SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for gennaio 2019

A2/F – Uno-due ligure! Bene sia Spezia sia Savona!

Posted by superbasketball su 21 gennaio 2019

Si torna alla doppietta, di quelle belle: due vittorie delle rappresentanti liguri in A2 femminile, e se per la CA Carispezia il pronostico a Forlì era in partenza benigno, non così si poteva dire della Cestistica Savonese, che sulla carta pur giocando in casa con Civitanova partiva un po’ sfavorita. E allora benissimo così, sperando che questi weekend si ripetano spesso (già il prossimo è decisamente più difficile però).

La sfida di Forlì era sottilmente insidiosa per la CA Carispezia: settimana difficile per acciacchi vari che avevano impedito di allenarsi al meglio, trasferta, campo dell’ultima in classifica, ingredienti che a volte fanno impazzire la maionese se qualcosa non gira al meglio. E peraltro le bianconere (Pačkovski 17, Templari 14) hanno anche cominciato malino, subendo le padrone di casa e scivolando sull’8-0, situazione che poteva rischiare di fomentare l’entusiasmo delle ragazze della Medoc (che qualche settimana fa avevano ottenuto il loro unico successo contro Savona) e di far finire la partita in un imbuto pericoloso. Meno male che le spezzine hanno velocemente riequilibrato la situazione, tornando a contatto già prima della sirena del 10′ per poi sorpassare nel secondo quarto e demolire le speranze forlivesi dopo l’intervallo lungo. Sul +27 del 30′ e il +34 di pochi minuti dopo sono partiti i titoli di coda, e per le ragazze di Corsolini il colore del referto è stato di nuovo quello rosa che ci piace. Bene, molto bene così, terza posizione confermata in un turno in cui tutte le prime hanno vinto e quindi sarebbe stato davvero una disdetta perdere il passo. Ora si torna al PalaMariotti per una gara importante, quella contro la Matteiplast Bologna, che sarà il big match della giornata: settimana fondamentale perché il 2-0 sulle felsinee sarebbe una notevole certezza in più.

Non è capitato spesso, alle biancoverdi di coach Pollari (Zolfanelli e Guilavogui 13), di poter festeggiare una vittoria, in questa stagione, però stavolta è stato bello vincere davanti al proprio pubblico una gara tirata, punto a punto nel finale ma dopo rimonte e contro rimonte, e tra l’altro una ara in cui le avversarie arrivavano al PalaPagnini con una situazione di classifica migliore, in parte penalizzata dalla storia dell’incidente stradale che sappiamo. Civitanova Marche poi nel terzo quarto era salita anche al +8, e posso immaginare che si sia temuto il tracollo, come era successo in altre gare; invece le savonesi hanno recuperato e messo a loro volta due possessi pieni di vantaggio sulle ospiti nell’ultimo decisivo tempino, senza però “ammazzare” la partita. Civitanova è tornata addirittura davanti, ed è stata la volata, con l’ultimo canestro di Guilavogui e il libero finale di Tosi, a decretare il successo della Cestistica, il quarto stagionale. Una vera boccata d’ossigeno, perché dato che nessuna della avversarie dirette ha vinto, il team della presidentessa Oggero, che solo pochi giorni fa ha tra l’altro trovato una sponsorizzazione (altra bella vittoria), ha fatto un bel passo verso il gruppetto che lo precede, comprendente le romane e Nico, e ha riavvicinato la salvezza diretta, che dista adesso 4 punti. Sarebbe bello proseguire così, ma il prossimo turno è davvero in salita, con il viaggio sino in Sicilia a sfidare Santino Coppa e la sua Palermo seconda in classifica. Non poniamo limiti alla provvidenza, comunque.

Come sempre la gara di Savona è stata trasmessa in streaming su YouTube sul canale della Cestistica Savonese, e ve la ripropongo qui sotto.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 16

MEDOC FORLI’-CARISPEZIA LA SPEZIA 53 – 81
INTEGRIS ROMA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 58 – 69
MATTEIPLAST BOLOGNA-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI 73 – 55
GRUPPO STANCHI ROMA-LA MOLISANA CAMPOBASSO 48 – 72
CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 64 – 68
ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-ANDROS BASKET PALERMO 44 – 64
CESTISTICA SAVONESE-FE.BA CIVITANOVA MARCHE 68 – 66
CUS CAGLIARI-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 45 – 68

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 17

26/01/2019 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 30+10=40
26/01/2019 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 24+2=26
26/01/2019 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-INTEGRIS ROMA n.d.; Punti: 16+10=26
27/01/2019 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 26+24=50
27/01/2019 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 14+6=20
26/01/2019 – 15:45 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 18+10=28
26/01/2019 – 17:00 ANDROS BASKET PALERMO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 26+8=34
27/01/2019 – 15:30 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 20+12=32

Annunci

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – La CA Carispezia un po’ acciaccata va verso Forlì, la Cestistica Savonese attende Civitanova Marche

Posted by superbasketball su 18 gennaio 2019

Prima di ritorno per l’A2 femminile: la CA Carispezia torna in trasferta, insidiosa paradossalmente proprio perché sul campo dell’ultima in classifica Forlì, mentre per Savona l’appuntamento è al PalaPagnini per la sfida contro la “rinata” Civitanova Marche.

La squadra spezzina ha chiuso al meglio l’andata togliendo punti a una concorrente diretta come Umbertide, e in questa prima giornata avrebbe una ottima occasione di proseguire la serie positiva che dura ormai da 5 turni, perché la classifica dice che a Forlì troverà la Medoc, ultima con 2 soli punti. Le forlivesi hanno ottenuto il rosa purtroppo solo contro la Cestistica Savonese in casa, ma da 4 giornate sono tornate agli abituali referti gialli, l’ultimo dei quali rifilato loro (Zavalloni 13, Gramaccioni 12), sempre sul parquet di casa, dal Selargius. Vista così, sembra una gara a senso unico, con le bianconere terze con ben 22 lunghezze di distacco; poi chiaramente va giocata e possono avere un ruolo le precarie condizioni fisiche che coach Corsolini in settimana ha dovuto riscontrare in molte delle sue ragazze. Sarebbe però davvero una disdetta non riuscire a completare la missione Forlì con i 2 punti. Forza Spezia!

La Cestistica Savonese ha una classifica piuttosto rischiosa: fuori dai posti retrocessione solo per il vantaggio negli scontri diretti con Orvieto, la salvezza diretta ora dista ben 6 lunghezze dal team di coach Pollari e anche le romane hanno messo 4 punti tra sé e le biancoverdi. Ci sono ancora tanti punti in palio, ma è naturale che le gare casalinghe siano sulla carta le candidate migliori tra le restanti per cercare di smuovere il punteggio. Domenica al PalaPagnini arriva Civitanova Marche, 14 punti, protagonista della disavventura dell’incidente stradale sul ritorno dalla partita di Spezia che, malgrado qualche agevolazione concessa dalle avversarie dei turni successivi e dalla federazione stessa, le marchigiane hanno pagato con qualche ko tra cui una gara rinunciata e persa a tavolino. Negli ultimi turni viaggiano però alla grande, 3 vittorie su quattro, l’ultima netta (Orsili 24, De Pasquale 22) a Roma con l’Elite domenica scorsa. Servirebbe una gran partita di Penz & C. per ribaltare un pronostico non molto favorevole e fare un passo in più verso una possibile salvezza. Forza Savona!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 16

19/01/2019 – 20:30 MEDOC FORLI’-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 2+24=26
20/01/2019 – 18:00 INTEGRIS ROMA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 10+18=28
19/01/2019 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 22+16=38
20/01/2019 – 18:00 GRUPPO STANCHI ROMA-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 10+28=38
19/01/2019 – 16:00 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 6+16=22
19/01/2019 – 20:00 ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 10+24=34
20/01/2019 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 6+14=20
19/01/2019 – 18:00 CUS CAGLIARI-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 12+22=34

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Polysport in trasferta con Rifredi, Amatori ospita Livorno

Posted by superbasketball su 18 gennaio 2019

Inizia il girone di ritorno della B femminile toscana, e tornano a giocare entrambe le nostre rappresentanti. La Polysport, che nell’ultimo turno perdendo è scivolata dal terzo al quinto posto, va in casa del Rifredi, mentre l’Amatori torna sul proprio parquet contro la Jolly Livorno.

Dopo la delusione di Siena altra trasferta dunque per le biancoblu, in questo caso contro un’avversaria che la classifica indica come malleabile, ma che coach Daneri dichiara di non voler sottovalutare assolutamente, il Rifredi. Le fiorentine hanno solo 4 punti all’attivo, frutto delle vittorie con Prato e nel derby con il Fotoamatore, seconda e terza giornata di andata, poi solo sconfitte, e quindi ben 8 di fila, la serie negativa più lunga della stagione sinora. Nell’ultimo turno hanno perso in casa (Vigna 7, Trucioni 6) con Livorno, in quello precedente avevano pagato dazio a Vado. All’andata lo scarto a favore delle ragazze della Polysport era stato in doppia cifra; e con la debita attenzione credo che per le lavagnesi, cariche spero per la voglia di dimenticare la sconfitta dello scorso weekend, ci possano essere tutte le condizioni per tornare dal PalaValenti con un altro referto rosa. Forza Lavagna!

Decisamente più complicato ciò che aspetta l’Amatori Savona, che ricomincia a giocare dopo la sosta e il riposo, e affronta al Geodetico domenica la seconda in classifica, la Jolly Livorno. Coach Dagliano ha avuto un po’ più di tempo per prepararla, ma le avversarie sono chiaramente una delle migliori squadre in circolazione: sinora si sono dovute arrendere solo alla capolista Palagiaccio, collezionando nove vittorie a fronte di quell’unico ko. Nel turno scorso le livornesi, tra le quali milita l’ex NBA-Zena Elena Bindelli, come già detto sono andate a vincere (Collodi 19, Tripalo e Bindelli 7) proprio in casa del Rifredi di cui sopra. Per le biancorosse dunque un’avversaria difficilissima, contro la quale si può d’altro canto giocare senza pensieri, cercando di fare il meglio e cogliere l’eventuale occasione. A dire il vero probabilmente per le vadesi i turni più importanti verranno dopo: ci sarà il derby di Lavagna e poi Prato e Florence con le quali è importante fare punti in quanto concorrenti dirette. Forza Amatori!

Partite in programma: 

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 12

20/01/2019 – 20:30 IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE-NAMED Number 8 San Giovanni Va n.d.; Punti: 20+10=30
19/01/2019 – 18:30 LE MURA SPRING BASKETBALL-IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET n.d.; Punti: 6+2=8
20/01/2019 – 18:00 IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE-A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO n.d.; Punti: 12+6=18
19/01/2019 – 20:30 AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R-POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D n.d.; Punti: 4+12=16
20/01/2019 – 18:00 A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA-G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 6+18=24

Situazione:

.

 

 

Posted in B F Tosc, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

C Silver – Spezia riposa, occasione per Sarzana e le inseguitrici

Posted by superbasketball su 17 gennaio 2019

La C Silver è alla seconda di ritorno: la capolista Spezia è chiamata al turno di riposo, e Sarzana, pur con una trasferta molto insidiosa, ha la possibilità di restare da sola davanti, ma anche Tigullio e CUS possono sperare di riavvicinare i bianconeri.

La sfida più importante della giornata è quindi quella di Vado, dove i ragazzi di Imarisio devono riscattare l’inopinata sconfitta di Genova con l’ultima in classifica, e quindi tenderanno l’agguato al Sarzana: il team di Ricci non perde dalla quarta giornata, il derby con Spezia, e se passerà anche al Geodetico si ritroverà da solo al comando del girone. Peraltro i biancoverdi avranno poi in sequenza il CUS in casa e Spezia al Palasprint, due turni che potrebbero risultare fondamentali. Vado in caso di sconfitta potrebbe essere “risucchiato” dalle inseguitrici, invece. Si parte alle 18.15.

Al Palacarrino domenica (ore 18) si respirerà aria di derby: i gialloblu di Marenco sono alla seconda consecutiva in casa, e ospitano il Tigullio, sconfitto negli ultimi due turni e in cerca di ripartenza. All’andata si imposero i biancorossi, che proveranno ad ottenere il 2-0 per accorciare le distanze da Spezia e tenere la posizione rispetto al CUS; ma i chiavaresi sono in lotta per la salvezza e ora sentono più vicino il pericolo Ardita, un ulteriore stimolo per loro.

Derby in senso stretto sarà certamente quello del sabato al PalaCUS, tra il team di Pansolin e Taverna che torna a giocare dopo la vittoria di Chiavari e un mese di stop, e quello di Chiesa che viene dalla grande soddisfazione della prima vittoria stagionale. Sul parquet di casa i biancorossi non possono pensare di lasciare punti se vogliono ricucire il gap con le spezzine, mentre i nerviesi tenteranno di bissare quanto di buono fatto contro i biancorossi vadesi. La palla a due è alle 18.45.

A Rapallo domenica (ore 19) si giocherà la sfida tra la Pro Recco e la Pallacanestro Sestri. I ragazzi di Mariotti sono tornati alla vittoria, battendo Ospedaletti pur con una partenza pesantissima, e hanno a tiro i vadesi: in caso di successo in via Don Minzoni potrebbero puntare all’aggancio (a Vado si gioca sabato). Nel caso del team di Bertini, 2 punti nelle ultime 7 giornate, il referto rosa sarebbe ancora più utile per mettere distanza tra sé e le ultime posizioni.

In via Isnart sabato alle 18 gli orange di Lupi cercheranno di raccogliere tutte le energie fisiche e mentali, magari facendo leva su certe caratteristiche che agli ospiti potrebbero restare “indigeste”, per provare a fare lo sgambetto al Pegli di Costa e guadagnare punti pesantissimi. D’altronde i bluarancio (immagino useranno la combinazione scura 😉 ) sono nella stessa situazione del Sestri, con la chance di puntare al quinto posto, e non vorranno buttarla.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 13

20/01/2019 – 19:00 PRO RECCO BASKET A.S.D.-A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI n.d.; Punti: 6+10=16
20/01/2019 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM n.d.; Punti: 4+16=20
19/01/2019 – 18:15 AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-LUNA ABRASIVA SARZANA BK n.d.; Punti: 12+20=32
19/01/2019 – 18:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-A.DIL. BASKET PEGLI n.d.; Punti: 4+10=14
19/01/2019 – 18:45 CUS GENOVA A.S. DIL.-ASD ARDITA JUVENTUS n.d.; Punti: 16+2=18

Situazione:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C/F – Dietro Spezia si avvantaggia l’Auxilium

Posted by superbasketball su 16 gennaio 2019

In C femminile dietro alla sempre imbattuta Cestistica Spezzina dopo l’ottava giornata e il recupero di stasera ha preso due lunghezze di vantaggio l’Auxilium, ma siamo ancora a meno della metà della qualificazione (ci sarà un altro girone completo) e quindi i giochi restano molto aperti.

La Cestistica Spezzina sabato ha passeggiato abbastanza contro la Sidus nel testa-(quasi)coda di Montepertico. Le genovesi (Zichinolfi e Rossi 5) hanno avuto una seconda frazione relativamente positiva (persa solo 8-5), ma nelle altre le bianconere (Giaroli 13, Morselli 12) hanno dilagato. Coach Barcellone e le sue guardano tutte dall’alto, ma domenica (15.30) a Chiavari potrebbero trovare un’Aurora molto meno malleabile. Per la Sidus di coach Razzetti arriva invece una delle partite più importanti della stagione, perché sempre domenica in via Allende ci sarà lo scontro diretto con il Blue Ponente, che potrebbe essere decisivo per definire l’ordine in coda: le genovesi hanno il vantaggio dell’andata che dà loro anche 2 punti in classifica di vantaggio al momento.

Al secondo posto, con 12 punti, c’è ora l’Auxilium. Le ragazze di coach Grandi hanno dapprima espugnato il PalaCanepa (Bonini M. 14, Angius, Belfiore, Pescio e Vigogna 8), stroncando qualsiasi velleità delle ragazze del Blue Ponente (Olivari 12, Manzella 8) nelle prime battute con un 4/4 dall’arco; stasera invece a Chiavari hanno vinto in volata (Varoli 9, Belfiore 7), contro l’Aurora di coach Straffi (Grigoni 11, Comunello e Copello 9) che si è arresa per un solo tiro. Un uno-due che ha lanciato le biancoblu nel sorpasso: da confermare però sabato (h. 21) ospitando la terza in classifica, l’Audax. Quanto alle giovanissime dianesi di coach Favari, come detto anche per loro c’è la sfida importantissima di Genova.

Altra gara molto importante era quella di sabato scorso a Lerici, tra l’Audax e l’Aurora: è stata vinta dalle santerenzine (Canova 24, Bertella e Pescetto 15), che hanno dato uno strappo importante nella terza frazione, dopo che le gialloblu (Copello 17, Comunello 16) avevano recuperato impattando alla pausa. Curiosamente, lo scarto è stato identico alla fine a quello, a parti invertite, dell’andata, e quindi al momento c’è totale parità negli scontri diretti. Vittoria che mette comunque le ragazze di Rossi al terzo posto davanti alle chiavaresi in virtù dello stop di stasera di quest’ultime. E sabato a Genova l’Audax può puntare a guadagnare anche la seconda piazza (all’andata vinsero al PalaBiagini).

Risultati:

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 8

A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI 69 – 56
A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA-SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D 73 – 28
BLUE PONENTE BASKET-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 33 – 56

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 7 (recupero)

16/01/2019 – 19:45 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 40 – 42;

Situazione:

.

Partite in programma:

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 9

20/01/2019 – 15:30 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA n.d.; Punti: 8+16=24
20/01/2019 – 19:00 SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D-BLUE PONENTE BASKET n.d.; Punti: 2+0=2
19/01/2019 – 21:00 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO n.d.; Punti: 12+10=22

Posted in C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Liguria a Spicchi sbarca in TV tutti i mercoledì sera

Posted by superbasketball su 15 gennaio 2019

Una bella notizia in questo inizio di 2019 per gli appassionati di basket liguri!

Da domani sera parte una trasmissione televisiva dedicata al basket ligure: sull’emittente Antenna Blu (canale 16 del digitale terrestre a Genova o 173 nel ponente ligure, streaming su Facebook sulla pagina Antenna Blu Genova cn 16 oppure sul sito www.antennablutv.it) inizia alle 20.30, con cadenza settimanale, “Liguria a Spicchi TV”, che come dice la parola stessa altro non è che lo sbarco del blog di Matteo Calautti sul mezzo televisivo. Sarà un blocco di 15 minuti con ospiti, notizie e immagini: domani, i primi due sono Emanuele Macrì del My Basket e Francesco Putti dell’Aurora Chiavari.

Credo che non dovreste perdervelo! E in bocca al lupo a Matteo per questa iniziativa!

Posted in Eventi, Generale | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Cogoleto batte Loano e manda in testa il My Basket

Posted by superbasketball su 15 gennaio 2019

In D regionale la prima di ritorno ha rimescolato molto le carte in vetta: il big match di Cogoleto ha visto soccombere la squadra campione d’inverno, il Loano, che è stato scavalcato quindi dal My Basket, rimasto da solo al comando a quota 18, e dal Cogoleto stesso. Se saranno queste le squadre che arriveranno alla volata finale, pensate che il penultimo turno prevede My-Cogoleto e l’ultimo Loano-My. In coda il terzetto a quota 2 è sempre più staccato dalla quartultima: 8 lunghezze che significano che sarà lotta a 3 per salvarsi.

La sfida tra Cogoleto e Loano è stata vinta con merito dai ragazzi di Dellarovere, capaci di uscire alla distanza alzando il “calore” della contesa, e di ottenere non solo il referto rosa contro la prima della classe, ma anche il ribaltamento della differenza canestri, che ora dice +4 per il Cogoleto, e quindi la seconda posizione ai danni dei loanesi. Un bel colpo per i ragazzi di casa, che ora possono anche migliorare la classifica andando a far visita sabato allo Scat (ma all’andata vinsero con i ragazzi genovesi solo in volata!). Per coach Ciccione e i suoi nulla di compromesso, ma ora devono recuperare: intanto domenica tornano sul parquet di casa per ospitare il Blue Sea.

Sale e diventa capolista solitaria il My Basket, che ha fatto suo il derby con lo Scat (Camperi e Bianco 11) secondo pronostico: i ragazzi di Brovia (Calabrese 25, Giacomini 15) hanno dunque sfruttato al meglio la chance offerta dallo scontro diretto tra le altre due per scattare davanti. Favorevole anche il prossimo turno, con il My impegnato sabato a Sanremo dove oggettivamente arriva con il pronostico nettamente a favore. I ragazzi di Toselli come già detto avranno un altro turno difficile: in casa, ma contro Cogoleto.

L’Athletic di coach Bosio (Carrara 22, Grazzi Al. 12) e la Diego Bologna di coach De Santis (Bertola 14, Tringale 13) si sono sfidate alla Crocera: ne è uscita vincente la squadra spezzina. Nell’ultima frazione i genovesi hanno recuperato dal -12 al -3, ma poi i rossoblu hanno piazzato i colpi del KO. Bel passo avanti per loro, ora agganciati a Valpetronio: devono però riposare e torneranno a giocare il 26 in casa del Villaggio. I gialloverdi hanno un altro scontro diretto domenica in via Cagliari con l’Auxilium.

Proprio l’Auxilium di coach Pezzi (Castello 17, Prekperaj 16) è arrivata anche lei a quota 14, non sprecando l’occasione di Sestri Levante, anche se sul campo della palestra Canepa i ragazzi di coach Carbonell (Doccini 27, Borselli 16) hanno sfiorato il colpo, arrendendosi solo nel finale. Per i genovesi come detto ci sarà il derby con l’Athletic, mentre i lavagnesi dovranno andare sul campo del Loano.

Altro successo per il Villaggio di coach Pieranti: vittima a Cogorno il BVC Sanremo (Markishiq 12, Massa 11). I matuziani, sempre a ranghi molto ridotti, non hanno avuto modo di impedire ai villaggini  di prendere subito un vantaggio significativo. Una boccata d’ossigeno per i biancorossi, che nel prossimo turno avranno il derby di Casarza con la Valpetronio che in questo weekend ha riposato. Per i sanremesi di coach Deda l’impegno più gravoso: a Villa Citera arriva la capolista My Basket.

Risultato:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 12

INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-A.S.D. POL. SANTA CATERINA 86 – 69
A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO 76 – 66
AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-P.ESSENZE BVC SANREMO 72 – 49
BLU SEA BASKET-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 67 – 72
ECD ATHLETIC GENOVA-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA 58 – 71

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 13

20/01/2019 – 18:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-BLU SEA BASKET n.d.; Punti: 16+2=18
19/01/2019 – 21:00 PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. n.d.; Punti: 14+10=24
19/01/2019 – 20:45 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET n.d.; Punti: 2+16=18
19/01/2019 – 21:00 P.ESSENZE BVC SANREMO-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA n.d.; Punti: 2+18=20
20/01/2019 – 18:30 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-ECD ATHLETIC GENOVA n.d.; Punti: 14+12=26

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

B/F – Ultima di andata amara per Lavagna che scivola al quinto posto. L’Amatori è rimasta ottava

Posted by superbasketball su 15 gennaio 2019

Se avevamo avuto una conclusione positiva del 2018 per le due liguri in B toscana, la chiusura del girone di andata è stata decisamente un po’ amara: la Polysport Lavagna ha lasciato i 2 punti al Costone Siena in trasferta, e ha perso in un amen due posizioni, a favore di Pontedera e proprio del Costone.

Le biancoblu (Principi 15, Fortunato 9) hanno fatto una buona partita, facendo anche la gara per lunghi tratti, provando a vincerla, e poi in un finale negativo si sono viste sfilare via le avversarie senesi. “Risultato bugiardo e che ci penalizza molto se penso allo sviluppo della partita“, spiega un po’ contrariato coach Daneri. “Nei primi due quarti abbiamo provato a scappare via due volte ma in entrambe le circostanze sono riuscite a riprenderci. Dal terzo quarto in poi la partita è andata avanti punto a punto fino a 2 minuti dalla fine dove Siena è riuscita a scavare quel solco che le ha permesso di vincere la partita…non tendo mai a fare tanti complimenti alle mie giocatrici, ma credo che abbiamo giocato una buona partita, solida e intensa”. E poi viene anche una considerazione più tagliente: “Purtroppo con sincerità e mi spiace dirlo abbiamo avuto un arbitraggio veramente non adatto alla partita, e credo che ci siano stati un paio di fischi incomprensibili che hanno pesato enormemente sul risultato finale… peccato… ora dobbiamo pensare a Rifredi che non è trasferta assolutamente scontata, anzi!” Certo, meglio accantonare queste situazioni negative, che speriamo nell’arco del campionato statisticamente si pareggino con altre positive. Peccato davvero però, sarebbe stato bello restare in terza posizione e iniziare il ritorno anche col vantaggio diretto rispetto a quelle dietro. Non è così, ma la Poly è perfettamente in corsa per una delle prime 4 posizioni, in una lotta che sembra estesa a solo 6 squadre; ora come ha ricordato il coach si riparte da Rifredi, penultima ma non da sottovalutare, in trasferta.

L’Amatori di coach Dagliano ha invece proseguito le vacanze, celebrando il proprio turno di riposo, e preparando il rientro in campo nel girone di ritorno, che inizierà dall’ottava posizione, a un passo dalla salvezza diretta. Il primo impegno sarà durissimo, con la seconda in classifica Livorno, gara che all’andata era stata rinviata. Ci torneremo ovviamente su nel presentare la giornata tra qualche giorno.

Risultati:

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 11 

CASTELLANI PONTEDERA-NAMED Number 8 San Giovanni Va 57 – 43
IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE-IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET 80 – 45
LE MURA SPRING BASKETBALL-A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO 58 – 62
AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R-G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. 32 – 48
IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE-POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D 57 – 49

Situazione:

.

Partite in programma:

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 12 

20/01/2019 – 20:30 IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE-NAMED Number 8 San Giovanni Va n.d.; Punti: 20+10=30
19/01/2019 – 18:30 LE MURA SPRING BASKETBALL-IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET n.d.; Punti: 6+2=8
20/01/2019 – 18:00 IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE-A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO n.d.; Punti: 12+6=18
19/01/2019 – 20:30 AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R-POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D n.d.; Punti: 4+12=16
20/01/2019 – 18:00 A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA-G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 6+18=24

 

Posted in B F Tosc, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Silver – Cadono Tigullio e Vado, primo urrà Ardita, Spezia e Sarzana sempre davanti

Posted by superbasketball su 14 gennaio 2019

Nel primo turno del girone di ritorno, la C Silver si traveste da D e fa un po’ la pazzerella: perde il Tigullio in casa del Pegli, e perde il Vado addirittura in casa dell’Ardita che mette in bacheca un primo referto rosa. Pochi problemi per Spezia e Sarzana, Sestri stronca un audace Ospedaletti.

Il primo posto è ancora dello Spezia, che nella trasferta chiavarese della domenica non ha sbagliato, ha evitato di incappare in scivoloni imprevisti come quelli delle passate stagioni al Palacarrino, e si è portata a casa i 2 punti ai danni dell’Aurora. Il team di Padovan (Kibildis 24, Šuliauskas 21) non ha fatto sfracelli, e il divario nei parziali è sempre rimasto intorno alla doppia cifra, per salire solo nell’ultima frazione, quando i ragazzi di casa (Putti 20, Stefani 13) sono scivolati più indietro, accusando poi un ventello di scarto. Per i bianconeri ora c’è il turno di riposo, il che farà loro rischiare il primo posto: torneranno a giocare nella giornata successiva, a Genova contro l’Ardita. Coach Marenco e i suoi saranno invece ancora a Sanpierdicanne per il derby con il Tigullio “ferito”.

La gara di Sarzana contro la Pro Recco aveva dato il primato provvisorio ai biancoverdi, che il giorno dopo sono stati poi rimontati da Spezia: Bencaster e compagni (Ferrari 20, Paulauskas 18) sono riusciti a costruire il vantaggio gradualmente, salendo definitivamente in cattedra nella seconda parte di gara, quando i “fluo” (nuovo colore di maglia del team recchelino) di coach Bertini (Giordano 16, Tabacchi e Carpanetto 11) si sono definitivamente staccati. Il team di coach Ricci nel prossimo turno dovrà andare a far visita al Vado, che sul proprio campo sarà senz’altro insidioso; i recchelini aspetteranno invece a Rapallo la visita del Sestri.

A Borzoli è uscito uno dei risultati un po’ meno prevedibili del turno: il Basket Pegli (Brichetto M. 15, Nsesih e Zaio M. 8) ha trovato l’acuto in questo esordio del 2019, costringendo alla resa il Tigullio (Ouandie 10, Caversazio 9). Andamento a corrente alternata della gara, con Tigullio meglio nei tempi dispari e Pegli a recuperare in quelli pari, trovando poi l’allungo decisivo nell’ultima decisiva manciata di minuti. Gran colpo per gli arancioblu di coach Costa: sesto posto a un passo dal Vado e insieme ma davanti al Sestri, trasferta sulla carta “potabile” ad Ospedaletti per fare ancora meglio. I ragazzi di Annigoni cadono ancora, e di fatto dopo la vittoria al PalaCUS sono rimasti al palo sprecando quel momento positivo: per loro la trasferta breve di Chiavari deve servire da punto di ripartenza.

La sorpresa del Figoi è stata accompagnata sempre sabato dall’altra grande sorpresa, la prima vittoria strappata dall’Ardita in questa stagione. Sul parquet di casa del PalaMajorana i biancoblu nerviesi (Ferrari 26, Pietronave 19) hanno imbroccato la gara sin dalle prime battute, e specularmente il Vado (Brignolo 13, Anaekwe 11) si è avvitato senza costrutto, con percentuali di tiro deficitarie, restando sempre dietro. La buona partenza ha gasato i ragazzi di Chiesa, che anche nel momento di maggior sforzo biancorosso sono riusciti ad impedire l’aggancio, e nell’ultimo quarto hanno resistito sino alla fine per un meritato primo successo. Delusione per coach Imarisio, che ovviamente deve gestire il doppio impegno dei suoi (oggi vittoriosi a Casale in Under 18), ma certamente si aspetta un’altra prestazione sabato con Sarzana. L’Ardita lascia quota 0 e ora mette un po’ di pressione ad Aurora e Ospedaletti: deve però far visita al CUS nel derby di ritorno e poi ospitare Spezia, forse deve rimandare altre soddisfazioni. Oppure no?

Infine c’è da registrare la vittoria della Pallacanestro Sestri di coach Mariotti (Guida 17, Zito 23) sull’Ospedaletti nella gara domenicale del PalaFigoi. Gli orange (Colombo 26, Rossi 21) erano partiti in modo davvero positivo, con un primo quarto a razzo che li aveva visti segnare più di 30 punti, poi il team di Lupi, privo di Zunino, Michelis e Carlucci, ha dilapidato velocemente il vantaggio e i sestresi non solo hanno sorpassato, ma hanno tenuto a bada gli ospiti sino al +10 del 40′. I Seagulls, che nel frattempo salutano Eracle Mozzi, salgono a quota 10, muovendo di nuovo la classifica dopo due giornate a secco, con l’obbiettivo di proseguire domenica a Rapallo con Recco. Ospedaletti torna invece al Palaisnart per ricevere la visita di un lanciato Pegli.

Risultati:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 12

LUNA ABRASIVA SARZANA BK-PRO RECCO BASKET A.S.D. 87 – 65
A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI 85 – 75
A.DIL. BASKET PEGLI-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM 56 – 50
A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. 64 – 86
ASD ARDITA JUVENTUS-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL 66 – 60

Situazione:

.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 13

20/01/2019 – 19:00 PRO RECCO BASKET A.S.D.-A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI n.d.; Punti: 6+10=16
20/01/2019 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM n.d.; Punti: 4+16=20
19/01/2019 – 18:15 AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-LUNA ABRASIVA SARZANA BK n.d.; Punti: 12+20=32
19/01/2019 – 18:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-A.DIL. BASKET PEGLI n.d.; Punti: 4+10=14
19/01/2019 – 18:45 CUS GENOVA A.S. DIL.-ASD ARDITA JUVENTUS n.d.; Punti: 16+2=18

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Carispezia rischia, poi batte Umbertide; Cestistica Savonese perde male in Toscana

Posted by superbasketball su 14 gennaio 2019

Nella quindicesima giornata, ultima del girone di andata, ancora una volta abbiamo avuto la soddisfazione di vedere la CA Carispezia conquistare un (sudatissimo) referto rosa con Umbertide, ma purtroppo anche la delusione di vedere la Cestistica Savonese ribadire le proprie difficoltà perdendo a Ponte Buggianese due punti pesanti con il Nico.

La squadra di coach Corsolini (Templari 17, Pačkovski 16) ha sofferto molto la sfida con Umbertide, che ha risolto di fatto solo negli ultimi giri di lancette dopo essere stata costretta ad inseguire a lungo. Infatti dopo un primo quarto che faceva bene sperare, chiuso avanti di 6, le bianconere sono state rimontate dalle umbre, trascinate da una a tratti immarcabile Prosperi, e nella seconda frazione sono scivolate man mano indietro, ritrovandosi anche sotto di 9, per chiudere poi a metà sul -7. Stringendo i denti in difesa, le spezzine hanno limitato le avversarie al rientro dagli spogliatoi: rosicchiando un paio di canestri sono riuscite ad arrivare all’inizio dell’ultimo tempino sotto solo di un possesso (49-52). Nell’ultima frazione l’aggancio è stato finalmente perfezionato, e dopo un primo vantaggio è iniziato il corpo a corpo, con Umbertide brava a non mollare e tornare davanti addirittura sul +4. Per fortuna nei minuti conclusivi le ragazze di casa sono state altrettanto brave, anzi di più, e raccattando palloni a rimbalzo hanno prima impattato e poi messo la freccia. Le ospiti hanno buttato alle ortiche una palla sanguinosa in contropiede dopo che l’errore di Cvitkovic aveva evitato l’ulteriore controsorpasso: dalla lunetta le spezzine hanno chiuso l’incontro. Bene, anche se coach Corsolini non è soddisfatto della prima metà di gara e salva solo gli ultimi 3′. Fatto sta che la CA Carispezia chiude l’andata al terzo posto, a pari di Palermo (ovviamente le sicule sono davanti per la netta vittoria ottenuta al PalaMariotti). Brucia soprattutto la sconfitta a Selargius, direi, oltre a quella casalinga con Palermo: senza l’inciampo in Sardegna sarebbe secondo posto in solitaria, e battendo anche l’Andros sarebbe primo posto insieme a Campobasso. Siccome le classifiche non si fanno con i se, il posto è quello, è ottimo, ma deve dare da pensare per un girone di ritorno se possibile ancora migliore, senza parlare della Coppa Italia, in cui le bianconere partiranno dai quarti contro Costa Masnaga.

Se volete rivedere la gara, e specialmente il finale, ecco il video dello streaming dalla pagina Youtube della Carispezia.

Non è andata altrettanto bene, purtroppo, alla Cestistica Savonese. A Ponte Buggianese, provincia di Pistoia, contro l’Orza Rent Nico, le biancoverdi (Svetlíková 14, Guilavogui e Sansalone 10) avrebbero avuto l’occasione di vincere uno scontro diretto, che le avrebbe portate a scavalcare proprio le toscane. Invece di lottare per 40′ all’arma bianca, le savonesi si sono ahiloro lasciate scappare quasi subito le padrone di casa: sotto di 15 dopo un quarto e addirittura di 21 a metà partita, hanno avuto un sussulto nella terza frazione in cui hanno riguadagnato 6 punti, ma senza proseguire nella spinta negli ultimi 10′, e alla fine il tabellone è stato piuttosto impietoso, sia come scarto sia come punti subiti. Serviva davvero un’altra prestazione e invece il team di Pollari è tornato dal pistoiese con un altro referto giallo; questo, a differenza di molti altri, senza avere la possibilità seria di contenderlo, il che è probabilmente la cosa peggiore. Auguriamoci che il girone di ritorno ci porti un’altra Cestistica, capace di risalire dalla terzultima posizione, che per ora permette di evitare la retrocessione diretta, ma che porterebbe anche ad affrontare i playout dalla posizione in griglia peggiore, ed è quindi abbastanza rischiosa comunque. Purtroppo le avversarie sono ora distanti 4 punti e meno male che le savonesi sono riuscite a battere entrambe le romane sinora. Domenica arriva una Civitanova che sembra rientrata completamente in carreggiata, dunque una gara difficile: una vittoria sarebbe davvero importante per tanti aspetti.

Anche la gara di Umbertide si è vista in streaming, su Facebook, sulla pagina dell’emittente locale 0766news – TripTv. Qui i link per rivederla: prima parte, seconda parte.

Campobasso è tornata a vincere, Palermo ha passeggiato con la Stanchi Roma, Faenza ha vinto lo scontro diretto con Valdarno, e Bologna ha espugnato Cagliari: queste le squadre che sono nel gruppo di testa insieme alle spezzine. Umbertide è rimasta staccata, più vicina alle inseguitrici e alla metà classifica, dove salgono Selargius e Civitanova. Dietro l’unica a vincere è stata purtroppo l’Orza Rent con Savona…

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 15

CARISPEZIA LA SPEZIA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 72 – 68
FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI 74 – 59
INTEGRIS ROMA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE 70 – 93
LA MOLISANA CAMPOBASSO-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 78 – 48
MEDOC FORLI’-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 52 – 79
ANDROS BASKET PALERMO-GRUPPO STANCHI ROMA 88 – 36
ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-CESTISTICA SAVONESE 80 – 62
CUS CAGLIARI-MATTEIPLAST BOLOGNA 54 – 66

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 16

06/01/2019 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 16+26=42
05/01/2019 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 14+8=22
05/01/2019 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 18+2=20
06/01/2019 – 18:00 GRUPPO STANCHI ROMA-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 8+10=18
05/01/2019 – 18:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 12+20=32
20/11/2018 – 15:30 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-ANDROS BASKET PALERMO 41 – 93
06/01/2019 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 6+20=26
06/01/2019 – 15:30 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 10+12=22

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Si chiude l’andata, Spezia ospita Umbertide, Savona (con Azzellini per Alesiani) a Pistoia

Posted by superbasketball su 12 gennaio 2019

Anche l’A2 femminile deve ancora completare il girone di andata. Nella giornata numero 15, successiva al derby vinto dalla CA Carispezia in quel di Savona, le spezzine tornano al PalaMariotti per ospitare Umbertide, mentre le savonesi (con una novità nel roster) hanno una trasferta molto importante contro una concorrente diretta, a Pistoia (circa).

La CA Carispezia ha già in saccoccia la qualificazione per la Coppa Italia di Campobasso, ma non può rilassarsi perché anche se avrà il vantaggio di affrontarla tra le mura amiche in quest’ultima di andata deve respingere l’assalto di una concorrente che non è molto lontana. Umbertide infatti ha 4 punti in meno, e anche se non può sperare di riagganciare le spezzine, cerca di inserirsi in alto. Paradossalmente anche con una sconfitta, se i miei calcoli non sono errati, il gioco delle avulse lascerebbe le ragazze di Corsolini al terzo posto, però è ovviamente meglio tenersi fuori dalla bagarre e tenere anche sotto pressione Palermo, sperando di andare bene in terra sicura al ritorno. Parlando delle umbre, che già guardando la classifica (e la recente lunga storia in A1) non possono essere certo sottovalutate, non si può non ricordare che sono state protagoniste della sorpresa dell’ultimo turno, avendo tolto (Prosperi 17, Paolocci 15) l’imbattibilità stagionale a Campobasso in una sfida vinta al supplementare: è dunque forse il momento peggiore per affrontarle, perché il morale è alle stelle. La CA Carispezia ha però a sua volta centrato il primo obbiettivo e può oggettivamente puntare a fare bottino anche domenica. Palla a due alle 18, e diretta streaming dal canale YouTube spezzino. Forza Spezia!

La Cestistica Savonese torna fuori casa per l’ultima di andata, e lo fa in casa di una concorrente diretta, l’Orza Rent di Ponte Buggianese, sostanzialmente la Nico Basket. Per l’occasione tra le biancoverdi ci sarà una novità importante, perché in settimana è stata comunicati la separazione da Federica Alesiani, che lascia per motivi di lavoro, e l’arrivo nello spot di playmaker di Sara Azzellini, romana classe 1986, l’anno scorso ad Alghero (nello stesso girone delle nostre) ma anche una stagione alla Virtus Spezia nel 2011-2012. E’ il secondo cambio in corsa quest’anno per il team di Pollari, prima Soňa Svetlíková per Rudiane Eduardo e ora questo. Speriamo sia di buon impatto per la stagione, perché Alesiani garantiva anche un po’ di punti, 10.4 a partita con più di 11 di valutazione, una stagione sinora al livello della migliore, quella di Cagliari di un paio di annate fa. In bocca al lupo a Federica e naturalmente benvenuta Sara! Le avversarie di oggi (ore 21) sono insidiose, precedono le biancoverdi di una vittoria e nel turno scorso hanno perso (Bona 18, Innocenti 16) solo in volata a S. Giovanni Valdarno: soprattutto è proprio in casa che hanno ottenuto tutti e 8 i loro punti, in 7 gare sinora disputate. Dunque servirà determinazione, e tanta concentrazione continua, senza passaggi a vuoto che tanto hanno danneggiato la classifica delle savonesi sin qui. Un colpaccio in terra toscana farebbe scavalcare proprio le pistoiesi e riavvicinare le romane. Forza Savona!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 15

13/01/2019 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 22+18=40
12/01/2019 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 20+16=36
13/01/2019 – 18:00 INTEGRIS ROMA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 10+12=22
12/01/2019 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 26+6=32
12/01/2019 – 20:30 MEDOC FORLI’-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 2+14=16
12/01/2019 – 16:00 ANDROS BASKET PALERMO-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 22+10=32
12/01/2019 – 21:00 ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 8+6=14
12/01/2019 – 18:00 CUS CAGLIARI-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 12+20=32

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

C/F – Terzultima di ritorno, sfida diretta tra Audax e Aurora

Posted by superbasketball su 11 gennaio 2019

In C femminile si riparte dalla classifica natalizia, con la Cestistica Spezzina che domina e le tre A (Aurora, Audax e Auxilium) a disputarsi la seconda piazza.

La Cestistica Spezzina di coach Barcellone, ancora imbattuta dopo le prime 7 gare, riparte con la sfida di domani, sabato 12, in casa con Sidus Genova (ore 18.30). Difficile immaginare un primo stop delle bianconere, davanti al proprio pubblico tra l’altro, anche se le genovesi di coach Razzetti faranno del loro meglio per non sfigurare troppo.

Spicca sicuramente nel programma lo scontro diretto tra due delle seconde: al PalaBiagini di Lerici infatti l’Audax di coach Rossi attende la visita dell’Aurora Chiavari (sabato alle 19.30). La sfida tra le santerenzine e e le chiavaresi di coach Straffi negli ultimi tempi è stata sempre accesissima, e ci si aspetta che anche la gara di domani non faccia eccezione.

Tra le due litiganti di solito la terza gode; e chissà che non sia il caso dell’Auxilium, che deve andare a Diano Marina a far visita al Blue Ponente. Vista la classifica delle dianesi, coach Grandi potrebbe ritrovarsi insieme alle sue ragazze a condividere la seconda piazza con una delle due suddette litiganti; ma le giovanissime “blues” con la nuova guida tecnica Favari-Smorto proveranno a sorprendere il team genovese.

Resta ancora da sapere quando si giocherà il recupero di Aurora-Auxilium, rinviata il 16 dicembre scorso, e che sarà importante per la lotta per il secondo posto, ovviamente, quanto Auxilium-Audax che si giocherà la settimana prossima.

Buon 2019!

Situazione:

.

Partite in programma:

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 8

12/01/2019 – 19:00 A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI n.d.; Punti: 8+8=16
12/01/2019 – 18:30 A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA-SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D n.d.; Punti: 14+2=16
13/01/2019 – 19:00 BLUE PONENTE BASKET-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 0+8=8

Posted in C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

B/F – Ultima di andata, Polysport difende la posizione a Siena, Amatori riposa

Posted by superbasketball su 11 gennaio 2019

Il campionato di B femminile toscana inizia il 2019, e a differenza di altri tornei deve ancora chiudere il girone d’andata: lo fa proprio in questo weekend. Mentre Amatori ha già completato le sue 10 gare e riposa dunque sino al prossimo turno, il primo di ritorno, quando ospiterà Livorno, la Polysport attualmente terza va a Siena dove deve difendere la posizione dall’attacco delle concorrenti dirette, tra le quali proprio le senesi!

Alle 18 di domenica sul campo del Costone si alzerà dunque la palla a due, con le ragazze di coach Daneri sperabilmente pronte a sostenere l’impatto delle padrone di casa. Il team de “il Drago e la Fornace” sul campo amico ha sinora ottenuto 3 vittorie, e una sconfitta da parte del Pontedera, e con le altre due gare vittoriose in trasferta si trova a quota 10, solo 2 punti sotto le lavagnesi, e quindi potenzialmente in grado di raggiungerle e scavalcarle. Nell’ultima partita disputata prima della sosta le toscane hanno dovuto soccombere a Livorno (Barbucci 15, Riccobono 9), ma con uno scarto abbastanza piccolo di soli 5 punti, a dire il vero recuperando nel finale ma senza riavvicinarsi ulteriormente. Impegno non facile per le biancoblu, che rischiano, se arrivasse un referto giallo, di vedersi sopravanzare nella volata di fine andata; d’altro canto una vittoria, specialmente visto che c’è l’altro scontro diretto tra Pontedera e Named che quindi si toglieranno punti a vicenda, lascerebbe le lavagnesi in una posizione direi abbastanza interessante per il proseguimento del campionato. “Loro sono una buonissima squadra, sarà una partita molto complicata” mi racconta coach Daneri, “sono una squadra costruita bene che punta di certo ad entrare nei primi 3 posti. Il nostro obiettivo deve essere quello di avere grandissima lucidità e stare nelle idee preparate, poi vediamo come andrà!“. Forza Lavagna!

Da segnalare nel turno anche la sfida di Lucca tra le Spring e il Prato, molto interessante per l’Amatori, e il derby di Firenze, con il Palagiaccio fresco vincitore a Castelfiorentino della Coppa Toscana (battendo in finale Livorno) probabilmente in grado di chiudere a punteggio pieno il girone di andata davnti proprio alla Jolly, e poi chissà 😉 .

Partite in programma: 

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 11 

12/01/2019 – 21:00 CASTELLANI PONTEDERA-NAMED Number 8 San Giovanni Va n.d.; Punti: 12+10=22
12/01/2019 – 21:00 IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE-IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET n.d.; Punti: 18+2=20
12/01/2019 – 18:00 LE MURA SPRING BASKETBALL-A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO n.d.; Punti: 6+4=10
12/01/2019 – 20:30 AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R-G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 4+16=20
13/01/2019 – 18:00 IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE-POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D n.d.; Punti: 10+12=22

Situazione:

.

 

 

Posted in B F Tosc, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Si riparte con Loano e My Basket in testa al gruppo, subito Cogoleto-Loano

Posted by superbasketball su 11 gennaio 2019

Anche in D regionale il cambio d’anno è coinciso con la fine del girone d’andata e l’inizio di quello di ritorno: da domani quindi si affronta la parte discendente della fase di qualificazione. In un campionato costituzionalmente “pazzerello” vedremo se i pandolci e lo spumante sicuramente ingeriti durante le settimane passate avranno effetto sulla schedina 😉 …

La prima delle non promosse dell’anno scorso, dato che aveva perso la finale playoff con Sestri, ovvero Loano, si è presa il “titolo d’inverno”, pur condividendo la vetta con il My Basket, e affronta questo girone di ritorno con buone prospettive. Intanto però domenica deve entrare nel basket agonistico del 2019 con una trasferta non troppo lunga, ma insidiosa, sul campo di quel Cogoleto sul quale all’andata si era imposta solo per un paio di possessi, e che occupa la quarta posizione non molto dietro ai ragazzi di Ciccione. La sfida del PalaDamonte sarà il clou della giornata: in casa il team di coach Dellarovere ha sinora perso solo con il My, anche se nelle ultime 4 giornate (5 con quella di riposo) ha racimolato solo 2 punti. Palla a 2 alle 19.

L’altra capolista My Basket sabato si ritroverà davanti sul proprio parquet, in uno dei tanti derby genovesi di questa stagione, un’avversaria che sulla carta non dovrebbe creare troppi fastidi, ovvero lo Scat/CUS di coach Toselli. I giovani biancorossi arrivano alla Crocera con il bottino minimo di un solo referto rosa sinora, e sarebbe un grosso problema per i bookmakers specializzati nelle minors cestistiche liguri (quanti sono?) se dovessero tornare a casa col secondo rosa dopo la gara con i ben più quotati ragazzi di coach Brovia, anche quest’anno lanciati verso la speranza di promozione. Si inizia alle 19 anche qui.

Scontro diretto di alta classifica, con possibilità di agganciare la “riposante” Valpetronio, quello tra l’Athletic di coach Bosio e la Diego Bologna di coach De Santis. Domenica alle 18 alla Crocera i due team, entrambi a quota 12 insieme al già citato Cogoleto e ad Auxilium, cercano i punti per arrivare ad appaiare la “Valle” di coach Vaccaro, e se all’andata era valso il fattore campo a favore dei rossoblu, stavolta questo sta dalla parte dei gialloverdi ai quali va pertanto un leggero favore del pronostico; ma ci si aspetta una gara equilibrata.

Per l’Auxilium di coach Pezzi, che fa parte del gruppetto di centro classifica di cui sopra, c’è una trasferta probabilmente favorevole, quella di Sestri Levante alla palestra Canepa, per la gara contro il fanalino di coda Blue Sea Basket. Come per lo Scat, il bilancio dei lavagnesi di coach Carbonell è quello del minimo sindacale: cercheranno di conquistare uno scalpo importante ma al momento i genovesi appaiono più avanti non solo per classifica ma anche per esperienza e fisicità. Palla a 2 domenica alle 18.

Si giocherà alle 18 di sabato a Cogorno l’altra partita del turno, quella che vedrà di fronte il Villaggio di coach Pieranti, 8 punti, e l’altra del terzetto di coda, il BVC Sanremo. Il team di coach Deda parte ovviamente sulla carta come candidata al referto giallo nella trasferta a levante, ma proverà a dare il massimo perché nella lotta per la salvezza una vittoria più fare decisamente la differenza: i villaggini devono invece sfruttare tutte le chances per cercare di ridurre il gap dal gruppo che precede per tentare il riaggancio, magari approfittando degli scontri diretti di quelle sopra come in questo turno.

Buon 2019 a tutti!

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 12

12/01/2019 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 16+2=18
13/01/2019 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO n.d.; Punti: 12+16=28
12/01/2019 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-P.ESSENZE BVC SANREMO n.d.; Punti: 8+2=10
13/01/2019 – 18:00 BLU SEA BASKET-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 2+12=14
13/01/2019 – 18:00 ECD ATHLETIC GENOVA-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA n.d.; Punti: 12+12=24

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Silver – Parte il ritorno, Spezia davanti ma la competizione è serrata

Posted by superbasketball su 10 gennaio 2019

La C Silver ritorna in campo sabato con le prime gare del 2019 e del girone di ritorno. Al giro di boa come ricorderete l’ha spuntata Spezia, davanti a tutti, insieme a Sarzana, con una sola sconfitta. La coppia spezzina è seguita dal Tigullio e dal CUS con due referti gialli, mentre Vado ne ha già collezionati quattro e “galleggia” al quinto posto, con altri quattro punti di vantaggio sulle inseguitrici più vicine. Il primo turno della seconda parte della qualificazione inizia senza particolari scontri diretti, quindi i pronostici sembrano relativamente scontati, ma dopo una sosta lunga a volte i valori si deformano un po’, quindi chissà che non ci sia qualche risultato non banale.

La capolista Spezia riparte dalla trasferta di Chiavari: domenica alle 18 i bianconeri sono infatti attesi dal team di coach Marenco. Per coach Padovan durante queste feste c’è stato un avvicendamento nel roster, perché Davide Visigalli, una delle colonne della Tarros di queste ultime stagioni, purtroppo abbastanza limitato dai problemi fisici (l’anno scorso ha saltato quasi tutte le gare, rientrando nel finale ma non al meglio), si è trasferito per lavoro a Perugia (in bocca al lupo!) e naturalmente non può proseguire l’avventura spezzina. Al suo posto è arrivato un giovane già con esperienze di alto livello, sia giovanili sia senior, ovvero Edoardo Moretti, un’ala grande proveniente dall’A2 di Rieti, che darà man forte al pacchetto lunghi. Benvenuto! Vedremo quale sarà il suo impatto. Per l’Aurora la sfida appare abbastanza improba, all’andata il divario fu molto ampio, ma dopo gli scherzetti combinati dai gialloblu agli spezzini nei campionati precedenti credo che il team del presidente Caluri affronterà la gara con tutte le cautele del caso.

Più comodo l’inizio per Sarzana, perché i ragazzi di Ricci saranno di scena sabato in casa contro la Pro Recco. I biancoverdi si giocheranno molte delle loro chances di stare al comando nella terza e quarta di ritorno, quando ospiteranno CUS e poi andranno al Palasprint, ma certamente non possono perdere terreno sprecando occasioni. L’arrivo del team di coach Bertini non è proprio rassicurante, perché i recchelini dopo le vittorie dell’ultima settimana sono saliti a quota 8 e non sono quindi da prendere sottogamba, anzi! Palla a due alle 18.30 alla Diego Bologna.

Due le gare che si giocheranno a Borzoli: la prima sarà quella di sabato alle 18, quando il Pegli di coach Costa proverà a ripartire predisponendo le trappole per la terza in classifica, ovvero il Tigullio di coach Annigoni. I biancorossi a loro volta vogliono ovviamente provare ad approfittare del turno di riposo del CUS per mettere un po’ di luce tra sé e i genovesi: all’andata i sammargheritesi si sono già imposti in casa e al Figoi cercheranno il 2-0. Gli arancioblu che avevano l’occasione del recupero con Recco ma l’hanno gettata vogliono provare a far punti per avvantaggiarsi nella lotta per il sesto posto.

Sesto posto al quale punta Pallacanestro Sestri, che il giorno dopo alle 18.30 giocherà contro l’Ospedaletti. I ragazzi di Lupi si sono tirati un po’ su nelle ultime giornate: proprio all’esordio casalingo all’andata con Sestri era arrivata una sconfitta pesante contro i neopromossi Seagulls che aveva dato un po’ l’idea che il campionato non fosse proprio una passeggiata per gli orange. Vediamo se i ponentini riusciranno a far dimenticare quel ko, contro il team di coach Mariotti che dopo il buon inizio ha molto rallentato, pur restando in posizione buona per i playoff, e resta sulla carta favorito dal pronostico in questo primo turno del ritorno.

Al PalaMajorana sabato alle 19.15 sarà alzata la palla a due della gara tra l’Ardita di coach Chiesa, 0 punti nel primi 11 turni (purtroppo con scarto medio oltre i 20 punti) e quindi ancora alla ricerca del primo referto rosa, e la Pallacanestro Vado, questa Under 18 (è seconda nel suo girone piemontese di eccellenza e quindi molto ben messa per il passaggio del turno) che coach Imarisio mette alla prova contro le squadre senior della C Silver. All’andata i “pappagallini” misero su un +28 che i nerviesi stavolta davanti al proprio pubblico cercheranno quantomeno di evitare, e chissà che la sosta natalizia non abbia giovato all’ultima in classifica.

Buon 2019 a tutti!

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 12

12/01/2019 – 18:30 LUNA ABRASIVA SARZANA BK-PRO RECCO BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 18+6=24
13/01/2019 – 18:30 A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI n.d.; Punti: 8+4=12
12/01/2019 – 18:00 A.DIL. BASKET PEGLI-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM n.d.; Punti: 8+16=24
13/01/2019 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. n.d.; Punti: 4+18=22
12/01/2019 – 19:15 ASD ARDITA JUVENTUS-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL n.d.; Punti: 0+12=12

Situazione:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: