaletti. Vi terrò informati!

Situazione:

.

Posted in C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – Girls Golfo dei Poeti nel concentramento 6, ma senza possibilità di passare. Cestistica Savonese fuori nello spareggio

Posted by superbasketball su 26 aprile 2016

scuolambgiovanNella categoria Under 18 femminile la nostra regione aveva diritto a due qualificazioni alle fasi interregionali, entrambe però tramite spareggio, per poi giocarsi l’accesso alla finale nazionale in programma a Roseto degli Abruzzi dal 15 al 21 maggio prossimi.

Nel torneo ligure la finale è stata vinta dalle Girls Basketball Golfo dei Poeti, che hanno superato 2-1 la Cestistica Savonese: entrambe si sono però qualificate per gli spareggi, che si sono svolti il 18 aprile.

A Valenza la Cestistica Savonese è stata purtroppo sconfitta dal Biassono, ed è quindi uscita subito dalla corsa per le finali. E’ andata invece bene alle Girls, che sul campo di Venaria Reale hanno superato la Magika Pallacanestro qualificandosi per il Concentramento 6 di Urbania (PU).

Il concentramento è iniziato ieri, e purtroppo porterà una sola squadra, la vincitrice del gironcino, alle finali nazionali. Dunque servivano almeno 2 vittorie per sperarvi: ma le ragazze di Basso e Corsolini sono state sconfitte ieri dal S. Martino di Lupari, e oggi, ahiloro, anche da Costamasnaga. Queste due squadre sono ora entrambe a 4 punti e quindi anche vincendo domani con Bull Basket (cosa che è probabilmente alla loro portata) le bianconere non hanno chances di andare a Roseto degli Abruzzi, ma solo di piazzarsi terze nel raggruppamento. Peccato! Niente liguri in finale in questa categoria…

 

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 20/M – Niente liguri nelle finali nazionali

Posted by superbasketball su 26 aprile 2016

scuolambgiovanSapete che non riesco a seguire puntualmente i campionati giovanili: però a fine stagione, quando si disputa la fase interregionale e poi quella nazionale dei vari campionati, mi tocca (in realtà mi piace…). Lo faccio man mano che si susseguono gli eventi, e quindi stasera mi soffermo sulla categoria Under 20 maschile (della femminile abbiamo già parlato, addirittura c’è stato il terzo posto nazionale delle Girls spezzine…). Come sapete da quest’anno la FIP organizza, dagli under 16 in su, campionati per annate pari (16-18-20), mentre sino all’anno scorso si andava sui dispari (17-19).

Come sempre ci sono 3 livelli: l’Eccellenza, organizzata con qualificazioni già per “macroregioni”, l’Elite, su base regionale ma con qualche partecipazione extraregionale, e la regionale vera e propria. La nostra regione ne ha organizzato uno solo di livelli, ovviamente quello regionale; però nel campionato Under 20 Eccellenza piemontese si sono iscritte due società liguri, ovvero la Pallacanestro Vado (in continuità con quanto fatto nelle stagioni scorse dal Pool Loano) e il Basket Follo.

Purtroppo nessuna delle due squadre ha raggiunto uno dei posti utili per passare alla fase successiva (primi 2 direttamente alle finali nazionali, dal terzo al quinto ai concentramenti interregionali): i vadesi hanno ottenuto un discreto settimo posto, mentre il Follo con sole 3 vittorie è riuscito a sopravanzare solo 2 squadre. Dunque nessun seguito a questo livello: le finali nazionali a 8 squadre sono in corso, sono iniziate ieri a Cantù con i 2 gironi iniziali, e laureeranno la squadra campione d’Italia in questa categoria che è la più alta delle giovanili. Ricordiamo però che anche se non abbiamo squadre a Cantù, ci sono diversi liguri a giocare (nelle fila del team Alto Sebino: gli ex-Cap Baldini, Coltro e Caversazio e l’ex-Aurora Gaadoudi)…

Come detto il campionato Elite non è stato organizzato nella nostra regione (quest’anno in nessuna categoria!), ma la formula del campionato Elite prevede che le migliori dei campionati regionali possano in qualche modo arrivare alle finali nazionali. Quest’anno il titolo si è disputato nella finale tra Cogoleto Basket ed Aurora Chiavari, ed è stato vinto dai primi, in recupero, per 2-1. Entrambi i team hanno avuto accesso alla fase interregionale: però dovevano passare attraverso spareggi per potersi qualificare ai concentramenti, anche questi in corso in questi giorni, da cui usciranno le squadre che si contenderanno il titolo Elite a Vicenza dal 9 al 15 maggio.

Purtroppo gli spareggi, disputatisi il 18 aprile scorso, hanno dato entrambi risultati negativi per le nostre. Il Cogoleto ha giocato a Tortona contro la Vis 2008 Ferrara, “tenendo” per circa un quarto ma poi cedendo abbastanza nettamente; non è andata per nulla meglio, anzi l’andamento delal gara è stato molto simile, all’Aurora Chiavari ad Assisi contro l’Amatori Pescara.

Dunque per questa stagione non avremo rappresentanti liguri nell’Under 20 maschile alle finali nazionali…non è un ‘eccezione, purtroppo. Speriamo nei prossimi anni!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Gara1 dei playoff premia tutte le squadre di casa

Posted by superbasketball su 26 aprile 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIl primo turno dei playoff di D Regionale ha visto imporsi in tutte e quattro le serie le squadre che giocavano in casa: quindi per ora il fattore campo, e il vantaggio di classifica, è stato rispettato. Tuttavia solo due gare si sono concluse con divari ampi.

Ad esempio a Busalla, dove si affrontavano la seconda e la nona classificate, la squadra di casa ha sofferto abbastanza da ritrovarsi, pur dopo essere stata avanti di quasi 20 punti, con un minimo +4 nel finale. I ragazzi di Tarantino hanno però chiuso a loro favore la sfida con i villaggini di coach Annigoni, che ora dovranno provare a prolungare la serie al Centro Acquarone.

Ancora più equilibrata la sfida di Rapallo, dove l’Alcione ha vinto solo sulla sirena con la Valpetronio. Gli ospiti avevano recuperato da uno svantaggio in doppia cifra per andare addirittura sul +7 nell’ultima frazione, ma nell’arrivo in volata un coast to coast di Vexina da rimbalzo su un tiro libero sbagliato dai ragazzi di Benvenuto ha dato il punto a quelli di Gaiaschi. Domenica rivincita a Casarza.

L’Auxilium (Mortara R. 18, Grazzi 15) ha invece battuto ampiamente la Fortitudo Savona (Amedeo 17, Meistro 12), facendo il buco soprattutto dopo l’intervallo lungo: sulla sirena il +26  rappresenta sicuramente un ottimo viatico per i genovesi di coach Barbieri. Gara2 sarà a Savona sabato, con i ragazzi di Morando costretti a vincere per restare in corsa.

Larga anche la vittoria del Riviera dei Fiori (Michelis 17, Fossati A. e Bongioanni 15) in gara1 sul Cogoleto: i ragazzi di Risso sono andati via già nella prima parte e messo un primo mattoncino verso il passaggio del turno. Chiaramente al Paladamonte domenica il team di Bruzzone proverà di tutto per dover tornare ad Imperia il mercoledì successivo.

Playoff:

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

C Silver – Vado batte Ardita, salvo! Sarà spareggio tra i nerviesi e il Red

Posted by superbasketball su 26 aprile 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaL’attenzione del weekend per quanto riguarda la C Silver era praticamente tutta, credo, concentrata sullo scontro diretto del gironcino A, in cui il Pool Vado e l’Ardita Juventus si contendevano la salvezza diretta partendo da una situazione di pari punteggio.

Al Geodetico è uscito l’1 in schedina, e col risultato del campo i bianconeri vadesi (Prato 15, Cognigni, Cavallaro e Dzigal 10) hanno conquistato il diritto a disputare la C Silver anche l’anno prossimo, mentre i ragazzi di Chiesa dovranno affrontare nel “duello all’OK Corral” finale il Red Basket Ovada. La partita è stata sempre condotta dai giovani di Prati-Dagliano-Guarnieri, che all’intervallo lungo potevano contare su un rassicurante +14. Forse troppo rassicurante perché ha causato un insterilimento offensivo che ha tenuto viva l’Ardita, capace di risalire dal ventello scarso del 30′ a un -7 che faceva presagire guai. Qui però i padroni di casa hanno ritrovato la lucidità sufficiente per reagire e chiudere il discorso salvezza.

Il Pool chiude quindi qui una stagione, come ben evidenziato già da coach Prati, molto difficile, per il combinato disposto della gioventù della rosa (sottoleva anche in Under 20…) e l’accavallarsi degli impegni delle diverse categorie, che con le squadre impegnate in Eccellenza fuori regione chiaramente ha complicato molto. Ma pur a fatica alla fine il risultato minimo è arrivato. Complimenti e soprattutto buon riposo…

Resta invece in ballo la squadra genovese, che nelle ultime giornate aveva illuso di poter prendere il posto dei vadesi tra le squadre “in ferie”, e invece dovrà passare attraverso la porta più stretta, quella dello spareggio finale.

Nel girone B infatti è rimasto a 0 punti il Red Ovada (Paro 24, Canepa 17), sconfitto anche nell’ultima giornata in casa dall’Aurora Chiavari (Terribile 23, Garibotto 14) che invece il gironcino l’ha vinto e che al Geirino si è presentata in versione molto rimaneggiata ma evidentemente sufficiente.

Gialloblù in vacanza, a meditare su una stagione abbastanza deludente, anche se la salvezza di fatto non è mai stata in discussione e qualche sprazzo di luce qua e là c’è stato. Gli ovadesi invece sono in gran pericolo, e se si guarda alle prestazioni recenti non si può non pensare che per salvarsi dovranno davvero fare un’impresa. Dopo così tanti mesi di sconfitte pesanti, sembra difficile immaginare che possano vincere 2 partite, di cui almeno una in trasferta, e lasciare all’Ardita il cerino in mano. Ma niente deve essere scontato, e quindi diamo ai reds la possibilità di stupirci! Vedremo poi quale sarà il calendario esatto dello spareggio.

Nel frattempo parleremo dell’altra serie di spareggio, quella per la promozione e che vedrà impegnata Sarzana: come sapete l’esordio è in Sardegna, mentre le gare casalinghe pare che si disputeranno in realtà al Palasprint di La Spezia, quello che è il campo di casa proprio della Tarros appena battuta. Ma ne riparliamo più avanti in settimana…

Risultati e classifica:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 52 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: